Scheda di sicurezza

annuncio pubblicitario
Scheda di sicurezza
Secondo OPChim del 18.5.2005, Sezione 3
Nome commerciale del prodotto:
Oecoplan Bastoncini fertilizzanti
Stato: 23.01.2012
Pagina:
Numero d'articolo del prodotto:
1/5
In caso d'emergenza chiamare il Centro Svizzero d'Informazione Tossicologica, Freiestr. 16, 8032 Zurigo,
Numero d'emergenza (giorno e notte) 145 oppure +41 (0)44 251 51 51.
1. Elementi identificativi della sostanza o del preparato e della ditta
a) Identificazione del prodotto
Nome commerciale
Tipo di prodotto
Varianti
Impiego
b) Identificazione della società
Oecoplan Bastoncini fertilizzanti
Fertilizzante
20 Bastoncini
c) Numero telefonico d'urgenza
Tel. +41 (0)61 486 20 00
Fax +41 (0)61 486 20 01
145 o +41 (0)44 251 51 51, Centro Svizzero d'Informazione Tossicologica o
+41 (0)61 486 20 00, COMPO Jardin SA
COMPO Jardin SA
Hegenheimermattweg 65
CH-4123 Allschwil
[email protected]
2. Composizione e indicazioni sulle componenti
a)
b)
c)
d)
e)
f)
Caratteristiche chimiche
Descrizione chimica
Numero CAS
Numero EINECS/ELINCS
Formula chimica
Componenti pericolosi
Miscela composta da quantità inoffensive di sostanze specificate in seguito
Fertilizzante organico
non applicabile per miscele
non applicabile per miscele
non applicabile
/
3. Possibili pericoli
nessuna
a) Indicazione dei pericoli
b) Indicazione di pericoli specifici per l'uomo e l'ambiente
nessuna
4. Misure di pronto soccorso
a)
b)
c)
d)
Istruzioni generali
Inalazione
Contatto con la pelle
Contatto con gli occhi
e) Ingestione
Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e gli indumenti.
Aria fresca, in caso di disturbi chiamare un medico.
Lavare preventivamente con acqua e sapone.
Sciacquare gli occhi con le palpebre aperte per almeno 15 minuti sotto
l'acqua corrente. Consultare un medico oculista.
Sciacquare bene la bocca e poi bere molta acqua. Contattare un medico.
/
f) Informazioni per il medico
Centro Svizzero d'Informazione Tossicologica, Zurigo, 145 oppure +41 (0)44 251 51 51
5. Misure antincendio
a) Mezzi di estinzione idonei
In caso d'incendio usare: Acqua / acqua nebulizzata / getto d'acqua /
diossido di carbonio / sabbia / schiuma / polvere estinguente. Adattare le
misure antincendio all'ambiente.
b) Mezzi di estinzione che non devono essere utilizzati per motivi di sicurezza
Scheda di sicurezza
Secondo OPChim del 18.5.2005, Sezione 3
Nome commerciale del prodotto:
Oecoplan Bastoncini fertilizzanti
Stato: 23.01.2012
Pagina:
Numero d'articolo del prodotto:
2/5
/
c) Pericoli particolari a causa della sostanza, i suoi prodotti combustibili o gas
In caso d'incendio é possibile la formazione di gas pericolosi. Contenere
separatamente le acque di spegnimento contaminate e non farle pervenire
nelle canalizzazioni.
d) Speciali equipaggiamenti di protezione per pompieri
Portare autorespiratore con apporto d'aria indipendente
6. Misure in caso di fuoriuscita accidentale
a) Precauzioni per le persone
b) Precauzioni per l'ambiente
c) Metodi di pulizia
d) Ulteriori indicazioni
Evitare la formazione di polvere.
Non far pervenire in acque di superficie o canalizzazione.
Raccogliere e smaltire l'acqua di pulizia contaminata.
Raccogliere o aspirare il materiale versato e consegnarlo in un contenitore
adeguato per lo smaltimento.
/
7. Manipolazione e stoccaggio
7.1. Manipolazione
a) Indicazioni per una manipolazione sicura
Evitare la formazione di polvere.
b) Indicazioni in caso d'incendio ed esplosione
Tenere lontano da fonti di calore e di ignizione.
7.2. Stoccaggio
a) Requisiti per magazzini e contenitori
Proteggere dal calore.
b) Indicazioni sullo stoccaggio con altri materiali
Tenere lontano da cibi e bevande.
c) Ulteriori indicazioni sulle condizioni di stoccaggio
Non occorrono misure speciali.
LGK 11 sostanze solide infiammabili.
8. Controllo dell’esposizione e protezione individuale
a) Ulteriori indicazioni per la realizzazione di impianti tecnici
Garantire una ventilazione appropriata.
b) Componenti con valori limite per l'ambiente di lavoro
/
c) Equipaggiamenti personali di protezione
Protezione respiratoria
Protezione respiratoria solo in caso di formazione di aerosol o polvere.
Protezione delle mani
In caso di contatto ripetuto o prolungato usare guanti. L'impermeabilità
dipende tra l'altro dal materiale, la densità e la qualità dei guanti, e deve
pertanto essere determinata in ogni singolo caso.
Protezione degli occhi
Evitare il contatto con gli occhi.
Protezione del corpo e della pelle
Scheda di sicurezza
Secondo OPChim del 18.5.2005, Sezione 3
Nome commerciale del prodotto:
Oecoplan Bastoncini fertilizzanti
Stato: 23.01.2012
Pagina:
Numero d'articolo del prodotto:
Non é necessaria una speciale tuta di protezione.
3/5
d) Misure generali di protezione ed igiene
Lavare le mani prima delle pause e dopo il lavoro. Evitare il contatto con
pelle, occhi e indumenti.
9. Proprietà fisico-chimiche
a) Aspetto
Forma
Colore
b) Odore
c) pH
Cambiamento di stato:
d) Punto di ebollizione
e) Punto di fusione
f) Punto di infiammabilità ° C
g) Temperature di accensione ° C
h) Autoaccensione
i) Pericolo di esplosione
j) Proprietà comburenti
k) Pressione di vapore
l) Densità
m) Solubilità
n) Coefficiente di ripartizione
o) Ulteriori indicazioni: Viscosità
solido
specifico del prodotto
caratteristico
ca. 5 (20 °C)
non applicabile
non applicabile
non applicabile
non applicabile
/
non esplosivo
non applicabile
non applicabile
ca. 750 kg/m3 peso ettolitrico
solubile in acqua
non applicabile
/
10. Stabilità e reattività
a)
b)
c)
d)
Stabile sotto condizioni di stoccaggio normali.
Stabilità chimica
/
Condizioni da evitare
/
Materiali da evitare
Prodotti di decomposizione pericolosi
In caso d'incendio: Ossidi di azoto (NOx)
11. Indicazioni tossicologiche (la valutazione è basata sui dati del principio attivo)
11.1. Test tossicologici
a) Tossicità acuta
b) Sintomi specifici sulle cavie
/
/
Pelle: può causare irritazione della pelle a individui sensibili.
Occhi: Il contatto con gli occhi può causare irritazione.
Non si conoscono effetti sensibilizzanti.
Sensibilizzazione
Effetti dopo una esposizione ripetuta o prolungata (tossicità subacuta a cronica)
/
Sostanze cancerogene, mutagene e pericolose per la riproduzione
/
/
Altre informazioni
c) Effetto irritante/corrosivo
d)
e)
f)
g)
11.2. Esperienze nell'attività lavorativa
a) Rilevanti per la classificazione non applicabile
non applicabile
b) Ulteriori osservazioni
Scheda di sicurezza
Secondo OPChim del 18.5.2005, Sezione 3
Nome commerciale del prodotto:
Oecoplan Bastoncini fertilizzanti
Stato: 23.01.2012
Pagina:
Numero d'articolo del prodotto:
c) Indicazioni generali
4/5
Il prodotto non contiene sostanze classificate come pericolose per la salute.
12. Indicazioni ecologiche (la valutazione é basata principalmente/completamente sui dati del principio attivo)
/
a) Mobilità
b) Indicazioni sull'eliminazione
Degradabilità abiotica
/
Biodegradabilità
/
senza
c) Potenziale di bioaccumulo
/
d) Effetto ecotossico
e) Ulteriori indicazioni per l'ecologia
Comportamento negli impianti di depurazione / Inibizione respiratoria
non applicabile
Richiesta chimica d'ossigeno CODnon applicabile
Richiesta biochimica d'ossi. BOD5non applicabile
Indicazione AOX
non applicabile
Altre indicazioni
Non far penetrare in acque di superficie o canalizzazione.
13. Istruzioni sullo smaltimento
a) Prodotto
b) Imballaggio sporco
Consigli
14. Indicazioni sul trasporto
a)
b)
c)
d)
e)
RID
ADR
IMDG
IATA
Ulteriori indicazioni
15. Prescrizioni
Fertilizzante. Verificare l'utilizzo in agricoltura.
Smaltire con i rifiuti domestici.
Classe:
Numero UN:
Classe:
Numero UN:
Classe:
Numero UN:
Classe:
Numero UN:
Nessun carico pericoloso
Numero pericolo:
Numero pericolo:
Identificazione delle sostanze pericolose secondo le direttive UE (67/548/CEE così come 88/379/CEE)
nessuno
a) Simboli di pericolosità
nessuno
b) Frasi-R
nessuno
c) Frasi-S
/
d) Disposizioni nazionali
WGK 1 poco pericoloso per le acque
16. Altre indicazioni
Questo documento completa le istruzioni d’uso tecniche ma non le sostituisce. Le presenti informazioni sono
basate sul nostro attuale stato di conoscenza e servono alla descrizione dei nostri prodotti dal punto di vista dei
requisiti di sicurezza. Non può essere inteso come garanzia per determinate caratteristiche.
L'attenzione del lettore deve essere concentrata (tra l'altro) sui rischi che risultano, se il prodotto viene usato per un
altro scopo, anziché per quello per cui esso é stato progettato.
Questo documento non può in nessun modo liberare l'utente del prodotto dalla necessità di capire ed applicare le
istruzioni prescritte. La responsabilità di applicare e rispettare le misure precauzionali necessarie sta interamente
nelle mani dell’utente.
Scheda di sicurezza
Secondo OPChim del 18.5.2005, Sezione 3
Nome commerciale del prodotto:
Oecoplan Bastoncini fertilizzanti
Numero d'articolo del prodotto:
Stato: 23.01.2012
Pagina:
5/5
Tutte le informazioni qui contenute sostengono l'utente del prodotto soltanto nel rispettare gli obblighi prescritti per
l’uso di sostanze pericolose.
Questa lista d’informazioni non può essere considerata come definitiva e non libera l'utente dall’obbligo di adottare
ulteriori misure precauzionali, oltre a queste, che riguardano lo stoccaggio e la manipolazione del prodotto. É
dunque lui o lei l'unica persona responsabile.
23.01.2012
Modificata il
Stampata il
Reparto che emette la scheda di sicurezza
si
- Reparto tecnico
M. Ackermann
- Persona di contatto
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

creare flashcard