evangeli

annuncio pubblicitario
29 TEMPO ORDINARIO Anno B
L’offertorio di Marcel Olm
evoca un atteggiamento di servizio
DISCURSO sulla CHIESA 2a PARTE
Continuano le norme per la Chiesa
2- Servi di tutti
(dom 29)
3- “Capirlo” con gli occhi della
FEDE
(dom 30)
Nella via verso Gerusalemme (dopo il Monastero di
Kosiva, domenica scorsa) c’è un museo chiamato del
Buon Samaritano (ricorda la parabola) che raccoglie
reperti archeologici dei dintorni. Oggi serve per
ricordare l’ultimo pezzo della via di Gesù prima di
entrare in Gerico (vangelo della prossima domenica)
Antica chiesa bizantina, nella via verso
Gerusalemme passando per il Deserto di Giuda
Oggi la via di Gesù invita al SERVIZIO
Mc 10,35-45 In quel tempo, si avvicinarono a
Gesù Giacomo e Giovanni, i figli di Zebedeo,
dicendogli: «Maestro, vogliamo che tu faccia
per noi quello che ti chiederemo». Egli disse
loro: «Che cosa volete che io faccia per voi?».
Gli risposero: «Concedici di sedere, nella tua
gloria, uno alla tua destra e uno alla tua
sinistra».
Museo
Gli apostoli
(la Chiesa)
cercano
onori, anche
se vedono
che Gesù va
deciso verso
la Croce
Come Chiesa di Gesù, ci vergogniamo
sinceramente di questa incoerenza?
Croce
d’epoca
bizantina
Gesù disse loro: «Voi non
sapete quello che chiedete.
Potete bere il calice che io bevo,
o essere immersi nel bagno di
sangue
in cui io sono
immerso?».
Bevendo al Per entrare nella Chiesa di Gesù
calice,
dobbiamo bere il «calice»
dimostriamo
che siamo
credenti pieni
di fiducia
«perché ciò
che è
stoltezza di
Dio è più
sapiente degli
Ingresso
uomini»
(1 Cor 1,25)
della chiesa
Gli risposero: «Lo possiamo». E Gesù
disse loro: «Il calice che io bevo
anche voi lo berrete, e nel battesimo
in cui io sono immerso anche voi
sarete buttati. Ma sedere alla mia
destra o alla mia sinistra non sta a me
concederlo; è per coloro per i quali è
stato preparato».
Bere
ciascuno
il proprio
calice
non reca
privilegi
Il privilegio è, nelle
ore di debolezza,
poter bere il calice
con Gesù
Mosaico con calici
Gli altri dieci, avendo sentito,
cominciarono
a
indignarsi
con
Giacomo e Giovanni. Allora Gesù li
chiamò a sé e disse loro: «Voi sapete
che coloro i quali sono considerati i
governanti delle nazioni dominano su
di esse e i loro capi le opprimono.
Mosaici
di grandi
dimensioni
I padroni
delle nazioni
hanno
bisogno di
essere
ammirati
Schiacciano i più piccoli sotto i loro
piedi per rimanere al potere
Tra voi però non è così;
ma chi vuole diventare
grande tra voi sarà vostro
servo, e chi vuole essere il
primo tra voi sarà schiavo
di tutti.
Insieme di costruzioni
Gesù vuole
che nella sua
Chiesa
tutti siamo
SERVI
Serviamo da
vicino o
guardiamo da
lontano?
Anche il Figlio dell’uomo
infatti non è venuto per
farsi servire, ma per
servire e dare la propria
vita in riscatto per molti».
Nel cammino verso Gerusalemme Gesù è
il buon samaritano che raccoglie i feriti
della strada e dona loro la sua VITA
Via verso Gerico
Non
cliccare
“Perché anche voi facciate
come io ho fatto a voi” (Gv 13,15)
Signore, aiutaci a
diventare una
CHIESA che si
ABBASSA a
SERVIRE tutti
Don Tarcisio Treviglio
Monache di S. Benedetto di Montserrat
www.monestirsantbenetmontserrat.com/regina
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard