programma di Economia dei Beni Culturali del - Archeo

advertisement
Docente: Cristiana Donati (email: [email protected])
ECONOMIA DEI BENI CULTURALI (12 CREDITI)
Obiettivi formativi: Elementi di teoria del consumatore e di teoria dell’impresa. Introduzione ai
concetti di forma di mercato, equilibrio di mercato, efficienza allocativa e fallimenti del mercato
(con particolare riferimento ai casi di esternalità e ai beni pubblici). Il corso ha l’obiettivo di
introdurre lo studente all’analisi economica delle arti, con particolare riferimento al comparto dei
beni culturali. Vengono illustrate sia le caratteristiche economiche comuni ai vari comparti del
mercato delle arti (beni culturali, arti dal vivo, arti riproducibili e arte visiva), sia gli aspetti peculiari
di ciascuno di essi.
Programma
- I principi fondamentali dell’economia
- Il concetto di costo opportunità
- Il mercato, il modello della domanda e dell’offerta
- Le scelte del consumatore
- La produzione e i costi
- Il processo decisionale dell’impresa
- La concorrenza perfetta
- Il monopolio
- L’efficienza economica e il ruolo dello stato
- I fallimenti del mercato
- Le giustificazioni dell'intervento pubblico nell'economia
- La domanda d’arte
- L’offerta d’arte
- Nozione economica di Bene Culturale
- Aspetti ecomici dei musei
- Il mercato dell’arte dal vivo
- Il mercato dell’arte riproducibile
-.Il mercato dell’arte visiva
Testi di riferimento
Lieberman M. e Hall R. “Principi di economia”, Apogeo, seconda edizione: capitoli: 1, 2, 3, 4 ,5, 6,
7, 8, 10 (è richiesto lo studio delle appendici). E Candela G. e Scorcu A., Economia delle Arti,
Zanichelli (Dal manuale vanno esclusi i capitoli 5, 11, 12 e 13)
ECONOMIA DEI BENI CULTURALI (8 CREDITI)
- I principi fondamentali dell’economia
- Il mercato, il modello della domanda e dell’offerta
- Il processo decisionale dell’impresa
- La concorrenza perfetta
- Il monopolio
- L’efficienza economica e il ruolo dello stato
- I fallimenti del mercato
- Le giustificazioni dell'intervento pubblico nell'economia
- La domanda d’arte
- L’offerta d’arte
- Nozione economica di Bene Culturale
- Aspetti economici dei musei
- Il mercato dell’arte dal vivo
- Il mercato dell’arte riproducibile
-.Il mercato dell’arte visiva
Testi di riferimento
Lieberman M. e Hall R. “Principi di economia”, Apogeo, seconda edizione: capitoli: 1, 3, 7, 8, 10 (è
richiesto lo studio delle appendici). E Candela G. e Scorcu A., Economia delle Arti, Zanichelli
(Dal manuale vanno esclusi i capitoli 5, 11, 12 e 13)
ECONOMIA DEI BENI CULTURALI (4 CREDITI)
- La concorrenza perfetta
- Il monopolio
- I fallimenti del mercato
- Le giustificazioni dell'intervento pubblico nell'economia
- La domanda d’arte
- L’offerta d’arte
- Nozione economica di Bene Culturale
- Aspetti economici dei musei
- Il mercato dell’arte dal vivo
- Il mercato dell’arte riproducibile
-.Il mercato dell’arte visiva
Testi di riferimento
Lieberman M. e Hall R. “Principi di economia”, Apogeo, seconda edizione: capitoli: 7, 8, (è
richiesto lo studio delle appendici). E Candela G. e Scorcu A., Economia delle Arti, Zanichelli
(Dal manuale vanno esclusi i capitoli 5, 11, 12 e 13)
ECONOMIA DEI BENI CULTURALI (2 CREDITI)
- I fallimenti del mercato
- Le giustificazioni dell'intervento pubblico nell'economia
- L’offerta d’arte
- Nozione economica di Bene Culturale
- Aspetti economici dei musei
Testi di riferimento
Lieberman M. e Hall R. “Principi di economia”, Apogeo, seconda edizione: capitoli: 8, 10 (è
richiesto lo studio delle appendici). E Candela G. e Scorcu A., Economia delle Arti, Zanichelli
Scarica