il novilunio, l`eclissi di sole, le Pleiadi e Alcyone e la Cintura Fotonica

advertisement
IL 2012 E’ SPECIALE (prima parte)
Novilunio, eclissi di sole, la cintura
fotonica e Alcyone.
Non dimenticatelo mai, siatene convinti:
il 2012 è una grande opportunità, al di là
delle considerazioni negative a cui siamo
portati, osservando superficialmente gli
accadimenti: tutto sta crollando, meno
che certi politici e i “folli padroni del
mondo”, privi di buon senso e pregni di
follia egoica. E al di là dei continui
riferimenti alla paura e al dolore che
moltissime
persone
continuano
a
proporre, consapevoli o inconsapevoli
emissari di abbattimento e distruzione
dell’Energia Vitale.
Ci sarebbero tante cose da dire, ma oggi occorre che io scelga di cosa parlare, per non
appesantire i concetti, già abbastanza impegnativi. Seguitemi, spero di non annoiarvi.
Oggi è luna nuova (21 maggio 2012)
Solo quando la luna è nuova può succedere che avvenga l'eclissi di Sole (il sole del
nostro sistema solare): non succede sempre perché il piano delle orbite (eclittiche), di
Terra, Sole e Luna, è in genere sfalsato, ma quando coincide l'angolo, la Luna - tra
Sole e Terra - maschera il Sole.
Contemporaneamente, stiamo entrando direttamente nel campo di forza della “cintura
fotonica”, che avvolge le Pleiadi.
Vediamo di chiarire: è il nostro sistema solare a entrare direttamente nelle emissioni
della Cintura Fotonica, e non il contrario!!!!!
Ho cominciato a parlare di questa Cintura nel 2002, sulla mia mailing list FiglideiFiori,
quindi quello che sta per succedere non è qualcosa scoperto ora…
http://www.comunicazionecristallina.org/download.htm Il nostro sistema solare non sta fermo. si sa che si muove con la Via Lattea, ma ha
anche una sua traiettoria all'interno di essa, per cui, ogni "tot" millenni (25-26?)
incrocia le Pleiadi (anche dette Esperidi o Atlantidi ;0))). Distano 400 anni luce da noi.
Esse sono un ammasso (di stelle) che possiede un anello di energia fotonica (cioè di
luce, invisibile, ad altissima frequenza), tutt'intorno, tipo quelli di Saturno, e la Terra
completa l'orbita in esso in circa 2000 anni.
La forte luce di cui è composto l'anello, che è ovale, verticale rispetto all'eclittica delle
Pleiadi, non può che proporre, per sintonico effetto, la sua forte vibrazione a tutto ciò
che le passa accanto o che ingloba, e siccome tra il nostro sistema solare e la Cintura
fotonica/Pleiadi c'e' la stessa proporzione che intercorre tra un puntino e una grossa O
maiuscola, in questi anni di avvicinamento abbiamo risentito di un aumento
vibrazionale che ha provocato il mutamento del Pianeta e in noi (compreso
riscaldamento planetario, che non è stato provocato dal buco dell’ozono: ogni pianeta
del nostro sistema solare ha visto aumentare la sua temperatura, e non credo che su
Giove usassero i CFC).
Una tale dose di energia che, per essere elaborata dal nostro corpo, prima di una
“doccia diretta”, abbiamo dovuto subire trasformazioni di adattamento, fisiche ed
energetiche, che ci hanno dato molti disturbi (in questo siamo aiutati anche dagli
stimoli del Grande Sole Centrale galattico).
Le Pleiadi – ammasso stellare nella costellazione del Toro - appartengono a quella
categoria di oggetti noti sin dall'antichità.
Sono almeno 6 i membri visibili ad occhio nudo, che diventano 9 con moderate
condizioni di visibilità e salgono a 12 sotto cieli bui e tersi.
Alcyone, la stella più luminosa delle Pleiadi, detta “sole centrale” (da non confondere
con il Grande Sole Centrale Galattico, ovvero il centro della Via Lattea, la
radiosorgente Sagittarius A, con un buco nero supermassiccio, nella costellazione del
Sagittario), adesso è congiunta (astrologicamente parlando) al nostro Sole.
http://www.comunicazionecristallina.org/download.htm A novembre Alcyone sarà all’opposizione del
nostro Sole, come ogni anno.
A dicembre, nella data più famosa del mondo, il
nostro Sole sarà congiunto (allineato), come ogni
anno, al Sole Centrale Galattico. Potrà esserci
qualcosa che renderà speciali questi allineamenti,
questa volta? Forse l’eclittica?
Chi si ricorda le parole di Gregg Braden, nel 1995, quando durante la conferenza a
Seattle citò le profezie Hopi e la presenza di “due soli” che sorgono da punti opposti?
Chi non era lì può sempre guardare il video: “Risvegliarsi al Punto Zero”. Credo che in
Rete si trovi.
In seguito, vi parlerò anche dei prossimi eventi (4,5,6 e 24 giugno), magari con un
accenno alla ormai datata Convergenza Armonica, galeotta che fu.
Per ora mi soffermo alla giornata di oggi (ricordandovi però che nel flusso della
Cintura Fotonica ci rimaniamo per un bel po').
Non meditate, è cominciato ad aumentare il Fuoco Planetario (la Kundalini Cosmica
diviene Planetaria, altrimenti come potremmo avere il Salto di Coscienza?),
difficilmente sopportata dal corpo se la mente ha paura (e a leggere i commenti di
Facebook, tra il fatto di Brindisi e il terremoto, direi che molta gente è coinvolta
pericolosamente dalla paura, che non sa proprio gestire.
Ricordate che il Novilunio, con eclissi, adombra la coscienza, può portare e fissare
paura nel profondo delle cellule (cosa che – ora – è incoraggiata da molti gruppi che
non vogliono un cambiamento costruttivo, ma il totale decadimento dell’energia
umana), annienta.
Ci leggiamo al prossimo report. Trovate questo report anche tra le mie note su FB.
Ish (Gisella Cannarsa)
http://www.comunicazionecristallina.org/download.htm 
Scarica