liceo scientifico statale “p. gobetti”

annuncio pubblicitario
LICEO SCIENTIFICO STATALE “P. GOBETTI”
PROGRAMMAZIONE ANNUALE A. S. 2015-2016
DOCENTE: FILOMENA VULCANO
MATERIA - SCIENZE: BIOLOGIA - CHIMICA
CLASSE 3^ C
TESTI: D. SADAVA- H. C. HELLER- G. H. ORIANS- W. K. PURVES- D.M. HILLIS- “LE BASI MOLECOLARI
DELLA VITA E DELL’EVOLUZIONE”-ZANICHELLI EDITORE
D. SADAVA- H. C. HELLER- G. H. ORIANS- W. K. PURVES- D.M. HILLIS - “IL CORPO UMANO” ZANICHELLI EDITORE
CHIMICA:G. VALITUTTI- M. FALASCA- A. TIFI- A. GENTILE-“CHIMICA CONCETTI E MODELLI BLU
MULTIMEDIALE(LDM) DALLA STRUTTURA ATOMICA ALL’ELETTROCHIMICA - ZANICHELLI EDITORE
COMPETENZE
CONTENUTI
BIOLOGIA
BIOLOGIA
Correlare i due tipi di divisione cellulare con la
loro
funzione riproduttiva asessuata e sessuata
Ripasso :La divisione cellulare e riproduzione
degli organismi
- accrescimento e divisione cellulare
- ciclo cellulare
- cromosomi e geni
- mitosi
- meiosi
- la riproduzione asessuata
- la riproduzione sessuata e la varietà dei
viventi
Individuare nei processi di riproduzione
cellulare e di riproduzione degli organismi la
base per la continuità della vita nonché per la
variabilità dei caratteri che consente
l’evoluzione biologica
Cogliere l’origine e lo sviluppo storico della
genetica molecolare comprendendo come
viene applicato il metodo scientifico in questa
disciplina
Acquisire i concetti di base per comprendere la
trasmissione dei caratteri ereditari e il perché di
loro modificazioni
Essere in grado di costruire, leggere e
interpretare grafici rappresentativi della
trasmissione dei caratteri ereditari
Acquisire la consapevolezza che tutte le
informazioni per dare origine a nuove cellule
sono contenute nel DNA e trasformate in
proteine
Da Mendel ai modelli di ereditarietà:
- le leggi di Mendel
- dominanza incompleta
- codominanza
pleiotropia
- alleli multipli
- eredità poligenica
- eredità legata al sesso
- le mutazioni
Le basi chimiche dell’ereditarietà
- L’esperimento di Griffith
- L’esperimento di Avery
- L’esperimento di Hershey e Chase
DNA : il modello di Watson e CricK;
La duplicazione del DNA;
il codice genetico e la sintesi proteica ;
mutazioni puntiformi e conseguenze;
regolazione dell’espressione genica;
la genetica dei batteri: coniugazione, plasmidi,
trasformazione e trasduzione;
la genetica dei virus : struttura , batteriofagi, la
trasduzione, virus e cancro;
Il controllo dell’espressione genica;
regolazione genica nei procarioti e negli
eucarioti;
le basi genetiche del cancro;
Anatomia e fisiologia umana
Comprendere che il corpo umano è un’unità
integrata formata da sistemi autonomi ma
strettamente correlati tra loro per funzione e
struttura
Saper mettere in relazione il buon
funzionamento del proprio corpo con il
mantenimento di condizioni fisiologiche costanti
Acquisire le informazioni essenziali per
comprendere l’importanza della tutela della
propria salute,
L’evoluzione biologica
Anatomia e fisiologia umana
Organizzazione gerarchica del corpo umano
Cellule e tessuti
L’omeostasi
L’apparato digerente: anatomia , fisiologia,
alcune patologie.
Il sistema cardiovascolare: anatomia e
fisiologia. Il sangue e la circolazione. La
coagulazione del sangue. La pressione
sanguigna. Le principali patologie
cardiovascolari.
L’apparato respiratorio : anatomia, fisiologia
Le principali patologie dell’apparato respiratorio
L’evoluzione biologica
Comprendere gli sviluppi storici del pensiero
evoluzionista anche attraverso le interpretazioni
attuali
Saper interpretare i complessi processi evolutivi
che portano alla comparsa di nuove specie
L’evoluzione prima di Darwin
La teoria di Darwin
Le prove e i meccanismi dell’evoluzione
L’equilibrio di Hardy-Weinberg
Le diverse modalità di selezione naturale
Dalla microevoluzione alla macroevoluzione:il
concetto di specie
I meccanismi di speciazione
Tassonomia
Classificazione binomiale
CHIMICA
CHIMICA
Individuare la disposizione e il ruolo delle
particelle subatomiche in un atomo
Acquisire il concetto di dimensione degli atomi
e delle loro masse
Modelli atomici e molecolari
Sistema periodico
Legame chimico
Composti inorganici
Nomenclatura
Classificazione delle reazioni chimiche.
Riconoscere e applicare il criterio della
periodicità di comportamento degli elementi
Dimostrare di aver compreso il significato
qualitativo e quantitativo delle formule chimiche,
sapendole interpretare sia dal punto di vista
particellare ,sia dal punto di vista macroscopico
Classificare le principali categorie di composti
inorganici .
Padroneggiare il concetto di reazione chimica e
la sua rappresentazione simbolica.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

creare flashcard