aart2295_2.legitto_dei_faraoni

annuncio pubblicitario
•Risorse dell’Egitto
•Antico e Medio Regno
•Nuovo Regno
•Società e cultura
 Nilo: 900 Km di fiume rende fertile il territorio attorno
(20 Km di larghezza). Il limo veniva arato e seminato
 Erodoto nel V sec. definì l’Egitto “un dono del Nilo”
 Prodotti: grano, orzo e lino; pane e birra erano alla
base dell’alimentazione. Vari alberi da frutta (fichi,
datteri..) e di ortaggi (lenticchie, cipolle..). Si allevano
asino, maiali e bovino (no il cavallo).
 Il papiro è la pianta erbacea caratteristica dell’Egitto (si
costruiscono corde, stuoie e imbarcazioni..)
 Le prime comunità si raggrupparono in due regni:
quello del Basso Egitto (la regione vicino al delta) e
quella dell’Alto Egitto (medio corso del fiume)
 Nel 3000 a. C viene costituito un unico regno da
Menes, il primo faraone egizio. Fondò la città di
Menfi vicino al delta e fondò la prima dinastia egizia.
 In tre millenni regnarono 31 dinastie di faraoni,
articolati in TRE REGNI: Antico, Medio e Nuovo
intervallati da periodi intermedi di crisi e lotte.
1. ANTICO REGNO (2700-2200 a.C)
2. MEDIO REGNO (2000-1750 a.C)
3. NUOVO REGNO (1550-1150 a.C)
 Capitale a Menfi, lo stato fu organizzato in distretti e si




diffuse il geroglifico.
Lungo periodo di pace: grandi lavori pubblici (canali,
dighe, serbatoi) e importati monumenti (Piramidi e Sfinge)
Rapporti commerciali con i popoli vicini e spedizioni
militari per la sicurezza dei confini e controllo di nuovi
territori
Società isolata e chiusa rispetto agli influssi interni
POTERE DEL FARAONE (re-dio, teocrazia), autorità
assoluta e culto della sua persona, inavvicinabile del
popolo; le terre appartenevano al faraone che le dava in
concessione.
 PRIMO PERIODO INTERMEDIO: Intorno al 2200 a.C
l’eccessivo potere del faraone non risultava sopportabili né
all’aristocrazia terriera né alle classi popolari= rivolte,
scoppia la guerra civile e si hanno incursiosi di altri popoli.
 MEDIO REGNO: I principi della città di Tebe ristabiliscono
l’unità e danno nuovo prestigio alla figura del faraone.
 Ripresero le attività economiche e il commercio con Il
Medio Oriente
 Il faraone ebbe poteri più limitati, l’esercito fu ristrutturato;
Sesostri I e Sesostri III conquistarono la Nubia (III
provincia del regno)
 SECONDO PERIODO INTERMEDIO: nel nord prendono il




potere gli Hyksos popolazione proveniente dalla Siria e
dalla Palestina (cavallo, carro da guerra e ferro), nel sud i re
tebani e in Nubia si forma un regno autonomo (Regno di
Kush)
NUOVO REGNO: lotta di liberazione contro gli Hyksos ad
opera dei faraoni tebani.
Periodi di massima potenza dell’Egitto: sovrani come
Thumotsi I e III regnarono dalla Nubia alla Palestina e Siria
Crisi religiosa e politica: faraone Anemophi IV (1353-1335)
cerca di introdurre il nuovo culto del Disco solare Aton
La dinastia di Ramesse II si scontrò con gli Hittiti per il
controllo dei territori siro-palestinesi (battaglia di Qadesh
1279 a.C)
 Il DECLINO dell’Egitto fu dovuto soprattutto a minacce
esterne: alla fine del XIII sec. comincia un movimento
migratorio di popolazioni aggressive provenienti da
nord, i “popoli de mare.”
 Costrinsero l’Egitto ad abbandonare la Siria e la
Palestina anche se la loro avanzata fu fermata da
Ramesse III nel 1186 a.C.
 Inizia il lungo declino della potenza egizia
 La lingua dell’antico Egitto fu espressa con quattro
sistemi di scrittura diversi: geroglifico, ieratico,
demotico, copto.
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard