5al-allegato-docente-fisica

annuncio pubblicitario
I
S T I T U T O
D I
I
S T R U Z I O N E
“ CO N C ET T O
Prof.
GALLI MARINA
S
U P E R I O R E
M AR CH E S I”
Materia
FISICA
In relazione alla programmazione curricolare sono stati conseguiti i seguenti obiettivi in termini di:
CONOSCENZE
Le conoscenze acquisite dalla classe, anche se in modo diversificato per ogni singolo studente, sono
relative a calore e temperatura, al primo e secondo principio della termodinamica, ad alcuni
argomenti di elettromagnetismo classico.
COMPETENZE
Le competenze acquisite riguardano la comprensione e l’esposizione, in linguaggio quanto più
possibile corretto ed appropriato, dei principi fondamentali e dei metodi di indagine della fisica.
Quasi tutti gli alunni sono in grado di analizzare le problematiche affrontate nel corso dell’anno con
opportuni collegamenti a quanto appreso negli anni passati.
CAPACITÀ
Le capacità dei singoli alunni non sono ovviamente omogenee ma nel complesso più che sufficienti.
Alcuni studenti , con qualche attitudine verso la disciplina, grazie anche ad impegno ed interesse
pressoché costanti hanno ottenuto risultati oltre la sufficienza.
Nel complesso, la classe ha dimostrato sufficiente interesse verso la disciplina, soprattutto negli
aspetti più legati alla comprensione del mondo fisico e di quello reale.
METODOLOGIE
MATERIALI DIDATTICI
Il testo in adozione ha costituito il principale punto di consultazione e di studio.
Testi di riferimento: A.Caforio-A.Ferilli “FISICA! Le leggi della natura.” Vol. 2-3 ed. Zanichelli.
SPAZI
Le lezioni sono state svolte sempre in classe.
CRITERI E STRUMENTI DI VALUTAZIONE ADOTTATI
Gli alunni hanno sostenuto 2 test in forma scritta per quadrimestre, alcuni delle interrogazioni orali.
La prova di simulazione di terza prova di Esame di Stato è stata valutata come test scritto.
A disposizione della Commissione sono depositate le verifiche effettuate durante l’anno scolastico
secondo le seguenti tipologie:
 test scritti di tipo tradizionale
 simulazione di terza prova secondo la tipologia B.
CONTENUTI DISCIPLINARI DETTAGLIATI
TERMODINAMICA
Gli scambi di energia. Primo e secondo principio della termodinamica (10 ore)
1
MOD-20 Rev. 2 18/04/2011 RQ
DS
I
S T I T U T O
D I
I
S T R U Z I O N E
“ CO N C ET T O
S
U P E R I O R E
M AR CH E S I”
LE CARICHE ELETTRICHE (7 ore)
Conduttori e isolanti – Elettrizzazione per contatto e induzione – La carica elettrica e la legge di
Coulomb
IL CAMPO ELETTRICO (15 ore)
Campo elettrico di una carica puntiforme – L’energia potenziale elettrica – Il potenziale elettrico
LA CORRENTE ELETTRICA (10 ore)
L’intensità di corrente e la corrente continua – Prima e seconda legge di Ohm
IL CAMPO MAGNETICO (8 ore - argomento da completare dopo la stesura del documento)
Il campo magnetico - Il campo magnetico di un filo percorso da corrente – L’origine del campo
magnetico – Legge di Faraday – Forza su una corrente e su una carica in moto
IL DOCENTE
MARINA GALLI
I RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI
BARBARA ZUPPA
ANNALISA ROCCO
2
MOD-20 Rev. 2 18/04/2011 RQ
DS
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard