Profili giuridici e il punto di vista degli operatori

annuncio pubblicitario
CENTRO NAZIONALE DI PREVENZIONE E
DIFESA SOCIALE
ASSOLOMBARDA
Convegno su
LA PUBBLICITA’ IN RETE E NEI NUOVI SERVIZI DI TLC
IL MERCATO FRA CREATIVITA’ E GARANZIE
Profili giuridici e il punto di vista degli operatori
Assolombarda
Sala Falck
Via Chiaravalle, 8 - Milano
Venerdì 17 ottobre 2003
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO
Facoltà di Giurisprudenza
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO
BICOCCA
Facoltà di Giurisprudenza
Dipartimento Giuridico dell’Istituzioni Nazionali ed
Europee
Lo sviluppo della società dell’informazione ha posto nuovi problemi agli operatori
giuridici, dovuti principalmente alla natura degli strumenti utilizzati, che permettono una
diffusione sempre più ampia dei comportamenti e forme di comunicazione sempre più dirette
e invasive, rendendo al contempo più difficile rispetto ad altri strumenti l’applicazione di
forme di monitoraggio e di tutela efficaci.
In particolare, per quanto riguarda la pubblicità commerciale, i nuovi sistemi di
telecomunicazione rendono possibile una diffusione capillare e su scala globale dei messaggi
pubblicitari, la delocalizzazione degli operatori e delle attività di comunicazione, l’ingresso sul
mercato di nuove categorie di mezzi, quali i provider e i titolari di portali WEB, e l’assunzione
da parte delle compagnie telefoniche di un ruolo di sempre maggior rilievo nella comunicazione
della pubblicità; inoltre le più moderne tecniche informatiche e telematiche consentono l’uso di
nuove forme pubblicitarie anche per il tramite di strumenti sempre più sofisticati e invasivi –
quali i web bugs o software spia che seguono le attività dell’utente o i cookies – per rilevare le
preferenze dell’utente al fine di indirizzargli messaggi commerciali specifici con una maggiore
probabilità di successo.
Si pongono al giurista delicati e complessi problemi in una molteplicità di settori, che vanno
dalla determinazione della giurisdizione e della legge applicabile alla pubblicità diffusa sulle reti
globali, alla disciplina sostanziale della pubblicità telematica attraverso l’applicazione dei
tradizionali strumenti di controllo statale e autodisciplinare della pubblicità, all’enforcement
delle decisioni rese dai giudici e dagli altri organi di controllo, alla tutela della privacy di fronte
alle tecniche pubblicitarie invasive della sfera privata; senza trascurare le problematiche
contrattuali per la nuova pubblicità on line.
Appare dunque il momento di fare il punto su questi problemi, di verificare l’idoneità degli
strumenti di tutela e di controllo esistenti, e di interrogarsi sull’opportunità di nuove e più
efficaci regole per la pubblicità diffusa sulle reti di telecomunicazione, con un approccio
multidisciplinare ed il confronto con i diversi operatori coinvolti.
PROGRAMMA
Venerdì 17 ottobre 2003
Seduta di apertura
 Alessandro ALBISETTI, preside della Facoltà di
Giurisprudenza, Università di Milano-Bicocca
 Vincenzo FERRARI, preside della Facoltà di
Giurisprudenza, Università degli Studi di Milano;
Centro nazionale di prevenzione e difesa sociale
Introduce e presiede
Luigi Carlo UBERTAZZI, professore
commerciale nell’Università di Pavia




di
diritto
I soggetti della pubblicità diffusa su reti telematiche
Roberto FIORELLO, Bain & Company Italy
Pubblicità
via
Internet
e
autodisciplina
pubblicitaria
Raffaella LANZILLO, professore di diritto civile
nell’Università degli Studi di Milano-Bicocca
Pubblicità via Internet e controllo dell’Autorità
Garante della concorrenza e del mercato
Maria Grazia MONTANARI, responsabile dell’Ufficio
coordinamento, Autorità garante della Concorrenza e
del Mercato
Pubblicità telematica e tutela della privacy
Massimiliano ATELLI, capo dipartimento del Servizio
studi, Ufficio del Garante, Autorità Garante per la
protezione dei dati personali
Presiede
Stefania BARIATTI, ordinario di diritto internazionale
privato e processuale nell’Università di Milano

I contratti per la diffusione della pubblicità su reti
telematiche
Maurizio FUSI, avvocato in Milano
 Pubblicità via Internet: giurisdizione e legge
applicabile
Paolo CERINA, avvocato in Milano
 La responsabilità per la pubblicità illegale diffusa a
mezzo Internet
Vincenzo ZENO ZENCOVICH, professore di diritto
privato comparato nell’Università Roma Tre
Tavola rotonda su:
LA PUBBLICITA’ IN RETE E NEI NUOVI SERVIZI DI TLC.
IL MERCATO FRA CREATIVITA’ E GARANZIE
Saluto del presidente di Assolombarda
Michele PERINI

"Tendenze recenti e scenari futuri"
Daniele TIRELLI, AC Nielsen
Il punto di vista degli operatori











Giacomo BOGGETTO, presidente Testawebedv
Pieranna CALVI, responsabile marketing pubblicità interattiva SIPRA
Luigi COLOMBO, direttore generale marketing Publitalia’80
Pietro DE CAROLIS, presidente Gruppo Merceologico Terziario Innovativo,
Assolombarda
Pietro DE NARDIS, Co-Founder & Country Manager Italy, Buongiorno Vitaminic SpA
Vincenzo GUGGINO, segretario generale, Istituto Autodisciplina Pubblicitaria
Felice LIOY, direttore generale UPA
Paolo MAZZANTI, direttore relazioni esterne WIND
Vincenzo NOVARI, amministratore delegato H3G
Layla PAVONE, presidente IAB Italia - Interactive Advertising Bureau
Roberto PELLEGRINI, responsabile Divisione Business TIM
Modera e conclude
 Giuseppe SENA, ordinario di diritto industriale nell’Università di Milano
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

DOMENICA 8 DICEMBRE

4 Carte oauth2_google_6fa38c4a-fb89-4ae3-8277-fdf97ca6e393

creare flashcard