VERIFICA La classificazione dei viventi

annuncio pubblicitario
VERIFICA La classificazione dei viventi
______________ ______________ _________ _________
Cognome
Nome
Classe
Data
I/1
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
La classificazione è un’operazione che compiono solamente gli scienziati.
Il nostro cervello classifica continuamente gli oggetti, in base alle informazioni che gli giungono
dall’ambiente.
Classificare significa distinguere un oggetto da un altro in base a criteri prestabiliti.
La classificazione dei viventi che risale ad Aristotele è precisa e attendibile.
I/2
“Classificare” significa:
Seleziona la risposta corretta
trovare caratteristiche che permettono di distinguere un oggetto da un altro
saper distinguere la forma e le dimensioni di un oggetto
imparare a conoscere tutti gli oggetti che ci circondano
tutte le precedenti risposte sono esatte
I/3
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
Per Linneo la specie è l’unità fondamentale di classificazione degli esseri viventi.
La defi nizione di specie data da Linneo si basa sulla capacità riproduttiva degli individui.
La nomenclatura binomia è formata dal nome del genere e dal nome della specie.
Alcuni raggruppamenti proposti da Linneo vengono utilizzati ancora oggi.
I/4
Secondo la nomenclatura binomia:
Seleziona la risposta corretta
due individui che hanno uguale il primo nome, appartengono sicuramente alla stessa specie
il primo termine è sempre un aggettivo che indica la specie di appartenenza
il primo termine indica il genere di appartenenza
il primo termine si scrive minuscolo e il secondo maiuscolo
SEI Società Editrice internazionale © 2010, Torino - pagina 1/4
I/5
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
Gli esseri viventi che possono generare prole fertile appartengono alla stessa specie.
Due individui che appartengono alla stessa specie condividono lo stesso genere.
Due animali dello stesso genere appartengono anche alla stessa specie.
Il cocker e il mastino appartengono alla stessa specie perché la loro prole è feconda.
I/6
Due individui appartengono alla stessa specie quando:
Seleziona la risposta corretta
si assomigliano molto
accoppiandosi tra loro possono generare figli
accoppiandosi tra loro generano figli a loro volta in grado di riprodursi
vivono nello stesso ambiente
I/7
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
La classe è un raggruppamento di ordini.
Una famiglia è un insieme di classi simili.
Il termine phylum si utilizza soprattuto nell’ambito del regno degli animali.
La patata e il pomodoro appartengono allo stesso genere.
I/8
Il termine Phaseolus, che indica le piante di fagiolo, si riferisce a :
Seleziona la risposta corretta
la specie
il genere
l’ordine
la classe
I/9
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
I funghi appartengono al regno vegetale.
Gli organismi unicellulari si trovano solamente nel regno dei protisti.
Gli animali e i protisti sono organismi eterotrofi.
Funghi e piante sono entrambi autotrofi.
I/10
Nella classificazione in cinque regni:
Seleziona la risposta corretta
gli organismi procarioti eterotrofi appartengono al regno dei funghi
i batteri sono organismi che appartengono al regno delle monere
gli organismi pluricellulari eterotrofi appartengono al regno delle piante
gli organismi che compiono la fotosintesi clorofilliana sono considerati animali
SEI Società Editrice internazionale © 2010, Torino - pagina 2/4
I/11
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
I virus sono costituiti da cellule molto piccole.
I virus possono riprodursi solo se penetrano all’interno di una cellula.
All’interno del virus sono presenti un nucleo e un citoplasma molto semplici.
L’involucro che riveste i virus è fatto di zuccheri e grassi.
I/12
I virus:
Seleziona la risposta corretta
sono costituiti da una molecola di DNA all’interno della quale è contenuto un capside proteico
sono considerati esseri viventi solo quando non infettano cellule
sono in grado di riprodursi solo quando infettano le cellule
sono stati osservati per la prima volta alla fine del Settecento
I/13
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
Secondo Linneo le specie viventi sono evolute nel tempo.
Le specie presentano adattamenti all’ambiente che consentono loro di sopravvivere.
I cambiamenti che hanno subito le varie specie viventi nel corso della storia del nostro pianeta
vanno sotto il nome di evoluzione.
Chi ritiene che vi sia stata evoluzione delle specie viventi viene definito “fissista”.
I/14
La selezione naturale è considerata:
Seleziona le risposte corrette
la principale causa della estinzione degli ambienti naturali
la principale causa che spinge gli organismi all’adattamento all’ambiente
il principale motore dell’evoluzione delle specie
la ragione della comparsa di nuove specie viventi
I/15
Vero o Falso
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
La caratteristica “presenza di ali” permette di distinguere il merlo dal pipistrello.
SEI Società Editrice internazionale © 2010, Torino - pagina 3/4
La caratteristica “partorire la prole ” non è un criterio di classificazione per distinguere il delfino
dal pipistrello.
Il pipistrello e il delfino sono probabilmente “parenti più stretti” tra loro perché condividono un
maggior numero di caratteristiche comuni.
Il delfino e il tonno hanno lo stesso tipo di respirazione.
I/16
Associa a ciascuna definizione il corrispondente regno
Trascina con il mouse le risposte negli spazi vuoti dell'esercizio
organismi unicellulari eucarioti _______________________ organismi eucarioti pluricellulari eterotrofi _______________________ organismi eterotrofi che assorbono nutrimento _______________________ organismi unicellulari procarioti _______________________ organismi eucarioti pluricellulari autotrofi _______________________ RISPOSTE
regno monere, regno piante, regno protisti, regno animali, regno funghi
I/17
Completa le frasi, scegliendo tra i termini elencati nelle tendine.
Scegli la risposta esatta tra quelle indicate
Un phylum/ classe/ specie/ ordine/ famiglia/ è il raggruppamento di più famiglie, mentre più classi
costituiscono un phylum/ classe/ specie/ ordine/ famiglia/ . Il genere è un’insieme costituito da più phylum/ classe/ specie/ ordine/ famiglia/ I/18
Vero o Falso?
Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta
V
F
Si ritiene che sul nostro pianeta vi siano almeno 7 milioni di specie diverse
È importante mantenere la biodiversità delle sole specie coltivate dall’uomo
La biodiversità è una potenziale ricchezza per l’umanità
La biodiversità è ugualmente distribuita su tutto il pianeta
SEI Società Editrice internazionale © 2010, Torino - pagina 4/4
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

creare flashcard