wc_cleaning mandorla

annuncio pubblicitario
Scheda di Sicurezza. Ai sensi del Regolamento Europeo 1907/2006 (REACH)e delle Direttive 67/548/CE
e 1999/45/CE e successivi adeguamenti al progresso tecnico.
Nome del prodotto: WC CLEANING “Mandorla”
Roberchemical Snc
Scheda di Sicurezza Ai sensi del Regolamento Europeo 1907/2006 (REACH)e delle Direttive
67/548/CE e 1999/45/CE e successivi adeguamenti al progresso tecnico.
1) Identificazione della sostanza/ del preparato e della Società
- Identificazione della sostanza/ del preparato: WC CLEANING
“Mandorla”
- Utilizzazione del preparato:
Disincrostante per superfici dure
- Identificazione della società
Roberchemical Snc
Zona Industriale Valpiana
58024 Massa Marittima (GR)
Tel 0566/919290 Fax 0566/919000
- Numero telefonico di chiamata urgente:
ROBERCHEMICAL Snc.
tel. 0566/919290
“Centro Antiveleni FIRENZE” tel. 055 7947819
(Resp. Dott. Botti)
2) Identificazione dei pericoli
Il preparato è classificato pericoloso ai sensi delle disposizioni di cui alle direttive 67/548/CEE e
1999/45/CE e successive modifiche ed adeguamenti. Il preparato pertanto richiede una scheda
dati di sicurezza conforme alle disposizioni del Regolamento (CE) 1907/2006 e successive
modifiche.
Eventuali informazioni aggiuntive riguardanti i rischi per la salute e/o l’ambiente sono riportate
alle sezione 11 e 12 della presente scheda.
Simboli di pericolo: Xi
La classificazione del preparato, caratterizzato da un valore estremo di pH, si basa sui risultati
derivanti dall’ applicazione del calcolo riserva acida/alcalina (Direttiva 2001/60/CE art.1 par.3 e
Direttiva67/548/CEE allegato VI par.3.2.5 e successive modifiche).
3) Composizione /Informazioni sugli ingredienti
Sostanze contenute per la salute ai sensi della direttiva 67/548/CE e successivi adeguamenti
o per le quali esistono limiti di esposizione riconosciuti:
Classificazione:
5<=C<10% Alcool Polietossilato
CAS 9043-30-5
(Xn) R22/41
(
≤12% Acido Cloridrico 32%
CAS 7647-01-0
C) R 34/37
EINECS 231-595-7
pagina
1
Scheda di Sicurezza. Ai sensi del Regolamento Europeo 1907/2006 (REACH)e delle Direttive 67/548/CE
e 1999/45/CE e successivi adeguamenti al progresso tecnico.
Nome del prodotto: WC CLEANING “Mandorla”
Ingredienti conformi al Regolamento CE N.648/2004
Tra 5% a 15% tensioattivi non ionici
Profumo: Geraniol, Citronellol, Limonene, profumi
4) Interventi di primo soccorso
- Contatto con la pelle:
Togliere immediatamente gli indumenti contaminati e lavare con
acqua corrente ed eventualmente sapone le aree del corpo che sono
venute a contatto con il tossico,anche se solo sospette.
- Contatto con gli occhi:
Lavare immediatamente ed abbondantemente con acqua corrente, a
palpebre aperte, per almeno 10 minuti; quindi proteggere gli occhi
con garza sterile o un fazzoletto pulito, asciutti. Ricorrere a visita
medica.
Non usare colliri o pomate di alcun genere prima della visita o del
consiglio dell’oculista.
- Ingestione:
Sciacquare bene la bocca con acqua fresca e bere dell’acqua.
Rivolgersi un medico.
- Inalazione:
Portarsi all’ aria aperta e soffiare il naso. In caso di sintomatologia
respiratoria rivolgersi ad un medico.
- Indicazioni generali:
Non somministrare alcuna sostanza per via orale a persone prive di
conoscenza. Fare sempre rincorso ad un medico in caso di dubbio o
qualora dovessero sorgere dei sintomi anche dove non previsto.
Rivolgendosi a personale medico tenere a disposizione la scheda di
sicurezza del preparato.
5) Misure antincendio
Estintori raccomandati:
Acqua, CO2, Schiuma, Polveri chimiche a seconda dei materiali coinvolti nell’ incendio.
Estintori vietatati:
Nessuno in particolare.
Rischi da combustione:
Evitare di respirare i fumi.
Mezzi di protezione:
Usare protezioni per le vie respiratorie.
6) Misure in caso di rilascio accidentale
- Precauzioni individuali:
Indossare guanti ed indumenti protettivi.
- Precauzioni ambientali:
Contenere le perdite con terra o sabbia.
Se il prodotto è defluito in un corso d’acqua,in rete fognaria o ha
contaminato il suolo o la vegetazione, avvisare le autorità
competenti.
- Metodi di pulizie:
Assorbire il liquido fuoriuscito con materiale inerte. Raccogliere il
prodotto in idonei contenitori per un possibile riutilizzo oppure per
la sua eliminazione. Successivamente alla raccolta lavare con
acqua la zona ed i materiali interessati.
pagina
2
Scheda di Sicurezza. Ai sensi del Regolamento Europeo 1907/2006 (REACH)e delle Direttive 67/548/CE
e 1999/45/CE e successivi adeguamenti al progresso tecnico.
Nome del prodotto: WC CLEANING “Mandorla”
7) Manipolazioni e immagazzinamento
- Precauzioni manipolazione:
Evitare gli urti, le cadute, le manipolazioni improprie che
possono provocare fuoriuscite del prodotto.
Evitare il contatto con gli occhi e con la pelle (vedi
paragrafo 8 e 15).
- Manipolazione:
Non bere e mangiare durante il lavoro. Evitare il contatto
con gli occhi.
- Condizioni di stoccaggio:
Mantenere i flaconi chiusi. Conservare in luogo freddo e
asciutto ed al riparo dalla luce diretta del sole. Non
stoccare al di sopra dei 40°C ed al di sotto di 5°C. Tenere
fuori dalla portata dei bambini.
8) Protezione personale/ controllo dell’esposizione
-Misure precauzionali:
Areare adeguatamente i locali dove il prodotto viene
stoccato o/e manipolato.
-Protezione respiratoria:
Non necessaria per l’utilizzo normale.
-Protezione delle mani:
Guanti protettivi resistenti ali agenti chimici in gomma
butilica o nitrilica (EN374, categoria III).
-Protezione degli occhi:
Non necessaria per l’utilizzo normale. Usare occhiali
protettivi durante operazioni di movimentazione del
prodotto che possano provocare schizzi. Operare,
comunque,secondo le buone pratiche lavorative.
-Protezione della pelle:
Indossare indumenti a protezione della pelle.
-Limite di esposizione delle sostanze contenute:
Acido Cloridrico TLV(ACGIH) TLVC 3 mg/m3, TLVC 2 ppm.
Alcool Polietossilato: n.d.
9) Proprietà fisiche e chimiche
- Aspetto e colore:
- Odore:
- Solubilita
- pH:
- Punto di fusione:
- Punto di ebollizione:
- Punto infiammabilità:
- Proprietà esplosive:
- Tensione di vapore:
- Peso specifico:
10) Stabilità e reattività
Condizioni da evitare:
Sostanze da evitare:
liquido verde chiaro
gradevolmente profumato
completamente miscibile con acqua
<2,0
n.d.
n.d
n.a.
n.d.
n.d.
1,060 kg/l
Stabile in condizioni normali, evitare di esporre a
temperature elevate.
Corrosivo con i metalli.
Trattandosi di una preparazione acida evitare di
mescolare con sostanze alcaline. Non mescolare con
candeggina.
pagina
3
Scheda di Sicurezza. Ai sensi del Regolamento Europeo 1907/2006 (REACH)e delle Direttive 67/548/CE
e 1999/45/CE e successivi adeguamenti al progresso tecnico.
Nome del prodotto: WC CLEANING “Mandorla”
11) Informazioni tossicologiche
Sono di seguito riportate le informazioni tossicologiche riguardanti le principali sostanze
presenti nel preparato:
Acido Cloridrico 32%:
LD50 (RATTO) orale: 238-277 mg/kg
LD50 (RATTO) inalazione 60min: 4,2-4,7 mg/l (gas)
Alcool Polietossilato:
LD50 (RATTO) orale:>200-2000 mg/kg
LD50 (RATTO) dermale:>2000 mg/kg
Effetto irritante primario:
- Contatto con la pelle: corrosivo, provoca ustioni dello strato superficiale della pelle con
arrossamento, bruciore e possibile comparsa di vescicolazioni.
- Inalazione: fortemente caustico per l’apparato respiratorio. Può provocare edema
polmonare.
- Ingestione: l’ingestione può provocare ustioni alla bocca, alla gola e all’esofago con
possibile perforazione dell’esofago e del tratto gastrointestinale.
Classificazione CE:
Xi
12) Informazioni ecologiche
Utilizzare secondo le buone pratiche lavorative, evitando di disperdere il prodotto
nell’ambiente.
Questo prodotto è conferme ai criteri di biodegradabilità stabiliti del regolamento (CE)
n.648/2004 relativo ai detergenti. Tutti i dati di supporto sono tenuti a disposizione delle
autorità componenti degli Stati membri e saranno forniti, su loro esplicita richiesta alle suddette
autorità.
13) Osservazioni sullo smaltimento
Recuperare se possibile ed operare secondo le normative locali e nazionali
14) Informazioni sul trasporto
Esenzione relativa al trasporto di merci pericolose imballate in quantità limitate.
Acido Cloridrico in soluzione:
ID:UN1789
Classe:8
Gruppo di imballaggio:III
Etichettatura: 8
N. identificazione pericolo: 80
pagina
4
Scheda di Sicurezza. Ai sensi del Regolamento Europeo 1907/2006 (REACH)e delle Direttive 67/548/CE
e 1999/45/CE e successivi adeguamenti al progresso tecnico.
Nome del prodotto: WC CLEANING “Mandorla”
15) Informazioni sulla regolamentazione
Simboli:
R 36/38 Irritante per gli occhi e la pelle.
S 2 Conservare fuori della portata dei bambini.
S 26 In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e
consultare un medico.
S 37 Usare guanti adatti
S 49 Conservare soltanto nel recipiente originale
La classificazione del preparato, caratterizzato da un valore estremo di pH, si basa sui risultati
derivanti dall’ applicazione del calcolo riserva acida/alcalina (Direttiva 2001/60/CE art.1 par.3
e Direttiva67/548/CEE allegato VI par.3.2.5 e successive modifiche).
Scheda di sicurezza disponibile su richiesta per gli utilizzatori professionali.
Etichettatura ai sensi delle direttive 67/548/CEE e 1999/45/CE e successive modifiche ed
adeguamenti.
L’utilizzo di questo agente chimico comporta l’obbligo della “Valutazione dei rischi” da parte
del datore di lavoro secondo le disposizioni dell’articolo 72-quater del Dlgs. n. 626 del
19/09/1994 come modificato dal Dlgs n° 25 del 2 Febbraio 2002. I lavoratori esposti a questo
agente chimico non devono essere sottoposti alla sorveglianza sanitaria se i risultati della
valutazione dei rischi dimostrano che, in relazione al tipo ed alla quantità di agente chimico
pericoloso e alla modalità e frequenza di esposizione a tale agente, vi è solo un “Rischio
moderato” per la salute e la sicurezza dei lavoratori e che le misure previste dall'articolo 72quinques comma 1 dello stesso Dlgs. sono sufficienti a ridurre il rischio.
16) Altre informazioni
La presente scheda va presentata ogniqualvolta si ricorra ad un medico
Frasi di rischio riportate al punto 2:
R 34
Provoca ustioni
R 22/41
Nocivo per ingestione/rischio di gravi lesioni oculari
R 37
Irritante per le vie respiratorie
pagina
5
Scheda di Sicurezza. Ai sensi del Regolamento Europeo 1907/2006 (REACH)e delle Direttive 67/548/CE
e 1999/45/CE e successivi adeguamenti al progresso tecnico.
Nome del prodotto: WC CLEANING “Mandorla”
Le informazioni ivi contenute si basano sulle nostre conoscenze alla data sopra riportata. Sono
riferite unicamente al prodotto indicato e non costituiscono garanzia di particolari qualità.
L’utilizzatore è tenuto ad assicurarsi della idoneità e completezza di tali informazioni in
relazione all’utilizzo specifico che ne deve fare.
BIBLIOGRAFIA GENERALE:
1. Direttiva 1999/45/CE e successive modifiche
2. Direttiva 67/548/CEE e successive modifiche ed adeguamenti (XXIX adeguamento tecnico)
3. Regolamento (CE) 1907/2006 del Parlamento Europeo (REACH)
Il produttore non è responsabile di eventuali danni derivanti da un uso improprio del prodotto.
Questa scheda annulla e sostituisce ogni edizione precedente.
- Data ultima revisione
09/10/2009
pagina
6
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard