Il tempo nel tempo e nello spazio

annuncio pubblicitario
Progetto Multiverso
“Il tempo nel tempo e nello spazio”
Scuola Media Statale Arnolfo di Cambio - Colle di Val d’Elsa
Via Volterrana, 2
[email protected]
http://www.scuole.provincia.siena.it/dicambio/
classi coinvolte
sede di Colle 1A, 3A, 1B, 2C, 3C, 1F, 2F, 3F, 1H, 2H, 3H, 1N
sede staccata di Casole d’Elsa 1L, 2L, 3L
gruppi orizzontali e verticali classi aperte
docente referente
Maria Grazia di Iasio e Rossella Ciuffi, docenti di Lettere
[email protected]
[email protected]
altri docenti coinvolti
1.Gabriella Mugnai, docente di Lettere
2.Franca Parri, docente di Lettere
3. Pina Manente, docente di Lettere
4. Alessandra Vignozzi, docente di Lettere
5. Rosanna Berlingozzi, docente di Lettere
6. Antonella Marisi, docente di Lettere
7. Maria Grazia Portigiani, docente di Matematica
8. Maria Piccinni, docente di Matematica
9. Lia Corsi, docente di Matematica
10. Mina Valentini, docente di Matematica
11. Di Bernardo, docente di Educazione artistica
12. Laura Borri, docente di Educazione artistica
13. Andreina Mechini, docente di Educazione artistica
14. Vittoriano Stella, docente di Educazione musicale
15. Giuseppina Pistolesi, docente di Educazione tecnica
16. Simonetta Pellegrino, docente di IRC
17. Teri Carli, docente di Lettere
18. Sandra Branconi, docente di Matematica
19. Anita Simoncini, docente di Educazione tecnica
20. Trafieri Laura, docente di Lettere
21. Maffei Laura, docente di Lettere
22. Francesco Tabone, docente di Educazione musicale
titolo del progetto
Il tempo nel tempo e nello spazio
contenuti
Analisi del rapporto tempo/spazio, inteso in senso ampio, tracciando
un percorso che va dal particolare al generale, dal vicino al lontano,
ovvero effettuando uno studio sul territorio che intende fornire un
metodo di indagine utilizzabile anche in contesti diversi.
In pratica dal particolare (misurazione, microclima) all’universale (il
Big-Bang); dal mito (Atlantide e Mu) alla realtà (Colle Val d’ElsaCasole).
Il progetto è caratterizzato da una organizzazione per gruppi classi e
per gruppi trasversali, in orario curricolare e in laboratori di
flessibilità oraria e di classe. Costituisce un’asse portante del POF
per finalità educative, obiettivi cognitivi e per l’ampiezza della
partecipazione. Rappresenta uno specifico valore nell’ambito della
conservazione del patrimonio dei beni culturali locali e di
conseguenza della didattica museale. Presenta caratteristiche
marcatamente transdisciplinari e si presta per natura e struttura alla
realizzazione di un prodotto multimediale.
peculiarità del progetto
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard