Corso di Geometria 2 - a.a. 2012-2013 Prova scritta del 25-02

annuncio pubblicitario
Corso di Geometria 2 - a.a. 2012-2013
Prova scritta del 25-02-2014
Esercizio 1
Sia S ⊂ R3 la superficie parametrica di equazioni:
x(u, v) = (v cos u, v sin u, v),
(u, v) ∈ U,
dove U = {(u, v) ∈ R2 : − π2 < u < π2 , v > 0}.
1. Verificare che S è il grafico di una funzione differenziabile.
2. Calcolare curvatura Gaussiana e curvatura media nel punto generico P = x(u, v).
3. Si consideri la funzione f : S → R tale che f (x, y, z) =
y−x
.
z2
(a) Verificare che f è differenziabile.
(b) Sia Q = (1, 0, 1) ∈ S, determinare la matrice rappresentativa del differenziale
df Q : TQ (S) → R nella base indotta dalla parametrizzazione x nel punto Q.
(c) Trovare una curva regolare su S passante per Q ed avente come vettore
tangente un vettore di ker df Q .
Esercizio 2
Indicando con J il segmento di R3 avente come estremi i punti P1 = (0, 0, 1) e P2 =
(0, 0, −1), sia X = S 2 ∪ J.
1. Dimostrare che X \ {P } è omotopicamente equivalente a J se P = P1 o P = P2 .
2. Dimostrare che X \ {P } è semplicemente connesso se P ∈ J e P 6= P1 , P2 .
3. Dimostrare che X \ {P } non è semplicemente connesso se P ∈ S 2 e P 6= P1 , P2 .
Esercizio 3
Si considerino le applicazioni θi : R × R2 → R2 , i = 1, 2, date da
θ1 (t, (x, y)) = (x cos t + y sin t, −x sin t + y cos t),
θ2 (t, (x, y)) = (x + ty, y).
1. Mostrare che θi , i = 1, 2, sono di classe C ∞ e che per (x, y) ∈ R2 , s, t ∈ R si ha
θi (0, (x, y)) = (x, y),
θi (s, θi (t, (x, y))) = θi (s + t, (x, y)).
2. Per i = 1, 2 e (x, y) ∈ R2 , descrivere O(x, y) = {θi (t, (x, y)) : t ∈ R} ⊂ R2 .
Nei casi in cui O(x, y) è il supporto di una curva regolare, mostrare che il vettore
d
θ (t, (x, y)) è tangente a O(x, y).
dt i
3. Trovare coordinate (p, q) sull’aperto R2 \ {(x, y) : x ≤ 0, y = 0} tali che θ1
scritta nelle coordinate (p, q) assuma la forma θb1 (t, (p, q)) = (p + t, q) (per |t|
sufficientemente piccolo in funzione di (p, q)).
4. Trovare coordinate (p, q) sull’aperto {(x, y) : y > 0} ⊂ R2 tali che θ2 scritta nelle
coordinate (p, q) assuma la forma θb2 (t, (p, q)) = (p + t, q).
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard