2 AS I licheni - Via Asmara 28

annuncio pubblicitario
LICHENI
I licheni hanno origini molto antiche, infatti, si sono evoluti in maniera
indipendente dagli altri organismi del pianeta. I licheni sono piccoli
vegetali molto diffusi sul globo, dalle calde regioni equatoriali a quelle
aride fino a quelle polari. La loro grande diffusione è dovuta al fatto
che questi organismi resistono al caldo, al freddo e alla siccità. I
licheni possono crescere su una grande varietà di substrati, poiché
grazie alla simbiosi possono convertire in nutrimento materiale
inorganico. Si posso trovare:
-
Licheni rupicali ( crescono sulle rocce)
Licheni terricoli ( crescono sul terreno)
Licheni corticicoli ( crescono sulla corteccia degli alberi)
Licheni lignicoli ( crescono sul legno in decomposizione)
Licheni muscicoli ( crescono sul muschio)
Licheni follicoli ( crescono su foglie di piante sempre verdi)
Inoltre i licheni possono crescere anche su materiali artificiali come il
cuoio, vetro, cemento e anche plastica. Negli ambienti tropicali i
licheni posso formarsi sul dorso di grossi coleotteri e sul carapace di
tartarughe.
La lichenina è un carboidrato e viene usata nei paesi nordici
dell’Islanda come alimento per le renne. L’acido usnico possiede
un’attività battericida, mentre la lichenina produce mucillagini
bechiche ed emolienti, protettive per le mucose dell’apparato
respiratorio e digerente. Queste proprietà risultano utili per
contrastare le infiammazioni respiratorie, gastrointestinali e anche
per le infiammazioni della pelle. Le proprietà della lichenina sono
utilizzati per produrre sciroppi, utili per combattere tosse e pertosse.
La cetranina conferisce al lichene proprietà amaro-toniche,
antiematiche per combattere vomito e nausea. Il lichene viene
utilizzato anche per le preparazioni cosmetiche: antiacne, dentifrici,
sapone detergenti, dall’azione lentiva, purificante, disinfettante e
deodorante.
Scarica
Random flashcards
Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard