Viale Cimabue 109 - 58100 GROSSETO

annuncio pubblicitario
Pubblicato sul BURT nr 21 del 23/05/2007
SCADE IL 31/12/2007
AZIENDA U.S.L. 9 DI GROSSETO
AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA
In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 275 del
18/04/2007, è indetta una selezione pubblica per titoli per l’assunzione
a tempo pieno e determinato di Collaboratori Professionali Sanitari –
INFERMIERI (Categoria D).
Il trattamento economico attribuito sarà quello previsto dalle vigenti
disposizioni di legge e dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di
Lavoro.
Le modalità di presentazione delle domande, l’ammissione alla
selezione e le modalità di espletamento della stessa sono stabilite dai
DD.PP.RR. 20.12.79, n. 761, 28.12.00, n. 445, 27.3.01, n. 220 e dai
DD. LLgs. 30.3.01, n. 165, 06.09.01, n. 368.
Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs 30.3.01, n. 165 sono garantite parità e
pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro.
REQUISITI DI AMMISSIONE
Possono partecipare alla selezione coloro che possiedono i seguenti
requisiti generali e specifici:
a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti,
o cittadinanza di uno dei Paesi dell'Unione europea,
b) idoneità
fisica
all'impiego.
L'accertamento
dell'idoneità
fisica
all'impiego sarà effettuato a cura dell’Azienda, prima dell'immissione
in servizio. È dispensato dalla visita medica il personale dipendente da
pubbliche amministrazioni ed il personale dipendente dagli istituti,
1
ospedali ed enti di cui agli artt. 25 e 26, comma 1, del D.P.R. 20.12.79,
n.761,
c) diploma universitario di Infermiere, conseguito ai sensi del D.M.
Sanità 14.9.1994, n. 739, o diploma o attestato equipollente. Sono titoli
equipollenti ai sensi del D.M Sanità del 27.7.2000: Infermiere
Professionale – Regio decreto 21 novembre 1929, n. 2330; D.P.R.
10.03.1982, n. 162; D.U. scienze Infermieristiche – L. 11.11.1990, n.
341,
d) iscrizione al relativo Albo professionale attestata da certificazione in
data non anteriore a sei mesi rispetto a quella di presentazione della
domanda. L'iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei
Paesi dell'Unione Europea consente la partecipazione alla selezione,
fermo restando l'obbligo dell'iscrizione all'albo in Italia prima
dell'assunzione in servizio.
Non possono accedere all'impiego coloro che siano esclusi
dall'elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati
dall'impiego presso pubbliche amministrazioni ovvero licenziati a
decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo.
Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di
presentazione della domanda.
Ai sensi della legge 120/91 la condizione di cieco comporta inidoneità
fisica specifica alle mansioni proprie del posto a selezione.
DOMANDE DI AMMISSIONE
Le domande di partecipazione alla selezione, redatte in carta libera,
conformemente allo schema esemplificativo riportato in calce devono
essere indirizzate al DIRETTORE GENERALE della ASL 9 - Unità
2
Operativa Gestione e Politiche del Personale – Viale Cimabue 109 –
58100 Grosseto e
devono essere esclusivamente spedite a mezzo
raccomandata con ricevuta di ritorno. E’ ammessa anche la
presentazione delle domande direttamente all’Ufficio Protocollo
dell’Azienda, Viale Cimabue 109 – 58100 Grosseto, nel seguente
orario:
- dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30
- il martedì ed il giovedì dalle ore 15 alle ore 17.
Le domande potranno essere presentate dalla data di pubblicazione del
presente avviso e fino a tutto il 31.12.2007.
Nella domanda di ammissione gli aspiranti devono dichiarare, sotto la
propria responsabilità, ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. n. 445/00 e
consapevoli delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R.
medesimo:
-
cognome, nome, data e luogo di nascita, residenza,
-
il possesso della cittadinanza italiana o equivalente (sono equiparati ai
cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero
la cittadinanza di stato membro dell’Unione Europea, purché con
un’adeguata conoscenza della lingua italiana ed in possesso dei diritti
civili e politici anche negli stati di appartenenza,
-
il comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della loro
non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime,
-
le eventuali condanne penali riportate (la dichiarazione va resa anche
se negativa),
-
i titoli di studio posseduti, con l’indicazione della data, sede e
denominazione completa dell’istituto o degli istituti in cui i titoli stessi
3
sono stati conseguiti, nonché tutti i requisiti specifici di ammissione
richiesti dal presente avviso,
-
la posizione nei riguardi degli obblighi militari,
-
i servizi prestati come impiegati presso pubbliche amministrazioni e le
eventuali cause di risoluzione di precedenti rapporti di pubblico
impiego, ovvero di non aver mai prestato servizio presso pubbliche
amministrazioni,
-
titoli che danno diritto a usufruire di precedenze o preferenze (art. 5 del
D.P.R. 487/94 e successive modifiche ed integrazioni),
-
domicilio presso il quale deve essere loro fatta ogni comunicazione (in
caso di mancata indicazione sarà ritenuta valida la residenza).
L’Amministrazione
non
assume
alcuna
responsabilità
per
la
dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del
recapito da parte dell’aspirante o da mancata o tardiva comunicazione
di cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali
disguidi
postali
o
telegrafici
non
imputabili
a
colpa
dell’amministrazione stessa.
DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE
Alla domanda di partecipazione alla selezione i concorrenti devono
allegare i seguenti titoli in originale o in copia legale o autenticata ai
sensi di legge ovvero autocertificati nei casi e nei limiti previsti dalla
normativa vigente:
1) certificazione attestante il possesso del titolo di studio di cui al punto
c),
2) certificato d’iscrizione all'Albo professionale rilasciato in data non
anteriore a mesi sei rispetto a quella di presentazione della domanda,
4
3) curriculum formativo e professionale, datato e firmato,
4) ogni altro titolo che il candidato intenda produrre per documentare la
propria qualificazione professionale
5) gli eventuali titoli che diano diritto a preferenza a parità di data di
presentazione della domanda
6) elenco, datato e firmato, dei documenti e dei titoli presentati, numerati
progressivamente in relazione al corrispondente titolo e con
indicazione della relativa forma (se originale, copia autenticata o
autocertificazione);
I titoli indicati ai punti 1) e 2) possono essere autocertificati mediante
dichiarazione sostitutiva di certificazione, come previsto dall'art. 46 del
D.P.R. 445 del 28/12/00. Le dichiarazioni sostitutive di certificazione
devono comunque contenere tutti gli elementi e le informazioni
necessarie previste dalla certificazione che sostituiscono.
Le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà riguardanti tutti gli stati,
fatti e qualità personali di cui all'art. 47 del D.P.R. medesimo e non
espressamente indicati nel succitato art. 46 devono invece risultare da
apposita dichiarazione inserita in domanda ed essere accompagnate
dalla fotocopia di un documento d'identità personale in corso di
validità. Con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, il
candidato può attestare altresì la conformità all'originale delle
fotocopie di documenti allegate alla domanda, con le stesse modalità di
cui sopra.
Qualora emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il
dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al
provvedimento emanato sulla base delle dichiarazioni non veritiere,
5
ferma restando l'applicabilità delle sanzioni penali previste per le
dichiarazioni false.
La mancata presentazione anche di uno soltanto dei documenti di cui ai
precedenti punti 1, 2 o delle relative dichiarazioni sostitutive,
costituisce motivo di esclusione.
Agli atti e documenti redatti in lingua straniera deve essere allegata la
traduzione in lingua italiana certificata conforme al testo straniero,
redatta dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare,
ovvero da un traduttore ufficiale.
PROCEDIMENTO PER L'ASSUNZIONE
Le domande saranno esaminate dall'ufficio ai fini della verifica del
possesso dei requisiti giuridici richiesti per l'assunzione.
Delle domande dei candidati risultati in possesso dei requisiti giuridici
richiesti verrà formato un elenco secondo l'ordine di presentazione.
Allo scopo farà fede la data di acquisizione al protocollo della ASL 9,
sia in caso di spedizione per posta che in caso di presentazione diretta
all’Ufficio Protocollo della ASL 9.
Nel caso di domande acquisite al protocollo
nello stesso giorno
saranno applicate le norme vigenti in materia di titoli di preferenza.
L'Azienda procederà ad assunzioni secondo le necessità che
insorgeranno
e
per
ragioni
di
carattere
tecnico,
produttivo,
organizzativo o sostitutivo.
Ai fini della stipula del contratto individuale di lavoro come previsto
dal vigente C.C.N.L. del Comparto, il candidato sarà invitato, mediante
lettera raccomandata A.R., a produrre, a pena di decadenza, entro i
termini previsti dalla stessa, la documentazione prescritta dalla
6
normativa vigente ed indispensabile ai fini della stipula del contratto
individuale di lavoro.
Nello stesso termine l'interessato, sotto la propria responsabilità dovrà
dichiarare di non avere altri rapporti d'impiego pubblico o privato e di
non trovarsi in nessuna delle situazioni d'incompatibilità richiamate
dall'art. 53 del D.Lgs. 165/01. Sono dispensati dalla presentazione di
taluni documenti i dipendenti di ruolo di pubbliche Amministrazioni e
di Istituti, Ospedali ed Enti di cui agli artt. 25 e 26, 1° comma, del
D.P.R. n. 761/79, in sostituzione dei quali dovranno produrre un
certificato dell'Amministrazione di provenienza attestante tale loro
qualità e la loro permanenza in servizio. L'accertamento dell'idoneità
fisica all'impiego sarà effettuato a cura di questa Amministrazione
prima dell'immissione in servizio ed è diretta ad accertare che
l'interessato abbia l'idoneità fisica, generica e specifica, per
l'espletamento delle mansioni di destinazione.
Gli effetti giuridici ed economici decorreranno dalla data di effettiva
presa di servizio.
Scaduto inutilmente il termine assegnato per la presentazione della
documentazione l’Azienda comunica di non dar luogo alla stipula del
contratto.
DURATA DEL CONTRATTO DI LAVORO
La durata del contratto verrà stabilita dal provvedimento di assunzione
e proposta al candidato in posizione utile secondo l'elenco formato. In
caso di rifiuto la domanda verrà archiviata e si passerà ad un altro
nominativo.
7
Nel caso in cui il lavoratore intenda recedere anticipatamente dal
contratto deve dare un preavviso scritto di almeno quindici giorni.
Ai sensi dell'art. 10 della L. 675/96 "Tutela delle persone e di altri
soggetti rispetto al trattamento dei dati personali", il trattamento dei
dati personali raccolti è finalizzato allo svolgimento della procedura
selettiva e all'eventuale instaurazione e gestione del rapporto
contrattuale. Il trattamento dei dati avverrà nel rispetto del segreto
d'ufficio e dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, in
applicazione di quanto disposto dalla stessa L. 675/96 in modo da
assicurare la tutela della riservatezza dell'interessato, fatta comunque
salva la necessaria pubblicità della procedura selettiva ai sensi delle
disposizioni normative vigenti. Il trattamento verrà effettuato anche
con l'ausilio di mezzi informatici, con la precisazione che l'eventuale
elaborazione dei dati per finalità statistiche o di ricerca avverrà dopo
che gli stessi saranno stati resi anonimi.
Il titolare del trattamento è la ASL 9 di Grosseto. Il responsabile del
trattamento è il Direttore dell’U.O. Gestione e politiche del Personale.
L'interessato gode dei diritti di cui all'art. 13 della citata legge tra cui il
diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché alcuni diritti
complementari tra cui quello di far rettificare i dati erronei, incompleti
o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché ancora quello di
opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Tali diritti potranno
essere fatti valere nei confronti dell'Azienda.
NORME FINALI
La partecipazione alla presente selezione presuppone l'integrale
conoscenza ed accettazione, da parte dei candidati, delle norme di
8
legge e disposizioni inerenti le selezioni per l'assunzione di personale
presso le Aziende sanitarie, delle modalità, formalità e prescrizioni
relative ai documenti e agli atti da presentare. L'amministrazione si
riserva di prorogare, modificare, revocare il presente avviso, senza
l'obbligo di comunicare i motivi e senza che i candidati possano
avanzare diritti di sorta. Con l'accettazione della nomina e l'assunzione
in servizio è implicita l'accettazione, senza riserva, di tutte le norme
che disciplinano e disciplineranno lo stato giuridico ed il trattamento
economico del personale delle Aziende sanitarie.
Decade dall’impiego chi abbia conseguito la nomina mediante la
presentazione di documenti falsi o viziati da irregolarità non sanabile.
Per quanto non contemplato nel presente avviso, s'intendono
richiamate a tutti gli effetti le norme di legge, regolamentari e
contrattuali in materia.
Avverso il presente avviso è proponibile ricorso giurisdizionale al
Tribunale Amministrativo Regionale entro sessanta giorni dalla
pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.
Per eventuali chiarimenti o informazioni gli aspiranti potranno
rivolgersi all'U.O. Gestione e politiche del Personale di questa
Azienda, Viale Cimabue 109, Grosseto, (tel. 0564/485904-903-9063636), dalle ore 11,00 alle ore 13,00 dal lunedì al venerdì.
IL DIRETTORE GENERALE
(Dr. Salvatore Calabretta)
9
AL DIRETTORE GENERALE
dell'Azienda U.S.L. 9 di Grosseto
Viale Cimabue 109 - 58100 G R O S S E T O
_l_sottoscritt_ _____________________________________________
nat_
a
_____________________________________________il
__________________ (prov) __________________ residente in Via
/Piazza __________________________________________________
nr._____ Comune di ___________________________________ c.a.p.
________Prov._________________chiede di essere ammess_
a
partecipare al pubblico avviso per il conferimento di incarichi a tempo
determinato su posti di Collaboratore professionale sanitario –
Infermiere cat. D.
A tal
fine, consapevole delle responsabilità penali cui, secondo
quanto previsto dall'art. 76 del D.P.R. nr. 445 del 28.12.2000, può
andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci, dichiara sotto la
personale responsabilità:
- di essere in possesso della
cittadinanza italiana o di uno Stato
membro
(in
dell’Unione
Europa
tal
caso
specificare
quale
____________________________________);
-
di essere iscritto nelle liste
elettorali del comune di
____________________________
(ovvero di non essere iscritto nelle liste elettorali per il seguente
motivo
______________________________________________________);
- di non aver mai riportato condanne penali e
di non avere
procedimenti penali in corso (ovvero di avere riportato le seguenti
10
condanne penali e/o di avere i seguenti procedimenti penali in
corso___________________________________________________);
-
di essere in possesso dei seguenti titoli di studio e professionali:
a) Diploma di Infermiere conseguito in data ___________ presso
__________________;
b) Di essere iscritto all’albo degli Infermieri della Provincia di
________________________________ a far data dal ____________
al nr. ___________;
c) ________________________________________________
_________________________________________________________
d) ________________________________________________
_________________________________________________________
- di essere nella seguente posizione per quanto riguarda gli obblighi
militari___________________________________________________
___________;
-
di prestare e/o di avere prestato i seguenti servizi presso pubbliche
amministrazioni
________________________________________________________
_________________________________________________________
(ovvero di non avere mai prestato servizi presso pubbliche
amministrazioni);
- di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso
pubbliche amministrazioni ovvero licenziato a decorrere dalla data di
entrata in vigore del primo contratto collettivo.
Al fine del diritto di precedenza o preferenza alla nomina dichiara:
_________________________________________________________
11
L'indirizzo
al
quale
deve
essere
trasmessa
ogni
necessaria
comunicazione relativa al presente avviso è il seguente:
_________________________________________________________
_________________________________________________________
_________________________________________________________
tel:________________________
I_ sottoscritt__ autorizza l’A.S.L. 9 di Grosseto al trattamento dei dati
personali forniti con la presente dichiarazione per le finalità espresse
nell’apposito paragrafo del pubblico avviso.
Allega alla presente domanda tutti i documenti
e titoli
indicati
nell'unito elenco redatto in triplice copia ed in carta semplice ed
un curriculum formativo e professionale datato e firmato.
data_________________
_______________________________
(firma)
12
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard