Un film per riflettere sul riscaldamento globale: “Se non lo fermiamo

annuncio pubblicitario
COMUNICATO STAMPA
L’11 marzo alle ore 21.00 “The age of stupid” introdotto da Maria Grazia Midulla (Wwf Italia)
Un film per riflettere sul riscaldamento globale: “Se non lo
fermiamo ora, quando?”
Un film per riflettere sul tema del riscaldamento globale e sui danni (irreversibili) che l’uomo sta
causando al pianeta Terra: all’interno del progetto “Energysaving” promosso dalla Scuola
Superiore Sant'Anna e in collaborazione con il Wwf, giovedì 11 marzo alle 21:00 nell'aula
magna della Scuola sarà proiettato il film “The age of stupid” (regia di Franny Armstrong, Gran
Bretagna, 2005). Il film è un ibrido che comprende parti di recitazione, documentaristiche e
animate. Il principale interprete è Pete Postlethwaite, un uomo che vive da solo in una terra
devastata: nel 2055, guardando fotografie dal 2008, si chiede “Perché non abbiamo fermato il
riscaldamento globale quando ne avevamo l'opportunità?”. A presentare il film sarà Maria Grazia
Midulla, responsabile clima per Wwf Italia e che ha partecipato ai lavori della conferenza mondiale
per il clima di Kopenhagen. La proiezione è aperta a tutti gli interessati.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard