Lugano Estival Jazz Lugano 2013

annuncio pubblicitario
. 116 .
Estival Jazz Lugano
a
35 edizione
Per segnare i 35 anni di questa grande manifestazione, ormai
entrata di diritto a fare parte del patrimonio di tutti gli appassionati della musica, l’organizzatore Andreas Wyden e il direttore
artistico Jacky Marti hanno voluto dedicare questa edizione ad
alcuni fra i protagonisti che rappresentano quei generi musicali
che hanno caratterizzato la storia e la cultura dei nostri tempi.
Un evento che alternerà un sapore di fantastico “vintage” a
interessanti e gustose scoperte che a Estival non mancano mai
e che sono destinate a segnare una tappa nella personale ascesa
degli artisti verso le vette del successo internazionale.
Una delle caratteristiche di questa 35esima edizione è la messa
in campo di progetti musicali assolutamente originali, come
l’incontro tra Franco Ambrosetti e Gino Paoli e quello
dell’Orchestra della Svizzera Italiana (OSI) con la Premiata
Forneria Marconi (PFM).
Un valore supplementare alla favolosa sfilata di artisti sui palchi
di Mendrisio e di Lugano è certamente dato dall’impressionante
numero di Grammy compresi nel prestigioso Palmares di alcuni
di loro, oltre una trentina!
Mendrisio 28–29 giugno
Lugano 04–06 luglio
Concerti dalle 20:45
E infine occorre ricordare la peculiarità principale che questa
manifestazione conserva e difende da sempre: Estival è un Open
Air rigorosamente gratuito e di alto livello grazie agli sponsor,
una particolarità unica nel panorama europeo e mondiale.
È pertanto con grande piacere che gli organizzatori salutano il
ritorno di Credit Suisse come sponsor principale, rinnovando
così una collaudata partnership che si era già espressa con nove
anni di intensa collaborazione e grandi di successi.
Un ringraziamento di cuore va anche alla Città di Lugano, a
Manor, a Engel & Völkers, brand immobiliare tedesco fra i più
prestigiosi in Europa che va così ad aggiungersi ai grandi amici
di Estival; all’Host Broadcaster RSI che assicura, come tutti gli
anni, la diretta radiotelevisiva dei concerti così come a Swisslos,
Lugano Turismo, e, last but not least, al Comune di Mendrisio
oltre che a tutto il pool formato dagli altri numerosi sostenitori
e sponsor.
Lugano Estival Jazz is the premier musical event in Southern
Switzerland (Canton Ticino). Set in the heart of Lugano, in the
beautiful 19th century Piazza della Riforma, and in the
surrounding town of Mendrisio in star architect Mario Botta’s
“Piazzale alla Valle”, Lugano Estival Jazz attracts thousands of
Jazz and World Music fans each year. Lugano Estival Jazz is promoted by local music loving citizens and funded with private and
some public money. All concerts are Open air and totally free!
. 117 .
Venerdì 28 giugno
Jefferson Starship
Dirotta su Cuba
È la band acid jazz-funky più famosa
d’Italia, è sulla cresta dell’onda a livello internazionale dal 1994, anno in cui
esordisce con “Gelosia”, motivo con il
quale conquista il “disco di platino”.
Un grande gruppo “sforna-singoli” che
da allora non ha mai smesso di mietere
successi e che ritroviamo nella sua formazione originale.
> dirottasucuba.com
Di questo gruppo ormai parlano anche
le enciclopedie: chi non ricorda la
“Summer Of Love” californiana?
I Jefferson Starship incarnano la storia
di un periodo fantastico (e lisergico) che
inizia dal gruppo originario dei Jefferson
Airplane da cui Paul Kantner (fra i fondatori) si distacca creando gli Starship,
una band che diventa il manifesto sonoro di una stagione indimenticabile con
milioni di dischi venduti e motivi come
“White Rabbit” e “Somebody To Love”.
> jeffersonstarshipsf.com
Sabato 29 giugno
Mike Stern / Victor Wooten
Band feat. Bob Franceschini
& Derico Watson
Nomfusi
Le luci sono tutte per il concerto d’inizio e la voce di Nomfusi, una forza della
natura, l’incontro delle Township con il
Motown, del Soul con Mamma Africa.
Nomfusi, giovane cantante, è simbolo
emergente e nuova star del Sudafrica.
Apparentemente minuscola, è dotata di
un’energia straordinaria che ha già
conquistato mezzo mondo. Per il pubblico di Estival sarà una scoperta.
> nomfusi.com
Il nucleo centrale della seconda serata
è dedicato a uno dei migliori chitarristi jazz della sua generazione, Mike
Stern, che si esibisce in quartetto con
Victor Wooten, Bob Franceschini e
Derico Watson. Wooten, considerato fra
i migliori bassisti di tutti i tempi ha già
vinto 5 Grammy. Va da sé che il concerto
è già da antologia.
> www.mikestern.org
> www.victorwooten.com
Longlake plus
Mendrisio
Piazzale alla Valle
The Family Stone
Il concerto è un inno al Rock, al R&B,
al Soul e al Funk. Quello dei Family
Stone è il primo gruppo interrazziale e
crossover della storia. Con la loro energia e il loro messaggio di pace si affermano sulla scena americana al festival
di Woodstock quali unici rappresentanti della Black Music. Jerry Mancini,
Cynthia Robinson e Greg Erico, i membri fondatori originali dei Familiy Stone,
sono i continuatori della tradizione e
fanno già parte del prestigioso
“Rock & Roll of Fame”.
> thefamilystonemusic.com
Mendrisio
Piazzale alla Valle
Osibisa
Un gruppo che sa coniugare la qualità
musicale ai colori della festa. Gli Osibisa,
band inglese fondata nel 1969 da tre
africani e caraibici, ha rappresentato, in
Inghilterra e in Europa, una delle prime
e più significative esperienze legate alla
World Music. Straordinariamente eccitanti dal vivo, gli Osibisa propongono un mix
musicale potente, a base di Rythm&Blues
e Rock moderno con una sezione percussiva importante per affascinanti atmosfere
di Jazz e Fusion.
> osibisa.co.uk
. 118 .
Lugano
Piazza della Riforma
Senza fine
Franco Ambrosetti incontra
Gino Paoli feat. Franco
Cerri, Daniel Humair,
Danilo Rea
Steve Winwood
Photo by Roberto Coggiola
Giovedì 04 luglio
Franco aprirà la serata dedicando alcuni
brani al papà Flavio e a George Gruntz,
recentemente scomparsi: due artisti di
grande prestigio che hanno contraddistinto la storia del Jazz svizzero ed
europeo. Per rendere loro omaggio,
Ambrosetti si presenta in quintetto con
artisti come Daniel Humair, Franco
Cerri, Danilo Rea e il figlio Gianluca
Ambrosetti. Con Gino Paoli si apre una
volée di classe nel ripercorrere i motivi
che per oltre cinquant’anni hanno reso
famoso il capofila dei cantautori della
cosiddetta scuola genovese: “Senza fine”,
“Sapore di sale” e “La gatta”… si preannuncia un concerto di alta poesia e
denso di emozioni.
> ginopaoli.it
> francoambrosetti.com
Un gigante della musica, che dagli anni
Sessanta a oggi, ha contraddistinto
le tappe più emblematiche del Rock.
Sulla scena dall’età di 15 anni, Steve fa
il primo grande salto come stella dello
Spencer Davis Group, primeggiando
come cantante e polistrumentista
(“Keep On Running”, “I’m A Man”).
Ma al suo nome sono anche legati gruppi
leggendari come i pionieristici Traffic sul
fronte Jazz-Rock e i Blind Faith, il primo supergruppo con Ginger Baker, Eric
Clapton (ex Cream) e Rick Gretch. Molte
sue hit sono nelle orecchie dei più
giovani, come “Valery” o “Higher
Lover”. Recentemente ha ottenuto,
insieme a Eric Clapton e a seguito del
loro tour mondiale, due nomination ai
Grammy Award: “Best Rock Album” per
il “Live from Madison Square Garden”
e “Best Rock Performance By A Duo Or
Group With Vocals” per “Can’t Find My
Way Home”.
> stevewinwood.com
Venerdì 05 luglio
Lugano
Piazza della Riforma
PFM in CLASSIC
da Mozart a Celebration
with the Orchestra Della
Svizzera italiana
Dir. Pietro Mianiti
The Temptations Review
feat. Dennis Edwards
Photo by Guido Harari
La Premiata Forneria Marconi, è la band
italiana più rappresentativa del “progressive”. In programma un concerto unico ed
esclusivo che schiera con la PFM la
prestigiosa Orchestra della Svizzera italiana,
per rinnovare una tradizione che si ripete
con successo dal 1993, quando il grande
Friedrich Gulda ha condiviso il palco con
l’Orchestra. PFM e OSI rileggono, con nuovi arrangiamenti e improvvisazioni, le composizioni di grandi musicisti classici come
Beethoven, Mozart, Verdi e Rossini accanto
ai più grandi successi del gruppo italiano.
> pfmpfm.it
> orchestradellasvizzeraitaliana.ch
Eddie Palmieri
Afro-Caribbean Jazz All Stars
Il pianista, percussionista e compositore
portoricano Eddie Palmieri, vanta una
carriera ultracinquantennale. Vincitore
di 9 Grammy, è mondialmente conosciuto come uno dei più raffinati pianisti oltre che bandleader di orchestre di
Salsa e Latin Jazz. Nelle sue vene scorre
la trascinante musicalità e il pianismo di
generi come la Rumba e la Salsa, atmosfere riconoscenti delle radici della tradizione popolare di Cuba, Brasile, Haiti e,
naturalmente, Puertorico.
> eddiepalmierimusic.com
I Tempts sono un’icona indiscussa fra i
gruppi americani degli anni Sessanta.
Nel loro repertorio ci sono i pezzi portati
al successo grazie alla leggendaria etichetta Motown: un simbolo per la città di
Detroit ma anche una tappa fondamentale nella storia della musica contemporanea. Dal loro esordio nel ‘61, conservano
ancora quella raffinatezza delle melodie
unita e quell’inconfondibile groove che li
consacra come uno dei più grandi gruppi
vocali della musica nera. Un concerto che
non mancherà di coinvolgere la piazza,
grazie anche alla voce storica e trascinante di Dennis Edwards.
. 119 .
Longlake plus
Sabato 06 luglio
Lugano
Piazza della Riforma
Ad aprire la serata è l’inventore della
mitica formazione Salsa degli Irakere, il
vincitore di 9 Grammy e di 6 Billboard
Awards, l’interprete di miscele esplosive
a base di Jazz, Classica e Rock… non può
che essere Arturo Sandoval.
Nato all’Avana nel 1949, Arturo è ammirato e riverito in tutto il mondo musicale
per la sua grande versatilità, passa infatti
con disinvoltura dalle più trascinanti
atmosfere latinoamericane ai più sofisticati arrangiamenti per orchestra.
Un personaggio straordinario, un musicista sopraffino dalla vita avventurosa,
tanto che nel 2000 gli è stato dedicato
un film con Andy Garcia nel ruolo di
Sandoval.
> arturosandoval.com
Lucky Peterson
A concludere la cavalcata della 35esima
edizione un finale musicale a tutto tondo:
lo showman e musicista Lucky Peterson,
considerato uno dei maggiori performer
dell’era moderna, famoso negli States e
alla conquista della scena europea.
Prima di conquistarsi un posto al sole,
Lucky ha suonato con artisti come B.B.
King, Albert Collins, Mavis Staples…
È un chitarrista virulento, un fantastico
organista e un vocalist di prim’ordine.
Insomma, i numeri ci sono tutti.
Tanto più che sarà presente con una
super formazione e solo per Estival.
> luckypeterson.com
Photo by Roberto Panucci
Arturo Sandoval 9 time
Grammy Award Winner
Per proseguire mantenendo alto il calore
delle proposte ecco che con Pino Daniele
il palco si ammanta di atmosfere e sapori mediterranei. Nato a Napoli nel 1955,
Pino ha creato un vero e proprio genere dalle trame musicali inconfondibili
ormai entrate nel vocabolario come il
“neapolitan sound”, un mix di Jazz, Rock,
Blues con slanci melodici e testi in cui il
dialetto partenopeo mescola i suoi suoni
con l’inglese raccontando storie di tutti i
giorni e spesso dipingendo le realtà non
sempre facili del Sud, la sua terra.
L’indole musicale di Pino è estroversa,
sempre attenta alle sue radici ma con
uno sguardo privilegiato verso il Jazz
che si esprime attraverso il suo ottimo
chitarrismo.
> pinodaniele.com
Photo by by Doug Yoel
Pino Daniele Live
Anche quest’anno Estival si svolgerà sull’arco di
due week-end e coinvolgerà il Piazzale alla Valle
di Mendrisio, venerdì 28 e sabato 29.06 in Piazza
della Riforma a Lugano, da giovedì 4 a sabato
6.07 2013, comprese le pre-serate luganesi nel
Villaggio Estival patrocinate dalla RSI.
Tutte le informazioni sul sito:
www.estivaljazz.ch
Scarica
Random flashcards
biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard