Dipartimento di Matematica e Fisica Scheda di consultazione

annuncio pubblicitario
Dipartimento di Matematica e Fisica
Scheda di consultazione - Obiettivi minimi
Programmati per la Fisica
Classi terze
Classi quarte
Classi quinte
Obiettivi minimi a conclusione
del primo quadrimestre.
Obiettivi minimi a conclusione del
secondo quadrimestre.
Il metodo sperimentale. Le
grandezze fisiche fondamentali nel
sistema
internazionale.
Le
grandezze derivate. Misura delle
grandezze fisiche. I vettori.
Operazioni con i vettori. Il vettore
velocità. Il vettore accelerazione.
Il moto rettilineo uniforme.
Il moto uniformemente accelerato.
Il moto circolare uniforme
Obiettivi minimi a conclusione
del primo quadrimestre.
Concetto di energia, il lavoro, le
forme di energia, la quantità di
moto, le leggi di conservazione.
Il sistema solare, le leggi di
Keplero, la legge della gravitazione
universale, la forza di gravità.
La densità, la pressione, il principio
di Pascal, il principio di
Archimede,
la
pressione
atmosferica, le linee di corrente,
l’equazione di Bernoulli
Obiettivi minimi a conclusione
del primo quadrimestre.
L’elettrizzazione per strofinio, i
conduttori
e
gli
isolanti,
l’elettrizzazione per contatto, la
carica elettrica, il coulomb, la
conservazione della carica elettrica,
la legge di Coulomb, l’induzione
elettrostatica, la forza elettrica e la
forza
gravitazionale,
la
polarizzazione degli isolanti.
Il concetto di campo elettrico, il
vettore campo elettrico, le linee di
campo, il flusso di un campo
vettoriale attraverso una superficie,
il teorema di Gauss per il campo
elettrico, il campo elettrico
Il concetto di forza. I vincoli. Il momento di
una forza. Il momento di una coppia di forze.
Le condizioni di equilibrio per un corpo
rigido. I principi della dinamica.
Il moto dei gravi. La legge di gravitazione
universale.
Obiettivi minimi a conclusione del
secondo quadrimestre.
Temperatura ed equilibrio termico, misura
della temperatura e scale termometriche,
dilatazione termica, le leggi dei gas ideali,
energia interna di un gas ideale, il calore ed
il primo principio della Termodinamica,
capacità termiche e conduzione del calore,
macchine termiche e secondo principio, il
ciclo di Carnot.
Obiettivi minimi a conclusione del
secondo quadrimestre.
La corrente elettrica, i generatori di tensione,
il circuito elettrico, la prima legge di Ohm, i
resistori e le resistenze, le resistenze in serie
e in parallelo, la potenza elettrica, la forza
elettromotrice, la seconda legge di Ohm,
l’effetto Joule.
I magneti naturali e artificiali, le linee del
campo magnetico, confronto tra il campo
magnetico e il campo elettrico, l’esperienza
di Oersted, l’esperienza di Faraday,
l’esperienza di Ampere e la definizione di
Ampere, l’intensità del campo magnetico,
la forza esercitata dal campo magnetico su
un filo percorso da corrente, il campo
magnetico di un filo rettilineo percorso da
generato da una distribuzione
piana infinita di carica.
corrente, la forza di Lorentz, il flusso del
campo magnetico, le correnti indotte, la
legge di Faraday- Neumann, la legge di
Lenz, l’autoinduzione e la mutua induzione.
I CRITERI DI SUFFICIENZA
•
Conoscenze: saper ripetere, indicare, riconoscere e definire in modo essenziale i concetti
oggetto del programma svolto.
• Competenze: comprensione globale dei procedimenti da seguire e loro applicazione al
momento opportuno con sufficiente correttezza.
• Capacità: orientarsi nel decodificare le parti essenziali dei processi cognitivi e saper
riprodurre correttamente procedimenti noti.
L’alunno per ottenere la sufficienza dovrà aver conseguito gli obiettivi minimi programmati per il
primo e secondo quadrimestre.
Scarica