Chimica_2E - Itis Morselli

annuncio pubblicitario
ITIS “E. Morselli” di Gela
PROGRAMMAZIONE SVOLTA DI: CHIMICA e Lab
a.s. 2015/2016
Prof: Di Vincenzo Carmelo
Classe 2^ E
UNITA’ DIDATTICHE
MODULI
La nomenclatura e
le reazioni
chimiche.








L’energia, le
reazioni e
l’equilibrio







La valenza
Come si scrivono le formule
I composti binari
I composti ternari
Equazioni
di
reazione
e
bilanciamento
Reazione di sintesi
Reazione di decomposizione
Reazione di scambio o di
spostamento
Reazione di doppio scambio.
L’energia delle reazioni
Il
primo
principio
della
termodinamica
La velocità di reazione
L’energia di attivazione: la teoria
degli urti e la teoria dello stato di
transizione
I catalizzatori
I fattori che influenzano la
velocità di reazione
OBIETTIVI
METODI E STRUMENTI
Utilizzare le formule dei
composti
inorganici
per
classificarli secondo le regole
della
nomenclatura
sistematica e tradizionale.
Classificare
le
principali
reazioni
chimiche
identificando
reagenti
e
prodotti.


Utilizzare
le
grandezze
termodinamiche
per
descrivere le variazioni di
energia dei sistemi chimici.
Descrivere i fattori che
influenzano la velocità di una
reazione.
Spiegare le proprietà dei
sistemi chimici all’equilibrio.


Lezione frontale e interattiva.
Discussione guidata con gli
alunni sugli argomenti trattati.
 Libro di testo e testi
alternativi.
Lezione frontale e interattiva.
Discussione
collettiva
e
individuale sugli argomenti
trattati.
 Libro di testo e testi
alternativi.
1
Il trasferimento di
protoni ed elettroni








Il mondo del
carbonio
Le teorie sugli acidi e sulle basi
La ionizzazione dell’acqua
Il pH
La forza degli acidi e delle basi
La neutralizzazione
Il numero di ossidazione
L’ossidazione e la riduzione
Reazioni spontanee e reazioni
non spontanee
 Le pile
 La legge di Faraday
 L’atomo di carbonio e il concetto
di ibridazione
Laboratorio

FORMAZIONE
SPECIFICA SULLA
SICUREZZA
Spiegare le proprietà di acidi
e basi.
Applicare i principi delle
reazioni di ossido-riduzione
alle pile.


Distinguere gli idrocarburi in
base alle loro proprietà
chimiche e fisiche.
Confrontare i diversi gruppi
funzionali.
Descrivere
le
principali
molecole che hanno reso
possibile la vita sul nostro
pianeta.


Lezione frontale e interattiva.
Discussione
collettiva
e
individuale sugli argomenti
trattati.
 Libro di testo e testi
alternativi.
Lezione frontale e interattiva.
Discussione
collettiva
e
individuale sugli argomenti
trattati.
 Libro di testo e testi
alternativi.
Verranno
effettuate
delle
esperienze
attinenti
al
programma svolto
 Formazione specifica : rischi da
esplosione,
Rischi chimici,
nebbie, vapori, polveri, oli, fumi

Formazione specifica
cancerogeni e rischi
Biologici
:
rischi
2
 Formazione
etichettatura
specifica
:
LIBRO DI TESTO: “Esploriamo la Chimica” di Valitutti, Tifi, Gentile, Seconda Edizione Multimediale; casa editrice: ZANICHELLI
GLI ALUNNI
IL DOCENTE
3
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard