1ar2

advertisement
Corso di Fisica CdS in BCM –BU-Ecologia
Anno Accademico 2004 – 2005 - Proff. M.P.De Pascale, G. Pucacco
Primo test in itinere - 29 Aprile 2005
Cognome del Candidato
Nome del Candidato:
D1) Un virus è lungo circa 10-8 m. Tale lunghezza può esprimersi come:
1. 10  m
2. 10 nm
3. 1  m
4. 1 mm
D2) E’ noto che 1 litro di acqua ha massa 1kg. La densità dell’acqua è pari a:
1. 1 kg/m3
2. 1000 kg/m3
3. 100 kg/m3
4. 0,1 kg/m3
D3) Due vettori aventi diverso modulo possono avere risultante nulla:
1. quando sono perpendicolari
2. mai
3. quando sono paralleli ed hanno verso opposto
4. quando formano un angolo acuto
D4) Quale affermazione è errata:
1. Tre vettori con lo stesso modulo possono avere risultante nulla
2. Se la risultante di tre vettori è nulla, allora i tre vettori sono coplanari
3. Se tre vettori sono mutuamente ortogonali non possono avere risultante nulla
4. Affinché tre vettori abbiano risultante nulla è necessario che siano complanari ed abbiano lo stesso modulo.
D5) Durante un moto lungo una traiettoria curva i vettori velocità ed accelerazione devono necessariamente essere:
1. paralleli ed equiversi
2. velocità tangente alla traiettoria ed accelerazione perpendicolare alla velocità
3. velocità tangente alla traiettoria ed accelerazione diretta verso la concavità della traiettoria
4. accelerazione tangente alla traiettoria e velocità perpendicolare all’accelerazione
D6) Un moto rettilineo uniforme è caratterizzato da:
1. velocità costante in modulo
2. traiettoria lineare
3. accelerazione costante e non nulla
4. velocità vettoriale costante
D7) Un’auto lanciata alla velocità iniziale di 16m/s lungo un percorso rettilineo, decelera uniformemente fino a fermarsi in
un tempo pari a 4s. Quanto spazio percorre in tale intervallo di tempo?
1. 28m
2. 4m
3. 32m
4. 96m
D8) Il prodotto scalare di due vettori assume il valore massimo quando:
1. i due vettori sono paralleli ed equiversi
2. i due vettori sono paralleli e controversi
3. i due vettori sono perpendicolari tra loro
4. i due vettori formano un angolo acuto
D9) Se un corpo su una traiettoria lineare percorre spazi proporzionali al quadrato dei tempi, ne consegue necessariamente
che:
1. si muove di moto rettilineo uniforme
2. ha accelerazione vettoriale costante
3. compie un moto circolare
4. ha accelerazione nulla
D10) In un moto circolare uniforme di raggio R, la velocità e l’accelerazione sono date dalle formule:
1. v = R
a= R2
2. v = R
a= 2R
3. v = /R
a= R2
4. v = /R
a= 2R
D11) In un moto circolare non uniforme, quale delle seguenti affermazioni è errata:
1. il vettore velocità ed il vettore accelerazione sono perpendicolari tra loro
2. il vettore accelerazione è diretto verso il centro della traiettoria
3. il vettore accelerazione ha modulo costante e direzione perpendicolare alla traiettoria
4. il vettore velocità è tangente alla traiettoria
D12) Un corpo si muove di moto armonico con frequenza = 30 giri/min. La sua velocità angolare è:
1.  = 3,14 rad/s
2.  = 31,4 rad/s
3.  = 0,5 rad/s
4.  = 5 rad/s
D13) Due corpi vengono lanciati con velocità iniziali aventi lo stesso modulo v uno in direzione verticale verso l’alto,
l’altro in direzione verticale verso il basso. Quali delle seguenti affermazioni corrisponde a verità:
1. essi giungono al suolo con la stessa velocità vettoriale
2. essi giungono al suolo nel medesimo istante
3. essi giungono al suolo con velocità vettoriali diverse
4. essi giungono al suolo percorrendo la stessa traiettoria
D14) Nel 1967 è stato ufficialmente definito un secondo pari a 9 192 631 770 periodi di una transizione del 133Cs.
Quindi un periodo dura un tempo circa pari a:
1. 0,11 ms
2. 0,11 s
3. 0,11 ns
4. 1,1 ns
D15) Quali delle seguenti grandezze fisiche sono tra loro indipendenti?:
1. tempo, lunghezza, velocità
2. accelerazione, massa,tempo
3. spostamento,velocità,accelerazione
4. spostamento, massa, tempo
D16) Il moto di un proiettile si può descrivere:
1. come sovrapposizione di un moto rettilineo uniforme e di un moto circolare uniforme
2. come sovrapposizione di un moto uniformemente accelerato e un moto rettilineo non uniforme
3. come sovrapposizione di un moto armonico e un moto rettilineo uniforme
4. come sovrapposizione di un moto rettilineo uniforme e un moto rettilineo uniformemente accelerato
D17) Proiettando lungo l'asse delle ascisse di un sistema di riferimento la cui origine coincide con il centro di una
circonferenza di raggio R la posizione di un punto che si muove di moto circolare uniforme lungo la circonferenza, è vero
che:
1. il moto lungo x ha velocità e accelerazione costanti
2. il moto lungo x ha velocità sinusoidale e accelerazione costante
3. il moto lungo x ha velocità e accelerazione sinusoidali
4. il moto lungo x ha accelerazione nulla
D18) La componente dell' accelerazione lungo l' asse y nel caso del moto di un proiettile:
1. è costante e ha modulo circa 9,8 m/s
2. è costante e ha modulo circa 9,8 m/s2
3. è nulla
4. è massima al culmine della traiettoria e nulla nei punti y=0
D19) Le dimensioni fisiche della velocità angolare sono:
1. T-1
2. L/T
3. T
4. T-2
D20) La velocità della luce è circa 3 108 m/s. Nel Sistema Internazionale si può esprimere, usando multipli e sottomultipli
delle unità fondamentali come:
1. 3 m/s
2. 30 m/s
3. 0,3 cm/ns
4. 30 cm/ns
D
R
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
Scarica