Storia della filosofia medievale

annuncio pubblicitario
.-
Storia della filosofia medievale
PROF. PAOLA MÜLLER; PROF. ONORATO GRASSI
MODULO A (PARTE GENERALE): Prof. Paola Müller
OBIETTIVO DEL CORSO
Il corso si prefigge un itinerario didattico che consenta allo studente un
apprendimento modulare e progressivo degli elementi fondamentali, sia storici che
teorici (ma anche bibliografici), del pensiero medievale da S. Agostino a
Guglielmo di Ockham.
PROGRAMMA DEL CORSO
Nel corso viene percorsa la storia della filosofia medievale attraverso lo studio dei
principali maestri e delle tematiche che più hanno sollecitato dibattito; affrontando
anche la lettura analitica di testi di diversi autori in modo da formare una coscienza
dei diversi generi di letteratura filosofica medievale.
BIBLIOGRAFIA
Appunti del corso.
GHISALBERTI, La filosofia medievale: Da s. Agostino a s. Tommaso, Giunti (Volume intero).
oppure
E. GILSON, La filosofia nel Medioevo, La Nuova Italia, (c. I, par. V; c. II, par. II, III, IV, V; cc. III,
IV, V, VI, VII, VII integrali; c. IX, solo Duns Scoto e Ockham).
DIDATTICA DEL CORSO
Il corso prevede lezioni frontali in aula, con lettura e commento diretto da parte del
docente dei testi degli autori medievali, presentati in traduzione italiana, e lezioni dialogicointerattive.
METODO DI VALUTAZIONE
Esame orale e/o scritto; eventuali prove intermedie.
AVVERTENZE
Per gli studenti iscritti al corso di Storia della Filosofia Medioevale annuale è necessario
seguire anche il modulo B tenuto dal Prof. O. Grassi. Il voto unico in trentesimi sarà
comprensivo della valutazione dei due moduli.
Orario e luogo di ricevimento
Il Prof. Paola Müller riceve gli studenti il lunedì dalle ore 9,15 presso il Dipartimento di
Filosofia.
MODULO B (MONOGRAFICO): Prof. Onorato Grassi
OBIETTIVO DEL CORSO
Il corso mira all’acquisizione di conoscenze e competenze nell’ambito della
filosofia medioevale, mediante studi di carattere monografico su opere di autori
medioevali, caratterizzati da analisi dei testi, aggiornati inquadramenti
storiografici, riflessioni storico-critiche sulle tematiche filosofiche.
PROGRAMMA DEL CORSO
Il corso monografico di quest’anno, dedicato alle “Confessioni” di sant’Agostino,
intende offrire un’introduzione essenziale e articolata al pensiero dell’Ipponate. La
struttura di confessio sarà considerata sia nella sua dimensione umana e spirituale
sia come espressione del cammino umano alla ricerca della verità. Gli argomenti
filosofici saranno discussi anche in rapporto ad altre opere agostiniane, con
particolare riferimento all’antropologia e alla gnoseologia. In particolare saranno
trattati: la natura del linguaggio umano, la struttura della conoscenza umana, il
valore della conoscenza per fede, l’infinito spirituale, il problema del male, la
natura del tempo.
La lettura del testo latino e l’analisi specifica di capitoli o di interi libri delle
“Confessioni” permetteranno inoltre di accostare lo stile e il metodo argomentativo
di Agostino e di conoscere, dall’interno, lo spirito e la dinamica del suo pensiero.
BIBLIOGRAFIA
AGOSTINO, Confessiones, (un’edizione con testo latino a fronte).
E. GILSON, Introduzione allo studio di sant’Agostino, Marietti, Casale Monferrato, 1983.
P. COURCELLE, Recherches sur les Confessions de Saint Augustin, Biccard, Paris, 1968.
Le “Confessiones” di sant’Agostino, Commenti di L.F. Pizzolato-G. Ceriotti et al., 4 vol.,
Lectio Augustini, Edizioni Augustinus, 1988-1991.
DIDATTICA DEL CORSO
Lezioni frontali.
METODO DI VALUTAZIONE
Esame orale.
AVVERTENZE
Orario e luogo di ricevimento
Il Prof. Onorato Grassi riceve gli studenti durante il II semestre il lunedì dalle ore 9,00
presso il Dipartimento di Filosofia.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard