Storia della cultura materiale - DiCEM

advertisement
Università degli Studi della Basilicata
Dipartimento di Culture Europee e del Mediterraneo:
Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali
(DiCEM)
____________________
A.A. 2015/2016
Denominazione dell’attività formativa:
Storia della cultura materiale
Denominazione in inglese dell’attività formativa:
History of Material Culture
Corso di studio:
Operatore dei beni culturali / Cultural Heritage Sciences
Docente:
Ferdinando Felice Mirizzi
Periodo di svolgimento delle lezioni:
 I semestre
e-mail:
Recapiti telefonici:
[email protected] 08351971404
Numero Cfu:
6
Programma del corso:
Il corso si articolerà in una parte teorica, in cui si metteranno a fuoco i termini e le questioni del
dibattito italiano e internazionale intorno alla nozione di cultura materiale e alla concezione degli
oggetti come strumenti della conoscenza, oltre che come manufatti d’uso, e in una parte
metodologica, in cui si discuterà delle possibili fonti utilizzabili nella ricerca e del loro trattamento, si
discuterà del rapporto tra cultura materiale e musei e si presenteranno concreti casi di studio.
Course contents
The theoretical segment of the course will focus on the terms and issues that characterize the Italian
and international debates about the notion of material culture and the importance of objects beyond
their functional use, as tools for knowledge. In the methodological section we will discuss different
kinds of research sources and their treatment, the relations between material culture and museums,
and actual case studies
Metodi didattici / Modalità e strumenti per l’erogazione dei contenuti:
L’attività didattica consisterà in lezioni frontali e in discussioni collettive sugli argomenti che saranno
volta a volta proposti.
Teaching methods:
Course activities will include frontal lectures and in-class discussion sessions focused on specific
topics.
Strumenti didattici di supporto (dispense, testi ecc.):
Gli strumenti didattici di supporto saranno costituiti da testi che saranno discussi nel corso delle
lezioni, all’interno delle quali si forniranno ulteriori indicazioni bibliografiche.
Teaching tools
The main teaching reference will be the texts presented during frontal lectures. Further bibliographic
information will also be provided.
Università degli Studi della Basilicata
Dipartimento di Culture Europee e del Mediterraneo:
Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali
(DiCEM)
____________________
Bibliografia di riferimento:
Fabio Dei, Pietro Meloni, Antropologia della cultura materiale, Roma, Carocci, 2015;
Ferdinando Mirizzi, Oggetto, in «Antropologia Museale», n. 14, 2006, pp. 60-62;
Mario Turci, Cultura materiale, in «Antropologia Museale», n. 22, 2009, pp. 27-29;
Ferdinando Mirizzi, Storie di oggetti Scritture di musei. Riflessioni ed esperienze tra Puglia e
Basilicata, Bari, Edizioni di Pagina, 2008.
Readings/Bibliography
Fabio Dei, Pietro Meloni, Antropologia della cultura materiale, Roma, Carocci, 2015;
Ferdinando Mirizzi, Oggetto, in «Antropologia Museale», n. 14, 2006, pp. 60-62;
Mario Turci, Cultura materiale, in «Antropologia Museale», n. 22, 2009, pp. 27-29;
Ferdinando Mirizzi, Storie di oggetti Scritture di musei. Riflessioni ed esperienze tra Puglia e
Basilicata, Bari, Edizioni di Pagina, 2008.
Prerequisiti - Eventuali propedeuticità:
Non è prevista alcuna propedeuticità.
Knowledges/Exames required on entry:
There are no mandatory prerequisites.
Modalità di frequenza:
Facoltativa.
Attendance (compulsory – free):
Optional.
Risultati di apprendimento previsti:
Al termine del corso lo studente dovrà possedere una buona conoscenza dei principali temi e
problemi riguardanti la cultura materiale, anche con riferimento alla dimensione museografica, in una
chiave tanto storica quanto più specificamente antropologica.
Learning outcomes
By the end of the course, students will possess a good knowledge of the main questions and themes
related to material culture and its museographic expressions throughout history mainly explored from
an anthropological standpoint.
Modalità di verifica della preparazione:
Prova orale.
Assessment methods:
Final oral exam.
Scarica