Una commedia recitata e cantata contemporaneamente in inglese e

annuncio pubblicitario
NonSoloTeatro - Palcoscenico
Home
Pagina 1 di 1
Una commedia recitata e cantata
contemporaneamente in inglese e italiano
Palcoscenico
Appuntamenti
Hanno detto
Scaffale
Curiosità
Spazio aperto
Scrivici
“Nuts” - “pazzi”, “schizzati, “matti da legare” - è il titolo di una proposta teatrale…
rivoluzionaria nel suo genere: 80 minuti di gags, canzoni e risate, perfettamente
godibili da un pubblico di tutte le età, durante i quali imparare allegramente l'inglese,
agevolati nella comprensione dall'uso contemporaneo dell'italiano. Il titolo: “Nuts –
Don’t worry: capirai tutto! At it’s fun”, spettacolo basato sul bilinguismo, in cui alcuni
personaggi parlano inglese, altri parlano italiano, comprendendosi reciprocamente e
rispondendosi come se parlassero tutti la stessa lingua.
L’iniziativa è dell’attrice di formazione statunitense (come la definisce una
presentazione dello spettacolo) Teresa Pascarelli, nata a Tokio, cresciuta in Estremo
Oriente e negli Stati Uniti, Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio d’Amico,
docente di “recitazione in inglese” presso la Link University per il corso Perforforming
Arts, attrice di cinema, teatro e televisione. Dopo dieci anni di esperienza come autrice
di testi e programmi televisivi vòlti ad introdurre alla lingua inglese i ragazzi italiani,
Teresa Pascarelli, con la collaborazione di Stefano Messina (della compagnia Attori &
Tecnici), porta per la prima volta in teatro questo “dialogo didattico”, collaudato con
successo nei programmi tv che ha ideato e scritto per Stream, Rai Educational e Miur
(Tracy & Polpetta).
Il format è quello classico della sitcom. Cornice della storia, il folle appartamento di
Beatrice, squattrinata restauratrice di mobili antichi, dove vivono Sara e Lorenzo, due
studenti universitari che, senza avvertire la padrona di casa, introducono un terzo
inquilino, Michele, la cui presenza darà luogo a una serie infinita di pittoreschi equivoci
che culmineranno con l'arrivo della sua futura suocera, la signora Maria... Le
vicissitudini di questo manipolo di sognatori, disegnano progressivamente un ritratto
della profonda confusione emotiva in cui vivono le generazioni del 2000, affrontando i
problemi con cui i giovani del nostro tempo si confrontano quotidianamente:
l'inserimento nella scuola e nel mondo del lavoro, la ricerca di una propria identità, la
convivenza tra diverse culture, la famiglia, l'amore.
Gli interpreti: gli stessi Teresa Pascarelli e Stefano Messina (che firma anche la regìa)
con Lorenza Damiani, Annalisa Di Nola, Andrea Mete. Musiche di Andrea Camilletti.
Lo spettacolo è prodotto dalla compagnia Attori & Tecnici del Teatro Vittoria ( piazza
Santa Maria Liberatrice 10 – Tel. 06/ 5740170) dove va in scena con questa
programmazione: debutto sabato 10 gennaio alle ore 16.30, prima replica domenica
11 alle ore 11. Repliche ogni sabato e domenica, con gli stesso orari, fino a tutto il
mese di febbraio.
http://www.nonsoloteatro.it/palco/VittoriaNuts.htm
06/02/2009
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard