circolare n 59- Shoa - fsveviamascalucia.gov.it

annuncio pubblicitario
Repubblica italiana- Regione Siciliana
Istituto Comprensivo Statale “Federico II di Svevia”
Via Del Sole Massannunziata - 95030 Mascalucia (CT)
Tel. 095-910718
C. F. 93105190875 - C.M. CTIC83400C - Codice fatturazione elettronica: UFW4FK
email: [email protected]
pec. [email protected] - www.fsveviamascalucia.gov.it
Circ. n. 59
Mascalucia 13/01/2016
Ai Docenti
Agli Studenti
Alle famiglie
Al sito web della scuola
Oggetto: “Giorno della Memoria” 2016 – Per non dimenticare
Il 27 gennaio del 1945, alle ore 11,54, le truppe alleate abbatterono i cancelli liberando il campo di
sterminio di Auschwitz , il campo di concentramento e di sterminio costruito dai nazisti nella
Polonia occupata, dove persero la vita diverse milioni di persone di cui oltre un milione di ebrei, tra
cui molte migliaia di ebrei italiani.
In ricordo di tale giornata ricorre il “Giorno della Memoria”, istituito dal Parlamento Italiano con
la legge n. 211 del 20 luglio 2000, al fine di ricordare la Shoah (olocausto) e rendere omaggio alle
numerose vittime. Spesso all'approssimarsi di questa ricorrenza si avverte un pericoloso
scivolamento nella retorica o nella ritualità dei ricordi, ma per fortuna la scuola è ancora
un’eccezione positiva poiché ritiene questo argomento indispensabile alla formazione culturale e
civile del discente.
Siamo convinti che la trasmissione della memoria fra le generazioni sia un
dovere morale a cui la scuola non può sottrarsi, anche al fine di evitare che gli errori del passato si
ripropongano, seppur in forme diverse, per non dimenticare.
Si invitano le SS.LL. ad attivare iniziative volte ad analizzare le circostanze che hanno dato avvio
ad uno dei periodi più oscuri della storia dell’Europa e ad approfondire gli eventi che ne hanno
segnato il tragico sviluppo affinché ne venga conservata la memoria. Per questo il “Giorno della
Memoria” deve costituire un momento collettivo non di formale commemorazione, ma di autentica
compartecipazione e di attenta riflessione perché alle numerose vittime di questa immane tragedia
sia reso doveroso omaggio e ne sia conservata la memoria.
I docenti, nella convinzione che solo da una approfondita riflessione sulle drammatiche
conseguenze delle discriminazioni e la ferma determinazione ad impegnarsi per un domani di pace,
potranno attivare percorsi formativi volti alla valorizzazione della dimensione della memoria con
particolare riferimento alle drammatiche vicende dell’Olocausto. Nella settimana che va dal 28
gennaio al 10 febbraio 2016, potranno essere proposte iniziative finalizzate al ricordo e alla
seguente riflessione:“se comprendere è impossibile, conoscere è necessario perché ciò che è
accaduto può ritornare” .
Ricordo che il 10 febbraio di ogni anno si celebra il Giorno del ricordo, che è una solennità civile
italiana, istituita con legge n. 92 del 30 marzo 2004, e commemora le vittime dei massacri delle
foibe e delle altre vittime delle persecuzioni, dei massacri e delle deportazioni occorse in Istria e
Dalmazia o nelle province dell'attuale confine orientale durante l'ultima fase della seconda guerra
mondiale e negli anni immediatamente successivi.
Allo scopo di agevolare le attività dei docenti si consiglia il sito
http://finestrelle.blogspot.it/p/shoah.html
in cui ci sono attività utilizzabili per tutti i gradi scolastici, anche attività in lingua francese e
musica.
Per la scuola primaria:
http://www.schoolmate.it/index.php?option=com_content&view=article&id=577%3Agiorno-dellamemoria-il-bambino-stella&catid=51%3Alibri-e-letture&Itemid=71&lang=it
Nella settimana dal 25 gennaio al 27 gennaio
Per la scuola primaria si propone il film “La vita è bella” diretto e interpretato do Roberto Benigni
( 1997)
Scuola secondaria di primo grado ( si è privilegiato approfondire la Shoa in Francia sconosciuta e
non riportata nei libri di testo)
Classi prime e seconde: Vento di primavera di Rose Bosch (2010)
Per le classi terze : la chiave di Sara di Gilles Paquet-Brenner (2010)
Per ricordare il massacro delle foibe, il 10 febbraio le classi di scuola secondaria di primo grado
Vedranno il film Rappresaglia di George Cosmatos (1973).
La referente
Prof.ssa S. Marchesano
Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Giuseppina Consoli
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

creare flashcard