PROGRAMMA DI BIOLOGIA

advertisement
PROGRAMMA DI BIOLOGIA E CHIMICA
CLASSE: 3Csu
ANNO SCOLASTICO:2013/2014
LIBRI DI TESTO:
CHIMICA: ELEMENTI DI CHIMICA AUTORE: RIGHETTI, TOTTOLA, ALLEGREZZA
CASA EDITRICE: A. MONDADORI SCUOLA
BIOLOGIA: EVOLUZIONE, CELLULA E GENETICA AUTORE: CAVAZZUTI
CASA EDITRICE: ZANICHELLI
INSEGNANTE: MARIA ANTONIETTA PERRIELLO
BIOLOGIA
LA CHIMICA DELLA VITA
La molecola dell’acqua possiede proprietà speciali; il legame a idrogeno; l’acqua è un ottimo
solvente per le sostanze polari; gli esseri viventi sono costituiti da atomi; gli elementi
biologicamente importanti.
I COMPOSTI DEL CARBONIO E LE BIOMOLECOLE
Il carbonio è l’elemento più abbondante nelle molecole biologiche; gli idrocarburi ( alcani, alcheni,
alchini ); i gruppi funzionali (alcolico, carbossilico, amminico); i monomeri e i polimeri; la
reazione di condensazione e la reazione di idrolisi; i carboidrati: monosaccaridi, disaccaridi,
polisaccaridi; i lipidi: i trigliceridi, i fosfolipidi , gli steroidi; le proteine: gli aminoacidi, la struttura
e le funzioni delle proteine (l’emoglobina); i nucleotidi costituiscono gli acidi nucleici (DNA,
RNA).
IL MONDO DELLA CELLULA
Gli esseri viventi sono costituiti da cellule; tutte le cellule presentano alcune caratteristiche comuni;
le cellule procariotiche; la cellula eucariotica animale e vegetale; la membrana plasmatica e la
comunicazione tra cellule; la diffusione semplice; la diffusione facilitata; la diffusione dell’acqua
per osmosi; il bilancio idrico all’interno delle cellule animali; il bilancio idrico all’interno delle
cellule vegetali; il trasporto attivo; l’endocitosi e l’esocitosi; funzioni delle proteine di membrana; il
sistema delle membrane interne; il nucleo e i ribosomi; il reticolo endoplasmatico e l’apparato di
Golgi; i vacuoli; i lisosomi e i perossisomi; gli organuli che trasformano l’energia: i mitocondri e i
cloroplasti; la cellula in movimento: citoscheletro, ciglia e flagelli.
LA CELLULA AL LAVORO
Il metabolismo cellulare: come le cellule ricavano energia; le reazioni anaboliche; le reazioni
cataboliche; l’ATP; gli enzimi; il metabolismo del glucosio; le reazioni redox trasferiscono elettroni
ed energia; i coenzimi: il NAD e il FAD ; la glicolisi; la respirazione cellulare (il ciclo di Krebs, la
catena di trasporto degli elettroni ); la fermentazione alcolica e lattica; la fotosintesi: la fase
luminosa e il ciclo di Calvin; i prodotti della fotosintesi.
LA RIPRODUZIONE CELLULARE
La riproduzione sessuata ed asessuata; i procarioti si dividono per scissione binaria; il ciclo cellulare
nelle cellule eucariotiche; i preliminari della mitosi; le fasi della mitosi; la citodieresi nelle cellule
animali e vegetali; la riproduzione sessuata implica la presenza dei gameti e della fecondazione; il
cariotipo umano; cellule aploidi e cellule diploidi; la meiosi è il processo che produce i gameti.
LA TRASMISSIONE DEI CARATTERI EREDITARI
La genetica studia la trasmissione dei caratteri ereditari; i caratteri ereditari sono determinati dai
geni; le leggi di Mendel: dominanza, segregazione e assortimento indipendente; oltre le leggi di
Mendel; determinazione del sesso; malattie umane ereditarie: malattie ereditarie recessive, malattie
ereditarie dominanti, malattie legate al sesso.
IL LINGUAGGIO DELLA VITA
Struttura del DNA; il DNA contiene un codice che trasmette l’informazione genetica; la
duplicazione del DNA; il codice genetico e la sintesi delle proteine: l’informazione per sintetizzare
le proteine è codificata nei geni, la scoperta del codice genetico; dal gene alla proteina: la
trascrizione e la traduzione; le mutazioni possono modificare il significato dei geni.
CHIMICA
LA STRUTTURA DELL’ATOMO
I fenomeni elettrici: attrazione e repulsione; la scoperta dei raggi catodici; Rutherford: la scoperta
del nucleo atomico; i neutroni: cuscinetti tra le cariche; la miscela isotopica: come si presentano gli
elementi; la luce: onde elettromagnetiche; lo spettro della luce: diverse frequenze; la struttura
esterna dell’atomo: il modello di Bohr; le energie di ionizzazione: la conferma dei livelli di energia.
LA TAVOLA PERIODICA
Un approccio diverso: gli elettroni come onde; il nuovo modello atomico: la probabilità; i numeri
quantici nel modello ondulatorio: n, l, m, s; le caratteristiche degli orbitali: livelli, sottolivelli e
orientazione; la configurazione elettronica: come sono disposti gli elettroni; la tavola periodica: le
configurazioni esterne; le proprietà periodiche: raggio atomico, energia di ionizzazione e affinità
elettronica; elettronegatività; la classificazione degli elementi: metalli, non metalli e semimetalli.
I LEGAMI CHIMICI
I legami chimici: stabilità energetica; come avvengono i legami chimici: Lewis e Pauling; legami
primari e secondari: attrazioni tra atomi o tra molecole; il legame covalente: puro, polare, dativo; il
legame ionico.
GLI ALUNNI
L’INSEGNANTE
Scarica