educazione musicale

annuncio pubblicitario
1
SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO “FERDINANDO PALASCIANO”
CURRICULO D’ISTITUTO CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2014/15
MUSICA
COMPETENZE EUROPEE
ALTRE COMPETENZE
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
2
SEZIONE A
COMPETENZE EUROPEE
Fonti di Legittimazione
· L’alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in
riferimento alla loro fonte.
· Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali, imparando
ad ascoltare se stesso e gli altri; fa uso di forme di notazione analogiche o codificate.
· Articola combinazioni timbriche, ritmiche e melodiche, applicando schemi elementari; le esegue
con la voce, il corpo e gli strumenti, ivi compresi quelli della tecnologia informatica.
.· Esegue, da solo e in gruppo, semplici brani vocali o strumentali, appartenenti a generi e culture
differenti, utilizzando anche strumenti didattici,.
· Riconosce gli elementi costitutivi di un semplice brano musicale.
· Ascolta, interpreta e descrive brani musicali di diverso genere.
· L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di esperienze musicali
attraverso l’esecuzione e l’interpretazione di brani strumentali e vocali
appartenenti a generi e culture differenti.
.· Comprende e valuta eventi, materiali, opere musicali riconoscendone i
significati, anche in relazione alla propria esperienza musicale e ai diversi
contesti storico-culturali.
Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006
Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2007
Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE
1) L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di esperienze musicali attraverso l’esecuzione e l’interpretazione di
brani strumentali e vocali appartenenti a generi e culture differenti.
2) È in grado di ideare e realizzare, anche attraverso l’improvvisazione o partecipando a processi di elaborazione
collettiva, messaggi musicali e multimediali, nel confronto critico con modelli appartenenti al patrimonio musicale,
utilizzando anche sistemi informatici.
3) Utilizza codici specifici in funzione di una produzione sonora.
3
CLASSE PRIMA
MODULO 1: FORME E STRUMENTI
CONTENU TI
Acustica: i suoni intorn o a noi.
Le caratteristiche del s uono.
Gli strumenti musicali.
Le civiltà del passato
OBIETTIVI/TRAGUARDI FORMATIVI
Conoscenze :
Fondamenti della tecnica
di uno strumento
musicale.
Conoscere fondamentali
strutture del linguaggio
musicale.
Abilità: Utilizzare in
maniera appropriata uno
strumento musicale o/e
la voce.
TRAGUARDI PER
LO SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
TEMPI
Capire e cogliere le
particolarità espressive
degli strumenti e i
diversi modi di
produzione del suono.
Settembre
Ottobre
Novembre
4
MODULO 2 : LE VOCI
CONTENU TI
L’estensione vocale.
La voce naturale e la v oce
impostata.
Classificazione delle ci.
vo
OBIETTIVI
Conoscenze :
Conoscenza dell’apparato
fonatorio e della propria
estensione.
Abilità:
Saper utilizzare la voce in
espressioni vocali
solistiche e corali.
TRAGUARDI PER
LO SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
1)
2)
COMPETENZE
SPECIFICHE
TEMPI
Saper capire e cogliere
le particolarità
espressive della voce.
Dicembre
Gennaio
5
MODULO 3 : FARE MUSICA
CONTEN TI
U
Leggere e suonare.
TRAGUARDI
PER LO
SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
OBIETTIVI
Conoscenze :
Abilità:
1)
Conoscere le tecniche fondamentali
del codice musicale
Acquisizione di abilità
in ordine di lettura e
consapevolezza del
rapporto suonosegno.
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
Capire che la
musica
strumentale si
esegue
seguendo una
logica.
TEMPI
Febbraio
Marzo
6
MODULO 4: ASCOLTO
CONTENUTI
L’apparato uditivo.
L’inquinamento acustico.
I messaggi sonori.
TRAGUARDI PER LO
SVILUPPO DELLE
COMPETENZE
OBIETTIVI
Conoscenze :
Abilità:
Conoscere e comprendere il senso
melodico, armonico e ritmico di un
brano.
Saper discriminare i
Suoni e le loro
caratteristiche.
Saper cogliere un
messaggio sonoro.
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
Saper ascoltare
e distinguere
fonti e messaggi
sonori.
TEMPI
Aprile
Maggio
12
SEZIONE B: EVIDENZE, COMPITI SIGNIFICATIVI, COMPITI ESEMPLIFICATI
COMPETENZE EUROPEE
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
ALTRE COMPETENZE
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
EVIDENZE
COMPITI SIGNIFICATIVI
COMPITI ESEMPLIFICATI
nuclei essenziali della competenza
Spunti didattici:
Predisposizione al senso del ritmo e all’ascolto.
Elementari nozioni del codice musicale.
Semplici esperienze vocali e strumentali.
- Semplici esercizi ritmici: gestuali, vocali e strumentali.
- Abitudine all’ascolto.
Spunti didattici:
13
SEZIONE C: LIVELLI DI PADRONANZA
COMPETENZE EUROPEE
ALTRE COMPETENZE
LIVELLO 3
dai Traguardi per la fine della scuola primaria
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
LIVELLO 4
LIVELLO 5
dai Traguardi per la fine della scuola secondaria di
I grado
14
.
Esplora alcune possibilità espressive
della voce, di oggetti sonori e strumenti
musicali, imparando ad ascoltare se
stesso e gli altri.
Approccia da solo e in gruppo, semplici
brani vocali o strumentali, utilizzando
anche strumenti didattici.
Guidato, ascolta e descrive brani
musicali di diverso genere.
Esegue collettivamente e individualmente
brani vocali/strumentali curando intonazione ed
espressività,
Distingue gli elementi basilari del
linguaggio musicale.
L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di
esperienze musicali attraverso l’esecuzione e
l’interpretazione di brani strumentali e vocali
appartenenti a generi e culture differenti.
Comprende e valuta eventi, materiali, opere musicali
riconoscendone i significati, anche in relazione alla
propria esperienza musicale e ai diversi contesti
storico-culturali.
Integra con altri saperi e altre pratiche artistiche le
proprie esperienze musicali, servendosi anche di
appropriati codici e sistemi di codifica.
GRADI
specificazioni applicabili a tutti i livelli per distinguere eventuali differenze individuali
15
GRADO
BASILARE
ADEGUATO
AVANZATO
ECCELLENTE
VOTO
6
7
8/9
10
Padroneggia in modo adeguato la
maggior parte delle conoscenze e delle
abilità.
Porta a termine in autonomia e di propria
iniziativa i compiti dove sono coinvolte
conoscenze e abilità che padroneggia
con sicurezza; gli altri, con il supporto
dell’insegnante e dei compagni
Padroneggia in modo adeguato tutte le
conoscenze e le abilità. Assume iniziative
e porta a termine compiti affidati in modo
responsabile e autonomo.
E’ in grado di utilizzare conoscenze e
abilità per risolvere
problemi legati all’esperienza con
istruzioni date e in contesti noti.
Padroneggia in modo completo e
approfondito le conoscenze e le abilità. In
contesti conosciuti: assume iniziative e porta a
termine compiti in modo autonomo e responsabile; è
in grado di dare istruzioni ad altri; utilizza
conoscenze e abilità per
risolvere autonomamente problemi; è in
grado di reperire e organizzare conoscenze nuove e
di mettere a punto procedure di soluzione originali.
DESCRITTORI
Padroneggia la maggior parte
delle conoscenze e le abilità, in
modo essenziale.
Esegue i compiti richiesti con il
supporto di domande stimolo e
indicazioni dell’adulto o dei
compagni
1
SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO “FERDINANDO PALASCIANO”
CURRICULO D’ISTITUTO CLASSE SECONDA ANNO SCOLASTICO 2014/15
MUSICA
COMPETENZE EUROPEE
ALTRE COMPETENZE
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
2
SEZIONE A
COMPETENZE EUROPEE
Fonti di Legittimazione
· L’alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in
riferimento alla loro fonte.
· Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali, imparando
ad ascoltare se stesso e gli altri; fa uso di forme di notazione analogiche o codificate.
· Articola combinazioni timbriche, ritmiche e melodiche, applicando schemi elementari; le esegue
con la voce, il corpo e gli strumenti, ivi compresi quelli della tecnologia informatica.
.· Esegue, da solo e in gruppo, semplici brani vocali o strumentali, appartenenti a generi e culture
differenti, utilizzando anche strumenti didattici,.
· Riconosce gli elementi costitutivi di un semplice brano musicale.
· Ascolta, interpreta e descrive brani musicali di diverso genere.
· L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di esperienze musicali
attraverso l’esecuzione e l’interpretazione di brani strumentali e vocali
appartenenti a generi e culture differenti.
.· Comprende e valuta eventi, materiali, opere musicali riconoscendone i
significati, anche in relazione alla propria esperienza musicale e ai diversi
contesti storico-culturali.
Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006
Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2007
Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE
1) L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di esperienze musicali attraverso l’esecuzione e l’interpretazione di
brani strumentali e vocali appartenenti a generi e culture differenti.
2) È in grado di ideare e realizzare, anche attraverso l’improvvisazione o partecipando a processi di elaborazione
collettiva, messaggi musicali e multimediali, nel confronto critico con modelli appartenenti al patrimonio musicale,
utilizzando anche sistemi informatici.
3) Utilizza codici specifici in funzione di una produzione sonora.
3
CLASSE SECONDA
MODULO 1: I SEGNI TRADIZIONALI DELLA NOTAZIONE
CONTENU TI
Consolidamento degli argomenti
svolti nell’anno preced ente e
introduzione di nuovi v alori e
figurazioni ritmiche.
OBIETTIVI/TRAGUARDI FORMATIVI
Conoscenze : Sviluppo
della tecnica di uno
strumento musicale.
Approfondire fondamentali
strutture del linguaggio
musicale.
Abilità: Utilizzare in
maniera appropriata uno
strumento musicale o/e
la voce applicando la
notazione.
TRAGUARDI PER
LO SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
TEMPI
Approfondire le
particolarità espressive
degli strumenti e i
diversi modi di
produzione del suono.
Settembre
Ottobre
Novembre
4
MODULO 2 : AGOGICA E DINAMICA
CONTENU TI
Andamento di un bran o musicale.
Segni dinamici.
OBIETTIVI
Conoscenze :
Conoscenza dei segni
dinamici e di espressione.
Abilità:
Saper utilizzare la voce e
gli strumenti in relazione
ai segni dinamici.
TRAGUARDI PER
LO SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
TEMPI
Saper capire e cogliere
le particolarità
espressive della musica
in relazione ai segni
dinamici.
Dicembre
Gennaio
5
MODULO 3 : LA MUSICA NEL TEMPO
CONTEN TI
U
IL MEDIOEVO:
Musica sacra e profa na.
Strumenti medievali.
La polifonia.
Ascolto guidato e
ato.
mir
.
Le scuole polifonicheti.
Il liuto e altri strumenia.
Giullare e mass-med
IL RINASCIMENTO:
TRAGUARDI
PER LO
SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
OBIETTIVI
Conoscenze :
Conoscere le forme musicali
del periodo.
Abilità:
Individuare rapporti
tra la musica ed altri
linguaggi.
Saper ascoltare.
Cogliere il rapporto
tra cultura e musica
popolare.
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
Saper collocare
lo stile musicale
nel
corrispondente
periodo storico.
TEMPI
Febbraio
Marzo
Aprile
6
MODULO 4: ROCK E POP
CONTENUTI
IL ROCK:
Terminologia.
Aspetti musicali.
Sviluppo storico e caratteri sociali.
TRAGUARDI PER LO
SVILUPPO DELLE
COMPETENZE
OBIETTIVI
Conoscenze :
Abilità:
Conoscere e comprendere il senso
melodico, armonico e ritmico di un
brano.
Saper cogliere i vari
aspetti di un messaggio
sonoro.
IL POP:
La canzone e la sua evoluzione
storica.
Comprendere la
relazione fra generi
musicali e il loro
utilizzo in ambito
commerciale.
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
Saper cogliere gli
aspetti sociali
presenti nel
repertorio
proposto.
TEMPI
Maggio
12
SEZIONE B: EVIDENZE, COMPITI SIGNIFICATIVI, COMPITI ESEMPLIFICATI
COMPETENZE EUROPEE
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
ALTRE COMPETENZE
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
EVIDENZE
COMPITI SIGNIFICATIVI
COMPITI ESEMPLIFICATI
nuclei essenziali della competenza
Spunti didattici:
Utilizza voce, strumenti e nuove tecnologie per produrre
messaggi musicali.
Distingue e classifica gli elementi base del linguaggio
musicale anche rispetto al contesto storico e culturale.
Legge ed esprime apprezzamenti su fenomeni artistici di
vario genere (musicale, visivo, letterario).
Realizzare graduali esecuzioni con strumenti musicali o
esecuzioni corali a commento di eventi prodotti a scuola
(feste, mostre, ricorrenze, presentazioni…)
Ascoltare brani musicali del repertorio classico e
moderno, individuandone, con il supporto
dell’insegnante, varie caratteristiche.
Spunti didattici:
13
SEZIONEC: LIVELLI DI PADRONANZA
COMPETENZE EUROPEE
ALTRE COMPETENZE
LIVELLO 3
dai Traguardi per la fine della scuola primaria
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
LIVELLO 4
Esegue collettivamente e individualmente
brani vocali/strumentali
curando intonazione ed espressività.
Distingue gli elementi basilari del
linguaggio musicale.
Sa scrivere e leggere le note e sa
utilizzare semplici spartiti per l’esecuzione
vocale e strumentale.
LIVELLO 5
dai Traguardi per la fine della scuola secondaria
di I grado
14
GRADI
specificazioni applicabili a tutti i livelli per distinguere eventuali differenze individuali
GRADO
BASILARE
ADEGUATO
AVANZATO
ECCELLENTE
VOTO
6
7
8/9
10
Padroneggia in modo adeguato la
maggior parte delle conoscenze e delle
abilità.
Porta a termine in autonomia e di propria
iniziativa i compiti dove sono coinvolte
conoscenze e abilità che padroneggia
con sicurezza; gli altri, con il supporto
dell’insegnante e dei compagni
Padroneggia in modo adeguato tutte le
conoscenze e le abilità. Assume iniziative
e porta a termine compiti affidati in modo
responsabile e autonomo.
E’ in grado di utilizzare conoscenze e
abilità per risolvere
problemi legati all’esperienza con
istruzioni date e in contesti noti.
Padroneggia in modo completo e
approfondito le conoscenze e le abilità. In
contesti conosciuti: assume iniziative e porta a
termine compiti in modo autonomo e responsabile; è
in grado di dare istruzioni ad altri; utilizza
conoscenze e abilità per
risolvere autonomamente problemi; è in
grado di reperire e organizzare conoscenze nuove e
di mettere a punto procedure di soluzione originali.
DESCRITTORI
Padroneggia la maggior parte
delle conoscenze e le abilità, in
modo essenziale.
Esegue i compiti richiesti con il
supporto di domande stimolo e
indicazioni dell’adulto o dei
compagni
1
SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO “SOLIMENA-DE LORENZO”
CURRICULO D’ISTITUTO CLASSE TERZA ANNO SCOLASTICO 2013/14
MUSICA
COMPETENZE EUROPEE
ALTRE COMPETENZE
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
2
SEZIONE A
COMPETENZE EUROPEA
Fonti di Legittimazione
· L’alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in
riferimento alla loro fonte.
· Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali, imparando
ad ascoltare se stesso e gli altri; fa uso di forme di notazione analogiche o codificate.
· Articola combinazioni timbriche, ritmiche e melodiche, applicando schemi elementari; le esegue
con la voce, il corpo e gli strumenti, ivi compresi quelli della tecnologia informatica.
.· Esegue, da solo e in gruppo, semplici brani vocali o strumentali, appartenenti a generi e culture
differenti, utilizzando anche strumenti didattici,.
· Riconosce gli elementi costitutivi di un semplice brano musicale.
· Ascolta, interpreta e descrive brani musicali di diverso genere.
· L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di esperienze musicali
attraverso l’esecuzione e l’interpretazione di brani strumentali e vocali
appartenenti a generi e culture differenti.
.· Comprende e valuta eventi, materiali, opere musicali riconoscendone i
significati, anche in relazione alla propria esperienza musicale e ai diversi
contesti storico-culturali.
Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006
Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2007
Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012
TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE
1) L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di esperienze musicali attraverso l’esecuzione e l’interpretazione di
brani strumentali e vocali appartenenti a generi e culture differenti.
2) È in grado di ideare e realizzare, anche attraverso l’improvvisazione o partecipando a processi di elaborazione
collettiva, messaggi musicali e multimediali, nel confronto critico con modelli appartenenti al patrimonio musicale,
utilizzando anche sistemi informatici.
3) Utilizza codici specifici in funzione di una produzione sonora.
3
CLASSE TERZA
MODULO 1: SUONIAMO E CANTIAMO “I GRANDI”
CONTENU TI
I Beatles: un
epocale.
fenomeno Lucio
e ai
Battisti: dare voc
sentimenti.
ke
Adriano Celentano: roc
tematiche sociali.
OBIETTIVI/TRGUARDI FORMATIVI
Conoscenze : Conoscere
alcuni dei brani più
“gettonati” che hanno
caratterizzato la musica
leggera dei giovani fino
agli anni ’70.
Abilità: Scoprire il valore
della musica per i giovani
degli anni 50 e 60, punto
di riferimento per
evadere dalla
quotidianità e per stare
insieme senza particolari
pensieri.
TRAGUARDI PER
LO SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
TEMPI
Capire la testimonianza
e il valore musicale di
una canzone.
Settembre
Prendere coscienza dei
problemi sociali legati al
contesto.
Novembre
Ottobre
4
MODULO 2 : BAROCCO, CLASSICISMO E ROMANTICISMO
CONTENU TI
Il periodo Barocco.
Il Classicismo.
Il Romanticismo.
OBIETTIVI
Conoscenze:
Conoscenza degli aspetti
fondamentali della musica
nei relativi periodi storici.
Abilità:
Riconoscere i principali
aspetti della musica nei
rispettivi periodi storici.
TRAGUARDI PER
LO SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
TEMPI
Individuare e
comprendere le
caratteristiche della
musica nelle epoche
proposte.
Dicembre
Gennaio
Febbraio
5
MODULO 3 : LA MUSICA NEL XX SECOLO
CONTEN TI
U
LE AVANGUARDIE STO RICHE
Conoscenze :
IL BLUES
Conoscenza degli aspetti
fondamentali della musica del
periodo.
IL JAZZ
TRAGUARDI
PER LO
SVILUPPO
DELLE
COMPETENZE:
OBIETTIVI
Abilità:
Individuare rapporti
tra la musica ed altri
linguaggi.
Saper ascoltare.
Cogliere il rapporto
tra cultura e musica.
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
TEMPI
Saper collocare lo
stile musicale nel
corrispondente
periodo storico.
Marzo
Aprile
6
MODULO 4: DAL FONOGRAFO AD INTERNET
CONTENUTI
Terminologia.
Aspetti musicali.
Sviluppo storico e caratteri
sociali.
TRAGUARDI PER LO
SVILUPPO DELLE
COMPETENZE
OBIETTIVI
Conoscenze :
Abilità:
Conoscere le relazioni tra musica,
nuovi sistemi di comunicazione e
tecnologia.
Saper cogliere la
relazione fra musica
e nuove tecnologie.
1)
2)
3)
COMPETENZE
SPECIFICHE
Capacità
essenziali di
utilizzo degli
strumenti offerti
dalle nuove
tecnologie.
TEMPI
Maggio
12
SEZIONE B: EVIDENZE, COMPITI SIGNIFICATIVI, COMPITI ESEMPLIFICATI
COMPETENZE EUROPEE
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
ALTRE COMPETENZE
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
EVIDENZE
COMPITI SIGNIFICATIVI
COMPITI ESEMPLIFICATI
nuclei essenziali della competenza
Spunti didattici:
Utilizza voce, strumenti e nuove tecnologie per produrre
messaggi musicali
Distingue e classifica gli elementi base del linguaggio
musicale anche rispetto al contesto storico e culturale.
Legge, interpreta ed esprime apprezzamenti e
valutazioni su fenomeni artistici di vario genere
(musicale, visivo, letterario)
Esprime valutazioni pertinenti su messaggi artistici,
audiovisivi, ecc. (film, programmi TV, pubblicità, ecc.).
Realizzare graduali esecuzioni musicali con strumenti o
esecuzioni corali a commento di eventi prodotti a scuola
(feste, mostre, ricorrenze, presentazioni…).
Ascoltare brani musicali del repertorio classico e
moderno, individuandone, con il supporto
dell’insegnante, le varie caratteristiche e le relazioni
interdisciplinari.
Confrontare generi musicali diversi.
Spunti didattici:
13
SEZIONE C: LIVELLI DI PADRONANZA
COMPETENZE EUROPEE
ALTRE COMPETENZE
LIVELLO 3
dai Traguardi per la fine della scuola primaria
COMPETENZA CHIAVE IN MUSICA
COMPETENZA SOCIALE E CIVICA
IMPARARE AD IMPARARE
SPIRITO D’INIZIATIVA ED IMPRENDITORIALITA’
COMPETENZA DIGITALE
LIVELLO 4
LIVELLO 5
dai Traguardi per la fine della scuola secondaria di
I grado
L’alunno partecipa in modo attivo alla realizzazione di
esperienze musicali attraverso l’esecuzione e
l’interpretazione di brani strumentali e vocali
appartenenti a generi e culture differenti.
Comprende e valuta eventi, materiali, opere musicali
riconoscendone i significati, anche in relazione alla
propria esperienza musicale e ai diversi contesti
storico-culturali.
Integra con altri saperi e altre pratiche artistiche le
proprie esperienze musicali, servendosi anche di
appropriati codici e sistemi di codifica.
14
GRADI
specificazioni applicabili a tutti i livelli per distinguere eventuali differenze individuali
GRADO
BASILARE
ADEGUATO
AVANZATO
ECCELLENTE
VOTO
6
7
8/9
10
Padroneggia in modo adeguato la
maggior parte delle conoscenze e delle
abilità.
Porta a termine in autonomia e di propria
iniziativa i compiti dove sono coinvolte
conoscenze e abilità che padroneggia
con sicurezza; gli altri, con il supporto
dell’insegnante e dei compagni
Padroneggia in modo adeguato tutte le
conoscenze e le abilità. Assume iniziative
e porta a termine compiti affidati in modo
responsabile e autonomo.
E’ in grado di utilizzare conoscenze e
abilità per risolvere
problemi legati all’esperienza con
istruzioni date e in contesti noti.
Padroneggia in modo completo e
approfondito le conoscenze e le abilità. In
contesti conosciuti: assume iniziative e porta a
termine compiti in modo autonomo e responsabile; è
in grado di dare istruzioni ad altri; utilizza
conoscenze e abilità per
risolvere autonomamente problemi; è in
grado di reperire e organizzare conoscenze nuove e
di mettere a punto procedure di soluzione originali.
DESCRITTORI
Padroneggia la maggior parte
delle conoscenze e le abilità, in
modo essenziale.
Esegue i compiti richiesti con il
supporto di domande stimolo e
indicazioni dell’adulto o dei
compagni
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

123

2 Carte

creare flashcard