Diapositiva 1 - Rete Scuole Senza Permesso

annuncio pubblicitario
L'azione della società civile a
sostegno degli immigranti
Maurizio Ambrosini, Università degli studi di Milano,
direttore della rivista “Mondi migranti”
Le tendenze delle politiche
sull’immigrazione
• Negli ultimi anni, specialmente dopo il 2001, è
avvenuta una riaffermazione selettiva dei confini
nazionali
• Mentre l’economia si globalizza, la politica tende a
rinazionalizzarsi
• Anche all’interno dei singoli paesi, si è sviluppata
una “stratificazione civica” delle popolazioni di
origine immigrata e una pressione più forte verso
l’assimilazione degli immigrati
Attori sociali e società civili di fronte
all’immigrazione
• In questo contesto restrittivo, è cresciuta l’assunzione di responsabilità da
parte di diversi attori delle società civili sulle questioni legate
all’immigrazione
• I sindacati dei lavoratori intervengono in materie come le politiche degli
ingressi, le misure antidiscriminatorie, la promozione delle pari
opportunità sul lavoro e nel welfare
• Varie ONG, religiose e laiche, offrono diversi servizi, forniti da
professionisti e volontari: sanità, istruzione, pasti, accoglienza…
• Il loro ruolo è cruciale soprattutto per le popolazioni più deboli, come gli
immigrati irregolari e i richiedenti asilo
ONG e politiche dell’immigrazione
• L’intervento delle ONG consente spesso di
rimediare alle contraddizioni tra politiche
restrittive e diritti umani
• Per alcuni, in tal modo le ONG sono funzionali
al sistema
• Altri invece hanno posto in risalto il loro ruolo
di difesa e promozione dei diritti
• Altri ancora hanno valorizzato la loro attività
di produttori alternativi di servizi, non di rado
innovativi
Società civile e immigrati
•
•
•
•
Promozione di reti di collegamento
Protesta e sensibilizzazione
Promozione dei diritti (advocacy)
Produzione di servizi alle persone
La produzione di cittadinanza dal
basso
• Favorire la regolarizzazione degli immigrati
apre le porte di un percorso di
cittadinizzazione
• L’azione di advocacy pone un argine alle
discriminazioni: nelle politiche di
esclusione e nel mercato del lavoro
• La fornitura alternativa di servizi attua
forme di cittadinanza sociale
Formazione e integrazione degli
immigrati
• La formazione linguistica, professionale e superiore
è un tassello importante dell’integrazione, della
cittadinanza e della promozione sociale degli
immigrati
• Molte ONG svolgono attività formative di diverso
tipo, con vari obiettivi:
- Apprendimento linguistico
- Adeguamento delle competenze professionali
- Acquisizione di nuove competenze
- Socializzazione
- Recupero sociale
Conclusione. Temi di riflessione
• I rapporti tra attori della società civile e istituzioni
politiche: sovvenzioni, tolleranza, stimolo critico
• Il problema del consenso sociale: avanguardie e
magioranze
• Il problema del ruolo attivo degli immigrati:
all’interno delle organizzazioni e come promotori di
nuovi soggetti collettivi: passare dall’azione per gli
immigrati all’azione con gli immigrati e degli
immigrati
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard