Azienda Sanitaria Provinciale Reggio Calabria

advertisement
Iniziative di Telemedicina dell’ Asp di Reggio Calabria
Censimento effettuato nell’ambito del progetto POAT Salute 2011-2013, attraverso l’invio alle Aziende sanitarie della Regione
Calabria di due schede (Scheda 1 e Scheda 2)
Nome
Informatizzazione Ospedale Melito PS
Sigla
r19
Stato
In fase di progettazione
Descrizione
Processo di informatizzazione in relazione a:
• Accettazione paziente (urgenze non pianificate e ricoveri ordinari);
• Ricovero automatico ed integrato (interazione PS/reparti per richiesta e ricezione referti);
• Dimissioni;
• Supporto Direzione Sanitaria ospedale
• Procedure (gestione CUP, cartella clinica, turni, referti, farmacie)
Il Sistema si propone di contribuire all'uso ottimale delle risorse e consente al tempo stesso la gestione
completa degli aspetti amministrativi e clinico-organizzativi legati alla degenza.
Modalità di censimento
Scheda 1, Scheda 2
Nome
Braccialetto elettronico telecardiologia
Sigla
r41
Stato
In fase di progettazione
La piattaforma tecnologica è composta da un “braccialetto elettronico”, dotato di dispositivi senza fili
(tecnologia wireless) e che bene si adatta al paziente per un facile utilizzo senza supporto medicoinfermieristico. In fase di inclusione, ai pazienti viene illustrato l’uso del “braccialetto” con molta semplicità e
direttamente presso la sua abitazione.
Il monitoraggio viene svolto una o due volte al giorno, a seconda delle indicazioni del medico di MG ed in base
alle condizioni del paziente, direttamente dal paziente presso il suo domicilio od il luogo in cui si trova ed i
dati vengono inviati in tempo reale, con modalità wireless. Si tratta di dati riferiti ad elettrocardiogramma,
frequenza e ritmo cardiaco, pressione arteriosa, saturazione parziale dell’ossigeno, temperatura corporea,
peso. I dati inoltrati possono essere condivisi contemporaneamente dal medico di MG e dal medico ospedaliero
competente.
Descrizione
Pertanto se un paziente che si trova nel proprio domicilio avesse bisogno di recarsi in ospedale su indicazione
del medico di MG a causa di una criticità clinica, il medico ospedaliero è in grado di visualizzare i dati del
paziente fino a pochi istanti prima dell’accesso all’ospedale (inclusi i dati storici della rilevazione). Comunque
l’accesso ai dati può essere concesso, previa autorizzazione del paziente, anche ad uno specialista esterno
ovvero di riferimento del paziente stesso tramite un accesso web. Ed i dati stessi vanno a confluire nel
fascicolo sanitario elettronico del paziente, disponibili in qualsiasi momento abbia desiderio di consultarli nel
proprio Pc.
In sintesi:



Modalità di censimento
gli utilizzatori del progetto sono i cittadini;
la zona geografica è molto vasta(compreso entroterra);
la patologia coinvolta è l’insufficienza cardiaca e/o malattie cardiovascolari.
Scheda 1, Scheda 2
Scarica