Insieme alla scuola

annuncio pubblicitario
Insieme alla scuola
A cura del Comitato Organizzativo Locale Venezia 2014
Perché questa proposta
“Per fare crescere un bambino ci vuole un
intero villaggio” recita un proverbio
africano. Vogliamo che la nostra festa e
il nostro approccio contribuiscano a far
crescere questo villaggio e per questo
abbiamo bisogno di tutti voi da qui ai
giochi e dopo.
• Vogliamo che lo sport, lo sport per tutti,
sia strumento per costruire la cultura
dell’accoglienza, dell’incontro tra
diversità, perché la nostra società
diventi sempre più, come ripete don
Ciotti, “luogo dove la cultura
dell’integrazione diventi cultura
dell’inter-azione”
Imprinting, inclusione, discriminazione
Di fronte alla medesima situazione, a seconda di
ciò che riteniamo più giusto in base alle nostre
idee e conoscenze , il risultato può essere un
processo di:
accettazione
integrazione
inclusione
Oppure di:
rifiuto
discriminazione
violenza
Se l’ignoranza è un combustibile sempre più
disponibile,
Se la paura del diverso è sempre disponibile,
Se l’Integrazione è in-difesa (Lepri) e l’etica del
civismo arranca (Ciotti):
Come si possono neutralizzare gli inneschi?
La convenzione sui diritti delle Persone
con Disabilità dice che:
Bisogna “rafforzare in tutti i livelli del sistema
educativo, includendo specialmente tutti i
bambini, sin dalla più tenera età, un
atteggiamento di rispetto per i diritti delle
persone con disabilità”
E dice anche:
“ogni individuo, in ragione dei propri obblighi
nei confronti degli altri individui e della
comunità di appartenenza, ha una
responsabilità propria per la promozione e
l’osservanza dei diritti riconosciuti dalla
Dichiarazione universale dei diritti
dell’uomo”
“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e
sono eguali davanti alla legge, senza
distinzione di sesso, di razza, di lingua, di
religione, di opinioni politiche, di condizioni
personali e sociali.” Costituzione Italiana art. 3
I diritti sono sempre stati conquistati lottando
per le libertà.
Per questo la memoria e la conoscenza
aiutano a sentirsi parte di qualcosa di cui
avere cura.
L'educazione è
l'arma più
potente che
può cambiare
il mondo.
(Nelson Mandela)
05/06/2017
Mario Paolini
Le proposte
Altre proposte
La cultura dell’inclusione è
rendere normale domani
quello che ieri era
impossibile.
Grazie per il vostro contributo
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

il condizionale

2 Carte oauth2_google_2e587b98-d636-4423-a451-84f012b884f0

creare flashcard