Diapositiva 1

annuncio pubblicitario
In teoria dei colori, un colore si dice "puro", quando è
caratterizzato da una singola lunghezza d'onda all'interno dello
spettro visibile (o spettro ottico) della luce
Questa è la forma
dell’onda luminosa
di un colore puro.
Questa è la tipica
forma dell’onda
luminosa di un colore
non puro ottenuta
come somma di due
o più forme d’onda di
colori puri (esempio
marrone)
RICOMPOSIZIONE RETINICA:
Chevreul aveva notato che accostando due fili di lana di diverso colore e guardandoli
ad una certa distanza, essi apparivano dell’unico colore dato dalla somma dei due
colori distinti.
Attraverso il processo di ricomposizione retinica l’occhio umano può percepire i colori
non puri in seguito all’accostamento di due o più colori puri.
Questo processo è il fondamento della tecnica divisionista o puntinista che consiste
nell’accostamento di colori puri. Tale modo di operare assicura la massima luminosità
al dipinto. Questo effetto è poi ulteriormente intensificato dal contrasto simultaneo fra
due colori complementari.
Seurat, Un bagno a Asnières
Seurat, Il circo
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard