mod P

annuncio pubblicitario
mod P.2
ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE “G, FERRARIS”
Piazza Palermo 1 - 52027 San Giovanni Valdarno (Ar)
PROGRAMMAZIONE
anno scolastico 2001/2002
DOCENTE ___Nesterini Sandro____________
DISCIPLINA _Elettronica e Telecomunicazioni_
CLASSE III
SEZIONE _Ci
ARGOMENTI DA TRATTARE
DESCRIZIONE SINTETICA
DELL’ ARGOMENTO
Proprietà elettriche della materia e elementi di
circuito

Settembre
e
Ottobre




TEMPO
PREV.
ATTIVITÀ DA SVOLGERE
ATTIVITÀ DA SVOLGERE in TEMPO MATERIALI USATI
PREV.
Laboratorio
Cariche elettriche, forza di Coulomb.
Modello atomico di tipo planetario.
Conduttori, semiconduttori, isolanti.
Reti di generatori (indipendenti e dipendenti),
resistori bipolari lineari e non lineari.
Reti con resistori a più terminali
Circuiti elettrici


Novembre

e
Dicembre 


Struttura dei circuiti.
Corrente e forza elettromotrice.
Misure di corrente, tensione, resistenza.
Relazione tra corrente – tensione - resistenza, Legge
di Ohm
Leggi di Kirchhoff e metodo del potenziale ai nodi.
Principio di sovrapposizione degli effetti
Analisi di semplici circuiti dinamici capacitivi
sottoposti a segnali a gradino ideale

Gennaio



Modelli incrementali di una capacità.
Costanti di tempo ed esame di semplici transitori.
Analisi intuitiva degli effetti introdotti dalle capacità
parassite.
Circuiti applicativi; circuiti di inizializzazione,
partitori compensati.
Analisi, sintesi e metodi
progettuali per piccole reti
resistive in senso lato, con
tecniche strumentali e con
programmi di simulazione quali
microcap
Analisi di semplici reti RC con
strumentazione elettronica di
base.
VERIFICHE
PREVISTE
I PERIODO
Almeno 2 prove scritte, una prova orale e 2 Esperienze di laboratorio
PERIODO
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio e
Giugno
Grandezze continue e discrete e codificazione.
Algebra di Boole, mappe di Karnaugh, porte logiche
e circuiti combinatori con relative implementazioni.
Parametri elettrici dei circuiti digitali e
progettazione dei circuiti logici.
Progetti di piccoli sistemi
finalizzati alla elaborazione
dell’informazione (codificatori,
decodificatori, ecc.).
Dispositivi in Logica combinatoria:
Sommatore, Multiplexer, Demultiplexer, Encoder,
Decoder.
Dispositivi Elettronici di base
- Fisica dei semiconduttori e giunzione PN.
- Diodo a semiconduttore e principio
funzionamento.
- Il transistor in commutazione
Tecnologie dei circuiti integrati
- Caratteristiche elettriche della famiglia TTL
- Analisi dei data sheet
- Circuiti di interfaccia (pilotaggio di un Led,
pilotaggio di un altoparlante)
Rilievo di parametri standard
DC delle porte logiche
commerciali.
di
Dimensionamento di una rete di
interfaccia tra l’uscita di una
porta logica TTL e un carico
esterno
II PERIODO
Almeno 3 prove scritte, due prove orali e 2 Esperienze di laboratorio
Elementi di analisi e sintesi di reti logiche
combinatorie
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard