comitato cittadino spontaneo

annuncio pubblicitario
COMITATO CITTADINO SPONTANEO
“ UNITI PER LA DIFESA DELL’OSPEDALE SANTO STEFANO DI MAZZARINO E
PER LA TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE “
Piazza Mercato n. 7
93013 Mazzarino (CL)
Tel.0934.384224 Cell. 349.6615921
Fax 0934.1936002
Al Direttore dell’ASP di Caltanissetta
Dott. Paolo Cantaro
All’Assessore alla Sanità della Regione Sicilia
Dott. Massimo Russo
Palermo
e.p.c.
Al Prefetto di Caltanissetta
Al Presidente della Conferenza
Dei Sindaci della Provincia di Caltanissetta
Ai Deputati Regionali della Provincia di Caltanissetta
On. Miguel Donegani
On. Pino Federico
On. Rudy Maira
On. Lillo Speziale
On. Raimondo Torregrossa
Ai Deputati Nazionali della Provincia di Caltanissetta
On. Daniela Cardinale
On. Alessandro Pagano
All’Eurodeputato della provincia di Caltanissetta
On. Rosario Crocetta
Alla Commissione Parlamentare d’inchiesta
sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei
disavanzi sanitari regionali.
Roma
Alla VI Commissione sanità della Regione Sicilia
Palermo
Alla Commissione sanità di inchiesta della Regione Sicilia
Palermo
Oggetto : Costituzione del Comitato cittadino spontaneo “ UNITI PER LA DIFESA
DELL’OSPEDALE SANTO STEFANO DI MAZZARINO E PER LA TUTELA DEL
DIRITTO ALLA SALUTE “
Il Sottoscritto Avv. Antonino Ficarra nato a Mazzarino il 10/01/1975 ed ivi residente in Via Bivona
n. 39,
Comunica
Alle SS.LL. che in data 05 Novembre 2009 si è costituito a Mazzarino il Comitato cittadino
spontaneo ““ UNITI PER LA DIFESA DELL’OSPEDALE SANTO STEFANO DI
MAZZARINO E PER LA TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE “ , di cui si allega l’Atto
Costitutivo, che ha sede ed opera a Mazzarino in Piazza Mercato n.7 , di cui il sottoscritto è il
Presidente Pro tempore ed a cui hanno già aderito, nelle primi quarantotto ore di attività operativa,
diverse centinaia di cittadini Mazzarinesi e diverse associazione , tra cui alcune Confraternite di
Mazzarino e per esse i rispettivi Presidenti:” Confraternita del SS.mo Crocifisso
dell’Olmo”,Confraternita” Figli di Maria SS.ma del Rosario”, che contano circa 1400 iscritti.
Il Sottoscritto ritiene che in poco tempo si avrà l’adesione di quasi l’intera comunità locale, visti i
continui messaggi di solidarietà e condivisione delle finalità per cui è sorto questo Comitato
cittadino
Ha , altresì, aderito,all’iniziativa Il Parroco della Chiesa Madre di Mazzarino Don Antonino Russo.
Il Comitato intende perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale e civile, in particolare
opera per la difesa dell’Ospedale Santo Stefano di Mazzarino (CL) fortemente penalizzato dalla
riforma sanitaria e dal Decreto Assessoriale n° 01150/09.
Il Comitato spontaneo condivide pienamente tutte le iniziative intraprese fin ora dal Sindaco di
Mazzarino Vincenzo D’Asaro a difesa del P.O. Santo Stefano di Mazzarino.
Il Comitato ritiene che una riforma sanitaria, sebbene necessaria per la razionalizzazione della spesa
pubblica, non possa non tenere conto dei bisogni di quella fascia di popolazione di circa
cinquantamila abitanti, compresa nella zona centrale della provincia di Caltanissetta, che fin dal
1600 ha beneficiato dell’Ospedale Santo Stefano di Mazzarino.
Un struttura sanitaria che non offre reparti attrezzati , personale medico idoneo non e’ in grado di
tutelare il diritto alla salute dei cittadini. Il Comitato sostiene in pieno la proposta del Sindaco di
Mazzarino Vincenzo D’Asaro , approvata all’unanimità dalla Conferenza dei Sindaci della
provincia di Caltanissetta il 13 Ottobre 2009 “ di essere d’accordo e lavorare in sinergia per la
rifunzionalizzazione del P.O. di Mazzarino con assegnazione di posti per acuti, data la sua
particolare posizione orografica e strategica per il numero di utenza del comprensorio dei Comuni
di Mazzarino, Butera, Riesi, Barrafranca, Sommatino”.
Il Comitato si pone lo scopo di farsi portavoce dei bisogni e delle richieste delle popolazioni del
comprensorio di Mazzarino contro la trasformazione del P.O. Santo Stefano in casa della salute.
Il Comitato nasce per portare avanti un’azione popolare democratica collettiva, che rappresenti
l’intera popolazione, che sia espressione di tutti gli strati sociali e che non vuole essere parallela o
alternativa ma si pone a sostegno delle iniziative del Sindaco di Mazzarino per la difesa
dell’Ospedale Santo Stefano.
L’art. 32 della Costituzione Italiana, nel sancire la tutela della salute come ”diritto fondamentale
dell’individuo e interesse della collettività”, di fatto obbliga lo Stato a promuovere ogni opportuna
iniziativa e ad adottare precisi comportamenti finalizzati alla migliore tutela possibile della salute in
termini di generalità e di globalità atteso che il mantenimento di uno stato di completo benessere
psico-fisico e sociale costituisce oltre che diritto fondamentale per l’uomo, per i valori di cui lo
stesso è portatore come persona, anche preminente interesse della collettività per l’impegno ed il
ruolo che l’uomo stesso è chiamato ad assolvere nel sociale per lo sviluppo e la crescita della
società civile. Il comitato spontaneo “ UNITI PER LA DIFESA DELL’OSPEDALE SANTO
STEFANO DI MAZZARINO E PER LA TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE “
CHIEDE
Che L’Ospedale “ Santo Stefano “di Mazzarino, oggetto di un processo di rifunzionalizzazione, sia
dotato dei seguenti servizi:
1) UNITA’ COMPLESSA DI CHIRURGIA GENERALE;
2) UNITA’ COMPLESSA DI MEDICINA GENERALE ;
3)SERVIZIO DI ANESTESIA , RADIOLOGIA E LABORATORIO ANALISI;
4) Il comitato è apartitico e si informa ai seguenti principi ispiratori: assenza del fine di lucro, anche
indiretto, democraticità della struttura, devoluzione in beneficenza dell’intero patrimonio in caso di
scioglimento o cessazione del comitato, elettività, gratuità delle cariche, esclusione dei promotori
temporanei, gratuità delle prestazioni fornite dagli aderenti, sovranità dell'Assemblea, divieto di
svolgere attività diverse da quelle istituzionali ad eccezione di quelle ad esse strettamente connesse
e/o accessorie in quanto integrative delle stesse.
Ciò premesso, il sottoscritto
CHIEDE
Alla S.V.. un incontro urgente , per discutere sulla richiesta di cui sopra .
Mazzarino 09 Novembre 2009
F.to
Avv. Antonino Ficarra
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard