crociata - Digilander

advertisement
XI SECOLO DEI GRANDI PELLEGRINAGGI:
FRA I PELLEGRINAGGI DIRETTI VERSO METE LONTANE, NELLA CRISTIANITÀ ORIENTALE FURONO TRE QUELLI
CONSIDERATI MAGGIORI :IL PELLEGRINAGGIO A GERUSALEMME IN TERRA SANTA, QUELLO A ROMA E QUELLO A
SANTIAGO DI COMPOSTELA. I PRIMI DUE INIZIARONO GIÀ IN ETÀ ANTICA, IL TERZO COME FENOMENO EUROPEO
PUÒ ESSERE RICONDOTTO AL X-XI SECOLO (LA TOMBA CON IL PRESUNTO CORPO DELL'APOSTOLO GIACOMO IL
MAGGIORE FU SCOPERTA NELLA PRIMA METÀ DEL IX SECOLO). I CRISTIANI D'ORIENTE, SOPRATTUTTO DOPO LA
DEFINITIVA ROTTURA CON ROMA VERSO LA METÀ DELL'XI SECOLO, EBBERO SOSTANZIALMENTE IN COMUNE CON I
CRISTIANI D'OCCIDENTE SOLTANTO IL PELLEGRINAGGIO DI TERRA SANTA.
SE OGNI PELLEGRINAGGIO AVEVA UNA META FINALE E PRINCIPALE, ERA POI CARATTERIZZATO, STRADA FACENDO,
ANCHE DA UNA SERIE DI METE INTERMEDIE E MINORI, TALVOLTA PREVISTE E PROGRAMMATE DAL PELLEGRINO SIN
DALLA PARTENZA, MA TALALTRA INVECE EMERGENTI NEL CORSO DEL VIAGGIO.
SCIMA D'ORIENTE
NEL 1054 AVVIENE IL PRIMO GRANDE SCISMA ALL'INTERNO DEL CRISTIANESIMO. LA PAROLA SCISMA , NELLA STORIA DEL
CRISTIANESIMO, INDICA LE DIVISIONI ALL'INTERNO DELLA CHIESA. LA DIVISIONE TRA I CRISTIANI D'OCCIDENTE E I
CRISTIANI DI ORIENTE SI CHIAMA SCISMA D'ORIENTE, PERCHÉ È AVVENUTA A COSTANTINOPOLI (IN ORIENTE) NEL 1054.
DA QUESTO MOMENTO DI PARLERÀ DI CRISTIANI CATTOLICI (=UNIVERSALI) E DI CRISTIANI ORTODOSSI (= FEDELI ALLA
VERA DOTTRINA). I PRIMI , I CATTOLICI, SONO I CRISTIANI D'OCCIDENTE, I SECONDI, GLI ORTODOSSI, SONO I CRISTIANI
D'ORIENTE.
I MOTIVI ERANO SIA DI “DOTTRINA”, OVVERO SU COME SI DOVEVA CREDERE E PREGARE MA ANCHE SUI POTERI CHE POTEVA
AVERE IL PAPA.
CROCIATE
SONO GUERRE CONTRO I MUSULMANI PER CONQUISTARE DEI TERRITORI ( E IN PARTICOLARE LA TERRA SANTA)
LA PRIMA CROCIATA (1096) fu detta dei PEZZENTI PERCHE' FATTA DA GENTE MOLTO POVERA PROVENIENTE DA
FRANCIA, ITALIA E GERMANIA E CHE SPERAVANO DI TROVARE IN ORIENTE SITUAZIONI MIGLIORI. ERANO SENZA
ARMI O DENARO E LUNGO LA VIA SACCEGGIARONO E DERUBARONO PAESI E FECERO ANCHE VIOLENZA CONTRO GLI
EBREI. FURONO QUASI TUTTI STERMINATI NEL PRIMO SCONTRO CON I TURCHI.
LA PRIMA VERA CROCIATA FU FATTA DA CAVALIERI VERI E PROPRI CHE CONQUISTARONO LE CITTA', ANCHE
GERUSALEMME, MA COMMISERO MOLTE UCCISIONI.
SONO STATE FATTE ALTRE CROCIATE PER CERCARE DI MANTENERE LE CITTA' CONQUISTATE, MA L'ORIENTE SI
ALLEO' CON I TURCHI.
ALLA FINE I CROCIATI RIUSCIRONO A CONQUISTARE VARIE TERRE E A CREARE I REGNI LATINI MA GERUSALEMME
TORNO' AI MUSULMANI NONOSTANTE ALTRE SETTE CROCIATE.
IL BILANCIO DELLE CROCIATE È SICURAMENTE NEGATIVO:
I RAPPORTI CON I MUSULMANI E CON I BIZANTINI PEGGIORARONO TANTISSIMO. INOLTRE MORIRONO TANTISSIME
PERSONE, SOPRATTUTTO NOBILI E CAVALIERI. QUALCUNO PENSA CHE L'UNICA COSA POSITIVA DELLE CROCIATE SIA
STATA CHE LE RUPUBBLICHE MARINARE SI SIANO ARRICCHITE.
Scarica