La microdermoabrasione in medicina estetica.

annuncio pubblicitario
Microdermoabrasione in medicina estetica
Oggi la microdermoabrasione consente al medico l’effettuazione di trattamenti nel proprio studio medico , veloci, precisi, efficaci
e soprattutto poco traumatici nei confronti del paziente. La microdermoabrasione ai cristalli di corindone è un trattamento estetico
che permette di risolvere molti inestetismi del viso e del corpo come smagliature, discromie , macchie cutanee , pelle spessa,
piccole rughe, cicatrici ed acne. Attraverso una rimozione meccanica dello strato superficiale dell’epidermide, praticata con
un’esfoliazione profonda ma delicata, la microdermoabrasione con cristalli di corindone consente di rinnovare in modo efficace e
indolore ( ma solo qualche fastidio ) lo strato superficiale della pelle, rendendola compatta e luminosa. E’ un metodo non invasivo
di rimozione dello strato esterno delle cellule . La rimozione di queste cellule dell'epidermide stimola la crescita di nuova pelle nelle
aree trattate . Attraverso uno strumento apposito vengono soffiati a pioggia i microcristalli sulla cute del paziente ed
immediatamente aspirati attraverso lo stesso manipolo che provoca anche un effetto vacuum , stimolando la rete di vasi sottostante
e rimuovendo lo strato superficiale , ottenendo un effetto levigante e rivitalizzante oltre che preparare la parte trattata ad assorbire
prodotti idratanti e/o antietà . Molto raramente possono verificarsi sanguinamento, escoriazioni o reazioni forti di arrossamento e
dolore che sono sicuramente operatore dipendente . Questo trattamento ha poche controindicazioni e molti vantaggi: leviga
dunque la pelle, ne uniforma il colorito, combatte macchie solari e pori ostruiti e stimola la produzione di collagene . E’
sicuramente presente un leggero arrossamento dopo la procedura che dura al massimo 48 ore ma che non impedisce la normale
vita di relazione . Può essere annoverata tra i trattamenti con effetti simili ad un laser od ad un peeling ma con il vantaggio di non
avere gli stessi effetti collaterali . Sono poi molto importanti i principi attivi applicati successivamente nella zona trattata , in quanto,
essendo stato tolto il primo strato superficiale della pelle, questa diventa molto recettiva nei confronti di tutto quello che viene
applicato almeno nelle 72 ore successive . Le zone che possono essere trattate con la microdermoabrasione sono il viso, il collo, il
décolleté, le braccia, le gambe. La microdermoabrasione può dare eccellenti risultati per le linee sottili, le piccole rughe e le
cicatrici superficiali e per osservare il miglioramento la maggior parte dei pazienti necessita dai 5 ai 10 trattamenti da effettuare ogni
10/15 giorni ( o secondo la valutazione del medico ) ma il numero può variare in base alla grandezza ed al numero delle zone
trattate . Le sessioni di lavoro durano normalmente dai 30 ai 45 minuti . La microdermoabrasione a cristalli inerti è utile nel
trattamento dei seguenti inestetismi e della cute :









Iperpigmentazioni e macchie dalla pelle
Cicatrici ipertrofiche e cheloidi
Cicatrici da acne
Cicatrici chirurgiche
Cicatrici da ustioni
Seborrea
Rughe
Rimozione di tatuaggi
Smagliature
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard