i guerra mondiale 1914-1918

annuncio pubblicitario
I GUERRA MONDIALE
1914-1918
Cause remote:
- Corsa agli armamenti
- Rivalità fra potenze industriali
- Giudizio positivo della guerra come igiene del mondo
Causa scatenante:
-
Attentato a Sarajevo in cui Francesco Ferdinando erede al trono dell’Impero d’Austria Ungheria
venne ucciso da un nazionalista serbo
AUSTRIA dichiara guerra alla Serbia 28 luglio del 1914.
Schieramenti:
-
Imperi centrali: Austria, Ungheria, Germania, poi Impero turco e Bulgaria
Triplice Intesa: Inghilterra, Francia, Russia, Serbia e altri stati.
Italia Neutralisti: - socialisti, cattolici, Chiesa, Papa, parlamentari liberali guidati da Giolitti.
Interventisti: nazionalisti (Gabriele D’Annunzio), esercito, gruppi industriali , socialisti e democratici.
1915 ITALIA - Patto di Londra (patto segreto con Francia e Inghilterra che le avrebbero concesso territori
se l’Italia si impegnava ad intervenire nel conflitto al loro fianco)
1915 ITALIA entra in guerra con gli Stati dell’Intesa.
-
-
Germania invase Lussemburgo e Belgio per poi occupare la Francia
(Tedeschi fermati nel 1914 sul fiume Marna)
Guerra di posizione – guerra di trincea 800 Km di trincee Germania vs truppe franco- inglesi.
Fronte orientale Russia tentò di penetrare in Germania , Austriaci e Tedeschi sferrarono una
forte offensiva , la Russia si ritirò e perse la Polonia.
Fronte italiano: ATTACCHI ITALIANI CONTRO Austriaci sul fiume Isonzo; nel 1915
sconfitte italiane esercito impreparato sul CARSO.
1916 spedizione punitiva contro l’Italia che non aveva rispettato la Triplice Alleanza. Gli Italiani
respinsero l’offensiva Austriaca e conquistarono Gorizia.
1916 Germania contro Inghilterra nella battaglia navale dello Jutland nel Mare del Nord.
Tedeschi non riescono ad arginare la potenza inglese e iniziano ad affondare navi mercantili e
passeggeri ( tragedia del transatlantico Lusitania). Stati Uniti entrarono in guerra con l’Intesa nel
1917).
1917 Russia uscì dalla Guerra per Rivoluzione sovietica e firmò la pace di BREST-LITOVSK
(Russia cede Polonia e Paesi Bassi alla Germania e riconosce indipendente l’Ucraina)
1917 Austria sfonda le linee italiane a Caporetto (famosa e disordinata ritirata con nuova linea
difensiva presso il Piave). Cadorna sostituito dal generale Diaz.
1918 Germania attacca ancora le truppe franco- inglesi che respinsero l’attacco nella seconda
battaglia della Marna e passarono all’offensiva.
1918 Italia ottenne la vittoria decisiva a Vittorio Veneto.
Risultati immediati: a Berlino e in Austria venne proclamata la Repubblica.
-
Bilancio: circa 9 milioni di morti, 600000 vittime italiane.
TRATTATI DI PACE di Parigi tra il 1919 e 1920 basati sui 14 Punti di Wilson che sosteneva
l’autodeterminazione delle nazioni 8 essere indipendente e scegliere la propria forma di governo)
Molti insoddisfatti:
-
Germania doveva pagare i danni come responsabile delle guerra; mantenne un piccolo esercito e
fu privata delle colonie.
Francia riprese Alsazia e Lorena;
Molti stati divennero indipendenti:Ungheria, Cecoslovacchia, Iugoslavia, Estonia, Lettonia…
ITALIA prese Trentino, Alto Adige, Venezia Giulia e Trieste. Il ministro degli esteri Sonnino
voleva anche Albania, Dalmazia, Turchia promessi col patto di Londra. ( le fu negata questa
richiesta in quanto violava il principio di autodeterminazione dei popoli).
Il mondo era cambiato:
-
Erano nate nuove nazioni;
L’Europa si stava indebolendo a vantaggio degli Stati Uniti nuova potenza mondiale;
Le masse entrano nella storia;
Il movimento socialista, grazie al successo della rivoluzione russa, si rafforzò in tutta Europa;
Atmosfera culturale improntata alla crisi cancella l’ottimismo di inizio secolo.
Perché la prima guerra mondiale è la grande guerra? Risposta complessa a pag. 224- 225
La durata, le forze in campo, la mobilitazione di uomini, il tentativo di colpire l’avversario
bloccando l’arrivo di materie prime, si tentava di colpire anche il morale della gente
bombardando le città.
#N.B. Leggere la Canzone del Piave a pag. 229. Essa esalta la gloria patriottica degli italiani alla fine della
guerra nel 1919e fa capire il perché di una vittoria “mutilata”come fu definita quella dell’Italia.
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard