Vivere nell`intimità di Dio - Madre della Riconciliazione e della Pace

annuncio pubblicitario
Tratto da
“Madre della Riconciliazione e della Pace”
N° marzo 2013
v. sito www.riconciliazionepace.it
Vivere nell’intimità di Dio
[Francesco], non voleva restasse nascosto agli uomini, ciò che era noto agli occhi di Dio. In
qualunque luogo si trovasse, in compagnia di religiosi o secolari, se gli avveniva di avere lo spirito
turbato da vanagloria, superbia o altro vizio, all’istante se ne confessava dinanzi a loro, crudamente,
senza cercare attenuanti. A questo proposito, un giorno confidò ai suoi compagni: «Io voglio vivere
nell’intimità con Dio negli eremi e negli altri luoghi dove soggiorno, come se fossi sotto lo sguardo
degli uomini. Se la gente mi ritiene un santo e non conducessi la vita che a un santo si addice, sarei
un ipocrita». Una volta, d’inverno, per la sua malattia di milza e per il freddo che pativa allo
stomaco, uno dei compagni, che era il suo”guardiano", acquistò una pelle di volpe e gli chiese il
permesso di cucirgliela all’interno della tonaca, sopra lo stomaco e la milza, per ripararli dal gran
freddo. Francesco in ogni tempo della vita da quando cominciò a servire Cristo fino al giorno della
morte, non volle avere né indossare che soltanto una tonaca, rappezzata quando lo desiderava. Egli
dunque rispose: «Se vuoi che io porti sotto la tonaca quella pelle, fai cucire di fuori un pezzo di
quella stessa pelle, affinché la gente veda bene che dentro ho una pelliccia». Così fu fatto. Ma non
la portò a lungo, sebbene gli fosse necessaria per la salute.
(Dalla Leggenda Perugina, FF 1588)
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

creare flashcard