filosofia terza ms

annuncio pubblicitario
SSPSS
Modulo di lavoro
ML 2- 01
1.09.05
Programma di insegnamento disciplinare
Pagina 1 di 3
Anno scolastico: 2014-2015
Materia: Filosofia
Per le lingue, livello del PEL:
Curricolo: annuale
Anno: 1
Ore di lezione settimanali: 1
Ore di lezioni annuali: 35
Supporti didattici necessari:
dispense
brani d’autore
documenti
1. Obiettivi generali
Si tratta di un corso introduttivo che vuole risvegliare negli allievi interesse e curiosità per la
filosofia, mostrando il suo modo caratteristico di porsi di fronte al mondo, alla società, agli altri, a
se stessi, e alle altre discipline.
L’orientamento generale del corso di filosofia rispecchia l’etimologia stessa della parola: filosofia
come “ricerca della sapienza” o anche “ amore della saggezza “, come ricerca, osservazione,
interrogazione di sé e della realtà circostante.
Concepito come momento di scambio, di condivisione, e di dialogo aperto, il corso si prefigge di
favorire la maturazione di soggetti intellettualmente e moralmente autonomi capaci di situarsi
criticamente in una realtà sociale e culturale complessa. L’avvicinamento a strumenti argomentativi
ed il confronto diretto con i compagni, implicano una nuova responsabilità verso sé stessi e verso
gli altri e richiedono l’apertura ad idee diverse dalle proprie e la disponibilità alla discussione
feconda e tollerante.
La filosofia favorisce la capacità di esercitare la riflessione critica, di pensare per modelli diversi, di
individuare alternative possibili, di sviluppare l’attitudine ad esaminare criticamente conoscenze,
idee, credenze, riconoscendone la problematicità e la storicità, di avvicinarsi al gusto per lo studio
disinteressato e alle sue potenzialità spirituali e creatrici, di esercitare il discorso attraverso l’uso di
strategie argomentative.
La formazione culturale di base, indispensabile per permettere e arricchire lo sviluppo di una
riflessione rigorosa sul proprio mondo, sarà introdotta con la lettura di brani o brevi testi d’autore,
ma anche con la presentazione di situazioni-problema, che consentano l’esame e l’analisi di
molteplici temi, mettendo a confronto posizioni diverse con i loro argomenti.
2. Obiettivi fondamentali
Acquisire progressivamente la padronanza di strumenti metodologici necessari per:
- sapersi interrogare;
- saper riconoscere la specificità della domanda filosofica;
- saper affrontare la lettura di un testo filosofico;
- saper analizzare e commentare un testo filosofico;
- saper analizzare e commentare una situazione-problema;
- saper redigere un breve testo argomentativo;
- saper esporre una tesi;
- saper scrivere un testo personale di riflessione su un argomento specifico.
Temi e argomenti.
Dato il carattere particolare del corso, in ogni caso introduttivo alla pratica della filosofia, si desidera
offrire un insegnamento atto a sviluppare migliori capacità di analisi, critica studio e argomentazione.
SSPSS
Modulo di lavoro
ML 2- 01
1.09.05
Programma di insegnamento disciplinare
Pagina 2 di 3
Per queste ragioni la prima parte del corso si svolgerà in forma intensiva fornendo nozioni specifiche
nel tentativo di far cogliere agli allievi sia il percorso storico del pensiero filosofico, sia i molteplici
problemi con cui la filosofia ancora oggi si confronta.
Il corso terminerà con l’introduzione all’etica nella vita e all’etica professionale come preparazione
agli insegnamenti del quarto anno.
Rimane comunque la possibilità di accogliere temi e argomenti in base agli interessi degli allievi e
agli sviluppi dell’attualità.
Capacità:
- essere in grado di esprimere la propria opinione;
- essere in grado di ascoltare, comprendere e rispettare le opinioni degli altri;
- essere in grado di superare i propri pregiudizi;
- essere in grado di rimettersi in discussione;
- essere in grado di aprirsi a diversi problemi;
- essere in grado di porsi e di porre delle domande;
- essere in grado di riformulare i problemi sotto diverse forme;
- essere in grado di argomentare una tesi;
- essere in grado di presentare in modo corretto il pensiero dei filosofi studiati;
- essere in grado di analizzare brani di testi d’autore;
- essere in grado di scrivere un testo argomentativo.
3. Contenuti
Elenchiamo qui di seguito i contenuti possibili del corso. Visto il carattere introduttivo
dell’insegnamento non tutti i temi potranno essere trattati. L’idea inoltre è di sviluppare taluni temi
strada facendo, tralasciandone altri, a dipendenza anche degli interessi mostrati dagli allievi e delle
discussioni che sorgeranno in classe.
1. Che cosa è la filosofia? Il desiderio di sapienza
 Eros, l’amore, la nascita del desiderio e il Mito dell’Androgino in Platone
 “Sofia”: la filosofia tra ignoranza e sapienza. Informazione, conoscenza, sapienza.
2. Socrate e la nascita della filosofia
 Il metodo della filosofia e i principi del fare filosofia in Socrate
3. Platone, il mito della caverna e i fondamenti della filosofia
 L’educazione, il controllo delle persone, la ricerca della verità, il mondo ideale
4.



L’Etica come Filosofia Morale
Ethos e Morale
Analisi di problemi morali
Teorie etiche: etica deontologica e etica teleologica
4. Valutazione
La valutazione sarà fondata:
- sulla capacità dell’allievo di fare propri i concetti e le argomentazioni della filosofia;
- sulla capacità dell’allievo di sapere analizzare un tema e argomentare i vari punti di vista;
- sulla capacità dell’allievo di sapere esprimere le proprie opinioni in maniera critica e
argomentata.
SSPSS
Data
Modulo di lavoro
ML 2- 01
1.09.05
Programma di insegnamento disciplinare
Pagina 3 di 3
31 agosto 2014
Sigla e/o firma*
Distribuzione
Nome o sigla
* se il documento viene elaborato solo in forma digitale, basta la sigla
Giona Mattei
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard