Laboratorio Arti dello spettacolo 1

annuncio pubblicitario
Laboratorio Arti dello spettacolo 1. La pista cifrata – attore, musica, training (L/ART-) 6 crediti docente: Luca Vonella
OBIETTIVI: Il laboratorio coinvolgerà gli studenti in un'esperienza pratica intorno ai principi
basilari del training elaborati, nello specifico, dal Teatro a Canone. Training inteso come sostanza
del lavoro teatrale “di gruppo” e come luogo che insegna non a “recitare” bensì ad incidere il tempo
in uno spazio definito.
PROGRAMMA: Partendo dalle nozioni fondamentali dell'Antropologia Teatrale, il lavoro sarà
indirizzato alla composizione di sequenze fisiche in relazione con la musica. Ritmo e composizione
sono le radici dell’azione drammatica e sono fondamentali per far maturare un comportamento
scenico e un linguaggio del corpo dell'attore. Da questo punto di vista, teatro e danza non sono
distinguibili. Una parte del lavoro sarà quindi basato sugli elementi di base del Kathakali, stile di
danza classica originaria del Kerala (India). Attraverso l’esperienza di queste attività che stanno tra
l'allenamento e l'atto creativo, si offrirà infine agli studenti la possibilità di avvicinarsi al lavoro
sull'improvvisazione a partire dai temi emersi durante il laboratorio.
E-MAIL DOCENTE: [email protected]
LEZIONI: II semestre
NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI 25
NUMERO MINIMO DI LEZIONI: su un totale di 12 incontri da 3 ore gli studenti dovranno
partecipare ad un minimo di 9 incontri.
Le iscrizioni al corso saranno aperte dal 1 aprile 2014 al 30 aprile 2014
E-MAIL DOCENTE: [email protected]
LUCA VONELLA è nato a Roma il 22/05/1980; è attore e pedagogo teatrale. Si è laureato presso
il DAMS di Roma Tre. Ha svolto il suo apprendistato teatrale presso la Scuola Ambulante di Teatro
di Simone Capula, con cui, dopo quattro anni, ha fondato il Teatro a Canone con sede a Chivasso
(To). Sotto la direzione di Simone Capula ha sviluppato un percorso di allenamento basato sui
principi dell’Antropologia Teatrale in rapporto alla musica. Grazie ad alcuni attori del Teatro
Tascabile di Bergamo ha iniziato inoltre un percorso di studio pratico della danza classica indiana
stile Kathakali che si è approfondito in India con il maestro Kalamandalam K. M. John della
Kalatharangini Kathakali School. Ha preso parte come attore a diversi spettacoli, sempre con la
regia di Simone Capula. Ha svolto un lavoro di pedagogia teatrale presso università, centri sociali,
circoli culturali, teatri e strutture dei servizi sociali. Dall'estate 2011, rimane l’unico componente del
Teatro a Canone. Realizza da solo il suo spettacolo Orazio - vite nude, che raccoglie in una sorta di
“testimonianza danzata” il frutto di un lungo percorso del Teatro a Canone nel mondo del disagio
mentale.
Dal 2013 è attore nel progetto internazionale “Clinica degli accecati”, finalizzato ad uno spettacolo
con la regia di Pierangelo Pompa del Laboratorio Altamira in residenza a Holstebro, presso l'Odin
Teatret Nordisk Teater Laboratorium.
TEATROGRAFIA
Scuola Ambulante di Teatro
- MANY LOVES – a rock dream for Julian Beck Produzione Università di RomaTre -Comune
di Roma, regia di Simone Capula.
- Pier Paolo Pasolini. Uno spettacolino edificante, regia di Simone Capula.
- Zio Vanja nei Balcani Coproduzione Università di L'Aquila- Teatro Tascabile di Bergamo Festival internazionale "Il Cerchio e la Circonferenza", regia di Simone Capula.
- Sonata a Chagall - Spettacolo realista carico di sogni, regia di Simone Capula.
Teatro a Canone
- A ferro e fuoco – spettacolo in LA min. regia di Simone Capula.
- Ballata- per uno spettatore-visitatore curioso, regia di Simone Capula.
Soave sia il vento – Amleto e Ofelia sussurrano e gridano le loro strane storie regia e
drammaturgia di Simone Capula. Basato su Amelto di Shakespeare e sulle storie degli UFE
(Utenti Familiari Esperti) del Servizio di Salute Mentale di Trento. Festival Pergine Spettacolo
Aperto.
- Miracolo a Venezia – ovvero le Quattro Stagioni, regia di Simone Capula.
- Canzone Associazione 180 Amici a Municipio XI di Roma. Regia di Simone Capula.
- Poemi Umani Festival Pergine Spettacolo Aperto.
- Orazio – vite nude, di e con Luca Vonella.
Scarica