Scarica file

annuncio pubblicitario
PROGETTO FORMATIVO FAD:
"Patologie dermatologiche frequenti: il consiglio e il ruolo del farmacista"
Responsabile Scientifico: Dr.ssa Gabriella Fabbrocini
Target: Farmacista – Farmacia Territoriale, Farmacia Ospedaliera
In linea dal 09/09/2016 al 31.12.2016
RAZIONALE
Il paziente approccia oggi il farmacista come un interlocutore che, oltre al MMG ed allo specialista
dermatologo, sia un valido interlocutore riguardo gli aspetti legati all’incremento delle proprie
qualità fisiche e alla salvaguardia della propria salute.
Tali esigenze sono spesso difficilmente assolte nell’ambito del consueto rapporto con la
tradizionale figura medica di riferimento, e si assiste di conseguenza ad un significativo e critico
incremento di contesti (istituti di bellezza, spa, centri benessere, stabilimenti termali, etc.) e
conseguenti suggerimenti di soluzioni proposte da parte di chi si propone come interlocutore
competente, senza che tale ruolo sia correlato a specifici requisiti e titoli, oltre che a validate
competenze.
Quale prodotto meglio si adatta alle proprie esigenze di detersione, quale prevenzione alle
infezioni, quali sono i criteri di nutrizione da seguire durante le diverse stagioni, come risolvere in
modalità adeguata e rapida le piccole problematiche che insorgono spontaneamente nel paziente,
anche nel contesto della pratica sportiva e delle piscine, rappresentano le ricorrenti esigenze in
particolare di chi pratica sport a livello amatoriale.
Anche su queste tematiche sempre più il Farmacista rappresenta una qualificata figura di pronto
riferimento per coloro che hanno la necessità semplicemente di un parere o un consiglio al
riguardo.
Viene richiamata l'attenzione dei farmacisti particolarmente sui vantaggi dell’impiego topico di
diverse terapie locali, permettendo di sfruttare le caratteristiche farmacologiche della molecola
limitando notevolmente l’entità dei possibili effetti collaterali. Il corso si pone l’obiettivo di far luce
sulle manifestazioni cutanee che sono state descritte con particolare riguardo alla definizione di
una corretta diagnosi differenziale
E' importante conoscere le basi anche di una corretta nutrizione e soprattutto idratazione (in
relazione alla sudorazione ed alla conseguente alterazione cutanea) in rapporto alle varie esigenze
rappresentate da ogni singola patologia e dai diversi sport praticati, considerando la stagionalità, e
quali possono essere opportune soluzioni e conseguenti aspetti di igiene basale praticati.
Il corso si propone di valutare, alla luce delle più recenti conoscenze scientifiche, varie ipotesi circa
l'eziopatogenesi dei disturbi da pelle sensibile offrendo, nel contempo, precise indicazioni sulle
diverse manifestazioni sintomatologiche del paziente “skin sensitive” in modo da fornire ai discenti
utili indicazioni per un corretto inquadramento diagnostico e un corretto approccio terapeutico di
tali dermopatie.
OBIETTIVI
Fornire al farmacista nozioni e competenze in ambito dermatologico con riferimento alle piccole e
frequenti patologie della pelle e delle unghie (verruche, dermatite e micosi della pelle, micosi
ungueale) tali da renderlo un professionista attivo, e professionalmente informato ed aggiornato,
durante il processo di richiesta informazioni da parte degli utenti: per ogni patologia si
alterneranno fasi di teoria e pratica con l'esposizione di casi pratici/clinici, arricchiti di immagini
iconografiche. Obiettivo del corso è pertanto fornire al Farmacista specifiche ed aggiornate
conoscenze in grado di elevare le sue competenze in qualità di counselor: per svolgere con
competenza tale supporto è importante che il farmacista possa adeguatamente conoscere quali
sono gli aspetti specificatamente correlati alle diverse patologie, quali sintomi lamentati possono
essere reali segni di patologia o semplici derivati dalla pratica sportiva stessa o da specifiche fasi o
contesti della cute.
UBICAZIONE PIATTAFORMA
Questo corso sarà erogato dalla Consorzio Formazione Medica Srl tramite il proprio sito internet
www.coformed.org con rimando al sito di riferimento della FAD e la sede della piattaforma è sita
in Salerno, Via Terre Risaie, 13/B.
PROGRAMMA
Il corso si articola su 2 moduli, ciascuno costituito complessivamente da un video, un set di slide
fotografico e un testo in PDF di approfondimento. La durata è di 6 ore. Ciascun modulo avrà una
durata di circa 3 ore. I moduli del corso sono progettati in formato di presentazione SCORM e sono
fruibili da tutti i PC collegati ad Internet. I discenti potranno far scorrere la presentazione a loro
piacimento e passare da una schermata all'altra senza alcun vincolo di propedeuticità. Il test di
valutazione delle conoscenze acquisite potrà essere effettuato dopo la lettura delle schermate dei
moduli. L’acquisizione dei crediti si intende raggiunta con il 75% di risposte esatte delle domande
del questionario e può essere svolto per un massimo di 5 volte. Al termine del corso, per ottenere i
crediti formativi ECM/FAD è necessario compilare i questionari “Analisi dei fabbisogni formativi” e
“Scheda qualità percepita” e rispondere correttamente almeno al 75% delle domande presenti nel
“Questionario di valutazione delle conoscenze acquisite”.
Il corso sarà disponibile dal 09 SETTEMBRE 2016 al 31 DICEMBRE 2016 e dà diritto all'acquisizione
di 9 crediti ECM, validi su tutto il territorio nazionale.
Il corso è disponibile al sito: www.protagonistipelleunghie.it
CONTENUTI DEL CORSO
- TEST VALUTATIVO DI INGRESSO
- MODULI DIDATTICI
Primo Modulo (durata prevista 3 ore) a cura della Prof.ssa GABRIELLA FABBROCINI
Introduzione e definizione degli obiettivi del corso
1. La corretta posologia dei farmaci Topici rispetto a Dispositivi Medici / Cosmetici
2. Il potere antibatterico ed antimicotico dei farmaci ad uso cutaneo
3. La prevenzione delle recidive derivante dall'impegno di cura: l'adesione alla terapia
4. La stagionalità ideale per la cura delle micosi
5.
6.
7.
8.
Micosi caratteristiche: turista estivo, praticante sport
Quali consigli dare ad un farmacista che si trova davanti una persona con la micosi?
Bellezza e benessere, due facce molto diverse della stessa medaglia della salute
Cura delle patologie quotidiana e pura cosmesi quotidiana: attività e ruolo della medicina
estetica
9. Stagionalità, i danni derivanti dall'esposizione solare e marina alla cute, e le micosi
10. Dermatite seborroica, da contatto, ed atopica; individuare il più corretto approccio alle
stesse
11. La pelle sensibile come particolare condizione cutanea altamente soggettiva, stato di iperreattività ai fattori ambientali
12. Prevenzione e cura delle micosi
Secondo Modulo (durata prevista 3 ore) a cura del Prof. GIAMPIERO GIROLOMONI
1. La differenza tra farmaci OTC e Dispositivi Medici / Cosmetici
2. Le terapie sistemiche eventualmente associate alla terapia cutanea, terapia giornaliera e
non
3. Micosi, onicomicosi e frequentazione delle piscine
4. L'alterazione dell'unghia come sintomo e spia della salute generale e dell'osteoporosi
5. Definizione tra inestetismi e patologie cutanee (cenni di diagnosi differenziale per le
unghie)
6. Corretto uso, ed abuso, dei cosmetici sulla cute e sulle unghie
7. L'integrazione alimentare
8. Rischi connessi all’attività sportiva e le patologie correlate, il piede d'atleta e le altre micosi
cutanee
9. Igiene e salubrità degli ambienti e degli spogliatoi
10. Prodotti correlati all'igiene ed alla prevenzione e cura
11. Take home message
- ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI
- VALUTAZIONE EVENTO
- QUESTIONARIO DI APPRENDIMENTO
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard