VENERDI 25 Gennaio TEMA 3 : LAVORO e PARTECIPAZIONE Il

annuncio pubblicitario
VENERDI 25 Gennaio
TEMA 3 :
LAVORO e PARTECIPAZIONE
Il lavoro che esclude e il lavoro che include
09:00 - 09:30
09:30-10:30
Introduzione alla 3° giornata
TAVOLA ROTONDA 3: LAVORO : Il senso del
lavoro nella nostra società; alternative possibili al mercato del
lavoro e al lavoro mercato: impresa sociale – cooperative
sociali. Cosa é cambiato in relazione all’inserimento lavorativo
delle persone con problematiche psichiche e sociali
PRESENTAZIONI E DISCUSSIONE CON GLI ESPERTI:
1.
2.
Reinventare il lavoro: al di là delle pressioni formative
(acharnement formatif …), adattare il lavoro alla persona
La cooperativa sociale: scuola alternativa di produttività partecipazione e di democrazia.
3.
Il lavoro ‘nero’: facilitare la partecipazione per impedire lo
sfruttamento
4.
Pratiche e legislazioni comparate: molte metropoli europee
dialogano e si confrontano !
10:30 - 11:00 pausa caffè
11:00 - 13:00 2° SESSIONE ATELIERS: “Lavoro - Impresa sociale Diritto – Solidarietà “.
2.1 La salute e la dignità passano anche attraverso il lavoro in
quanto espressione e realizzazione di sé stesso.
2.2 Le cooperative sociali ed il reinserimento professionale per le
persone non competitive, non produttive, ma che desiderano
partecipare e portare il loro contributo cittadino attivo.
2.3 L'immigrato tra sfruttamento e partecipazione : esperienze
innovative di accoglienza, prossimità e partecipazione.
Parole chiave: produzione, competitività, consumo, inserimento lavorativo,
cooperative sociali, rimunerazione.
TAVOLA ROTONDA : Sintesi e proposte
Raccomandazioni per una Europa Inclusiva e Solidale
14:30-16:00
COSA NON É ANCORA CAMBIATO E DEVE
assolutamente cambiare per passare dalle parole ai fatti e
contribuire a “ridurre la povertà e a sradicare l’esclusione e la
discriminazione, offrendo pari opportunità ”, a livello di

Legislazione – normative circa l’accesso ai diritti:
a) salute, b) casa e lavoro, c) immigrazione

Collaborazioni interdisciplinari tra operatori del
sociale e sanitario, e partenariato del pubblico e privato

Pratiche quotidiane e qualità di servizi e di vita

Implicazione e coinvolgimento duraturo della società
civile tutta intera e mass media .
Con la partecipazione di

Conferenzieri e Coordinatori di ateliers

Direttore della Direzione Affari Sociali e Inclusione
della Commissione Europea

Delegati Istituzioni Locali italinae ed estere.
16:00 - 16:30
pausa
16:30 – 17:30
Proposte e raccomandazioni
17:30 – 18:00
Conclusione e chiusura
PROMOTORE : SMES-EUROPA Santé Mentale Exclusion Sociale Europa
Coordinatore : Luigi LEONORI
SEGRETERIA : SMES-EUROPA – Bruxelles : +32.2.5385887
COMITATO DI PILOTAGGIO ITALIANO, invitati a farne parte

Delegati del Privato, che opera a livello di servizi alla persona :
o
Caritas Diocesana di Roma
o
Sant’Egidio
o
Cooperative
o
Servizi immigrati

Delegati dal Pubblico Istituzionale che opera a livello di servizi salute:
o
Le ASL – Romane
o
Università
Comitato Europeo, invitati a farne parte :

BE – Ligue Bruxelloise Francophone Santé Mentale,
BE - Interstice :

DE - PARITAETISCHE

DK – UDENFOR,

ES - Ass. Espagnola Neuropsy + SMES

FR - EMMAUS

GR - Soc. Sociale Psychiatrie,

UK – Consultant
Eric Messens
Serge Zombek
Patrizia Di Tolla
Preben Brandt
MariFe Bravo
Xavier Vandromme
Athena Frangouli
Philip Timms
PATROCINIO richiesto a

Comune di Roma

Provincia di Roma

Regione Lazio

Ministero Solidarietà Sociale

Ministero della Salute

OMS

UNHCR
9 percorsi realizzati attraverso l’EUROPA dal 1992 al 2007
Gli abstract devono essere
presentati entro il
31 luglio 2007
Informazioni aggiornate
della conferenza possono
essere consultate sul sito
www.smes-europa.org
Persona di contatto
Luigi Leonori
[email protected]
Segretariato:
SMES-EUROPA a.i.s.b.l.
Pl. Albert Leemans 3
B-1050 Bruxelles
[email protected]
tel/fax +32.2.5385887
C.C. di SMES-EUROPA
001-3629563-93
IBAN: BE98 0013 6295 6393
BIC : GEBABEBB
Una società che non si prende cura anzi
discrimina le persone “svantaggiate e vulnerabili”
non é certo la ‘Comunità’ Europea da costruire.
SMES – EUROPA:
Salute Mentale - Esclusione Sociale, è una
Associazione Internazionale non-profit che raccoglie operatori e
volontari, del pubblico e del privato, del sanitario e del sociale che
lavorano nel campo della salute mentale e dell’esclusione sociale nei
paesi europei. La finalità è la promozione del benessere psichico, fisico
e sociale e dei diritti di base per le persone che vivono in condizioni di
estrema precarietà socio-sanitaria.
PROGRAMMA
14 :00-19:00
14:00 - 15:00
INAUGURAZIONE UFFICIALE

Saluto da parte delle autorità locali

Presentazione della Conferenza
15 :00 - 15 :45
Prossimità e solitudine
Prof. Lambros Couloubaritsis - Filosofo - ULB
La condizione umana: individuo – persona – cittadino.
15 :45 - 16 :45
Interventi complementari e discussione sul Tema,
proposto, in relazione a :
1.
Salute mentale: sofferenza psichica - sociale
2.
Lavoro: esclusione “totale” dal lavoro.
3.
Alloggio: esclusione dalla casa - privacy;
4.
Migrazione: diffidenza di fronte la diversità.
Ciascuno di questi 4 interventi sarà illustrato con una
testimonianza video di alcuni minuti.
“Malgrado tutti gli sforzi compiuti per « sradicare la povertà, la
discriminazione e l’esclusione », stigma e discriminazione nei
confronti di queste persone persistono e le vere cause della povertà ed
esclusione non sono affatto sradicate in Europa” (vedi Consiglio
Europeo – Rapporto Commissione del13/3/06).
17 :00 – 18 :00
Discussione con i partecipanti :
In questi ultimi 15 anni cos’é cambiato, progredendo o
regredendo per LORO – Noi – la Società Civile ?
18 :00
cocktail di benvenuto
partecipanti: operatori e volontari, del pubblico e del privato, del
sanitario e del sociale, responsabili della causa pubblica e mass media:
A)
Una riflessione umanistica, sociologica, clinica e giuridica, sulla
condizione, il posto della persona – oggi - nella nostra società.
B)
Una critica valutazione retrospettiva e in prospettiva riguardo
queste 3 tematiche che sono attuali e urgenti : :
a.
b.
c.
Salute mentale nel territorio ; interazione e intermediazione tra
istituzione, territorio, comunità
Outreach
Lavoro: capacitazione e partecipazione, lavoro che include e
lavoro che esclude.
Empowerment
Migrazione: accoglienza e partecipazione ; accedere e usufruire
di servizi di qualità; diversità complementare. Integrazione
SMES-EUROPA invita tutti coloro che operano nel settore
pubblico e privato, per la promozione della salute/salute
mentale e del reinserimento sociale, ad unirsi agli operatori
europei che verranno a Roma, dal 23 al 25 Gennaio 2008, per
portare il loro contributo di riflessione critica, di proposte
nate dalla pratica quotidiana e di competenze maturate in
questi 15 anni, al fine di costruire un’Europa COMUNITA’ ove
sia possibile vivere, e vivere bene, per tutti !
REGISTRAZIONE
100 €
per tutti
50 €
riservato ai Membri SMES-EUROPA
09:00 - 09:30
INAUGURAZIONE UFFICIALE
1:
Dopo 15 anni di
10:30-11:00
discussione con i partecipanti
11:00-11:30
pausa
11:30-12:45
TAVOLA ROTONDA 2: Andare incontro e ‘outreach’
da oltre 15 anni : scambio di idee, metodi , pratiche tra gli
operatori europei di prima linea.
Quale collaborazione con gli operatori delle “retrovie” ?...
Valuations e proposte …
Invitate le ‘Equipes outreach - samu social’ di Atene,
Bruxelles, Copenhagen, Lisbona, Londra, Madrid, Roma…
12,45-13:30
discussione con i partecipanti
13:30-14:30
lunch
TEMA 2 : MIGRANTI SALUTE & DIGNITA
ACCOGLIENZA DELLA DIFFERENZA ’
I senza : alloggio – lavoro – salute …
14:30-15:30
Presenza invisibile o troppo visibile e infastidente.
 Quale prossimità necessita l’accoglimento del bisogno ?
Comprendere la differenza, facilitare l’integrazione ?
 La salute fisica e psichica dell’immigrato é a rischio come quella del
senza dimora.
 Dal 1992 ad oggi cos’é cambiato e cosa dovrebbe ancora cambiare
A livello legislativo e normativo in Europa ?
Giovedi 24 Gennaio
TEMA 1 : SALUTE MENTALE COMUNITARIA ed
ESCLUSIONE SOCIALE 15 anni dopo…
TAVOLA ROTONDA
quale salute mentale comunitaria si parla oggi ?
Ambivalenze tra : dentro e fuori, intra moenia et in
comunità, inserimento e ostracismo sociale…“
Scambio di idee, metodi e pratiche tra operatori di diverse
regioni europee: discussione – valutazione - proposte.
ACCOGLIENZA - REGISTRAZIONE
SMES ha iniziato la sua
attività quindici anni fa con la I conferenza tenutasi a Roma nel 1992 .
Per la X CONFERENZA a ROMA SMES propone ai
09,30-10 :30
Mercoledi 23 Gennaio
CONFERENZE SMES-EUROPA
Da allora le conferenze SMES sono state occasione di incontro per
scambiare idee, esperienze e competenze, presentare proposte e
programmi prioritari e sensibilizzare la società civile sulla condizione
di abbandono, degrado, discriminazione nella quale vivono le persone
con grave disagio psichico e sociale: i malati mentali, senza alloggio, cura,
assistenza, diritti...
- 1° ANNUNCIO
Parole chiave: diritto & doveri - salute & qualità servizi accesso & barriere - rispetto & rigetto - identità & inserimento.
15:30-16:00
pausa
16:00-18:00
I SESSIONE di ATELIERS :
Salute Mentale : intermediazione, andare incontro.

Saluto da parte delle autorità locali

Presentazione della del 1° Tema della Conferenza:
PRENDERSI CURA (CARE) innanzitutto e
globalmente cura della persona, riduce ripetersi
di crisi e tempi di cure (CURE)
Interventi di prevenzione – diagnosi e cura, là
dove sono nel loro bisogno e abbandono,
invisibili o troppo visibili: strada, casa, alloggi di
fortuna, istituzione .
1.1 Comunità : utopia o alibi ?... Prevenzione – diagnosi –
cura nella comunità. Prendersi cura e curare.
Parole chiave: prevenzione - intermediazione –
riabilitazione - comunità - deinstituzionalizzazione andare incontro (outreach)
1.4 Migranti : tra diritto alla salute/cura e accesso ai servizi,
ambulatori e dispensari in un’ottica collaborativa di
mediazione, di garante, di lobby.

Alcune suggestioni riguardanti la I sessione degli atelier :
1.2 Collaborazioni interdisciplinari : al di là della
collaborazione puntuale quale partenariato possibile ed
efficace tra la psichiatria che cura e il sociale che assiste ?
1.3 Filosofie – pratiche – metodi dell’andare incontro,
dell’essere presente . L’outreach si confronta !
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

creare flashcard