FAQ del 24/01/2012 D: È possibile allegare all`offerta tecnica, da

annuncio pubblicitario
FAQ del 24/01/2012
D: È possibile allegare all’offerta tecnica, da presentare secondo allegato D, un book grafico con la
presentazione del concept e la declinazione di questo presso i vari prodotti previsti?
R: Si, è possibile.
D: I cv devono essere presenti anche in allegato all’offerta tecnica?
R: I CV possono essere allegati anche all’offerta tecnica; per la valutazione del punto C della
stessa verranno tenuti in considerazione quelli allegati alla domanda di partecipazione da inserire
nella busta A.
D: Essendo la durata dei servizi oggetto dell’appalto di ventiquattro mesi, nell’ambito dell’appalto
la ditta aggiudicataria dovrà provvedere (per un importo massimo di 90.000 euro iva inclusa) nel
biennio all’organizzazione complessivamente ad almeno: 2 convegni, 8 (workshop, seminari
tematici, incontri, tavole rotonde) e curare la partecipazione a 4 fiere?
R: si
D: Per quanto concerne le pubblicazioni (guide, rapporti, ecc.) sulle attività del settore e sullo stato
di attuazione a livello provinciale del POR FSE, per una tiratura di 2000 copie ciascuna, nel biennio
dovranno essere complessivamente prodotte in un numero pari a 12?
R: si
D: All’art. 4 sez. C del area 1 viene richiesta la produzione e stampa di n. 200 copie degli atti degli
eventi a carattere convegnistico e seminariale. Avremmo bisogno di sapere le quantità specifiche
tecniche di ogni copia e il numero previsto. In pratica sapere cosa consistono gli atti del convegno,
quante pagine sarebbero da stampare e per quanti eventi.
R: Gli atti dei 5 eventi (1 convegno e 4 seminari) annui previsti, cosistono nella stampa di massimo
n. 20 fogli formato A4.
D: All’art. 4 sez. C del area 2 (iniziative di pubblicità attraverso spot radiotelevisivi) si richiede che
l’offerta economica comprenda l’ideazione e le realizzazione della campagna e del materiale
pubblicitario, degli spot e dei materiali per la messa in onda, la stampa e la grafica. Avremmo
bisogno della conferma del fatto che gli spot radiotelevisivi devono essere studiati, organizzati e
realizzati, ma che i costi di messa in onda non vengono conteggiati nella formulazione dell’offerta
economica.
R: Si, i costi della messa in onda saranno a carico della stazione appaltante.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard