caricato da Utente1443

ABB - scatolati Isomax

annuncio pubblicitario
Catalogo tecnico
Interruttori automatici scatolati
di bassa tensione
604050/002 it
Sommario
ABB SACE
Presentazione
1
Caratteristiche principali
2
Le Gamme
3
Accessori
4
Curve caratteristiche
e informazioni tecniche
5
Dimensioni di ingombro
e schemi elettrici
6
Codici per l’ordinazione
7
1/1
SACE Isomax S.
Il più grande progetto di interruttori scatolati
Un’unica serie per tutte le applicazioni.
SACE Isomax S è un progetto che si evolve in continuazione e si presenta oggi sul
mercato come la più ampia e completa famiglia di interruttori scatolati di bassa
tensione in grado di soddisfare qualsiasi esigenza impiantistica, dalla piccola
utenza fino ai grossi impianti industriali di distribuzione dell’energia elettrica.
Innovazione, Tecnologia e Qualità per ABB SACE sono da sempre i principi guida
dello sviluppo dei prodotti e trovano la massima espressione nella serie
SACE Isomax S, gli interruttori scatolati che si caratterizzano per elevata qualità,
1
affidabilità, prestazioni elevate in qualsiasi condizione, facilità di installazione e
sicurezza di impiego. La continua e costante evoluzione della serie ha portato ad
ampliare ulteriormente la gamma di prodotti rendendo così, nel tempo, l’offerta
SACE Isomax S sempre più completa.
La serie, che si articola in modo razionale in otto grandezze base da S1 a S8, si
compone, infatti, di diverse gamme destinate a rispondere in modo specifico e
ottimale a qualsiasi necessità impiantistica.
La completezza della serie si manifesta
inoltre in una superiore razionalità di
impiego: gli ingombri, le modalità di
installazione e le possibilità di
accessoriamento sono le stesse
indipendentemente dal tipo di gamma
in cui si colloca l’interruttore.
Grande importanza rivestono poi gli
sganciatori elettronici a
microprocessore (montati sugli
interruttori a partire da 160A) SACE
PR211/P, PR212/P e SACE PR212/MP
(Brevetto Internazionale ABB SACE),
specificamente progettato per attuare
funzioni dedicate per l’avviamento e
la protezione dei motori.
Grazie a funzioni di protezione
innovative e sempre all’avanguardia,
garantiscono affidabilità, precisione e
insensibilità ai disturbi elettromagnetici.
Caratteristica fondamentale di questi
sganciatori è la loro capacità a
comunicare e dialogare con il software
autoconfigurante SACE SD-View 810,
consentendo la piena integrazione degli
interruttori nelle logiche di gestione
relative ai sistemi di supervisione e
controllo della rete elettrica.
1/2
ABB SACE
La nuova serie è stata
studiata nel rispetto
dei più moderni criteri
ergonomici;
è testimonianza di ciò
il premio assegnato
con il sigillo IF
agli interruttori
presso il Forum Design
di Hannover 1997
GSIS9071
1
ABB SACE
1/3
Molteplici soluzioni per la progettazione
impiantistica.
Una risposta per ogni esigenza.
La famiglia SACE Isomax S si articola in otto grandezze base,
S1, S2, S3, S4, S5, S6, S7 e S8 con correnti ininterrotte nominali
da 125 a 3200A.
Questa gamma di interruttori, in virtù
La tipologia dei dispositivi si compone di interruttori automatici
delle particolari caratteristiche costrut-
in versione fissa, rimovibile ed estraibile con otto livelli di pote-
tive combina la consueta sicurezza
re di interruzione nominali limite, da 10 a 200kA (380-415V),
Isomax a prestazioni di assoluto rilievo.
Il sistema di interruzione adottato (dop-
idenficati dalle sigle:
re conformazione delle parti interruttive
consentono di interrompere con estrema rapidità correnti di corto circuito di
valore molto elevato (200kA), renden-
GSIS9072
Da questa famiglia, conside-
do questi interruttori ideali ovunque sia
necessaria una protezione a ridosso la
rata il “nucleo” comune, si
sorgente di alimentazione.
configurano una serie di gamme dedicate che mantengono
le stesse caratteristiche di installazione e possibilità di
accessoriamento.
Corrente alternata
All’interno della serie sono così
disponibili interruttori per la
distribuzione in corrente alternata e in corrente continua,
interruttori limitatori di corrente, interruttori per protezione
motori, interruttori di manovrasezionatori, interruttori per applicazioni con tensioni fino a
V
V~
V
V––
Corrente continua
Per la protezione di reti in corrente al-
La connessione in serie dei poli con-
ternata sono disponibili interruttori con
sente applicazioni nelle più gravose
sganciatori termomagnetici e interruttori
condizioni d’uso e in qualsiasi tipo di
equipaggiati con sganciatori a micro-
rete (isolata, con polarità a terra, con
processore SACE PR211/P, PR212/P.
punto mediano dell’alimentazione a ter-
Sono caratterizzati da un campo di ap-
ra). Gli interruttori per corrente continua
plicazione da 10 a 3200A e da una ten-
con sganciatori termomagnetici sono
sione nominale pari a 690V. Oltre alle
disponibili per correnti di esercizio da
applicazioni più generiche sono parti-
10A a 800A, con tensioni nominali fino
colarmente adatti alla protezione di ge-
a 750V, con 3 poli in serie, e di 250 e
neratori, condensatori, trasformatori e
500V con due poli in serie.
macchine utensili.
1000V, interruttori differenziali, oltre a gamme specifiche
(per protezione motori e manovra-sezionatori) rispondenti
alle norme Nordamericane
UL489 e CSA C22.2.
Ciò che ne consegue sono
ampie possibilità applicative
sia in campo industriale che
Sistemi centralizzati
di supervisione
e controllo
L’affidabilità, l’efficienza e la qualità del servizio di
distribuzione dell’energia elettrica in
civile.
BT sono notevol-
Vengono pertanto applicati nei
mente incrementati
La gamma per applicazioni a 1000V in
corrente alternata e corrente continua
estende ancor più il limite di utilizzo
da una continua su-
quadri di distribuzione prima-
pervisione delle utenze e di tutti i para-
ria (Power Center) e seconda-
metri dell’impianto stesso. Le informa-
zione e il comando di motori
(Motor Control Center), gene-
za il continuo evolversi della serie SACE
Isomax S.
zioni relative all’impianto sono raccolte
attraverso componenti di campo a microprocessore che possono essere
montati direttamente a bordo delle
apparecchiature, come lo sganciatore
ratori e per le utenze finali. Le
SACE PR212/P, o attraverso dispositivi
loro prestazioni risultano, tut-
in grado di acquisire grandezze analo-
Risultano particolarmente
idonei per l’installazione in ambienti par-
GSIS9073
ria (Panel Board), per la prote-
degli interruttori scatolati e ben sintetiz-
ticolari quali miniere, impianti petrolchimici e per la trazione elettrica.
gico e/o digitali significative per la
tavia, particolarmente interes-
conduzione dell’impianto, come i
santi laddove si presentano
dispositivi della famiglia SACE SD. Inol-
ABB SACE propone diverse soluzioni,
tre, l’utilizzo del software SACE SD-View
che consentono di realizzare coordina-
810 consente di trasformare un sempli-
menti di tipo 2 per la manovra e la pro-
ce personal computer in una stazione
tezione dei motori, da 0,37kW a 355kW.
per la supervisione e il controllo degli
È possibile scegliere tra interruttori adat-
impianti per la distribuzione dell’ener-
ti alla sola protezione contro corto cir-
gia elettrica.
cuito e interruttori dotati del nuovo sgan-
situazioni critiche (correnti nominali e di guasto molto elevate) o dove necessitano soluzioni impiantistiche comples-
ciatore elettronico SACE PR212/MP,
se (particolari esigenze di co-
tecnologicamente all’avanguardia e ap-
ordinamento, automazione
positamente studiato per la protezione
degli impianti). Garantiscono
motori. Quest’ultimo integra a bordo in-
inoltre selettività totale delle
protezioni fino al pieno potere
di interruzione dell’interruttore
GSIS9074
1
pia interruzione per polo) e la particola-
E, B, N, S, H, L, V, X.
terruttore funzioni di protezione, normalmente proprie di altri dispositivi, garantendo numerosi vantaggi nell’installazione e nell’utilizzo.
installato a valle.
1/4
ABB SACE
Gli interruttori di manovra-sezionatori
derivano dai corrispondenti automatici, di cui conservano inalterati
ingombri, esecuzioni e accessoriamento. Garantiscono la manovra e il
SACE Isomax S
limitatori di corrente
sezionamento nella massima
sicurezza ed il loro dispositivo di
SACE Isomax S
manovra-sezionatori
1
sgancio è azionabile dallo sganciatore di minima tensione o dallo
GSIS9091
sganciatore di apertura. Possono
inoltre essere equipaggiati con
sganciatori differenziali, realizzando
interruttori differenziali “puri”.
GSIS9075
SACE Isomax S
Distribuzione di potenza
GSIS9093
SACE Isomax S
a norme UL/CSA
SACE Isomax S
per applicazioni
fino a 1000V
Maggiori possibilità anche per quei clienti che operano sui mercati
soggetti agli standard definiti dalle norme nordamericane grazie a una
gamma specifica di interruttori SACE Isomax S rispondenti alle Norme
UL489 e CSA22.2. La gamma si compone di sette taglie con correnti
ininterrotte nominali da 100A a 2500A e poteri di interruzione, a 480V AC
che possono raggiungere i 100kA.
All’interno della serie base troviamo interruttori automatici con sganciatori
solo magnetici (MCP - Motor Control Protection) per protezione motori e
interruttori di manovra (Molded Case Switch - MCS) per l’utilizzo come
sezionatori o dispositivi di manovra per linee, sbarre o parti di impianto.
SACE Isomax S
per protezione motori
classica ed evoluta
ABB SACE
1/5
Un mondo di successi
L’offerta SACE Isomax S si è costantemente rinnovata in sintonia con le richieste
del mercato - spesso anche anticipandole - e sempre all’avanguardia sotto il
profilo degli sviluppi tecnologici. La qualità e l’affidabilità sono invece rimaste
sempre pari alle più alte aspettative e il mercato ha saputo riconoscerlo.
1
Dietro ogni referenza c’è una richiesta
Alle apparecchiature ABB SACE,
soddisfatta. Sono i fatti che parlano per
inoltre, è affidata la protezione (talvolta
SACE Isomax S. SACE Isomax S è un
integrata anche da funzioni di
prodotto di qualità riconosciuta e di
controllo) di impianti di notevole rilievo
grande successo. I suoi campi di
economico e tecnologico, realizzati
applicazione sono molteplici ed
nell’ambito di grandi progetti
interessano diversi settori, in tutti i
infrastrutturali. Vengono gestiti ordini
Paesi del mondo, con prodotti
che si distinguono tanto per le
standard o altamente personalizzati.
dimensioni (come ad esempio le
Non esiste ambito d’uso dell’energia
stazioni di pompaggio di gasdotti
elettrica nel quale SACE Isomax S non
lunghi migliaia di chilometri) quanto
sia presente: industrie manifatturiere,
per il contesto d’avanguardia
acciaierie, raffinerie e impianti chimici,
(osservatori astronomici e centri di
piattaforme di trivellazione,
ricerca internazionali).
metanodotti, gasdotti, acquedotti,
SACE Isomax S si impone sui mercati
ospedali, aeroporti, treni, stazioni
di tutto il mondo. Sono state per
ferroviarie e metropolitane, centri di
esempio fornite apparecchiature ad
calcolo, uffici, centri congresso, teatri,
alcuni dei più importanti enti elettrici
grattacieli oltre ai
europei e mediorientali nonché ad
più prestigiosi
edifici di tutto il mondo.
aziende di trasporti elettrificati
ABB SACE ha, inoltre, maturato una
nordamericane e asiatiche.
Protezione e controllo
nelle installazioni per la trazione
elettrica
conoscenza pressoché unica delle
aree applicative in cui è richiesto
il più alto grado di sicurezza, tanto da
qualificarsi come leader mondiale in
Condizioni ambientali
vari settori. Migliaia di navi di tutti i tipi -
particolarmente severe quali miniere e
da crociera, portacontainer,
acciaierie
portasfuso, petroliere eccetera - e
battenti tutte le bandiere sono
equipaggiate con prodotti ABB SACE,
che trovano largo impiego anche nella
trazione ferroviaria e che sono preferiti
nelle profondità delle miniere.
Raffinerie e impianti chimici
oltre a metanodotti, gasdotti,
acquedotti
Installazioni a bordo di navi
1/6
ABB SACE
1
Uffici, teatri, centri commerciali
GSIS9076
e complessi residenziali
Stazioni metropolitane
Piattaforme off-shore di trivellazione
Protezione e comando
di motori, generatori
ABB SACE
1/7
Strumenti di scelta e progettazione, flessibilità
gestionale, servizi e consulenza:
un’offerta completa
Al fine di guidare e facilitare la scelta dei propri prodotti ABB SACE garantisce un
supporto a “360°” sia prima sia dopo la vendita. A tal scopo, per la progettazione
e il dimensionamento di impianti elettrici rende disponibili vari strumenti di lavoro
che facilitano i calcoli, assicurano la conformità dell’impianto alle normative e
diminuiscono i rischi di errore.
Si suddividono principalmente in software di calcolo, progettazione,
preventivazione e strumenti manuali.
1
T.C.T
(Technical Collection
luppati da ABB per il disegno
Tools)
di quadri e schemi elettrici
In un pratico CD-ROM sono
unifilari.
contenuti tre strumenti fondamentali per la realizzazione di
PICOWin
progetti e preventivi di impianti
Software specifico per
elettrici:
la progettazione e
– Il D.O.C.
(Design Optimiza-
preventivazione nel
tion & Computation) è un siste-
settore civile e ter-
ma che consente il corretto
ziario; permette
dimensionamento degli im-
la scelta di com-
pianti elettrici industriali di bas-
ponenti da in-
sa tensione
in grado di sug-
stallazione su-
gerire le più corrette scelte
bordinata al di-
progettuali relative a cavi,
mensionamen-
sbarre e dispositivi di protezio-
to dell’impianto
ne. Consente al progettista di
elettrico.
sviluppare velocemente una
documentazione di progetto
CABWin
chiara e completa sulla base
Software dedicato
dei modelli di calcolo previsti
all’automazione indu-
dalle più recenti normative.
striale; consente di svi-
– Il C.A.T.
l u p p a re p re v e n t i v i e d
(Computer Aided
Technical Selection) è sia un
elenchi materiali per quadri
catalogo elettronico che uno
di automazione. Si interfaccia
strumento tecnico di aiuto alla
per il disegno degli schemi
scelta ed all’accessoriamento
multifilari e del fronte quadro
di ogni singolo interruttore.
al mondo CAD.
Mediante un percorso guida-
Regoli
to è possibile scegliere, confi-
Quattro
gurare e ordinare l’apparec-
lore, che costituiscono il Kit
chio più idoneo alle proprie
ABB, permettono rapidi calcoli
esigenze di impianto.
di dimensionamento dell’im-
– Il pacchetto software
pianto elettrico. È possibile ef-
I metodi di calcolo e i dati ri-
DMB/Win permette di automa-
fettuare:
portati sui regoli sono desunti
tizzare e velocizzare la pre-
-
Il dimensionamento dei cavi
dalle vigenti Norme CEI, IEC
ventivazione e configurazione
e il calcolo delle correnti di
ed NFC e dalla pratica impian-
dei quadri di distribuzione se-
corto circuito (regolo giallo)
tistica.
rie ArTu e PC di ABB SACE uti-
-
di diverso co-
La verifica delle protezioni
prevalentemente
contro i contatti diretti e i cor-
La
Guida alle installazioni di
La guida prende in conside-
apparecchiature e materiali
to circuiti dei cavi (regolo
bassa tensione è una raccol-
razione l’impianto utilizzatore
ABB.
arancione)
ta sintetica di regole giuridiche
a partire dal punto di conse-
Il coordinamento selettivo e
e tecniche sulla base della
gna dell’energia elettrica (ca-
di sostegno (regolo verde)
normativa attuale, relative alla
bina MT/BT ) nei sistemi di 1
categoria.
lizzando
Il pacchetto risulta, inoltre, per-
-
fettamente compatibile ed
Il dimensionamento delle li-
progettazione, al dimensiona-
tivi AutoCAD (DMBLT3, DMB
nee motore e delle parten-
mento e all’installazione di un
CAD 3.0) appositamente svi-
ze trasformatori (regolo blu)
impianto elettrico.
interfacciabile con gli applica-
1/8
-
a
ABB SACE
1
Immediatezza di ordinazione
e flessibilità gestionale
smesso elettronicamente.
lo sviluppo professionale.
L’utilizzo di EDI (Electronic
L’aggiornamento professiona-
Per gli interruttori del-
Data Interchange) per l’invio
le, sia dal punto di vista tecni-
la serie SACE
dell’ordine, razionalizza la ca-
co e di prodotto, sia da quello
S
tena logistica, riducendo i tem-
normativo e legislativo, è di fat-
sono
pi di attraversamento e i rischi
to indispensabile, considera-
di errore. L’invio tramite EDI
te le notevoli implicazioni per
permette il caricamento auto-
la sicurezza delle persone e
matico dell’ordine presso
degli impianti. Il primo obietti-
ABB SACE con immediato
vo è proprio quello di venire
invio della richiesta alla
incontro alle necessità infor-
p ro d u z i o n e e d e l l a
mative dei professionisti, in
conferma d’ordine
particolare convertendo i con-
al cliente. La di-
cetti tecnico-normativi e legi-
sponibilità di ac-
slativi in termini pratici diretta-
cessori unificati
mente applicabili ai diversi
Isomax
per gruppi di
prodotti e impianti.
interruttori
consente
di
Il “Service ABB SACE”
ridurne il nu-
Vi sono anche corsi di forma-
mero a ma-
zione finalizzati all’addestra-
gazzino
i
mento del personale di eser-
tempi di ap-
cizio e manutenzione che ope-
provvigiona-
ra su apparecchi e sistemi
mento molto
ABB SACE. A tal scopo l’azien-
brevi permet-
da, in risposta all’esigenza di
tono di limita-
rivalutazione e mantenimento
re le scorte in
degli impianti elettrici esisten-
quanto rapida-
ti, ha, nella propria struttura, la
mente reintegra-
“Divisione Service” che si pro-
e
bili.
pone come l’interlocutore qualificato per svolgere, in stretta
collaborazione con i gestori/
ABB SACE
La formazione:
uno strumento indispensabile per i professionisti
utilizzatori degli impianti, atti-
pre-
ABB SACE desidera rendere
e presso l’utilizzatore, servizio
viste rapide pro-
disponibile il proprio bagaglio
ricambi, montaggio e messa in
cedure di ordinazione, e la lo-
di esperienza maturata in ol-
servizio di quadri di propria
gica secondo cui la serie è
tre 60 anni di attività, attraver-
costruzione.
configurata permette una ge-
so i corsi di formazione tecni-
stione efficiente e flessibile dei
ca, che rappresentano un’oc-
magazzini.
casione di aggiornamento e di
É possibile generare un file
confronto condotta da esperti
d’ordine compatibile con lo
per tutti gli operatori del setto-
standard EDIFACT (Metel o
re. L’informazione e la forma-
ABB), pronto per essere tra-
zione sono sempre più fattori
dotto in formato EDI e tra-
di successo per la crescita e
vità di manutenzione, riparazioni e revisioni in ABB SACE
1/9
Un prodotto per tutti
SACE Isomax è un prodotto pensato e realizzato per tutti i tipi
di clienti: l’utente, il progettista, il quadrista, l’installatore, il
manutentore, il grossista.
ABB SACE propone all’
denti ad ogni esigenza e
sempre al passo con l’innovazione tecnologica nel
campo della distribuzione
dell’energia elettrica. Offre
prodotti di elevata qualità,
affidabilità e precisione, che
garantiscono prestazioni
elevate in qualsiasi condizione, prodotti sicuri nell’impie-
facile sostituibilità delle parti
guaste.
Il
progettista
ha a disposizio-
GSIS9090
go e, quando occorre, di
GSIS9092
dei prodotti articolata in otto
ne prodotti perfettamente
taglie e realizzata in solo tre
rispondenti alle normative
profondità consente la
tecniche internazionali ed in
normalizzazione delle
grado di assolvere in modo
strutture di supporto, la
semplice, sicuro ed affidabile
standardizzazione dei quadri
ai più elevati livelli di presta-
e l’installazione in strutture
zione. Gli interruttori SACE
prefabbricate.
Isomax S offrono al progetti-
L’omogeneità dimensionale,
sta le soluzioni di dimensio-
le possibilità di connessione,
namento, coordinamento e
grazie alla varietà di termina-
flessibilità di impiego che gli
li disponibili, agevola
consentono la stesura di un
notevolmente i collegamenti
progetto a regola d’arte,
tramite sistemi di sbarre o
scegliendo entro gamme e
tramite cavi.
soluzioni circuitali note per
GSIS9079
1
utente
soluzioni tecniche rispon-
essere integrate in un
I prodotti che ABB SACE
sistema completo, e soddi-
mette a disposizione dell’
sfacendo a tutte le esigenze
installatore,
Gli interruttori SACE Isomax S
La standardizzazione degli
impiantistiche e le prestazioni
tipo di impianto, sono
consentono di eseguire una
interruttori Isomax S e dei
normative.
prodotti pratici da installare,
manutenzione facile e sicura
relativi accessori consente
semplici da utilizzare,
permettendo di inserire
al
assemblare e collegare e
comodamente gli accessori
semplice ed economica del
vengono ampiamente
facili da verificare grazie
sul fronte dell’interruttore.
magazzino ricambi.
soddisfatte grazie ad un
anche alla qualità degli
La razionalità costruttiva
La chiarezza della codifica
attento progetto del prodotto.
accessori forniti a corredo
nonché la modularità della
dei prodotti, inoltre, facilita
I volumi ridotti degli apparec-
ed alla documentazione
struttura consentono al
notevolmente l’ordinazione
chi consentono di ridurre al
tecnica di supporto.
manutentore
degli stessi, riduce i tempi di
Le esigenze del
quadrista
per qualsiasi
interventi
grossista
una gestione
minimo le dimensioni dei
sostitutivi senza richiedere
approvvigionamento e
quadri. La modularità e la
particolari adattamenti anche
consente di limitare la scorte
compattezza con cui sono
passando da un tipo di
a magazzino in quanto i
concepite le gamme dei
interruttore ad un altro (ad
prodotti sono rapidamente
prodotti consentono un’age-
esempio da un apparecchio
reintegrabili.
vole installazione all’interno
automatico ad uno limitatore).
del quadro. L’intera gamma
1/10
ABB SACE
Caratteristiche principali
Indice
Panorama della famiglia SACE Isomax S
Un'unica serie per tutte le applicazioni ............................................................................... 2/2
Caratteristiche costruttive
Caratteristiche distintive della serie .................................................................................... 2/4
Condizioni di utilizzo ............................................................................................................ 2/8
Componibilità della serie SACE Isomax S .......................................................................... 2/10
Rispondenza alle Norme
Norme, Omologazioni, Certificazioni e sistema di qualità aziendale ................................. 2/12
ABB SACE
2/1
2
Panorama della famiglia SACE Isomax S
Un'unica serie per tutte le applicazioni
INTERRUTTORI PER DISTRIBUZIONE AC / DC
Poli
Iu
Ue (AC)
Icu (380/415V AC)
Ue (DC)
2
INTERRUTTORI LIMITATORI
Poli
Iu
Ue
Icu (380/415V)
Icu (690V)
INTERRUTTORI PER PROTEZIONE MOTORI
Poli
Iu
In
Ue
Sganciatore solo magnetico IEC 60947-2
Sganciatore elettronico PR211/P (I), IEC 60947-2
Sganciatore elettronico PR212/MP, IEC 60947-4-1
[nr.]
[A]
[V~]
[kA]
[V–]
S1
3-4
125
500
10
16
25
S2
3-4
160
690
250
500
16
35
50
S2X 100
3
100
690
70
10
[nr.]
[A]
[A]
[V~]
S2X 80
3
80
1…80
690
-
[nr.]
[A]
[kA]
INTERRUTTORI PER APPLICAZIONI A 1000 V DC
Poli
Iu
Icu (1000V DC), 4 poli in serie
[nr.]
[A]
[kA]
SEZIONATORI a norma IEC 60947-3
Poli
Ith
Ue
Icm
Icw
[nr.]
[A]
[V~]
[kA]
[kA]
2/2
SACE Isomax S2
[nr.]
[A]
[V~]
[kA]
[kA]
INTERRUTTORI PER APPLICAZIONI A 1000 V AC
Poli
Iu
Icu (1000V AC)
Interruttori a norme UL 489 e CSA 22.2
Poles
Maximum continuous current (40 °C)
Maximum Ampere Breaking Capacity (480 V)
Thermal-magnetic trip unit
Microprocessor based trip unit
MCP
MCS
E
B
N
S
H
L
V
SACE Isomax S1
[no.]
[A]
[kA]
S2D
3-4
125 - 160
690
3,1
2,2
S1N
3
100
20
-
ABB SACE
SACE Isomax S3
SACE Isomax S4
SACE Isomax S5
SACE Isomax S6
SACE Isomax S7
SACE Isomax S8
S3
3-4
160-250
690
S4
3-4
160-250
690
S5
3-4
400-630
690
S6
3-4
630-800
690
S7
3-4
1250-1600
690
S8
3-4
2000-2500-3200
690
35
35
35
65
85
65
100
65
100
35
50
65
100
50
65
100
85
750
-
750
750
-
S3X
3-4
125-200
690
200
75
S4X
3-4
250
690
200
75
S3 / S3X
3
160-250 / 125-200
25…200
690
S4 / S4X
3
160-250 / 250
100…250
690
-
S5
3
400-630
320…630
690
-
S6 / S6X
3
630-800 / 400-630
320..800
690
-
S4L / S4X
3
160-250 / 250
8 / 30
S5L
3
400
8
S6L / S6X
3
630-800 / 630
12 / 30
S5L
4
400
40
S6L
4
630 / 800
40 / 50
120
-
S6X
3-4
400-630
690
200
75
2
S7
3
1250-1600
1000…1600
690
-
-
S3L / S3X
3
160 / 125
6 / 30
S3L
4
160-250
40
S3D
3-4
100 - 160 - 250 - 320
690
10
6,5
S3 B/N/H/L
2-3
150 - 225
85
S3L
S3 H-D 150/225
ABB SACE
S6D
3-4
400 - 630 - 800
690
30
15
S7D
3-4
1000 - 1250 - 1600
690
52,5
25
S8D
3-4
2000-2500-3200
690
85
40
S4 N/H/L
2-3
250
100
-
S5 N/H/L
2-3
400
100
S6 N/H/L
2-3
800
100
S7H
2-3
1200
65
-
S8V
3
1600-2000-2500
100
-
S4 N/H/L
S4 H-D
S5 N/H/L
S5 H-D
S6 N/H/L
S6 H-D
S7H
S7 H-D
S8V
S8 V-D
2/3
Caratteristiche costruttive
Caratteristiche distintive della serie
Terminali
Targa di
identificazione
Contatti fissi
Camera d’arco
Contatti mobili
Leva di manovra
Sganciatore
elettronico a
microprocessore
2/4
GSIS9069
2
ABB SACE
GSIS9051
GSIS9048
Doppio isolamento
Manovra positiva
La tecnica del doppio isolamento consiste nella totale separa-
La leva di manovra indica sempre la posizione precisa dei
zione fra i circuiti di potenza e i circuiti ausiliari e caratterizza
contatti mobili dell’interruttore garantendo così segnalazioni
tutti gli apparecchi SACE Isomax S a partire dalla grandezza
sicure ed affidabili (I = Chiuso; O = Aperto; linea gialla-verde =
S3. La sede di ogni accessorio elettrico è completamente se-
Aperto per intervento sganciatori). Il meccanismo di comando
gregata dal circuito di potenza; in questo modo si evita ogni
dell’interruttore è a sgancio libero indipendente dalla pressio-
rischio di contatto con le parti attive, aumentando
così le con-
ne sulla leva e dalla velocità dell’operazione. L’intervento de-
dizioni di sicurezza dell’operatore nella gestione e nell’ispezio-
gli sganciatori apre automaticamente i contatti mobili: per
ne degli impianti.
richiuderli occorre ripristinare il comando spingendo la leva di
Fra le parti attive interne, l’interruttore presenta, inoltre, un iso-
manovra dalla posizione intermedia alla posizione estrema
lamento ridondante, sia per lo spessore dei materiali sia per le
inferiore di aperto.
distanze, superiori a quelle richieste dalle Norme IEC e confor-
Per interruttori rimovibili o estraibili il distacco della parte mobi-
mi a quanto previsto dalla pratica americana.
le dalla parte fissa può avvenire solo ad interruttore aperto (con-
2
GSIS9050
GSIS0074
tatti mobili separati dai rispettivi contatti fissi).
Selettività
Ispezionabilità
La gamma completa di sganciatori permette di realizzare il co-
Con l’interruttore fuori servizio è possibile verificare direttamente
ordinamento delle funzioni di protezione degli apparecchi se-
lo stato delle parti interne e dei componenti attivi dell’interrutto-
condo catene di selettività di tipo amperometrico, cronometrico,
re. Le camere d’arco e i contatti fissi e mobili sono accessibili
energetico o differenziale. È così possibile isolare solo le zone
asportando semplicemente il coperchio dell’interruttore. L’ope-
colpite da guasto assicurando massima continuità d’esercizio.
razione, resa agevole dal numero limitato dei componenti, ri-
Gli interruttori in categoria B sono disponibili a partire da 400A.
duce i tempi di manutenzione e garantisce un livello superiore
di sicurezza.
ABB SACE
2/5
Caratteristiche costruttive
Attitudine al sezionamento
Estrazione a porta chiusa
Nella posizione di aperto, l’interruttore garantisce il seziona-
Questo sistema, a partire da 160 A, consente l’inserzione e
mento del circuito in conformità alla Norma IEC 60947-2. Per
l’estrazione dell’interruttore con porta della cella chiusa, au-
interruttori in esecuzione rimovibile o estraibile, in posizione di
mentando la sicurezza dell’operatore e consentendo la realiz-
rimosso o estratto, i circuiti di potenza e ausiliari sono isolati,
zazione di quadri di bassa tensione a prova d’arco interno.
garantendo che nessuna parte sia in tensione. In queste con-
L’estrazione può avvenire solo ad interruttore aperto, utilizzan-
dizioni è possibile, mediante appositi connettori, eseguire pro-
do un’apposita manovella di estrazione fornita con l’interrutto-
ve in bianco manovrando l’interruttore in piena sicurezza. Le
re in esecuzione estraibile.
distanze di isolamento ridondanti garantiscono l’assenza di
correnti di fuga e la tenuta dielettrica a eventuali sovratensioni
GSIS9129
tra ingresso e uscita.
GSIS9127
2
GSIS9126
GSIS9125
Caratteristiche distintive della serie
Compatibilità elettromagnetica
Tropicalizzazione
Con l’impiego degli sganciatori di massima corrente a micro-
Interruttori e accessori della serie SACE Isomax S rispettano le
processore SACE PR211/P, PR212/P, PR212/MP e degli sgan-
più severe prescrizioni per l’uso in clima caldo-umido-salino
ciatori elettronici differenziali SACE RC210, RC211, RC212 è
(in conformità al climatogramma 8 delle Norme IEC 721-2-1)
garantita l’assenza di interventi intempestivi anche in presen-
grazie a:
za di disturbi provocati da apparecchiature elettroniche, da per-
– scatole isolanti in resine sintetiche rinforzate da fibre di ve-
turbazioni atmosferiche o da scariche di natura elettrica. Non
vengono inoltre generati disturbi ad altre apparecchiature elettroniche in prossimità al luogo di installazione. Ciò in conformi-
tro;
– trattamento anticorrosivo sulle principali parti metalliche (ambiente C UNI 3564-65);
tà alla normative IEC 60947-2 Appendice F, IEC 1000-4, EN
– zincatura Fe/Zn 12 (UNI ISO 2081), protetta da uno strato di
61000-4, EN 50081-1, EN 50081-2, EN 50082-1, EN 50082-2
conversione formato in prevalenza da cromati (UNI ISO 4520).
Direttiva Europea Nr. 89/336 relative alla compatibilità elettromagnetica EMC.
2/6
ABB SACE
GSIS9062
GSIS9128
Posizioni di installazione
Montaggio su guida DIN fino a 630 A
Le caratteristiche nominali dell’interruttore non subiscono va-
Le staffe di fissaggio sui profilati normalizzati DIN EN 50022
riazioni qualunque sia la posizione di installazione. Conforme-
per S1, S2 e DIN EN 50023 per S3, S4, S5 semplificano il mon-
mente alle Norme IEC 60947-2, gli interruttori SACE Isomax S
taggio degli interruttori fino a 630 A in quadri standard. Questo
possono essere alimentati indifferentemente attraverso termi-
consente di predisporre strutture di sostegno normalizzate e
nali sia superiori che inferiori, senza pregiudicare la funzionali-
semplifica la fase di progettazione e di realizzazione della
tà dell’apparecchio.
carpenteria del quadro.
2
Possono essere installati nei quadri, direttamente montati sulla
GSIS9130
GSIS9131
piastra di fondo o su guida DIN fino alla taglia S5.
Resistenza alle vibrazioni
Gradi di protezione
Gli interruttori sono insensibili alle vibrazioni generate mecca-
Negli interruttori SACE Isomax S sono state adottate diverse
nicamente o per effetto elettromagnetico, in conformità alle
soluzioni per il raggiungimento del grado di protezione IP20,
Norme IEC 68-2-6 e ai severi regolamenti dei più importanti
per l’interruttore in esecuzione fissa, rimovibile ed estraibile,
enti di classificazione:
esclusi i terminali, ed IP30 per le parti frontali degli interruttori
– RINA
installati in quadro.
– DET Norske Veritas
Le parti fisse sono sempre predisposte con grado di protezio-
– Lloyd’s Register of Shipping
ne IP20. È possibile raggiungere il grado di protezione IP54
– Germanischer Lloyd
secondo la norma IEC 60529 con interruttore installato in qua-
– Bureau Veritas.
dro provvisto di comando a maniglia rotante rinviato su porta
della cella e delle apposite guarnizioni di isolamento ordinabili
separatamente.
ABB SACE
2/7
Caratteristiche costruttive
Condizioni di utilizzo
Gradi di protezione (secondo la Norma CEI EN 60529 fsc. 519)
Interruttore base
Interruttore in quadro
IP20
IP30
Comando diretto
GSIS9082
2
GSIS9081
GSIS9080
IP30
Frontale per comando a leva
senza copriterminali
IP40 (1)
IP30
GSIS9085
Comando a maniglia
rotante diretto
GSIS9084
GSIS9083
IP50
Comando a maniglia rotante rinviato
con copriterminali
IP54
IP40
con copriterminali e comando
a maniglia rotante diretto
Comando a motore
(1) IP30 per interruttori estraibili
2/8
GSIS9088
Protezione speciale
GSIS9087
GSIS9086
IP30 (2)
(2) IP40 per interruttori S1-S2 e S6-S7
ABB SACE
Temperatura di funzionamento
Gli interruttori SACE Isomax S possono essere utilizzati in con-
della temperatura ma, in caso di temperature superiori a 40 °
dizioni ambientali in cui la temperatura dell’atmosfera circo-
C, occorre ridurre la regolazione massima per la protezione
stante assume valori compresi tra -25 ° C e +70 ° C e imma-
contro i sovraccarichi (funzione L) per tener conto dei feno-
gazzinati in ambienti con temperature fra -40 ° C e +70 ° C.
meni inerziali che si manifestano nelle parti in rame dell’inter-
Gli interruttori equipaggiati con sganciatore di massima cor-
ruttore attraversate dalla corrente di fase (contatti mobili e
rente termomagnetico hanno l’elemento termico tarato per
fissi, terminali di connessione) che portano ad una diminuzio-
una temperatura di riferimento di +40 ° C.
ne della corrente ininterrotta nominale come indicato nella
Per temperature da +40 ° C a +70 ° C a parità di regolazione si
tabella di pagina
ha un abbassamento della soglia di intervento termico dovuto
Per temperature superiori ai +70 ° C non viene garantito il
al comportamento, in relazione alla temperatura, del bimetallo
mantenimento delle prestazioni dell’interruttore.
dello sganciatore stesso.
Per assicurare la continuità di funzionamento degli impianti
Per temperature inferiori a +40 ° C si deve invece considerare
occorre valutare con attenzione come poter mantenere la tem-
un aumento delle soglie di intervento termico come indicato
peratura entro livelli accettabili per il funzionamento dei vari
nella tabella di pagina
5/39.
5/34.
dispositivi e non solo degli interruttori, come per esempio ri-
Gli sganciatori di massima corrente elettronici a micropro-
correre a ventilazione forzata nei quadri e negli ambienti in
cessore non subiscono variazioni di prestazione al variare
cui gli stessi sono installati.
Altitudine
Fino a 2000 m di altezza gli interruttori SACE Isomax S non
ne nominale massima di funzionamento e la corrente nomi-
subiscono alterazioni nelle prestazioni nominali.
nale ininterrotta.
All’aumentare dell’altezza si modificano le proprietà dell’atmosfera in termini di composizione, capacità dielettrica, potere refrigerante, pressione.
Pertanto le prestazioni degli interruttori subiscono un
Altitudine
[m]
2000
3000
4000
Tensione nominale di servizio, Ue
[V~]
690
600
500
Corrente ininterrotta nominale, Iu
%Iu
100%
95%
90%
declassamento, che può essere misurato essenzialmente attraverso la variazione di parametri significativi come la tensio-
ABB SACE
2/9
2
Caratteristiche costruttive
Componibilità della serie SACE Isomax S
Partendo dall’interruttore in esecuzione fissa, mediante il montaggio di kit di trasformazione, si ottengono tutte le altre versioni che vengono impiegate per le varie esigenze.
Sono disponibili:
– kit per la trasformazione da interruttore fisso a parte mobile
di interruttore rimovibile ed estraibile
– kit di trasformazione per i terminali di connessione che permettono di avere terminali anteriori e posteriori per RameAlluminio, terminali anteriori e posteriori per piatto.
Sono inoltre disponibili diversi accessori:
– sganciatori di apertura
– la staffa di fissaggio posteriore su profilato, DIN EN 50022
per gli interruttori S1-S2, DIN EN 50023 per S3-S4-S5
– comando a motore ad azione diretta, ad accumulo di energia e a solenoide.
– comandi a maniglia rotante diretti su interruttore e rinviati su
porta della cella
– sganciatori differenziali
– accessori per sganciatori di massima corrente a microprocessore come l’unità di segnalazione, dialogo e attuazione
e i TA esterni
– le parti fisse per interruttori rimovibili o estraibili con termi-
– sganciatori di minima tensione
nali anteriori per cavo o per piatto e terminali posteriori per
– contatti ausiliari
piatto.
– contatti di posizione
2
2/10
ABB SACE
GSIS0159
2
ABB SACE
2/11
Rispondenza alle Norme
Norme, Omologazioni, Certificazioni e sistema di qualità
aziendale
Gli interruttori SACE Isomax S ed i loro
L’attenzione per la tutela dell’ambiente
accessori rispondono alle Norme inter-
è un altro impegno prioritario per ABB
nazionali IEC 60947-2, EN 60947-2 (ar-
SACE, e a conferma di ciò il sistema di
monizzate in 17 paesi del CENELEC),
gestione ambientale è stato certificato
CEI EN 60947 e IEC 61000 e conformi
dal RINA.
alla direttiva CE:
– “Low
Vo l t a g e
D i re c t i v e s ”
( LV D )
nr. 73/23 EEC
– “Electromagnetic Compatibility Directive” (EMC) nr. 89/336 EEC.
GSIS9119
La certificazione di conformità alle Norme di prodotto sopra menzionate, viene
effettuata, nel rispetto della Norma europea EN 45011, dall’organi-
2
GSIS9132
smo di certificazione italiano ACAE (Associazione per
la Certificazione delle Apparecchiature Elettriche), membro dell’ organizzazione europea LOVAG (Low Voltage
ABB SACE, prima industria del settore
Agreement Group).
elettromeccanico in Italia a ottenere
questo riconoscimento, grazie a una revisione del processo produttivo in chiave ecologica, ha potuto ridurre del 20%
il consumo di materie prime e gli scarti
derivanti dalle lavorazioni ed il rischio
degli infortuni.
ISO 9001
L’attenzione per la tutela dell'ambiente,
della salute e sicurezza dei lavoratori è
GSIS9119
un impegno di primaria importanza per
ABB SACE che a conferma di ciò ha
sviluppato e certificato nel 1997 il Sistema di Gestione Ambientale in conformiIl Sistema Qualità di ABB SACE è con-
tà alla norma internazionale ISO 14001,
forme alla Norma internazionale ISO
integrandola nel 1999 con il Sistema di
9001 (modello per l’assicurazione del-
Gestione della Salute e Sicurezza nei
la qualità nella progettazione, sviluppo,
luoghi di lavoro secondo la norma BS
fabbricazione, installazione ed assisten-
8800 (British Standards).
za) e alle equivalenti Norme europee
EN ISO 9001 ed italiane UNI EN ISO
I premi ottenuti da ABB SACE presso il
9001.
Forum Design di Hannover e presso
L’Ente terzo cer tificatore è il RINA-
I’Electro di Parigi ne testimoniano I’atten-
QUACER.
zione sempre prestata nei confronti dell’uomo
ABB SACE ha conseguito nel 1990 la
ed
il
rispetto
dei
criteri
di
ergonomia.
prima certificazione.
La Sala Prove di ABB SACE è accreditata dal SINAL. Gli apparecchi sono
conformi alle prescrizioni degli impianti
Per le tipologie di interruttori omologati, per
le prestazioni omologate e per le relative
validità contattare ABB SACE.
di bordo e sono omologati da importanti
Registri Navali quali: LLOYD’S REGISTER OF SHIPPING, GERMANlSCHER
LLOYD, BUREAU VERITAS, RINA, DET
GSIS9118
NORSKE VERITAS, POLSKI REIESTR
2/12
STATKOW e AMERICAN BUREAU OF
SHIPPING.
ABB SACE
Le gamme
Indice
Interruttori automatici SACE Isomax S per distribuzione di potenza ..................... 3/3
Caratteristiche elettriche IEC 60947-2 ............................................................................... 3/4
Caratteristiche generali ....................................................................................................... 3/6
Sganciatori termomagnetici ................................................................................................ 3/8
Sganciatori elettronici .......................................................................................................... 3/10
Interruttori automatici SACE Isomax S limitatori di corrente ................................... 3/15
Caratteristiche elettriche IEC 60947-2 ............................................................................... 3/16
Caratteristiche generali ....................................................................................................... 3/18
Interruttori automatici SACE Isomax S per protezione motori
(protezione per corto circuito) ........................................................................................ 3/23
Caratteristiche elettriche IEC 60947-4 ............................................................................... 3/24
Caratteristiche generali ....................................................................................................... 3/26
Interruttori automatici SACE Isomax S per protezione motori
(protezione integrata) ....................................................................................................... 3/28
Caratteristiche elettriche IEC 60947-4 ............................................................................... 3/28
Caratteristiche generali ....................................................................................................... 3/32
Interruttori automatici SACE Isomax S per applicazioni fino a 1000V .................... 3/35
Caratteristiche elettriche e generali IEC 60947-2 .............................................................. 3/36
Interruttori di manovra-sezionatori SACE Isomax S .................................................. 3/39
Caratteristiche elettriche e generali IEC 60947-3 .............................................................. 3/40
Interruttori automatici SACE Isomax S a Norme UL489 e CSA C22.2 ...................... 3/43
Caratteristiche elettriche e generali .................................................................................... 3/44
ABB SACE
3/1
3
Interruttori automatici per
distribuzione di potenza
Otto taglie per ottimizzare l'impiego in qualsiasi
esigenza impiantistica e installativa
690V • 125-3200 A • 10-120 kA (380/415 V)
GSIS9063
3
3/3
Interruttori automatici SACE Isomax S
per distribuzione di potenza
GSIS9135
GSIS9134
GSIS9133
Caratteristiche elettriche IEC 60947-2
SACE Isomax S1
SACE Isomax S2
SACE Isomax S3
Corrente ininterrotta nominale, Iu
Poli
[A]
Nr.
125
3-4
160
3-4
160 - 250
3-4
Tensione nominale d’impiego, Ue (AC) 50-60Hz
(DC)
[V]
[V]
500
250
690
500
690
750
[kV]
[V]
6
500
6
690
8
800
Tensione nominale di tenuta ad impulso, Uimp
Tensione nominale d’isolamento, Ui
Tensione di prova a frequenza industriale per 1 min.
[V]
Potere di interruzione nominale limite in corto circuito, Icu
3
E
3000
B
N
B
3000
N
S
N
3000
H
L
(AC) 50-60 Hz 220/230 V
(AC) 50-60 Hz 380/415 V
[kA]
[kA]
16
10
25
16
40
25
25
16
50
35 (1)
65
50
65
35 (1)
100
65
170
85
(AC) 50-60 Hz 440 V
(AC) 50-60 Hz 500 V
[kA]
[kA]
8
6
10
8
16
12
10
8
20
12
25
15
30
25
50
40
65
50
(AC) 50-60 Hz 690 V
(DC) 250 V - 2 poli in serie
[kA]
[kA]
10
16
25
6
16
8
35
10
50
14
35
18
65
20 (5)
85
(DC) 500 V - 2 poli in serie
(DC) 500 V - 3 poli in serie
[kA]
[kA]
-
-
-
16
35
50
35
-
50
-
65
-
50%
50%
50%
100%
75%
75%
20
100%
35
75%
50
75%
17
8
32
8
52,5
6
32
8
74
7
105
6
74
8
143
7
187
6
(DC) 750 V - 3 poli in serie
[kA]
Potere di interruzione nom. di servizio in cto cto, Ics (2) [%Icu]
Potere di chiusura nominale in corto circuito (415 V)
Durata di apertura (415V a Icu)
[kA]
[ms]
Corrente di breve durata ammissibile nom. per 1 s, Icw
Categoria di utilizzazione (EN 60947-2)
[kA]
A
A
A
fisso
F-P
FC-R
F-P
EF - FC - FC CuAl - R
F-P-W
F- EF - ES - FC
rimovibile
FC-R
FC - R
FC CuAl - RC - R
EF - FC - R
-
-
EF - FC - R
Attitudine al sezionamento
IEC 60947-2, EN 60947-2
Sganciatori termomagnetici
T fisso, M fisso 5 Ith
T fisso, M fisso 10 Ith
T regolabile, M fisso 3 Ith
T regolabile, M fisso 5 Ith
T regolabile, M fisso 10 Ith
T regolabile, M regolabile
solo magnetico
a microprocessore
M fisso
PR211/P (I-LI)
PR212/P (LSI-LSIG)
Intercambiabilità
Esecuzioni
Terminali
estraibile (3)
Fissaggio su profilato DIN
Vita meccanica
[Nr. manovre / operaz. orarie]
DIN EN 50022
25000/240
DIN EN 50022
25000/240
DIN EN 50023
25000/120
Vita elettrica (a 415 V)
Dimensioni base, fisso
[Nr. manovre / operaz. orarie]
3/4 poli
L [mm]
8000/120
78/103
8000/120
90/120
10000(160A)-8000(250A)/120
105/140
70
120
70
120
103,5
170
[kg]
[kg]
0,9 /1,2
1 / 1,4
1,1/1,5
1,3/1,7
2,6 / 3,5
3,1 / 4,1
[kg]
-
-
3,5 / 4,5
P [mm]
H [mm]
Pesi
fisso
rimovibile
3/4 poli
3/4 poli
estraibile
3/4 poli
(1)
Tutte le versioni con Icu=35kA sono
certificate a 36kA
(3)
Gli interruttori in versione estraibile vanno corredati con il
(2)
Per interruttori S3 N/H/L, S4 N/H/L, S5 N/H, S6 N/S/H la
frontale per comando a leva o con gli accessori ad esso
prestazione percentuale di Ics a 690V è ridotta del 25%.
alternativi come la maniglia rotante o il comando motore
(4)
Per l’interruttore S5 la versione rimovibile è disponibile
solo per la versione con corrente nominale da 400 A
(5)
L’interruttore SACE S3 con potere d’interruzione L a 690 V
può essere alimentato solo superiormente
3/4
ABB SACE
SACE Isomax S6
SACE Isomax S7
SACE Isomax S8
160 - 250
3-4
400 - 630
3-4
630 - 800
3-4
1250 - 1600
3-4
2000 - 2500 - 3200
3-4
690
-
690
750
690
750
690
-
690
-
8
800
8
800
8
800
8
800
8
690
3000
GSIS9136
GSIS9098
SACE Isomax S5
GSIS9096
GSIS9097
GSIS9095
SACE Isomax S4
N
3000
H
L
N
3000
H
L
N
S
H
L
S
3000
H
L
H
V
65
35 (1)
100
65
200
100
65
35 (1)
100
65
200
100
65
35 (1)
85
50
100
65
200
100
85
50
100
65
200
100
85
85
120
120
30
25
50
40
80
65
30
25
50
40
80
65
30
25
45
35
50
40
80
65
40
35
55
45
80
70
70
50
100
70
18
-
22
-
30
-
20
35
25
65
30
100
20
35
22
50
25
65
30
100
20
-
25
-
35
-
40
-
50
-
-
-
-
35
-
50
-
65
-
20
-
35
-
50
-
65
-
-
-
-
-
-
100%
100%
75%
20
100%
35
100%
50
75%
100%
75%
50%
50%
50%
74
8
143
7
220
6
74
8
143
7
220
6
105
22
143
22
220
22
187
20
264
20
16
20
35
50
100% 100% 100% 75%
74
10
105
9
143
8
220
7
2500
3
A
5 (400A)
B (400A) - A (630A)
7,6 (630A) - 10 (800A)
B
15 (1250A) - 20 (1600A)
B
35
B
F-P-W
F - EF - ES - FC
F - P (400) - W
F - EF(400A) - ES - FC
F-W
F - EF - ES - FC CuAl
F-W
F - EF - ES - FC CuAl (1250A)
F
F (2000-2500A) - VR
FC CuAl - RC - R
EF - FC - R
FC CuAl (400A)-RC (400A)-R
EF - FC - R
RC - R
-
HR - VR
-
-
EF - FC - R
EF(400A) - ES - FC (400A)
R - VR (630A)
EF - HR - VR
EF - HR - VR
-
DIN EN 50023
20000/120
DIN EN 50023
20000/120
20000/120
10000/120
10000/20
10000(160A)-8000(250A)/120
105/140
7000(400A)-5000(630A)/60
140/184
7000(630A)-5000(800A)/60
210/280
7000(1250A)-5000(1600A)/20
210/280
2500(2500A)/20-1500(3200A)/10
406/556
103,5
254
103,5
254
103,5
268
138,5
406
242
400
4 / 5,3
4,5 / 5,9
5/7
6,1 / 8,4
9,5 / 12
-
17 / 22
-
57/76
-
6,4 / 8,7
12,1 / 15,1
21,8 / 29,2
-
4,9 / 6,3
LEGENDA ESECUZIONI
LEGENDA TERMINALI
F = Fisso
F = Anteriori
FC = Anteriori per cavi in rame
RC = Posteriori per cavi in rame o alluminio
P = Rimovibile
EF = Anteriori prolungati
FC CuAl =
HR = Posteriori in piatto orizzontali
W = Estraibile
ES = Anteriori prolungati divaricati
R = Posteriori filettati
ABB SACE
Anteriori per cavi in rame o alluminio
VR = Posteriori in piatto verticali
3/5
Interruttori automatici SACE Isomax S
per distribuzione di potenza
Caratteristiche generali
La serie di interruttori automatici scatolati SACE Isomax S conformi alla Norma IEC
60947-2, si articola in otto grandezze base, con correnti ininterrotte nominali da 125
a 3200 A e poteri di interruzione da 10 a 120 kA (380/415 V).
La scelta della taglia permette di identificare in modo semplice e immediato le caratteristiche elettriche fondamentali mentre la scelta dello sganciatore di massima corrente è in funzione del tipo di applicazione richiesta.
Campo di applicazione degli interruttori in corrente alternata
GSIS0078
3
LEGENDA
Per la protezione di reti in corrente alternata sono disponibili gli interruttori SACE
S1, S2, S3 equipaggiati con sganciatori
TM = Termomagnetico
M = Solo magnetico
PR211-PR212 = Sganciatori elettronici
termomagnetici e gli interruttori SACE
S4, S5, S6, S7, S8 equipaggiati con
sganciatori elettronici SACE PR211/P o
PR212/P. Sono caratterizzati da un campo di impiego da 10 a 3200 A e da una
tensione nominale pari a 690 V.
3/6
ABB SACE
Campo di applicazione degli interruttori in corrente continua
GSIS0079
3
LEGENDA
Gli interruttori SACE S1, S2, S3, S5, S6
tensioni nominali di 250 e 500 V e poteri
equipaggiati con sganciatori termoma-
di interruzione fino a 100kA (250 V DC)
gnetici trovano impiego nella protezio-
e 65 kA (500 V DC); mentre con gli inter-
ne di reti in corrente continua, con un
ruttori SACE S3, S5, S6 con 3 poli in se-
campo di applicazione da 10 a 800 A
rie sono raggiungibili i 750 V e poteri di
ed una tensione minima di funzionamen-
interruzione fino a 50 kA.
to di 24 V DC.
I vari schemi di connessione possibili e
Con 2 poli in serie gli interruttori SACE
i fattori correttivi delle soglie di interven-
Isomax S possono essere utilizzati con
to sono riportati a pag. 5/47.
ABB SACE
TM = Termomagnetico
M = Solo magnetico
3/7
Interruttori automatici SACE Isomax S
per distribuzione di potenza
Sganciatori termomagnetici
Gli interruttori automatici SACE Isomax S1, S2, S3, S5, S6 possono essere equipaggiati con sganciatori termomagnetici e
trovano impiego nella protezione di reti in corrente alternata
(S1, S2, S3, per applicazioni da 10A a 250A) e in corrente
continua (S1, S2, S3, S5, S6, da 10A a 800A). Consentono la
protezione contro i sovraccarichi con dispositivo termico (a
soglia fissa per S1 e regolabile per S2, S3, S5, S6) realizzato
con la tecnica del bimetallo, e la protezione contro il corto
GSIS9058
circuito con dispositivo magnetico (a soglia fissa per S1, S2,
S3, regolabile per S5, S6).
Gli interruttori tetrapolari vengono sempre forniti con neutro
protetto dallo sganciatore.
3
Sganciatori termomagnetici
L1 - L2 - L3
R10
R12,5
R16
R20
R25
R32
R32
R40
R50
R50
R63
R80
R100
R125
R125
neutro
R10
R12.5
R16
R20
R25
R32
R32
R40
R50
R50
R63
R80
R100
R125
R80
S1 125
S2 160
S3 160
S3 250
S5 400
S5 630
S6 630
S6 800
10 x Ith L1-L2-L3
5 x Ith
3 x Ith
500
500
500
500
500
500
500
500
500
500
630
800
1000
1250
1250
neutro
500
500
500
500
500
500
500
500
500
500
630
800
1000
1250
800
L1-L2-L3
160
160
160
200
200
200
300
200
250
300
320
400
500
630
630
neutro
160
160
160
200
200
200
300
200
250
300
320
400
500
630
400
L1-L2-L3
300
375
neutro
300
240
TM regolabile
L1-L2-L3
neutro
3/8
ABB SACE
Sganciatori solo magnetici
L1 - L2 - L3
R16
R40
R50
R50
R63
R80
R100
R125
R125
R125
R160
R200
R250
neutro
R16
R40
R50
R50
R63
R80
R100
R125
R80
R80
R100
R125
R160
L1-L2-L3
500
500
630
800
1000
1250
1250
1250
1600
2000
2500
neutro
500
500
630
800
1000
1250
800
800
1000
1250
1600
S1 125
S2 160
S3 160
S3 250
10 x Ith
5 x Ith
L1-L2-L3
160
200
250
300
320
400
630
neutro
160
200
250
300
320
400
400
Gli sganciatori solo magnetici che equipaggiano gli
interruttori SACE S1, S2, S3 hanno soglia di intervento fissa secondo quanto riportato in tabella. Per
S1 lo sganciatore solo magnetico è disponibile nella
versione con potere di interruzione N = 25 kA; per
S2 sono disponibili i poteri di interruzione N = 36 kA
e S = 50 kA. Quest'ultimo è disponibile solo nella
GSIS0068
versione 10 x Ith.
R160
R200
R250
R320
R400
R500
R630
R800
R100
R125
R160
R200
R250
R320
R400
R500
3
L’indicazione “R” identifica la corrente di taratura per la protezione delle fasi (L1-L2-L3)
e del neutro (seconda riga). Quelle indicate sono le combinazioni fornite di serie.
A richiesta possono essere forniti interruttori con neutro al 100% della taratura delle
fasi.
Gli sganciatori termomangetici che equipaggiano gli
interruttori SACE S2, S3 hanno l’elemento termico a
soglia regolabile 0,7 ÷ 1 x In. Il valore di corrente regolato che si ottiene agendo sull’apposito selettore è
da intendersi nominale a 40 °C. L’elemento magneti-
to che variano in funzione della taratura delle fasi.
L'interruttore S2 con potere di interruzione S = 50 kA
è disponibile nella sola versione 10 x Ith.
GSIS0069
co ha soglia di intervento fissa, con valori di interven-
Gli sganciatori termomagnetici che equipaggiano gli
interruttori SACE S5, S6 hanno l’elemento termico a
soglia regolabile 0,7 ÷ 1 x In. Il valore di corrente regolato che si ottiene agendo sull’apposito selettore è
da intendersi nominale a 40 °C. L’elemento magneti-
portati i valori massimi di intervento magnetico (10 x
In) a protezione delle fasi (L1 - L2 - L3) e del neutro.
1600
2000
2500
1000
1250
1600
800
1000
1250
500
625
800
480
600
750
300
375
480
GSIS0070
co è regolabile da 5 ÷ 10 x In. Nella tabella sono ri-
Le soglie di intervento della protezione magnetica sono funzione della taratura adottata sia per la protezione delle fasi (L1 - L2 - L3) che del neutro. Gli sganciatori denominati 10 x Ith sono indicati per tutte le applicazioni di distribuzione, mentre gli sganciatori denominati 5 x Ith e 3 x Ith trovano impiego dove è richiesta una soglia di intervento
ABB SACE
magnetico bassa. A tal riguardo i 3 x Ith sono particolarmente indicati per la protezione
dei generatori.
3200
4000
5000
6300
8000
2000
2500
3200
4000
5000
3/9
Interruttori automatici SACE Isomax S
per distribuzione di potenza
Sganciatori elettronici
Gli interruttori SACE Isomax S4, S5, S6, S7, S8 per la protezione in corrente alternata
possono essere equipaggiati con sganciatori di massima corrente SACE PR211/P o
SACE PR212/P realizzati utilizzando la tecnologia elettronica a microprocessore.
Questo consente di ottenere funzioni di protezione che garantiscono un’elevata affidabilità, precisione degli interventi e insensibilità all’ambiente esterno. L’alimentazione necessaria al corretto funzionamento viene fornita direttamente dai trasformatori di corrente dello sganciatore, in presenza di una corrente di fase maggiore o
GSIS9060
uguale al 18% della corrente nominale degli stessi, anche con una sola fase in tensione. La regolazione è unica per le fasi e il neutro e lo sgancio è contemporaneo
per tutti i poli dell’interruttore, con caratteristiche di intervento che non risentono
dell’influenza dell’ambiente esterno. La funzionalità e le impostazioni delle protezioni dello sganciatore possono essere verificate tramite i dispositivi di test SACE TT1
e SACE PR010/T.
3
SACE PR211/P
SACE PR212/P
Lo sganciatore SACE PR211/P (dispo-
Lo sganciatore SACE PR212/P (dispo-
ad eccezione dell’unità di attuazione
nibile da S4 a S7) prevede funzioni di
nibile da S4 a S8) prevede funzioni di
PR212/T sempre fornita quando viene ri-
protezione contro il sovraccarico L e il
protezione contro il sovraccarico L, il
chiesta l’unità di dialogo.
corto circuito istantaneo I, ed è disponi-
corto circuito ritardato S e istantaneo I,
È particolarmente indicato in applicazio-
bile nelle versioni con funzioni I e LI.
e contro il guasto a terra G. È disponibi-
n i c o n e s i g e n z e d i c o o rd i n a m e n t o
L’ampiezza delle regolazioni rende que-
le nelle versioni PR212/P con funzioni LSI
selettivo, protezione di terra contro i ri-
sto sganciatore particolarmente indica-
e LSIG; entrambe consentono l’adozio-
schi di incendio e i guasti evolutivi, con-
to in tutte le applicazioni di distribuzio-
ne delle unità di segnalazione PR010/K,
trollo e parametrizzazione da remoto, su-
ne in cui sono richieste affidabilità e pre-
di dialogo PR212/D e di attuazione
pervisione della rete e gestione centra-
cisione negli interventi e dove è richie-
PR212/T, che possono essere utilizzate
lizzata dei carichi.
sta la sola protezione magnetica (da 1,5
contemporaneamente o singolarmente,
a 12 x In), utilizzando lo sganciatore
SACE PR211/P nella versione I.
In
100 A
160 A
250 A
320 A
L
40÷100
64÷160
100÷250
128÷320
S
100÷1000
160÷1600
250÷2500
320÷3200
I
150÷1200
240÷1920
375÷3000
480÷3840
G
20÷100
32÷160
50÷250
64÷320
neutro (50%)
20÷50
32÷80
50÷125
64÷160
neutro (100%)
40÷100
64÷160
100÷250
128÷320
S4 160
S4 250
S5 400
S5 630
S6 630
S6 800
S7 1250
S7 1600
S8 2000
S8 2500
S8 3200
3/10
ABB SACE
Per interruttori tetrapolari dotati di sgan-
Lo sganciatore di protezione si compo-
test SACE TT1. L’esito positivo della pro-
ciatore SACE PR212/P (LSI-LSIG), è
ne dei trasformatori amperometrici (tre
va coincide con l’apertura dell’interrut-
possibile impostare (tramite dip-switch
o quattro in base alla polarità dell’inter-
tore. Tutte le funzioni di protezione con i
presenti sul fronte dello sganciatore) la
ruttore), dell’unità di protezione SACE
relativi tempi di intervento possono es-
protezione del neutro al 50% o al 100%
PR211/P o SACE PR212/P e da un
sere verificate e testate tramite l'unità
della taratura di protezione delle fasi.
solenoide di apertura a smagnetizzazio-
accessoria SACE PR010/T (solo per
Per
ne SA che agisce direttamente sul grup-
PR212/P).
PR211/P (I-LI) la protezione del neutro
po comando dell’interruttore.
Nelle versioni con sganciatore SACE
al 100% è ordinabile tramite codice
I trasformatori amperometrici sono allog-
PR212/P - LSI/LSIG è possibile imposta-
aggiuntivo 1SDA037505R1.
giati all’interno della scatola sganciato-
re i parametri di regolazione delle fun-
Con interruttori tripolari e neutro distri-
re e forniscono l’energia necessaria al
zioni di protezione direttamente dal fron-
b u i t o p o s s o n o e s s e re u t i l i z z a t i d e i
corretto funzionamento della protezione
te (dip-switch posto in MAN), oppure im-
toroidi esterni da connettere direttamen-
e il segnale necessario a rilevare la cor-
postare i parametri da remoto (dip-
te sia allo sganciatore SACE PR211/P,
rente. Sono disponibili con corrente no-
switch posto in ELT) grazie all’impiego
che al SACE PR212/P. A richiesta è pos-
minale primaria come da tabella sotto-
dell'unità di dialogo SACE PR212/D.
sibile avere la protezione piena del neu-
stante.
In caso di anomalie nella parametrizza-
tro con taratura pari al 100% della pro-
Quando la protezione interviene l’inter-
zione da remoto, la protezione adotta
tezione.
ruttore si apre tramite il solenoide di aper-
automaticamente il set di parametri im-
Gli sganciatori a microprocessore SACE
tura (SA), il quale commuta un contatto
postati manualmente sul fronte dell’inter-
PR211/P e SACE PR212/P sono autoa-
per la segnalazione di sganciatore in-
ruttore.
limentati e garantiscono il corretto fun-
tervenuto. Il ripristino della segnalazio-
Le unità di segnalazione PR010/K o di
zionamento delle funzioni di protezio-
ne è di tipo meccanico e avviene con il
dialogo PR212/D alimentano in modo
ne, anche con una sola fase in tensio-
riarmo della leva di manovra dell’inter-
continuo lo sganciatore di protezione
ne, in presenza di una corrente mag-
ruttore.
PR212/P (24 VDC ±20%) e ciò consen-
giore o uguale al 18% del valore nomi-
È possibile effettuare il test del solenoide
te di impostare i parametri di regolazione
nale di fase.
di apertura (SA) tramite il dispositivo di
anche con interruttore aperto.
quelli
con
sganciatore
SACE
400 A
630 A
800 A
1000 A
1250 A
1600 A
2000 A
2500 A
3200 A
160÷400
252÷630
320÷800
400÷1000
500÷1250
640÷1600
800÷2000
1000÷2500
1280÷3200
400÷4000
630÷6300
800÷8000
1000÷10000
1250÷12500
1600÷16000
2000÷20000
2500÷25000
3220÷32000
600÷4800
945÷7560
1200÷9600
1500÷12000
1875÷15000
2400÷19200
3000÷24000
3750÷30000
4800÷38400
80÷400
126÷630
160÷800
200÷1000
250÷1250
320÷1600
400÷2000
500÷2500
640÷3200
80÷200
126÷315
160÷400
200÷500
250÷625
320÷800
400÷1000
500÷1250
640÷1600
160÷400
252÷630
320÷800
400÷1000
500÷1250
640÷1600
–
–
–
ABB SACE
3/11
3
Interruttori automatici SACE Isomax S
per distribuzione di potenza
Sganciatori elettronici
Funzioni di protezione e parametrizzazioni degli sganciatori SACE PR211/P, PR212/P
Funzione di protezione
NON
ESCLUDIBILE
Soglia di intervento
I1 = 0,4 - 0,5 - 0,6 - 0,7 - 0,8 - 0,9 - 0,95 - 1 x In PR211/P (I - LI)
Contro sovraccarico con intervento
ritardato a tempo lungo inverso e
caratteristica di intervento secondo una
curva a tempo dipendente (I2t = costante)
I1 = 0,4 - 0,5 - 0,55 - 0,6 - 0,65 - 0,7 - 0,75 - 0,8 - 0,85 - 0,875 0,9 - 0,925 - 0,95 - 0,975 - 1 x In PR212/P (LSI - LSIG)
Sgancio tra 1,05 ... 1,30 x I1 (IEC 60947-2)
I2t=cost
ON
ESCLUDIBILE
Contro corto circuito con intervento
ritardato a tempo breve inverso e
caratteristica di intervento a tempo
dipendente (I2t = costante) oppure a
tempo indipendente
I2 = 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 8 - 10 x In
Tolleranza + 10%
I2t=cost
OFF
I2 = 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 8 - 10 x In
Tolleranza + 10%
I3 = 1,5 - 2 - 4 - 6 - 8 - 10 - 12 x In (*)
Contro corto circuito con intervento
instantaneo regolabile
(*) Per S5 630, I3max = 8 x In
ESCLUDIBILE
3
ESCLUDIBILE
Tolleranza + 20%
Contro guasto a terra con intervento
ritardato a tempo breve inverso e
caratteristica di intervento secondo una
curva a tempo dipendente (I2t = costante)
I4 = 0,2 - 0,3 -0,4 - 0,6 - 0,8 - 0,9 - 1xIn
Tolleranza + 20%
Sganciatore elettronico SACE PR211/P, funzioni I o LI
Protezione I
Contro sovraccarico
Contro corto circuito
con intervento instantaneo
Presa per unità di Test
SACE TT1
GSIS9054
Protezione L
3/12
ABB SACE
Caratteristiche degli sganciatori elettronici
SACE PR211/P, SACE PR212/P
Curve di intervento
A
B
C
D
Temperatura di funzionamento
–25 °C ÷ +70 °C
a 6 x I1
t1 = 3s
a 6 x I1
t1 = 6s
a 6 x I1
t1 = 12s
a 6 x I1
t1 = 18s
Umidità relativa
90%
Frequenza di lavoro
45 ... 66 Hz,
in grado di misurare
armoniche
fino a 550 Hz
Compatibilità elettromagnetica (LF e HF)
IEC 60947-2 Annex F
Scariche elettrostatiche
IEC 61000-4-2
Campo elettromagnetico irradiato
IEC 61000-4-3
Transitori di breve durata
IEC 61000-4-4
Tempo medio di guasto previsto (MTBF)*
15 anni (a 45 °C)
(tolleranza: + 10% fino a 2 x In; + 20% oltre 2 x In)
a 8 x In
a 8 x In
a 8 x In
a 8 x In
t2 = 0,05s
t2 = 0,1s
t2 = 0,25s
t2 = 0,5s
(tolleranza: + 20% )
t2 = 0,05s
t2 = 0,1s
t2 = 0,25s
t2 = 0,5s
(tolleranza: + 20% )
Caratteristiche del contatto di segnalazione
Massima corrente interrotta
0,5 A
Massima tensione interrotta
24 VDC/AC
fino a 3,25 x I4 fino a 2,25 x I4
fino a 1,6 x I4 fino a 1,25 x I4
Potere d’interruzione
3 W/VA
t4 = 100ms
t4 = 400ms
Isolamento contatto/contatto
500 VAC
Isolamento contatto/bobina
1000 VAC
t4 = 200ms
t4 = 800ms
(tolleranza: + 20% )
3
* Mean time between failure
Protezione L
Protezione S
Protezione I
Protezione G
Contro sovraccarico
Contro corto circuito
con intervento ritardato
Contro corto circuito
con intervento
instantaneo
Contro guasto a terra
Presa per unità di
Test SACE TT1
ABB SACE
scelta per regolazione
elettronica o manuale
dip-switch per
regolazione del neutro
GSIS9056
Sganciatore elettronico SACE PR212/P, funzioni LSI o LSIG
Presa per collegamento
unità di Test SACE PR010/T
3/13
Interruttori automatici
SACE Isomax S
limitatori di corrente
Per interrompere e «limitare» anche
i guasti piu proibitivi
690V • 100-630A • 70-200kA (380/415 V)
GSIS9064
3
3/15
Interruttori automatici SACE Isomax S
limitatori di corrente
GSIS9137
Caratteristiche elettriche IEC 60947-2
SACE Isomax S2X 100
Corrente ininterrotta nominale, Iu
Poli
Tensione nominale d’impiego, Ue (AC) 50-60Hz
Tensione nominale di tenuta ad impulso, Uimp
Tensione nominale d’isolamento, Ui
Tensione di prova a frequenza industriale per 1 min.
100
3
[V]
[kV]
690
6
[V]
690
3000
[kA]
X
100
(AC) 50-60 Hz 380/415 V
(AC) 50-60 Hz 440 V
[kA]
[kA]
70
70
(AC) 50-60 Hz 500 V
(AC) 50-60 Hz 690 V
[kA]
[kA]
50
10
Potere di interruzione nominale limite in corto circuito, Icu
(AC) 50-60 Hz 220/230 V
3
[A]
Nr.
Potere di interruzione nominale di servizio in cto cto, Ics (1)
Potere di chiusura nominale in corto circuito (415 V)
Durata di apertura (415V a Icu)
Categoria di utilizzazione (EN 60947-2)
[%Icu]
[kA]
75%
154
[ms]
3,5
A
Attitudine al sezionamento
IEC 60947-2, EN 60947-2
Sganciatori
termomagnetici T regolabile, M fisso 10 Ith
a microprocessore PR211/P (I-LI)
a microprocessore PR212/P (LSI-LSIG)
Intercambiabilità
Esecuzioni
Terminali
F-P
EF - FC - FC CuAl - R
fisso
FC-R
-
rimovibile
estraibile
Fissaggio su profilato DIN
Vita meccanica
Vita elettrica (a 415 V)
Dimensioni base, fisso
70
120
[mm]
[mm]
fisso
rimovibile
[kg]
[kg]
1,1/1,5
1,3/1,7
estraibile
[kg]
-
(1) Il valore di Ics a 500V e 690V per S3X, S4X e S6X viene ridotto del 25%
LEGENDA ESECUZIONI
(2) Per S3X con taratura R32:
Icu (690V) = 50 kA e Ics = 100% Icu
F = Fisso
Icu (500V) = 75 kA e Ics = 100% Icu
P = Rimovibile
(3) L'interruttore S3X a 690V può essere alimentato solo dall'alto
3/16
8000/120
90/120
[Nr. manovre / operazioni orarie]
L (3/4 poli)
[mm]
P
H
Pesi, 3/4 poli
DIN EN 50022
25000/240
[Nr. manovre / operazioni orarie]
W = Estraibile
ABB SACE
GSIS9100
GSIS9099
GSIS9138
SACE Isomax S3X
SACE Isomax S4X
SACE Isomax S6X
125-200
3-4
250
3-4
400-630
3-4
690
8
690
8
690
8
800
3000
800
3000
800
3000
X
300
X
300
X
300
200
180
200
180
200
180
150
75 (2)(3)
150
75
150
75
100%
440
100%
440
100%
440
3,5
A
3,5
A
3,5
A
F-P-W
F - EF - ES - FC - FC CuAl - RC - R
F-P-W
F - EF - ES - FC - FC CuAl - RC - R
F-W
F - EF - ES - FC CuAl - RC - R
EF - R
EF - R
EF - R
EF - R
EF - HR - VR
DIN EN 50023
25000/120
DIN EN 50023
20000/120
20000/120
10000(125A)-8000(200A) / 120
105/140
800 / 120
105/140
7000(630A)-5000(800A)/60
210/280
103,5
255
103,5
339
103,5
268
3,6 / 4,8
6,3 / 8,7
5/7
8,2 / 10,7
9,5 / 12
-
7,1 / 9,5
9 / 11,5
12,1 / 15,1
LEGENDA TERMINALI
FC = Anteriori per cavi in rame
RC = Posteriori per cavi in rame o alluminio
F = Anteriori
FC CuAl =
HR = Posteriori in piatto orizzontali
EF = Anteriori prolungati
alluminio
ES = Anteriori prolungati divaricati
R = Posteriori filettati
ABB SACE
Anteriori per cavi in rame o
3
VR = Posteriori in piatto verticali
3/17
Interruttori automatici SACE Isomax S
limitatori di corrente
Caratteristiche generali
I limitatori SACE Isomax S2X 100 - S3X - S4X - S6X
Questi apparecchi sono caratterizzati da una tensione nominale di impiego Ue di 690
V AC, da correnti ininterrotte nominali da 100 A a 630 A, da correnti di esercizio da 1
a 630 A e da un potere di interruzione nominale limite in corto circuito fino a 200 kA a
380/415 V AC e 75 kA a 690 V AC.
Gli interruttori, conformi alle Norme IEC 60947-2, sono disponibili in versione tri- e
tetrapolare (solo tripolare per S2X 100) in esecuzione fissa, rimovibile ed estraibile.
La funzione svolta dall’interruttore automatico limitatore è quella di “limitare” al
massimo l’energia specifica passante in caso di corto circuito, salvaguardando
l’integrità dei circuiti e degli apparecchi posti a valle.
Il sistema di interruzione adottato, che prevede una doppia interruzione per polo,
consente di
interrompere con estrema rapidità correnti di corto circuito di valore
molto elevato.
GSIS9028
Inoltre la particolare conformazione delle parti interruttive consente di limitare i valori
di cresta delle correnti di guasto a valori notevolmente inferiori a quelli della corrente
di corto circuito presente nel punto di installazione.
La rapidità di apertura riduce sensibilmente, per gli interruttori a valle, l’esposizione
alle sollecitazioni elettrodinamiche che si manifestano in caso di guasto.
Omogeneità con la famiglia SACE Isomax S
La gamma di interruttori limitatori di cor-
sente di coprire tutte le esigenze appli-
Per S3X, S4X e S6X la trasformazione da
rente si configura come un prodotto mi-
cative in bassa tensione.
interruttore fisso in parte mobile di inter-
rato ad esigenze particolarmente seve-
Degli interruttori della serie SACE
ruttore rimovibile od estraibile viene ef-
re, ma comunque inserito nell’ambito del
Isomax S i limitatori conservano il van-
fettuata mediante opportuni kit richiamati
progetto generale SACE Isomax S.
taggio della costruzione
nel capitolo "Codici per l’ordinazione"
Notevoli sono i vantaggi da parte del-
componibili.
(per S2X 100 il kit è lo stesso del corri-
l’utilizzatore che può in questo modo
Dall’esecuzione “base” dell’interruttore
spondente S2 B/N/S).
ottimizzare le scorte, normalizzare le
limitatore, mediante appositi “kit” di tra-
Le parti fisse degli interruttori limitatori
strutture di supporto e di installazione e
sformazione, vengono realizzate tutte le
in esecuzione rimovibile ed estraibile
razionalizzare la scelta dell’interruttore
altre versioni.
possono invece essere utilizzate indif-
ad elementi
ferentemente sia per i limitatori stessi che
con una flessibilità di impiego che con-
per i corrispondenti interrutori automatici SACE S2 - S3 - S4 - S6.
Anche per quanto riguarda gli accessori, i limitatori S2X 100, S3X, S4X e
S6X
adottano gli stessi previsti per i corrispondenti interruttori automatici, man-
GSIS9029
tenendo naturalmente anche le medeGSIS9114
3
SACE Limitor
SACE Isomax S
LN A 32-63-100
S2X 100
LN 100 / LN 125
S3X 125
LN 160 / LN 200
S3X 200
LN 320 (taratura 250 A)
S4X 250
LN 320
S6X 400
LN 500 / LN 630
S6X 630
sime caratteristiche elettriche.
Le caratteristiche elettriche degli
interruttori limitatori SACE Isomax
S consentono di stabilire un
confronto comparativo con gli
interruttori della serie precedente
SACE Limitor, per una eventuale
sostituzione in caso di rifacimento
3/18
dell’impianto
ABB SACE
Fanno eccezione solamente:
– la piastra di interblocco meccanico
per due interruttori sovrapposti
– la staffa di fissaggio su profilato DIN
(per S3X, S4X)
Applicazioni
Possono anche essere inseriti in impian-
Gli interruttori limitatori sono adatti per
l’installazione in tutti tipi di impianti civili,
industriali, del terziario, come pure negli equipaggiamenti elettrici a bordo di
Gli schemi elettrici sono quelli dei corrispondenti interruttori automatici SACE
S2, S3, S4, S6.
navi, in miniere, su piattaforme petrolifere ed in generale laddove, per le elevate potenze dei generatori e dei trasfor-
Degli interruttori automatici, a parte S2X
100 che risulta identico al corrispondente S2 B/N/S, i limitatori S3X, S4X e S6X
conservano profondità unificata di
103,5mm, larghezze normalizzate di
105mm (S3X-S4X) / 210mm (S6X) per le
versioni tripolari e 140mm (S3X-S4X) /
280mm (S6X) per le versioni tetrapolari,
identiche forature di fissaggio per l'esecuzione rimovibile ed estraibile e identiche forature della porta della cella in
matori, si possono verificare correnti di
corto circuito di forte intensità, fino a
200kA a 380/415 V AC, 180kA a 440 V
ti in cui viene prevista la protezione di
sostegno (back-up) che consente l’impiego a valle di interruttori con potere di
interruzione inferiore alla corrente di
corto circuito presunta nel punto di installazione.
I poteri di interruzione dei limitatori di
corrente SACE Isomax S hanno superato le migliori prestazioni raggiunte da altri apparecchi di questo tipo.
AC e 75kA a 690 V AC.
Gli interruttori possono essere posizionati a ridosso della sorgente di alimentazione sia per protezione generale (impianti, complessi di utenze, linee elettriche) sia per protezione di macchine elettriche (motori, generatori, trasformatori,
condensatori).
tutte le versioni e per tutti gli accessori.
3
Corrente
passante limitata
Corrente
di corto circuito
presunta
L’incrementata velocità di apertura
dei contatti, l’azione dinamica di
soffio esercitata dal campo
magnetico e la struttura della
camera d’arco contribuiscono ad
estinguere l’arco nel più breve
GSIS0084
tempo possibile, limitando il valore
ABB SACE
2
dell’energia specifica passante I t
e del picco di corrente
3/19
Interruttori automatici SACE Isomax S
limitatori di corrente
Caratteristiche generali
Sganciatori di massima corrente termomagnetici
Nelle seguenti tabelle sono riepilogati i valori delle grandezze, per i diversi tipi di sganciatori:
Ith
Im
In
-
corrente nominale dello sganciatore termomagnetico riferita alla temperatura ambiente di 40 °C
-
corrente di intervento magnetico
-
corrente nominale dello sganciatore elettronico
Sganciatori di massima corrente termomagnetici
Interruttore
S2X 100
Fasi L1 - L2 - L3
S3X 200
Neutro
Taratura
Regolazione termica [A]
Intervento magnetico [A]
Taratura
[A]
0.7 ... 1 x Ith
Im = 10 x Ith
[A]
R1
0.7 ... 1
10
–
R 1,6
1.1 ... 1.6
16
–
R 2.5
1.75 ... 2.5
25
–
R4
2.8 ... 4
40
–
R 6.3
4.4 ... 6.3
63
–
R 10
7 ... 10
100
–
R 12.5
8.7 ... 12.5
125
–
R 16
11 ... 16
160
–
R 20
14 ... 20
200
–
R 25
17.5 ... 25
250
–
R 32
22.5 ... 32
320 (S2X 100) - 500 (S3X)
R 32 (S3X)
R 40
28 ... 40
400
–
R 50
35 ... 50
500
R 100 (S3X)
R 63
44 ... 63
630
–
R 80
56 ... 80
800
R 80 (S3X)
R 100
70 ... 100
1000
R 100 (S3X)
R 125
87.5 ... 125
1250
R 80
R 160
112 ... 160
1600
R 100
R 200
140 ... 200
2000
R 125
GSIS9057
3
S3X 125
Interruttori SACE S2X 100 e S3X, con sganciatori
di massima corrente termomagnetici
3/20
ABB SACE
Sganciatori di massima corrente elettronici
Sganciatori di massima corrente elettronici SACE PR211/P - PR212/P
Interruttore
S4X 250
L
S
I
G
(1)
S6X 400
Corrente
S6X 630
Fasi L1 - L2 - L3
Neutro (1)
Neutro
sganciatore
L
S
I
G
In [A]
I1 [A]
I2 [A]
I3 [A]
I4 [A]
[A]
[A]
100
40 ... 100
100 ... 1000 150 ... 1200
20 ... 100
20 ... 50
40 ... 100
160
64 ... 160
160 ... 1600 240 ... 1920
32 ... 160
32 ... 80
64 ... 160
250
100 ... 250
250 ... 2500 375 ... 3000
50 ... 250
50 ... 125
100 ... 250
320
128 ... 320
320 ... 3200 480 ... 3840
64 ... 320
64 ... 160
128 ... 320
400
160 ... 400
400 ... 4000 600 ... 4800
80 ... 400
80 ... 200
160 ... 400
630
252 ... 630
630 ... 6300 945 ... 7560
126 ... 630
126 ... 315 252 ... 630
=
Funzione di protezione contro il sovraccarico
=
Funzione di protezione contro il corto circuito ad intervento ritardato
=
Funzione di protezione contro il corto circuito ad intervento istantaneo
=
Funzione di protezione contro il guasto a terra con intervento ritardato
(50% Ith) (100% Ith)
Solo per PR212/P. Disponibile a richiesta, per PR211/P, con codice d’ordine aggiuntivo 1SDA037505R1.
N.B. Per informazioni più dettagliate sulle funzioni di protezione vedere pagina
3/12.
GSIS9115
3
Interruttori SACE S4X, S6X, con sganciatori
di massima corrente a microprocessore
ABB SACE
3/21
3/22
ABB SACE
Interruttori automatici
SACE Isomax S
per protezione motori
Protezione per corto circuito
Interruttori solo magnetici ed elettronici per
coordinamenti classici di manovra e protezione motori
di qualsiasi potenza
690V • 80-1600 A • 70-200 kA (380/415 V)
3
Protezione integrata
L'evoluzione della protezione motori:
l'intelligenza a bordo interruttore
per «disegnare» la protezione attorno al motore,
ottimizzando spazio e tempo
GSIS9065
690V • 160-1250 A • 35-200 kA (380/415 V)
3/23
Interruttori automatici SACE Isomax S per
protezione motori (protezione per corto circuito)
S2X 80
S3X
S3
Corrente ininterrotta nominale, Iu
[A]
80
160 / 250
125 / 200
Corrente nominale di impiego, In
Poli
[A]
Nr.
1…80
3
3…160 / 160…200
3
3… 125 / 125…200
3
[V]
[kV]
690
6
690
8
690
8
[V]
[V]
690
3000
800
3000
800
3000
[kA]
X
100
N
65
H
100
L
170
X
300
(AC) 50-60 Hz 380/415 V
(AC) 50-60 Hz 440 V
[kA]
[kA]
70
70
35 (1)
30
65
50
85
65
200
180
(AC) 50-60 Hz 500 V
(AC) 50-60 Hz 690 V
[kA]
[kA]
50
10
25
14
40
18
50
20
150
75 (3)
[%Icu]
[kA]
75%
154
100%
74
75%
143
75%
187
100%
440
[ms]
3,5
A
8
7
A
Tensione nominale d’impiego, Ue (AC) 50-60Hz
Tensione nominale di tenuta ad impulso, Uimp
Tensione nominale d’isolamento, Ui
Tensione di prova a frequenza industriale per 1 min.
Potere di interruzione nominale limite in corto circuito, Icu
(AC) 50-60 Hz 220/230 V
3
GSIS9138
GSIS9135
GSIS9139
Caratteristiche elettriche IEC 60947-2 e IEC 60947-4-1
Potere di interruzione nominale di servizio in cto cto, Ics (2)
Potere di chiusura nominale in corto circuito (415 V)
Durata di apertura (415 V a Icu)
Categoria di utilizzazione (EN 60947-2)
3,5
A
6
Attitudine al sezionamento
IEC 60947-2, EN 60947-2
Sganciatori
-
-
-
-
-
F-P
EF - FC
F-P-W
F - EF - ES - FC
F-P-W
F - EF - ES - FC
FC CuAl - R
FC - R
FC CuAl - RC - R
EF - FC - R
FC CuAl - R - RC
EF - R
DIN EN 50022
EF - FC - R
DIN EN 50023
EF - R
DIN EN 50023
25000/240
90
25000/120
105
25000/120
105
P [mm]
H [mm]
70
120
103,5
170
103,5
255
fisso, 3 poli
rimovibile, 3 poli
[kg]
[kg]
1,1
1,3
2,6
3,1
3,6
6,3
estraibile, 3 poli
[kg]
-
3,5
7,1
solo magnetico fisso 13 x In
solo magnetico regolabile 4…12 x In
-
a microprocessore PR211/P (I)
Intercambiabilità
Esecuzioni
Terminali
fisso
rimovibile
estraibile
Fissaggio su profilato DIN
Vita meccanica
Dimensioni base fisso, 3 poli
Pesi
[Nr. manovre / operazioni orarie]
L [mm]
(1) Tutte le versioni con Icu=35kA sono certificate a 36kA
LEGENDA ESECUZIONI
(2) Per interruttori S3N/H/L, S4N/H/L, S5N/H, S6N/H la prestazione percentuale di Ics a 690V è ridotta del 25%
F = Fisso
(3) L'interruttore S3X a 690 V può essere alimentato solo dall'alto
3/24
P = Rimovibile
W = Estraibile
ABB SACE
S4X
S5
S6
GSIS9106
GSIS9105
GSIS9104
GSIS9103
GSIS9102
GSIS9101
S4
S6X
S7
160 / 250
250
400 / 630
630 / 800
400 / 630
1250 / 1600
100, 160 / 250
3
100, 160, 250
3
320, 400 / 630
3
630 / 800
3
320, 400 / 630
3
1000, 1250 / 1600
3
690
8
690
8
690
8
690
8
690
8
690
8
800
3000
800
3000
800
3000
800
3000
800
3000
800
3000
N
65
H
100
L
200
X
300
N
65
H
100
L
200
N
65
S
85
H
100
L
200
X
300
S
85
H
100
L
200
35 (1)
30
65
50
100
80
200
180
35 (1)
30
65
50
100
80
35 (1)
30
50
45
65
50
100
80
200
180
50
40
65
55
100
80
25
18
40
22
65
30
150
75
25
20
40
25
65
30
25
20
35
22
40
25
65
30
150
75
35
20
45
25
70
35
100%
74
100%
143
75%
220
100%
440
100%
74
100%
143
75%
220
100%
74
100%
105
100%
143
75%
220
100%
440
100%
105
75%
143
50%
220
8
7
A
6
3,5
A
8
7
6
B(400A) / A(630A)
10
9
8
7
3,5
A
22
22
B
22
B
-
-
-
-
-
-
F-P-W
F - EF - ES - FC
F -P - W
F - EF - ES - FC
F - P(400A) - W
F - EF - ES - FC
F-W
F - EF - ES
F-W
F - EF - ES
F-W
F - EF - ES -
FC CuAl - R - RC
EF - FC - R
FC CuAl - R - RC
EF - R
FC CuAl - R - RC(400A)
EF - FC - R
FC CuAl - R - RC
-
FC CuAl - R - RC
-
FC CuAl (1250A) - HR - VR
-
EF - FC - R
DIN EN 50023
EF - R
DIN EN 50023
EF - FC - R - VR (630A)
DIN EN 50023
EF - HR - VR
-
EF - VR - HR
-
EF - VR - HR
-
20000/120
105
20000/120
105
20000/120
140
20000/120
210
20000/120
210
10000/120
210
103,5
254
103,5
339
103,5
254
103,5
268
103,5
406
138,5
406
4
4,5
5
8,2
5
6,1
9,5
-
15
-
17
-
4,9
9
6,4
12,1
25,4
21,8
LEGENDA TERMINALI
FC = Anteriori per cavi in rame
RC = Posteriori per cavi in rame o alluminio
F = Anteriori
FC CuAl =
HR = Posteriori in piatto orizzontali
EF = Anteriori prolungati
alluminio
ES = Anteriori prolungati divaricati
R = Posteriori filettati
ABB SACE
Anteriori per cavi in rame o
VR = Posteriori in piatto verticali
3/25
3
Interruttori automatici SACE Isomax S per
protezione motori (protezione per corto circuito)
Caratteristiche elettriche IEC 60947-2 e IEC 60947-4-1
Sganciatori di massima corrente magnetici ed elettronici
L’avviamento, la manovra e la protezione del motore asincrono
Il nuovo SACE S2X 80, con la protezione magnetica fissa a 13
trifase costituiscono operazioni fondamentali per il suo corret-
volte la corrente nominale di utilizzo, è un interruttore estrema-
to utilizzo. Il sistema tradizionale utilizzato a questo scopo pre-
mente compatto, contraddistinto da eccezionali prestazioni in
vede tre differenti dispositivi: un interruttore per la protezione
termini di potere di interruzione e di limitazione dell’energia
contro il corto circuito, un relè termico per la protezione contro
specifica passante.
il sovraccarico e la mancanza o squilibrio di fase ed un
Estremamente facile e veloce da installare dispone delle me-
contattore per la manovra del motore. Il tutto deve necessaria-
desime possibilità di accessoriamento e personalizzazione
mente tenere conto dei problemi che sorgono all’atto dell’av-
degli interruttori S2 B/N/S. È utilizzabile in un vastissimo cam-
viamento.
po di avviamenti, da 0,37kW a 37kW e da 400V-50kA fino a
In particolare, nella scelta di questi dispositivi occorre tenere
690V-50kA.
conto di diversi fattori quali:
Gli interruttori automatici SACE S3 N/H/L 160/250 e l’interrutto-
-
la potenza del motore
re limitatore di corrente S3X 125/200 sono equipaggiati di sgan-
-
lo schema di avviamento
ciatore solo magnetico regolabile da 4 a 12 volte la corrente
-
il tipo di motore: con rotore a gabbia o con rotore avvolto
nominale di utilizzo. Coprono coordinamenti da 37kW a 132kW
-
la corrente di guasto nel punto della rete in cui è installato il
e, grazie all'elevata flessibilità conferita loro dall’ampio cam-
motore.
po di regolazione della soglia magnetica, consentono di pro-
ABB SACE propone un’ampia gamma di interruttori, che im-
teggere al meglio il motore.
plementando esclusivamente la protezione contro corto cir-
I SACE S4 160/250, S5 400/630, S6 630/800, S7 1250/1600
cuito, sono adatti per essere utilizzati all’interno di avviatori
infine, con diversi livelli di potere di interruzione N-S-H-L, così
protetti di tipo tradizionale.
come i limitatori di corrente S4X e S6X, possono essere equi-
3
Sganciatori di massima corrente solo magnetici fissi
SACE Isomax S2X 80
Fasi L1 - L2 - L3
Taratura
[A]
Intervento magnetico
Im = 13 x In [A]
R1
13
R1.6
21
R2
26
R2.5
32
R3.2
42
R4
52
R5
65
R6.5
84
R8.8
110
R11
145
R12.5
163
R16
210
R20
260
R25
325
R32
415
R42
545
R52
680
R63
820
R80
1040
Interruttore
con sganciatore
3/26
magnetico
Contattore
Relè termico
GSIS9116
Motore
ABB SACE
paggiati con lo sganciatore elettronico a microprocessore
PR211/P (I). Sono impiegati soprattutto per la protezione di
motori di elevata potenza e, grazie alla regolazione della protezione contro corto circuito da 1,5 a 12 volte, consentono di
scegliere il valore d’intervento ottimale per qualsiasi tipo di
GSIS9141
motore.
Sganciatori di massima corrente solo magnetici regolabili
Interruttore
S3N 160
S3H 160
S3L 160
Fasi L1 - L2 - L3
S3N 250
S3H 250
S3L 250
S3X 125
S3X 200
(*)
Taratura
Regolazione magnetica [A]
[A]
Im = 4 ... 12 x Ith
R3
12 ... 36
R5
20 ... 60
R 10
40 ... 120
R 25
100 ... 300
R 50
200 ... 600
R 100
400 ... 1200
R 125
500 ... 1500
R 160
640 ... 1600 (10 x Ith)
R 160
640 ... 1920
R 200
800 ... 2400
3
(*) Da utilizzare solo in coordinamento con contattori
Sganciatori di massima corrente elettronici a microprocessore per protezione motori SACE PR211/P (I)
Interruttore
S4N 160
S4H 160
S4L 160
S4N 250
S4H 250
S4L 250
S5N 400
S5H 400
S5L 400
S6N 630
S6H 630
S6L 630
S6N 800
S6H 800
S6L 800
S7S 1250 S7S 1600
S7H 1250 S7H 1600
S7L 1250 S7L 1600
Fasi L1 - L2 - L3
S4X 250
S6X 400
S6X 630
Corrente nominale
sganciatore
In [A]
I3 [A]
100
150 ... 1200
160
240 ... 1920
250
375 ... 3000
320
480 ... 3840
400
600 ... 4800
630
945 ... 7560
800
1200 ... 9600
1000
1500 ... 12000
1250
1875 ... 15000
1600
2400 ... 19200
I (*)
(*) I = Funzione di protezione contro il corto circuito
ABB SACE
3/27
Interruttori automatici SACE Isomax S
per protezione motori (protezione integrata)
GSIS9107
Caratteristiche elettriche IEC 60947-2 e IEC 60947-4
S4
Corrente ininterrotta nominale, Iu
[A]
160 / 250
Corrente nominale di impiego, In
Poli
[A]
Nr.
100, 160 / 200
3
[V]
[kV]
690
8
[V]
[V]
800
3000
Tensione nominale d’impiego, Ue (AC) 50-60Hz
Tensione nominale di tenuta ad impulso, Uimp
Tensione nominale d’isolamento, Ui
Tensione di prova a frequenza industriale per 1 min.
[kA]
N
65
H
100
L
200
(AC) 50-60 Hz 380/415 V
(AC) 50-60 Hz 440 V
[kA]
[kA]
35 (1)
30
65
50
100
80
(AC) 50-60 Hz 500 V
(AC) 50-60 Hz 690 V
[kA]
[kA]
25
18
40
22
65
30
100%
74
100%
143
75%
220
8
7
A
6
Potere di interruzione nominale limite in corto circuito, Icu
(AC) 50-60 Hz 220/230 V
3
Potere di interruzione nominale di servizio in cto cto, Ics (2)
Potere di chiusura nominale in corto circuito (415 V)
Durata di apertura (415 V a Icu)
Categoria di utilizzazione (EN 60947-2)
[%Icu]
[kA]
[ms]
Attitudine al sezionamento
IEC 60947-2, EN 60947-2, IEC 60947-4-1, EN 60947-4-1
Sganciatori a microprocessore PR212/MP (LRIU)
Intercambiabilità
Esecuzioni
Terminali
fisso
F-P-W
F - EF - ES - FC
rimovibile
FC CuAl - R - RC
EF - FC - R
EF - FC - R
estraibile
Fissaggio su profilato DIN EN 50023
Vita meccanica
Dimensioni base, fisso 3 poli
[Nr. manovre / operazioni orarie]
L [mm]
P [mm]
H [mm]
Pesi
20000/120
105
103,5
254
fisso, 3 poli
rimovibile, 3 poli
[kg]
[kg]
4
4,5
estraibile, 3 poli
[kg]
4,9
(1) Tutte le versioni con Icu=35kA sono certificate a 36kA
LEGENDA ESECUZIONI
(2) Per interruttori S4N/H/L, S5N/H, S6N/H la prestazione percentuale di Ics a
F = Fisso
500 V e 690 V è ridotta del 25%
P = Rimovibile
W = Estraibile
3/28
ABB SACE
S5
S6
250
100, 160, 200
400
320
3
3
690
8
800
3000
X
300
200
180
150
75
100%
440
3,5
A
F-P-W
F - EF - ES - FC FC CuAl - R RC
EF - R
EF - R
20000/120
105
103,5
339
5
8,2
9
S6X
S7
630
400 / 630
1250
630
3
320, 400 / 630
3
1000
3
690
8
690
8
690
8
690
8
800
3000
800
3000
800
3000
800
3000
N
65
H
100
L
200
N
65
H
100
L
200
X
300
S
85
H
100
35(1)
30
65
50
100
80
35(1)
30
65
50
100
80
200
180
50
40
65
55
25
20
40
25
65
30
25
20
40
25
65
30
150
75
35
20
45
25
100%
74
100%
143
75%
220
100%
74
100%
143
75%
220
100%
440
100%
105
75%
143
8
7
B
6
9
8
B
7
3,5
A
22
22
F-W
F - EF - ES
F-W
F - EF
F-W
F - EF - ES
FC CuAl - R - RC
EF - FC - R
FC CuAl - R - RC
-
FC CuAl - R - RC
-
FC CuAl - HR - V
-
EF - FC - R
EF - HR - VR
-
EF - VR - HR
-
EF - VR - HR
-
20000/120
140
20000/120
210
20000/120
210
10000/120
210
103,5
254
103,5
268
103,5
406
138,5
406
5
6,1
9,5
-
15
-
17
-
6,4
12,1
25,4
21,8
FC = Anteriori per cavi in rame
RC = Posteriori per cavi in rame o alluminio
F = Anteriori
FC CuAl =
HR = Posteriori in piatto orizzontali
EF = Anteriori prolungati
alluminio
ES = Anteriori prolungati divaricati
R = Posteriori filettati
Anteriori per cavi in rame o
3
B
F-P-W
F - EF - ES - FC
LEGENDA TERMINALI
ABB SACE
GSIS9112
GSIS9111
GSIS9110
GSIS9109
GSIS9108
S4X
VR = Posteriori in piatto verticali
3/29
Interruttori automatici SACE Isomax S
per protezione motori (protezione integrata)
Caratteristiche generali
Sganciatori elettronici a microprocessore SACE PR212/MP
Gli interruttori SACE Isomax S4N-H-L 160/250, S5N-H-L 400,
S6N-H-L 800, S7S-H 1250, S4X 250 e S6X 400/630 sono
Interruttore
con sganciatore
elettronico
a microprocessore
SACE PR212/MP
equipaggiabili con sganciatori elettronici SACE PR212/MP realizzati utilizzando la tecnologia elettronica a microprocessore. Questo consente di ottenere funzioni che garantiscono
un’elevata precisione di intervento, estrema affidabilità e insensibilità alle variazioni di temperatura esterne. Lo sganciatore elettronico SACE PR212/MP garantisce una protezione
completa del motore e del tutto integrata a bordo dell'interrut-
Contattore
tore; è altresì in grado di comandare l'apertura del contattore
in caso di guasto (escluso corto circuito), tramite l'unità accessoria di comando contattore SACE PR212/CI. Sono inoltre
disponibili l'unità PR010/T, per il test dello sganciatore e la
verifica delle funzioni di protezione, l'unità di segnalazione
PR010/K e l'unità di dialogo PR212/D.
Gli sganciatori elettronici a microprocessore sono autoalimentati e sono costituiti da tre trasformatori amperometrici, dall’unità di protezione SACE PR212/MP e da un solenoide di aper-
Motore
tura che agisce direttamente sul gruppo di comando dell’interruttore. I trasformatori amperometrici, alloggiati all’interno
necessari al corretto funzionamento della protezione.
Lo sganciatore è compensato in temperatura e sensibile alla
mancanza di fase secondo la Tabella IV della Norma 60947-4-1
7.2.1.5.2.
Sganciatori elettronici a microprocessore per protezione motori SACE PR212/MP
Interruttore
L
R
I
U
=
=
=
=
3/30
S4N 250
S4H 250
S4L 250
S5N 400
S5H 400
S5L 400
S6N 800
S6H 800
S6L 800
S7S 1250
S7H 1250
S4X 250
S6X 400
S6X 630
Corrente nom.
sganciatore
In [A]
L
R
I
U
I1 [A]
I5 [A]
I3 [A]
Iu [A]
100
40 ... 100
600 ... 1300
160
64 ... 160
960 ... 2080
200
80 ... 200
1200 ... 2600
320
128 ... 320
400
160 ... 400
630
252 ... 630
3780 ... 8190
1000
400 ... 1000
6000 ... 13000
1920 ... 4160
0,4 x I1
S4N 160
S4H 160
S4L 160
Fasi L1 - L2 - L3
3 ... 10 x I1
3
della scatola sganciatore, forniscono I’energia ed il segnale
2400 ... 5200
I1 = 0.4 ... 1 x In, con passo 0.01- Class = 10A, 10, 20, 30)
I5 = 3-4-5-6-7-8-10 x I1 - t5 = 1-4-7-10 s)
Funzione di protezione contro il corto circuito con relativa corrente di regolazione (I3 = 6-7-8-9-10-11-12-13 x In)
Funzione di protezione contro la mancanza o lo squilibrio di fase con relativa corrente e tempo di regolazione (Iu = 0,4 x I1 - t = 4 s)
Funzione di protezione contro il sovraccarico con relativa corrente di regolazione (
Funzione di protezione contro il blocco del rotore con relativa corrente e tempo di regolazione (
ABB SACE
La gamma di interruttori automatici
ristiche progettuali e risparmiando, in tal
scatolati per protezione motori SACE
senso, spazio, materiale di montaggio,
Isomax S risulta perfettamente coordi-
tempo di installazione e relativi cablaggi.
nata con la nuova linea di contattori ABB.
L’insieme interruttore-contattore, esalta
Quest’ultima, definita come A-Line, in-
ancor più questa caratteristica con lo
sieme alla linea di relè termici di sovrac-
sganciatore elettronico di massima cor-
carico e di interruttori scatolati SACE
rente SACE PR212/MP che permette di
Isomax S, costituisce la base della nuo-
realizzare un avviatore protetto estrema-
va generazione di apparecchi apposi-
mente compatto, implementando la pro-
tamente progettati per garantire un si-
tezione per sovraccarico in accordo alla
stema di prodotti integrabile secondo le
norma IEC 60947-4-1.
applicazioni richieste. Tutto questo, con
l’obiettivo, non solo di migliorare continuamente i propri prodotti, ma soprattutto, di fornire a progettisti, installatori e
utenti finali le migliori soluzioni in termini
di prestazioni e affidabilità unite alla semplicità del sistema.
Gli
interruttori
SACE
Gli interruttori scatolati SACE
Isomax S e i nuovi contattori della
Isomax
S
e
i
contattori della serie “A” presentano, in
particolare, una straordinaria soluzione
serie A condividono la stessa
larghezza e profondità e sono stati
progettati per costituire un insieme
unico e compatto
in termini di compattezza condividendo
la stessa larghezza e le stesse caratte-
GSIS9061
3
Caratteristica tipica di funzionamento di un motore asincrono
l1
=
corrente di intervento funzione L
l3
=
corrente di intervento funzione I
I5
=
corrente di intervento funzione R
t5
=
tempo di intervento funzione R
I6
=
corrente di intervento funzione U
t6
=
tempo di intervento funzione U
le
=
corrente nominale di impiego del motore
la
=
corrente di avviamento del motore
Ip
=
valore di picco della corrente subtransitoria di avviamento
ta
=
tempo di avviamento del motore
tp
=
durata della fase subtransitoria di avviamento
m
=
curva tipica di avviamento del motore
c
=
esempio di curva di intervento di un interruttore a protezione motori con sganciatore elettronico
Le diverse curve delle funzioni, ricche di regolazioni
in soglie e tempi consentono di disegnare una cur-
GSIS0082
va complessiva di intervento realmente vicina alla
ABB SACE
curva di avviamento del motore, ottimizzandone la
protezione
3/31
Interruttori automatici SACE Isomax S
per protezione motori (protezione integrata)
Caratteristiche generali
Funzioni protettive e parametrizzazioni dello sganciatore SACE PR212/MP
Funzione L
Protezione contro il sovraccarico
La funzione L protegge il motore da sovraccarichi indesiderati secondo le indicazioni e le classi definite dalle Norme IEC 60947-4-1.
La protezione è basata su un modello termico predefinito (Brevetto
internazionale ABB SACE) che, simulando le sovratemperature del rame
e del ferro interne al motore, consente una salvaguardia precisa della
macchina.
Parametrizzazioni della protezione L
l1 = 0,4 ... 1 x In con passo 0.01 x In
dove l1 è la corrente nominale di utilizzo dell’interruttore che deve
essere uguale o maggiore a quella del motore da proteggere (I1 >
Ie) e In è la corrente nominale dei trasformatori amperometrici.
t1 = 4 - 8 - 16 - 24 s
dove t1 è l’intervento a 7,2 x I1 a freddo, dipendente dalla classe
selezionata
La protezione interviene quando si raggiunge la sovratemperatura
prestabilita. II tempo di intervento viene fissato scegliendo la classe di
intervento definita dalle suddette Norme.
La funzione è compensata in temperatura e sensibile alla mancanza/
sbilanciamento di fase secondo la Norma IEC 60947-4-1.
Nel caso di alimentazione ausiliaria è garantita la funzione di memoria
termica che consente allo sganciatore di continuare a calcolare la tem-
Class 10A - 10 - 20 - 30
sono le classi di avviamento del motore che determinano i tempi di
intervento per sovraccarico secondo le Norme IEC 60947-4-1 4.7.3
Tabella II.
Sgancio del contattore: in modalità di lavoro "normal mode"
Tolleranze:
in accordo alla Norma IEC 60947-4-1.
peratura del motore anche dopo un'apertura.
3
Funzione R
Protezione contro il blocco del rotore
Parametrizzazioni della protezione R
La funzione R protegge il motore da un eventuale blocco del rotore
dove l5 è la corrente per cui si considera il rotore in blocco e l1 è
durante il funzionamento.
la corrente nominale di utilizzo dell’interruttore selezionata per la
Questa protezione è automaticamente disattivata per tutta la fase di
funzione L.
avviamento del motore ed è successivamente riattivata.
t5 = 1 - 4 - 7 - 10 s
La protezione protegge fin da bassi incrementi di corrente (da 3 volte
la corrente l1 di utilizzo dell’interruttore) e puo essere anche disabilitata.
l5 = OFF - 3 - 4 - 5 - 6 - 7- 8 - 10 x l1
dove t5 è la soglia prefissata di tempo oltre la quale si ha I’intervento
dello sganciatore.
Si può scegliere sia il livello di corrente da interrompere sia il ritardo di
interruzione.
La protezione interviene quando almeno una delle correnti di fase su-
Sgancio del contattore: in modalità di lavoro "normal mode"
Tolleranze:
pera il valore prefissato e permane oltre tale soglia per il tempo t5
± 10% sulle soglie di intervento
± 20% sui tempi di intervento
stabilito.
Funzione I
Protezione contro il corto circuito
Questa funzione di protezione interviene in caso di corto circuito tra
fase e fase. È sufficiente che una sola fase superi la soglia impostata
per provocare l’immediata apertura dell’interruttore (protezione non
escludibile).
La corrente di intervento può essere regolata fino a 13 volte la corrente
nominale dello sganciatore mentre il tempo è fisso.
Parametrizzazioni della protezione I
l3 = 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 x In
dove I3 è la corrente di intervento istantaneo per corto circuito e In
è la corrente nominale dei trasformatori amperometrici.
Al fine di evitare interventi intempestivi durante la fase di spunto
del motore, l’intervento istantaneo della protezione I avviene a 1,5xI3
(per I3 < 9xIn), mentre per valori superiori (I3 > 9xIn) l’intervento
avviene a 13,5xIn.
Al fine di evitare interventi intempestivi durante I’avviamento, la protezione riconosce se il motore da proteggere è in fase di avviamento o
Tolleranze:
se si è in presenza di corto circuito. Ciò allo scopo di permettere
± 20% sulle soglie di intervento
± 20% sui tempi di intervento
I’avviamento in condizioni di completa sicurezza.
Funzione U
Protezione contro la mancanza e/o lo squilibrio di
fase
La funzione U è utilizzabile in quei casi in cui è necessario un controllo
particolarmente accurato per quanto riguarda la mancanza e/o lo squilibrio delle correnti di fase. Tale funzione è escludibile ed interviene se
Parametrizzazioni della protezione U
On, (con I6 = 0,4 x l1 e t6 = 4 s).
Off, nella posizione di Off lo sganciatore rimane sensibile alla mancanza di fase secondo la Norma IEC 60947-4-1, modificando le
curve di intervento per la protezione L.
Sgancio del contattore: in modalità di lavoro "normal mode"
il valore efficace di una o due correnti scende sotto il livello pari allo 0,4
della corrente I1 impostata con la funzione L e vi permane per più di 4
secondi.
3/32
Tolleranze:
± 20% sulle soglie di intervento
± 20% sui tempi di intervento
ABB SACE
Parametrizzazione dello
sganciatore
Tramite microinterruttore posto sul fronte, lo
sganciatore può essere previsto per parametrizzazione:
Man. (manuale), soglie e tempi sono regolati
agendo sui microinterruttori posti sul fronte del
relè
Elt. (elettronica), soglie e tempi sono regolati
da remoto tramite unità esterna di dialogo
SACE PR212/D.
Protezione L
contro
il sovraccarico
del motore
Modalità di lavoro
Protezione di sostegno (back-up)
Normal mode: è possibile comandare l'apertura del contattore, in caso di guasto rilevato
dalle funzioni L-R-U, tramite il modulo accessorio SACE PR212/CI o direttamente, senza
bisogno di moduli esterni, con contattore ABB
dotato di interfaccia elettronica verso l'interruttore.
Heavy mode: l'interruttore apre per qualsiasi
tipo di guasto L-R-I-U.
Lo sganciatore elettronico verifica che, a seguito di un comando di apertura, l'interruttore o
il contattore risultino effettivamente in posizione di aperto o scattato relè. In caso negativo,
dopo un ritardo impostabile a tempo lungo o
tempo breve, viene comandata nuovamente
l'apertura dell'interruttore.
Protezione R
Protezione I
Protezione U
contro
il rotore bloccato
contro il
corto circuito
istantaneo
contro
la perdita e/o lo
squilibrio di fase
segnalazione luminosa
di sovraccarico:
fissa per I > 0,9 x I1;
intermittente per I > 1,05 x I1
Man. / Elt.
modalità di
parametrizzazione
dello sganciatore
presa per collegamento
unità di Test SACE
PR010/T
GSIS9053
3
Class
classe di
avviamento del
motore secondo le
Norme IEC 60947-4-1
presa per
unità di Test
SACE TT1
scelta fra:
- ingresso sensore di
temperatura PTC (*)
- ingresso generico 0/1
impostazione
del tempo
di back-up
impostazione del Reset
dopo intervento:
- manuale
- automatico
impostazione
della modalità
di lavoro
(*) È disponibile un apposito ingresso per collegare una PTC, sonda di temperatura, inserita nel motore da proteggere
Caratteristiche dello sganciatore elettronico a microprocessore SACE PR212/MP
Sovraccaricabilità
2 x In con continuità, 7,2 x In per 35 s a 45 °C
Temperatura di funzionamento
– 25 °C ... + 70 °C
Massima umidità relativa percentuale
90% senza condensazione
Frequenza nominale di lavoro
45 - 66 Hz, in grado di misurare armoniche fino a 550 Hz
Modalità di misura della corrente
vero valore efficace fino a 3 x In (funzioni L, R, U)
valore di picco per valori superiori a 3 x In (funzioni L, R, U)
valore di picco per funzione I
Compatibilità elettromagnetica
Conforme alla Norma: IEC 60947-2 Annex F
Scariche elettrostatiche
Conforme alla Norma: IEC 61000-4-2
Campo elettromagnetico irradiato
Conforme alla Norma: IEC 61000 - 4 - 3
Transitori di breve durata
Conforme alla Norma: IEC 61000-4-4
Tempo medio di guasto previsto (MTBF)*
15 anni (a 45 °C)
* Mean time between failure
ABB SACE
3/33
3/34
ABB SACE
Interruttori automatici
SACE Isomax S
per applicazioni fino a 1000V
Portando i limiti di SACE Isomax S
sempre più in alto
1000 V • 160-800 A • 6-50 kA
GSIS9066
3
3/35
Interruttori automatici SACE Isomax S
per applicazioni fino a 1000V
Caratteristiche elettriche e generali IEC 60947-2
~
V
V~
Nell'ambito del panorama delle proposte Isomax si inserisce anche la gamma
Gamma a 1000 V in c.a.
di interruttori automatici e di interruttori
di manovra-sezionatori per applicazioni
in corrente continua e in corrente alternata fino a 1000V.
I settori tipici di impiego sono le installazioni in miniera, le gallerie stradali o ferroviarie, la trazione e le applicazioni industriali in genere.
Gli interruttori per corrente continua
(schemi di collegamento a pagina
5/47)
sono disponibili in versione tetrapolare,
mentre quelli per corrente alternata sono
disponibili in versione tripolare, con
sganciatori termomagnetici regolabili o
elettronici ed hanno le medesime dimensioni delle versioni standard.
Possono, inoltre, essere abbinati a tutti
gli accessori disponibili per la serie
S3
Corrente ininterrotta nominale, Iu
Poli
Tensione nominale d’impiego, Ue (AC) 50-60Hz
Tensione nominale di tenuta ad impulso, Uimp
[A]
Nr.
160
3
[V]
[kV]
1000
8
[V]
1000
3000
Tensione nominale d’isolamento, Ui
Tensione di prova a frequenza industriale per 1 min.
Potere di interruzione nominale limite in corto circuito,
Icu (AC) 50-60 Hz 1000 V
[kA]
L
6
Potere di chiusura nominale in corto circuito
Durata di apertura
[kA]
[ms]
9,2
20
Corrente di breve durate ammissibile nominale per 1 s, Icw
Categoria di utilizzazione (EN 60947-2)
[kA]
A
Attitudine al sezionamento
IEC 60947-2, EN 60947-2
Sganciatori termomagnetici T regolabile, M fisso 10 Ith
Sganciatori a microprocessore PR211/P (solo LI)
Sganciatori a microprocessore PR212/P (LSI-LSIG)
Esecuzioni
F
Terminali
Fissaggio su profilato DIN
Isomax.
F
DIN EN 50023
Vita meccanica
Dimensioni
3
[Nr. manovre / operaz. orarie]
L [mm]
P [mm]
H [mm]
Pesi
[kg]
–
V
V–
Gamma a 1000 V in c.c.
Corrente ininterrotta nominale, Iu
Poli
Tensione nominale d’isolamento, Ui
Tensione di prova a frequenza industriale per 1 min.
103,5
170
2,6
S3
S5
S6
S6
160-250
4
400
4
630
4
800
4
[V –]
[kV]
1000
8
1000
8
1000
8
1000
8
[V]
1000
3000
1000
3000
1000
3000
1000
3000
[A]
Nr.
Tensione nominale d’impiego, Ue
Tensione nominale di tenuta ad impulso, Uimp
25000/120
105
Potere di interruzione nominale limite in corto circuito, Icu
(4 poli in serie)
[kA]
L
40
L
40
L
40
L
50
Potere di chiusura nominale in corto circuito
Durata di apertura
[kA]
[ms]
40
25
40
35
40
45
50
50
Corrente di breve durate ammissibile nominale per 1 s, Icw
Categoria di utilizzazione (EN 60947-2)
[kA]
–
A
5
B
7,6
B
10
B
–
–
–
Attitudine al sezionamento
IEC 60947-2, EN 60947-2
Sganciatori termomagnetici T regolabile, M fisso 10 Ith
Sganciatori termomagnetici T regolabile, M regolabile
–
Esecuzioni
Terminali
F
F
F
F
F
F
F
F
DIN EN 50023
25000/120
DIN EN 50023
20000/120
–
20000/120
–
20000/120
L [mm]
P [mm]
140
103,5
184
103,5
280
103,5
280
103,5
H [mm]
[kg]
170
3,5
254
7
268
12
268
12
Fissaggio su profilato DIN
Vita meccanica
Dimensioni base, fisso
Pesi, fisso
3/36
[Nr. manovre / operaz. orarie]
ABB SACE
S3X
S4
S4X
S5
S6
S6X
125
3
160-250
3
250
3
400
3
630-800
3
630
3
1000
8
1000
8
1000
8
1000
8
1000
8
1000
8
1000
3000
1000
3000
1000
3000
1000
3000
1000
3000
1000
3000
X
30
L
8
X
30
L
8
L
12
X
30
63
10
13,6
30
63
20
13,6
30
24
30
63
25
A
A
A
5
B
7,6 (630A)-10 (800A)
B
A
F
F
F
F
F
F
F
DIN EN 50023
F
DIN EN 50023
F
DIN EN 50023
F
DIN EN 50023
F
–
F
–
25000/120
105
20000/120
105
20000/120
105
20000/120
140
20000/120
210
20000/120
210
103,5
255
103,5
254
103,5
254
103,5
254
103,5
268
103,5
406
3,6
4
4
5
9,5
15
3
Interruttori con sganciatore elettronico per corrente alternata
In100
S4L 160
In400
In630
In800
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
150…1200
375…3000
600 ... 4800
945…7560
S4L 250
S4X 250
S5L 400
S6L 630
S6X 630
S6L 800
Im = 1,5 …12 x In [A]
In250
1200…9600
Interruttori con sganciatore termomagnetico per corrente alternata
(soglia termica regolabile fra 0,7 e 1 xIn; soglia magnetica fissa)
R32
R50
R80
R100
R125
R160
R200
R250
–
–
S3L 160
S3X 125
Im AC (10xIn) [A]
500
500
800
1000
1250
–
–
–
1600
2000
2500
Interruttori con sganciatore termomagnetico per corrente continua
R32 (1)
R50 (1)
R80 (1)
R100 (1)
R125 (1)
R160 (1)
R200 (1)
R250 (1)
R400 (2)
R630 (2)
R800 (2)
S3L 250
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
S5L 400
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
500
500
800
1000
1250
1600
2000
2500
S3L 160
S6L 630
S6L 800
Im DC (10xIn) [A]
Im DC (5-10xIn) [A]
–
–
–
–
–
–
2000-4000 3150-6300 4000-8000
(1) Soglia termica regolabile fra 0,7 e 1 xIn; soglia magnetica fissa (2) Soglia termica regolabile fra 0,7 e 1 xIn; soglia magnetica regolabile fra 5 e 10 xIn.
ABB SACE
3/37
3/38
ABB SACE
Interruttori di manovrasezionatori SACE Isomax S
Chiudere, portare e sezionare.
La certezza di manovrare in piena sicurezza.
690 V • 125-3200 A • 3,1-85 KA (Icm) • 2,2-40 kA (Icw)
GSIS9067
3
3/39
Interruttori di manovra-sezionatori
SACE Isomax S
GSIS9142
GSIS9143
Caratteristiche elettriche e generali IEC 60947-3
S2D
S3D
[A]
Nr.
125 / 160
3/4
100 / 160 / 250 / 320
3/4
Tensione nominale d’impiego, Ue (AC) 50-60 Hz
(DC)
[V~]
[V–]
690
500
690
750
Corrente nominale, Iu
Tensione nominale di tenuta ad impulso, Uimp
[A]
[kV]
125-160
6
100-160-250-320
8
[V]
[V]
690
3000
800
3000
3,1
2,2
10
6,5
F-P
EF - FC - FC CuAl
F-P-W
F - EF - FC
R - RC
FC - R
FC CuAl - R - RC
F - FC - R
25000/240
F - FC - R
25000/120
Corrente termica convenzionale a 60 °C, Ith
Numero di poli
Tensione nominale di isolamento, Ui
Tensione di prova a frequenza industriale per 1 minuto
Potere di chiusura nominale in corto circuito (415 V~), Icm [kA]
Corrente di breve durata ammissibile nominale per 1s, Icw [kA]
Attitudine al sezionamento
IEC 60947-3
3
Esecuzioni
Terminali
fisso
rimovibile
estraibile
Vita meccanica
[Nr. di manovre / operazioni orarie]
Dimensioni base, fisso
Pesi, fisso
L (3/4 poli)
P
[mm]
[mm]
90/120
70
105/140
103,5
H
3/4 poli
[mm]
[kg]
120
1,1/1,5
170
2,6/3,5
Coordinamento con gli interruttori automatici (kA a 380-415 V AC)
VALLE Þ
MONTE
S2D 125
S2D 160
S3D 100
S3D 160
S1B
16
16
S1N
25
25
S2B
16
16
16
16
S2N
35
35
35
35
S2S
50
50
S3D 250
S3D 320
50
50
S3N
35
35
35
35
S3H
65
65
65
65
S6D 400
S6D 630
S6D 800
S5N
35
35
35
S5H
35
35
35
S6N
35
35
35
S6S
50
50
50
S6H
65
65
65
S7D 1000
S7S
50
S7H
65
S8H
S8V
3/40
ABB SACE
GSIS9146
GSIS9145
GSIS9144
S6D
S7D
S8D
Gli interruttori di manovra-sezionatori derivano dai corrispon-
400 / 630 / 800
3/4
1000 / 1250 / 1600
3/4
2000 / 2500 / 3200
3/4
denti interruttori automatici, dei quali conservano inalterate le
690
750
690
750
690
750
400-630-800
8
1000-1250-1600
8
2000-2500-3200
8
800
3000
800
3000
800
3000
30
15
52,5
25
85
40
dimensioni d’ingombro, le esecuzioni, i sistemi di fissaggio e
la possibilità di montaggio degli accessori.
Sono caratterizzati da una tensione nominale di 690V in corrente alternata e 750V in corrente continua.
Applicazioni
Possono essere impiegati come interruttori generali di
sottoquadri, come organi di manovra e sezionamento per linee, sbarre o gruppi di apparecchiature oppure come
F-W
F - EF - FC CuAl
F-W
F - EF - FC CuAl (1250A)
F
EF (2500A)-R
R - RC
-
HR - VR
-
-
F - HR - VR
20000/120
F - HR - VR
10000/120
10000/20
210/280
103,5
210/280
138,5
406/556
242
268
9,5/12
406
17/22
400
57/76
congiuntori sbarre. Possono far parte di dispositivi generali di
sezionamento di gruppi di macchine o di complessi per la
manovra e protezione di un motore.
Sezionamento
La funzione principale svolta da questi interruttori consiste nel
sezionamento del circuito in cui sono inseriti.
Una volta aperti i contatti si trovano ad una distanza tale da
impedire l’innesco di un arco, rispettando le prescrizioni
normative relativamente all’attitudine al sezionamento. La posizione della leva di comando corrisponde con certezza a quella dei contatti (manovra positiva).
Protezione
Ogni interruttore di manovra-sezionatore deve essere protetto
S7D 1250
S7D 1600
S8D 2000
S8D 2500
S8D 3200
a monte da un dispositivo coordinato che lo salvaguardi contro i cortocircuiti. La tabella di coordinamento riportata a lato
indica per ogni interruttore di manovra-sezionatore l’interruttore automatico SACE Isomax S che può svolgere la funzione di
protezione. Sono sempre apparecchi di taglia corrispondente
o inferiore a quella dell’interruttore di manovra-sezionatore.
Potere di chiusura
Il potere di chiusura Icm è una prestazione di rilevante importanza, in quanto un apparecchio di manovra-sezionatore deve
essere in grado di sopportare senza distruggersi le sollecitazioni dinamiche, termiche e di corrente, che possono manifestarsi durante la chiusura, fino alle condizioni di chiusura sotto
corto circuito.
50
50
65
65
ABB SACE
Tenuta in posizione di chiuso
Identifica la capacità di tenere la posizione di chiuso per
85
85
85
120
120
120
sovraccorrenti di breve durata. È un parametro significativo
che qualifica le prestazioni di questi apparecchi.
3/41
3
3/42
ABB SACE
Interruttori automatici
SACE Isomax S
a Norme UL489 e CSA C22.2
La qualità SACE Isomax S alla conquista
di “Nuovi mondi”
480/600 V • 100-2500 A • 25-100 kA (480V)
GSIS9068
3
3/43
Interruttori automatici SACE Isomax S
a Norme UL489 e CSA C22.2
Caratteristiche elettriche e generali
Circuit-breaker type
S1
Maximum frame continuous current 40 °C
[A]
100
150
Number of poles
Rated operational voltage (AC) 50-60 Hz
Nr.
[V]
3
277/480
2-3
600
(DC)
Test voltage (1min.) 50-60 Hz
[V]
[V]
3000
600
3000
UL/CSA short-circuit interrupting capacity
240 V AC
S3 225
225
2-3
240 (B); 480 (N/H/L)
500
3000
[kA rms]
[kA rms]
N
50
N
65
H
100
L
150
B
150
N
65
H
100
L
150
[kA rms]
14 (R15)
20 (R20-R100)
25
50
65 (R15, R30)
85
-
25
50
65
600 V AC
[kA rms]
500 V DC (2 poles in series)[kA rms]
-
14
35
14
50
25
65
50
20
35
50
600 V DC (3 poles in series) [kA rms]
Overcurrent trip relays
-
20
35
50
-
-
-
-
480 V AC
Thermal-magnetic
Microprocessor based
-
-
-
[in/mm]
4,72 / 120
6,70 / 170
6,70 / 170
W
D
[in/mm]
[in/mm]
3,07 / 78
2,75 / 70
4,13 / 105
4,07 / 103,5
4,13 / 105
4,07 / 103,5
Mechanical duration
Weights (fixed - 3P)
[op./ frequency]
[lbs.]
25000 / 240
2,42
25000 / 120
6,75
25000 /120
6,75
Interchangeability
Dimensions
H
fixed version
3
S3 150
Nel campo degli interruttori automatici scatolati, rispondenti alle
quelle applicazioni tipiche della sottodistribuzione di potenza
Norme UL489 e CSA22.2, la proposta SACE Isomax S si arric-
in cui un interruttore caratterizzato da ingombri ridotti, ma che
chisce delle seguenti gamme:
garantisce elevata versatilità nell’accessoriamento e nell’instal-
– interruttori automatici per la distribuzione di potenza (equi-
lazione, risulta particolarmente conveniente.
paggiati con sganciatori termomagnetici od elettronici)
– interruttori automatici con sganciatori solo magnetici per la
protezione motori
(Motor Control Protection – MCP)
– interruttori di manovra per l’utilizzo come sezionatori o
Aumentano ulteriormente le possibilità di scelta grazie all’introduzione del nuovo rating per S3, Iu=225A, con tre livelli di potere d’interruzione
(N/H/L), fino a valori di tensione d’esercizio
Ue=480V AC e 500 V DC
dispositivi di manovra per linee, sbarre o parti di impianto
Infine, la novità rappresentata dall’interruttore S8 a norma UL/
(Moulded Case Switch – MCS).
CSA permette il completamento anche verso i valori di correnti
L’offerta SACE Isomax S a norma UL/CSA trova completamento
nominali maggiori. Isomax S8V 1600, 2000 e 2500 si adattano
con l’introduzione di tre nuove taglie. Sono quindi sempre mag-
ad essere installati immediatamente a valle delle sorgenti di
giori le possibilità per quei clienti che operano anche su mer-
alimentazione dei sistemi di bassa tensione e sono idonei ad
cati soggetti agli standard definiti dalle norme UL/CSA avendo
operare con sicurezza nelle più severe condizioni d’esercizio
a disposizione un’intera gamma di interruttori scatolati con cor-
richieste dai moderni impianti. Le elevate prestazioni, l’ampia
renti nominali che vanno da 100A a 2500A e poteri d’interruzio-
flessibilità d’accessoriamento, la facilità di coordinamento con
ne, a 480 V AC, che possono raggiungere i 100kA.
i dispositivi situati a valle e la possibilità di contenere la profon-
L’introduzione della taglia S1, oltre ad estendere il campo di
dità dei quadri grazie al limitato ingombro dell’interruttore fan-
correnti nominali verso il basso, permette di soddisfare tutte
no di Isomax S8 una soluzione particolarmente vantaggiosa.
3/44
ABB SACE
S4
S5
S6
S7
S8
250
400
800
1200
1600-2000-2500
2-3
600
2-3
600
2-3
600
2-3
600
3
600
3000
600
3000
600
3000
3000
3000
N
65
H
150
L
200
N
65
H
150
L
200
N
65
H
150
L
200
H
100
V
120
25
65
100
35
65
100
50
65
100
65
100
18
-
22
-
35
-
22
35
22
50
35
65
25
35
35
50
42
65
50
-
85
-
-
-
-
20
35
50
20
35
50
-
-
-
-
-
10,00 / 254
10,00 / 254 (300A); 13,62 / 346 (400A)
14,25 / 268
16 / 406
15,75 / 400
4,13 / 105
4,07 / 103,5
5,51 / 140
4,07 / 103,5
8,27 / 210
4,07 / 103,5
8,27 / 210
5,45 / 138.5
15,98 / 406
9,25 / 235
20000 / 120
8,8
20000 / 120
11
20000 / 120
22
10000 / 120
37,5
10000 / 20
135
Motor Control protection - MCP
Type
Poles
Trip Unit
S3L
S4 N/H/L
S5 N/H/L
S6 N/H/L
S7H
S8V
3
3
3
3
3
3
3
Adjustable magnetic only
(4...12xIn)
PR211/P - I
Rating
3…25
50…150
400
400
400
1000-1200
1600-2000-2500
Interrupting capacity
240 V AC
[A]
L
50
L
150
N
65
H
150
L
200
N
65
H
150
L
200
N
65
H
150
L
200
H
100
V
120
480 V AC
600 V AC
25
10
85
25
25
18
65
22
100
35
35
22
65
22
100
35
50
25
65
35
100
42
65
50
100
85
65
50
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
500 V DC
600 V DC
(1)
65
50
(1)
(1)
100-250
600-800 600-800 600-800
Performance available only for the 25 A rating version
Moulded Case Switches - MCS
Type
S3 H-D 150
S3 H-D 225
S4 H-D
S5 H-D
S6 H-D
S7 H-D
S8 V-D
Rating
Poles
[A]
150
3
225
3
250
3
400
3
800
3
1200
3
2500
3
Magnetic trip
Rated voltage
[A]
1500
2250
3000
5000
10000
20000
35000
(AC) 50-60 Hz
[V~]
(DC) 3 poles in series [V–]
600
600
480
500
600
600
600
600
600
600
600
600
600
600
ABB SACE
3/45
3/46
ABB SACE
Accessori
Indice
Versioni ed esecuzioni ..................................................................................................... 4/3
Terminali di connessione ................................................................................................. 4/6
Sganciatori di servizio ...................................................................................................... 4/10
Segnalazioni elettriche ..................................................................................................... 4/14
Comandi a distanza .......................................................................................................... 4/17
Comandi e blocchi ............................................................................................................ 4/22
Sganciatori differenziali ................................................................................................... 4/26
Accessori per sganciatori elettronici ............................................................................. 4/30
Accessori di installazione e parti di ricambio ............................................................... 4/35
4
ABB SACE
4/1
GSIS9070
4
4/2
ABB SACE
Accessori
Versioni ed esecuzioni
GSIS9120
GSIS9122
GSIS9121
Gli interruttori SACE Isomax S sono disponibili in esecuzione FISSA, RIMOVIBILE o ESTRAIBILE, tripolare o tetrapolare.
F
P
W
FISSO
RIMOVIBILE
ESTRAIBILE
L’interruttore in esecuzione FISSA, tripo-
L’interruttore in esecuzione RIMOVIBILE
L’interruttore in esecuzione ESTRAIBILE
lare o tetrapolare, prevede:
si compone di:
si compone di:
– terminali superiori e inferiori uguali
– parte fissa da installare direttamente
– parte fissa, da installare direttamente
– comando a leva
sulla piastra di fondo del cubicolo
– sganciatore termomagnetico o elettronico
– mostrina per la portella anteriore del
quadro
– possibilità di montaggio su piastra di
fondo o su guida DIN (fino a 630A)
sulla piastra di fondo del cubicolo con
– parte mobile ottenuta dall’interruttore
il gruppo fiancata montato sulla parte
fisso con l’aggiunta dei contatti di
fissa per consentire il movimento di
sezionamento in corrispondenza dei
estrazione/inserzione
terminali di connessione, del telaio po-
– parte mobile ottenuta dall’interruttore
steriore per il fissaggio alla parte fissa
fisso con l’aggiunta dei contatti di
e dei copriterminali.
sezionamento in corrispondenza dei
– interruttori caratterizzati da sole quat-
La rimozione dell’interruttore avviene svi-
terminali di connessione, del telaio po-
tro profondità (70mm per S1-S2, 103.5
tando le viti di fissaggio superiori e infe-
steriore (che si accoppia alla fiancata
per S3...S6, 138.5 per S7 e 242 per S8)
riori. Un apposito blocco impedisce l’in-
prevista sulla parte fissa per lo scorri-
– frontale normalizzato per gruppi di in-
serzione e la rimozione dell’interruttore
terruttori (45mm per S1...S5, 105mm
con i contatti in posizione di chiuso.
per S3...S7).
mento) e dei copriterminali
– accessorio da applicare sul fronte dell’interruttore a scelta fra frontale per
comando a leva, comando a motore e
comando a maniglia rotante; l’applicazione di uno di questi accessori con-
F
P
W
Fisso
Rimovibile
Estraibile
sente di realizzare il blocco dell’interruttore in posizione di estratto.
L’inserzione/estrazione della parte mobile
S1 125
–
S2 160
–
viene eseguita per mezzo dell’apposita
leva di manovra fornita con l’interruttore
in versione parte mobile per estraibile o
S3 160
con il kit di trasformazione dell’interrutto-
S3 250
re fisso in parte mobile di interruttore
estraibile. Il particolare meccanismo con-
S4 160
sente di porre l’interruttore in posizione
S4 250
di sezionato (con circuiti di potenza e ausiliari scollegati) con porta della cella
S5 400
chiusa, a tutto vantaggio per la sicurez-
S5 630
–
S6 630
–
La manovella può essere inserita solo ad
S6 800
–
interruttore aperto.
S7 1250
–
S7 1600
–
S8 2000
–
–
S8 2500
–
–
S8 3200
–
–
za dell’operatore.
Una volta rimosso o estratto l’interruttore
può essere manovrato in aperto/chiuso
e, tramite le apposite prolunghe di connessione, possono essere realizzate prove in bianco di funzionalità dei circuiti di
ABB SACE
comando ausiliario.
4/3
4
Accessori
Versioni ed esecuzioni
Gli interruttori SACE Isomax S, a partire dalla versione fissa con attacchi anteriori possono essere trasformati nelle varie es ecuzioni utilizzando i Kit di trasformazione. Questo rende molto flessibile la gestione del prodotto, delle sue versioni e dei mag azzini
nel loro complesso. È comunque sempre possibile richiedere l’interruttore nella versione desiderata completamente predisposto
in fabbrica.
Kit di trasformazione in parte mobile per interruttore rimovibile
Permette di trasformare l’interruttore fisso con terminali anteriori nella parte mo-
S1-S2
S3-S4
bile di un interruttore rimovibile. Il kit è
costituito da:
– contatti di sezionamento a tulipano
– telaio
– viti e dadi di montaggio.
Per completare l’interruttore è necessa-
GSIS0102
GSIS9036
GSIS0101
ria la parte fissa.
4
Parte fissa
La parte fissa permette di realizzare l’interruttore in versione rimovibile o estraibile. Può essere predisposta nel quadro
anche come alimentazione di riserva da
completare con interruttore al momento
opportuno. Per gli interruttori in esecuzione rimovibile o estraibile sono possibili diverse posizioni dell’interruttore:
– Estraibile: inserito - rimosso - estratto.
La parte fissa per interruttori in versione
GSIS9123
– Rimovibile: inserito - rimosso
estraibile è dotata di guida per il sostegno della parte mobile nelle operazioni
di sezionamento o estrazione della parte mobile. Per interruttori SACE S6-S7 le
GSIS9124
guide sono due.
4/4
ABB SACE
Kit di trasformazione in parte mobile per interruttore estraibile
Permette di trasformare l’interruttore fisso con terminali anteriori nella parte mo-
S3-S4-S5
bile di un interruttore estraibile. Il kit è costituito da contatti di sezionamento, telaio, viti e dadi di montaggio. Gli interruttori in esecuzione estraibile devono essere sempre completati, in alternativa, con
uno dei seguenti accessori:
-
frontale per comando a leva
-
comando a maniglia rotante
-
comando a motore,
al fine di poter realizzare il blocco delGSIS0103
l’estrazione se necessario.
Per completare l’interruttore è necessaria la parte fissa.
S7
GSIS9037
GSIS0105
GSIS0104
S6
Kit di trasformazione per parte fissa di rimovibile in parte fissa di estraibile
Per gli interruttori SACE S3-S4-S5 è disponibile una guida per predisporre la
S3-S4-S5
parte fissa di interruttore in versione rimovibile in parte fissa di interruttore in
GSIS0106
GSIS9047
versione estraibile.
Manovella di estrazione
Permette di eseguire l’estrazione e l’inserzione, anche a porta chiusa, dell’interruttore nella parte fissa. La manovella
è uguale per tutta la gamma di interrut-
il Kit di trasformazione oppure con gli interruttori forniti in versione estraibile.
ABB SACE
GSIS9012
tori e viene fornita automaticamente con
4/5
4
Accessori
Terminali di connessione
4/8-9, per ogni tipo di terminale, vengono riassun-
L’interruttore in versione base viene fornito con:
Alle pagine
– terminali anteriori per gli interruttori SACE S3, S4, S5, S6,
te le informazioni necessarie a realizzare i collegamenti. Per
la connessione con sbarre vengono consigliati piatti di di-
S7, S8
mensioni e forme diverse. Viene, inoltre, indicata la profondità
– terminali anteriori per cavi in rame per gli interruttori SACE
minima che deve avere il piatto da connettere, se di forma
S1, S2.
Sono poi disponibili diverse tipologie di terminali che possono
diversa rispetto a quella consigliata. Per la connessione con
essere tra loro variamente combinate (superiori di un tipo, in-
cavi nudi sono indicate le sezioni minima e massima dei cavi
feriori di tipo diverso), consentendo di connettere l’interruttore
che possono essere serrati nei morsetti e il diametro del
all’impianto nel modo più idoneo relativamente alle esigenze
morsetto.
di installazione.
Sono indicati i valori della coppia da applicare alle viti di
Possiamo distinguere tra:
serraggio dei terminali per cavi ed alle viti utilizzate per con-
–
terminali anteriori che consentono di connettere cavi o sbar-
nettere le sbarre ai terminali in piatto.
re agendo direttamente dal fronte dell’interruttore.
–
terminali posteriori
che consentono l’installazione degli in-
Gli interruttori possono essere ordinati completi dei terminali
terruttori in quadri con accesso posteriore ai collegamenti
richiesti, direttamente montati in fabbrica, oppure si possono
sia in cavo che in sbarra.
ordinare i terminali singolarmente in confezioni da 3 - 4 - 6 - 8
Sono disponibili terminali per la connessione di sbarre o cavi
pezzi. Sono disponibili codici per ordinare direttamente inter-
terminati con capocorda e terminali per la connessione diretta
ruttori nella configurazione con terminali superiori / inferiori dello
di cavi nudi.
stesso tipo.
F
EF
ES
FC Cu
GSIS0089
GSIS0088
GSIS0087
GSIS0086
4
Terminali
anteriori
Terminali anteriori
prolungati
Terminali anteriori
prolungati divaricati
Terminali anteriori
per cavi in rame
S1 125
—
—
—
F-P
S2 160
—
F
—
F-P
S2X 80, S2X 100
—
F
—
F-P
S3 160 / 250
F
F-P-W
F
F-P-W
S3X 125 / 200
F
F-P-W
F
F-P-W
S4 160 / 250
F
F-P-W
F
F-P-W
S4X 250
F
F-P-W
F
F-P-W
S5 400 / 630
F
F(400A)-P(400A)-W(400A)
F - W(630A)
F - P(400A) - W(400A)
S6 630 / 800
F
F-W
F
—
S6X 400 / 630
F
F - W (solo inferiormente)
F
—
S7 1250 / 1600
F
F-W
F
—
F (2000A / 2500A)
—
—
—
S8 2000 / 2500 / 3200
F = Fisso
4/6
P = Rimovibile
W = Estraibile
ABB SACE
Copriterminali isolanti
I copriterminali si applicano ai terminali dell’interruttore per evitare contatti accidentali con parti in tensione e garantire in questo modo la protezione contro i contatti indiretti. Sono disponibili:
copriterminali bassi,
garantiscono un grado di protezione
GSIS9052
–
IP40 per interruttori fissi con terminali posteriori e per parti
mobili di interruttori rimovibili o estraibili.
–
copriterminali alti
per interruttori fissi con terminali anterio-
ri, anteriori per cavi e posteriori, garantiscono un grado di
protezione IP40.
–
copriterminali per parti fisse
Viti per sigillare i copriterminali
di interruttori rimovibili o
estraibili, garantiscono un grado di protezione IP40 sul fron-
Si applicano ai copriterminali degli interruttori fissi o delle par-
te con parte mobile inserita. Sono disponibili in un’unica ver-
ti mobili di interruttori rimovibili o estraibili. Impediscono la
sione.
rimozione dei copriterminali, alti o bassi, e possono essere
I gradi di protezione indicati valgono per interruttore installato
bloccate con filo e sigillo a piombo.
in quadro.
FC CuAl
R
RC
HR
VR
GSIS0194
GSIS0193
GSIS0192
GSIS0191
GSIS0190
4
Terminali anteriori
per cavi in Cu/Al
Terminali posteriori
filettati
Terminali posteriori
per cavi in Cu/Al
Terminali posteriori
in piatto orizzontali
Terminali posteriori
in piatto verticali
—
F-P
—
—
—
F
F-P
—
—
—
F
F-P
—
—
—
F
F-P-W
F
—
—
F
F-P-W
F
—
—
F
F-P-W
F
—
—
F
F-P-W
F
—
—
F(400A)
F - P(400A) - W
F(400A)
—
W(630A)
—
F
F
W
W
F
F
F
W
W
F(1250A)
—
—
F-W
F-W
—
—
—
—
F
ABB SACE
4/7
Accessori
Terminali di connessione
S3-S4-S5
Terminali anteriori
S6
Consentono di connettere sbarre o cavi terminati con capocorda.
Tipo
S3 160, S3X 125
S3 250, S3X 200
S4 160
S4 250, S4X 250
S5 400
S5 630
S6 630,
S6X 400-630
S6 800
S7 1250
S7 1600
S8 2000
S8 2500
S7
S2
S3-S4-S5
S6 630
versione pezzi
sbarre [mm]
H
P
10
4
10
6
10
4
10
6
12
5
12
8
F
F
F
F
F
F
1
1
1
1
2
2
L
20
20
20
20
25
25
F
F
F
F
F
F
2
2
2
2
3
4
40
50
50
50
100
100
12
12
20
20
5
5
8
10
5
5
foro
9
9
9
9
11
11
serraggio
B [Nm]
9
9
9
9
18
18
2x7
2x7
2 x 11
2 x 11
4 x 15
4 x 15
9
9
18
18
70 (2)
70 (2)
alti
R
R
R
R
R
R
R
R
copriterminali
bassi p. fissa
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
Terminali anteriori prolungati
Consentono di connettere sbarre o cavi terminati con capocorda.
S6 800
Tipo
S7
S2 160
S3 160, S3X 125
S3 250, S3X 200
S4 160
S4 250, S4X 250
S5 400
S6 630,
S6X 400-630
S6 800
S7 1250
S7 1600
PF S3-S4-S5
PF S6
4
versione
pezzi
F
F-P-W
F-P-W
F-P-W
F-P-W
F-P-W
1
1
1
1
1
2
L
20
20
20
20
20
25
F-W
F-W
F-W
F-W
2
2
2
2
40
50
50
50
5
5
8
10
11
14
4x11(4)
4x11(4)
capicorda [mm]
L
foro
20
8
20
8.5
20
8.5
20
8.5
20
8.5
25
11
40
50
serraggio [Nm]
A
B
5
9
9
9
9
9
9
9
9
9
18
18
11
14
9
9
45
45
18
30
18
18
copriterminali
alti bassi p.fissa
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
R
Terminali anteriori prolungati divaricati
PF S7
Consentono di connettere sbarre o cavi terminati con capocorda.
Tipo
versione
pezzi
sbarre [mm]
P
foro
L
S3-S4-S5
sbarre [mm]
P
foro
4
8
4
8.5
6
8.5
4
8.5
6
8.5
5
11
PF S5 630
capicorda [mm]
L
foro
serraggio [Nm]
A
B
copriterminali
alti bassi p.fissa
S3
F
1
30
4
8.5
30
8.5
9
9
S
S4
F
1
30
4
8.5
30
8.5
9
9
S
S5 400
F
2
40
5
11
40
11
18
18
S
S5 630
F-W
2
40
5
11
40
11
18
18
S
S6
F
2
50
5
3 x 13
4 x 45
13
9
30
S7 1600
F
2
50
10
3 x 13
4 x 45
13
45
20
Terminali anteriori per cavi in rame
Consentono di connettere cavi nudi in rame direttamente all’interruttore. Non sono adatti per
capicorda a tubetto.
Tipo
S6
S1
S2
S3
S3
S4
S4
S5
S5
S3-S4-S5
4/8
pezzi
125
160
160, S3X 125
250, S3X 200
160
250, S4X 250
400
630
F-P
F-P
F-P-W
F-P-W
F-P-W
F-P-W
F-P-W
F-W
1
1
1
1
1
1
1
2
cavo
[mm2]
1.5...50
1.5...70
6...185
6...185
6...185
6...185
16...240
50...185
sbarre capicorda serraggio
L [mm]
L [mm]
B [Nm]
max.10
max.10
2.5-5 (1)
max.12
max.12
2.5-5 (1)
16
16
16
16
25
31
Ø morsetto
[mm]
11
12.5
18
18
18
18
24
20
copriterminali
alti bassi p. fissa
R
R
R
R
R
R
S
R
R
S
R
R
S
R
R
S
R
R
S
S
Legenda
GSIS0095
S1-S2
versione
S7
(1) Coppia di serraggio di 2.5 Nm per
sezione cavi < 10 mm2
(2) Viti M12 classe 8.8
(3) Viti M16 classe 8.8
(4) Utilizzare solo due fori in diagonale
A = Serraggio del terminale sull'interruttore
B = Serraggio del cavo/sbarra o capocorda
sul terminale
R = A richiesta
S = Standard
ABB SACE
Terminali anteriori per cavi in rame o alluminio
S2-S3-S4-S5
S5
Consentono di connettere cavi in rame o in alluminio direttamente all’interruttore (non è possibile utilizzare
cavi in alluminio solido). Per l’interruttore SACE S2 questi terminali vanno connessi ai terminali anteriori
prolungati, che sono forniti se l’interruttore viene ordinato equipaggiato direttamente in fabbrica; mentre
occorre specificare il kit terminali anteriori prolungati se vengono ordinati come parti sciolte.
Tipo
S2 160
S3 160 (R100A)
S3 160, S3X 125
S3 250, S3X 200
S4 160
S4 250, S4X 250
S5 400
S6 630, S6X400-630
S6 800
S7 1250
versione
F
F
F
F
F
F
F
F
F
F
F
F
pezzi
1
1
1
1
1
1
1
2
1
2
3
4
cavo
[mm2]
serraggio
A [Nm]
B [Nm]
2.5...50
35...95
2.5...50
35...95
25...150
35...95
25...150
95...120
120...240
120...240
70...185
95...240
9
9
9
9
9
9
9
18
18
5
9
37
Ø morsetto
[mm]
5.6
13.5
5.6
13.5
31
13.5
31
31
43
31
43
43
9.5
13.5
10
14.2
17
14.2
17
15.5
21.5
21.5
19
21.5
copriterminali
alti bassi p. fissa
S6 630
S
S
R
R
R
R
R
S
R
R
S
S
S6 800
S7
S3-S4-S5
S6 630
Terminali posteriori per cavi in rame o alluminio
Consentono di connettere cavi in rame o alluminio direttamente all’interruttore.
Tipo
S3 160, S3X 125
S3 250, S3X 200
S4 160
S4 250, S4X 250
S5 400
S6 630, S6X400-630
S6 800
versione
F
F
F
F
F
F
F
pezzi
serraggio
A [Nm]
9
9
9
9
18
9
9
1
1
1
1
1
2
3
Ø morsetto
B [Nm]
31
31
31
31
43
43
31
[mm]
16
16
16
16
21
21
17.5
copriterminali
alti
bassi p. fissa
S
S
S
S
S
S
S
Terminali posteriori filettati
S6 800
S1-S2
S3-S4-S5-S6
Consentono la connessione di sbarre posteriormente.
Tipo
S1 125
S2 160
S3 160, S3X 125
S3 250, S3X 200
S4 160
S4 250, S4X 250
S5 400
S5 630
S6 630, S6X 400-630
S6 800
versione
F
P
F
P
F
P-W
F
P-W
F
P-W
F
P-W
F
P-W
F
P-W
F
F
pezzi
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2
2
2
2
2
2
L
16
16
18
18
20
20
20
20
20
20
20
20
25
25
40
40
40
50
sbarre [mm]
P
foro
3
3
4
4
4
12.5
4
12.5
6
12.5
6
12.5
4
12.5
4
12.5
6
12.5
6
12.5
5
16.5
5
16.5
5
25
5
25
5
25
5
25
capicorda [mm] serraggio
L
foro
A
B
5
8
8
5
8
8
20
12.5 10
20
20
12.5 10
20
20
12.5 10
20
20
12.5 10
20
20
12.5 10
20
20
12.5 10
20
20
12.5 10
20
20
12.5 10
20
25
16.5 18
40
25
16.5 18
40
40
25
18
100
40
25
18
100
40
25
18
100
50
25
18
100
alti
copriterminali
bassi p. fissa
S
S
4
PF S3-S4-S5-S5 630
S
S
S
S
S7
S
S
PF S6 630
S
S
Terminali posteriori in piatto orizzontali e verticali
Consentono la connessione di sbarre posteriormente.
S5 630
S6 630, S6X 400-630
S6 800
S7 1250
S7 1600
S8 2000
S8 2500
S8 3200
ABB SACE
versione
pezzi
W
W
W
F-W
F-W
F
F
F
2
2
2
2
2
3
4
6
sbarre [mm]
L
P
foro
40
5
11
40
5
14
50
5
14
50
8 4x11 (4)
50
10 4x11 (4)
100
5
4x15
100
5
4x15
100
5
4x18
capicorda [mm]
L
foro
40
11
40
14
50
14
PF S6
serraggio
B [Nm]
20
30
30
20
20
70 (2)
70 (2)
100 (3)
copriterminali
alti bassi p. fissa
PF S7
S
S
GSIS0096
Tipo
4/9
Accessori
Sganciatori di servizio
Gli sganciatori di servizio, sganciatore d’apertura e di minima tensione, alloggiati e fissati in una cava nella parte sinistra
dell’in-
terruttore sono sempre in alternativa tra di loro. L’alimentazione è realizzata tramite appositi connettori per le taglie da S3
a S7,
mentre per S1-S2 è effettuata tramite fili liberi lunghi 0,6 m o con connettori presa-spina forniti su richiesta.
Il montaggio avviene per pressione nell’apposita sede situata nella parte sinistra dell’interruttore.
Sganciatore di apertura
Consente l’apertura dell’interruttore me-
S1-S2
diante un comando elettrico. Il funziona-
S3-S4-S5
mento dello sganciatore è garantito per
una tensione compresa tra il 70% e il
110% del valore della tensione nominale di alimentazione Un, sia in AC che in
liario di fine corsa.
GSIS0108
GSIS0107
DC È sempre corredato di contatto ausi-
(*)
S8
4
GSIS0110
GSIS0109
GSIS9001
S6-S7
(*) Per gli interruttori SACE S1-S2 gli sganciatori di servizio vengono fissati al coperchio dell'interruttore
Tensioni di alimentazione
S1 - S2
S3 -S4 - S5
S6 - S7
S8
50-60 Hz
DC
50-60 Hz
DC
50-60 Hz
DC
50-60 Hz
DC
[V~]
[V–]
[V~]
[V–]
[V~]
[V–]
[V~]
[V–]
60
24
24
24
24
24
30
48
48
48
48
48
48
100 ... 27
24 … 30
12
48
100 … 130
12
24
220 … 250
60
60 ... 72
60
60
380 … 440
110 … 120
110 … 125
110 … 120
110 … 125
100 ... 127
60
24
220 … 240
220 … 250
220 … 240
220 … 250
127 ... 150
48
380 … 400
380 … 400
150 ... 180
160
110
480
480
200 ... 255
200 ... 250
220
380 ... 500
250
Potenze assorbite
allo spunto
S1...S5
Tempi di apertura
dell'interruttore
S6...S7
S8
S3
S4...S7
Numero di
operazioni
S8
S3-S4
S5
S6-S7
AC
DC
AC
DC
AC
DC
[ms]
[ms]
[ms]
[nr.]
[nr.]
[nr.]
[VA]
[W]
[VA]
[W]
[VA]
[W]
< 15
< 15
< 20
10000
7500
2500
100
120
150
150
200
150
4/10
ABB SACE
Sganciatore di minima tensione
Apre l’interruttore per mancanza della
S1-S2
tensione di alimentazione dello sgancia-
S3-S4-S5
tore o per abbassamenti a valori minori
di 0,7 x Un con un campo di intervento
da 0,7 a 0,35 x Un.
Dopo l’intervento è possibile richiudere
GSIS0111
l’interruttore a partire da una tensione
tore di minima tensione non energizzato
GSIS0108
maggiore di 0,85 x Un. Con lo sgancia(*)
non è possibile la chiusura dell'interruttore o dei contatti principali.
S8
Tensioni di alimentazione
GSIS0112
GSIS0109
GSIS9002
S6-S7
(*) Per gli interruttori SACE S1-S2 gli sganciatori di servizio vengono fissati al coperchio dell'interruttore
S1 - S2
S3 -S4 - S5
S6 - S7
S8
50 Hz
60 Hz
DC
50-60 Hz
DC
50-60 Hz
DC
50 Hz
60 Hz
DC
[V~]
[V~]
[V–]
[V~]
[V–]
[V~]
[V–]
[V~]
[V~]
[V–]
24
48
24
24
48
48
60
60
110 … 127
110 … 127
220 … 250
220 … 250
380 … 440
380 … 440
480
480
48
110
110
220
380
380 … 440
24
24
4
30
30
48
48
60
24
24
24
48
48
48
100
110...115
110...115
125 .. 127
60
60
60
110
110 … 125
110 … 125
60
110...125
120
220
220 … 250
220 … 250
127...130
208...220
220...250
220
230...240
277
240
310
380
380...400
440
415...440
480
500
Potenze assorbite
in servizio continutivo
S1...S5
Tempi di apertura
dell'interruttore
S6 - S7
S1...S2
S8
S3
Numero di
operazioni
S4...S7
S8
S3-S4
S5
S6-S7
AC
DC
AC
DC
AC
DC
[ms]
[ms]
[ms]
[ms]
[nr.]
[nr.]
[nr.]
[VA]
[W]
[VA]
[W]
[VA]
[W]
< 15
< 18
< 25
< 25
10000
7500
2500
6
3
10
4
30
15
ABB SACE
4/11
Accessori
Sganciatori di servizio
Sganciatore di minima tensione ritardato
Lo sganciatore di minima tensione può
essere abbinato ad un ritardatore di alimentazione elettronico esterno, che permette di ritardare l’apertura dell’interruttore in caso di abbassamento o mancanza della tensione di alimentazione dello
GSIS9042
sganciatore stesso, secondo ritardi fissi
da 0,5-1-2-3 [s], così da evitare interventi
intempestivi causati da malfunzionamenti temporanei. È disponibile per gli interruttori SACE S3, S4, S5, S6, S7 con tensioni di alimentazione a 110-220 V (5060 Hz), accoppiato esclusivamente con
sganciatore di minima a 310 V DC. Per
S8 sono possibili diverse tensioni di alimentazione.
Sganciatore di chiusura
Consente la chiusura dell'interruttore tramite un comando elettrico. Il funziona-
Tensioni di alimentazione
S8
S8
mento dello sganciatore è garantito per
una tensione compresa tra l'80% e il
110% del valore della tensione nominale
50 Hz
60 Hz
DC
[V~]
[V~]
[V–]
24
di alimentazione Un, sia in AC che in
24
DC.
24
GSIS0112
30
4
30
48
48
60
60
100
110...115
110...115
125...127
GSIS9003
110...125
120
127...130
220
208...220
220...250
230...240
277
240
310
380...400
440
380
415 ... 440
480
500
4/12
Potenze assorbite
allo spunto
Tempi di chiusura
dell'interruttore
S8
S8
AC
DC
[ms]
[VA]
[W]
< 55
200
220
ABB SACE
Connettori per sganciatori di servizio
Consentono di collegare lo sganciatore
di apertura o di minima tensione al cir-
S1 - S2
cuito di alimentazione. Sono disponibili
nelle versioni:
GSIS0113
liberi sempre forniti)
GSIS0114
– spina-presa per interruttori S1-S2 (cavi
– per interruttori fissi S3 ... S7
– per interruttori rimovibili/estraibili
S3 ... S7.
Il montaggio avviene per pressione in
apposite cave situate sul fianco sinistro
S3 ... S7
dell’interruttore.
Sono disponibili cavi di diverse lunghez-
GSIS9013
GSIS0115
GSIS0116
ze.
4
Prolunga di verifica per sganciatori di servizio
Disponibile per interruttori SACE S3, S4,
S5, S6, S7 consente di alimentare gli
sganciatori di servizio con l’interruttore
in posizione di estratto. È così possibile
za, cioè sezionato rispetto ai circuiti di
potenza, eseguire prove in bianco di fun-
GSIS9017
con l’interruttore in condizioni di sicurez-
zionalità dell’interruttore.
ABB SACE
4/13
Accessori
Segnalazioni elettriche
Consentono di portare all’esterno dell’interruttore informazioni relative allo stato di funzionamento dell’interruttore.
L’installazione di questi accessori avviene direttamente dal fronte dell’interruttore in apposite cave completamente segregate
dalle parti in tensione, a tutto vantaggio della sicurezza dell’utilizzatore.
Contatti ausiliari
Realizzano la segnalazione elettrica dello
stato di funzionamento dell’interruttore:
S1-S2
S3-S4-S5
– Aperto/Chiuso: indica la posizione dei
contatti dell’interruttore.
– Intervento sganciatore: segnala l’apertura dell’interruttore per intervento dello
sganciatore di massima corrente (per
ziale, di apertura o di minima tensione, pulsante di apertura di emergenza
GSIS0118
GSIS0117
sovraccarico, corto-circuito), differen-
(*)
del comando motore oppure per azione del pulsante di test. La segnalazione viene azzerata al riarmo dell’inter-
S6-S7
ruttore (ripristino).
Per gli interruttori SACE S3, S4, S5, S6,
S7 i contatti ausiliari dell’interruttore sono
disponibili anche in versione dorata per
segnali digitali, idonea all'impiego anche
per tensioni Un < 24 V con lo stesso tipo
di segnalazioni ed esecuzioni.
GSIS0119
Sono disponibili le segnalazioni riportate in tabella:
4
(*) Per gli interruttori SACE S1-S2 i contatti ausiliari vengono fissati al coperchio dell'interruttore
GSIS9004
Segnalazioni
4/14
S3
S8
–
–
1 segnale interruttore aperto + 1 segnale
interruttore chiuso + 1 segnale scattato
sganciatore
–
–
3 contatti NO o NC
–
–
–
segnale intervento sganciatore
–
–
–
microinterruttore di segnalazione molle
di chiusura cariche
–
–
–
S3-S4-S5-S6-S7
carico ohmico
In [A] induttivo In [A]
S4...S7
1 contatto in commutazione aperto/chiuso + 1
contatto in commutazione scattato sganciatore
S1-S2
Tensione nominale Un
V ~ (50-60 Hz) V –
S1...S2
2 contatti in commutazione aperto/chiuso
Tensione nominale Un
V ~ (50-60 Hz)
V–
–
S8
carico ohmico
In [A]
Tensione nominale Un
V ~ (50-60 Hz)
V–
220
carico ohmico
In [A]
–
30
4
–
–
125
0,3
–
127
–
4
2A (cosj = 0,3)
–
250
0,15
380
1
6
220
–
4
2A (cosj = 0,3)
250
6
500
3
400
3
ABB SACE
Connettori per contatti ausiliari
Consentono di collegare i contatti ausiliari al relativo circuito di alimentazione.
S1 - S2
Per interruttori S1, S2 l’alimentazione è
nettori spina-presa volanti. Per interrutGSIS0113
tori SACE S3, S4, S5, S6, S7 i contatti
ausiliari (provvisti di connettore spina)
GSIS0114
effettuata mediante fili liberi o con con-
possono essere alimentati solo tramite gli
specifici connettori di collegamento da
ordinare specificando la taglia e la versione dell’interruttore (fisso o rimovibile/
S3 ... S7
estraibile). Il montaggio avviene per pressione in apposite cave situate sul fianco
GSIS0120
GSIS0121
destro dell’interruttore.
GSIS9015
(*)
(*) Connettori per contatti ausiliari, per interruttore fisso, rimovibile o estraibile
4
Prolunga di verifica per contatti ausiliari
Disponibile per interruttori SACE S3, S4,
S5, S6, S7 consente di collegare i contatti ausiliari al relativo circuito di alimentazione con interruttore in posizione di
di sicurezza, cioè sezionato rispetto ai
circuiti di potenza, è possibile eseguire
GSIS9089
estratto. Con l’interruttore in condizioni
prove in bianco di funzionalità dell’interruttore.
ABB SACE
4/15
Accessori
Segnalazioni elettriche
Contatto ausiliario anticipato per sganciatore di minima tensione
Il contatto ausiliario anticipato per sganciatore di minima tensione, asservito al
S3 ... S7
comando a maniglia rotante, mantiene
diseccitato lo sganciatore stesso ad in-
GSIS0122
terruttore aperto.
È fornito completo di connettore presa
del tipo a doppia slitta per il collegamento
contemporaneo dello sganciatore di minima tensione e del contatto di consen-
GSIS9038
GSIS0123
so stesso.
Contatti di posizione dell’interruttore
Per la parte fissa degli interruttori SACE
S2, S3, S4, S5, S6, S7 realizzano la se-
S3 ... S7
gnalazione elettrica di posizione dell’in-
to, estratto. Possono essere collegati solo
tramite fili liberi e sono disponibili nelle
versioni:
GSIS9006
– Contatti di segnalazione interruttore inserito
– Contatti di segnalazione interruttore
GSIS0160
4
terruttore rispetto alla parte fissa: inseri-
estratto.
È possibile installare sulla parte fissa un
massimo di tre contatti per S2, due contatti per S3, tre contatti per S4-S5 e cinque contatti per S6-S7, in qualsiasi combinazione.
I contatti di posizione dell’interruttore
sono disponibili anche in versione dorata per segnali digitali idonei all'impiego
anche per tensioni Un < 24 V con lo stesso tipo di segnalazioni ed abbinamenti.
4/16
S2
Tensione nominale Un
V ~ (50-60 Hz) V –
S3-S4-S5-S6-S7
carico ohmico
In [A]
induttivo In [A]
Tensione nominale Un
V ~ (50-60 Hz)
V–
carico ohmico
In [A]
–
30
4
–
–
125
0,3
127
–
4
2A (cosj = 0,3)
–
250
0,15
220
–
4
2A (cosj = 0,3)
250
6
400
3
ABB SACE
Accessori
Comandi a distanza
Consentono il comando a distanza di apertura e chiusura dell’interruttore e risultano particolarmente indicati per l’impiego in
sistemi di supervisione e controllo della rete elettrica. Sono completi di leva di manovra manuale e di pulsante per apertura d i
emergenza (a partire da S3). Un selettore consente il passaggio dal funzionamento automatico al funzionamento manuale.
Sono sempre predisposti con blocco a lucchetti
e a richiesta sono corredabili di blocco a chiave in aperto.
Comando a solenoide per interruttori SACE S1-S2
Opera sia l'apertura che la chiusura dell'interruttore, agendo direttamente sulla
S1-S2
leva dello stesso.
È proposto in due versioni, una “affiancata” all’interruttore (per installazione su
pannello o su guida DIN EN 50022), l’altra “frontale”, adatta ad essere installata
GSIS0124
direttamente sul fronte stesso dell’interruttore.
Entrambe le versioni possono essere indifferentemente utilizzate sia per S1 che
GSIS0125
per S2 e sia nell'esecuzione tri che
tetrapolare.
AC
GSIS9022
Tensione nominale, Un
–
48
[V]
110
60
[V]
220 ... 230
110
[V]
–
220
85 ... 110% Un
85 ... 110% Un
Tensione di funzionamento
Potenza assorbita allo spunto Ps
Durata
Vita meccanica
2300-2500 [VA]
< 0.1
chiusura [s]
< 0.1
[nr. manovre]
25000
GSIS9023
Durata minima dell'impulso di comando
in apertura e chiusura
4
700-900 [W]
apertura [s]
Grado di protezione, sul fronte
ABB SACE
DC
[V]
IP 30
[ms]
> 100
4/17
Accessori
Comandi a distanza
Comando a motore ad azione diretta per interruttori SACE S3-S4-S5
Sia il comando di apertura che di chiusura viene operato dal motore, che agi-
S3-S4-S5
sce direttamente sulla leva dell’interruttore. In tabella i valori della tensione di
GSIS0126
GSIS9021
GSIS0127
alimentazione Un [V].
Tensione nominale, Un
AC
–
24
[V]
–
48-60
[V]
110-127
110-125
[V]
220-240
220-250
[V]
380
–
[V]
440
–
85 ... 110% Un
85 ... 110% Un
Tensione di funzionamento
Potenza assorbita allo spunto Ps
500 [VA]
500 [W]
Potenza assorbita in servizio Pc
350 [VA]
350 [W]
Frequenza di funzionamento
[Hz]
Costante di tempo
[ms]
18
apertura [s]
0.1
Durata
4
chiusura [s]
Vita meccanica
[nr. manovre]
Grado di protezione, sul fronte
Durata minma dell'impulso di comando
in apertura e chiusura
4/18
DC
[V]
50-60
0.1
15000 (S3-S4) / 10000 (S5)
IP 30
[ms]
> 150
ABB SACE
Comando a motore ad accumulo di energia per interruttori SACE S6-S7
Con il comando ad accumulo di energia
durante l’apertura dell’interruttore il mec-
S6-S7
canismo di sgancio precarica automaticamente un sistema di molle: l’energia
accumulata viene sfruttata per la chiusura dell’interruttore. Viene fornito completo
di
sganciatore
di
chiusura
GSIS0128
porta della cella. In tabella i valori della
GSIS0129
(Ps=100VA~/100W–) e mostrina per la
tensione di alimentazione Un [V].
In caso di interruttori interbloccati è necessario il blocco a chiave contro la
manovra manuale.
GSIS9020
Tensione nominale, Un
AC
DC
[V]
–
24
[V]
–
48
[V]
–
60
[V]
110
110
[V]
120-127
120-127
[V]
220-250
220-250
[V]
380
–
[V]
–
–
85 ... 110% Un
85 ... 110% Un
Tensione di funzionamento,
Potenza assorbita allo spunto Ps
660 [VA]
600 [W]
Potenza assorbita in servizio Pc
180 [VA]
180 [W]
Frequenza di funzionamento
[Hz]
Costante di tempo
[ms]
Durata
0.09
apertura
1.2
[nr. manovre]
Grado di protezione, sul fronte
Durata minma dell'impulso di comando
in apertura e chiusura
ABB SACE
22
chiusura
riarmo
Vita meccanica
50-60
4
2
10000 (S6) / 5000 (S7)
IP 30
[ms]
> 100
4/19
Accessori
Comandi a distanza
Motoriduttore per interruttore SACE S8
Consente di caricare in modo automati-
Tensione nominale, Un
AC
DC
–
24-30
co le molle del meccanismo di chiusura
[V]
dell’interruttore, immediatamente dopo
[V]
–
48-60
ogni operazione di chiusura. Compren-
[V]
100-130
100-130
[V]
de un microinterruttore di fine corsa per
la segnalazione elettrica di molle di chiu-
Potenza assorbita allo spunto, Ps
Potenza assorbita in servizio, Pc
220-250
1000 [W]
230 [VA]
Durata di carica
[s]
Vita meccanica
[nr. manovre]
230 [W]
7 ... 10
5000
GSIS9007
sura cariche.
220-250
1000 [VA]
Connettori per comandi a motore
I comandi a motore, da S3 a S7, possono essere alimentati solo tramite gli spe-
S3 ... S7
cifici connettori di collegamento. Sono
del tipo a doppia slitta e consentono di
collegare contemporaneamente sia il comando a motore che i contatti ausiliari al
relativo circuito di alimentazione. Sono in
alternativa ai corrispondenti connettori
GSIS0130
gono alloggiati nella medesima sede.
Vanno ordinati specificando la taglia e la
versione dell’interruttore (fissa o rimovibile/estraibile).
Prolunga di verifica per comandi a motore
Per gli interruttori SACE S3, S4, S5, S6,
S3 ... S7
S7 consente di collegare sia i comandi a
motore che i contatti ausiliari al relativo
circuito di alimentazione con interruttore
in posizione di estratto. Con l’interruttore
in condizioni di sicurezza, cioè sezionato rispetto ai circuiti di potenza, è possibile eseguire prove in bianco di funzionalità dell’interruttore. Va ordinata specificando la taglia e la versione dell’inter-
GSIS9016
4
GSIS9014
per soli contatti ausiliari in quanto ven-
ruttore (fissa o rimovibile/estraibile) ed
esclude automaticamente la corrispondente prolunga di verifica dei contatti ausiliari.
4/20
ABB SACE
Comando a maniglia rotante
Il comando a maniglia rotante agevola
la manovra grazie all’impugnatura ergo-
S1-S2
nomica. È sempre dotato di blocco a lucchetti in aperto che impedisce la chiusura dell’interruttore. L’asola del blocco
può ricevere fino a 3 lucchetti - Ø stelo
6 mm (non forniti). A richiesta può essere corredato di blocco porta della cella
o blocco a chiave in aperto. Per gli interruttori SACE S2, S3, S4, S5, S6, S7 l’applicazione del comando a maniglia rotante è in alternativa, al frontale per comanGSIS0131
do a leva e al comando a motore. Sono
disponibili diverse tipologie di comando
a maniglia rotante.
S6-S7
La posizione della maniglia rotante indica con certezza la posizione dei contatti: aper to, chiuso, scattato relè. Le
regolazioni dello sganciatore ed i dati di
S3-S4-S5
targa rimangono accessibili all’utente.
Per gli interruttori SACE S6, S7 il comando a maniglia rotante diretto sull'interruttore viene sempre fornito completo di mostrina per porta della cella.
GSIS0123
Per tutti gli interruttori è disponibile anche il comando a maniglia rotante in ver-
GSIS0132
sione di emergenza, completo di maniglia rossa-gialla e piastra gialla, idoneo
al comando di macchine utensili.
S1-S2
GSIS9025
F/P
Diretto
Diretto di emergenza
Rinviato a distanza fissa di emergenza
119,5 mm
GSIS9024
ABB SACE
Prolunga per maniglia rinviata
W
–
–
–
–
–
119,5 mm
Rinviato a distanza regolabile di emergenza
F/P
S6-S7
F
W
–
–
–
–
–
Rinviato a distanza fissa
Rinviato a distanza regolabile
S3-S4-S5
–
–
–
300 mm 300 mm
500 mm 500 mm
–
300 mm
–
500 mm
–
180/500 mm
500 mm
–
–
–
4/21
4
Accessori
Comandi e blocchi
Frontale per comando a leva
Può essere installato su interruttori SACE
S3, S4, S5, S6, S7 fissi, rimovibili o
S6-S7
S3-S4-S5
estraibili. In caso di interruttori estraibili
installati in cella, permette di mantenere
il grado di protezione IP40 per tutta la
corsa di sezionamento dell’interruttore.
È sempre dotato di blocco a lucchetti in
aperto (Ø stelo 6 mm fino a tre lucchetti non forniti) che impedisce la chiusura
corredato di
GSIS0133
dell’interruttore. A richiesta può essere
blocco a chiave in aperto
GSIS0134
per uno o più interruttori e del blocco
porta della cella.
È disponibile nelle versioni:
– per interruttore fisso o rimovibile.
– per interruttore estraibile.
Per gli interruttori SACE S6, S7 viene sempre fornito completo di mostrina per porta della cella, mentre per gli interruttori
SACE S3, S4, S5 può essere utilizzata la
GSIS9026
mostrina fornita con l’interruttore.
4
Blocco a chiave in aperto
Permette di bloccare la manovra meccanica di chiusura dell’interruttore.
S3 ... S7
Sono diponibili le versioni:
– blocco con chiave diversa per ogni
interruttore
– blocco con chiave uguale per gruppi
di interruttori.
Sono forniti blocchi diversi per comando
maniglia rotante o frontale per comando
GSIS0136
do a motore ad accumulo di energia, per
GSIS0135
a motore ad azione diretta, per coman-
a leva. Il blocco dell’interruttore in posizione di aperto assicura il sezionamento
del circuito in accordo alla Norma IEC
GSIS9008
947-2.
4/22
ABB SACE
Blocco porta della cella
Impedisce l’apertura della porta della
cella ad interruttore chiuso. Può essere
S3...S7
utilizzato con gli interruttori SACE S3, S4,
S5, S6, S7 in esecuzione fissa, rimovibile o estraibile ed equipaggiati con comando a maniglia rotante o frontale per
comando a leva. È costituito da due elementi: uno applicato al comando a maGSIS9010
niglia rotante o al frontale per comando
a leva, l’altro, costituito da un riscontro
metallico, da applicare sulla porta della
cella. Per gli interruttori SACE S1-S2 è
parte integrante del comando a maniglia
GSIS0137
rotante.
Blocco per parte fissa di interruttore estraibile
Sono disponibili blocchi a chiave o a lucchetti da applicare alla guida della parte
S3...S7
fissa di un interruttore estraibile per impedire l’inserzione della parte mobile.
Sono disponibili diverse versioni:
– Blocco a lucchetti, che può ricevere
fino a tre lucchetti con Ø stelo 6 mm
(non forniti)
– Blocco a chiave in aperto fra due o più
GSIS0138
diversa per ogni interruttore
GSIS0139
– Blocco a chiave in aperto con chiave
interruttori con chiave uguale per gruppi di interruttori
– Blocco a chiave tipo Ronis (senza
GSIS9009
GSIS0140
chiave).
ABB SACE
4/23
4
Accessori
Comandi e blocchi
Blocco a lucchetti per leva di manovra
Si applica al coperchio degli interruttori
S1-S2
SACE S1-S2 per impedire il movimento
della leva di manovra. Se attivato, l’interruttore rimane bloccato in aperto, garantendo il sezionamento del circuito in con-
GSIS9035
GSIS0141
formità alla Norma IEC 947-2.
Blocco antimanomissione
S2-S3
SACE S2, S3 in corrispondenza del
regolatore dell’elemento termico dello
sganciatore termomagnetico e ne impe-
GSIS0142
GSIS0143
disce la manomissione.
GSIS0144
GSIS9049
4
Si applica al coperchio degli interruttori
4/24
ABB SACE
Interblocco meccanico tra due interruttori
Permette l’installazione di due interruttori su un unico supporto e li rende, attra-
S3 ... S7
verso appositi leverismi, meccanicamente interdipendenti. Impedisce il funzionamento in parallelo di due sorgenti di alimentazione (es.: normale - emergenza).
È costituito da un kit di leve e accessori
di montaggio e da un supporto metallico.
Gli interruttori ed eventuali accessori di
comando devono essere ordinati a parte. L’interblocco meccanico è disponibile per interruttori SACE S3, S4, S5, S6,
S7 in versione per interruttori affiancati e
per interruttori sovrapposti.
Per poter ricevere gli interruttori direttamente montati sulla piastra dell'interblocco è necessario specificare il codice
secondo interruttore (o parte fissa) che
Nota: per gli interruttori limitatori S3X, S4X ,
GSIS0145
si desidera interbloccare.
GSIS0146
"1SDA050093R1" come accessorio del
S6X è utilizzabile solo la versione affiancata.
4
ABB SACE
4/25
Accessori
Sganciatori differenziali
Tutti gli interruttori della serie SACE Isomax S sono predisposti per il montaggio abbinato con sganciatori differenziali. In p articolare gli interruttori SACE S1, S2, S3 possono essere abbinati a sganciatori differenziali della serie SACE RC210, RC211 o RC212 ,
in versione affiancata o sottoposta all’interruttore.
Gli interruttori automatici differenziali che ne derivano garantiscono, oltre alla protezione contro sovraccarichi e corto circ uiti
tipica degli interruttori automatici, anche quella contro le correnti di guasto verso terra, assicurando in tal modo la protezi one dai
rischi di incendio. Gli sganciatori differenziali possono essere montati anche sugli interruttori di manovra-sezionatori SACE S 2D
e S3D; in tal caso l’apparecchio derivato è un interruttore differenziale “puro”, che garantisce cioè la sola protezione differ enziale e non quelle tipiche degli interruttori automatici. Gli interruttori differenziali “puri” sono sensibili alla sola corren te di guasto
a terra e trovano applicazione generalmente come sezionatori principali in piccoli quadri di distribuzione verso utenze finali.
L’utilizzo di interruttori differenziali “puri” e “non puri” permette il monitoraggio continuo dello stato di isolamento dell’i mpianto
assicurando un’efficace protezione contro i rischi di incendio e di esplosione e, nei casi di dispositivi con I
Dn
< 30mA, assicurano
la protezione delle persone contro i contatti indiretti e diretti a integrazione delle misure obbligatorie previste dalle norma
tive e
dalle prescrizioni antiinfortunistiche.
Gli sganciatori differenziali sono realizzati in conformità alla normativa:
– IEC 947-2 appendice B
– IEC 255-3 e IEC 1000: per la protezione contro gli sganci intempestivi.
Sganciatore differenziale polarizzato SACE RC210
Per gli interruttori tetrapolari SACE
Isomax S1 è disponibile lo sganciatore
S1
differenziale polarizzato SACE RC210/1
per montaggio affiancato su guida DIN
50022.
È re a l i z z a t o c o n t e c n o l o g i a d i t i p o
polarizzata e agisce direttamente sul
mite un pistoncino che passa attraverso
GSIS9027
4
GSIS0147
comando di sgancio dell’interruttore, tra-
una finestra pre-tranciata sul fianco dell’interruttore stesso.
È dotato di un tasto di prova per la verifica periodica dell'interruttore.
Sganciatori differenziali elettronici SACE RC211, RC212
Gli
sganciatori
d i ff e re n z i a l i
SACE
RC211, RC212 possono essere installati sia sugli interruttori SACE S1, S2, S3
sia sugli interruttori di manovra-seziona-
– SACE RC211/2, RC212/2 per interruttori S2
– SACE RC211/3, RC212/3 per interruttori S3.
zionali pulsanti con componenti continue.
È possibile controllare costantemente le
condizioni di funzionamento dell’apparecchio mediante pulsante di prova del
tori SACE S2D, S3D, in esecuzione fissa
Sono realizzati con tecnologia elettroni-
circuito elettronico e indicatore magneti-
tetrapolare, e possono essere forniti in
ca analogica ed agiscono direttamente
co di intervento differenziale.
due versioni:
sull’interruttore mediante un solenoide di
L’interruttore completo di sganciatore dif-
– per il montaggio in posizione affian-
apertura, fornito con lo sganciatore, da
ferenziale può essere dotato degli acces-
alloggiare nell’apposita cava ricavata
sori elettrici normalmente disponibili per
nella zona del terzo polo.
l’interruttore. Gli sganciatori di apertura
Non necessitano di alimentazione ausi-
e di minima tensione vengono alloggiati
liaria poiché vengono alimentati diretta-
nell’apposita cava ricavata nel quarto
Sono disponibili gli sganciatori:
mente dalla rete e la funzionalità è ga-
polo.
– SACE RC211/1, RC212/1 per interrut-
rantita anche con una sola fase in ten-
cata all’interruttore
– per il montaggio in posizione sottoposta all’interruttore.
tori S1
4/26
sione e in presenza di correnti unidire-
ABB SACE
Sganciatore differenziale affiancato all’interruttore in versione tetrapolare
Viene fornito completo di:
– cavi di potenza per il collegamento ai
S1-S2-S3
morsetti inferiori dell’interruttore (rispettare la corrispondenza del neutro e
delle fasi)
– un solenoide di apertura da alloggiare
GSIS0148
nella zona del terzo polo completo di
connettore presa-spina per la connessione al differenziale
– 2 staffe per il fissaggio su profilato DIN
(una per l’interruttore e una per il differenziale)
– connettore spina per realizzare il collegamento del pulsante di apertura a
affiancato
distanza (a cura del cliente).
Per interruttori SACE S1-S2 lo sganciatore differenziale è dotato di terminali anteriori per cavi.
Per l'interruttore SACE S3 lo sganciatore differenziale è dotato di terminali an-
A richiesta possono essere montati i ter-
teriori e viene fornito anche un frontale
minali anteriori per cavi, utilizzando il kit
H = 45 mm per interruttore.
standard dell’interruttore.
Sganciatore differenziale sottoposto all’interruttore in versione tetrapolare
Viene fornito completo di:
– un solenoide di apertura da alloggiare
4
S1-S2-S3
nella zona del terzo polo completo di
connettore presa-spina per la connessione al differenziale
– connettore spina per realizzare il collegamento del pulsante di apertura a
distanza (a cura del cliente) con lo
sganciatore differenziale SACE RC212
– mostrina per porta della cella (una per
SACE S1, S2; due per SACE S3)
– protezione per il montaggio nella zona
tra l’interruttore e il differenziale.
GSIS0149
Per interruttori SACE S1 - S2 lo sganciatore differenziale viene fornito con terminali anteriori per cavi. A richiesta possono essere montati i terminali posteriori
filettati, utilizzando il kit standard dell’interruttore.
sottoposto
Per interruttori SACE S3 lo sganciatore
differenziale è fornito con terminali anteriori (insieme ad un frontale H= 45mm
per interruttore). A richiesta, utilizzando
il kit standard dell’interruttore, possono
sere montati i terminali posteriori utiliz-
essere montati terminali anteriori per cavi,
zando il kit a 4 pezzi per l’interruttore
terminali anteriori prolungati, terminali
(codice 1SDA023365R1) e il kit per dif-
posteriori per cavi oppure possono es-
ferenziale (codice 1SDA025543R1).
ABB SACE
4/27
Accessori
Sganciatori differenziali
Caratteristiche tecniche
Sganciatori differenziali
Tecnologia
Azione
Tensione primaria di funzionamento
SACE RC210
SACE RC211
di tipo polarizzato
elettronica
SACE RC212
elettronica
diretta
a solenoide
a solenoide
[V]
fino a 500
220 ... 500
50 ... 500
[Hz]
50 ÷ 60 Hz ± 10%
50 ÷ 60 Hz ± 10%
50 ÷ 60 Hz ± 10%
Campo di funzionamento del test
[V]
230 ... 500
220 ... 500
50 ... 500
Corrente nominale di impiego
[A]
fino a 125
fino a 250
fino a 250
0,3 - 0,5
0,03 - 0,1 - 0,3
0,03 - 0,1 - 0,3 - 0,5 - 3
Frequenza di funzionamento
Soglie di intervento IDn
[A]
Tolleranza per IDn
[%]
Tempi di intervento
[s]
Tolleranza sui tempi di intervento
istantaneo
+0, -25
+0, -20
istantaneo
0 - 0,1 - 0,25 - 0,5 - 1 - 1,5
[%]
± 20
Segnalazione di intervento
Autoalimentazione
Ingresso per apertura a distanza
Indicazione di preallarme al 50 %
Tipo AC solo per corrente alternata
Tipo A per corrente alternata, pulsante
Bassa sensibilità
Alta sensibilità
Montaggio sottoposto all'interruttore
Montaggio affiancato all'interruttore
Dimensioni (L x H x P)
[mm]
103 x 120 x 70
120 x 120 x 70
140 x 170 x 108
Collegamento alla rete degli interruttori differenziali
4
Schemi di allacciamento alla rete per i quali la protezione
Schemi di allacciamento alla rete per i quali la protezione
è attiva con almeno due fasi in tensione
GSIS0077
è attiva anche con una sola fase in tensione
(1) Terminale da collegare al neutro o al conduttore di terra.
4/28
ABB SACE
Relè differenziale da quadro SACE RCQ
Gli interruttori SACE Isomax S4, S5, S6,
S7 possono essere abbinati al relè differenziale da quadro SACE RCQ con
toroide separato (da installare esternamente sui conduttori della linea) e soddisfano esigenze con soglie di intervento fino a 30 A e tempi fino a 5 s o dove le
condizioni di installazione sono particoGSIS9046
larmente restrittive, come interruttori già
installati, spazio limitato nella cella interruttore.
Il relè da quadro SACE RCQ, grazie all’ampia gamma di regolazioni risulta idoneo per applicazioni nelle quali si vuole
realizzare un sistema di protezione differenziale coordinato ai vari livelli di distribuzione, dal quadro principale all’utenza
finale. È particolarmente indicato sia
dove è richiesta una protezione differenziale a bassa sensibilità, per esempio in
catene selettive parziali (amperometrica)
o totali (cronometrica), sia per applicazioni ad alta sensibilità (a sensibilità fi-
Relè differenziale
Tensione di alimentazione
SACE RCQ
AC [V]
DC [V]
Frequenza di funzionamento
80 ... 500
48 ... 125
[Hz]
50 ÷ 60 Hz ± 10%
- 1a gamma di regolazioni
[A]
0,03 - 0,05 - 0,1 - 0,3 - 0,5
- 2a gamma di regolazioni
[A]
1 - 3 - 5 - 10 - 30
[s]
0 - 0,1 - 0,2 - 0,3 - 0,5 - 0,7 - 1 - 2 - 3 - 5
Regolazione soglia di intervento IDn
siologica) per realizzare la protezione
Regolazione tempi di intervento
delle persone contro i contatti diretti.
Regolazione soglia di preallarme
Alla caduta della tensione di alimenta-
Gamma di impiego dei trasformatori chiusi
[%] x IDn
25 ... 75% x IDn
IDn
zione ausiliaria, interviene il comando
- Trasformatore toroidale Ø 60 [mm]
[A]
0,03 ... 30
di apertura dopo un tempo minimo di
- Trasformatore toroidale Ø 110 [mm]
[A]
0,03 ... 30
[A]
0,1 ... 30
100 ms e dopo il tempo impostato più
100 ms.
Il relè SACE RCQ è idoneo all’impiego in
presenza di correnti di terra solo alternate (Tipo AC), per corrente alternata e/o
pulsante con componenti continue (Tipo
- Trasformatore toroidale Ø 185 [mm]
Gamma di impiego dei trasformatori apribili
- Trasformatore toroidale Ø 110 [mm]
[A]
0,3 ... 30
- Trasformatore toroidale Ø 180 [mm]
[A]
0,3 ... 30
- Trasformatore toroidale Ø 230 [mm]
[A]
Segnalazione allarme presoglia
1 contatto di scambio N.A.
6 A - 250 V AC 50/60 Hz
Segnalazione di intervento relè differenziale
Led giallo lampeggiante
Il relè SACE RCQ è del tipo ad azione
2 contatti di scambio (N.A. N.C.; NA)
indiretta e agisce sul meccanismo di
sgancio dell’interruttore tramite lo sgan-
6 A - 250 VAC 50/60 Hz
Comando di apertura a distanza
Contatto N.A.
ciatore di apertura dell’interruttore (da ordinare a cura dell’utente) da alloggiare
Tempo di intervento 15 ms
Collegamento al trasformatore toroidale
Tramite 4 conduttori attorcigliati
Lunghezza massima 5 m
nell’apposita cava ricavata sul terzo polo
dell’interruttore.
ABB SACE
1 ... 30
Led giallo lampeggiante
A) e idoneo a realizzare la selettività differenziale .
4
IDn
Dimensioni L x H x P
[mm]
96 x 96 x 131,5
Foratura per montaggio su porta
[mm]
92 x 92
4/29
Accessori
Accessori per sganciatori elettronici
Unità di dialogo SACE PR212/D-M Modbus e SACE PR212/D-L Lon
L’unità di dialogo è un dispositivo che
l’unità di protezione SACE PR212/P ope-
consente la comunicazione bidireziona-
ra in accordo agli ultimi parametri impo-
le, dall’interruttore verso l’esterno e vi-
stati e comunque sempre in accordo a
ceversa. ABB SACE ha realizzato due
quanto impostato manualmente. Le uni-
unità di dialogo distinte in grado di
tà di dialogo SACE PR212/D-M e SACE
supportare due diversi protocolli stan-
PR212/D-L sono sempre fornite in abbi-
dard di mercato: SACE PR212/D-M (pro-
namento all’unità di attuazione SACE
tocollo Modbus RTU) e SACE PR212/D-
PR212/T, che consente di operare la
L (protocollo LonTalk di Echelon). En-
chiusura o l’apertura a distanza dell’in-
trambe le unità sono alloggiate in mo-
terruttore (Remote Control) tramite due
duli esterni, installabili su profilato DIN,
uscite digitali, che possono essere inibi-
e sono utilizzabili con gli interruttori S4,
te grazie al dip-switch (LOC/REM) posi-
S5, S6, S7 equipaggiati con sganciato-
zionato in LOC.
re elettronico SACE PR212/P (in versione sia LSI, sia LSIG) o sganciatore SACE
Informazioni disponibili
PR212/MP. Devono essere alimentate
– Stato dell’interruttore: aperto; chiuso;
con una tensione stabilizzata pari a 24
VDC (±20% con ondulazione massima
scattato
– Allarmi di impianto: preallarme L; scat-
– ripple ±5%) ed isolata da terra. La comunicazione verso l’esterno è in gene-
tato L-S-I-G-R-V-PTC
– Misure: correnti; N° di manovre; N° in-
re indirizzata ad un’unità di supervisio-
terventi
ne e controllo, che ha il compito di rac-
– Lettura e scrittura curve e soglie
cogliere e memorizzare le informazioni
di intervento: solo lettura manuale
relative alla porzione di impianto con-
(MAN), lettura e scrittura elettronica
trollato.
(ELT)
In caso di errore nella comunicazione
– Comandi dell’interruttore: apertura;
seriale per guasto dell’unità di dialogo o
chiusura; reset.
in mancanza di alimentazione ausiliaria,
4
PR212/DM
PR212/D-M
Protocollo
Modbus RTU
LonTalk
EIA RS485
TP (Twisted Pair)
9600 – 19200 bit/s
78Kbit/s
bus
bus
Mezzo fisico di trasmissione
Velocità
Architettura
4/30
PR212/D-L
ABB SACE
L’unità di attuazione SACE PR212/T per-
L’unità di dialogo PR212/D invia i co-
mette l’apertura e la chiusura dell’inter-
mandi di apertura e di chiusura digitali,
ruttore tramite il comando motore mon-
ricevuti dal sistema di supervisione e
tato sullo stesso. Viene sempre fornita
controllo, agli ingressi dell’unità di at-
in abbinamento all’unità di dialogo SACE
tuazione SACE PR212/T, che effettua la
PR212/D. Per il funzionamento dell’uni-
chiusura e l’apertura dell’interruttore tra-
tà è richiesta un'alimentazione ausilia-
mite relè di potenza. A questi relè deve
ria con una tensione stabilizzata pari a
essere collegato il comando a motore
24 VDC (±20%, con ondulazione mas-
dell’interruttore (utilizzare le versioni con
sima -ripple - ±5%) ed isolata rispetto a
tensione di alimentazione a 110 V AC/
terra.
DC o 220 V AC).
GSIS9043
Unità di attuazione SACE PR212/T
Consente di controllare l’intervento degli
dispositivo alle boccole d’ingresso test
sganciatori elettronici SACE PR211/P,
poste sul fronte degli sganciatori SACE
SACE PR212/P, SACE PR212/MP e il test
PR211/P, SACE PR212/P o SACE PR212/
di intervento del solenoide di apertura
MP.
SA. Il dispositivo è alimentato tramite una
Le ridotte dimensioni dell’accessorio lo
batteria da 12 V (sostituibile) ed è provvi-
rendono praticamente tascabile. Il dispo-
sto di un connettore-tastatore a due poli
sitivo di trip test può essere utilizzato su-
polarizzati, alloggiato sul fondo della
gli interruttori SACE Isomax S4, S5, S6,
scatola che, permette la connessione del
S7, S8.
GSIS9031
Unità di test SACE TT1
4
L’unità di segnalazione SACE PR212/K,
formazioni riguardanti lo stato di attiva-
disponibile esclusivamente per S8, è in
zione delle funzioni di protezione, in
grado di convertire le segnalazioni digi-
base allle quali vengono chiusi i relativi
tali fornite dall’unità di protezione SACE
contatti di potenza per segnalare:
PR212/P - (LSIG) in segnalazioni elettri-
– preallarme funzione di protezione L
che tramite contatti elettrici normalmente aperti. Per il funzionamento dell’unità
è richiesta un'alimentazione ausiliaria.
(I>0,9 x I1))
– intervento funzioni di protezione L, S,
I, G
È connessa al bus interno dell’unità di
– intervento dello sganciatore
protezione tramite una linea seriale de-
– errore di comunicazione con l’unità di
dicata sulla quale transitano tutte le in-
GSIS9041
Unità di segnalazione SACE PR212/K
protezione.
PR212/K
Alimentazione ausiliaria
24 V DC ±20%
ondulazione massima 5%
Massima corrente interrotta
5A
Massima tensione interrotta
250 V AC / 130 V DC
Potere d’interruzione - carico resistivo
50 W / 800 VA (48 V DC e 220 V AC)
Potere d’interruzione - carico induttivo
25 W / 500 VA (48 V DC e 220 V AC)
Isolamento contatto/contatto
1000 Veff
Isolamento contatto/bobina
2000 Veff
ABB SACE
4/31
Accessori
Accessori per sganciatori elettronici
L’unità di segnalazione SACE PR010/K
La segnalazione di allarme rimane atti-
è in grado di convertire le segnalazioni
va per tutta la durata del sovraccarico
ricevute via bus dalle unità di protezione
fino all’eventuale intervento dello sgan-
SACE PR212/P (LSI o LSIG) e SACE
ciatore.
PR212/MP (LRIU), in segnalazioni elet-
Le segnalazioni di intervento delle pro-
triche tramite contatti elettrici di potenza
tezioni rimangono attive durante la fase
normalmente aperti.
di temporizzazione e rimangono tali an-
Per il funzionamento dell’unità è richie-
che dopo l’intervento dello sganciatore.
sta un’alimentazione ausiliaria con una
Un pulsante di Reset sul fronte dell'unità
tensione stabilizzata a 24V DC (±20%
consente di azzerare lo stato di tutte le
con ondulazione massima - ripple -
segnalazioni.
±5%) ed isolata da terra.
Sull’unità sono, inoltre, disponibili due
È connessa al Bus Interno dell’unità di
LED per la segnalazione visiva delle se-
protezione tramite una linea seriale de-
guenti informazioni:
dicata, sulla quale transitano tutte le in-
– “Power ON”: alimentazione ausiliaria
formazioni riguardo lo stato di attivazio-
GSIS9147
Unità di segnalazione SACE PR010/K
presente
ne delle funzioni di protezione, in base
– “TX (Int Bus)”: lampeggio sincronizza-
alle quali vengono chiusi i relativi contat-
to con l’attività di comunicazione con
il Bus Interno
ti di potenza.
In particolare sono disponibili le seguenti
Nella tabella seguente sono indicate le
segnalazioni:
caratteristiche dei relè di segnalazione
disponibili nell’unità SACE PR010/K.
4
K51
PR212/P (LSI-LSIG)
1
Allarme protezione L
Alimentazione ausiliaria
2
Allarme protezione S
Massima corrente interrotta
5A
3
Allarme protezione I
Massima tensione interrotta
250 V AC / 130 V DC
4
Allarme protezione G
5
Bus K.O.
7
Intervento sganciatore
8
Preallarme funzione L
K51
24 V DC ±20%
ondulazione massima 5%
Potere d’interruzione - carico resistivo
50 W / 800 VA (48 V DC e 220 V AC)
Potere d’interruzione - carico induttivo
25 W / 500 VA (48 V DC e 220 V AC)
Isolamento contatto/contatto
1000 Veff
Isolamento contatto/bobina
2000 Veff
PR212/MP (LRIU)
1
Allarme protezione L
2
Allarme protezione R
3
Allarme protezione I
4
PR010/K
Allarme protezione U
(*)
Allarme contatti contattore saldati
5
Bus K.O.
6
Allarme PTC
(sensore di temperatura su motore) (*)
Generico ingresso 0/1
7
Intervento sganciatore
8
Preallarme funzione L
Allarme protezione di back-up
(*)
(*) in alternativa tramite dip-switch
4/32
ABB SACE
Unità di Test e Configurazione SACE PR010/T
Mediante
in grado di realizzare le funzioni di Test,
software fornito da ABB SACE) è possi-
programmazione e lettura parametri per
bile l’up-grade del SW dell’unità SACE
le unità di protezione che equipaggiano
PR010/T in modo tale da permettere
gli interruttori scatolati SACE Isomax S e
l’adeguamento dell’unità di Test all’evol-
gli interruttori aperti SACE Emax.
versi dei nuovi prodotti.
In particolare per interruttori equipaggiati
È inoltre possibile memorizzare nell’uni-
con sganciatori SACE PR212/P o SACE
tà stessa i risultati di primario interesse
PR212/MP sono disponibili le funzioni di
relativi al test e di inviarli al Personal Com-
test, programmazione e lettura parame-
puter su esplicita richiesta di “emissione
tri.
report”.
Tutte le funzioni menzionate sono effet-
In modalità automatica e manuale l’unità
tuabili ON BOARD mediante connessio-
SACE PR010/T è in grado di testare:
ne dell’unità SACE PR010/T al connettore
– funzioni di protezione L, S, I,G;
frontale multipin presente sulle unità di
– funzioni di protezione LRIU per SACE
protezione; la connessione viene garantita mediante appositi cavi di interfacciamento di fornitura standard con l’unità.
connessione
al
PC
(con
GSIS9045
L’unità SACE PR010/T è uno strumento
PR212/MP;
– monitoraggio del corretto funzionamento del microprocessore.
– cavi di connessione tra l’unità e il
L’interfaccia uomo - macchina viene garantita dall’adozione di una tastiera a
L’unità SACE PR010/T è di tipo portatile,
connettore multipin presente sulle
membrana ed un display alfanumerico
funzionante a batterie ricaricabili e/o con
gamme di sganciatori che equipaggia-
multiriga.
un alimentatore esterno.
no la serie SACE Isomax S e la serie
Sono inoltre presenti sull’unità due Led
L’unità comprende nella fornitura stan-
che segnalano rispettivamente:
dard:
–
situazione POWER-ON e STAND BY
– unità Test SACE PR010/T completa di
–
situazione di stato di carica della batteria.
Sono previste due diverse tipologie di
Test: automatico e manuale.
SACE Emax
– cavo di connessione tra l’unità ed il PC
(seriale
RS232)
– cavo di alimentazione
batterie ricaricabili
– manuale d’uso e dischetto con SW
– unità di Test SACE TT1
– alimentatore esterno 100...240 VAC/
applicativo
– contenitore di materiale plastico.
12 VDC
4
Unità di comando contattore SACE PR212/CI
L’unità accessoria SACE PR212/CI è
associabile a tutti gli interruttori equipaggiati con sganciatore elettronico per protezione motori SACE PR212/MP. Quando l'apposito dip-switch sul fronte dello
sganciatore è posizionato sulla modalità
mandare l'apertura del contattore in
caso di guasto per sovraccarico L, roto-
GSIS9040
di lavoro "Normal mode" è possibile co-
re bloccato R o perdita/sbilanciamento
di fase U.
L'unità SACE PR212/CI è inoltre sempre
installabile sia su guida DIN sia su
retroportella.
ABB SACE
4/33
Accessori
Accessori per sganciatori elettronici
TA per neutro esterno
Si applica al conduttore neutro e permet-
S4
S5
S6
S7
S8
te di realizzare la protezione contro i gua-
[A]
100
160
250
[A]
320
400
630
[A]
630
800
[A]
1000
1250
1600
[A]
1600
2000
2500
3200
sti a terra con interruttori tripolari. L’interruttore deve essere corredato di sganciatore SACE PR212/P - LSIG. Il trasformatore deve essere collegato allo sgan-
GSIS9005
ciatore tramite gli specifici connettori X3X4, scelti in funzione dell’esecuzione dell’interruttore e del tipo di sganciatore di
protezione adottato.
Connettori
Consentono il collegamento dello sganciatore a microprocessore con unità o
componenti di impianto esterni. Vengo-
le all’esterno il segnale di scattato relè e
per connettere il trasformatore di protezione del conduttore neutro esterno all’interruttore o alle unità di attuazione, dia-
GSIS0150
– Connettore X3 per interruttore fisso
GSIS0151
logo e segnalazione, se presenti.
equipaggiato con sganciatori SACE
PR211/P
– Connettore X3 per interruttore rimovibile/estraibile (da applicare nella parte fissa) equipaggiato con sganciatore SACE PR211/P
Connettori X3
Connettori X4
– Connettori X3-X4 per interruttore fisso
equipaggiato con sganciatore SACE
PR212/P
– Connettori X3-X4 per interruttore rimovibile/estraibile equipaggiato con
sganciatore SACE PR212/P
GSIS9030
4
no infatti utilizzati per rendere disponibi-
4/34
ABB SACE
Accessori
Accessori di installazione e parti di ricambio
Staffa per fissaggio su profilato DIN
Si applica all’interruttore fisso e permette
l’installazione su profilato normalizzato
S3-S4-S5
S1-S2
DIN. Semplifica il montaggio, in quadri
standard, degli interruttori fino a 630 A.
– Staffa per fissaggio su profilato DIN EN
50022 per gli interruttori SACE S1-S2.
– Staffa per fissaggio su profilato DIN EN
S5.
Il kit della staffa di fissaggio per interrut-
GSIS0153
GSIS0152
50023 per gli interruttori SACE S3-S4-
tori SACE S3-S4-S5 comprende anche il
GSIS9011
frontale H = 45mm.
Mostrina per porta della cella
Viene sempre fornita con l’interrutore e
può essere utilizzata anche con il coman-
4
S3...S7 fisso
S1-S2
do a maniglia rotante per gli interruttori
SACE S3, S4, S5, S6, S7, il frontale per
comando a leva e il comando a motore.
Nel caso di adozione di questi accessori con interruttori SACE S6, S7 viene fornita una mostrina da usare in sostituzio-
Non è fornita per gli interruttori SACE S1,
S2, S3 forniti completi di differenziale
GSIS0155
GSIS0154
ne di quella fornita con l’interruttore.
SACE RC210, RC211, RC212 in versione affiancata all'interruttore.
ABB SACE
GSIS0157
S8
GSIS0156
GSIS9018
S3...S7 estraibile
4/35
Accessori
Accessori di installazione e parti di ricambio
Protezione IP54 per maniglia rotante
Consente di raggiungere il grado di protezione IP54. È disponibile nelle versio-
S1-S2
ni:
– per comando a maniglia rotante su porta della cella a distanza fissa per inter-
GSIS9034
ruttori SACE S1-S2
– per comando a maniglia rotante su porGSIS0158
ta della cella a distanza regolabile per
interruttori SACE S3-S4-S5-S6-S7.
Parti di ricambio
Sono disponibili le seguenti parti di ricambio:
– kit di rosette, viti e tasselli per il montaggio dei terminali di connessione.
– leva di manovra
Per maggiori dettagli richiedere il cata-
– gruppo coperchio
logo ricambi dalla Divisione Service di
– camere d’arco
ABB SACE.
– contatti di sezionamento
– solenoide di apertura per gli sganciatori differenziali SACE RC211, RC212
4
4/36
ABB SACE
Curve caratteristiche e
informazioni tecniche
Indice
Curve caratteristiche
Curve di intervento per distribuzione
Interruttori con sganciatori termomagnetici ....................................................................... 5/2
Interruttori con sganciatori elettronici SACE PR211/P, SACE PR212/P ............................ 5/7
Curve di intervento per protezione motori
Interruttori con sganciatori solo magnetici ......................................................................... 5/9
Utilizzo delle curve degli interruttori con sganciatore SACE PR212/MP .......................... 5/10
Interruttori con sganciatori elettronici SACE PR212/MP ................................................... 5/12
Curve di limitazione
230 V .................................................................................................................................... 5/14
400-440 V ............................................................................................................................ 5/17
500 V .................................................................................................................................... 5/20
690 V .................................................................................................................................... 5/21
Curve dell’energia specifica passante
230 V .................................................................................................................................... 5/24
400-440 V ............................................................................................................................ 5/27
500 V .................................................................................................................................... 5/30
690 V .................................................................................................................................... 5/31
Informazioni tecniche
Prestazioni in temperatura
Interruttori con sganciatori elettronici ................................................................................. 5/34
Interruttori con sganciatori termomagnetici ....................................................................... 5/39
Potenze dissipate ............................................................................................................. 5/40
Manovra e protezione del lato bassa tensione di trasformatori trifasi ................... 5/42
Manovra e protezione di condensatori trifasi in c.a. .................................................. 5/44
Protezione di generatori trifasi in c.a. ........................................................................... 5/46
Corrente continua .............................................................................................................. 5/47
Protezione di sostegno (tabella di back-up) ................................................................... 5/50
ABB SACE
5/1
5
Curve di intervento per distribuzione
Interruttori con sganciatori termomagnetici
SACE
S1 125 - S2 160
t [s]
Soglia di intervento
magnetico Im = 10 x Ith
104
103
102
10
1
10-1
S1
R50…125
S2
R50…160
R32
R40
R20
R25
R12,5
R16
R10
SACE
S1 125 - S2 160
Soglia di intervento
magnetico Im = 5 x Ith
t [s]
1
1,05
10
102
x Ith
GSIS0201
10-1
102
x Ith
GSIS0202
10-2
104
103
102
5
10
1
10-1
S1
R40…125
S2
R40…160
R25
R32
R12,5
R16
R20
R10
10-2
10-1
5/2
1
1,05
10
ABB SACE
SACE S2X 100
104
t [s]
Soglia di intervento
magnetico Im = 10 x Ith
103
102
10
1
10-1
10-1
SACE S3 160
1
1,05
102
x Ith
10
GSIS0203
10-2
Y
=
=
70
70
=
650
70
120
70
70
Y
70
=
46
284
=
273
=
375
=
350
A
=
=
ø9
=
5
101
R
=
X
30
13.5
Soglia di intervento
magnetico Im = 10 x Ith
101
=
X
331
=
=
525
10.5
1
4
2
65
Y
3
5
103.5
288
27.5
Y
Y
51.5 70
70
70
48.5
Y
5
293
=
=
R
20
26
273
280
1
=
109
129 =
109
=
X
101
525
175
820
=
ø9
273
779
X
109
=
129 =
109
26
3
2
310
Y
ABB SACE
=
4
65
288
27.5
GSIS0204
17
=
GSIS0024
Y
5/3
Curve di intervento per distribuzione
Interruttori con sganciatori termomagnetici
SACE
S3 160 - S3 250
t [s]
Soglia di intervento
magnetico Im = 10 x Ith
104
103
102
10
1
S3 160 R80…R160
S3 250 R200, R250
10-1
10-1
SACE S3 160
Soglia di intervento
magnetico Im = 5 x Ith
t [s]
1
1,05
102
x Ith
10
GSIS0205
10-2
104
103
102
5
10
1
10-1
R50
R32
10-1
5/4
1
1,05
10
102
x Ith
GSIS0206
10-2
ABB SACE
SACE
S3 160 - S3 250
t [s]
Soglia di intervento
magnetico Im = 3 x Ith
Soglia di intervento
magnetico Im = 5 x Ith
104
103
102
10
1
S3 160 R80…R160
S3 250 R200, R250
10-1
10-1
SACE S5 400
(R320-400)
SACE S5 630
(R500)
Soglia di intervento
termico In = 0,7÷1 x Ith
Soglia di intervento
magnetico Im = 5÷10 x Ith
t [s]
1
1,05
10
102
x Ith
GSIS0207
10-2
104
103
102
5
10
1
10-1
10-1
ABB SACE
1
1,05
10
102
x Ith
GSIS0208
10-2
5/5
Curve di intervento per distribuzione
Interruttori con sganciatori termomagnetici
SACE S6 630 (R630)
t [s]
Soglia di intervento
termico In = 0,7÷1 x Ith
Soglia di intervento
magnetico Im = 5÷10 x Ith
104
103
102
10
1
10-1
10-1
SACE S6 800 (R800)
Soglia di intervento
termico In = 0,7÷1 x Ith
Soglia di intervento
magnetico Im = 5÷10 x Ith
t [s]
1
1,05
10
102
x Ith
GSIS0209
10-2
104
103
102
5
10
1
10-1
10-1
5/6
1
1,05
10
102
x Ith
GSIS0210
10-2
ABB SACE
Curve di intervento per distribuzione
Interruttori con sganciatori elettronici
SACE S4-S5-S6-S7
t [s]
104
SACE PR211/P
Funzioni LI - I
0,5
0,4
103
0,7 0,95
0,6 0,8 1
0,9
1,5
N.B. Per S5 630
la soglia massima impostabile
della funzione I è 8 x In
2
D
C
102
B
4
A
6
8
D
C
10
10
12
B
A
1
10-1
10-1
SACE
S4-S5-S6-S7-S8
SACE PR212/P
Funzione LSI,
S a tempo breve inverso
(I2t = cost. ON)
t [s]
1
1,05
102
x In
10
GSIS0211
10-2
104
0,4-0,5-0,55-0,6-0,65-0,7-0,75-0,80,85-0,875-0,9-0,925-0,95-0,975-1
0,4
1
103
1,5
2
D
C
102
N.B. Per S5 630
la soglia massima impostabile
della funzione I è 8 x In
5
4
B
1
A
6
8
D
10
C
D
C
2
3
B
A
1
10
12
B
4
A
6
8
10
I2t ON
10-1
10-1
ABB SACE
1
1,05
10
102
x In
GSIS0212
10-2
5/7
Curve di intervento per distribuzione
Interruttori con sganciatori elettronici
SACE
S4-S5-S6-S7-S8
t [s]
104
0,4-0,5-0,55-0,6-0,65-0,7-0,75-0,80,85-0,875-0,9-0,925-0,95-0,975-1
0,4
SACE PR212/P
Funzione LSI,
S a tempo indipendente
(I2t = cost. OFF)
1
103
1,5
102
N.B. Per S5 630
la soglia massima impostabile
della funzione I è 8 x In
2
D
C
B
4
A
6
1
8
10
D
C
2
10
12
B
3
A
4
1
6
8 10
D
C
10-1
I2t OFF
B
A
SACE
S4-S5-S6-S7-S8
t [s]
104
1
0,2
0,3 0,4
0,6
1,05
10
102
x In
GSIS0213
10-1
10
102
x In
GSIS0214
10-2
0,8
0,9
1
SACE PR212/P
Funzione G
103
102
5
10
1
D
C
B
10-1
A
10-2
10-1
5/8
1
1,05
ABB SACE
Curve di intervento per protezione motori
Interruttori con sganciatori solo magnetici
SACE S2X 80
t [s]
104
13
Soglia di intervento
magnetica fissa
Im = 13 x Ith
SACE S3
Soglia di intervento
magnetica regolabile
Im = 4÷12 x Ith
4
12
S3
S3
103
S2X80
102
10
1
10-1
10-1
1
1,05
10
102
x In
GSIS0215
10-2
5
ABB SACE
5/9
Curve di intervento per protezione motori
Utilizzo delle curve degli interruttori con sganciatore
SACE PR212/MP
Per una corretta impostazione dei parametri dello sganciatore elettronico SACE PR212/MP, può essere utile confrontare la curva
complessiva dell’interruttore, con la curva di avviamento del motore.
A tal fine con i grafici delle funzioni di protezione riportati nelle pagine seguenti, è possibile disegnare, in modo semplice
e
immediato, la curva complessiva desiderata per l’interruttore dotato di sganciatore SACE PR212/MP.
N.B. Per la funzione L, così come per tutte le altre funzioni, accertarsi di sovrapporre un lucido alla curva in modo che i tem
pi
sull’asse delle ordinate coincidano.
• Funzione L (non escludibile)
Protezione contro il sovraccarico
• Funzione I (non escludibile)
Protezione contro il corto circuito
Per proteggere il motore contro eventuali sovraccarichi, è
Questa funzione di protezione contro corto circuito ricono-
necessario, come primo passo, regolare la funzione L ad
sce se il motore si trova in fase di avviamento, evitando
I1 maggiore
Ie: I1>Ie
una corrente
del motore
o uguale alla corrente nominale
così scatti intempestivi; la soglia di intervento può essere
regolata da 6 x In a 13 x In.
Ad esempio se Ie = 135 A si può scegliere un interruttore
Per tracciare correttamente la curva sul lucido basta
S4H160
sovrapporre il lucido al grafico della funzione I, in modo
con
In
=
160
A
ed
e ff e t t u a re
la
seguente
regolazione:
che I/In = 1 (sul lucido) corrisponda a I / In = 1 (sul grafico)
I1 = 0,85 x In = 136A
e disegnare la curva relativa alla soglia desiderata.
Il secondo passo è scegliere la classe d’intervento in funzione del tempo d’avviamento del motore
ta. Per un motore
con sovraccarico di partenza di 6 secondi si può scegliere
la classe 10, con tempo d’intervento di 8s a 7,2 x I1.
Per tracciare correttamente la curva sul lucido, in funzione
di
I/In,
basta sovrapporre il lucido al grafico della funzione
L in modo che I/In = 0,85 (sul lucido) corrisponda a I/I1 = 1
(sul grafico) e disegnare la curva relativa alla classe 10.
• Funzione U (escludibile)
Protezione contro la mancanza e/o lo
squilibrio di fase
La protezione contro la perdita o lo squilibrio di fase, se
impostata ON, interviene quando una o due fasi presentano una corrente inferiore a 0,4xI1 (0,4 x 0,85 x In = 0,4 x
0,85 x 160A = 54,4A in questo caso).
• Funzione R (escludibile)
Protezione contro il blocco del rotore
La protezione contro il blocco del rotore è impostabile sia
5
per quanto riguarda la corrente d’intervento
Per tracciare correttamente la curva sul lucido basta
sovrapporre il lucido e il grafico della funzione U, in modo
che I/In = I1/In (sul lucido) corrisponda a I/I1 = 1 (sul grafico), in questo caso I/In = I1/In = 0,85 e disegnare la curva.
I5 = 3 ... 10xI1
(in questo caso I5 = 3 ... 10 x 0,85 x 160), che per quanto
riguarda il tempo d’intervento
t5.
Per tracciare correttamente la curva sul lucido bisogna
sovrapporre il lucido al grafico della funzione R in modo
che I/In = I1/In (sul lucido) corrisponda a I/I1 = 1 (sul grafico), in questo caso I/In = I1/In = 0,85, e disegnare la curva
desiderata.
5/10
ABB SACE
Caratteristica tipica di funzionamento di un motore asincrono
l1
=
corrente di intervento funzione L
l3
=
corrente di intervento funzione I
I5
=
corrente di intervento funzione R
t5
=
tempo di intervento funzione R
I6
=
corrente di intervento funzione U
t6
=
tempo di intervento funzione U
le
=
corrente nominale di impiego del motore
la
=
corrente di avviamento del motore
Ip
=
valore di picco della corrente subtransitoria
di avviamento
ta
=
tempo di avviamento del motore
tp
=
durata della fase subtransitoria di avviamento
m
=
curva tipica di avviamento del motore
c
=
esempio di curva di intervento di un interruttore a protezione motori con sganciatore elettronico
GSIS0082
5
ABB SACE
5/11
Curve di intervento per protezione motori
Interruttori con sganciatori elettronici SACE PR212/MP
SACE S4-S5-S6-S7
t [s]
SACE PR212/MP
Funzione L (intervento a
caldo e a freddo)
105
caldo
freddo
104
103
102
10
30
20
10
10A
1
30
20
10
10A
10-1
SACE S4-S5-S6-S7
SACE PR212/MP
Funzione L (intervento a
caldo con 1 o 2 fasi
alimentate)
t [s]
1
1,05
102
I / I1
10
GSIS0216
10-1
105
caldo
104
103
5
102
10
30
1
20
10
10A
10-1
5/12
1
1,05
10
102
I / I1
GSIS0217
10-1
ABB SACE
SACE S4-S5-S6-S7
t [s]
SACE PR212/MP
Funzione R - U
105
funzione U
funzione R
104
103
3
102
4
5
6
7
8
10
10
10
7
4
1
1
10-1
SACE S4-S5-S6-S7
t [s]
1
1,05
102
I / I1
10
GSIS0218
10-1
103
13
SACE PR212/MP
Funzione I
12
11
102
10
9
8
7
10
5
6
1
10-1
10-2
10-1
ABB SACE
1
1,05
10
102
x In
GSIS0219
10-3
5/13
Curve di limitazione
230 V
SACE S1
Ip [kA] 100
50
20
125
100
80
10
63
50
1
40
32
5
25
20
16
12,5
10
2
1
SACE S2
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0220
1
Ip [kA] 100
50
5
20
160
125
100
80
10
63
50
40
32
5
25
20
16
12,5
2
1
5/14
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0221
1
ABB SACE
SACE S3 160,
S3 250
Ip [kA] 100
50
250
200
160
125
20
100
80
50
32
10
5
2
1
SACE S4 160,
S4 250, S5, S6 630,
S6 800, S7, S8
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0222
1
Ip [kA] 300
S7
200
S8
100
S6 800
5
S6 630
S5
50
S4 250
S4 160
20
10
5
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0223
3
5/15
Curve di limitazione
230 V
SACE S2X 80,
S2X 100
Ip [kA] 100
42-52-6380-100
10
25-32
20
16
12,5
11
1
8,5
6,5
5
4
3,2
2,5
2
0,1
1,6
0,01
0,01
SACE S3X 125,
S3X 200, S4X, S6X
0,1
10
1
100
1000
Is [kA]
GSIS0224
1
Ip [kA] 100
50
S6X
S4X
5
20
S3X 200
In200
S3X 200
In160
S3X 200
In125
10
S3X 125
In125
S3X 125
In100
S3X 125
In80
5
S3X 125
In50
S3X 125
In32
2
1
5/16
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0225
1
ABB SACE
Curve di limitazione
400-440 V
SACE S1
Ip [kA] 100
50
20
125
100
80
10
63
50
40
32
5
25
20
16
12,5
10
2
1
SACE S2
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0226
1
Ip [kA] 100
50
160
20
5
125
100
80
63
10
50
40
32
25
5
20
16
12,5
2
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0227
1
5/17
Curve di limitazione
400-440 V
SACE S3 160,
S3 250
Ip [kA] 100
50
250
200
160
20
125
100
80
50
10
32
5
2
SACE
S4 160, S4 250,
S5, S6 630, S6 800,
S7, S8
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0228
1
500
1000
Is [kA]
GSIS0229
1
Ip [kA] 300
200
S8
S7
100
S6 800
5
S6 630
S5
50
S4 250
S4 160
20
10
5
3
1
5/18
2
5
10
20
50
100
200
ABB SACE
SACE S2X 80,
S2X 100
Ip [kA] 100
42-52-6380-100
10
25-32
20
16
12,5
11
8,5
6,5
1
5
4
3,2
2,5
2
1,6
0,1
1
0,1
0,01
SACE S3X 125,
S3X 200, S4X, S6X
1000
Is [kA]
100
10
1
GSIS0230
0,01
Ip [kA] 100
S6X
50
S4X
S3X 200
In 200
S3X 200
In 160
S3X 200
In 125
20
5
S3X 125
In 125
S3X 125
In 100
10
S3X 125
In 80
S3X 125
In 50
S3X 125
In 32
5
2
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0231
1
5/19
Curve di limitazione
500 V
SACE S1
Ip [kA] 100
50
20
125
100
10
80
63
50
40
5
32
25
20
16
12,5
2
10
1
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0232
1
5
5/20
ABB SACE
Curve di limitazione
690 V
SACE S2
Ip [kA] 100
50
20
10
160
125
100
80
5
63
50
40
32
25
2
20
16
12,5
1
SACE S3 160,
S3 250
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0233
1
Ip [kA] 100
50
250
20
5
200
160
125
100
10
80
50
32
5
2
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0234
1
5/21
Curve di limitazione
690 V
SACE
S4 160, S4 250, S5,
S6 630, S6 800, S7,
S8
Ip [kA] 300
200
100
S8
S7
50
S6 800
S6 630
S5
S4 250
20
S4 160
10
1
SACE S2X 80,
S2X 100
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0235
5
Ip [kA] 100
42-52-6380-100
10
25-32
5
20
16
12,5
11
8,5
1
6,5
5
4
3,2
2,5
0,1
2
1,6
0,01
0,01
5/22
0,1
1
10
100
1000
Is [kA]
GSIS0236
1
ABB SACE
SACE S3X 125,
S3X 200, S4X, S6X
Ip [kA] 100
S6X
50
S4X
S3X 200
In 200
S3X 200
In 160
20
S3X 200
In 125
S3X 125
In 125
S3X 125
In 100
10
S3X 125
In 80
S3X 125
In 50
S3X 125
In 32
5
2
1
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0237
1
5
ABB SACE
5/23
Curve dell’energia specifica passante
230 V
SACE S1
I2t [A2s] 108
107
125
106
100
80
63
50
40
32
105
25
20
16
12,5
10
1
SACE S2
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0238
104
I2t [A2s] 108
107
5
160
106
125
100
80
63
50
40
32
105
25
20
16
12,5
1
5/24
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0239
104
ABB SACE
SACE S3 160,
S3 250
I2t [A2s] 108
107
250
200
106
160
125
100
80
50
32
105
1
SACE S4 160,
S4 250, S5, S6 630,
S6 800, S7, S8
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0240
104
I2t [A2s] 109
S8
S7
108
5
S6 800
107
S6 630
S5
S4 250
S4 160
106
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0241
105
5/25
Curve dell’energia specifica passante
230 V
SACE S2X 80,
S2X 100
I2t [A2s] 106
42-52-6380-100
105
25-32
20
16
12,5
104
11
8,5
6,5
5
4
103
3,2
2,5
2
1,6
102
1
0,01
SACE S3X 125,
S3X 200, S4X, S6X
0,1
1
10
100
1000
Is [kA]
GSIS0242
10
I2t [A2s] 108
107
S6X
5
S4X
106
S3X 200
In 200
S3X 200
In 160
S3X 200
In 125
S3X 125
In 125
S3X 125
In 100
105
S3X 125
In 80
S3X 125
In 50
S3X 125
In 32
1
5/26
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0243
104
ABB SACE
Curve dell’energia specifica passante
400-440 V
SACE S1
I2t [A2s] 108
107
125
100
80
63
106
50
40
32
25
105
20
16
12,5
10
1
SACE S2
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0244
104
I2t [A2s] 108
107
5
160
125
100
80
106
63
50
40
32
25
105
20
16
12,5
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0245
104
5/27
Curve dell’energia specifica passante
400-440 V
SACE S3 160,
S3 250
I2t [A2s] 108
107
250
200
160
125
100
106
80
50
32
105
SACE S4 160,
S4 250, S5, S6 630,
S6 800, S7, S8
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0246
1
1000
Is [kA]
GSIS0247
104
I2t [A2s] 109
S8
S7
108
5
S6 800
S6 630
107
S5
S4 250
S4 160
106
105
5/28
1
2
5
10
20
50
100
200
500
ABB SACE
SACE S2X 80,
S2X 100
I2t [A2s] 106
42-52-6380-100
25-32
105
20
16
12,5
11
8,5
6,5
104
5
4
3,2
2,5
103
2
1,6
102
1
0,01
SACE S3X 125,
S3X 200, S4X, S6X
0,1
1
10
100
1000
Is [kA]
GSIS0248
10
I2t [A2s] 108
S6X
107
5
S4X
S3X 200
In 200
S3X 200
In 160
106
S3X 200
In 125
S3X 125
In 125
S3X 125
In 100
S3X 125
In 80
105
S3X 125
In 50
S3X 125
In 32
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0249
104
5/29
Curve dell’energia specifica passante
500 V
SACE S1
I2t [A2s] 108
107
106
125
100
80
63
50
40
32
105
25
20
16
12,5
10
1
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0250
104
5
5/30
ABB SACE
Curve dell’energia specifica passante
690 V
SACE S2
I2t [A2s] 108
107
160
106
125
100
80
63
50
40
105
32
25
20
16
12,5
1
SACE S3 160,
S3 250
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0251
104
I2t [A2s] 108
107
5
250
200
160
125
106
100
80
50
32
105
1
ABB SACE
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0252
104
5/31
Curve dell’energia specifica passante
690 V
SACE S4 160,
S4 250, S5, S6 630,
S6 800, S7, S8
I2t [A2s] 109
108
S8
S7
S6 800
S6 630
107
S5
S4 250
S4 160
106
1
SACE S2X 80,
S2X 100
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0253
105
I2t [A2s] 106
42-52-6380-100
25-32
105
20
16
12,5
5
11
8,5
104
6,5
5
4
3,2
2,5
103
2
1,6
1
102
0,01
5/32
0,1
1
10
100
Is [kA]
GSIS0254
10
ABB SACE
SACE S3X 125,
S3X 200, S4X, S6X
I2t [A2s] 108
S6X
107
S4X
S3X 200
In 200
S3X 200
In 160
106
S3X 200
In 125
S3X 125
In 125
S3X 125
In 100
S3X 125
In 80
S3X 125
In 50
105
S3X 125
In 32
1
2
5
10
20
50
100
200
500
1000
Is [kA]
GSIS0255
104
5
ABB SACE
5/33
Prestazioni in temperatura
Interruttori con sganciatori elettronici
SACE S4 160
Fisso
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
Rimovibile - Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
160
1 160
160
1 160
160
1 160
160
1 160
I1
1
1
1
1
60 °C
Imax [A]
160
160
160
160
I1
1
1
1
1
70 °C
Imax [A]
I1
160
1
160
1
152
0.95
152
0.95
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
160
1 160
160
1 160
160
1 160
160
1 160
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
60 °C
I1 Imax [A]
1 160
1 160
1 160
1 160
70 °C
I1 Imax [A]
I1
1 152
0.95
1 152
0.95
1 144
0.9
1 144
0.9
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
GSIS0256
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
SACE S4 250
Fisso
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
Rimovibile - Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
250
1 250
250
1 250
250
1 250
250
1 250
I1
1
1
1
1
60 °C
Imax [A]
250
250
250
250
I1
1
1
1
1
70 °C
Imax [A]
I1
237.5
0.95
237.5
0.95
225
0.9
225
0.9
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
250
1 250
250
1 250
250
1 250
250
1 250
60 °C
I1 Imax [A]
1 250
1 250
1 250
1 250
70 °C
I1 Imax [A]
I1
1 225
0.9
1 225
0.9
1 200
0.8
1 200
0.8
5
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
GSIS0257
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
5/34
ABB SACE
SACE S5 400
Fisso
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
Rimovibile - Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
400
1 400
400
1 400
400
1 400
400
1 400
I1
1
1
1
1
60 °C
Imax [A]
400
400
400
400
I1
1
1
1
1
70 °C
Imax [A]
I1
380
0.95
380
0.9
360
0.9
320
0.8
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
400
1 400
1 400
1 380
0.95
400
1 400
1 380
0.95 360
0.9
400
1 400
1 380
0.95 360
0.9
400
1 380
0.95 360
0.9 320
0.8
Anteriori in piatto
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
GSIS0258
Posteriori filettati
SACE S5 630
Fisso
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Posteriori filettati
Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
630
1 598.5
0.95 567
0.9 504
0.8
630
1 567
0.9 504
0.8 441
0.7
630
1 504
0.8 441
0.7 378
0.6
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto
Posteriori filettati
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
630
1 504
0.8 441
0.7 378
0.6
630
1 567
0.9 504
0.8 441
0.7
630
1 441
0.7 378
0.6 315
0.5
5
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Posteriori filettati
Anteriori in piatto
GSIS0259
Posteriori filettati
ABB SACE
5/35
Prestazioni in temperatura
Interruttori con sganciatori elettronici
SACE S6 630
Fisso
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
630
1 630
630
1 630
630
1 630
630
1 630
I1
1
1
1
1
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
630
1 598.5
0.95
598.5
0.95 567
0.9
598.5
0.95 567
0.9
567
0.9 504
0.8
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
Anteriori in piatto
630
1 630
1 598.5
0.95 567
0.9
Posteriori in piatto verticali
630
1 630
1 598.5
0.95 567
0.9
Posteriori in piatto orizzontali
630
1 598.5
0.95 567
0.9 504
0.8
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto orizzontali
Terminali anteriori per cavi
GSIS0260
Posteriori filettati
SACE S6 800
Fisso
Anteriori in piatto
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
Posteriori filettati
5
Rimovibile - Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
800
1 800
800
1 800
800
1 800
800
1 800
I1
1
1
1
1
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
800
1 760
0.95
760
0.95 720
0.9
760
0.95 720
0.9
720
0.9 640
0.8
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
Posteriori in piatto orizzontali
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
800
1 800
1 760
0.95 720
0.9
800
1 800
1 760
0.95 720
0.9
800
1 760
0.95 720
0.9 640
0.8
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto orizzontali
Terminali anteriori per cavi
Terminali posteriori per cavi
GSIS0261
Posteriori filettati
5/36
ABB SACE
SACE S7 1250
Fisso
Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
Anteriori in piatto
1250
1 1250
Posteriori in piatto verticali
1250
1 1250
Terminali anteriori per cavi
1250
1 1250
Posteriori in piatto orizzontali 1250
1 1250
I1
1
1
1
1
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
1250
1 1187.5 0.95
1250
1 1187.5 0.95
1187.5 0.95 1125
0.9
1250
1 1125
0.9
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
Posteriori piatto orizzontali
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
1250
1 1250
1250
1 1250
1250
1 1250
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
I1
1
1
1
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
1187.5 0.95 1125
0.9
1187.5 0.95 1125
0.9
1125
0.9 1000
0.8
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
Posteriori in piatto orizzontali
Terminali anteriori per cavi
GSIS0262
Posteriori in piatto
orizzontali
SACE S7 1600
Fisso
Estraibile
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
Anteriori in piatto
1600
1 1520
0.95 1440
0.9 1280
0.8
Posteriori in piatto verticali
1600
1 1520
0.95 1440
0.9 1280
0.8
Posteriori in piatto orizzontali 1600
1 1440
0.9 1280
0.8 1120
0.7
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
Posteriori in piatto orizzontali
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1 Imax [A]
I1
1600
1 1440
0.9 1280
0.8 1120
0.7
1600
1 1440
0.9 1280
0.8 1120
0.7
1600
1 1280
0.8 1120
0.7 906
0.6
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
Posteriori in piatto
orizzontali
GSIS0263
Posteriori in piatto
orizzontali
5
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
ABB SACE
5/37
Prestazioni in temperatura
Interruttori con sganciatori elettronici
SACE S8 2000
SACE S8 2500
Fisso
Fisso
fino a 40 °C
50 °C
Imax [A] I1 Imax [A] I1
2000
1 2000
1
2000
1 2000
1
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
60 °C
70 °C
Imax [A] I1 Imax [A]
I1
1900 0,95 1715 0,85
2000
1
1785
0,9
Anteriori in piatto
Posteriori in piatto verticali
fino a 40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A] I1 Imax [A] I1 Imax [A] I1 Imax [A]
I1
2500
1 2500
1 2270 0,9 2040
0,8
2500
1 2500
1 2375 0,95 2130 0,85
2550
2050
Posteriori in piatto verticali
Posteriori in piatto verticali
2500
2000
2450
1950
2400
2350
1900
2300
1850
2250
Anteriori in piatto
1800
2200
Anteriori in piatto
2150
1750
2100
1700
2050
2000
1650
35
40
45
50
55
60
65
30
70
35
40
45
50
55
60
65
70
GSIS0264
30
SACE S8 3200
Fisso
Posteriori in piatto verticali
3300
3200
3100
3000
2900
2800
Posteriori in piatto verticali
2700
2600
2500
30
5/38
35
40
45
50
55
60
65
70
GSIS0265
5
fino a 45 °C
50 °C
60 °C
70 °C
Imax [A] I1 Imax [A] I1 Imax [A] I1 Imax [A] I1
3200
1 3060 0,95 2780 0,85 2510 0,8
ABB SACE
Prestazioni in temperatura
Interruttori con sganciatori termomagnetici
SACE S1
10 °C
20 °C
30 °C
40 °C
50 °C
60 °C
70 °C
R 10
13
12
11
10
9
8
7
R 12,5
13
12
11
10
9
8
7
R 16
20
18,5
17
16
15
14
13
R 20
24
22,5
21
20
19
18
17
R 25
30
28
26,5
25
23
21
19
R 32
38
36
34
32
30
28
26
R 40
49
45
43
40
37
35
34
R 50
60
56
53
50
47
44
41
R 63
75
71
67
63
59
55
51
R 80
96
91
86
80
74
68
62
R 100
120
114
108
100
94
88
82
R 125
145
138
132
125
120
112
104
11...15,5
10...14,5
9,5...13
9...12,5
8...11,5
7,5...10,5
6,5...9,5
SACE S2
R 12,5
R 16
14...19
13...18
11,5...17
11...16
10,5...15
9,5...14
8,5...13
R 20
18...24,5
16,5...23
15...21,5
14...20
13...18
12...17
11...16
R 25
21...30
19,5...28
18,5...26,5
17,5...25
16,5...23
15...21
13...19
R 32
28...38
25,5...36
24...34
22,5...32
20,5...29
19...27
17...25
R 40
33...47
32...45
30...42
28...40
26...37
24...34
21...31
R 50
44...58
39...56
38...53
35...50
33...47
30...43
27...40
R 63
53...74
50...70
47...66
44...63
42...60
38...56
34...52
R 80
66...94
63...90
59...85
56...80
52...75
49...70
44...65
R 100
84...118
80...112
76...106
70...100
65...94
59...85
49...75
R 125
102...145
100...140
93...133
88...125
81...116
75...108
58...101
R 160
130...184
125...176
120...168
112...160
106...150
100...140
90...130
SACE S3
R 32
26...43
24...39
22...36
19...32
16...27
14...24
11...21
R 50
37...62
35...58
33...54
30...50
27...46
25...42
22...39
R 80
59...98
55...92
52...86
48...80
44...74
40...66
32...58
R 100
83...118
80...113
74...106
70...100
66...95
59...85
49...75
R 125
103...145
100...140
94...134
88...125
80...115
73...105
63...95
R 160
130...185
124...176
118...168
112...160
106...150
100...104
90...130
R 200
162...230
155...220
147...210
140...200
133...190
122...175
107...160
R 250
200...285
193...275
183...262
175...250
168...240
160...230
150...220
SACE S5 400/630
R 320
260...368
245...350
234...335
224...320
212...305
200...285
182...263
R 400
325...465
310...442
295...420
280...400
265...380
250...355
230...325
R 500
435...620
405...580
380...540
350...500
315...450
280...400
240...345
SACE S6 630/800
ABB SACE
R 630
520...740
493...705
462...660
441...630
405...580
380...540
350...500
R 800
685...965
640...905
605...855
560...800
520...740
470...670
420...610
5/39
5
Potenze dissipate
S1
Potenza [W]
5
S2
Taratura
Iu [A]
F
P
R 10
10
4
4,5
R 12,5
12,5
6
R 16
16
R 20
20
R 25
S3
S4
F
P
F
P-W
6,5
6
6,5
8
8,5
7,5
8,5
8
8,5
8
9
25
9
9,5
10
11
R 32
32
13
14
14
15
12
13
R 40
40
11
12
10
11
R 50
50
13
14
13
14
16
18
R 63
63
15
16
16
17
R 80
80
19
20
21
23
18
21
R 100
100
16
17
18
20
21
25
R 125
125
20
22
24
26
20
26
R 160
160
30
35
30
40
R 200
200
36
46
R 250
250
50
65
R 320
F
S5
P-W
S6
F
P-W
320
60
90
R 400
400
65
96
R 500
500
–
–
R 630
R 800
S7
F
W
630
92
117
800
93
119
90
115
96
125
In= 100
100
5
8
In= 160
160
15
22
In= 250
250
40
55
In= 320
320
In= 400
400
60
90
In= 630
630
170
200
45
S8
F
W
F
65
In= 800
800
In= 1000
1000
102
140
In= 1250
1250
160
220
In= 1600
1600
260
360
In= 2000
2000
200
In= 2500
2500
315
In= 3200
3200
500
I valori indicati si riferiscono a carichi equilibrati, a un flusso di corrente pari alla Iu e ad interruttori automatici e sez
ionatori tri o tetrapolari. Per
questi ultimi la corrente del neutro è nulla per definizione.
5/40
ABB SACE
Potenza [W]
S2X 80
S2X 100
Taratura
Iu [A]
F
P
F
P
R1
1
8
R 1,6
1,6
8
8,2
8
8,2
8,2
8
8,2
R 2,5
2,5
R 4,3
4,3
11
11,2
11
11,2
11
11,2
11
R 6,3
11,2
6,3
11
11,2
11
11,2
R 10
10
16
16,3
16
16,3
R 12,5
12,5
20
20,3
20
20,3
R 16
16
10
10,6
10
10,6
R 20
20
13
13,6
13
13,6
R 25
25
13
13,7
13
13,7
R 32
32
26
26,6
26
26,6
R 40
40
26
26,9
26
26,9
R 50
50
22
23,3
22
23,3
R 63
63
22
24,1
22
24,1
R 80
80
26
29,1
26
29,1
R 100
100
30
34,4
R 125
S3X
S4X
F
P-W
125
30,8
37,8
R 200
200
48
58
In= 250
250
In= 400
In= 630
S6X
F
P-W
F
W
400
60
75
80,4
101
630
126,6
151,6
I valori indicati si riferiscono a carichi equilibrati, a un flusso di corrente pari alla Iu e ad interruttori automatici e sezionatori tri o tetrapolari. Per questi ultimi la corrente del neutro è nulla per definizione.
Resistenza agli urti
Prove secondo norma IEC 60068-2-27
Valore d’urto [g]
S1 **
12
S2 **
12
S3-S3X *
12
S4X-S4X *
12
S5 *
12
S6-S6X *
12
S7 *
12
5
* valido per interruttori fissi-rimovibili- estraibili
accessoriati con comando motore, sganciatore di minima tensione e contatti ausiliari
** valido per interruttori fissi-rimovibili
accessoriati con sganciatore di minima tensione e contatti ausiliari
ABB SACE
5/41
Manovra e protezione del lato Bassa Tensione
di trasformatori trifasi
Per scegliere gli interruttori SACE Isomax S da installare sia
ta considerando potenza infinita a monte e si è ipotizzato il
sui montanti trasformatori che sulle linee derivate a valle di
caso più sfavorevole e cioè che il corto circuito avvenga sui
essi, ci si può riferire alla seguente tabella, relativa a trasfor-
morsetti del trasformatore. Per quanto riguarda le utenze il corto
matori con tensione Un sul secondario pari a 400 V, che è la
circuito è considerato a valle dei morsetti dell’interruttore di
condizione di impiego più comune. La tabella è stata compila-
utenza.
Trasformatori di alimentazione
P
Ucc
Ib montante
Ib totale
Icc montante
[kVA]
%
[A]
[A]
[kA]
tipo
tipo
tarature
1 x 63
4
91
91
2,2
S1B125
R100
0,95
91
182
2,2
S1B125
R100
0,95
144
144
3,6
S2B160
R160
0,95
144
288
3,6
S2B160
R160
0,95
180
180
4,5
S3N/S4N250
R200/In = 250 A
0,95/0,8
180
360
4,5
S3N/S4N250
R200/In = 250 A
0,95/0,8
231
231
5,8
S3N/S4N250
R250/In = 250 A
0,95/0,95
231
462
5,8
S3N/S4N250
R250/In = 250 A
0,95/0,95
289
289
7,2
S5N400
In = 320 A
0,95
289
578
7,2
S5N400
In = 320 A
0,95
361
361
9
S5N400
In = 400 A
0,95
361
722
9
S5N400
In = 400 A
0,95
455
455
11,3
S6N630
In = 630 A
0,8
455
910
11,3
S6N630
In = 630 A
0,8
577
577
14,4
S6N630/S6N800
In = 630/800 A
0,95/0,8
577
1154
14,4
S6N630/S6N800
In = 630/800 A
0,95/0,8
722
722
18
S6N800/S7S1250
In = 800/1000 A
0,95/0,8
722
1444
18
S6N800/S7S1250
In = 800/1000 A
0,95/0,8
909
909
23
S7S1250
In = 1000 A
0,95
2 x 630
909
1818
23
S7S1250
In = 1000 A
0,95
3 x 630
909
2727
46
S7S1250
In = 1000 A
0,95
1155
1155
23
S7S1250/S7S1600
In = 1250/1600 A
0,95/0,8
1155
2310
23
S7S1250/S7S1600
In = 1250/1600 A
0,95/0,8
2 x 63
1 x 100
4
2 x 100
1 x 125
4
2 x 125
1 x 160
4
2 x 160
1 x 200
4
2 x 200
1 x 250
4
2 x 250
1 x 315
4
2 x 315
1 x 400
4
2 x 400
1 x 500
4
2 x 500
1 x 630
5
Interruttore "A"(secondario del trasformatore)
1 x 800
4
5
2 x 800
3 x 800
SACE Isomax S
Sganciatore TM / PR211-212
1155
3465
46
S7S1250/S7S1600
In = 1250/1600 A
0,95/0,8
1443
1443
29
S7S1600
In = 1600 A
0,95
2 x 1000
1443
2886
29
S7S1600
In = 1600 A
0,95
3 x 1000
1443
4329
58
S7H1600
In = 1600 A
0,95
1 x 1000
1 x 1250
5
1804
1804
36
S8H2000
In = 2000 A
0,95
2 x 1250
1804
3608
36
S8H2000
In = 2000 A
0,95
3 x 1250
1804
5412
72
S8H2000
In = 2000 A
0,95
2309
2309
37
S8H2500
In = 2500 A
0,95
2 x 1600
2309
4618
37
S8H2500
In = 2500 A
0,95
3 x 1600
2309
6927
74
S8H2500
In = 2500 A
0,95
2887
2887
46
S8H3200
In = 3200 A
0,95
2 x 2000
2887
5774
46
S8H3200
In = 3200 A
0,95
3 x 2000
2887
8661
92
S8V3200
In = 3200 A
0,95
1 x 1600
1 x 2000
5/42
5
6,25
6,25
ABB SACE
GSIS0272
Interruttore "B" (partenza utenza)
Icu utenza
Corrente nominale e tipo interruttore utenza
[kA]
32 A
63 A
2,2
S250
S250
125 A
4,4
S250
S250
S1B125
3,6
S250
S250
S1B125
160 A
250 A
400 A
7,2
S250
S250
S1B125
4,5
S250
S250
S1B125
S2B160
9
S250
S250
S1B125
S2B160
5,8
S250
S250
S1B125
S2B160
11,6
S1B125
S1B125
S1B125
S2B160
S3N250
7,2
S250
S250
S1B125
S2B160
S3N250
14,4
S1B125
S1B125
S1B125
S2B160
S3N250
S5N400
9
S250
S250
S1B125
S2B160
S3N250
–
630 A
18
S1N125
S1N125
S1N125
S2N160
S3N250
S5N400
11,3
S1B125
S1B125
S1B125
S2B160
S3N250
S5N400
22,6
S1N125
S1N125
S1N125
S2N160
S3N250
S5N400
S5N / S6N630
14,4
S1B125
S1B125
S1B125
S2B160
S3N250
S5N400
–
800 A
1250 A
28,8
S2N160
S2N160
S2N160
S2N160
S3N250
S5N400
S5N / S6N630
18
S1N125
S1N125
S1N125
S2N160
S3N250
S5N400
S5N / S6N630
36
S2N160
S2N160
S2N160
S2N160
S3N250
S5N400
S5N / S6N630
S6N800
23
S1N125
S1N125
S1N125
S2N160
S3N250
S5N400
S5N / S6N630
S6N800
46
S2S160
S2S160
S2S160
S2S160
S3H250
S5H400
S5H / S6S630
S6S800
S7S1250
69
S2X100
S2X100
S3L160
S3L160
S3L250
S5L400
S5L / S6L630
S6L800
S7L1250
23
S1N125
S1N125
S1N125
S2N160
S3N250
S5N400
S5N / S6N630
S6N800
–
46
S2S160
S2S160
S2S160
S2S160
S3H250
S5H400
S5H / S6S630
S6S800
S7S1250
1600 A
5
69
S2X100
S2X100
S3L160
S3L160
S3L250
S5L400
S5L / S6L630
S6L800
S7L1250
29
S2N160
S2N160
S2N160
S2N160
S3N250
S5N400
S5N / S6N630
S6N800
S7S1250
58
S2X100
S2X100
S3H160
S3H160
S3H250
S5H400
S5H / S6H630
S6H800
S7H1250
S7H1250
87
S4L160
S4L160
S4L160
S4L160
S4L250
S5L400
S5L/S6L630
S6L800
S7L1250
S7L1250
36
S2N160
S2N160
S2N160
S2N160
S3N250
S5N400
S5N/S6N630
S6N800
S7S1250
S7S1600
72
S3L160
S4L160
S3L160
S3L160
S3L250
S5L400
S5L/S6L630
S6L800
S7L1250
S7L1250
108
S3X125
S3X125(R80)
S3X125
S3X200
S4X250
S6X400
S6X630
S8V2000
S8V2000
S8V2000
37
S2S160
S2S160
S2S160
S2S160
S3H250
S5H400
S5H/S6S630
S6S800
S7S1250
S7S1600
74
S3L160
S3L160(R80)
S3L160
S3L160
S3L250
S5L400
S5L/S6L630
S6L800
S7L1250
S7L1600
111
S3X125
S3X125(R80)
S3X125
S3X200
S4X250
S6X400
S6X630
S8V2000
S8V2000
S8V2000
46
S2S160
S2S160
S2S160
S2S160
S3H250
S5H400
S5H/S6S630
S6S800
S7S1250
S7S1600
92
S4L160
S4L160
S4L160
S4L160
S4L250
S5L400
S5L/S6L630
S6L800
S7L1250
S7L1600
138
S3X125
S3X125(R80)
S3X125
S3X200
S4X250
S6X400
S6X630
–
–
–
ABB SACE
5/43
Manovra e protezione
di condensatori trifasi in c.a.
Tabella di scelta degli interruttori SACE Isomax S in funzione
della corrente nominale della batteria e della potenza del trasformatore installato.
Interruttore
Corrente
nominale
sganciatore
Corrente
nominale
condensatore
Max taratura
sganciatore
elettronico/
magnetico
400
440
500
690
[kA]
[A]
[A]
PR... / TM
[V]
[V]
[V]
[V]
man
man/h
man
man/h
16 / 25
125
83
- / Im=10 In
58
64
72
100
25000
240
8000
120
S2 B/N/S 160
16 / 35 / 50
160
107
- / Im=10 In
74
81
92
127
25000
240
8000
120
S3 N/H/L 160
35 / 65 / 85
160
107
- / Im=10 In
74
81
92
127
25000
120
10000
120
S3 N/H/L 250
35 / 65 / 85
250
167
- / Im=10 In
115
127
144
199
25000
120
8000
120
S4 N/H/L 160
35 / 65 / 100
160
107
I3=OFF / -
74
81
92
127
20000
120
10000
120
S4 N/H/L 250
35 / 65 / 100
250
167
I3=OFF / -
115
127
144
199
20000
120
8000
120
S5 N/H/L 400
35 / 65 / 100
400
267
I3=OFF / Im=10 In
185
203
231
319
20000
120
7000
60
S5 N/H/L 630
35 / 65 / 100
500/630
333
I3=OFF / Im=10 In
231
254
288
398
20000
120
5000
60
S6 N/S/H/L 630
35/50/65/100
630
420
I3=OFF / Im=10 In
291
320
364
502
20000
120
7000
60
S6 N/S/H/L 800
35/50/65/100
800
533
I3=OFF / Im=10 In
369
406
462
637
20000
120
5000
60
S7 S/H/L 1250
50 / 65 / 100
1250
833
I3=OFF / -
577
635
722
996
10000
120
7000
20
S7 S/H/L 1600
50 / 65 / 100
1600
1067
I3=OFF / -
739
813
924
1275
10000
120
5000
20
S8 H/V 2000
85 / 120
2000
1333
I3=OFF / -
924
1016
1155
1593
10000
120
3000
20
S8 H/V 2500
85 / 120
2500
1667
I3=OFF / -
1155
1270
1443
1992
10000
120
2500
20
S8 H/V 3200
85 / 120
3200
2133
I3=OFF / -
1478
1626
1847
2550
10000
120
1500
10
tipo
S1 B/N 125
Icu
380/415 V
Massima potenza
della batteria di condensatori
in kVAR-50 Hz
Durata
meccanica
Durata
elettrica
5
5/44
ABB SACE
Coefficiente per il calcolo della potenza della batteria di condensatori in kVAR/kW per elevare il valore di cos
j.
Cosj da ottenere
Cosj di partenza
0,81
0,85
0,9
0,91
0,92
0,93
0,94
0,95
0,96
0,97
0,98
0,99
1
0,60
0,584
0,714
0,849
0,878
0,905
0,939
0,971
1,005
1,043
1,083
1,131
1,192
1,334
0,61
0,549
0,679
0,815
0,843
0,870
0,904
0,936
0,970
1,008
1,048
1,096
1,157
1,299
0,62
0,515
0,645
0,781
0,809
0,836
0,870
0,902
09,36
0,974
1,014
1,062
1,123
1,265
0,63
0,483
0,613
0,749
0,777
0,804
0,838
0,870
0,904
0,942
0,982
1,030
1,091
10233
0,64
0,450
0,580
0,716
0,744
0,771
0,805
0,837
0,871
0,909
0,949
0,997
1,058
1,200
0,65
0,419
0,549
0,685
0,713
0,740
0,774
0,806
0,840
0,878
0,918
0,966
1,007
1,169
0,66
0,388
0,518
0,654
0,682
0,709
0,743
0,775
0,809
0,847
0,887
0,935
0,996
1,138
0,67
0,358
0,488
0,624
0,652
0,679
0,713
0,745
0,779
0,817
0,857
0,905
0,966
1,108
0,68
0,329
0,459
0,595
0,623
0,650
0,984
0,716
0,750
0,788
0,828
0,876
0,937
1,079
0,69
0,299
0,429
0,565
0,593
0,620
0,654
0,686
0,720
0,758
0,798
0,840
0,907
1,049
0,70
0,270
0,400
0,536
0,564
0,591
0,625
0,657
0,691
0,729
0,769
0,811
0,878
1,020
0,71
0,242
0,372
0,508
0,536
0,563
0,597
0,629
0,663
0,701
0,741
0,783
0,850
0,992
0,72
0,213
0,343
0,479
0,507
0,534
0,568
0,600
0,634
0,672
0,712
0,754
0,821
0,963
0,73
0,186
0,316
0,452
0,400
0,507
0,541
0,573
0,607
0,645
0,685
0,727
0,794
0,936
0,74
0,159
0,289
0,425
0,453
0,480
0,514
0,546
0,580
0,618
0,658
0,700
0,767
0,909
0,75
0,132
0,262
0,398
0,426
0,453
0,487
0,519
0,553
0,591
0,631
0,673
0,740
0,882
0,76
0,105
0,235
0,371
0,399
0,426
0,460
0,492
0,526
0,564
0,604
0,652
0,713
0,855
0,77
0,079
0,209
0,345
0,373
0,400
0,434
0,466
0,500
0,538
0,578
0,620
0,687
0,829
0,78
0,053
0,182
0,319
0,347
0,374
0,408
0,440
0,474
0,512
0,552
0,594
0,661
0,803
0,79
0,026
0,156
0,292
0,320
0,347
0,381
0,413
0,447
0,485
0,525
0,567
0,634
0,776
0,80
0,130
0,266
0,294
0,321
0,355
0,387
0,421
0,459
0,499
0,541
0,608
0,750
0,81
0,104
0,240
0,268
0,295
0,329
0,361
0,395
0,433
0,473
0,515
0,582
0,724
0,82
0,078
0,214
0,242
0,269
0,303
0,335
0,369
0,407
0,447
0,489
0,556
0,698
0,83
0,052
0,188
0,216
0,243
0,277
0,309
0,343
0,381
0,421
0,462
0,530
0,672
0,84
0,026
0,162
0,190
0,217
0,251
0,283
0,317
0355
0,395
0,437
0,504
0,645
0,85
0,136
0,164
0,191
0,225
0,257
0,291
0,329
0,369
0,417
0,478
0,620
0,86
0,109
0,140
0,167
0,198
0,230
0,264
0,301
0,343
0,390
0,450
0,593
0,87
0,083
0,114
0,141
0,172
0,204
0,238
0,275
0,317
0,364
0,424
0,567
0,88
0,054
0,085
0,112
0,143
0,175
0,209
0,246
0,288
0,335
0,395
0,538
0,89
0,028
0,059
0,086
0,117
0,149
0,183
0,230
0262
0,309
0,369
0,512
0,031
0,058
0,089
0,121
0,155
0,192
0,234
0,281
0,341
0,484
0,90
ABB SACE
5/45
5
Protezione di generatori trifasi in c.a. (Ue = 400 V)
Potenza
In
generatore
[kVA]
[A]
S1
S2
S3
S3
S4
S4
S5
S5
S6
S6
S7
S7
S8
S8
S8
125
160
160
250
160
250
400
630
630
800
1250
1600
2000
2500
3200
R
R
R
R
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
In [A]
250
320
250
320
40
100
50
100
63
91
100
100
100
160
160
100
100
144,5
160
231,2
200
289
320
630
630
250
361
400
630
630
800
315
455
630
630
800
1000
400
578
630
630
800
1000
500
723
800
1000
1600
630
910
1000
1600
800
1156
1250
1600
1000
1445
1600
1120
1617
1600
1250
1804
1400
2021
2500
1600
2309
2500
2000
2887
200
250
160
2000
3200
5
5/46
ABB SACE
Applicazioni in corrente continua
Schemi di connessione
Per ottenere il numero di poli in serie necessario per garantire il
mento devono essere utilizzati schemi di connessioni idonei.
potere di interruzione richiesto alle varie tensioni di funziona-
Protezione e sezionamento del circuito con interruttri tripolari
Schema A: interruzione con 1 polo
per polarità
Schema B: interruzione con 2 poli in serie
per polarità e un polo
per l’altra polarità
Carico
Schema C: interruzione con 3 poli
in serie per polarità
Carico
Carico
Poli in parallelo
Schema D: interruzione con 2 poli in parallelo
per polarità
Schema E: interruzione con serie di 2 poli
in parallelo per polarità
Carico
Carico
Impiego a 1000 V c.c. con interruttori tetrapolari
Schema G: 3+1 poli in serie
Schema H: 2+2 poli in serie
Carico
Carico
Carico
5
GSIS0271
Schema F: interruzione con 4 poli in serie
per una polarità
Nella seguente tabella viene indicato quale schema di con-
in serie per avere il potere di interruzione richiesto, in relazione
nessione adottare in funzione del numero di poli da connettere
al tipo di rete di distribuzione.
Tensione
nominale
< 250
Protezione
Funzione
Sezionamento
Sistema di distribuzione
Rete isolata
da terra
Rete con una
polarità* a terra
Rete con punto
mediano a terra
A, D
A, D
A, D
-
E
-
A, D
B
A, D
-
C, E
-
B
G
H
di interruzione.
-
C
-
giori di 750V è richiesta la
G, H
-
H
-
F
-
* Si suppone che la polarità
negativa sia messa a terra.
Note
1) E’ considerato nullo il rischio
< 500
< 750
< 1000
ABB SACE
di doppio guasto a terra tale
per cui la corrente di guasto
interessi solo una parte dei poli
2) Per tensioni nominali mag-
gamma a 1000V per corrente
continua.
3) Schema D e schema E solo
per S6.
5/47
Applicazioni in corrente continua
Schemi di connessione
Esempio di regolazione delle soglie di intervento in c.c. - schema A
Taratura
S1 125
Ith
Im=5Ith
Ith
S3 160
Im=10Ith
Im=5Ith
S3 250
Ith
Im=10Ith
Im=5Ith
R 200
140÷200
2600
1300
R 250
175÷250
3250
1625
R 10
Im=10Ith
S2 160
Ith
Im=10Ith
Im=5Ith
19÷32
650
390
30÷50
650
390
10
208
12,5
208
9÷12,5
208
R 16
16
208
11,2÷16
208
R 20
20
650
260
14÷20
650
260
R 25
25
650
260
17,5÷25
650
260
R 32
32
650
260
22,5÷32
650
260
R 40
40
650
260
28÷40
650
260
R 50
50
650
325
35÷50
650
325
R 63
63
819
416
44÷63
819
416
R 80
80
1040
520
56÷80
1040
520
48÷80
1040
520
R 100
100
1300
650
70÷100
1300
650
70÷100
1300
650
R 125
125
1625
819
87,5÷125
1625
819
87,5÷125
1625
819
112÷160
2080
1040
112÷160
2080
1040
R 12.5
R 160
N.B. Per le basse tarature R10, R12,5, R16 è necessario usare solo l'esecuzione I =5
m
Ith
Nella seguente tabella, per ogni interruttore, viene indicato il
valore di correzione da adottare per le soglie di protezione.
Interruttore
5
Schema A
Schema B
Schema C
Schema F
Schema G
Schema H
S1
km= 1
km= 1
km= 1
–
–
–
S2
km= 1
km= 1
km= 1
–
–
–
S3
km= 1
km= 1,15
km= 1,15
km= 1
km= 1
km= 1
S5
km= 1,1
km= 1
km= 1
km= 1,1
km= 1,1
km= 1,1
S6
km= 1,1
km= 1
km= 1
km= 0,9
km= 0,9
km= 0,9
5/48
ABB SACE
Taratura
S5 400
S5 630
Ith=0,7÷1xIn
Im=5÷10xIn
R 320
225÷320
1760÷3520
R 400
280÷400
2200÷4400
R 500
S6 630
Ith=0,7÷1xI n
Im=5÷10xIn
350÷500
2750÷5500
R 630
S6 800
Ith=0,7÷1xI n
Im=5÷10xIn
440÷630
3065÷6930
R 800
Ith=0,7÷1xIn
Im= 5÷10xIn
560÷800
4400÷8800
In base ai fattori di correzione significa che a parità di
quindi nel caso specifico, scelto l’interruttore S6 R630 (In =
impostazione della soglia di intervento aumentano i valori di
630A), l’impostazione del valore di regolazione per la soglia
corrente di intervento o, viceversa, individuato il valore di in-
magnetica risulta essere:
tervento occorre impostare la soglia secondo il fondo scala
riclassificato.
set =
Esempio
-
5000
1,1 x 630
»7
Corrente di esercizio: Ib = 600 A
-
Protezione magnetica voluta: Im = 5000 A
-
Valore di soglia magnetica
da impostare:
set =
Im
km x In
5
ABB SACE
5/49
Protezione di sostegno
(tabella di back-up con Ue = 400 V~)
Nella tabella sottostante si leggono le possibilità di protezione
sione scatolati e aperti (serie SACE Isomax S, SACE Limitor
di sostegno, con i relativi poteri di interruzione riferiti alla ten-
LNA e SACE Emax) e modulari serie pro M.
sione nominale Ue = 400 V~, fra interruttori ABB di bassa ten-
INTERRUTTORE A MONTE
S270 S280/20 S280/20 S290
S500
S1B
125
S2B
160
S1N
125
S2N
160
S3N
250
S4N
250
S5N
630
S6N
800
S2S
160
S6S
800
S7S
1600
50
16
16
25
35
35
35
35
35
50
50
50
S240
S240
S240
S240
S250
S250
S250
S250
S270
S280/20
S280/25
S1B
S270
In [A] <
Icu [kA]
15
20
25
15
INTERRUTTORE A VALLE
10
15
S240
S250
16
20
25
30
S240
S240
S250
S240
S250
S270
S240
S250
S270
S240
S250
S1B
S2B
S1B
S2B
S270
S280/20
S280/20
S1B
S2B
S1B
S1N
S2B
S1N
S250
S1B
S2B
S270
S280/20 S280/25 S280/25
S280/25
S1B
S1N
S2B
35
S250
S270
S280/20
S1N
S1N
S280/25
S250
S1N
40
50
S270
S280/20
S280/25
S1B
S1N
S1B
S1N
S2B
S2N
S3N
S4N
S5N
S6N
S2N
S3N
S4N
S5N
65
5
85
100
130
150
170
200
5/50
ABB SACE
Questi ultimi, per comodità di rappresentazione, devono es-
S250:
S270:
S270 (B-C-D), S280 (In = 3 ... 8 A),
S280 (In = 50 ... 63 A), S290
sere letti secondo la seguente legenda:
S280/20:
S280/25:
S250, S260, S270K
S280 (In = 32 ... 40 A)
S280 (In = 10... 25 A)
S3H
250
S4H
250
S5H
630
S6H
800
S7H
1600
S2X
100
S3L
250
S4L
250
S5L
630
S6L
800
S7L
1600
S3X
125
S3X
200
S4X
250
S6X
630
E2L
1600
E3L
2500
65
65
65
65
65
70
85
100
100
100
100
200
200
200
200
130
130
S250
S250
S1B
S2B
S5N
S6N
S240
S250
S250
S270
S250
S1B
S2B
S1B
S2B
S240
S250
S270
S1B
S2B
S1B
S2B
S250
S270
S280/20
S280/20
S250
S270
S280/20
S280/20
S270
S280/25 S280/25
S1B
S2B
S240
S280/25 S280/25
S280/20
S1B
S2B
S1N
S1N
S3N
S4N
S5N
S6N
S270
S280/20
S280/25
S1B
S1N
S2N
S2S
S3N
S280/25
S280/25 S280/25
S1N
S1N
S2N
S2S
S3N
S270
S270
S280/20 S280/20
S2N
S2S
S3N
S4N
S1B
S2B
S1N
S1N
S2B
S1B
S6N
S2N
S2S
S3N
S4N
S5N
S2N
S3N
S4N
S1N
S2N
S2S
S3N
S3H
S3N
S4N
S5N
S1N
S2N
S2S
S3N
S3H
S3L
S2N
S3N
S4N
S5N
S2S
S3H
S3L
S4H
S1N
S6N
S1B
S2B
S5H
S6S
S6H
S6S
S1B
5
S2S
S3H
S3L
S4H
S5H
S2B
S1B
S2B
S2N
S3N
S4N
S1N
S2S
S5H
S6S
S6H
S7S
S7H
S5L
S6L
S7L
S6H
S7S
S7H
S6L
S7L
S1N
S1N
S500
LNA
S2N
S2S
ABB SACE
S500
LNA
S2N
S2S
S3N
S3H
S3L
LNA
S2N
S2S
S3N
S3H
S3L
S5N
S3H
S3L
S4H
S4L
S5H
S5L
S6S
S6H
S6L
5/51
5
5/52
ABB SACE
Dimensioni di ingombro e
schemi elettrici
Indice
Dimensioni di ingombro
SACE Isomax S1-S2
Interruttore fisso ...................................................................................................................
Interruttore rimovibile ...........................................................................................................
Interruttore automatico con sganciatore differenziale SACE RC210-RC211-RC212 .........
Accessori .............................................................................................................................
SACE Isomax S3-S4-S5-S3X-S4X (*)
Interruttore fisso ...................................................................................................................
Fissaggi per interruttore fisso ..............................................................................................
Interruttore rimovibile - interruttore estraibile ......................................................................
Fissaggi per interruttore rimovibile - interruttore estraibile .................................................
Interruttore automatico SACE S3 con sganciatore differenziale
SACE RC211/3 - RC212/3 ..................................................................................................
Accessori .............................................................................................................................
6/2
6/3
6/4
6/5
6/7
6/9
6/10
6/11
6/12
6/14
SACE Isomax S6-S6X (*)
Interruttore fisso ...................................................................................................................
Fissaggi per interruttore fisso .............................................................................................
Interruttore estraibile ..........................................................................................................
Fissaggi per interruttore estraibile .......................................................................................
Accessori .............................................................................................................................
6/18
6/20
6/22
6/23
6/24
SACE Isomax S7
Interruttore fisso ...................................................................................................................
Fissaggi per interruttore fisso .............................................................................................
Interruttore estraibile ..........................................................................................................
Fissaggi per interruttore estraibile .......................................................................................
Accessori .............................................................................................................................
6/28
6/29
6/30
6/31
6/32
SACE Isomax S8
Interruttore fisso ................................................................................................................... 6/36
Fissaggi per interruttore fisso ............................................................................................. 6/37
Distanze di rispetto .........................................................................................................
Interasse minimo tra due interruttori ............................................................................
6/38
6/39
Schemi elettrici
Indice ................................................................................................................................. 6/41
(*) Nota
Dove non specificato, le dimensioni di ingombro indicate sono valide anche per interruttori
automatici limitatori
ABB SACE
6/1
6
Dimensioni di ingombro
SACE S1-S2
Interruttore fisso
Fissaggio
su lamiera
Fissaggio su profilato
DIN EN 50022
Copriterminali
(a richiesta dove non inclusi nella fornitura)
(*) 75 con viti sigillabili
Y
B
(4 POL)
A
E
E
E
1
4
3
G
(3 POL)
71
1.5÷2
4
3
71(*)
40
2
1
120
4
=
96
=
X
X 45 X
X 45
X
=
=
Bassi
Alti
48
2
C
D
(3 POL)
F
75
(4 POL)
Y
Terminali
Anteriori per cavi
in Cu o per piatto
Anteriori per cavi
in Cu o per piatto
(con diaframmi separatori tra le fasi)
(con copriterminali alti o bassi)
Anteriori prolungati per S2
Posteriori filettati
(*) copriterminali alti inclusi
nella fornitura
(**) copriterminali bassi inclusi nella fornitura (grado di protezione IP20)
23.5
Vista A
5
3
17.5
3
ø 8.5
(*)
24.5
42
A
L
15
(**)
I
I
H
E
27.5
H
M8
ø 11
E
102
X
E
X
X
X
39
M
75
Dima di foratura lamiera di supporto
Dima di foratura della porta della cella
e fissaggio mostrina
(spessore minimo lamiera: 3 mm)
Per terminali anteriori
Per terminali posteriori filettati
(spessore lamiera: 1.5 ÷ 2 mm)
Y
4 POL
Y
E
E
=
Legenda
3 POL
(3-4 POL)
E
ø18
E
Y
=
1
Mostrina per porta della cella
2
Staffa per fissaggio interruttore
su profilato DIN (a richiesta)
3
Diaframma separatore
4
Viti sigillabili
O
Q
62 63
62
100
102 100
X
X
64
53
X
ø4
P
M4/ø4.5
M4/ø4.5
N
= =
E
GSIS0001
6
R 1.5
Y
N
O
3 POL 4 POL
3 POL 4 POL
A
B
C
D
E
F
G
H
I
L
M
S1
78
103
39
91
25
116
91
25.5
10.5 x 11
29
62
83.5 108.5
86
S2
90
120
45
103
30
133
93
27.5
12.5 x 12.5
27
60
95.5 125.5
98
6/2
P
Q
...
...
...
111
42
43
...
...
...
128
48
49
...
...
...
ABB SACE
Interruttore rimovibile
Parti fisse montate su lamiera o su profilato
(copriterminali per parte mobile con IP20 sempre inclusi nella fornitura)
Y
B
=
E
A
E
(4 POL)
123 (*)
³ 2.5
10
(3 POL)
=
E
3
(*)127 mm con viti sigillabili
4
1.5÷2 mm
Legenda
2
1
1
SAC
O
=
45
=
96 163
o
I
X
off
70
124
X
50
75
1
Mostrina per porta della cella
2
Viti sigillabili
3
Parte fissa
4
Parte mobile completa di
copriterminali
42
C
(3 POL)
D
52
(4 POL)
F
G
Terminali
Anteriori
Posteriori filettati
2.5
Vista A
10
H
I
A
2.5
76
40
26
M8
E
X
102
X
X
E
X
39
E
65.5
Dima di foratura lamiera di supporto (5) o profilato (6)
Dima di foratura della porta
della cella e fissaggio mostrina
(spessore minimo lamiera: 2.5 mm)
Per terminali posteriori filettati
(spessore lamiera: 1.5 - 2 mm)
Y
Y
L
M
L
M
(4 POL)
(3 POL)
(4 POL)
(3 POL)
R
R
5
5
Y
O
84
X
144
60
MAX
5.5
35
6
144
60
102 MAX
5.5
35
63
6
64
53
R 1.5
R 13
M4 ø4.5
Q
84
ø4
P
M4 ø4.5
R
R
E (3 POL)
M (4 POL)
E
(3 POL)
M
(4 POL)
N
Y
Y
Y
N
O
3 POL 4 POL
3 POL 4 POL
A
B
C
D
E
F
G
H
I
L
M
S1
78
103
39
91
25
116
91
28
10.5 x 11
75
50
83.5 108.5
86
S2
90
120
45
103
30
133
93
28
12.5 x 12.5
90
60
95.5 125.5
98
ABB SACE
6
X
GSIS0002
Per terminali anteriori
P
Q
R
...
...
111
42
43
12.5
...
...
128
48
49
15
...
...
6/3
Dimensioni di ingombro
SACE S1-S2
Interruttore automatico con sganciatore differenziale SACE RC210-RC211-RC212
Montaggio sovrapposto RC211-RC212
(*) Senza copriterminali
(**) Con copriterminali bassi
(***) Con copriterminali alti
(fissaggio su lamiera)
Terminali anteriori per cavi
in Cu o per piatto
Terminali posteriori filettati
(copriterminali bassi inclusi nella fornitura)
Esecuzione con copriterminali alti:
cavi uscita anteriore o posteriore
(copriterminali alti a richiesta)
Y
C
A
71
B
71(•)
4
24.5
71(•)
1.5÷2 mm
3
1.5÷2 mm
3
SAC
X1
45
=
=
I
o
O
off
96
245
249 325
(**) (***)
80
(*)
3
X1
245
249 227
3
3
325
SAC
X2
45
48
=
X2
96
=
3
75
75
Y
(•) 75 con viti sigillabili
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo
lamiera: 3 mm)
75
4 POL
3 POL
= =
D
D
Dima di foratura della porta della cella
e fissaggio mostrina (spessore lamiera: 1.5 ÷ 2 mm)
D
ø20
G
H
ø18
E
96.5
63 62
X1
M4 - Ø4,5
100
X1
38
25
293
Fori solo per
terminali
posteriori
Fori solo per cavi
con uscita
posteriore
X1 53 64
125
100
X2
39
125
F
ø4
X2
38
71.5
G
R1.5
ø18
X2 53 64
ø20
= =
D
Y
Montaggio affiancato SACE RC210-RC211-RC212
D
=
D
=
I
D
Legenda
70
=
1
24.5
2
120
X
X
=
=
=
45
75
3
A
B
C
D
E
F
G
H
I
–
–
–
25
–
–
–
–
206
S1 - RC211/RC212
103
39
116
25
43
41.7
111
108.5
206
S2 - RC211/RC212
120
45
133
30
49
47.7
128
125.5
240
6/4
2
Staffa per fissaggio su profilato DIN EN 50022
3
Mostrina per porta della cella
4
Diaframma separatore
Nota
Per le dimensioni dei vari terminali
riferirsi alle varie esecuzioni
~70
S1 - RC210
Terminali anteriori per cavo e per piatto
X
=
48
6
1
GSIS0003
=
ABB SACE
Accessori
Comando a solenoide affiancato all’interruttore
B
24.5
Legenda
92
70.2
3
A
4
6.7
Y
Y
E
120
SACE S
=
45
=
X
48
124
100 –+0.15
X
X
=
X
=
62
52
80 –+0.15
C
Y
Piastra di fissaggio dell’interruttore su profilato DIN
EN 50022 (a richiesta)
Y
3
Diaframmi separatori di fase
3
4
Distanziatore
(solo per SACE S1)
D
A 3 POL B 3 POL C 4 POL D 4 POL
E
F
S1
78
162
64
187
25 ± 0.15
38.5 ± 0.2
S2
90
168
75
198
30 ± 0.1
36 ± 0.2
Comando a solenoide per montaggio sul fronte dell’interruttore
B
A
Legenda
150
147
3
78
24.5
2
X
50
2
Foratura per il fissaggio
dell’assieme interruttorecomando a solenoide su
lamiera
1
+
66 –0.15
F
1
Y
1.5-2
1
Mostrina per porta della
cella
2
Foratura porta della cella
per fissaggio mostrina
3
Diaframmi separatori di fase
1
+0.15
=
SACE S
=
X 96
X
83.5–
124
X 45
X
64 –+0.15 X
R1.5
=
=
140.5
GSIS0004
Y
91
=
A 3 POL B 4 POL
X 53
85
=
50
2
23
S1
78
103
S2
90
120
Interblocco tra interruttori affiancati
Y
1
120 (S2÷S2)
117.5 (S1÷S2)
115 (S1÷S1)
Y
Y1
30
62
100
90
30
X
X
S2÷S2
6
4.5-M4
25
SACE
2
90
30
X
Legenda
X
S1÷S2
X
X
25
90
Y1
3
Nota
Per le quote di ingombro degli interruttori vedere le rispettive tabelle dimensionali
ABB SACE
2
Dima per foratura fissaggio
degli interruttori su lamiera
3
Coppia di serraggio 1,1 Nm
Rimuovere le viti di
staffaggio del coperchio e
sostituirle con quelle del KIT
X
S1÷S1
Y
Dispositivo di interblocco
30
Y
GSIS0005
X
1
6/5
Dimensioni di ingombro
SACE S1-S2
Accessori
Comando a maniglia rotante sulla porta della cella per interruttore fisso o rimovibile
A distanza fissa
A distanza regolabile (max 300 mm)
23 max
119.5
18
20 (*)
68
Lungh. albero= A+B-137.5
B = 18 (20*)
3
=
=
3
45
45
X
X
=
=
X
47
137.5
51.5
49.5 (*)
68
23 max
A =168 min. 300 max (298*)
47
7
5
8
5
≤2.5
2
≤2.5
2
1
(*) Nel caso sia previsto
il grado di protezione IP54
1
(*) Nel caso sia previsto A = 298
il grado di protezione IP54 B = 20
A distanza regolabile (max 621,5 mm)
Y
C = 340 min. 621.5 max (619.5*)
23 max
47
137.5
68
Lungh. albero= C+B-137.5
3
ø65
X
=
X
B = 18 (20*)
9
6.8
45
=
X
42
7
5
2.5
4
45°
≤2.5
(*) Nel caso sia previsto C max = 619.5
il grado di protezione IP54 B = 20
GSIS0006
R min. 200
6
8
2
1
ø5
6.8
X
³ø33
6
53
Y
Nota
Per le forature di fissaggio dell'interruttore
vedere le varie esecuzioni
6/6
Legenda
X
1
Blocco a lucchetti in aperto
(max 3 lucchetti Ø 6 a cura del cliente)
2
Gruppo rinvio
3
Gruppo maniglia
4
Raggio minimo di rotazione per fulcro della porta della cella
5
Leva di manovra interruttore
6
Foratura della porta della cella
7
Giunto
8
Albero
9
Supporto
ABB SACE
Dimensioni di ingombro
SACE S3-S4-S5-S3X-S4X
Interruttore fisso
Fissaggio su lamiera
Fissaggio su profilato
DIN EN 50023
Copriterminali
(a richiesta dove non inclusi nella fornitura)
Y
117
B
(4 POL)
A
=
=
(3 POL)
3
25
Z
4
V
135
101.5
108
46
4.5
2.5
H
F
1
D
10.25
=
o
I
X
C
O
161
105
G
22.5
X1
=
off
H
O
3
2
1
o
I
I
o
45
O
off
Bassi
X
off
Alti
4
E
E
5
E
103.5
107
105
2
Y
57 (S5 630)
53.8 (S5 400)
Terminali
Anteriori per piatto
10 (S3-S3X)
15 (S4-S5)
3 (*)
31.8
Anteriori per cavi
L
31.2
ø15.5 (S5 400)
ø20 (S5 630)
ø21
M8 (S3/S3X-S4/S4X)
M10 (S5)
(**)
(**) copriterminali alti
inclusi nella fornitura
I
I
20
X
X
1 x 240 mm2 (S5 400)
(*) 3 mm = spessore minimo
consentito per S5 400
Solo per SACE S3 - S4
S5 400 - S3X - S4X
GSIS0007
5
2 x 120 mm2
Solo per SACE S5 400 - S5 630
Legenda
A
B
C
S3
105
140
S4
105
140
S5 400
140
S5 630
140
S3X
S4X
ABB SACE
D
E
F
G
H
170
87.25
35
Ø8
143
10
254
125.25
35
Ø8
218
11
183.75
254
125.25
43.75
Ø 10
218
12
183.75
254
125.25
43.75
Ø 10
218
12
100
140
255
175.25
35
Ø8
228
10
105
140
359
210.25
35
Ø8
307.5
11
I
L
V
Z
73.75
18x18
24
17.5
107.25 18x18
24
17.5
107.25 24x24
31
19.5
107.25
31
19.5
158.75 18x18
24
17.5
196.75 18x18
24
17.5
–
1
Mostrina per porta della cella
2
Staffa per fissaggio su profilato DIN EN 50023
3
Mostrina frontale da 45 mm
4
Coppia di serraggio 2 Nm
6
6/7
Dimensioni di ingombro
SACE S3-S4-S5-S3X-S4X
Interruttore fisso
Terminali
Per cavi posteriori in Cu/Al
Anteriori prolungati
25
13.5 (S3/S3X-S4/S4X)
16.5 (S5)
Y
(**)
L
(***)
O
6
12.5
P
46
33.5
N
D
I
I
o
I
X
O
(**) copriterminali alti inclusi nella fornitura
X
off
(***) Diaframmi separatori tra le fasi a richiesta
Anteriori prolungati divaricati
A1
C1
F1
G1
B1
C1
D1
E1
F1
G1
H1
101
D1
D1
I1
E1
H1
2.5
L1
5
60
2.5
o
I
X
O
o
I
O
off
3 POL
X
off
4 POL
Posteriori filettati
Vista A
25
A
Q
(**)
R
S
U
X
6
GSIS0008
I
X
T
(**) copriterminali bassi inclusi nella fornitura
D
I
L
N
O
P
Q
R
S
T
U
A1
B1
C1
D1
E1
F1
G1
H1
I1
L1
S3
87.25
73.75
Ø 16
20
Ø 8.5
100
81.5
36.5
55
100
M 12
130
165
50
45
30
155
...
Ø 8.5
12.5
45
S4
125.25 107.25
Ø 16
20
Ø 8.5
100
81.5
36.5
55
100
M 12
130
165
50
45
30
155
...
Ø 8.5
12.5
45
S5 400
125.25 107.25
Ø 21
25
Ø 11
100
86.5
39.5
62
108
M 16
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
S5 630
125.25 107.25
–
–
–
–
106
41
70
135
M 24
158
202
59
54
40
...
Ø 11
15
49
S3X
175.25 158.75
Ø 16
20
Ø 8.5
100
81.5
36.5
55
100
M 12
130
165
50
45
30
155
...
Ø 8.5
12.5
45
S4X
210.25 196.75
Ø 16
20
Ø 8.5
100
81.5
36.5
55
100
M 12
130
165
50
45
30
155
...
Ø 8.5
12.5
45
6/8
189
max
ABB SACE
Fissaggi per interruttore fisso
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
Per terminali:
Anteriori per piatto,
Anteriori prolungati,
Anteriori per cavi
Per terminali
per cavi posteriori
in Cu/Al
Per terminali
posteriori filettati
Y
Y
Y
A
(3 POL)
B
(4 POL)
A
(3 POL)
B
(4 POL)
A
A
A
M5/ø5.5
M
X
X
L
F
D
C
A
M
E
D
X
A
Y
G
C
X
X
D
X
C
N
D
L
X
N
C
X
E
A
M5/ø5.5
H
E
A
M5/ø5.5
(3 POL)
Y
B
(3 POL)
I
(4 POL)
B
Y
Y
Solo per SACE S3 - S4 - S5 400 -S3X - S4X
Y
Per terminali
posteriori filettati
Y
Dima di foratura della porta
della cella e fissaggio mostrina
Y
43.75 43.75 43.75
43.75 43.75
ø32
(4 POL)
ø32
(spessore lamiera: 2 mm)
M5/ø5.5
Y
112
=
=
105.25
107.25
105.25
=
80
=
87.5
=
218 X
X 214
X
112 142
X
X
214
43.75
=
22
8
=
X
=
8
ø7
GSIS0009
Y
M5/ø5.5
(3 POL)
(4 POL)
Y
Y
6
Solo per SACE S5 630
A
B
C
S3
35
70
S4
35
70
S5
43.75
S3X
35
S4X
35
70
ABB SACE
D
E
F
G
H
I
139
71.75
214
105.25
87.5
214
70
224
L
M
N
17.5
94.75
185
R15
17.5
128.25
260
R15
105
73.75
Ø 24
143
105
107.25
Ø 24
218
105.25
22
134.25
272
R20
156.75
17.5
179.75
270
R15
131.25 107.25
105
158.5
Ø 30
218
Ø 24
228
303.5 194.75
17.5
218
350
R15
105
196.75
Ø 24
307.5
6/9
Dimensioni di ingombro
SACE S3-S4-S5-S3X-S4X
Interruttore rimovibile - interruttore estraibile
Rimovibile SACE S3-S4-S5 400-S3X-S4X
Estraibile SACE S3-S4-S5 400-S3X-S4X
Y
27.5
117
B
A
=
3
(3 POL)
3
T
5
=
I
o
off
(3 POL)
=
=
3
2
D
O
(4 POL)
A
1
2
4
1
3
X C
B
3
(4 POL)
=
Y
corsa di sezionamento
161
105
G
X 105
X
G
ø5.5
=
=
5
=
D
T
5
=
=
C
X
161
1.75
5
E
E
153
E
E
105
H
96
Y
Estraibile SACE S5 630
1
Parte fissa
2
Parte mobile completa di copriterminali
con grado di protezione IP20
Y
27.5 corsa di sezionamento
2
4
B
3
(4 POL)
A
=
(3 POL)
=
1
Mostrina per porta della cella (inclusa nella fornitura)
3
133.25
D
4
Blocco per porta della cella (a richiesta)
5
Coppia di serraggio 1,1 Nm (S3-S4-S3X-S4X) - 2 Nm (S5)
1
5
=
X 105
C
L’interruttore estraibile deve essere completato
con uno dei seguenti accessori:
- frontale per comando a leva
- comando a maniglia rotante
- comando a motore
X
161 G 270
ø5.5 1.75
=
Nota
E
F
74
Y
Legenda
E
195.5
184.5
105
3
167
190
2
2
156.5
F
1
5
167
190
2
E
E
E
F
H
96
195.5
78,5
Y
Terminali
Anteriori per piatto (fino a 400 A e S5 630-400A)
I
Anteriori per cavi (fino a 400 A)
17,5
(S3X-S4X)
M
Posteriori filettati
Q
L
A
R
P
L
L
N
S
Anteriori divaricati per SACE S5 630
158
Vista A
U
Posteriori in piatto verticali per SACE S5 630
31 (S3-S4-S3X-S4X)
34 (S5 400)
54,5 (S5 630)
201,7
8
V
5,5
184
15 ø11
59
59.5
54
6
35
59,5
5,5
83 (S3-S4-S3X-S4X)
84 (S5 400)
118 (S5 630)
108
43.75
40
40
GSIS0010
ø11
Z
A
B
C
D
E
F
G
H
I
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
Z
S3
105
140
175
89.75
35
52.5
143
84
10
33.5
Ø 8.2
20
5
37.5
79.5
36
18x18
73.75
48
M12
100
S4
105
140
259
127.75
35
52.5
218
84
10
33.5
Ø 8.2
20
5
37.5
79.5
36
18x18 107.25
48
M12
100
S5 400
140
183.75
259
127.75 43.75
70
218
101.5
14
43.5
Ø 10.2
25
6
47.5
91.5
37
24x24 107.25
58
M16
108
S5 630
140
183.75
259
127.75 43.75
70
218
101.5
14
49
Ø 10.2
25
6
55.75
91.5
37
24x24 109.25
80
M24x2
143
S3X
105
140
260
174.5
35
52.5
143
84
10
33.5
Ø 8.2
20
5
–
–
–
–
73.75
48
M12
100
S4X
105
140
344
212.75
35
52.5
218
84
10
33.5
Ø 8.2
20
5
–
–
–
–
107.25
48
M12
100
6/10
ABB SACE
Fissaggi per interruttore rimovibile - interruttore estraibile
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
SACE S3-S4-S5 400-S3X-S4X
SACE S5 630
Per terminali:
Posteriori filettati
Per terminali:
Anteriori per piatto
Anteriori per cavi
Y
Y
A
Y
(3 POL)
B
(4 POL)
Y
(3 POL)
115 (3 POL)
160 (4 POL)
(4 POL)
B
A
Per terminali:
Anteriori
Anteriori per cavi in Cu
Anteriori divaricati
Per terminali:
Posteriori in piatto verticali
Posteriori filettati
F
115 (3 POL)
160 (4 POL)
52
ø6 (M5)
65
ø6 (M5)
G
D
X
C
D
83.25
65.75
C
H
83.25
65.75
X
X
135
135
86.75
F
57.5
57.5
86.75
E
N
52
I
72
R4
65
E
Y
L
(3 POL)
M
(4 POL)
132,5 (3 POL)
177,5 (4 POL)
144 (3 POL)
188 (4 POL)
Y
Y
Y
Dima di foratura della porta della cella e fissaggio mostrina
(spessore lamiera: 2 mm)
ø4
80°
Y
Y
112
135
=
=
80
63
=
45
=
=
72.5
112 142
X
=
X
94
=
=
126
X
27.5
16
=
=
ø7
142 X
=
81
125
R min. 200
ø7
Y
Y
Per interruttore rimovibile
S3 - S3X
Nr. 3 ø8
Per interruttore estraibile
A
B
C
D
E
70
105
100
52.25
25
F
G
H
I
L
M
N
M4-Ø5 73.75
143
35
70
105
R14
S4 - S4X
82
117
135
65.75
41
M4-Ø5 107.25
218
35
70
105
R14
S5
115
160
135
65.75
58
M5-Ø6 107.25
218
43.75
87.5
131.25
R18
ABB SACE
6
GSIS0011
=
6/11
Dimensioni di ingombro
SACE S3-S4-S5-S3X-S4X
Interruttore automatico SACE S3
con sganciatore differenziale SACE RC211/3 - RC212/3
Montaggio sovrapposto
(fissaggio su lamiera)
(*) Senza copriterminali
(**) Con copriterminali bassi
(***) Con copriterminali alti
Terminali anteriori per cavo
Terminali posteriori filettati
(copriterminali alti a richiesta)
(copriterminali bassi inclusi nella fornitura)
Y
1.5÷2
109
153
140
109
25
1
1.5÷2
81,5
2
2
36,5
97.5
X1
45
=
=
45
X1
310 397
(**) (***)
305
(*) 90.5
X2
X1
96
X1
305
X1
X1
279
280
35
ø 12
35
310
35
=
=
X2
96
X2
X2
X2
X2
55
100
3
52.5
50
³3
Y
Esecuzione con terminali
anteriori prolungati
Terminali per cavi posteriori Cu/Al
(copriterminali alti inclusi nella fornitura)
Y
153
140
35 35 35
1.5÷2
109
3
31
1
45
=
=
X1
96
X1
X2
45
=
=
ø 8.5
X1
346 305
90.5
X2
96
X2
Coppia di serraggio 2 Nm
2
Mostrina per porta della cella
397
X2
X2
Nota
Per le dimensioni dei vari terminali
riferirsi alle varie esecuzioni
1
6
3
1
X1
305 279
45
Dima di foratura lamiera di supporto
Dima di foratura della porta della cella
e fissaggio mostrina
(spessore minimo lamiera: 3 mm)
(spessore lamiera: 1.5÷2 mm)
Y
70
±0.1
Y
17.5
145.5
±0.1
R1
6
Legenda
X1
279
X2
Y
1.5÷2
2
2
97.5
X1
109
12.5
55.25
ø4
105.5
82
84
X1
X1
321
274
±0.15
279
Fori solo
per terminali
posteriori
filettati
Fori solo
per terminali
per cavi
posteriori
X1
64
±0.1 53
X1
135.5
ø5.5 - M5
64
±0.1 53
X2
56.5
35 35 35
148
Y
6/12
Y
GSIS0012
X2
ø24
ABB SACE
Interruttore automatico SACE S3
con sganciatore differenziale SACE RC211/3 - RC212/3
Montaggio affiancato
140
140
25
Y
35
35
1
35
2
97.5
=
SACE S3
I
o
O
off
X1
TEST
=
45
=
X1
=
50
Y
3.5
108
X1
GSIS0013
170
X1
Legenda
1
Terminali anteriori per cavo
2
Staffa di fissaggio su profilato DIN EN 50023
6
ABB SACE
6/13
Dimensioni di ingombro
SACE S3-S4-S5-S3X-S4X
Accessori
Comando a motore per interruttore fisso
Legenda
Y
(4 POL)
A
2
220
=
B
(3 POL)
=
C
1
Mostrina per porta della
cella (inclusa nella fornitura)
2
Ingombri con connettori
3
Foratura porta della cella
Y
1
=
=
112
80
3
=
=
2
=
X
Nota
=
=
Per le forature di fissaggio dell’interruttore vedere le varie esecuzioni
112 142 X
161
=
=
=
S3-S4
S3X-S4X
ø7
Y
=
225.5
105
=
117
S5
A
B
C
140
105
58
183.75
140
75.5
Y
Legenda
Comando a motore per interruttore rimovibile
Y
2
B
=
269.5
=
C
(3 POL)
Y
3
112
1
=
=
=
3
Foratura porta della cella
Per le forature di fissaggio dell’interruttore vedere le varie esecuzioni
=
=
112 142
161
=
Ingombri con connettori
Nota
=
=
105
2
=
80
2
X
Mostrina per porta della
cella (inclusa nella fornitura)
(4 POL)
A
corsa di sezionamento
27.5
1
=
=
X
A
B
C
140
105
58
183.75
140
75.5
=
S3-S4
S3X-S4X
ø7
=
S5
Y
=
117
Y
Legenda
Comando a motore per interruttore estraibile
Y
78.5
2
A
269.5
=
(4 POL)
B
C
6
=
63
=
ø5.5
126
16
=
=
2
167
Nr. 3 ø8
94
=
161
X 105
Foratura porta della cella
Per le forature di fissaggio dell’interruttore vedere le varie esecuzioni
135
ø7
1.75
2
Nota
Y
1
=
Mostrina per porta della
cella (inclusa nella fornitura)
(3 POL)
=
Y
ø7
81
125
R min. 200
Y
=
27.25
142 X
=
GSIS0014
corsa di sezionamento
27.5
1
96
S3-S4
S3X-S4X
S5
6/14
A
B
C
140
105
58
183.75
140
101.5
ABB SACE
Accessori
Interblocco tra due interruttori affiancati
Y
=
B
B B
Legenda
Y
=
A
C
= =
B B
=
=
M
P
B
N
=
E
X
F
G
X
X
Q
I
O
=
5
(S5)
1 (S3-S4)
ø7
H
4
2
Dima per foratura di
fissaggio degli interruttori
su lamiera
3
Dima per foratura per tutte
le esecuzioni con terminali
posteriori
4
Ingombro con esecuzione
estraibile tetrapolare
montata a destra
5
Coppia di serraggio 3,7 Nm
R
Y
1
Dispositivo di interblocco
R
L
105
D
1
N
2
3
Y
65
103.5
Y
275
Nota
Per le forature di fissaggio dell’interruttore vedere le varie esecuzioni
Y
27.5
A
B
C
D
E
F
G
H
I
L
M
N
O
P
Q
R
S3
350
35
66
265
134.5
87.2
170
12
227.5
116
324
155
R15
16
68
75
S4
350
35
66
350
173.5
125.3
254
12
315
156
324
155
R15
16
143
75
S5
500
43.75
119
350
173.3
125.3
254
16
315
156
472
202
R15
48
114
117
S3X
350
35
66
265
135
172
255
12
227.5
116
324
155
R15
16
68*, 153**
75
S4X
350
35
66
350
173.3
210
339
12
315
156
324
155
R15
16
143*, 232.5**
75
* Per interruttore estraibile
con terminali posteriori
** Per interruttore fisso con
terminali posteriori (uscita posteriore)
Interblocco tra due interruttori sovrapposti S3-S4-S5
Y
103.5
Legenda
Y
=
A
65
=
=
2
5
H
N
=
3
Q
1
Dispositivo di interblocco
2
Dima per foratura di
fissaggio degli interruttori
su lamiera
3
Dima per foratura per tutte
le esecuzioni con terminali
posteriori
4
Ingombro con esecuzione
estraibile tetrapolare
5
Coppia di serraggio 3,7 Nm
P
M
F
=
105
=
N
G
=
M
C
1
X
O
E
D
M
F
X
I
=
=
G
=
N
M
11.5
corsa di sezionamento 27.5
R
P
Nota
4
B B B
275
Nr. 8 ø7
Y
Y
GSIS0015
105
Per le forature di fissaggio dell’interruttore vedere le varie esecuzioni
A
B
C
D
E
F
G
H
I
L
M
N
O
P
Q
R
S3
180
35
152.5
157.5
578
87.5
170
157.5
350
155
75
68
92
14
77.5
R15
S4
180
35
198.5
195.5
750
125.3
254
157.5
490
155
75
143
101
23.5
77.5
R15
S5
220
43.75
198.5
195.5
750
125.3
254
201
490
202
107
114
66
9
98.5
R15
ABB SACE
6/15
6
Dimensioni di ingombro
SACE S3-S4-S5-S3X-S4X
Accessori
Comando a maniglia rotante sull’interruttore fisso o rimovibile
Y
=
Legenda
105
=
5
ø4
2
Y
X 105
161
=
=
142 112
= =
ø7
=
80
= =
112
= =
2
Blocco per la porta della
cella (a richiesta)
3
Foratura porta della cella
X
4
Ingombro per connettore per
contatto anticipato M.T.
5
Mostrina per porta della
cella (inclusa nella fornitura)
3
R min 200
1
=
117
72.5
=
X
X
Comando a maniglia rotante
sull’interruttore
80°
45
==
=
1
A
Y
A
Y
Nota
Per le forature di fissaggio dell’interruttore vedere le varie esecuzioni
S3-S4
S3X-S4X
III
58
S3-S4
S3X-S4X
IV
93
S5
III
75.5
S5
IV
119.25
4
Comando a maniglia rotante a distanza regolabile sulla porta della cella per interruttore fisso o rimovibile
7
Y
9
105
1
1
2
11.5
X
105
90°
52.5
X
X
4
R min 200
Y
Y
5
=
X
11.5
=
33
46
X
5
Legenda
27
54
R min 200
Y
1
Gruppo rinvio
6
2
Gruppo maniglia con
dispositivo blocco portella
Supporto per distanza
fino a 500 mm
7
66...300 mm
(con protezione IP54 min 90)
8
Quota 7 + 2 mm
(lunghezza albero)
9
301...500 mm
(con protezione IP54 min 325)
3
Nota
Per le forature di fissaggio dell’interruttore vedere le varie esecuzioni
6/16
3
59
46.5
26
6
10
GSIS0016
26
6
3
8
Blocco a lucchetti in aperto
(massimo 3 lucchetti Ø max
6 mm a cura dell’utente)
4
Raggio minimo di rotazione
per fulcro portella
5
Foratura della portella
Quota 9 + 2 mm
10 (lunghezza albero)
ABB SACE
Accessori
Comando a maniglia rotante sull’interruttore estraibile
Legenda
Y
2
170
105
=
38.5 22
ø4
80°
2
Comando a maniglia
rotante sull’interruttore
2
Blocco per la porta
della cella (a richiesta)
3
Blocco a lucchetti in
aperto (massimo 3
lucchetti Ø max 6 mm
a cura dell’utente)
Y
135
63
45
=
X 105
72.5 =
126
X
=
X
161
=
Nr. 5 ø7
27.25 =
142 X
=
94
16
81
125
3
1
R min. 200
35
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le
varie esecuzioni
Y
35
1
=
37
42.5
Y
Frontale per comando a leva
Y
105
=
37
=
4
2
Legenda
2
80°
ø4
Y
45
==
1
Frontale per comando
a leva
2
Blocco per la porta
della cella (a richiesta)
3
Foratura porta della
cella
4
Mostrina per porta
della cella (inclusa
nella fornitura)
=
=
=
X
161 X
X 105
=
=
=
1
72.5
=
112
142
X
=
ø7
80
= =
112
= =
Y
117
=
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le
varie esecuzioni
42.5
=
3
Y
Neutro esterno per interruttori SACE S4-S5
76.5
50
25
36.25
4
=
6
=
=
In
120
66 40
5
6 Line
100
160
200
250
Load
95
320
400
=
=
ABB SACE
X3
GSIS0017
11
1 4 5 6
=
6/17
Dimensioni di ingombro
SACE S6 - S6X
Interruttore fisso (S6)
Y
Copriterminali
104.75
1
=
107
(4 POL)
279.5
210
140 =
³3
(3 POL)
2
(a richiesta dove non inclusi nella fornitura)
12
Bassi
101.5
2
125.25
Alti
111.75
47
=
161
X 268
241
105
2.5
X
=
16.5
=
=
152
14
Legenda
9
103.5
Fissaggio su lamiera
Y
159
1
Mostrina per porta della cella
(inclusa nella fornitura)
2
Coppia di serraggio 2 Nm
Terminali
Anteriori prolungati
70
70
Anteriori
70
40
41.5
5
ø11
40
15
23 5 min.
22.5 ±0.1
ø6.5
48.5
62
47
12
S6 630
S6 630 - S6 800
Posteriori filettati
41.5
ø14
50
53.5
8
67
20
47
(Copriterminali bassi inclusi nella fornitura)
70
70
70
2.5
73
44
M24x2
S6 800
S6 630 - S6 800
Y
45
116
90
116
116
22.5
23
22.5
45
ø13
49.5
Anteriori per cavi in Cu/Al
Per cavi posteriori in Cu/Al
(Copriterminali alti IP20
inclusi nella fornitura per S6 800)
(Copriterminali alti IP20
inclusi nella fornitura)
ø21.5
47
32
8 20
ø21
19.5
12
116.5
6
S6 630
S6 630
59
S6 630 - S6 800
ø20
42
25
ø17.5
16.75
12
S6 800
S6 800
6/18
GSIS0018
Anteriori prolungati divaricati
ABB SACE
Interruttore fisso (S6X)
Copriterminali
Y
(a richiesta dove non inclusi nella fornitura)
105
1
=
280
210
140
(4 POL)
2
107
-3
(3 POL)
=
101.5
2
12
249.75
Bassi
263.25
Alti
47
=
161
X 406
379
105
2.5
X
=
16.5
Legenda
14
=
103.5
115
=
152
Fissaggio su lamiera
Y
9
159
1
Mostrina per porta della cella
(inclusa nella fornitura)
2
Coppia di serraggio 2 Nm
Terminali
Anteriori prolungati
70
70
Anteriori per cavi in Cu/Al
70
40
ø21.5
47
32
41.5
48.5
15
5
ø11
62
47
Per cavi posteriori in Cu/Al
Anteriori
(Copriterminali alti IP54 inclusi nella fornitura)
40
23 5 min.
22.5 ±0.1
ø6.5
ø21
19.5
12
12
14
9
Posteriori filettati
6
(Copriterminali bassi inclusi nella fornitura)
70
70
2.5
73
44
M24x2
23
ABB SACE
GSIS0019
70
6/19
Dimensioni di ingombro
SACE S6 - S6X
Fissaggi interruttore fisso (S6)
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
Per terminali:
Anteriori per piatto,
Anteriori prolungati,
Anteriori per cavi
Per terminali per cavi posteriori in Cu/Al
SACE S6 630
SACE S6 800
Y
Y
70
70
140
140
(3 POL)
70
(3 POL)
(4 POL)
X
237
X
(4 POL)
35
141.75
109.75
(3 POL)
140
35
(4 POL)
109.75
X
Y
237
141.75
109.75
301
237
M5/ø5.5
M5/ø5.5
M5/ø5.5
R18
R21.5
84
35
168
Y
238
X
301
85.75
(3 POL)
(4 POL)
Y
171.5
(3 POL)
241.5
(4 POL)
Y
Dima di foratura
della porta della cella
e fissaggio mostrina
Per terminali posteriori filettati
(spessore minimo lamiera: 2mm)
Y
Y
=
70
109.75
X
237
111.75
70
70
70
241
109.75
147
70
105
70
35
=
=
115
=
111.75
237
241
X
M5/ø5.5
ø35
=
M5/ø5.5
6
6/20
X
=
ø35
ø7
Y
=
112 142
X
8
8
=
Y
Y
GSIS0021
3 POL
Y
4 POL
ABB SACE
Fissaggi interruttore fisso (S6X)
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
Per terminali:
Anteriori per piatto,
Anteriori prolungati,
Anteriori per cavi
Per terminali per cavi posteriori in Cu/Al
Y
Y
70
70
140
140
(3 POL)
(3 POL)
(4 POL)
35
(4 POL)
247.75
279.75
247.75
109.75
X
109.75
X
375
X
439
375
M5/ø5.5
M5/ø5.5
X
R18
84
35
168
Y
238
(3 POL)
(4 POL)
Y
Dima di foratura
della porta della cella
e fissaggio mostrina
Per terminali posteriori filettati
3 POL
(spessore minimo lamiera: 2mm)
Y
4 POL
Y
70
70
70
Y
105
35
147
=
249.75
247.75
249.75
109.75 379
70
X
247.75
375
=
109.75
379
=
=
X
375
=
115
112 142
X
=
70
70
M5/ø5.5
ø35
M5/ø5.5
ø35
X
=
GSIS0020
8
8
=
ø7
Y
Y
ABB SACE
Y
6/21
6
Dimensioni di ingombro
SACE S6 - S6X
Interruttore estraibile
Legenda
Y
27.5 corsa di sezionamento
(4 POL)
280
4
210
1
2
70
70
(3 POL)
70
3
133
Parte fissa
2
Parte mobile
3
Mostrina per porta della cella
inclusa nella fornitura
4
Blocco per la porta della
cella (a richiesta)
5
Coppia di serraggio 9 Nm
89.5
=
58
ø5.5
X
1
140
14.5
208
145
=
196 X
A
295
5
152
A
167
2
96
190
131
136.5
123.5
195.5
S6
273
S6X
411
193.5
Y
Terminali
Anteriori per SACE S6 630, S6 800
31
70
3
ø14
10
70
70
40
20
158
X
X
X
X
Posteriori in piatto orizzontali o verticali per SACE S6 630, S6 800
3
80.5
20
ø14
40
X
X
X
X
10
6/22
GSIS0022
6
ABB SACE
Fissaggi per interruttore estraibile
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
Y
140
(3 POL)
210
(4 POL
70
(4 POL)
77.5
R2
57.5
45.5
X
120
X
ø8.5 (M8)
86.5
77.5
107
(4 POL)
214
(3 POL)
284
(4 POL)
Y
Dima di foratura della porta della cella e fissaggio mostrina
(spessore lamiera: 2mm)
ø4
80°
Y
170
80.5
45
==
Nr. 5 ø8
90
X
9
161
39
19.75
16
101
162.5
121
R min 200
Y
ABB SACE
=
177
X
=
ø7
GSIS0023
ø7
6
6/23
Dimensioni di ingombro
SACE S6 - S6X
Accessori
Interblocco tra due interruttori affiancati
Y
=
=
70
70
Legenda
=
650
70
120
70
70
Y
70
=
46
284
=
X
273
=
375
350
A
=
=
=
ø9
=
5
101 =
R
=
30
13.5
101
331
2
Dima per foratura di
fissaggio degli interrutori
su lamiera
3
Dima di foratura per tutte le
esecuzioni con terminali
posteriori
4
Ingombro con esecuzione
estraibile montata a destra
5
Coppia di serraggio 9 Nm
=
=
525
4
Y
2
65
3
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le varie
esecuzioni
103.5
288
corsa di sezionamento
Dispositivo di interblocco
X
10.5
1
1
27.5
A mm
Y
S6
129 (fisso, estraibile)
S6X
267 (fisso)
129 (estraibile)
Interblocco tra due interruttori sovrapposti (solo per S6)
Y
51.5 70
70
Legenda
70 48.5
Y
5
293
=
R
20
280
1
=
109
=
ø9
6
X
129 =
26
Y
6/24
=
4
65
288
27.5
Ingombro con esecuzione
estraibile montata
inferiormente
5
Coppia di serraggio 9 Nm
corsa di sezionamento
GSIS0024
310
4
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le varie
esecuzioni
3
Y
=
Dima di foratura per tutte le
esecuzioni con terminali
posteriori
109
2
17
3
109
=
273
Dima per foratura di
fissaggio degli interrutori
su lamiera
109
101 779
525
175
820
2
129 =
=
X
Dispositivo di interblocco
=
26
273
1
ABB SACE
Accessori
Comando a motore per interruttore fisso
Y
2
222.5
1
198.5
23.5
91.5
Y
81.25±0.1
81.25±0.1
19.75
ø8 (7 fori)
192.25
338
125.25
270
304
319
R8
72.25
X
22.75
111.75
174
122±0.1
R. min.200
67
140 =
215.5
285.5
X
159.5
102.25 94.75
=
2
96.5
Y
3
Legenda
Y
Nota
Per le forature di fissaggio degli
interruttori vedere le varie
esecuzioni
1
Mostrina per porta della
cella (inclusa nella fornitura)
2
Dima per la foratura della
porta della cella
3
Ingombri con connettori
Comando a motore per interruttore estraibile
Y
27.5
222.5
corsa di sezionamento
91.5
1
Y
81.25±0.1
81.25±0.1
19.75
ø8 (7 fori)
186.5
338
270
304
R
X
A
319
72.25
X
159.5
22.75
B
117.5
174
122±0.1
R. min.200
23.5
2
247.5
140
=
6
Y
GSIS0025
=
2
Y
Legenda
S6
S6X
ABB SACE
A
B
108
100.5
102.25 94.75
Nota
Per le forature di fissaggio degli
interruttori vedere le varie
esecuzioni
1
Mostrina per porta della cella
(inclusa nella fornitura)
2
Dima per la foratura della
porta della cella
6/25
Dimensioni di ingombro
SACE S6 - S6X
Accessori
Comando a maniglia rotante sull'interruttore fisso
Legenda
Y
2
104.75
152
140
=
4
=
5
103.5
44.5 22
37
2
1
Comando a maniglia rotante
sull’interruttore
2
Blocco per la porta della
cella (a richiesta)
3
Foratura della porta della
cella
4
Mostrina per la porta della
cella (inclusa nella fornitura)
5
Coppia di serraggio 2 Nm
80°
ø4
Y
45
=
=
2.75
=
196
=
177 147
= =
140
X
=
=
90
X
ø7
=
=
1
115
147
R min 200
Y
42.5
Foratura da eseguire solo per esecuzione con terminali posteriori
3 POL
106 (S6)
244 (S6X)
70
237 (S6)
375 (S6X) 104
X
70
133
241 (S6)
379 (S6X)
70
237 (S6)
375 (S6X) 104
133
8
M5/ø5.5
Y
70
4 POL
70
105
Nota
Per le forature di fissaggio degli
interruttori vedere le varie
esecuzioni
70
106 (S6)
244 (S6X)
35
241 (S6)
379 (S6X)
X
8
M5/ø5.5
ø35
3
=
=
ø35
Y
Y
Comando a maniglia rotante a distanza regolabile sulla porta della cella per interruttore fisso
Y
2
105
41.5
6
Legenda
22
63
103.5
31
5
23
Y
41.5
5
19
1
1
Gruppo di rinvio
2
Gruppo maniglia con
dispositivo blocco portella
3
Dispositivo di blocco a
lucchetti (massimo 3
lucchetti Ø max 6 mm a
cura del cliente solo in
posizione di interruttore
aperto)
4
Raggio minimo di rotazione
per fulcro portella
5
Dima di foratura della porta
della cella
6
72...506 mm (con protezione IP54 min 96)
7
Quota 6 - 4 mm lunghezza
albero
=
46
28
28
X
=
105
X
33
36
3
2
27
7
54
R min 200
168
Y
4
6
R min 200
Foratura da eseguire solo per esecuzione con terminali posteriori
106 (S6)
244 (S6X)
70
237 (S6)
375 (S6X) 104
X
70
133
241 (S6)
379 (S6X)
70
M5/ø5.5
ø35
Y
237 (S6)
375 (S6X) 104
133
8
6/26
70
4 POL
70
105
70
35
106 (S6)
244 (S6X)
241 (S6)
379 (S6X)
8
M5/ø5.5
ø35
Y
X
GSIS0026
3 POL
Y
Nota
Per le forature di fissaggio degli
interruttori vedere le varie
esecuzioni
ABB SACE
Accessori
Comando a maniglia rotante sull'interruttore estraibile
Legenda
Y
80°
ø4
210
2
2 44.5
22
Comando a maniglia
rotante sull’interruttore
2
Blocco per la porta
della cella (a richiesta)
3
Blocco a lucchetti in
aperto (massimo 3
lucchetti Ø max 6 mm
a cura del cliente)
Y
170
80.5
45
==
X
X
Nr. 5 ø8
=
90
196
1
9
177
161
X
=
39
3
151
16
19.75
101
162.5
121
R min 200
1
37
222.5
91.5
123.5
Nota
Per le forature di fissaggio degli
interruttori vedere le varie
esecuzioni
Y
42.5
131
136.5
Y
Frontale per comando a leva
Y
104.75
152
140
=
5
4
=
103.5
37
Legenda
2
2
80°
ø4
1
Frontale per comando
a leva
2
Blocco per blocco della
porta della cella (a richiesta)
3
Foratura della porta della
cella
4
Mostrina per la porta della
cella (inclusa nella fornitura)
5
Coppia di serraggio 2 Nm
Y
45
=
=
X
=
=
177 147
=
=
196
140
=
=
2.75
X
ø7
=
=
1
115
147
=
3
=
Y
42.5
Y
Nota
Per le forature di fissaggio degli
interruttori vedere le varie
esecuzioni
Foratura da eseguire
solo per esecuzione
con terminali posteriori
3 POL
106 (S6)
244 (S6X)
237 (S6)
375 (S6X) 104
70
133
8
Neutro esterno
241 (S6)
379 (S6X)
70
X
115
75
X
70
40
52.5
10
=
6
25
=
ø35
M5/ø5.5
4 POL
90
Y
70
70
70
=
5
6
Line
In
115
100 A
160 A
185 77 49
200 A
250 A
106 (S6)
244 (S6X)
237 (S6)
375 (S6X)
104
105
35
320 A
400 A
Load
241 (S6)
379 (S6X)
X
=
X
5
6
=
X
25
4
8
=
M5/ø5.5
ø35
Y
ABB SACE
11
GSIS0027
1
133
6/27
Dimensioni di ingombro
SACE S7
Interruttore fisso
Y
210
152
=
70
70
Copriterminali
(4 POL)
(3 POL)
280
=
2
Bassi
70
7
7
30.5
37
1
217
177
=
=
406
X
161
X
105
326
X
=
=
37
Legenda
7
140
3
Y
Terminali
138.5
140.5
146.5
214.5
Anteriori
1
Mostrina per porta della cella
(inclusa nella fornitura)
2
Coppia di serraggio 2 Nm
2
Anteriori prolungati
Y
Y
10 10 10
33.5
140
50
22
70
70
39 15
70
22
50
ø11
ø11
22
107
71
22
22
Anteriori per cavi in Cu/Al per S7 1250
Y
70
70
ø21.4
97
78
57
38
70
Posteriori in piatto orizzontali o verticali
30.5
37
Y
70
70
85
70
16
A
171.5
Anteriori prolungati divaricati
Y
45
116
90
315
116
116
22.5
22.5
23
45
X
50
X
15
ø13
B
107
50
22
GSIS0028
6
ø11
14
22
A = montaggio orizzontale
B = montaggio verticale
6/28
ABB SACE
Fissaggi interruttore fisso
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
Per terminali:
Anteriori
Anteriori prolungati,
Anteriori per cavi in Cu/Al
Per terminali posteriori in piatto
Y
70
3 POL
4 POL
Y
Y
(3 POL)
140
(4 POL)
220
203
X
378
ø 3.6 H12
290
50 80
203
X
ø 3.6 H12
X
378
171.5
315
R40
70
= =
70
70
50 80
203
378
171.5
140
X
315
R40
70
70
70
M5/ø5.5
35
ø5.5 - M5
35
Y
ø5.5 - M5
Y
Y
Dima di foratura della porta
della cella e fissaggio mostrina
(spessore minimo lamiera: 2mm)
Y
147
=
=
115
=
=
=
112 142
X
=
ø7
Y
X
=
GSIS0029
=
6
ABB SACE
6/29
Dimensioni di ingombro
SACE S7
Interruttore estraibile
Legenda
Y
241.5
280
210
140
3
2
(4 POL)
(3 POL)
1
2
1
Parte fissa
2
Parte mobile
3
Mostrina per porta della cella
(inclusa nella fornitura)
4
Blocco per la porta della
cella (a richiesta)
5
Coppia di serraggio 9 Nm
3
4
211.25
143.25
=
X
160
max
8.25
140
270
196
406
X
=
5
96
131
123.5
136.5
ø5.5
218.5
247
27.5
193.5
corsa di sezionamento
Y
Terminali
Anteriori
Y
31
70
3
16
70
70
50
22
ø11
14
67
22
X
X
Posteriori in piatto orizzontali o verticali
108
3
Y
ø11
22 50
6
143.25
22
14
X
X
70
6/30
70
70
GSIS0030
16
ABB SACE
Fissaggi per interruttore estraibile
Dima di foratura lamiera o profilato di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
Y
140
(3 POL)
210
(4 POL)
70
120.5
92.5
68.25
X
120
X
ø8.5 (M8)
76
120.5
107
214
(3 POL)
284
(4 POL)
Y
Dima di foratura della porta della cella e fissaggio mostrina
(spessore lamiera: 2mm)
ø4
80°
Y
170
ø7
80.5
45
==
Nr. 5 ø8
90
X
9
161
=
177
39
X
=
ø7
19.75
16
101
6
121
R min 200
Y
ABB SACE
GSIS0031
162.5
6/31
Dimensioni di ingombro
SACE S7
Accessori
Interblocco tra due interruttori affiancati
Y
Legenda
Y
660
=
70
70
70
120
70
70
70
=
300
30
300
7
=
20
420
117 407
=
ø9
115
Dima per foratura di
fissaggio degli interrutori
su lamiera
3
Dima di foratura per tutte le
esecuzioni con terminali
posteriori
4
Ingombro con esecuzione
estraibile montata a destra
5
Coppia di serraggio 9 Nm
X
=
6.5
7
=
40
5.5
1
2
115 =
R
=
406 450
5
Dispositivo di interblocco
6.5
=
X
1
=
550
40
4
65
2
Y
3
140.5
336
corsa di sezionamento
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le varie
esecuzioni
27.5
Y
Interblocco tra due interruttori sovrapposti
Legenda
Y
1
Dispositivo di interblocco
2
Dima per foratura di
fissaggio degli interrutori
su lamiera
3
Dima di foratura per tutte le
esecuzioni con terminali
posteriori
4
Coppia di serraggio 9 Nm
7
Y
=
315
=
406
=
1
115
=
=
7
290
=
=
=
=
=
X
875
166
1100
=
=
7
408
R30
994
X
=
=
6
ø9
=
406
=
2
=
Y
3
4
=
70
70
70
Y
6/32
=
65
340
336
27.5
corsa di sezionamento
GSIS0032
7
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le varie
esecuzioni
ABB SACE
Accessori
Comando a motore per interruttore fisso
Y
222.5
91.5
140
=
=
2
1
Y
23.5
231.5
81.25±0.1
81.25±0.1
19.75
7
Nr. 7 ø8
217
195.75
338
304
319
R8
270
72.25
X
X
159.5
98.75
108.25
91.25
22.75
174
122±0.1
R. min.200
91
215.5
2
Y
3
285.5
Legenda
Y
Nota
Per le forature di fissaggio
dell’interruttori vedere le varie
esecuzioni
1
Mostrina per porta della
cella (inclusa nella fornitura)
2
Dima per la foratura della
porta della cella
3
Ingombri con connettori
Comando a motore per interruttore estraibile
Y
27.5 corsa di sezionamento
222.5
91.5
140
=
=
Y
1
81.25±0.1
81.25±0.1
19.75
7
Nr. 7 ø8
211.25
190
338
304
R8
X
319
72.25
159.5
104.5
114
22.75
174
122±0.1
R. min.200
23.5
2
X
97
Y
295.5
2
6
GSIS0033
270
Y
Legenda
Nota
Per le forature di fissaggio
dell’interruttori vedere le varie
esecuzioni
ABB SACE
1
Mostrina per porta della cella
(inclusa nella fornitura)
2
Dima per la foratura della
porta della cella
6/33
Dimensioni di ingombro
SACE S7
Accessori
Comando a maniglia rotante sull’interruttore fisso
Y
140
=
44.5
2
105
5
=
6
140.5
22
Legenda
37
=
Y
2
45
211.25
=
406
196 140
2.75
=
90
177147
= =
=
=
115
147
=
42.5
Y
4
4 POL
50
197.25 165.75
70
315
70
Foratura della porta della
cella
4
Dima di foratura di fissaggio
dell’interruttore su lamiera
5
Mostrina per la porta della
cella (inclusa nella fornitura)
6
Coppia di serraggio 2 Nm
Y
50
378
3
Y
Foratura da eseguire solo per esecuzione con terminali posteriori
X
Blocco per la porta della
cella (a richiesta)
3
=
R min 200
152
197.25 165.75
2
X
ø7
3 POL
Comando a maniglia rotante
sull’interruttore
1
=
X
1
80°
ø4
378
70
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le varie
esecuzioni
35
X
315
70
70
140
70
ø5.5- M5
ø5.5- M5
R 40
R 40
Comando a maniglia rotante a distanza regolabile sulla porta della cella per interruttore fisso
Y
105
Legenda
1
105
41.5
63
7
31
22
5
19
41.5
5
=
X
Gruppo di rinvio
2
Gruppo maniglia con
dispositivo blocco portella
3
Dispositivo di blocco a
lucchetti (massimo 3
lucchetti Ø max 6 mm a
cura del cliente solo in
posizione di interruttore
aperto)
4
Raggio minimo di rotazione
per fulcro portella
5
Dima di foratura della porta
della cella
6
Dima di foratura di fissaggio
dell’interruttore su lamiera
7
72...506 mm (con protezione IP54 min 96)
8
Quota 7 - 4 mm (lunghezza albero)
46
=
28
406
105 28
36
1
23
2
211.25
Y
X
33
90°
3
27
2
54
R min 200
8
205
6
Y
4
R min 200
Foratura da eseguire solo per esecuzione con terminali posteriori
Y
6
4 POL
Y
50
197.25 165.75
X
378
315
70
70
378
70
ø5.5- M5
R 40
220
Y
6/34
50
197.25 165.75
ø3.6 H12
315
35
X
70
70
140
70
ø5.5- M5
80
R 40
290
Y
ø3.6 H12
80
GSIS0034
3 POL
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le varie
esecuzioni
ABB SACE
Accessori
Comando a maniglia rotante sull’interruttore estraibile
Y
210
=
80°
ø4
2
=
2 44.5
Legenda
22
Y
170
80.5
45
==
211.25
=
X
90
X
196
X
=
9
177
39
=
3
222.5
131
136.5
2
Blocco per la porta della
cella (a richiesta)
3
Blocco a lucchetti (massimo
3 lucchetti Ø max 6 mm a
cura del cliente)
X
=
16
19.75
101
162.5
121
R min 200
1
91.5
123.5
Comando a maniglia rotante
sull’interruttore
Nr. 7 ø7
161
406
1
37
Y
Nota
Per le forature di fissaggio
dell’interruttori vedere le varie
esecuzioni
42,5
Y
Frontale per comando a leva
Y
140
Legenda
2
105
=
5
6
=
140.5
37
80°
ø4
1
Frontale per comando a
leva
2
Blocco per la porta della
cella (a richiesta)
3
Foratura della porta della
cella
4
Dima di foratura di fissaggio
dell’interruttore su lamiera
5
Mostrina per la porta della
cella (inclusa nella fornitura)
6
Coppia di serraggio 2 Nm
Y
=
2
45
211.25
=
=
X
406
196 140
2.75
=
90
177 147
=
X
=
ø7
1
=
=
115
147
3
=
=
Y
42.5
152
3 POL
Foratura da eseguire
solo per esecuzione
con terminali posteriori
Y
50
197.25 165.75
X
378
4
Neutro esterno
70
315
70
Nota
Per le dimensioni di ingombro
degli interruttori vedere le varie
esecuzioni
X
70
115
75
40
ø5.5- M5
52.5
10
6
=
R 40
25
=
Y
4 POL
=
5
6
Line
In
115
100 A
185 77 49
50
197.25 165.75
4
320 A
400 A
Load
35
70
70
140
70
=
X
=
X
25
1
4
ø5.5- M5
6
315
200 A
250 A
5
X 378
160 A
Y
ABB SACE
11
GSIS0035
=
R 40
6/35
Dimensioni di ingombro
SACE S8
Interruttore fisso
380
=
2
Y
242
556
=
2.5
2
Y
1
3
20
20
ø9
400
313
X 280
X
X
X
20
120
15
280 400
X
X
20
150
120
120
120
236,5
203
406
=
286,5
=
530
Y
Y
3 POL
4 POL
Terminali
Anteriori (S8 2000-2500)
Posteriori (S8 2000-2500)
Y
Y
65
324
80
20
40
=
Ø15
20
=
120
115
324
20
80
=
40
=
20
=
20
85
65
80 40
40
= Ø15
40
40
20
15
150
120
120
150
120
Y
20
120
Y
20
Posteriori (S8 3200)
100
95
50
324
85
17,5
Y
20
100
40
20
40
20
3
X
X
6
580
520
X
X
X
X
25
50
Ø15
65
65
25
Ø18
Ø15
=
150
40
120
=
80
120
Y
20
Legenda
1
Mostrina per porta della cella
2
Fori per fissaggio interruttore
3
Filo interno della porta della cella
6/36
5
5
GSIS0036
15
20
ABB SACE
Fissaggi interruttore fisso
Dima di foratura lamiera di supporto
(spessore minimo lamiera: 3mm)
Dima di foratura della porta della
cella e fissaggio mostrina
(spessore minimo lamiera: < 2,5mm)
N. 8 Ø 9
N. 8 Ø 9
3 POL
4 POL
Legenda
1
Foro solo per terminali posteriori
2
Raggio minimo di rotazione della porta della cella
Accessori
Trasformatore per neutro esterno
6
ABB SACE
6/37
Dimensioni di ingombro
Distanze di rispetto
Distanze di isolamento per installazione in cubicolo metallico
con parete a massa o parete a massa protetta con foglio isolante.
B
Parete a massa [mm]
A
A(*)
(Ub £ 415V)
(Ub ³ 440V)
B
C
S1
25
50
20
20
S2
25
50
20
20
S3
35
100
25
20
S4
35
100
25
20
S5
35
100
25
20
S6
35
100
25
20
I
S7
50
100
30
20
O
S8
200
200
30
120
(*)
A
o
off
sono le quote valide per tensioni di esercizio > 440V e per gli interruttori con potere di interruzione di livello L.
B
C
D
E
GSIS0038
C
A
F
3 POL 3 POL
S2X100
25
20
20
169
135
–
73
S3X
50
25.5
30
340
161
196
112
S4X
60
25.5
30
430
161
196
112
S6X
60
30.5
30
500
275
345
E
F
B
152
A - B - C = Distanza interna dalle pareti del cubicolo
D - E - F = Quote interne del cubicolo
B
A
Distanze di isolamento per installazione in cubicolo
isolato
Parete isolata [mm]
B
C
S1
25
0
20
S2
25
0
20
S3
35
0
20
S4
35
0
20
S5
35
0
20
S6
35
10
20
S7
50
10
20
S8
120
15
120
D
I
O
C
o
off
GSIS0071
6
A
Le dimensioni indicate valgono con tensioni di esercizio Ub
fino a 690V .
Le distanze di rispetto sono da aggiungere all'ingombro massi-
6/38
mo degli interruttori nelle varie esecuzioni, terminali compresi.
ABB SACE
Interasse minimo tra due interruttori affiancati o sovrapposti
Per il montaggio affiancato o sovrapposto verificare che le sbarre o i cavi di collegamento non riducano le distanze di isolame nto
in aria.
Interasse minimo per interruttori affiancati
Larghezza
Interasse
interruttore [mm]
I
[mm]
3 POL
4 POL
3 POL
4 POL
S1
78
103
78/93(*)
103/118(*)
S2
90
120
90/105 (*)
120/135(*)
S3
105
140
105/119(*)
140
S4
105
140
105/119(*)
140
S5
140
184
140
185
S6
210
280
210
280
S7
210
280
210
280
S8
435
585
435
585
(*)
Y
Y
on
on
off
off
l
Y
Y
sono le quote di rispetto riferite a interruttori provvisti di mostrina per
porta della cella o di uscite laterali dei conduttori.
Gli interassi indicati si riferiscono al montaggio di interruttori
fissi e rimovibili. Per il montaggio di interruttori estraibili SACE
S3, S4, S5, S6, S7, considerare anche l'ingombro di un profilato metallico di sostegno da interporre tra le guide delle parti
fisse dei due interruttori contigui.
Interasse minimo per interruttori sovrapposti
H [mm]
60
S2
90
S3
140
S4
140
S5
140
S6
180
S7
180
S8
300
ABB SACE
1
2
3
H
H
6
H
GSIS0040
S1
1 Connessione non isolata
2 Cavo isolato
3 Capocorda
6/39
6/40
ABB SACE
Schemi elettrici
Indice
Stato di funzionamento rappresentato ........................................................................... 6/42
Sganciatori di servizio ....................................................................................................... 6/44
Contatti ausiliari ................................................................................................................. 6/46
Contatti di posizione ......................................................................................................... 6/48
Circuiti ausiliari degli sganciatori elettronici .................................................................. 6/50
Comandi a motore ............................................................................................................. 6/53
Segni grafici per schemi elettrici (IEC 617 / CEI 3-14 … 3-26) ..................................... 6/54
Legenda e note di riferimento .......................................................................................... 6/55
6
ABB SACE
6/41
Schemi elettrici
Stato di funzionamento rappresentato
Lo schema è rappresentato nelle seguenti condizioni:
– comando a motore con molle cariche (per interuttori S6-S7).
– interruttore in esecuzione fissa rimovibile o estraibile (in fun-
L'interruttore viene corredato delle sole applicazioni specifi-
zione del tipo di interruttore), aperto e inserito
– circuiti in assenza di tensione
cate nella conferma d'ordine di ABB SACE. Per la stesura dell'ordine consultare il presente catalogo.
– sganciatori non intervenuti
SACE S1-S2-S3-S5-S6
SACE S3D-S6D-S7D-S8D
Interruttore di manovra-sezionatore
tripolare o tetrapolare
GSIS0046
GSIS0045
Interruttore tripolare o tetrapolare
con sganciatore termomagnetico
SACE S1-S2-S3
Interruttore tetrapolare in esecuzione fissa
con sganciatore differenziale sottoposto
SACE RC211 o RC212
Interruttore tetrapolare in esecuzione fissa
con sganciatore differenziale affiancato
SACE RC210, RC211 o RC212
6/42
RC210
RC211
RC212
GSIS0048
RC211
RC212
GSIS0047
6
ABB SACE
SACE S4-S5-S6-S7
GSIS0051
Interruttore tripolare
con sganciatore a microprocessore
SACE PR212/MP
GSIS0050
Interruttore tripolare o tetrapolare
con sganciatore a microprocessore
SACE PR212/P
GSIS0049
Interruttore tripolare o tetrapolare
con sganciatore a microprocessore
SACE PR211/P
SACE S4-S5-S6-S7
Interruttore tripolare in esecuzione rimovibile
o estraibile con trasformatore di corrente
su conduttore neutro esterno all’interruttore
Circuito del trasformatore
di corrente su conduttore
neutro esterno all'interruttore
(per interruttore in
esecuzione estraibile)
Circuito
esterno
Interruttore tripolare in esecuzione fissa
con trasformatore di corrente
su conduttore neutro esterno all’interruttore
ABB SACE
Circuito
interno
6
Mors.X5
6/43
GSIS0053
N.B. Nel caso di interruttore in esecuzione fissa con trasformatore di corrente su conduttore neutro esterno all’interruttore, quando si vuole rimuovere l’interruttore è necessario cortocircuitare i morsetti del trasformatore TI/N.
Circuito
esterno
GSIS0052
Mors.X5
Schemi elettrici
Sganciatori di servizio
SACE S1-S2
Solenoide
di apertura
dello
sganciatore
differenziale
SACE RC211
Solenoide
di apertura
dello
sganciatore
differenziale
SACE RC212
Sganciatore
di minima
tensione
istantaneo
Sganciatore
di apertura
Solenoide
di apertura
dello
sganciatore
differenziale
SACE RC211
Solenoide
di apertura
dello
sganciatore
differenziale
SACE RC212
Sganciatore
di minima
tensione
istantaneo
Circuito
esterno
Sganciatore
di apertura
Circuito
interno
Conn. X1
GSIS0054
Circuito
esterno
Conn. X1
SACE S3
Sganciatore di minima
tensione con ritardatore
elettronico esterno
all’interruttore
Circuito
esterno
Sganciatore di minima
tensione istantaneo
in esecuzione per
macchine utensili
Conn. X1
Mors. XV
Circuito
interno
6
Mors. XV
6/44
GSIS0055
Circuito
esterno
Conn. X1
ABB SACE
Incompatibilità
SACE S4-S5
Sganciatore
di apertura
Sganciatore
di minima
tensione
istantaneo
Sganciatore di minima
tensione istantaneo
in esecuzione per
macchine utensili
Non si possono fornire contempo-
Sganciatore di minima
tensione con ritardatore
elettronico esterno
all’interruttore
raneamente sullo stesso interruttore i circuiti indicati con le seguenti figure:
1 - 4 - 5 - 6
2 - 3
Disponibilità
Circuito
esterno
Per interruttori S1 - S2 i connettori
X1 e X2 sono forniti solo a richiesta.
Note
Conn. X1
(*A) Lo sganciatore di minima tensione viene fornito per alimenta-
Mors. XV
zione derivata a monte dell’interruttore o da una sorgente indipendente: è permessa la chiusura dell’interruttore solo a sganciatore ec-
Circuito
interno
citato (il blocco della chiusura è
realizzato meccanicamente).
(*B) Il contatto S4 rappresentato
in fig. 5 apre il circuito ad interruttore aperto e lo richiude quando
viene realizzato un comando di
chiusura manuale mediante ma-
Mors. XV
niglia rotante, in accordo alle Norme relative alle macchine utensili
Conn. X1
(la chiusura non avviene comun-
Circuito
esterno
que se lo sganciatore di minima
GSIS0056
tensione non è alimentato).
SACE S6-S7
Sganciatore
di minima
tensione
istantaneo
Sganciatore di minima
tensione con ritardatore
elettronico esterno
all’interruttore
Circuito
esterno
Sganciatore
di apertura
Conn. X1
Mors. XV
Circuito
interno
6
Mors. XV
ABB SACE
GSIS0057
Circuito
esterno
Conn. X1
6/45
Schemi elettrici
Contatti ausiliari
SACE S1-S2
Un contatto di scambio per la segnalazione
elettrica di interruttore aperto o chiuso e un
contatto di scambio per la segnalazione elettrica
di interruttore aperto per intervento degli
sganciatori termomagnetico YO, YO1, YU
(posizione di scattato)
Due contatti
di scambio per la
segnalazione
elettrica di
interruttore
aperto o chiuso
Un contatto di scambio per la segnalazione
elettrica di interruttore aperto o chiuso e un
contatto di scambio per la segnalazione elettrica
di interruttore aperto per intervento degli
sganciatori termomagnetico YO, YO1, YU
(posizione di scattato)
Circuito
esterno
Due contatti
di scambio per la
segnalazione
elettrica di
interruttore
aperto o chiuso
Circuito
interno
Conn. X2
GSIS0058
Circuito
esterno
Conn. X2
Circuito
esterno
SACE S3-S4-S5-S6-S7
Conn. X2
Mors. XV
Circuito
interno
6
Mors. XV
6/46
GSIS0059
Circuito
esterno
Conn. X2
ABB SACE
Incompatibilità
SACE S6-S7
Non si possono fornire contempo-
Un contatto per la segnalazione elettrica di interruttore aperto,
un contatto per la segnalazione elettrica di interruttore chiuso
e un contatto per la segnalazione elettrica di interruttore non aperto
per intervento degli sganciatori termomagnetico, YO, YO1, YU
(posizione di non scattato/scattato) da usare ad esempio per il consenso
indicato in fig. 8
raneamente sullo stesso interruttore i circuiti indicati con le seguenti figure:
11-12-13-14
Circuito
esterno
Disponibilità
Per interruttori S1 - S2 i connettori
X1 e X2 sono forniti solo a richiesta.
Note
Conn. X2
(*C) Il contatto per la segnalazione elettrica di sganciatore a mi-
Mors. XV
croprocessore di massima corrente intervenuto, rappresentato in
fig. 41, ha le seguenti caratteristi-
Circuito
interno
che elettriche:
– tensione nominale = 125 VAC
30 VDC
– potere di interruzione (carico
resistivo) = 3 W/VA
– corrente massima interrotta =
0,5 A.
Mors. XV
GSIS0080
Circuito
esterno
Conn. X2
SACE S4-S5-S6-S7
Circuito
esterno
Contatto per la
segnalazione
di sganciatore
YO1
intervenuto
6
Circuito
interno
Mors. X6
Mors. X5
ABB SACE
GSIS0060
Circuito
esterno
Mors. X5
Mors. X6
6/47
Schemi elettrici
Contatti di posizione
SACE S2
Secondo contatto di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Terzo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Primo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Secondo contatto di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Primo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione
elettrica di estratto
o rimosso
Circuito
esterno
Primo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Internal
circuit
Mors. XV
GSIS0061
Circuito
esterno
Mors. XV
Circuito
esterno
SACE S3
Mors. XV
Circuito
interno
6
6/48
GSIS0062
Circuito
esterno
Mors. XV
ABB SACE
SACE S4-S5
Secondo contatto di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Terzo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Primo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione
elettrica di estratto
o rimosso
Secondo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione
elettrica di estratto
o rimosso
Terzo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione
elettrica di estratto
o rimosso
Circuito
esterno
Primo contatto
di posizione
dell’interruttore,
per la segnalazione elettrica
di inserito
Circuito
interno
Mors. XV
GSIS0063
Circuito
esterno
Mors. XV
SACE S6-S7
Incompatibilità
Non si possono fornire contemporanea-
interruttore i circuiti
Quinto contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di estratto
Quarto contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di estratto
Terzo contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di estratto
Secondo contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di estratto
Primo contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di estratto
Quinto contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di inserito
Quarto contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di inserito
Terzo contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di inserito
Secondo contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di inserito
Primo contatto di posizione
dell’interruttore, per la
segnalazione elettrica
di inserito
mente sullo stesso
indicati con le seguenti figure:
20 - 21 - 31
22 - 32
23 - 33
24 - 34
25 - 35
Note
(*D) L’interruttore può
essere corredato di
contatti di posizione
S75I e S75S in qual-
Mors. XV
siasi combinazione,
con un massimo di:
- 2 contatti in totale
Circuito
interno
per S3
- 3 contatti in totale
per S4,S5
- 5 contatti in totale
Mors. XV
ABB SACE
GSIS0064
per S6,S7.
6/49
6
Schemi elettrici
Circuiti ausiliari degli sganciatori elettronici
SACE PR212/P
Sganciatore SACE PR212/P collegato con l’unità di dialogo SACE PR212/D e unità di attuazione SACE
PR212/T
SACE S4-S5-S6-S7
Sganciatore SACE PR212/P collegato con l’unità di dialogo SACE PR212/D, unità di segnalazione SACE
PR010/K e unità di attuazione SACE PR212/T
GSIS0161
SACE S4-S5-S6-S7
GSIS0162
6
6/50
ABB SACE
Schemi elettrici
Circuiti ausiliari degli sganciatori elettronici
per protezione motori SACE PR212/MP
Sganciatore SACE PR212/MP collegato con l’unità di dialogo SACE PR212/D-L e unità di attuazione
SACE PR212/T
SACE S4-S5-S6-S7
Sganciatore SACE PR212/MP collegato con l’unità di dialogo SACE PR212/D-L, unità di attuazione
SACE PR212/T e unità di comando contattore SACE PR212/CI
GSIS0164
SACE S4-S5-S6-S7
GSIS0163
6
ABB SACE
6/51
Schemi elettrici
Circuiti ausiliari degli sganciatori elettronici
per protezione motori SACE PR212/MP
Sganciatore SACE PR212/MP collegato con l’unità di segnalazione SACE PR010/K e unità di comando
contattore SACE PR212/CI
SACE S4-S5-S6-S7
Sganciatore SACE PR212/MP collegato con l’unità di dialogo SACE PR212/D-L, unità di attuazione SACE
PR212/T, unità di segnalazione SACE PR010/K e unità di comando contattore SACE PR212/CI
GSIS0165
GSSC0318
SACE S4-S5-S6-S7
6/52
GSIS0166
GSSC0319
6
ABB SACE
Sganciatore SACE PR212/MP collegato con l’unità di dialogo SACE PR212/D-L e unità di attuazione
SACE PR212/T
GSIS0167
SACE S4-S5-S6-S7
6
ABB SACE
6/53
Schemi elettrici
Comandi a motore
SACE S1-S2
SACE S3-S4-S5
Comando a motore ad azione diretta
Circuito
esterno
Circuito
esterno
Comando a solenoide
Conn. X1
Conn. X3
Circuito
interno
Circuito
interno
Mors. XV
Mors. XV
Circuito
esterno
GSIS0081
Circuito
esterno
GSIS0065
Conn. X1
Conn. X3
SACE S6-S7
Circuito
esterno
Comando a motore ad accumulo di energia
Conn. X2
6
Circuito
interno
Mors. XV
Mors. XV
6/54
GSIS0066
Circuito
esterno
Conn. X2
ABB SACE
Schemi elettrici
Segni grafici (IEC 617 / CEI 3-14 … 3-26)
ABB SACE
Effetto termico
Terminale o morsetto
Contatto di chiusura a posizione
mantenuta
Effetto elettromagnetico
Presa (femmina) o polo
di una presa
Contatto di posizione di chiusura
(fine corsa)
Temporizzazione
Presa e spina
(femmina e maschio)
Contatto di posizione di apertura
(fine corsa)
Collegamento
meccanico
Resistore dipendente dalla
temperatura
Contatto di posizione di scambio
con interruzione momentanea
(fine corsa)
Comando meccanico manuale
(caso generale)
Resistore (segno generale)
Interruttore di manovrasezionatore
Attuatore a pulsante
Motore asincrono trifase, con
rotore in corto circuito (a gabbia)
Contattore (contatto di chiusura)
Comando a chiave
Motore (segno generale)
Interruttore di potenza
sezionatore ad apertura
automatica
Comando a camma
Spazzola
Bobina di comando
(segno generale)
Terra (segno generale)
Motore con eccitazione
in serie
Relè di massima corrente
istantaneo
Equipotenzialità
Trasf. di corrente con primario costituito da 4 conduttori
passanti e con secondario
avvolto, con presa
Relè di massima corrente con
caratteristica di ritardo a tempo
breve regolabile
Convertitore separato
galvanicamrnte
Trasformatore di corrente
Relè di massima corrente con
caratteristica di ritardo a tempo
breve inverso
Conduttori in cavo schermato
(esempio: due conduttori)
Contatto di chiusura
Relè di massima corrente con
caratteristica a tempo lungo
inverso
Conduttori o cavi cordati
(esempio: due conduttori)
Contatto di apertura
Relè di massima corrente per
guasto a terra con caratteristica
di ritardo a tempo breve inverso
Connessione di conduttori
Contatto di scambio
con interruzione
momentanea
Relè di corrente
differenziale
6/55
6
Schemi elettrici
Legenda e note di riferimento
= Numero di figura dello schema
M
= Vedere la nota indicata dalla lettera
tura e la chiusura dell’interruttore.
A1
= Applicazioni dell’interruttore
Per S6-S7: motore per l’apertura dell’interruttore e la ca-
A2
= Applicazioni del comando a motore
A4
= Apparecchi e collegamenti indicativi per comando e se-
A11
= Unità di dialogo tipo PR212/DL, per la connessione con
gnalazione, esterni all’interruttore
un sistema di gestione centralizzata
A12
rica delle molle di chiusura dell’interruttore
M1
= Motore asincrono trifase
Q
= Interruttore principale
Q/0...2
= Contatti ausiliari dell’interruttore
R
= Resistore esterno all’interruttore, fornito per tensioni di
S1
= Per S3-S4-S5: contatto di posizione azionato da una
= Unità di attuazione tipo PR212/T, con relè ausiliari per
l’esecuzione dei comandi provenienti dall’unità di dialo-
alimentazione del motore superiori a 220V
go
camma dell’interruttore
A12/KC
= Comando di chiusura dell’unità di attuazione
Per S6-S7: contatto comandato dalla camma del coman-
A12/KO
= Comando di apertura dell’unità di attuazione
do a motore: si chiude quando l’interruttore raggiunge la
A13
= Unità di segnalazione tipo PR212/K, con relè ausiliari
posizione di chiuso e si apre quando l’interruttore rag-
per la segnalazione elettrica delle funzioni protettive dello
giunge la posizione di aperto (non commuta quando l’in-
sganciatore a microprocessore di massima corrente
terruttore va in posizione di scattato)
A14
= Unità di interfaccia con contattore SACE PR212/CI
A15
= Unità di segnalazione SACE PR010/T
- blocco a chiave (se presente)
A16
= Unità di comando del contattore SACE PR212/CI
- blocco a lucchetti
H1
= Lampada di segnalazione
- selettore per comando manuale.
D
= Ritardatore elettronico dello sganciatore di minima ten-
Per S6-S7: contatto comandato dalla camma del coman-
S2
sione (esterno all’interruttore)
= Per S3-S4-S5: contatto di sicurezza azionato da:
do a motore: si apre quando l’interruttore raggiunge la
K
= Contattore per l’avviamento del motore
posizione di chiuso e si chiude quando l’interruttore rag-
K51
= Sganciatore a microprocessore di massima corrente tipo
giunge la posizione di aperto (non commuta quando l’in-
PR211, PR212/P o PR212/MP con le seguenti funzioni
terruttore va in posizione di scattato). Il contatto è azionato
protettive:
- L contro sovraccarico con tempo di intervento lungo
altresì dal dispositivo del blocco a chiave (se presente)
S3
inverso
re: si apre successivamente alla chiusura del contatto
KO e si chiude quando l’interruttore raggiunge la posi-
inverso o indipendente (disponibile solo con sgancia-
zione di aperto (non commuta quando l’interruttore va in
- I contro corto circuito con tempo di intervento istantaneo
posizione di scattato)
S4
= Contatto azionato dalla maniglia rotante dell’interruttore
S75I/1...5
= Contatti per la segnalazione elettrica di interruttore in
- G contro guasto a terra con tempo di intervento breve
posizione di inserito (previsti solo con interruttori in ese-
inverso (disponibile solo con sganciatore PR212/P)
K51/X
= Segnalazione elettrica di allarme per guasto nella co-
K51/X
= Segnalazione elettrica di allarme per funzione protettiva
cuzione rimovibile o estraibile)
S75S/1...5 = Contatti per la segnalazione elettrica di interruttore in
municazione interna
G in zona di intervento
K51/X
posizione di rimosso o estratto (previsti solo con interruttori in esecuzione rimovibile o estraibile.
SC
= Segnalazione elettrica di allarme per funzione protettiva
K51/X
= Segnalazione elettrica di allarme per funzione protettiva
K51/X
= Segnalazione elettrica di funzione protettiva L in zona di
K51/X
= Segnalazione elettrica di allarme per funzione protettiva
mando deve avere una durata non inferiore a 150 ms
SO
L in zona di intervento
resto del motore.
terruttori S3-S4-S5 il comando deve avere una durata
non inferiore a 150 ms (vedi “Istruzioni per il ripristino
S in zona di intervento
dell’interruttore a seguito di intervento degli sganciato-
= Segnalazione elettrica di allarme per sganciatore YO1
ri”)
SY
(Fig. 41)
K87
KO
= Per S3-S4-S5: relè ausiliario di apertura.
= Contatto per la segnalazione elettrica di interruttore aperto per intervento degli sganciatori termomagnetico, YO,
= Sganciatore differenziale tipo RC211 o RC212 (per interruttori S1-S2-S3) o tipo RC210 (per S1)
= Pulsante o contatto per l’apertura dell’interruttore o l’ar-
SO1, SO2 = Pulsanti o contatti per l’apertura dell’interruttore. Per in-
preallarme
intervenuto per massima corrente o anche per “trip test”
= Pulsante o contatto per la chiusura dell’interruttore o per
l’avviamento del motore. Per interruttori S3-S4-S5 il co-
I in zona di intervento
K51/X
= Contatto comandato dalla camma del comando a moto-
- S contro corto circuito con tempo di intervento breve
tore PR212/P)
6
= Per S3-S4-S5: motore con eccitazione in serie per l’aper-
*
YO1, YU (posizione di scattato)
TI
= Trasformatore di corrente toroidale
TI/L1
= Trasformatore di corrente ubicato sulla fase L1
Per S6-S7: relè di apertura e carica molle con contatto di
TI/L2
= Trasformatore di corrente ubicato sulla fase L2
chiusura a posizione mantenuta, liberato da una camma
TI/L3
= Trasformatore di corrente ubicato sulla fase L3
del comando a motore quando l’interruttore raggiunge
la posizione di aperto e le molle di chiusura sono state
caricate
6/56
ABB SACE
TI/N
= Trasformatore di corrente ubicato sul neutro
direttamente in serie al relè KO per S3-S4-S5 o collegato diretta-
W1
= Interfaccia seriale con il sistema di controllo
mente al polo A3 del connettore X2 per S6-S7, che deve essere
X1, X2
= Connettori per i circuiti ausiliari dell’interruttore. Per in-
sotto custodia, ad esempio pulsante a chiave, e che può essere
terruttori S1-S2 sono forniti solo a richiesta.
X3, X4
posto di comando consentono di escludere che lo sgancio sia
sore di massima corrente (nel caso di interruttori in ese-
dovuto ad un corto circuito oppure se le cause del corto circuito
cuzione rimovibile o estraibile, l’estrazione dei connettori
sono state rimosse.
avviene contemporaneamente a quella dell’interruttore)
X5, X6
= Morsettiere di consegna dei circuiti dello sganciatore a
microprocessore di massima corrente
XO
= Connettore per il solenoide di apertura YO1
XV
= Morsettiere delle applicazioni
YC
= Sganciatore di chiusura
YO
= Sganciatore di apertura
YO1
= Solenoide di apertura dello sganciatore differenziale tipo
massima corrente (per S4
3) Ripristino elettrico sempre consentito
Il comando elettrico di apertura (contatto SO2) è collegato direttamente in serie al relè KO per S3-S4-S5 o collegato direttamente al
polo A3 del connettore X2 (per S6-S7) e pertanto risulta sempre
consentito.
Esempio di impiego: ripristino automatico dell’interruttore subito
RC211 o RC212 (per S1-S2-S3) e dello sganciatore di
YU
usato soltanto se le informazioni pervenute al responsabile del
= Connettori per i circuiti dello sganciatore a microproces-
S8)
= Sganciatore di minima tensione (vedere nota B)
Istruzioni per il ripristino dell’interruttore a seguito di intervento
degli sganciatori
dopo l’intervento degli sganciatori.
N.B. Se è presente lo sganciatore di massima corrente, è necessario individuare le cause che hanno portato l’interruttore in posizione di scattato onde evitare una richiusura in condizioni di corto
circuito.
In tutti i casi il ripristino manuale è sempre consentito.
L’interruttore si può aprire, oltre che tramite il comando a motore, anche per intervento dei seguenti sganciatori:
- massima corrente
- apertura
con conseguente apertura del contatto SY (se previsto) in serie al relè
Circuito
esterno
- minima tensione
KO.
In caso di sgancio, per richiudere l’interruttore occorre effettuare
un’operazione di ripristino mediante un’apertura manuale o elettrica.
Al termine dell’operazione si richiude il contatto SY.
La scelta del tipo di ripristino è dipendente dalle esigenze di progetto
Conn. X1
Mors. XV
e dalle condizioni di servizio. Si possono suggerire le seguenti ipote-
1) Ripristino solo manuale
Il comando elettrico di apertura (contatto SO1) deve essere collegato in serie al contatto SY. L’apertura (per S3-S4-S5 realizzata
Circuito
interno
si:
tramite il relè ausiliario KO) risulta pertanto impedita fino a che
l’interruttore si trova in posizione di scattato. Per ripristinare l’interruttore è necessario azionare l’apposita leva fino a che l’interrutto-
2) Ripristino elettrico con responsabilizzazione dell’operatore
Il comando elettrico di apertura normale (contatto SO1) deve essere collegato in serie al contatto SY.
Mors. XV
GSIS0067
pletamente caricate.
Conn. X1
Circuito
esterno
re va in posizione di aperto e le molle di chiusura vengono com-
È previsto un altro comando di apertura (contatto SO2), collegato
ABB SACE
6
6/57
6/58
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Indice
Informazioni generali ........................................................................................................ 7/2
Interruttori SACE Isomax S per distribuzione di potenza
SACE Isomax S1 ...................................................................................................
SACE Isomax S2 ...................................................................................................
SACE Isomax S3 ...................................................................................................
SACE Isomax S4 ...................................................................................................
SACE Isomax S5 ...................................................................................................
SACE Isomax S6 ...................................................................................................
SACE Isomax S7 ...................................................................................................
SACE Isomax S8 ...................................................................................................
7/3
7/6
7/13
7/26
7/32
7/41
7/47
7/51
Interruttori limitatori di corrente SACE Isomax S
SACE Isomax S2X 100 .........................................................................................
SACE Isomax S3X .................................................................................................
SACE Isomax S4X .................................................................................................
SACE Isomax S6X .................................................................................................
7/52
7/53
7/56
7/58
Interruttori per protezione motori SACE Isomax S
SACE Isomax S2X 80 ...........................................................................................
SACE Isomax S3 ...................................................................................................
SACE Isomax S4 ...................................................................................................
SACE Isomax S5 ...................................................................................................
SACE Isomax S6 ...................................................................................................
SACE Isomax S7 ...................................................................................................
SACE Isomax S3X-S4X-S6X ................................................................................
7/60
7/61
7/62
7/63
7/63
7/63
7/64
Interruttori SACE Isomax S per applicazioni fino a 1000 V .......................................... 7/65
Interruttori di
SACE
SACE
SACE
SACE
SACE
manovra-sezionatori SACE Isomax S
Isomax S2D ................................................................................................
Isomax S3D ................................................................................................
Isomax S6D ................................................................................................
Isomax S7D ................................................................................................
Isomax S8D ................................................................................................
7/67
7/68
7/70
7/71
7/72
Accessori SACE Isomax S ............................................................................................... 7/73
7
ABB SACE
7/1
Codici per l'ordinazione
Informazioni generali
Significato delle abbreviazioni utilizzate per la descrizione dell'apparecchio
Im
F = Terminali
anteriori
FC Cu = Terminali
anteriori per cavi
in rame
RC = Terminali
posteriori per cavi
EF = Terminali
anteriori
prolungati
FC CuAl =
Terminali anteriori
per cavi in rame/
alluminio
VR = Terminali
posteriori in piatto
verticali
ES = Terminali
anteriori
prolungati
divaricati
R = Terminali
posteriori filettati
HR = Terminali
posteriori in piatto
orizzontali
Corrente di
intervento
magnetica
PR211
P
Sganciatore
elettronico a
microprocessore
SACE PR211/P
(funzioni I - LI)
PR212
P
Sganciatore
elettronico a
microprocessore
SACE PR212/P
(funzioni LSI - LSIG)
Im = 3 Ith
Im = 5 Ith
Im = 10 Ith
Im = 5...10
Ith
PR212
MP
Sganciatore
elettronico a
microprocessore per
protezione motori
SACE PR212/MP
(funzioni LRIU)
DC –
Interruttori in
corrente continua
per applicazioni fino
a 1000V
AC ~
Interruttori in
corrente alternata
per applicazioni fino
a 1000V
Iu
Corrente ininterrotta
nominale
dell'interruttore
In
Corrente nominale
dei trasformatori di
corrente dello
sganciatore
elettronico
Ith
Corrente nominale
dello sganciatore
termomagnetico
Icw
Corrente di breve
durata ammissibile
nominale
Icu
Potere di
interruzione
nominale limite in
corto circuito
Icm
Potere di chiusura
nominale in corto
circuito (valore di
cresta)
7
7/2
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S1
F = FISSO
S1B 125
Iu (40 °C) =
PSIS9601
Sganciatore
termomagnetico
Im = 5 Ith
FC Cu = Terminali anteriori
per cavi in rame
S1B 125 F FC Cu
R 10
S1B 125 F FC Cu
R 12.5
S1B 125 F FC Cu
R 16
S1B 125 F FC Cu
R 20
S1B 125 F FC Cu
R 25
S1B 125 F FC Cu
R 32
S1B 125 F FC Cu
R 40
S1B 125 F FC Cu
R 50
S1B 125 F FC Cu
R 63
S1B 125 F FC Cu
R 80
S1B 125 F FC Cu
R 100
S1B 125 F FC Cu
R 125
R = Terminali posteriori filettati
S1B 125 F R
R 10
S1B 125 F R
R 12.5
S1B 125 F R
R 16
S1B 125 F R
R 20
S1B 125 F R
R 25
S1B 125 F R
R 32
S1B 125 F R
R 40
S1B 125 F R
R 50
S1B 125 F R
R 63
S1B 125 F R
R 80
S1B 125 F R
R 100
S1B 125 F R
R 125
S1E 125
125 A
FC Cu = Terminali anteriori
per cavi in rame
S1E 125 F FC Cu
R 10
S1E 125 F FC Cu
R 12.5
S1E 125 F FC Cu
R 16
S1E 125 F FC Cu
R 20
S1E 125 F FC Cu
R 25
S1E 125 F FC Cu
R 32
S1E 125 F FC Cu
R 40
S1E 125 F FC Cu
R 50
S1E 125 F FC Cu
R 63
S1E 125 F FC Cu
R 80
S1E 125 F FC Cu
R 100
S1E 125 F FC Cu
R 125
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16 kA
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
160A
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
23645
23647
23649
23651
23653
23655
23657
23659
23661
23663
23665
23667
24245
24247
24249
24251
24253
24255
24257
24259
24261
24263
24265
24267
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
00002
00004
00006
00008
00010
00012
00014
00016
00018
00020
00022
00024
00052
00054
00056
00058
00060
00062
00064
00066
00068
00070
00072
00074
160A
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
23765
23767
23769
23771
23773
23775
23777
23779
23781
23783
23785
23787
23885
23887
23889
23891
23893
23895
23897
23899
23901
23903
23905
23907
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
00027
00029
00031
00033
00035
00037
00039
00041
00043
00045
00047
00049
00077
00079
00081
00083
00085
00087
00089
00091
00093
00095
00097
00099
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
Icu (415 V) =
125 A
Icu (415 V) =
10 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
48967
48968
48970
48971
48972
48973
48974
48976
48977
48978
48979
48980
48981
48982
48983
48984
48985
48986
48987
48988
48989
48990
48991
48992
7
ABB SACE
7/3
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S1
F = FISSO
S1N 125
Iu (40 °C) =
PSIS9601
Sganciatore
termomagnetico
FC Cu = Terminali anteriori
per cavi in rame
S1N 125 F FC Cu
R 10
S1N 125 F FC Cu
R 12.5
S1N 125 F FC Cu
R 16
S1N 125 F FC Cu
R 20
S1N 125 F FC Cu
R 25
S1N 125 F FC Cu
R 32
S1N 125 F FC Cu
R 40
S1N 125 F FC Cu
R 50
S1N 125 F FC Cu
R 63
S1N 125 F FC Cu
R 80
S1N 125 F FC Cu
R 100
S1N 125 F FC Cu
R 125
R=Terminali posteriori filettati
S1N 125 F R
R 10
S1N 125 F R
R 12.5
S1N 125 F R
R 16
S1N 125 F R
R 20
S1N 125 F R
R 25
S1N 125 F R
R 32
S1N 125 F R
R 40
S1N 125 F R
R 50
S1N 125 F R
R 63
S1N 125 F R
R 80
S1N 125 F R
R 100
S1N 125 F R
R 125
Sganciatore
magnetico
FC Cu = Terminali anteriori
per cavi in rame
S1N 125 F FC Cu
In 16A
S1N 125 F FC Cu
In 40A
S1N 125 F FC Cu
In 50A
S1N 125 F FC Cu
In 63A
S1N 125 F FC Cu
In 80A
S1N 125 F FC Cu
In 100A
S1N 125 F FC Cu
In 125A
R=Terminali posteriori filettati
S1N 125 F R
In 16A
S1N 125 F R
In 40A
S1N 125 F R
In 50A
S1N 125 F R
In 63A
S1N 125 F R
In 80A
S1N 125 F R
In 100A
S1N 125 F R
In 125A
Im = 5 Ith
FC Cu = Terminali anteriori
per cavi in rame
S1N 125 F FC Cu
R 63A
S1N 125 F FC Cu
R 80A
S1N 125 F FC Cu
R 100A
S1N 125 F FC Cu
R 125A
R=Terminali posteriori filettati
S1N 125 F R
R 63A
S1N 125 F R
R 80A
S1N 125 F R
R 100A
S1N 125 F R
R 125A
7
7/4
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
25 kA
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
160A
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
23669
23671
23673
23675
23677
23679
23681
23683
23685
23687
23689
23691
24269
24271
24273
24275
24277
24279
24281
24283
24285
24287
24289
24291
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
00152
00154
00156
00158
00160
00162
00164
00166
00168
00170
00172
00174
00202
00204
00206
00208
00210
00212
00214
00216
00218
00220
00222
00224
160A
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
23789
23791
23793
23795
23797
23799
23801
23803
23805
23807
23809
23811
23909
23911
23913
23915
23917
23919
23921
23923
23925
23927
23929
23931
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
00177
00179
00181
00183
00185
00187
00189
00191
00193
00195
00197
00199
00227
00229
00231
00233
00235
00237
00239
00241
00243
00245
00247
00249
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
160A
200A
250A
320A
400A
33676
33684
33686
33688
33690
33772
33780
33782
33784
33786
160A
200A
250A
320A
400A
33724
33732
33734
33736
33738
33820
33828
33830
33832
33834
S1N 125 Curva D
Sganciatore
termomagnetico
125 A
Iu (40 °C) =
125 A
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
630A
800A
1000A
1250A
33662
33664
33666
33668
33670
33758
33760
33762
33764
33766
500A
630A
800A
1000A
1250A
33710
33712
33714
33716
33718
33806
33808
33810
33812
33814
Icu (415 V) =
Im = 10 Ith
25 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
4 poli
1250A
1250A
1400A
1500A
45084
45087
45089
45091
1250A
1250A
1400A
1500A
45093
45095
45097
45099
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S1
PSIS9601
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S1B 125
Iu (40 °C) = 125 A
Sganciatore
termomagnetico
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
S1B 125 P MP
Im = 5 Ith
R 10
R 12.5
R 16
R 20
R 25
R 32
R 40
R 50
R 63
R 80
R 100
R 125
S1N 125
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
R 10
R 12.5
R 16
R 20
R 25
R 32
R 40
R 50
R 63
R 80
R 100
R 125
160A
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
In
In
16A
40A
50A
63A
80A
100A
125A
160A
200A
250A
320A
400A
S1N 125 Curva D
Sganciatore
termomagnetico
FC Cu = Terminali anteriori
per cavi in rame
S1N 125 P MP
R 63A
S1N 125 P MP
R 80A
S1N 125 P MP
R 100A
S1N 125 P MP
R 125A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
24005
24007
24009
24011
24013
24015
24017
24019
24021
24023
24025
24027
125 A
Im = 5 Ith
Sganciatore
magnetico
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
S1N 125 P MP
160A
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
Icu (415 V) =
24125
24127
24129
24131
24133
24135
24137
24139
24141
24143
24145
24147
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
24029
24031
24033
24035
24037
24039
24041
24043
24045
24047
24049
24051
24149
24151
24153
24155
24157
24159
24161
24163
24165
24167
24169
24171
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
33964
33972
33974
33976
33978
Iu (40 °C) =
34012
34020
34022
34024
34026
125 A
16 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
00102
00104
00106
00108
00110
00112
00114
00116
00118
00120
00122
00124
00127
00129
00131
00133
00135
00137
00139
00141
00143
00145
00147
00149
25 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
Im = 10 Ith
500A
630A
800A
1000A
1250A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
00252
00254
00256
00258
00260
00262
00264
00266
00268
00270
00272
00274
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
33950
33952
33954
33956
33958
Icu (415 V) =
Im = 10 Ith
1250A
1250A
1400A
1500A
00277
00279
00281
00283
00285
00287
00289
00291
00293
00295
00297
00299
33998
34000
34002
34004
34006
25 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
4 poli
45101
45103
45105
45107
7
ABB SACE
7/5
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S2
F = FISSO
S2B 160
Iu (40 °C) =
PSIS9604
Sganciatore
termomagnetico
EF=Terminali anteriori
prolungati
S2B 160 F EF
R 12.5
S2B 160 F EF
R 16
S2B 160 F EF
R 20
S2B 160 F EF
R 25
S2B 160 F EF
R 32
S2B 160 F EF
R 40
S2B 160 F EF
R 50
S2B 160 F EF
R 63
S2B 160 F EF
R 80
S2B 160 F EF
R 100
S2B 160 F EF
R 125
S2B 160 F EF
R 160
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2B 160 F FC Cu
R 12.5
S2B 160 F FC Cu
R 16
S2B 160 F FC Cu
R 20
S2B 160 F FC Cu
R 25
S2B 160 F FC Cu
R 32
S2B 160 F FC Cu
R 40
S2B 160 F FC Cu
R 50
S2B 160 F FC Cu
R 63
S2B 160 F FC Cu
R 80
S2B 160 F FC Cu
R 100
S2B 160 F FC Cu
R 125
S2B 160 F FC Cu
R 160
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S2B 160 F FC CuAl* R 12.5
S2B 160 F FC CuAl* R 16
S2B 160 F FC CuAl* R 20
S2B 160 F FC CuAl* R 25
S2B 160 F FC CuAl* R 32
S2B 160 F FC CuAl* R 40
S2B 160 F FC CuAl* R 50
S2B 160 F FC CuAl* R 63
S2B 160 F FC CuAl* R 80
S2B 160 F FC CuAl* R 100
S2B 160 F FC CuAl* R 125
S2B 160 F FC CuAl* R 160
S2B 160 F FC CuAl** R 12.5
S2B 160 F FC CuAl** R 16
S2B 160 F FC CuAl** R 20
S2B 160 F FC CuAl** R 25
S2B 160 F FC CuAl** R 32
S2B 160 F FC CuAl** R 40
S2B 160 F FC CuAl** R 50
S2B 160 F FC CuAl** R 63
S2B 160 F FC CuAl** R 80
S2B 160 F FC CuAl** R 100
S2B 160 F FC CuAl** R 125
S2B 160 F FC CuAl** R 160
R=Terminali posteriori filettati
S2B 160 F R
R 12.5
S2B 160 F R
R 16
S2B 160 F R
R 20
S2B 160 F R
R 25
S2B 160 F R
R 32
S2B 160 F R
R 40
S2B 160 F R
R 50
S2B 160 F R
R 63
S2B 160 F R
R 80
S2B 160 F R
R 100
S2B 160 F R
R 125
S2B 160 F R
R 160
7
160 A
Im = 5 Ith
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16 kA
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
34056
34058
34060
34062
34064
34066
34068
34070
34072
34074
34076
34078
34440
34442
34444
34446
34448
34450
34452
34454
34456
34458
34460
34462
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
34032
34034
34036
34038
34040
34042
34044
34046
34048
34050
34052
34054
34416
34418
34420
34422
34424
34426
34428
34430
34432
34434
34436
34438
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
23693
23695
23697
23699
23701
23703
23705
23707
23709
23711
23713
23715
24293
24295
24297
24299
24301
24303
24305
24307
24309
24311
24313
24315
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
00302
00304
00306
00308
00310
00312
00314
00316
00318
00320
00322
00324
00352
00354
00356
00358
00360
00362
00364
00366
00368
00370
00372
00374
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
34200
34202
34204
34206
34208
34210
34212
34214
34216
34218
34220
34222
34584
34586
34588
34590
34592
34594
34596
34598
34600
34602
34604
34606
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
34176
34178
34180
34182
34184
34186
34188
34190
34192
34194
34196
34198
34560
34562
34564
34566
34568
34570
34572
34574
34576
34578
34580
34582
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
34296
34298
34300
34302
34304
34306
34308
34310
34312
34314
34316
34318
34680
34682
34684
34686
34688
34690
34692
34694
34696
34698
34700
34702
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
34272
34274
34276
34278
34280
34282
34284
34286
34288
34290
34292
34294
34656
34658
34660
34662
34664
34666
34668
34670
34672
34674
34676
34678
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
23813
23815
23817
23819
23821
23823
23825
23827
23829
23831
23833
23835
23933
23935
23937
23939
23941
23943
23945
23947
23949
23951
23953
23955
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
00327
00329
00331
00333
00335
00337
00339
00341
00343
00345
00347
00349
00377
00379
00381
00383
00385
00387
00389
00391
00393
00395
00397
00399
* Sezione cavi = 1 x 2.5...50 mm2
** Sezione cavi = 1 x 35...95 mm2
7/6
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S2
F = FISSO
S2N 160
Iu (40 °C) =
PSIS9604
Sganciatore
termomagnetico
EF=Terminali anteriori
prolungati
S2N 160 F EF
R 12.5
S2N 160 F EF
R 16
S2N 160 F EF
R 20
S2N 160 F EF
R 25
S2N 160 F EF
R 32
S2N 160 F EF
R 40
S2N 160 F EF
R 50
S2N 160 F EF
R 63
S2N 160 F EF
R 80
S2N 160 F EF
R 100
S2N 160 F EF
R 125
S2N 160 F EF
R 160
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2N 160 F FC Cu
R 12.5
S2N 160 F FC Cu
R 16
S2N 160 F FC Cu
R 20
S2N 160 F FC Cu
R 25
S2N 160 F FC Cu
R 32
S2N 160 F FC Cu
R 40
S2N 160 F FC Cu
R 50
S2N 160 F FC Cu
R 63
S2N 160 F FC Cu
R 80
S2N 160 F FC Cu
R 100
S2N 160 F FC Cu
R 125
S2N 160 F FC Cu
R 160
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S2N 160 F FC CuAl* R 12.5
S2N 160 F FC CuAl* R 16
S2N 160 F FC CuAl* R 20
S2N 160 F FC CuAl* R 25
S2N 160 F FC CuAl* R 32
S2N 160 F FC CuAl* R 40
S2N 160 F FC CuAl* R 50
S2N 160 F FC CuAl* R 63
S2N 160 F FC CuAl* R 80
S2N 160 F FC CuAl* R 100
S2N 160 F FC CuAl* R 125
S2N 160 F FC CuAl* R 160
S2N 160 F FC CuAl** R 12.5
S2N 160 F FC CuAl** R 16
S2N 160 F FC CuAl** R 20
S2N 160 F FC CuAl** R 25
S2N 160 F FC CuAl** R 32
S2N 160 F FC CuAl** R 40
S2N 160 F FC CuAl** R 50
S2N 160 F FC CuAl** R 63
S2N 160 F FC CuAl** R 80
S2N 160 F FC CuAl** R 100
S2N 160 F FC CuAl** R 125
S2N 160 F FC CuAl** R 160
R=Terminali posteriori filettati
S2N 160 F R
R 12.5
S2N 160 F R
R 16
S2N 160 F R
R 20
S2N 160 F R
R 25
S2N 160 F R
R 32
S2N 160 F R
R 40
S2N 160 F R
R 50
S2N 160 F R
R 63
S2N 160 F R
R 80
S2N 160 F R
R 100
S2N 160 F R
R 125
S2N 160 F R
R 160
160 A
Im = 5 Ith
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
35 kA
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
34826
34828
34830
34832
34834
34836
34838
34840
34842
34844
34846
34848
35210
35212
35214
35216
35218
35220
35222
35224
35226
35228
35230
35232
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
34802
34804
34806
34808
34810
34812
34814
34816
34818
34820
34822
34824
35186
35188
35190
35192
35194
35196
35198
35200
35202
35204
35206
35208
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
23717
23719
23721
23723
23725
23727
23729
23731
23733
23735
23737
23739
24317
24319
24321
24323
24325
24327
24329
24331
24333
24335
24337
24339
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
00452
00454
00456
00458
00460
00462
00464
00466
00468
00470
00472
00474
00502
00504
00506
00508
00510
00512
00514
00516
00518
00520
00522
00524
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
34970
34972
34974
34976
34978
34980
34982
34984
34986
34988
34990
34992
35354
35356
35358
35360
35362
35364
35366
35368
35370
35372
35374
35376
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
34946
34948
34950
34952
34954
34956
34958
34960
34962
34964
34966
34968
35330
35332
35334
35336
35338
35340
35342
35344
35346
35348
35350
35352
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
35066
35068
35070
35072
35074
35076
35078
35080
35082
35084
35086
35088
35450
35452
35454
35456
35458
35460
35462
35464
35466
35468
35470
35472
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35042
35044
35046
35048
35050
35052
35054
35056
35058
35060
35062
35064
35426
35428
35430
35432
35434
35436
35438
35440
35442
35444
35446
35448
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
23837
23839
23841
23843
23845
23847
23849
23851
23853
23855
23857
23859
23957
23959
23961
23963
23965
23967
23969
23971
23973
23975
23977
23979
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
00477
00479
00481
00483
00485
00487
00489
00491
00493
00495
00497
00499
00527
00529
00531
00533
00535
00537
00539
00541
00543
00545
00547
00549
7
* Sezione cavi = 1 x 2.5...50 mm2
** Sezione cavi = 1 x 35...95 mm2
ABB SACE
7/7
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S2
F = FISSO
PSIS9604
Sganciatore
termomagnetico
EF=Terminali anteriori
prolungati
S2N 160 F EF
In 16A
S2N 160 F EF
In 40A
S2N 160 F EF
In 50A
S2N 160 F EF
In 63A
S2N 160 F EF
In 80A
S2N 160 F EF
In 100A
S2N 160 F EF
In 125A
S2N 160 F EF
In 160A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2N 160 F FC Cu
In 16A
S2N 160 F FC Cu
In 40A
S2N 160 F FC Cu
In 50A
S2N 160 F FC Cu
In 63A
S2N 160 F FC Cu
In 80A
S2N 160 F FC Cu
In 100A
S2N 160 F FC Cu
In 125A
S2N 160 F FC Cu
In 160A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S2N 160 F FC CuAl* In 16A
S2N 160 F FC CuAl* In 40A
S2N 160 F FC CuAl* In 50A
S2N 160 F FC CuAl* In 63A
S2N 160 F FC CuAl* In 80A
S2N 160 F FC CuAl* In 100A
S2N 160 F FC CuAl* In 125A
S2N 160 F FC CuAl* In 160A
S2N 160 F FC CuAl** In 16A
S2N 160 F FC CuAl** In 40A
S2N 160 F FC CuAl** In 50A
S2N 160 F FC CuAl** In 63A
S2N 160 F FC CuAl** In 80A
S2N 160 F FC CuAl** In 100A
S2N 160 F FC CuAl** In 125A
S2N 160 F FC CuAl** In 160A
R=Terminali posteriori filettati
S2N 160 F R
In 16A
S2N 160 F R
In 40A
S2N 160 F R
In 50A
S2N 160 F R
In 63A
S2N 160 F R
In 80A
S2N 160 F R
In 100A
S2N 160 F R
In 125A
S2N 160 F R
In 160A
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
160A
200A
250A
320A
400A
34876
34884
34886
34888
34890
35260
35268
35270
35272
35274
160A
200A
250A
320A
400A
34924
34932
34934
34936
34938
35308
35316
35318
35320
35322
160A
200A
250A
320A
400A
35020
35028
35030
35032
35034
35404
35412
35414
35416
35418
160A
200A
250A
320A
400A
35116
35124
35126
35128
35130
35500
35508
35510
35512
35514
160A
200A
250A
320A
400A
35164
35172
35174
35176
35178
35548
35556
35558
35560
35562
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
34862
34864
34866
34868
34870
34872
35246
35248
35250
35252
35254
35256
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
34910
34912
34914
34916
34918
34920
35294
35296
35298
35300
35302
35304
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35006
35008
35010
35012
35014
35016
35390
35392
35394
35396
35398
35400
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35102
35104
35106
35108
35110
35112
35486
35488
35490
35492
35494
35496
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35150
35152
35154
35156
35158
35160
35534
35536
35538
35540
35542
35544
* Sezione cavi = 1 x 2.5...50 mm2
** Sezione cavi = 1 x 35...95 mm2
7
7/8
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S2
F = FISSO
S2S 160
Iu (40 °C) =
PSIS9604
Sganciatore
termomagnetico
EF=Terminali anteriori
prolungati
S2S 160 F EF
R 12.5
S2S 160 F EF
R 16
S2S 160 F EF
R 20
S2S 160 F EF
R 25
S2S 160 F EF
R 32
S2S 160 F EF
R 40
S2S 160 F EF
R 50
S2S 160 F EF
R 63
S2S 160 F EF
R 80
S2S 160 F EF
R 100
S2S 160 F EF
R 125
S2S 160 F EF
R 160
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2S 160 F FC Cu
R 12.5
S2S 160 F FC Cu
R 16
S2S 160 F FC Cu
R 20
S2S 160 F FC Cu
R 25
S2S 160 F FC Cu
R 32
S2S 160 F FC Cu
R 40
S2S 160 F FC Cu
R 50
S2S 160 F FC Cu
R 63
S2S 160 F FC Cu
R 80
S2S 160 F FC Cu
R 100
S2S 160 F FC Cu
R 125
S2S 160 F FC Cu
R 160
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S2S 160 F FC CuAl* R 12.5
S2S 160 F FC CuAl* R 16
S2S 160 F FC CuAl* R 20
S2S 160 F FC CuAl* R 25
S2S 160 F FC CuAl* R 32
S2S 160 F FC CuAl* R 40
S2S 160 F FC CuAl* R 50
S2S 160 F FC CuAl* R 63
S2S 160 F FC CuAl* R 80
S2S 160 F FC CuAl* R 100
S2S 160 F FC CuAl* R 125
S2S 160 F FC CuAl* R 160
S2S 160 F FC CuAl** R 12.5
S2S 160 F FC CuAl** R 16
S2S 160 F FC CuAl** R 20
S2S 160 F FC CuAl** R 25
S2S 160 F FC CuAl** R 32
S2S 160 F FC CuAl** R 40
S2S 160 F FC CuAl** R 50
S2S 160 F FC CuAl** R 63
S2S 160 F FC CuAl** R 80
S2S 160 F FC CuAl** R 100
S2S 160 F FC CuAl** R 125
S2S 160 F FC CuAl** R 160
R=Terminali posteriori filettati
S2S 160 F R
R 12.5
S2S 160 F R
R 16
S2S 160 F R
R 20
S2S 160 F R
R 25
S2S 160 F R
R 32
S2S 160 F R
R 40
S2S 160 F R
R 50
S2S 160 F R
R 63
S2S 160 F R
R 80
S2S 160 F R
R 100
S2S 160 F R
R 125
S2S 160 F R
R 160
160 A
Icu (415 V) =
50 kA
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35570
35572
35574
35576
35578
35580
35582
35584
35586
35588
35590
35592
35762
35764
35766
35768
35770
35772
35774
35776
35778
35780
35782
35784
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
00602
00604
00606
00608
00610
00612
00614
00616
00618
00620
00622
00624
00652
00654
00656
00658
00660
00662
00664
00666
00668
00670
00672
00674
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
36197
36199
36201
36203
36205
36207
36209
36211
36213
36215
36217
36219
35834
35836
35838
35840
35842
35844
35846
35848
35850
35852
35854
35856
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
36221
36223
36225
36227
36229
36231
36233
36235
36237
36239
36241
36243
35882
35884
35886
35888
35890
35892
35894
35896
35898
35900
35902
35904
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
00627
00629
00631
00633
00635
00637
00639
00641
00643
00645
00647
00649
00677
00679
00681
00683
00685
00687
00689
00691
00693
00695
00697
00699
7
* Sezione cavi = 1 x 2.5...50 mm2
** Sezione cavi = 1 x 35...95 mm2
ABB SACE
7/9
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S2
F = FISSO
PSIS9604
Sganciatore
magnetico
EF=Terminali anteriori
prolungati
S2S 160 F EF
In 50A
S2S 160 F EF
In 63A
S2S 160 F EF
In 80A
S2S 160 F EF
In 100A
S2S 160 F EF
In 125A
S2S 160 F EF
In 160A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2S 160 F FC Cu
In 50A
S2S 160 F FC Cu
In 63A
S2S 160 F FC Cu
In 80A
S2S 160 F FC Cu
In 100A
S2S 160 F FC Cu
In 125A
S2S 160 F FC Cu
In 160A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S2S 160 F FC CuAl* In 50A
S2S 160 F FC CuAl* In 63A
S2S 160 F FC CuAl* In 80A
S2S 160 F FC CuAl* In 100A
S2S 160 F FC CuAl* In 125A
S2S 160 F FC CuAl* In 160A
S2S 160 F FC CuAl** In 50A
S2S 160 F FC CuAl** In 63A
S2S 160 F FC CuAl** In 80A
S2S 160 F FC CuAl** In 100A
S2S 160 F FC CuAl** In 125A
S2S 160 F FC CuAl** In 160A
R=Terminali posteriori filettati
S2S 160 F R
In 50A
S2S 160 F R
In 63A
S2S 160 F R
In 80A
S2S 160 F R
In 100A
S2S 160 F R
In 125A
S2S 160 F R
In 160A
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35631
35633
35635
35636
35638
35640
35798
35800
35802
35804
35806
35808
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35678
35680
35682
35684
35686
35688
35822
35824
35826
35828
35830
35832
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35702
35704
35706
35708
35710
35712
35870
35872
35874
35876
35878
35880
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35726
35728
35730
35732
35734
35736
35918
35920
35922
35924
35926
35928
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
35750
35752
35754
35756
35758
35760
35942
35944
35946
35948
35950
35952
* Sezione cavi = 1 x 2.5...50 mm2
** Sezione cavi = 1 x 35...95 mm2
7
7/10
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S2
PSIS9604
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S2B 160
Iu (40 °C) = 160 A
Sganciatore
termomagnetico
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
S2B 160 P MP
Im = 5 Ith
R 12.5
R 16
R 20
R 25
R 32
R 40
R 50
R 63
R 80
R 100
R 125
R 160
S2N 160
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
R 12.5
R 16
R 20
R 25
R 32
R 40
R 50
R 63
R 80
R 100
R 125
R 160
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
In
In
In
16A
40A
50A
63A
80A
100A
125A
150A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
24053
24055
24057
24059
24061
24063
24065
24067
24069
24071
24073
24075
160 A
Im = 5 Ith
Sganciatore
magnetico
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
S2N 160 P MP
160A
160A
200A
200A
200A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
8000A
160A
200A
250A
320A
400A
Icu (415 V) =
24173
24175
24177
24179
24181
24183
24185
24187
24189
24191
24193
24195
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
24077
24079
24081
24083
24085
24087
24089
24091
24093
24095
24097
24099
24197
24199
24201
24203
24205
24207
24209
24211
24213
24215
24217
24219
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
36076
36084
36086
36088
36090
36124
36132
36134
36136
36138
16 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
00402
00404
00406
00408
00410
00412
00414
00416
00418
00420
00422
00424
00427
00429
00431
00433
00435
00437
00439
00441
00443
00445
00447
00449
35 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
Im = 10 Ith
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
00552
00554
00556
00558
00560
00562
00564
00566
00568
00570
00572
00574
00577
00579
00581
00583
00585
00587
00589
00591
00593
00595
00597
00599
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
36062
36064
36066
36068
36070
36072
36110
36112
36114
36116
36118
36120
7
ABB SACE
7/11
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S2
PSIS9604
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S2S 160
Iu (40 °C) = 160 A
Sganciatore
termomagnetico
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
Im = 5 Ith
R 12.5
R 16
R 20
R 25
R 32
R 40
R 50
R 63
R 80
R 100
R 125
R 160
Icu (415 V) =
50 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
500A
500A
500A
500A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
Sganciatore
magnetico
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
S2S 160 P MP
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
00702
00704
00706
00708
00710
00712
00714
00716
00718
00720
00722
00724
00727
00729
00731
00733
00735
00737
00739
00741
00743
00745
00747
00749
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
In
In
In
In
In
In
50A
63A
80A
100A
125A
150A
500A
630A
800A
1000A
1250A
1600A
36158
36160
36162
36164
36166
36168
36182
36184
36186
36188
36190
36192
7
7/12
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
S3N 160
Iu (40 °C) =
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F (N50%)
Im = 3 Ith
R 100
R 125
R 160
R 160
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3N 160 F F
R 32
S3N 160 F F
R 50
S3N 160 F F
R 80
S3N 160 F F
R 100
S3N 160 F F
R 125
S3N 160 F F
R 160
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3N 160 F EF
R 32
S3N 160 F EF
R 50
S3N 160 F EF
R 80
S3N 160 F EF
R 100
S3N 160 F EF
R 125
S3N 160 F EF
R 160
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3N 160 F FC Cu
R 32
S3N 160 F FC Cu
R 50
S3N 160 F FC Cu
R 80
S3N 160 F FC Cu
R 100
S3N 160 F FC Cu
R 125
S3N 160 F FC Cu
R 160
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3N 160 F FC CuAl
R 32
S3N 160 F FC CuAl
R 50
S3N 160 F FC CuAl
R 80
S3N 160 F FC CuAl
R 100
S3N 160 F FC CuAl
R 125
S3N 160 F FC CuAl
R 160
R=Terminali posteriori filettati
S3N 160 F R
R 32
S3N 160 F R
R 50
S3N 160 F R
R 80
S3N 160 F R
R 100
S3N 160 F R
R 125
S3N 160 F R
R 160
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3N 160 F RC
R 32
S3N 160 F RC
R 50
S3N 160 F RC
R 80
S3N 160 F RC
R 100
S3N 160 F RC
R 125
S3N 160 F RC
R 160
R Res. Cur=
Terminali posteriori filettati +
kit terminali posteriori filettati
per differenziale sottoposto
S3N 160 F R Res. Cur R 32
S3N 160 F R Res. Cur R 50
S3N 160 F R Res. Cur R 80
S3N 160 F R Res. Cur R 100
S3N 160 F R Res. Cur R 125
S3N 160 F R Res. Cur R 160
ABB SACE
160 A
300A
375A
I480A
I480A
Im = 5 Ith
Icu (415 V) =
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
48539
48540
48541
48549
48550
48551
48559
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
250A
400A
500A
625A
800A
13359
13361
13363
13365
13367
13369
13383
13385
13387
13389
13391
13393
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
13346
13348
13350
13352
13354
13356
13371
13373
13375
13377
13379
13381
250A
250A
400A
500A
625A
800A
00764
00766
00768
00770
00772
00774
01389
01391
01393
01395
01397
01399
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
00752
00754
00756
00758
00760
00762
01377
01379
01381
01383
01385
01387
250A
250A
400A
500A
625A
800A
00914
00916
00918
00920
00922
00924
01539
01541
01543
01545
01547
01549
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
00902
00904
00906
00908
00910
00912
01527
01529
01531
01533
01535
01537
250A
250A
400A
500A
625A
800A
01064
01066
01068
01070
01072
01074
01689
01691
01693
01695
01697
01699
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
01052
01054
01056
01058
01060
01062
01677
01679
01681
01683
01685
01687
250A
250A
400A
500A
625A
800A
01364
01366
01368
01370
01372
01374
14243
14245
14247
14249
14251
14253
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
01352
01354
01356
01358
01360
01362
14231
14233
14235
14237
14239
14241
250A
250A
400A
500A
625A
800A
01214
01216
01218
01220
01222
01224
01839
01841
01843
01845
01847
01849
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
01202
01204
01206
01208
01210
01212
01827
01829
01831
01833
01835
01837
25459
25461
25463
25465
25467
25469
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
250A
250A
400A
500A
625A
800A
25447
25449
25451
25454
25455
25457
7
7/13
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
PSIS9607
Sganciatore
magnetico
F=Terminali anteriori
S3N 160 F F
In 50A
S3N 160 F F
In 80A
S3N 160 F F
In 100A
S3N 160 F F
In 125A
S3N 160 F F
In 160A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3N 160 F EF
In 50A
S3N 160 F EF
In 80A
S3N 160 F EF
In 100A
S3N 160 F EF
In 125A
S3N 160 F EF
In 160A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3N 160 F FC Cu
In 50A
S3N 160 F FC Cu
In 80A
S3N 160 F FC Cu
In 100A
S3N 160 F FC Cu
In 125A
S3N 160 F FC Cu
In 160A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3N 160 F FC CuAl
In 50A
S3N 160 F FC CuAl
In 80A
S3N 160 F FC CuAl
In 100A
S3N 160 F FC CuAl
In 125A
S3N 160 F FC CuAl
In 160A
R=Terminali posteriori filettati
S3N 160 F R
In 50A
S3N 160 F R
In 80A
S3N 160 F R
In 100A
S3N 160 F R
In 125A
S3N 160 F R
In 160A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3N 160 F RC
In 50A
S3N 160 F RC
In 80A
S3N 160 F RC
In 100A
S3N 160 F RC
In 125A
S3N 160 F RC
In 160A
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
400A
25817
25819
25889
25891
625A
25823
25895
250A
400A
27930
27932
29706
29708
625A
27936
29712
250A
400A
28074
28076
29850
29852
625A
28080
29856
250A
400A
28218
28220
29994
29996
625A
28224
30000
250A
400A
28506
28508
30282
30284
625A
28512
30288
250A
400A
28362
28364
30138
30140
625A
28368
30144
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
800A
1000A
1250A
1600A
25804
25807
25809
25811
25813
25877
25879
25881
25883
25885
500A
800A
1000A
1250A
1600A
27918
27920
27922
27924
27926
29694
29696
29698
29700
29702
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28062
28064
28066
28068
28070
29838
29840
29842
29844
29846
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28206
28208
28210
28212
28214
29982
29984
29986
29988
29990
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28494
28496
28498
28500
28502
30270
30272
30274
30276
30278
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28350
28352
28354
28356
28358
30126
30128
30130
30132
30134
7
7/14
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
S3H 160
Iu (40 °C) =
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3H 160 F F
S3H 160 F F
S3H 160 F F
S3H 160 F F (N50%)
Im = 3 Ith
R 100
R 125
R 160
R 160
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3H 160 F F
R 32
S3H 160 F F
R 50
S3H 160 F F
R 80
S3H 160 F F
R 100
S3H 160 F F
R 125
S3H 160 F F
R 160
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3H 160 F EF
R 32
S3H 160 F EF
R 50
S3H 160 F EF
R 80
S3H 160 F EF
R 100
S3H 160 F EF
R 125
S3H 160 F EF
R 160
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3H 160 F FC Cu
R 32
S3H 160 F FC Cu
R 50
S3H 160 F FC Cu
R 80
S3H 160 F FC Cu
R 100
S3H 160 F FC Cu
R 125
S3H 160 F FC Cu
R 160
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3H 160 F FC CuAl
R 32
S3H 160 F FC CuAl
R 50
S3H 160 F FC CuAl
R 80
S3H 160 F FC CuAl
R 100
S3H 160 F FC CuAl
R 125
S3H 160 F FC CuAl
R 160
R=Terminali posteriori filettati
S3H 160 F R
R 32
S3H 160 F R
R 50
S3H 160 F R
R 80
S3H 160 F R
R 100
S3H 160 F R
R 125
S3H 160 F R
R 160
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3H 160 F RC
R 32
S3H 160 F RC
R 50
S3H 160 F RC
R 80
S3H 160 F RC
R 100
S3H 160 F RC
R 125
S3H 160 F RC
R 160
R Res. Cur=
Terminali posteriori filettati +
kit terminali posteriori filettati
per differenziale sottoposto
S3H 160 F R Res. Cur R 32
S3H 160 F R Res. Cur R 50
S3H 160 F R Res. Cur R 80
S3H 160 F R Res. Cur R 100
S3H 160 F R Res. Cur R 125
S3H 160 F R Res. Cur R 160
ABB SACE
160 A
300A
375A
480A
480A
Im = 5 Ith
Icu (415 V) =
65 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
48542
48543
48544
48552
48553
48554
48560
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
250A
400A
500A
625A
800A
13407
13409
13411
13413
13415
13417
13431
13433
13435
13437
13439
13441
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
13395
13397
13399
13401
13403
13405
13419
13421
13423
13425
13427
13429
250A
250A
400A
500A
625A
800A
02089
02091
02093
02095
02097
02099
02689
02691
02693
02695
02697
02699
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
02077
02079
02081
02083
02085
02087
02677
02679
02681
02683
02685
02687
250A
250A
400A
500A
625A
800A
02239
02241
02243
02245
02247
02249
14268
14270
14272
14274
14276
14278
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
02227
02229
02231
02233
02235
02237
14256
14258
14260
14262
14264
14266
250A
250A
400A
500A
625A
800A
02364
02366
02368
02370
02372
02374
14343
14345
14347
14349
14351
14353
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
02352
02354
02356
02358
02360
02362
14331
14333
14335
14337
14339
14341
250A
250A
400A
500A
625A
800A
02664
02666
02668
02670
02672
02674
03139
03141
03143
03145
03147
03149
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
02652
02654
02656
02658
02660
02662
03127
03129
03131
03133
03135
03137
250A
250A
400A
500A
625A
800A
02514
02516
02518
02520
02522
02524
02989
02991
02993
02995
02997
02999
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
02502
02504
02506
02508
02510
02512
02977
02979
02981
02983
02985
02987
25483
25485
25487
25489
25491
25493
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
250A
250A
400A
500A
625A
800A
25471
25473
25475
25477
25479
25481
7
7/15
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
PSIS9607
Sganciatore
magnetico
F=Terminali anteriori
S3H 160 F F
In 50A
S3H 160 F F
In 80A
S3H 160 F F
In 100A
S3H 160 F F
In 125A
S3H 160 F F
In 160A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3H 160 F EF
In 50A
S3H 160 F EF
In 80A
S3H 160 F EF
In 100A
S3H 160 F EF
In 125A
S3H 160 F EF
In 160A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3H 160 F FC Cu
In 50A
S3H 160 F FC Cu
In 80A
S3H 160 F FC Cu
In 100A
S3H 160 F FC Cu
In 125A
S3H 160 F FC Cu
In 160A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3H 160 F FC CuAl
In 50A
S3H 160 F FC CuAl
In 80A
S3H 160 F FC CuAl
In 100A
S3H 160 F FC CuAl
In 125A
S3H 160 F FC CuAl
In 160A
R=Terminali posteriori filettati
S3H 160 F R
In 50A
S3H 160 F R
In 80A
S3H 160 F R
In 100A
S3H 160 F R
In 125A
S3H 160 F R
In 160A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3H 160 F RC
In 50A
S3H 160 F RC
In 80A
S3H 160 F RC
In 100A
S3H 160 F RC
In 125A
S3H 160 F RC
In 160A
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
400A
25841
25843
25913
25915
625A
25847
25919
250A
400A
28530
28532
30306
30308
625A
28536
30312
250A
400A
28674
28676
30450
30452
625A
28680
30456
250A
400A
28818
28820
30594
30596
625A
28824
30600
250A
400A
29106
29108
30882
30884
625A
29112
30888
250A
400A
28962
28964
30738
30740
625A
28968
30744
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
800A
1000A
1250A
1600A
25829
25831
25833
25835
25837
25901
25903
25905
25907
25909
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28518
28520
28522
28524
28526
30294
30296
30298
30300
30302
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28662
28664
28666
28668
28670
30438
30440
30442
30444
30446
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28806
28808
28810
28812
28814
30582
30584
30586
30588
30590
500A
800A
1000A
1250A
1600A
29094
29096
29098
29100
29102
30870
30872
30874
30876
30878
500A
800A
1000A
1250A
1600A
28950
28952
28954
28956
28958
30726
30728
30730
30732
30734
7
7/16
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
S3L 160
Iu (40 °C) =
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3L 160 F F
R 32
S3L 160 F F
R 50
S3L 160 F F
R 80
S3L 160 F F
R 100
S3L 160 F F
R 125
S3L 160 F F
R 160
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3L 160 F EF
R 32
S3L 160 F EF
R 50
S3L 160 F EF
R 80
S3L 160 F EF
R 100
S3L 160 F EF
R 125
S3L 160 F EF
R 160
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3L 160 F FC Cu
R 32
S3L 160 F FC Cu
R 50
S3L 160 F FC Cu
R 80
S3L 160 F FC Cu
R 100
S3L 160 F FC Cu
R 125
S3L 160 F FC Cu
R 160
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3L 160 F FC CuAl
R 32
S3L 160 F FC CuAl
R 50
S3L 160 F FC CuAl
R 80
S3L 160 F FC CuAl
R 100
S3L 160 F FC CuAl
R 125
S3L 160 F FC CuAl
R 160
R=Terminali posteriori filettati
S3L 160 F R
R 32
S3L 160 F R
R 50
S3L 160 F R
R 80
S3L 160 F R
R 100
S3L 160 F R
R 125
S3L 160 F R
R 160
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3L 160 F RC
R 32
S3L 160 F RC
R 50
S3L 160 F RC
R 80
S3L 160 F RC
R 100
S3L 160 F RC
R 125
S3L 160 F RC
R 160
R Res. Cur=
Terminali posteriori filettati +
kit terminali posteriori filettati
per differenziale sottoposto
S3L 160 F R Res. Cur R 32
S3L 160 F R Res. Cur R 50
S3L 160 F R Res. Cur R 80
S3L 160 F R Res. Cur R 100
S3L 160 F R Res. Cur R 125
S3L 160 F R Res. Cur R 160
160 A
Im = 5 Ith
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
85 kA
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
250A
400A
500A
625A
800A
13455
13457
13459
13461
13463
13465
13479
13481
13483
13485
13487
13489
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
13443
13445
13447
13449
13451
13453
13467
13469
13471
13473
13475
13477
250A
250A
400A
500A
625A
800A
03264
03266
14486
03269
03271
03273
03864
03866
14511
03869
03871
03873
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
03252
03254
03256
03258
03260
03262
03852
03854
03856
03858
03860
03862
250A
250A
400A
500A
625A
800A
03408
03410
14492
03413
03415
03417
04008
04010
14517
04013
04015
04017
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
03396
03398
03400
03402
03404
03406
03996
03998
04000
04002
04004
04006
250A
250A
400A
500A
625A
800A
03552
03554
14498
03557
03559
03561
04152
04154
14523
04157
04159
04161
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
03540
03542
03544
03546
03548
03550
04140
04142
04144
04146
04148
04150
250A
250A
400A
500A
625A
800A
03840
03842
14510
03845
03847
03849
04440
04442
14535
04445
04447
04449
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
03828
03830
03832
03834
03836
03838
04428
04430
04432
04434
04436
04438
250A
250A
400A
500A
625A
800A
03696
03698
14504
03701
03703
03705
04296
04298
14529
04301
04303
04305
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
03684
03686
03688
03690
03692
03694
04284
04286
04288
04290
04292
04294
25507
25509
25511
25513
25515
25517
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
250A
250A
400A
500A
625A
800A
25495
25497
25499
25501
25503
25505
7
ABB SACE
7/17
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
PSIS9607
Sganciatore
magnetico
F=Terminali anteriori
S3L 160 F F
In 50A
S3L 160 F F
In 80A
S3L 160 F F
In 100A
S3L 160 F F
In 125A
S3L 160 F F
In 160A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3L 160 F EF
In 50A
S3L 160 F EF
In 80A
S3L 160 F EF
In 100A
S3L 160 F EF
In 125A
S3L 160 F EF
In 160A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3L 160 F FC Cu
In 50A
S3L 160 F FC Cu
In 80A
S3L 160 F FC Cu
In 100A
S3L 160 F FC Cu
In 125A
S3L 160 F FC Cu
In 160A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3L 160 F FC CuAl
In 50A
S3L 160 F FC CuAl
In 80A
S3L 160 F FC CuAl
In 100A
S3L 160 F FC CuAl
In 125A
S3L 160 F FC CuAl
In 160A
R=Terminali posteriori filettati
S3L 160 F R
In 50A
S3L 160 F R
In 80A
S3L 160 F R
In 100A
S3L 160 F R
In 125A
S3L 160 F R
In 160A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3L 160 F RC
In 50A
S3L 160 F RC
In 80A
S3L 160 F RC
In 100A
S3L 160 F RC
In 125A
S3L 160 F RC
In 160A
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
400A
25865
25867
25937
25939
625A
25871
25943
250A
400A
29130
29132
30906
30908
625A
29136
30912
250A
400A
29274
29276
31050
31052
625A
29280
31056
250A
400A
29418
29420
31170
31172
625A
29424
31176
250A
400A
44388
44390
31458
31460
625A
44394
31464
250A
400A
29562
29564
31314
31316
625A
29568
31320
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
800A
1000A
1250A
1600A
25853
25855
25857
25859
25861
25925
25927
25929
25931
25933
500A
800A
1000A
1250A
1600A
29118
29120
29122
29124
29126
30894
30896
30898
30900
30902
500A
800A
1000A
1250A
1600A
29262
29264
29266
29268
29270
31038
31040
31042
31044
31046
500A
800A
1000A
1250A
1600A
29406
29408
29410
29412
29414
31158
31160
31162
31164
31166
500A
800A
1000A
1250A
1600A
44376
44378
44380
44382
44384
31446
31448
31450
31452
31454
500A
800A
1000A
1250A
1600A
29550
29552
29554
29556
29558
31302
31304
31306
31308
31310
7
7/18
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S3N 160
Iu (40 °C) = 160 A
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
Im = 5 Ith
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
Sganciatore
magnetico
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
S3N 160 P MP
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
S3H 160
50A
80A
100A
125A
160A
Sganciatore
magnetico
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3L 160
50A
80A
100A
125A
160A
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
Sganciatore
magnetico
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
S3L 160 P MP
31488
31536
160 A
250A
250A
400A
500A
625A
800A
50A
80A
100A
125A
160A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
03164
03166
03168
03170
03172
03174
03214
03216
03218
03220
03222
03224
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31578
31580
31626
31628
625A
31584
31632
160 A
250A
250A
400A
500A
625A
800A
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
Icu (415 V) =
250A
400A
Im = 5 Ith
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
625A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
02039
02041
02043
02045
02047
02049
31530
31532
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
01989
01991
01993
01995
01997
01999
31482
31484
Im = 5 Ith
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
400A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
S3H 160 P MP
250A
250A
400A
500A
625A
800A
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
04464
04466
14536
04469
04471
04473
04512
04514
14538
04517
04519
04521
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
400A
31674
31676
31722
31724
625A
31680
31728
35 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
Im = 10 Ith
500A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
01977
01979
01981
01983
01985
01987
02027
02029
02031
02033
02035
02037
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31470
31472
31474
31476
31478
31518
31520
31522
31524
31526
65 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
Im = 10 Ith
500A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
03152
03154
03156
03158
03160
03162
03202
03204
03206
03208
03210
03212
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31566
31568
31570
31572
31574
31614
31616
31618
31620
31622
85 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
Im = 10 Ith
500A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
04452
04454
04456
04458
04460
04462
04500
04502
04504
04506
04508
04510
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31662
31664
31666
31668
31670
31710
31712
31714
31716
31718
7
ABB SACE
7/19
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S3N 160
Iu (40 °C) = 160 A
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
Im = 5 Ith
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
Sganciatore
magnetico
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
S3N 160 W MP
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
S3H 160
50A
80A
100A
125A
160A
Sganciatore
magnetico
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3L 160
50A
80A
100A
125A
160A
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
Sganciatore
magnetico
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
S3L 160 W MP
31512
31560
160 A
250A
250A
400A
500A
625A
800A
50A
80A
100A
125A
160A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
03189
03191
03193
03195
03197
03199
03239
03241
03243
03245
03247
03249
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31602
31604
31650
31652
625A
31608
31656
160 A
250A
250A
400A
500A
625A
800A
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
Icu (415 V) =
250A
400A
Im = 5 Ith
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
625A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
02064
02066
02068
02070
02072
02074
31554
31556
Im = 5 Ith
In
In
In
In
In
02014
02016
02018
02020
02022
02024
31506
31508
Im = 5 Ith
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
400A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
S3H 160 W MP
250A
250A
400A
500A
625A
800A
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
04488
04490
14537
04493
04495
04497
04536
04538
14539
04541
04543
04545
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
250A
400A
31698
31700
31746
31748
625A
31704
31752
35 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
Im = 10 Ith
500A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
02002
02004
02006
02008
02010
02012
02052
02054
02056
02058
02060
02062
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31494
31496
31498
31500
31502
31542
31544
31546
31548
31550
65 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
Im = 10 Ith
500A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
03177
03179
03181
03183
03185
03187
03227
03229
03231
03233
03235
03237
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31590
31592
31594
31596
31598
31638
31640
31642
31644
31646
85 kA
Im = 10 Ith
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
Im = 10 Ith
500A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
04476
04478
04480
04482
04484
04486
04524
04526
04528
04530
04532
04534
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
31686
31688
31690
31692
31694
31734
31736
31738
31740
31742
7
7/20
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
S3N 250
Iu (40 °C) =
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3N 250 F F
S3N 250 F F
S3N 250 F F (N50%)
S3N 250 F F (N50%)
250 A
Im = 3 Ith
R 200
R 250
R 200
R 250
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3N 250 F F
R 200
S3N 250 F F
R 250
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3N 250 F EF
R 200
S3N 250 F EF
R 250
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3N 250 F FC Cu
R 200
S3N 250 F FC Cu
R 250
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3N 250 F FC CuAl
R 200
S3N 250 F FC CuAl
R 250
R=Terminali posteriori filettati
S3N 250 F R
R 200
S3N 250 F R
R 250
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3N 250 F RC
R 200
S3N 250 F RC
R 250
R Res. Cur=
Terminali posteriori filettati +
kit terminali posteriori filettati
per differenziale sottoposto
S3N 250 F R Res. Cur R 200
S3N 250 F R Res. Cur R 250
Sganciatore
magnetico
F=Terminali anteriori
S3N 250 F F
In 200A
S3N 250 F F
In 250A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3N 250 F EF
In 200A
S3N 250 F EF
In 250A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3N 250 F FC Cu
In 200A
S3N 250 F FC Cu
In 250A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3N 250 F FC CuAl
In 200A
S3N 250 F FC CuAl
In 250A
R=Terminali posteriori filettati
S3N 250 F R
In 200A
S3N 250 F R
In 250A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3N 250 F RC
In 200A
S3N 250 F RC
In 250A
600A
750A
600A
750A
Icu (415 V) =
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
48545
48546
48555
48556
48561
48562
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
13495
13497
13503
13505
2000A
2500A
13491
13493
13499
13501
1000A
1250A
04552
04554
04777
04779
2000A
2500A
04548
04550
04773
04775
1000A
1250A
04606
04608
14419
14421
2000A
2500A
04602
04604
14415
14417
1000A
1250A
04660
04662
14455
14457
2000A
2500A
04656
04658
14451
14453
1000A
1250A
04768
04770
04912
04914
2000A
2500A
04764
04766
04908
04910
1000A
1250A
04714
04716
04858
04860
2000A
2500A
04710
04712
04854
04856
25523
25525
2000A
2500A
1000A
1250A
Im = 10 Ith
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
25519
25521
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
2000A
2500A
27388
27390
27476
27478
2000A
2500A
31756
31758
32337
32339
2000A
2500A
31804
31806
32385
32387
2000A
2500A
31844
31846
32433
32435
2000A
2500A
31940
31942
32529
32531
2000A
2500A
31892
31894
32481
32483
7
ABB SACE
7/21
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
S3H 250
Iu (40 °C) =
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3H 250 F F
S3H 250 F F
S3H 250 F F (N50%)
S3H 250 F F (N50%)
250 A
Im = 3 Ith
R 200
R 250
R 200
R 250
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3H 250 F F
R 200
S3H 250 F F
R 250
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3H 250 F EF
R 200
S3H 250 F EF
R 250
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3H 250 F FC Cu
R 200
S3H 250 F FC Cu
R 250
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3H 250 F FC CuAl
R 200
S3H 250 F FC CuAl
R 250
R=Terminali posteriori filettati
S3H 250 F R
R 200
S3H 250 F R
R 250
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3H 250 F RC
R 200
S3H 250 F RC
R 250
R Res. Cur=
Terminali posteriori filettati +
kit terminali posteriori filettati
per differenziale sottoposto
S3H 250 F R Res. Cur R 200
S3H 250 F R Res. Cur R 250
Sganciatore
magnetico
F=Terminali anteriori
S3H 250 F F
In 200A
S3H 250 F F
In 250A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3H 250 F EF
In 200A
S3H 250 F EF
In 250A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3H 250 F FC Cu
In 200A
S3H 250 F FC Cu
In 250A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3H 250 F FC CuAl
In 200A
S3H 250 F FC CuAl
In 250A
R=Terminali posteriori filettati
S3H 250 F R
In 200A
S3H 250 F R
In 250A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3H 250 F RC
In 200A
S3H 250 F RC
In 250A
600A
750A
600A
750A
Icu (415 V) =
65 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
48547
48548
48557
48558
48563
48564
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
13511
13513
13519
13521
2000A
2500A
13507
13509
13515
13517
1000A
1250A
04957
04959
05182
05184
2000A
2500A
04953
04955
05178
05180
1000A
1250A
05011
05013
05236
05238
2000A
2500A
05007
05009
05232
05234
1000A
1250A
05065
05067
05290
05292
2000A
2500A
05061
05063
05286
05288
1000A
1250A
05173
05175
05398
05400
2000A
2500A
05169
05171
05394
05396
1000A
1250A
05119
05121
05344
05346
2000A
2500A
05115
05117
05340
05342
25531
25533
2000A
2500A
1000A
1250A
Im = 10 Ith
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
25527
25529
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
2000A
2500A
27564
27566
27652
27654
2000A
2500A
31948
31950
32537
32539
2000A
2500A
31996
31998
32585
32587
2000A
2500A
32044
32046
32633
32635
2000A
2500A
32097
32099
32729
32732
2000A
2500A
32089
32091
32681
32683
7
7/22
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
F = FISSO
S3L 250
Iu (40 °C) =
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3L 250 F F
R 200
S3L 250 F F
R 250
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3L 250 F EF
R 200
S3L 250 F EF
R 250
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3L 250 F FC Cu
R 200
S3L 250 F FC Cu
R 250
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3L 250 F FC CuAl
R 200
S3L 250 F FC CuAl
R 250
R=Terminali posteriori filettati
S3L 250 F R
R 200
S3L 250 F R
R 250
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3L 250 F RC
R 200
S3L 250 F RC
R 250
R Res. Cur=
Terminali posteriori filettati +
kit terminali posteriori filettati
per differenziale sottoposto
S3L 250 F R Res. Cur R 200
S3L 250 F R Res. Cur R 250
Sganciatore
magnetico
F=Terminali anteriori
S3L 250 F F
In 200A
S3L 250 F F
In 250A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3L 250 F EF
In 200A
S3L 250 F EF
In 250A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3L 250 F FC Cu
In 200A
S3L 250 F FC Cu
In 250A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3L 250 F FC CuAl
In 200A
S3L 250 F FC CuAl
In 250A
R=Terminali posteriori filettati
S3L 250 F R
In 200A
S3L 250 F R
In 250A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3L 250 F RC
In 200A
S3L 250 F RC
In 250A
250 A
Icu (415 V) =
85 kA
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
13527
13529
13535
13537
2000A
2500A
13523
13525
13531
13533
1000A
1250A
05443
05445
05668
05670
2000A
2500A
05439
05441
05664
05666
1000A
1250A
05497
05499
05722
05724
2000A
2500A
05493
05495
05718
05720
1000A
1250A
05551
05553
05776
05778
2000A
2500A
05547
05549
05772
05774
1000A
1250A
05659
05661
05884
05886
2000A
2500A
05655
05657
05880
05882
1000A
1250A
05605
05607
05830
05832
2000A
2500A
05601
05603
05826
05828
25539
25541
2000A
2500A
1000A
1250A
Im = 10 Ith
Im = 10 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
25535
25537
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
2000A
2500A
27748
27750
27828
27830
2000A
2500A
32137
32139
32737
32739
2000A
2500A
32185
32187
32785
32787
2000A
2500A
32233
32235
32833
32835
2000A
2500A
32329
32331
32921
32923
2000A
2500A
32281
32283
32761
32763
7
ABB SACE
7/23
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S3N 250
Iu (40 °C) = 250 A
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
S3N 250 P MP
S3N 250 P MP
R 200
R 250
Icu (415 V) =
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
04921
04923
04939
04941
Sganciatore
magnetico
S3N 250 P MP
S3N 250 P MP
S3H 250
In 200A
In 250A
S3L 250
Iu (40 °C) =
R 200
R 250
250 A
Icu (415 V) =
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
05407
05409
05425
05427
In 200A
In 250A
R 200
R 250
Sganciatore
magnetico
S3L 250 P MP
S3L 250 P MP
Im = 10 Ith
2000A
2500A
2000A
2500A
Iu (40 °C) =
250 A
Icu (415 V) =
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
05893
05895
05911
05913
04917
04919
04935
04937
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
32929
32931
32945
32947
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
05403
05405
05421
05423
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
32961
32963
32977
32979
85 kA
Im = 10 Ith
2000A
2500A
Im = 10 Ith
In 200A
In 250A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
65 kA
Im = 10 Ith
Sganciatore
termomagnetico
S3L 250 P MP
S3L 250 P MP
2000A
2500A
2000A
2500A
Sganciatore
magnetico
S3H 250 P MP
S3H 250 P MP
Im = 10 Ith
Im = 10 Ith
Sganciatore
termomagnetico
S3H 250 P MP
S3H 250 P MP
35 kA
2000A
2500A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
05889
05891
05907
05909
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
32993
32995
33009
33011
7
7/24
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S3
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S3N 250
Iu (40 °C) = 250 A
PSIS9607
Sganciatore
termomagnetico
S3N 250 W MP
S3N 250 W MP
R 200
R 250
Icu (415 V) =
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
04930
04932
04948
04950
Sganciatore
magnetico
S3N 250 W MP
S3N 250 W MP
S3H 250
In 200A
In 250A
S3L 250
Iu (40 °C) =
R 200
R 250
250 A
Icu (415 V) =
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
05416
05418
05434
05436
In 200A
In 250A
R 200
R 250
Sganciatore
magnetico
S3L 250 W MP
S3L 250 W MP
Im = 10 Ith
2000A
2500A
2000A
2500A
Iu (40 °C) =
250 A
Icu (415 V) =
Im = 5 Ith
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1000A
1250A
05902
05904
05920
05922
04926
04928
04944
04946
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
32937
32939
32953
32955
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
05412
05414
05430
05432
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
32969
32971
32985
32987
85 kA
Im = 10 Ith
2000A
2500A
Im = 10 Ith
In 200A
In 250A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
65 kA
Im = 10 Ith
Sganciatore
termomagnetico
S3L 250 W MP
S3L 250 W MP
2000A
2500A
2000A
2500A
Sganciatore
magnetico
S3H 250 W MP
S3H 250 W MP
Im = 10 Ith
Im = 10 Ith
Sganciatore
termomagnetico
S3H 250 W MP
S3H 250 W MP
35 kA
2000A
2500A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
05898
05900
05916
05918
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
33001
33003
33017
33019
7
ABB SACE
7/25
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S4
F = FISSO
S4N 160
Iu (40 °C) =
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S4N 160 F F
In 100 A
PSIS9610
S4N 160 F F
In 160 A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S4N 160 F EF
In 100 A
S4N 160 F EF
In 160 A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S4N 160 F FC Cu
In 100 A
S4N 160 F FC Cu
In 160 A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S4N 160 F FC CuAl
In 100 A
S4N 160 F FC CuAl
In 160 A
R=Terminali posteriori filettati
S4N 160 F R
In 100 A
S4N 160 F R
In 160 A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S4N 160 F RC
In 100 A
S4N 160 F RC
S4H 160
In 160 A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S4H 160 F EF
In 100 A
S4H 160 F EF
In 160 A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S4H 160 F FC Cu
In 100 A
S4H 160 F FC Cu
In 160 A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S4H 160 F FC CuAl
In 100 A
S4H 160 F FC CuAl
7
7/26
In 160 A
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
15836
15838
15837
15839
LSI
LSIG
LSI
LSIG
15553
15558
15554
15559
15841
15846
15842
15847
I
LI
I
LI
15632
15633
05924
05925
15920
15921
06080
06081
LSI
LSIG
LSI
LSIG
15635
15637
05926
05929
15923
15925
06082
06085
I
LI
I
LI
15680
15681
05960
05961
15968
15969
06116
06117
LSI
LSIG
LSI
LSIG
15683
15685
05962
05965
15971
15973
06118
06121
I
LI
I
LI
15728
15729
05996
05997
16016
16017
06152
06153
LSI
LSIG
LSI
LSIG
15731
15733
05998
06001
16019
16021
06154
06157
I
LI
I
LI
15830
15831
06074
06075
16112
16113
06224
06225
LSI
LSIG
LSI
LSIG
15833
15835
06076
06079
16115
16117
06226
06229
I
LI
I
LI
15782
15783
06038
06039
16064
16065
06188
06189
LSI
LSIG
LSI
LSIG
15785
15787
06040
06043
16067
16069
06190
06193
160 A
PR211
P
In 160 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
35 kA
15548
15550
15549
15551
Iu (40 °C) =
F=Terminali anteriori
S4H 160 F F
In 100 A
Icu (415 V) =
I
LI
I
LI
Sganciatore a
microprocessore
S4H 160 F F
160 A
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
65 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
16142
16144
16143
16145
16424
16426
16425
16427
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16146
16152
16147
16153
16428
16434
16429
16435
I
LI
I
LI
16226
16227
06254
06255
16508
16509
06404
06405
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16228
16231
06256
06259
16510
16513
06406
06409
I
LI
I
LI
16274
16275
06290
06291
16556
16557
06440
06441
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16276
16279
06292
06295
16558
16561
06442
06445
I
LI
I
LI
16322
16323
06326
06327
16604
16605
06476
06477
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16324
16327
06328
06331
16606
16609
06478
06481
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S4
F = FISSO
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
R=Terminali posteriori filettati
S4H 160 F R
In 100 A
S4H 160 F R
In 160 A
PSIS9610
RC=Terminali posteriori
per cavi
S4H 160 F RC
In 100 A
S4H 160 F RC
S4L 160
In 160 A
16700
16701
06548
06549
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16420
16423
06400
06403
16702
16705
06550
06553
I
LI
I
LI
16370
16371
06362
06363
16652
16653
06512
06513
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16372
16375
06364
06367
16654
16657
06514
06517
EF=Terminali anteriori
prolungati
S4L 160 F EF
In 100 A
S4L 160 F EF
In 160 A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S4L 160 F FC Cu
In 100 A
S4L 160 F FC Cu
In 160 A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S4L 160 F FC CuAl
In 100 A
S4L 160 F FC CuAl
In 160 A
R=Terminali posteriori filettati
S4L 160 F R
In 100 A
S4L 160 F R
In 160 A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S4L 160 F RC
In 100 A
S4L 160 F RC
160 A
PR211
P
In 160 A
In 160 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16418
16419
06398
06399
Sganciatore a
microprocessore
S4L 160 F F
PR212
P
I
LI
I
LI
Iu (40 °C) =
F=Terminali anteriori
S4L 160 F F
In 100 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
100 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
16730
16732
16731
16733
17012
17014
17013
17015
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16734
16740
16735
16741
17016
17022
17017
17023
I
LI
I
LI
16814
16815
06578
06579
17096
17097
06728
06729
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16816
16819
06580
06583
17098
17101
06730
06733
I
LI
I
LI
16862
16863
06614
06615
17144
17145
06764
06765
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16864
16867
06616
06619
17146
17149
06766
06769
I
LI
I
LI
16910
16911
06650
06651
17192
17193
06800
06801
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16912
16915
06652
06655
17194
17197
06802
06805
I
LI
I
LI
17006
17007
06722
06723
17288
17289
06872
06873
LSI
LSIG
LSI
LSIG
17008
17011
06724
06727
17290
17293
06874
06877
I
LI
I
LI
16958
16959
06686
06687
17240
17241
06836
06837
LSI
LSIG
LSI
LSIG
16960
16963
06688
06691
17242
17245
06838
06841
7
ABB SACE
7/27
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S4
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S4N 160
Iu (40 °C) = 160 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
In 100 A
S4N 160 P MP
In 160 A
PSIS9610
S4N 160 P MP
S4H 160
I
LI
I
LI
S4H 160 P MP
In 100 A
S4H 160 P MP
In 160 A
S4L 160
I
LI
I
LI
S4L 160 P MP
In 100 A
S4L 160 P MP
In 160 A
I
LI
I
LI
In 100 A
S4N 160 W MP
In 160 A
PSIS9610
S4N 160 W MP
S4H 160
I
LI
I
LI
S4H 160 W MP
In 100 A
S4H 160 W MP
In 160 A
S4L 160
160 A
PR211
P
I
LI
I
LI
160 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S4L 160 W MP
In 100 A
S4L 160 W MP
In 160 A
I
LI
I
LI
Icu (415 V) =
17306
17307
06890
06891
Icu (415 V) =
16136
16137
06248
06249
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16712
16713
06560
06561
Iu (40 °C) =
16718
16719
06566
06567
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16124
16125
06236
06237
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
7/28
17294
17295
06878
06879
PR211
P
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Parte mobile
S4N 160
Iu (40 °C) = 160 A
Sganciatore a
microprocessore
7
160 A
PR211
P
16130
16131
06242
06243
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16706
16707
06554
06555
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
W = ESTRAIBILE
160 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16118
16119
06230
06231
Iu (40 °C) =
Icu (415 V) =
16724
16725
06572
06573
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
17300
17301
06884
06885
17312
17313
06896
06897
35 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16121
16123
06232
06235
16133
16135
06244
06247
65 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16708
16711
06556
06559
16720
16723
06568
06571
100 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
17296
17299
06880
06883
17308
17311
06892
06895
35 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16127
16129
06238
06241
16139
16141
06250
06253
65 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
16714
16717
06562
06565
16726
16729
06574
06577
100 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
17302
17305
06886
06889
17314
17317
06898
06901
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S4
F = FISSO
S4N 250
Iu (40 °C) =
250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
PSIS9610
F=Terminali anteriori
S4N 250 F F
In 250 A
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S4N 250 F EF
In 250 A I
LI
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S4N 250 F FC Cu
In 250 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S4N 250 F FC CuAl
In 250 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S4N 250 F R
In 250 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S4N 250 F RC
In 250 A I
LI
S4H 250
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S4H 250 F F
In 250 A
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S4H 250 F EF
In 250 A I
LI
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S4H 250 F FC Cu
In 250 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S4H 250 F FC CuAl
In 250 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S4H 250 F R
In 250 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S4H 250 F RC
In 250 A I
LI
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
35 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
17318
17319
17384
17385
LSI
LSIG
17320
17323
17386
17389
06902
06903
07052
07053
LSI
LSIG
06904
06907
07054
07057
06938
06939
07088
07089
LSI
LSIG
06940
06943
07090
07093
06974
06975
07124
07125
LSI
LSIG
06976
06979
07126
07129
07046
07047
07196
07197
LSI
LSIG
07048
07051
07198
07201
07010
07011
07160
07161
LSI
LSIG
07012
07015
07162
07165
250 A
PR211
P
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
65 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
17450
17451
17516
17517
LSI
LSIG
17452
17455
17518
17521
07226
07227
07376
07377
LSI
LSIG
07228
07231
07378
07381
07262
07263
07412
07413
LSI
LSIG
07264
07267
07414
07417
07298
07299
07448
07449
LSI
LSIG
07300
07303
07450
07453
07370
07371
07520
07521
LSI
LSIG
07372
07375
07522
07525
07334
07335
07484
07485
LSI
LSIG
07336
07339
07486
07489
7
ABB SACE
7/29
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S4
F = FISSO
S4L 250
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
PSIS9610
F=Terminali anteriori
S4L 250 F F
In 250 A
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S4L 250 F EF
In 250 A I
LI
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S4L 250 F FC Cu
In 250 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S4L 250 F FC CuAl
In 250 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S4L 250 F R
In 250 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S4L 250 F RC
In 250 A I
LI
250 A
PR211
P
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
100 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
17582
17583
17648
17649
LSI
LSIG
17584
17587
17650
17653
07550
07551
07700
07701
LSI
LSIG
07552
07555
07702
07705
07586
07587
07736
07737
LSI
LSIG
07588
07591
07738
07741
07622
07623
07772
07773
LSI
LSIG
07624
07627
07774
07777
07694
07695
07844
07845
LSI
LSIG
07696
07699
07846
07849
07658
07659
07808
07809
LSI
LSIG
07660
07663
07810
07813
7
7/30
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S4
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S4N 250
Iu (40 °C) = 250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
PSIS9610
S4N 250 P MP
S4H 250
In 250 A
I
LI
S4H 250 P MP
S4L 250
In 250 A
I
LI
W = ESTRAIBILE
In 250 A
I
LI
07850
07851
PR211
P
S4N 250 W MP
S4H 250
In 250 A
I
LI
S4H 250 W MP
S4L 250
In 250 A
I
LI
250 A
PR211
P
In 250 A
I
LI
Icu (415 V) =
07862
07863
Icu (415 V) =
07220
07221
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07532
07533
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
S4L 250 W MP
250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
07538
07539
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07208
07209
Iu (40 °C) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Parte mobile
S4N 250
Iu (40 °C) = 250 A
Sganciatore a
microprocessore
PSIS9610
250 A
PR211
P
07214
07215
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07526
07527
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
S4L 250 P MP
250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07202
07203
Iu (40 °C) =
Icu (415 V) =
07544
07545
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07856
07857
07868
07869
35 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07204
07207
07216
07219
65 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07528
07531
07540
07543
100 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07852
07855
07864
07867
35 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07210
07213
07222
07225
65 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07534
07537
07546
07549
100 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
07858
07861
07870
07873
7
ABB SACE
7/31
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
F = FISSO
S5N 400
Iu (40 °C) =
Im = 5...10
Ith
PSIS9613
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S5N 400 F F
R 320
S5N 400 F F
R 400
EF=Terminali anteriori
prolungati
S5N 400 F EF
R 320
S5N 400 F EF
R 400
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5N 400 F FC Cu
R 320
S5N 400 F FC Cu
R 400
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S5N 400 F FC CuAl* R 320
S5N 400 F FC CuAl* R 400
S5N 400 F FC CuAl** R 320
S5N 400 F FC CuAl** R 400
R=Terminali posteriori filettati
S5N 400 F R
R 320
S5N 400 F R
R 400
RC=Terminali posteriori
per cavi
S5N 400 F RC
R 320
S5N 400 F RC
R 400
In 400 A
EF=Terminali anteriori
prolungati
S5N 400 F EF
In 320 A
S5N 400 F EF
In 400 A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5N 400 F FC Cu
In 320 A
S5N 400 F FC Cu
In 400 A
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S5N 400 F FC CuAl* In 320 A
S5N 400 F FC CuAl*
In 400 A
S5N 400 F FC CuAl** In 320 A
S5N 400 F FC CuAl** In 400 A
R=Terminali posteriori filettati
S5N 400 F R
In 320 A
S5N 400 F R
In 400 A
RC=Terminali posteriori
per cavi
S5N 400 F RC
In 320 A
7
S5N 400 F RC
In 400 A
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38438
38439
38440
38441
3200A
4000A
38442
38443
38444
38445
3200A
4000A
38446
38447
38448
38449
3200A
4000A
3200A
4000A
38450
38451
38466
38467
38452
38453
38480
38481
3200A
4000A
38486
38487
38488
38489
3200A
4000A
38482
38483
38484
38485
PR211
P
F=Terminali anteriori
S5N 400 F F
In 320 A
Icu (415 V) =
3200A
4000A
Sganciatore a
microprocessore
S5N 400 F F
400 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
17714
17716
17715
17717
17846
17848
17847
17849
LSI
LSIG
LSI
LSIG
17718
17724
17719
17725
17850
17856
17851
17857
I
LI
I
LI
07874
07876
07875
07877
08174
08176
08175
08177
LSI
LSIG
LSI
LSIG
07878
07884
07879
07885
08178
08184
08179
08185
I
LI
I
LI
07946
07948
07947
07949
08246
08248
08247
08249
LSI
LSIG
LSI
LSIG
07950
07956
07951
07957
08250
08256
08251
08257
I
LI
I
LI
I
LI
I
LI
08018
08020
08019
08021
38454
38456
38455
38457
08318
08320
08319
08321
38468
38470
38469
38471
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08022
08028
08023
08029
38458
38464
38459
38465
08322
08328
08323
08329
38472
38478
38473
38479
I
LI
I
LI
08162
08164
08163
08165
08450
08452
08451
08453
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08166
08172
08167
08173
08454
08460
08455
08461
I
LI
I
LI
08090
08092
08091
08093
08390
08392
08391
08393
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08094
08100
08095
08101
08394
08400
08395
08401
* Sezione cavi = 1 x 240 mm2
** Sezione cavi = 2 x 120 mm2
7/32
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
F = FISSO
S5H 400
Iu (40 °C) =
Im = 5...10
Ith
PSIS9613
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S5H 400 F F
R 320
S5H 400 F F
R 400
EF=Terminali anteriori prolungati
S5H 400 F EF
R 320
S5H 400 F EF
R 400
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5H 400 F FC Cu
R 320
S5H 400 F FC Cu
R 400
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S5H 400 F FC CuAl*
R 320
S5H 400 F FC CuAl*
R 400
S5H 400 F FC CuAl** R 320
S5H 400 F FC CuAl** R 400
R=Terminali posteriori filettati
S5H 400 F R
R 320
S5H 400 F R
R 400
RC=Terminali posteriori per cavi
S5H 400 F RC
R 320
S5H 400 F RC
R 400
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S5H 400 F F
In 320 A
S5H 400 F F
400 A
In 400 A
I
LI
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S5H 400 F EF
In 320 A I
LI
S5H 400 F EF
In 400 A I
LI
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5H 400 F FC Cu
In 320 A I
LI
S5H 400 F FC Cu
In 400 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S5H 400 F FC CuAl*
In 320 A I
LI
S5H 400 F FC CuAl*
In 400 A I
LI
S5H 400 F FC CuAl** In 320 A I
LI
S5H 400 F FC CuAl** In 400 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S5H 400 F R
In 320 A I
LI
S5H 400 F R
In 400 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S5H 400 F RC
In 320 A I
LI
S5H 400 F RC
In 400 A I
LI
Icu (415 V) =
65 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
3200A
4000A
38522
38523
38524
38525
3200A
4000A
38526
38527
38528
38529
3200A
4000A
38530
38531
38532
38533
3200A
4000A
3200A
4000A
38534
38535
38550
38551
38536
38537
38564
38565
3200A
4000A
38570
38571
38572
38573
3200A
4000A
38566
38567
38568
38569
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
17990
17992
17991
17993
18122
18124
18123
18125
LSI
LSIG
LSI
LSIG
17994
18000
17995
18001
18126
18132
18127
18133
08510
08512
08511
08513
08810
08812
08811
08813
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08514
08520
08515
08521
08814
08820
08815
08821
08582
08584
08583
08585
08882
08884
08883
08885
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08586
08592
08587
08593
08886
08892
08887
08893
08654
08656
08655
08657
38538
38540
38539
38541
08954
08956
08955
08957
38552
38554
38553
38555
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08658
08664
08659
08665
38542
38548
38543
38549
08958
08964
08959
08965
38556
38563
38557
38562
08798
08800
08799
08801
09098
09100
09099
09101
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08802
08808
08803
08809
09102
09108
09103
09109
08726
08728
08727
08729
09026
09028
09027
09029
LSI
LSIG
LSI
LSIG
08730
08736
08731
08737
09030
09036
09031
09037
7
* Sezione cavi = 1 x 240 mm2
** Sezione cavi = 2 x 120 mm2
ABB SACE
7/33
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
F = FISSO
S5L 400
Iu (40 °C) =
PSIS9613
Sganciatore
termomagnetico
Im = 5...10
Ith
F=Terminali anteriori
S5L 400 F F
R 320
S5L 400 F F
R 400
EF=Terminali anteriori prolungati
S5L 400 F EF
R 320
S5L 400 F EF
R 400
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5L 400 F FC Cu
R 320
S5L 400 F FC Cu
R 400
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S5L 400 F FC CuAl*
R 320
S5L 400 F FC CuAl*
R 400
S5L 400 F FC CuAl** R 320
S5L 400 F FC CuAl** R 400
R=Terminali posteriori filettati
S5L 400 F R
R 320
S5L 400 F R
R 400
RC=Terminali posteriori per cavi
S5L 400 F RC
R 320
S5L 400 F RC
R 400
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S5L 400 F F
In 320 A
S5L 400 F F
In 400 A
I
LI
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S5L 400 F EF
In 320 A I
LI
S5L 400 F EF
In 400 A I
LI
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5L 400 F FC Cu
In 320 A I
LI
S5L 400 F FC Cu
In 400 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S5L 400 F FC CuAl*
In 320 A I
LI
S5L 400 F FC CuAl*
In 400 A I
LI
S5L 400 F FC CuAl** In 320 A I
LI
S5L 400 F FC CuAl** In 400 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S5L 400 F R
In 320 A I
LI
S5L 400 F R
In 400 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S5L 400 F RC
In 320 A I
LI
S5L 400 F RC
In 400 A I
LI
7
400 A
Icu (415 V) =
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
3200A
4000A
38606
38607
38608
38609
3200A
4000A
38610
38611
38612
38613
3200A
4000A
38614
38615
38616
38617
3200A
4000A
3200A
4000A
38618
38619
38634
38635
38620
38621
38648
38649
3200A
4000A
38654
38655
38656
38657
3200A
4000A
38650
38651
38652
38653
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
18254
18256
18255
18257
18386
18388
18387
18389
LSI
LSIG
LSI
LSIG
18258
18264
18259
18265
18390
18396
18391
18397
09158
09160
09159
09161
09458
09460
09459
09461
LSI
LSIG
LSI
LSIG
09162
09168
09163
09169
09462
09468
09463
09469
09230
09232
09231
09233
09530
09532
09531
09533
LSI
LSIG
LSI
LSIG
09234
09240
09235
09241
09534
09540
09535
09541
09302
09304
09303
09305
38622
38624
38623
38625
09602
09604
09603
09605
38636
38638
38637
38639
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
09306
09312
09307
09313
38626
38628
38627
38629
09606
09612
09607
09613
38640
38646
38641
38647
09446
09448
09447
09449
09746
09748
09747
09749
LSI
LSIG
LSI
LSIG
09450
09456
09451
09457
09750
09756
09751
09757
09374
09376
09375
09377
09674
09676
09675
09677
LSI
LSIG
LSI
LSIG
09378
09384
09379
09385
09678
09684
09679
09685
* Sezione cavi = 1 x 240 mm2
** Sezione cavi = 2 x 120 mm2
7/34
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S5N 400
Iu (40 °C) = 400 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9613
S5N 400 P MP
S5N 400 P MP
R 320
R 400
Sganciatore a
microprocessore
S5N 400 P MP
In 320 A
S5N 400 P MP
In 400 A
S5H 400
S5H 400 P MP
S5H 400 P MP
R 320
R 400
S5H 400 P MP
In 320 A
S5H 400 P MP
In 400 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
08462
08464
08463
08465
400 A
In 320 A
S5L 400 P MP
In 400 A
Icu (415 V) =
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
08466
08472
08467
08473
08490
08496
08491
08497
65 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
09110
09112
09111
09113
400 A
43904
43905
09134
09136
09135
09137
Icu (415 V) =
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
09114
09120
09115
09121
09138
09144
09139
09145
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
3200A
4000A
43900
43901
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR211
P
I
LI
I
LI
Sganciatore a
microprocessore
S5L 400 P MP
08486
08488
08487
08489
43898
43899
Im = 5...10
Ith
R 320
R 400
43902
43903
3200A
4000A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S5L 400 P MP
S5L 400 P MP
PR211
P
Im = 5...10
Ith
Sganciatore a
microprocessore
S5L 400
43896
43897
I
LI
I
LI
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
3200A
4000A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
Icu (415 V) =
09758
09760
09759
09761
43906
43907
09782
09784
09783
09785
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
09762
09768
09763
09769
09786
09792
09787
09793
7
ABB SACE
7/35
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S5N 400 Iu (40 °C) = 400 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9613
S5N 400 W MP
S5N 400 W MP
R 320
R 400
In 320 A
S5N 400 W MP
In 400 A
S5H 400
Iu (40 °C) =
S5H 400 W MP
S5H 400 W MP
R 320
R 400
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
In 320 A
S5H 400 W MP
In 400 A
S5L 400
Iu (40 °C) =
R 320
R 400
In 320 A
S5L 400 W MP
In 400 A
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
08478
08484
08479
08485
08502
08508
08503
08509
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38490
38491
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
09122
09124
09123
09125
38492
38493
09146
09148
09147
09149
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
09126
09132
09127
09133
09150
09156
09151
09157
400 A Icu (415 V) = 100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
3200A
4000A
38574
38575
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Sganciatore a
microprocessore
S5L 400 W MP
08498
08500
08499
08501
3200A
4000A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
S5L 400 W MP
S5L 400 W MP
08474
08476
08475
08477
38416
38417
400 A Icu (415 V) = 65 kA
Sganciatore a
microprocessore
S5H 400 W MP
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38414
38415
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
35 kA
3200A
4000A
Sganciatore a
microprocessore
S5N 400 W MP
Icu (415 V) =
I
LI
I
LI
09770
09772
09771
09773
38576
38577
09794
09796
09795
09797
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
09774
09780
09775
09781
09798
09804
09799
09805
7
7/36
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
W = ESTRAIBILE
Parte mobile (1)
S5N 400
Iu (40 °C) = 400 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9613
S5N 400 W MP
S5N 400 W MP
R 320
R 400
In 320 A
38426
38427
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S5N 400 W MP
In 400 A
S5H 400
R 320
R 400
S5H 400 W MP
In 320 A
S5H 400 W MP
In 400 A
In 320 A
S5L 400 W MP
In 400 A
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38422
38424
38423
38425
38432
38434
38433
38435
65 kA
38494
38496
38495
38497
400 A
38520
38521
38508
38510
38509
38511
Icu (415 V) =
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38498
38504
38499
38505
38512
38518
38513
38519
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
3200A
4000A
38590
38591
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S5L 400 W MP
38428
38430
51608
38431
38506
38507
Im = 5...10
Ith
R 320
R 400
38436
38437
3200A
4000A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S5L 400 W MP
S5L 400 W MP
400 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore a
microprocessore
S5L 400
38418
38420
38419
38421
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S5H 400 W MP
S5H 400 W MP
I
LI
I
LI
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
3200A
4000A
Sganciatore a
microprocessore
S5N 400 W MP
Icu (415 V) =
38578
38580
38579
38581
38604
38605
38592
38594
38593
38595
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38582
38588
38583
38589
38596
38602
38597
38603
(1) Le parti mobili di S5 400 indicate in questa pagina possono essere utilizzate in abbinamento alle parti fisse S5 630 W
FP.
Per gli interruttori S5 400 e S5 630 sono disponibili due diverse parti fisse.
L'interruttore fisso S5 400:
– trasformato in parte mobile di estraibile con kit 1SDA0 13718 R1 (tripolare), 1SDA0 13719 R1 (tetrapolare) può essere
abbinato alla parte fissa per S5 400 (vedi codici a pag. 7/81).
– trasformato in parte mobile di estraibile con kit 1SDA0 38778 R1 (tripolare), 1SDA0 38779 R1 (tetrapolare) può essere
abbinato alla parte fissa per S5 630. In questa pagina sono indicati i codici parti mobili di estraibile già trasformate e
abbinabili a parti fisse per S5 630.
L'interruttore fisso S5 630 può essere trasformato in parte mobile di estraibile con kit 1SDA0 38778 R1 (tripolare), 1SDA0
38779 R1 (tetrapolare) e abbinato esclusivamente alle parti fisse per S5 630 (vedi codici a pag. 7/81).
ABB SACE
7/37
7
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
F = FISSO
S5N 630
Iu (40 °C) =
PSIS9613
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S5N 630 F F
R 500
ES =Terminali anteriori
prolungati divaricati
S5N 630 F ES
R 500
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5N 630 F FC Cu
R 500
R=Terminali posteriori filettati
S5N 630 F R
R 500
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S5N 630 F F
In 630 A
ES =Terminali anteriori
prolungati divaricati
S5N 630 F ES
In 630 A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5N 630 F FC Cu
In 630 A
R=Terminali posteriori filettati
S5N 630 F R
In 630 A
S5H 630
630 A
Im = 5...10
Ith
38678
38683
5000A
38684
38685
5000A
38686
38687
5000A
38690
38691
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5H 630 F FC Cu
In 630 A
R=Terminali posteriori filettati
S5H 630 F R
In 630 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38674
38675
38679
38680
LSI
LSIG
38676
38677
38681
38682
I
LI
14575
14576
14725
14726
LSI
LSIG
14577
14580
14727
14730
I
LI
14611
14612
14761
14762
LSI
LSIG
14613
14616
14763
14766
I
LI
14719
14720
14869
14870
LSI
LSIG
14721
14724
14871
14874
630 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore a
microprocessore
ES =Terminali anteriori
prolungati divaricati
S5H 630 F ES
In 630 A
PR212
P
I
LI
F=Terminali anteriori
S5H 630 F F
R 500
ES =Terminali anteriori
prolungati divaricati
S5H 630 F ES
R 500
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5H 630 F FC Cu
R 500
R=Terminali posteriori filettati
S5H 630 F R
R 500
F=Terminali anteriori
S5H 630 F F
In 630 A
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
5000A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
65 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
5000A
38708
38713
5000A
38714
38715
5000A
38716
38717
5000A
38720
38721
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
38704
38705
38709
38710
LSI
LSIG
38706
38707
38711
38712
I
LI
14899
14900
15049
15050
LSI
LSIG
14901
14904
15051
15054
I
LI
14935
14936
15085
15086
LSI
LSIG
14937
14940
15087
15090
I
LI
15043
15044
15193
15194
LSI
LSIG
15045
15048
15195
15198
7
7/38
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
F = FISSO
S5L 630
Iu (40 °C) =
PSIS9613
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S5L 630 F F
R 500
ES =Terminali anteriori
prolungati divaricati
S5L 630 F ES
R 500
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5L 630 F FC Cu
R 500
R=Terminali posteriori filettati
S5L 630 F R
R 500
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S5L 630 F F
In 630 A
ES =Terminali anteriori
prolungati divaricati
S5L 630 F ES
In 630 A
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S5L 630 F FC Cu
In 630 A
R=Terminali posteriori filettati
S5L 630 F R
In 630 A
630 A
Im = 5...10
Ith
Icu (415 V) =
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
5000A
38740
38745
5000A
38746
38747
5000A
38748
38749
5000A
38752
38753
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
38736
38737
38741
38742
LSI
LSIG
38738
38739
38743
38744
I
LI
15223
15224
15373
15374
LSI
LSIG
47991
15228
43801
15378
I
LI
15259
15260
15409
15410
LSI
LSIG
43748
15264
43815
15414
I
LI
15367
15368
15517
15518
LSI
LSIG
43775
15372
43843
15522
7
ABB SACE
7/39
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S5
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S5N 630 Iu (40 °C) = 630 A Icu (415 V) = 35 kA
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9613
S5N 630 W MP
R 500
5000A
38666
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Sganciatore a
microprocessore
S5N 630 W MP
S5H 630
In 630 A
S5H 630 W MP
I
LI
S5L 630
R 500
In 630 A
In 630 A
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38662
38665
38669
38672
65 kA
38693
38694
630 A
38703
38699
38700
Icu (415 V) =
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38695
38696
38701
38702
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
5000A
38729
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S5L 630 W MP
38667
38668
38697
Im = 5...10
Ith
R 500
38673
5000A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S5L 630 W MP
630 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore a
microprocessore
S5H 630 W MP
38660
38661
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38723
38724
38754
38730
38731
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38725
38728
38732
38734
7
7/40
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S6
F = FISSO
S6N 630
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9616
630 A
Im = 5...10
Ith
F=Terminali anteriori
S6N 630 F F
R 630
EF=Terminali anteriori prolungati
S6N 630 F EF
R 630
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6N 630 F FC CuAl*
R 630
R=Terminali posteriori filettati
S6N 630 F R
R 630
RC=Terminali posteriori per cavi
S6N 630 F RC
R 630
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6N 630 F F
In 630 A
38787
38788
6300A
38789
38790
6300A
38791
38792
6300A
38795
38796
6300A
38793
38794
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S6S 630 F F
R 630
EF=Terminali anteriori prolungati
S6S 630 F EF
R 630
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6S 630 F FC CuAl*
R 630
R=Terminali posteriori filettati
S6S 630 F R
R 630
RC=Terminali posteriori per cavi
S6S 630 F RC
R 630
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6S 630 F F
In 630 A
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S6S 630 F EF
In 630 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6S 630 F FC CuAl*
In 630 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6S 630 F R
In 630 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6S 630 F RC
In 630 A I
LI
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
18518
18519
18572
18573
LSI
LSIG
18520
18523
18574
18577
09806
09807
09902
09903
LSI
LSIG
09808
09811
09904
09907
09836
09837
09932
09933
LSI
LSIG
09838
09841
09934
09937
09896
09897
09992
09993
LSI
LSIG
09898
09901
09994
09997
09866
09867
09962
09963
LSI
LSIG
09868
09871
09964
09967
630 A
Im = 5...10
Ith
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
6300A
EF=Terminali anteriori prolungati
S6N 630 F EF
In 630 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6N 630 F FC CuAl*
In 630 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6N 630 F R
In 630 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6N 630 F RC
In 630 A I
LI
S6S 630
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
50 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
6300A
38799
38800
6300A
38801
38802
6300A
38817
38818
6300A
38957
38959
6300A
38819
38820
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
18626
18627
18680
18681
LSI
LSIG
18628
18631
18682
18685
10010
10011
10106
10107
LSI
LSIG
10012
10015
10108
10111
10040
10041
10136
10137
LSI
LSIG
10042
10045
10138
10141
10100
10101
10196
10197
LSI
LSIG
10102
10105
10198
10201
10070
10071
10166
10167
LSI
LSIG
10072
10075
10168
10171
7
* Sezione cavi = 1 x 240 mm2
ABB SACE
7/41
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S6
F = FISSO
S6H 630
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9616
630 A
Im = 5...10
Ith
F=Terminali anteriori
S6H 630 F F
R 630
EF=Terminali anteriori prolungati
S6H 630 F EF
R 630
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6H 630 F FC CuAl*
R 630
R=Terminali posteriori filettati
S6H 630 F R
R 630
RC=Terminali posteriori per cavi
S6H 630 F RC
R 630
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6H 630 F F
In 630 A
38823
38824
6300A
38825
38826
6300A
38827
38835
6300A
38958
38960
6300A
38843
38844
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S6L 630 F F
R 630
EF=Terminali anteriori prolungati
S6L 630 F EF
R 630
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6L 630 F FC CuAl*
R 630
R=Terminali posteriori filettati
S6L 630 F R
R 630
RC=Terminali posteriori per cavi
S6L 630 F RC
R 630
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6L 630 F F
In 630 A
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S6L 630 F EF
In 630 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6L 630 F FC CuAl*
In 630 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6L 630 F R
In 630 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6L 630 F RC
In 630 A I
LI
7
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
18734
18735
18788
18789
LSI
LSIG
18736
18739
18790
18793
10214
10215
10310
10311
LSI
LSIG
10216
10219
10312
10315
10244
10245
10340
10341
LSI
LSIG
10246
10249
10342
10345
10304
10305
10400
10401
LSI
LSIG
10306
10309
10402
10405
10274
10275
10370
10371
LSI
LSIG
10276
10279
10372
10375
630 A
Im = 5...10
Ith
65 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
6300A
EF=Terminali anteriori prolungati
S6H 630 F EF
In 630 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6H 630 F FC CuAl*
In 630 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6H 630 F R
In 630 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6H 630 F RC
In 630 A I
LI
S6L 630
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
6300A
38847
38848
6300A
38849
38850
6300A
38851
38859
6300A
38961
38962
6300A
38867
38868
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
18842
18843
18896
18897
LSI
LSIG
18844
18847
18898
18901
10418
10419
10514
10515
LSI
LSIG
10420
10423
10516
10519
10448
10449
10544
10545
LSI
LSIG
10450
10453
10546
10549
10508
10509
10604
10605
LSI
LSIG
10510
10513
10606
10609
10478
10479
10574
10575
LSI
LSIG
10480
10483
10576
10579
* Sezione cavi = 2 x 240 mm2
7/42
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S6
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S6N 630
Iu (40 °C) = 630 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9616
S6N 630 W MP
R 630
S6S 630
In 630 A
38785
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S6H 630
R 630
In 630 A
S6L 630
In 630 A
I
LI
S6L 630 W MP
630 A
R 630
In 630 A
10208
10209
Icu (415 V) =
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
10006
10009
50 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
10204
10207
10210
10213
65 kA
10406
10407
630 A
38822
10412
10413
Icu (415 V) =
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
10408
10411
10414
10417
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
6300A
38845
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
10000
10003
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38821
Im = 5...10
Ith
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38798
6300A
Sganciatore a
microprocessore
S6L 630 W MP
10202
10203
I
LI
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
Icu (415 V) =
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S6H 630 W MP
10004
10005
38797
Im = 5...10
Ith
R 630
38786
6300A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S6H 630 W MP
630 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore a
microprocessore
S6S 630 W MP
09998
09999
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S6S 630 W MP
I
LI
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
6300A
Sganciatore a
microprocessore
S6N 630 W MP
Icu (415 V) =
10610
10611
38846
10616
10617
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
10612
10615
10618
10621
7
ABB SACE
7/43
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S6
F = FISSO
S6N 800
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9616
800 A
Im = 5...10
Ith
F=Terminali anteriori
S6N 800 F F
R 800
EF=Terminali anteriori prolungati
S6N 800 F EF
R 800
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6N 800 F FC CuAl*
R 800
R=Terminali posteriori filettati
S6N 800 F R
R 800
RC=Terminali posteriori per cavi
S6N 630 F RC
R 800
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6N 800 F F
In 800 A
38871
38872
8000A
38873
38874
8000A
38875
38876
8000A
38879
38880
8000A
38877
38878
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S6S 800 F F
R 800
EF=Terminali anteriori prolungati
S6S 800 F EF
R 800
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6S 800 F FC CuAl*
R 800
R=Terminali posteriori filettati
S6S 800 F R
R 800
RC=Terminali posteriori per cavi
S6S 800 F RC
R 800
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6S 800 F F
In 800 A
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S6S 800 F EF
In 800 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6S 800 F FC CuAl*
In 800 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6S 800 F R
In 800 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6S 800 F RC
In 800 A I
LI
7
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
18950
18951
19004
19005
LSI
LSIG
18952
18955
19006
19009
10622
10623
10718
10719
LSI
LSIG
10624
10627
10720
10723
10652
10653
10748
10749
LSI
LSIG
10654
10657
10750
10753
10712
10713
10808
10809
LSI
LSIG
10714
10717
10810
10813
10682
10683
10778
10779
LSI
LSIG
10684
10687
10780
10783
800 A
Im = 5...10
Ith
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
8000A
EF=Terminali anteriori prolungati
S6N 800 F EF
In 800 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6N 800 F FC CuAl*
In 800 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6N 800 F R
In 800 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6N 800 F RC
In 800 A I
LI
S6S 800
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
50 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
8000A
38883
38884
8000A
38885
38886
8000A
38887
38895
8000A
38963
38964
8000A
38903
38904
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
19058
19059
19112
19113
LSI
LSIG
19060
19063
19114
19117
10826
10827
10922
10923
LSI
LSIG
10828
10831
10924
10927
10856
10857
10952
10953
LSI
LSIG
10858
10861
10954
10957
10916
10917
11006
11007
LSI
LSIG
10918
10921
11008
11011
10886
10887
10976
10977
LSI
LSIG
10888
10891
10978
10981
* Sezione cavi = 3 x 185 mm2
7/44
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S6
F = FISSO
S6H 800
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9616
800 A
Im = 5...10
Ith
F=Terminali anteriori
S6H 800 F F
R 800
EF=Terminali anteriori prolungati
S6H 800 F EF
R 800
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6H 800 F FC CuAl*
R 800
R=Terminali posteriori filettati
S6H 800 F R
R 800
RC=Terminali posteriori per cavi
S6H 800 F RC
R 800
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6H 800 F F
In 800 A
38907
38908
8000A
38909
38910
8000A
38911
38919
8000A
38965
38966
8000A
38927
38928
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S6L 800 F F
R 800
EF=Terminali anteriori prolungati
S6L 800 F EF
R 800
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6L 800 F FC CuAl*
R 800
R=Terminali posteriori filettati
S6L 800 F R
R 800
RC=Terminali posteriori per cavi
S6L 800 F RC
R 800
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6L 800 F F
In 800 A
I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S6L 800 F EF
In 800 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6L 800 F FC CuAl*
In 800 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6L 800 F R
In 800 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6L 800 F RC
In 800 A I
LI
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
19166
19167
19220
19221
LSI
LSIG
19168
19171
19222
19225
11024
11025
11120
11121
LSI
LSIG
11026
11029
11122
11125
11054
11055
11150
11151
LSIG
LSIG
11056
11059
11152
11155
11114
11115
11210
11211
LSIG
LSIG
11116
11119
11212
11215
11084
11085
11180
11181
LSI
LSIG
11086
11089
11182
11185
800 A
Im = 5...10
Ith
65 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
8000A
EF=Terminali anteriori prolungati
S6H 800 F EF
In 800 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6H 800 F FC CuAl*
In 800 A I
LI
R=Terminali posteriori filettati
S6H 800 F R
In 800 A I
LI
RC=Terminali posteriori per cavi
S6H 800 F RC
In 800 A I
LI
S6L 800
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
8000A
38931
38932
8000A
38933
38934
8000A
38935
38943
8000A
38973
38974
8000A
38951
38952
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
19274
19275
19328
19329
LSI
LSIG
19276
19279
19330
19333
11228
11229
11324
11325
LSI
LSIG
11230
11233
11326
11329
11258
11259
11354
11355
LSI
LSIG
11260
11263
11356
11359
11318
11319
11414
11415
LSI
LSIG
11320
11323
11416
11419
11288
11289
11384
11385
LSI
LSIG
11290
11293
11386
11389
7
* Sezione cavi = 3 x 185 mm2
ABB SACE
7/45
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S6
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S6N 800
Iu (40 °C) = 800 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9616
S6N 800 W MP
R 800
S6S 800
In 800 A
38869
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S6H 800
R 800
In 800 A
S6L 800
In 800 A
I
LI
S6L 800 W MP
800 A
R 800
In 800 A
11018
11019
Icu (415 V) =
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
10822
10825
50 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
11014
11017
11020
11023
65 kA
11216
11217
800 A
38906
11222
11223
Icu (415 V) =
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
11218
11221
11224
11227
100 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
8000A
38929
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
10816
10819
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38905
Im = 5...10
Ith
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
38882
8000A
Sganciatore a
microprocessore
S6L 800 W MP
11012
11013
I
LI
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
Icu (415 V) =
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S6H 800 W MP
10820
10821
38881
Im = 5...10
Ith
R 800
38870
8000A
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S6H 800 W MP
800 A
Im = 5...10
Ith
Sganciatore a
microprocessore
S6S 800 W MP
10814
10815
Iu (40 °C) =
Sganciatore
termomagnetico
S6S 800 W MP
I
LI
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
8000A
Sganciatore a
microprocessore
S6N 800 W MP
Icu (415 V) =
11420
11421
38930
11682
11683
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
11422
11425
11684
11687
7
7/46
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S7
F = FISSO
S7S 1250
Iu (40 °C) =
PSIS9620
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S7S 1250 F F
In 1000 A I
LI
S7S 1250 F F
In 1250 A I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S7S 1250 F EF
In 1000 A I
LI
S7S 1250 F EF
In 1250 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S7S 1250 F FC CuAl In 1000 A I
LI
S7S 1250 F FC CuAl In 1250 A I
LI
VR=Terminali posteriori
in piatto verticali
S7S 1250 F VR
In 1000 A I
LI
S7S 1250 F VR
In 1250 A I
LI
HR=Terminali posteriori
in piatto orizzontali
S7S 1250 F HR
In 1000 A I
LI
S7S 1250 F HR
In 1250 A I
LI
S7H 1250
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S7H 1250 F F
In 1000 A I
LI
S7H 1250 F F
In 1250 A I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S7H 1250 F EF
In 1000 A I
LI
S7H 1250 F EF
In 1250 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S7H 1250 F FC CuAl In 1000 A I
LI
S7H 1250 F FC CuAl In 1250 A I
LI
VR=Terminali posteriori
in piatto verticali
S7H 1250 F VR
In 1000 A I
LI
S7H 1250 F VR
In 1250 A I
LI
HR=Terminali posteriori
in piatto orizzontali
S7H 1250 F HR
In 1000 A I
LI
S7H 1250 F HR
In 1250 A I
LI
ABB SACE
1250 A
PR211
P
PR211
P
Icu (415 V) =
50 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
19382
19384
19383
19385
19490
19492
19491
19493
LSI
LSIG
LSI
LSIG
19386
19392
19387
19393
19494
19500
19495
19501
11432
11434
11433
11435
11624
11626
11625
11627
LSI
LSIG
LSI
LSIG
11436
11442
11437
11443
11628
11634
11629
11635
11492
11494
11493
11495
11428
11430
11429
11431
LSI
LSIG
LSI
LSIG
11496
11502
11497
11503
11688
11694
11689
11695
11612
11614
11613
11615
11804
11806
11805
11807
LSI
LSIG
LSI
LSIG
11616
11622
11617
11623
11808
11814
11809
11815
11552
11554
11553
11555
11744
11746
11745
11747
LSI
LSIG
LSI
LSIG
11556
11562
11557
11563
11748
11754
11749
11755
1250 A
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
65 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
19598
19600
19599
19601
19706
19708
19707
19709
LSI
LSIG
LSI
LSIG
19602
19608
19603
19609
19710
19716
19711
19717
11840
11842
11841
11843
12032
12034
12033
12035
LSI
LSIG
LSI
LSIG
11844
11850
11845
11851
12036
12042
12037
12043
11900
11902
11901
11903
12092
12094
12093
12095
LSI
LSIG
LSI
LSIG
11904
11910
11905
11911
12096
12102
12097
12103
12020
12022
12021
12023
12212
12214
12213
12215
LSI
LSIG
LSI
LSIG
12024
12030
12025
12031
12216
12222
12217
12223
11960
11962
11961
11963
12152
12154
12153
12155
LSI
LSIG
LSI
LSIG
11964
11970
11965
11971
12156
12162
12157
12163
7
7/47
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S7
F = FISSO
S7L 1250
Iu (40 °C) =
PSIS9620
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S7L 1250 F F
In 1000 A I
LI
S7L 1250 F F
In 1250 A I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S7L 1250 F EF
In 1000 A I
LI
S7L 1250 F EF
In 1250 A I
LI
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S7L 1250 F FC CuAl
In 1000 A I
LI
S7L 1250 F FC CuAl
In 1250 A I
LI
VR=Terminali posteriori
in piatto verticali
S7L 1250 F VR
In 1000 A I
LI
S7L 1250 F VR
In 1250 A I
LI
HR=Terminali posteriori
in piatto orizzontali
S7L 1250 F HR
In 1000 A I
LI
S7L 1250 F HR
In 1250 A I
LI
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S7S 1250 W MP
S7S 1250 W MP
S7H 1250
In 1000 A I
LI
In 1250 A I
LI
PSIS9620
S7H 1250 W MP
S7H 1250 W MP
S7L 1250
In 1000 A I
LI
In 1250 A I
LI
19818
19824
19819
19825
19926
19932
19927
19933
12248
12250
12249
12251
12440
12442
12441
12443
LSI
LSIG
LSI
LSIG
12252
12258
12253
12259
12444
12450
12445
12451
12308
12310
12309
12311
12500
12502
12501
12503
LSI
LSIG
LSI
LSIG
12312
12318
12313
12319
12504
12510
12505
12511
12428
12430
12429
12431
12620
12622
12621
12623
LSI
LSIG
LSI
LSIG
12432
12438
12433
12439
12624
12630
12625
12631
12368
12370
12369
12371
12560
12562
12561
12563
LSI
LSIG
LSI
LSIG
12372
12378
12373
12379
12564
12570
12565
12571
S7L 1250 W MP
S7L 1250 W MP
In 1000 A I
LI
In 1250 A I
LI
Icu (415 V) =
11828
11830
11829
11831
LSI
LSIG
LSI
LSIG
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12632
12634
12633
12635
LSI
LSIG
LSI
LSIG
Icu (415 V) =
12644
12646
12645
12647
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
11820
11826
11821
11827
11832
11838
11833
11839
65 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12236
12238
12237
12239
50 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
7/48
LSI
LSIG
LSI
LSIG
12224
12226
12225
12227
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
19922
19924
19923
19925
1250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
100 kA
PR212
P
19814
19816
19815
19817
11816
11818
11817
11819
Iu (40 °C) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
Parte mobile
S7S 1250
Iu (40 °C) = 1250 A
W = ESTRAIBILE
7
1250 A
PR211
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12228
12234
12229
12235
12240
12246
12241
12247
100 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12636
12642
12637
12643
12648
12654
12649
12655
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S7
F = FISSO
S7S 1600
Iu (40 °C) =
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
PSIS9620
1600 A
F=Terminali anteriori
S7S 1600 F F
In 1600 A I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S7S 1600 F EF
In 1600 A I
LI
VR=Terminali posteriori
in piatto verticali
S7S 1600 F VR
In 1600 A I
LI
HR=Terminali posteriori
in piatto orizzontali
S7S 1600 F HR
In 1600 A I
LI
S7H 1600
Iu (40 °C) =
F=Terminali anteriori
S7H 1600 F F
In 1600 A I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S7H 1600 F EF
In 1600 A I
LI
VR=Terminali posteriori
in piatto verticali
S7H 1600 F VR
In 1600 A I
LI
HR=Terminali posteriori
in piatto orizzontali
S7H 1600 F HR
In 1600 A I
LI
S7L 1600
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S7L 1600 F F
In 1600 A I
LI
EF=Terminali anteriori prolungati
S7L 1600 F EF
In 1600 A I
LI
VR=Terminali posteriori
in piatto verticali
S7L 1600 F VR
In 1600 A I
LI
HR=Terminali posteriori
in piatto orizzontali
S7L 1600 F HR
In 1600 A I
LI
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
20030
20031
20072
20073
LSI
LSIG
20032
20035
20074
20077
12656
12657
12710
12711
LSI
LSIG
12658
12661
12712
12715
12704
12705
12758
12759
LSI
LSIG
12706
12709
12760
12763
12680
12681
12734
12735
LSI
LSIG
12682
12685
12736
12739
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
65 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
20114
20115
20156
20157
LSI
LSIG
20116
20119
20158
20161
12776
12777
12830
12831
LSI
LSIG
12778
12781
12832
12835
12824
12825
12878
12879
LSI
LSIG
12826
12829
12880
12883
12800
12801
12854
12855
LSI
LSIG
12802
12805
12856
12859
1600 A
PR211
P
50 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1600 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
100 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
20198
20199
20240
20241
LSI
LSIG
20200
20203
20242
20245
12896
12897
12962
12963
LSI
LSIG
12898
12901
12964
12967
12956
12957
13010
13011
LSI
LSIG
12958
12961
13012
13015
12932
12933
12986
12987
LSI
LSIG
12934
12937
12988
12991
7
ABB SACE
7/49
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S7
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S7S 1600
Iu (40 °C) = 1600 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S7S 1600 W MP
S7H 1600
In 1600 A I
LI
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
PSIS9620
S7H 1600 W MP
S7L 1600
In 1600 A I
LI
1600 A
PR211
P
In 1600 A I
LI
12890
12891
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
13016
13017
LSI
LSIG
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12884
12885
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
S7L 1600 W MP
1600 A
12770
12771
13022
13023
50 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12764
12765
Iu (40 °C) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12766
12769
12772
12775
65 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
12886
12889
12892
12895
100 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
13018
13021
13024
13027
7
7/50
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico SACE Isomax S8
F = FISSO
S8H 2000
Iu (40 °C) =
2000 A
Icu (415 V) =
PR212
P
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S8H 2000 F F
In 1600 A
S8H 2000 F F
In 2000 A
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8H 2000 F VR
In 1600 A
GSIS9018
S8H 2000 F VR
S8V 2000
In 2000 A
Iu (40 °C) =
2000 A
44861
44863
44862
44864
44877
44879
44878
44880
LSI
LSIG
LSI
LSIG
44869
44871
44870
44872
44885
44887
44886
44888
Icu (415 V) =
In 2000 A
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8V 2000 F VR
In 1600 A
S8V 2000 F VR
S8H 2500
In 2000 A
Iu (40 °C) =
2500 A
44918
44920
44919
44921
44934
44936
44935
44937
LSI
LSIG
LSI
LSIG
44926
44928
44927
44929
44942
44944
44943
44945
Icu (415 V) =
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8H 2500 F VR
In 2500 A
Iu (40 °C) =
2500 A
44891
44892
44899
44900
LSI
LSIG
44895
44896
44903
44904
Icu (415 V) =
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8V 2500 F VR
In 2500 A
Iu (40 °C) =
3200 A
44948
44949
44956
44957
LSI
LSIG
44952
44953
44960
44961
Icu (415 V) =
Iu (40 °C) =
3200 A
Sganciatore a
microprocessore
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8V 3200 F VR
In 3200 A
ABB SACE
85 kA
PR212
P
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8H 3200 F VR
In 3200 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
LSI
LSIG
Sganciatore a
microprocessore
S8V 3200
120 kA
PR212
P
F=Terminali anteriori
S8V 2500 F F
In 2500 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
LSI
LSIG
Sganciatore a
microprocessore
S8H 3200
85 kA
PR212
P
F=Terminali anteriori
S8H 2500 F F
In 2500 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
LSI
LSIG
LSI
LSIG
Sganciatore a
microprocessore
S8V 2500
120 kA
PR212
P
F=Terminali anteriori
S8V 2000 F F
In 1600 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
LSI
LSIG
LSI
LSIG
Sganciatore a
microprocessore
S8V 2000 F F
85 kA
LSI
LSIG
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
44908
44909
44912
44913
7
120 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
44964
44965
44968
44969
7/51
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S2X 100
F = FISSO
S2X 100
Iu (40 °C) =
100 A
Icu (415 V) =
Im
GSIS9150
Sganciatore
termomagnetico
P = RIMOVIBILE
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2X 100 F FC Cu
R1
S2X 100 F FC Cu
R 1.6
S2X 100 F FC Cu
R 2.5
S2X 100 F FC Cu
R4
S2X 100 F FC Cu
R 6.3
S2X 100 F FC Cu
R 10
S2X 100 F FC Cu
R 12.5
S2X 100 F FC Cu
R 16
S2X 100 F FC Cu
R 20
S2X 100 F FC Cu
R 25
S2X 100 F FC Cu
R 32
S2X 100 F FC Cu
R 40
S2X 100 F FC Cu
R 50
S2X 100 F FC Cu
R 63
S2X 100 F FC Cu
R 80
S2X 100 F FC Cu
R 100
R=Terminali posteriori
filettati
S2X 100 F R
R1
S2X 100 F R
R 1.6
S2X 100 F R
R 2.5
S2X 100 F R
R4
S2X 100 F R
R 6.3
S2X 100 F R
R 10
S2X 100 F R
R 12.5
S2X 100 F R
R 16
S2X 100 F R
R 20
S2X 100 F R
R 25
S2X 100 F R
R 32
S2X 100 F R
R 40
S2X 100 F R
R 50
S2X 100 F R
R 63
S2X 100 F R
R 80
S2X 100 F R
R 100
Parte mobile
S2X 100
Iu (40 °C) = 100 A
GSIS9150
Sganciatore
termomagnetico
7
7/52
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
S2X 100 P MP
70 kA
Icu (415 V) =
10A
16A
25A
40A
63A
100A
125A
160A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
1000A
50307
50308
50309
50310
50311
50312
50313
50314
50315
50316
50317
50318
50319
50320
50321
50322
10A
16A
25A
40A
63A
100A
125A
160A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
1000A
50339
50340
50341
50342
50343
50344
50345
50346
50347
50348
50349
50350
50351
50352
50353
50354
70 kA
Im
R1
R 1.6
R 2.5
R4
R 6.3
R 10
R 12.5
R 16
R 20
R 25
R 32
R 40
R 50
R 63
R 80
R 100
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
10A
16A
25A
40A
63A
100A
125A
160A
200A
250A
320A
400A
500A
630A
800A
1000A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50371
50372
50373
50374
50375
50376
50377
50378
50379
50380
50381
50382
50383
50384
50385
50386
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S3X
F = FISSO
S3X 125
Iu (40 °C) =
GSIS9151
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3X 125 F F
R 32
S3X 125 F F
R 50
S3X 125 F F
R 80
S3X 125 F F
R 100
S3X 125 F F
R 125
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3X 125 F EF
R 32
S3X 125 F EF
R 50
S3X 125 F EF
R 80
S3X 125 F EF
R 100
S3X 125 F EF
R 125
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3X 125 F FC Cu
R 32
S3X 125 F FC Cu
R 50
S3X 125 F FC Cu
R 80
S3X 125 F FC Cu
R 100
S3X 125 F FC Cu
R 125
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3X 125 F FC CuAl
R 32
S3X 125 F FC CuAl
R 50
S3X 125 F FC CuAl
R 80
S3X 125 F FC CuAl
R 100
S3X 125 F FC CuAl
R 125
R=Terminali posteriori
filettati
S3X 125 F R
R 32
S3X 125 F R
R 50
S3X 125 F R
R 80
S3X 125 F R
R 100
S3X 125 F R
R 125
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3X 125 F RC
R 32
S3X 125 F RC
R 50
S3X 125 F RC
R 80
S3X 125 F RC
R 100
S3X 125 F RC
R 125
125 A
Icu (415 V) =
200 kA
Im
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
500A
500A
800A
1000A
1250A
45197
45199
45201
45203
45205
45207
45209
45211
45213
45215
500A
500A
800A
1000A
1250A
45217
45219
45221
45223
45225
45267
45269
45271
45273
45275
500A
500A
800A
1000A
1250A
45227
45229
45231
45233
45235
45277
45279
45281
45283
45285
500A
500A
800A
1000A
1250A
45237
45239
45241
45243
45245
45287
45289
45291
45293
45295
500A
500A
800A
1000A
1250A
45257
45259
45261
45263
45265
45307
45309
45311
45313
45315
500A
500A
800A
1000A
1250A
45247
45249
45251
45253
45255
45297
45299
45301
45303
45305
7
ABB SACE
7/53
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S3X
F = FISSO
S3X 200
Iu (40 °C) =
200 A
Icu (415 V) =
GSIS9151
Sganciatore
termomagnetico
P = RIMOVIBILE
Im
F=Terminali anteriori
S3X 200 F F
S3X 200 F F
S3X 200 F F
EF=Terminali anteriori
prolungati
S3X 200 F EF
S3X 200 F EF
S3X 200 F EF
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3X 200 F FC Cu
S3X 200 F FC Cu
S3X 200 F FC Cu
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3X 200 F FC CuAl
S3X 200 F FC CuAl
S3X 200 F FC CuAl
R=Terminali posteriori
filettati
S3X 200 F R
S3X 200 F R
S3X 200 F R
RC=Terminali posteriori
per cavi
S3X 200 F RC
S3X 200 F RC
S3X 200 F RC
1250A
1600A
2000A
46039
46041
46043
46045
46047
46049
R 125
R 160
R 200
1250A
1600A
2000A
46051
46053
46055
46081
46083
46085
R 125
R 160
R 200
1250A
1600A
2000A
46057
46059
46061
46087
46089
46091
R 125
R 160
R 200
1250A
1600A
2000A
46063
46065
46067
46093
46095
46097
R 125
R 160
R 200
1250A
1600A
2000A
46075
46077
46079
46105
46107
46109
R 125
R 160
R 200
1250A
1600A
2000A
46069
46071
46073
46099
46101
46103
Icu (415 V) =
GSIS9151
Sganciatore
termomagnetico
S3X 200
200 kA
Im
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
Iu (40 °C) =
200 A
Sganciatore
termomagnetico
S3X 200 P MP
S3X 200 P MP
S3X 200 P MP
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
R 125
R 160
R 200
Parte mobile
S3X 125
Iu (40 °C) = 125 A
S3X 125 P MP
S3X 125 P MP
S3X 125 P MP
S3X 125 P MP
S3X 125 P MP
200 kA
500A
500A
800A
1000A
1250A
Icu (415 V) =
45317
45319
45321
45323
45325
45327
45329
45331
45333
45335
200 kA
Im
R 125
R 160
R 200
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1250A
1600A
2000A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
46111
46113
46115
46117
46119
46121
7
7/54
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S3X
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S3X 125
Iu (40 °C) = 125 A
Icu (415 V) =
GSIS9151
Sganciatore
termomagnetico
S3X 125 W MP
S3X 125 W MP
S3X 125 W MP
S3X 125 W MP
S3X 125 W MP
S3X 200
Im
R 32
R 50
R8 0
R 100
R 125
Iu (40 °C) =
200 A
Sganciatore
termomagnetico
S3X 200 W MP
S3X 200 W MP
S3X 200 W MP
200 kA
500A
500A
800A
1000A
1250A
Icu (415 V) =
45337
45339
45341
45343
45345
45347
45349
45351
45353
45355
200 kA
Im
R 125
R 160
R 200
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
1250A
1600A
2000A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
46123
46125
46127
46129
46131
46133
7
ABB SACE
7/55
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S4X
F = FISSO
S4X 250
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S4X 250 F F
In=100
GSIS9152
250 A
PR211
P
S4X 250 F F
In=160
S4X 250 F F
In=250
EF=Terminali anteriori
prolungati
S4X 250 F EF
In=100
S4X 250 F EF
In=160
S4X 250 F EF
In=250
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S4X 250 F FC Cu
In=100
S4X 250 F FC Cu
In=160
S4X 250 F FC Cu
In=250
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S4X 250 F FC CuAl
In=100
S4X 250 F FC CuAl
In=160
S4X 250 F FC CuAl
In=250
R=Terminali posteriori
filettati
S4X 250 F R
In=100
S4X 250 F R
In=160
S4X 250 F R
In=250
RC=Terminali posteriori
per cavi
S4X 250 F RC
In=100
S4X 250 F RC
In=160
S4X 250 F RC
In=250
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
200 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
I
LI
I
LI
46582
46584
46583
46585
46524
46525
46592
46594
46593
46595
46528
46529
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
46586
46588
46587
46589
46526
46527
46596
46598
46597
46599
46530
46531
I
LI
I
LI
I
LI
46657
46660
46658
46661
46659
46662
46707
46710
46708
46711
46709
46712
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
46663
46668
46664
46669
46665
46670
46713
46716
46714
46717
46715
46718
I
LI
I
LI
I
LI
46671
46674
46672
46675
46673
46676
46719
46722
46720
46723
46721
46724
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
46677
46680
46678
46681
46679
46682
46725
46728
46726
46729
46727
46730
I
LI
I
LI
I
LI
46830
46833
46831
46834
46832
46835
46842
46845
46843
46846
46844
46847
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
46836
46839
46837
46840
46838
46841
46848
46851
46849
46852
46850
46853
I
LI
I
LI
I
LI
46695
46698
46696
46699
46697
46700
46743
46746
46744
46747
46745
46748
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
46701
46704
46702
46705
46703
46706
46749
46752
46750
46753
46751
46754
I
LI
I
LI
I
LI
46683
46686
46684
46687
46685
46688
46731
46734
46732
46735
46733
46736
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
46689
46692
46690
46693
46691
46694
46737
46740
46738
46741
46739
46742
7
7/56
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S4X
P = RIMOVIBILE
Parte mobile
S4X 250
Iu (40 °C) = 250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
In=100
S4X 250 P MP
In=160
S4X 250 P MP
In=250
I
LI
I
LI
I
LI
200 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
46755
46758
46756
46759
46757
46760
46767
46770
46768
46771
46769
46772
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
46761
46764
46762
46765
46763
46766
46773
46776
46774
46777
46775
46778
GSIS9152
S4X 250 P MP
Icu (415 V) =
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S4X 250
Iu (40 °C) = 250 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
In=100
S4X 250 W MP
In=160
S4X 250 W MP
In=250
I
LI
I
LI
I
LI
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
46779
46782
46780
46783
46781
46784
46791
46794
46792
46795
46793
46796
200 kA
PR212
P
LSI
LSIG
LSI
LSIG
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
46785
46788
46786
46789
46787
46790
46797
46800
46798
46801
46799
46802
GSIS9152
S4X 250 W MP
Icu (415 V) =
7
ABB SACE
7/57
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S6X
F = FISSO
S6X 400
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6X 400 F F
In=320
S6X 400 F F
In=400
EF=Terminali anteriori
prolungati
S6X 400 F EF
In=320
GSIS9153
S6X 400 F EF
In=400
FC CuAl =Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6X 400 F FC CuAl
In=320
S6X 400 F FC CuAl
In=400
R=Terminali posteriori
filettati
S6X 400 F R
In=320
S6X 400 F R
In=400
RC=Terminali posteriori
per cavi
S6X 400 F RC
In=320
S6X 400 F RC
S6X 630
400 A
PR211
P
In=400
FC CuAl =Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6X 630 F FC CuAl
In=630
R=Terminali posteriori
filettati
S6X 630 F R
In=630
RC=Terminali posteriori
per cavi
S6X 630 F RC
In=630
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
47595
47596
46534
46535
47601
47602
46538
46539
LSI
LSIG
LSI
LSIG
47597
47598
46536
46537
47603
47604
46540
46541
I
LI
I
LI
47661
47663
47660
47662
47693
47695
47692
47694
LSI
LSIG
LSI
LSIG
47665
47667
47664
47666
47697
47699
47696
47698
I
LI
I
LI
47669
47671
47668
47670
47701
47703
47700
47702
LSI
LSIG
LSI
LSIG
47673
47675
47672
47674
47704
47707
47705
47706
I
LI
I
LI
47685
47687
47684
47686
47717
47719
47716
47718
LSI
LSIG
LSI
LSIG
47689
47691
47688
47690
47721
47723
47720
47722
I
LI
I
LI
47677
47679
47676
47678
47709
47711
47708
47710
LSI
LSIG
LSI
LSIG
47681
47683
47680
47682
47713
47715
47712
47714
630 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
EF=Terminali anteriori
prolungati
S6X 630 F EF
In=630
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
200 kA
I
LI
I
LI
Iu (40 °C) =
F=Terminali anteriori
S6X 630 F F
In=630
Icu (415 V) =
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
200 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
I
LI
46560
46561
46564
46565
LSI
LSIG
46562
46563
46566
46567
I
LI
47724
47725
47744
47745
LSI
LSIG
47726
47727
47746
47747
I
LI
47729
47730
47749
47750
LSI
LSIG
47731
47732
47751
47752
I
LI
47739
47740
47759
47760
LSI
LSIG
47741
47742
47761
47762
I
LI
47734
47735
47754
47755
LSI
LSIG
47736
47737
47756
47757
7
7/58
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico limitatore di corrente
SACE Isomax S6X
W = ESTRAIBILE
Parte mobile
S6X 400
Iu (40 °C) = 400 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
S6X 400 W MP
In=320
S6X 400 W MP
In=400
GSIS9153
S6X 630
I
LI
I
LI
S6X 630 W MP
630 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
In=630
I
LI
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
47633
47635
47632
47634
Iu (40 °C) =
Icu (415 V) =
47643
47645
47642
47644
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
47650
47651
47655
47656
200 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
LSI
LSIG
LSI
LSIG
47637
47641
47636
47640
47647
47649
47646
47648
200 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
47652
47653
47657
47658
7
ABB SACE
7/59
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico per protezione motori
SACE Isomax S2X 80
F = FISSO
S2X 80
Iu (40 °C) =
80 A
Icu (415 V) =
70 kA
Im
GSIS9154
Sganciatore
solo magnetico
P = RIMOVIBILE
FC Cu=Terminali anteriori per cavi in rame
S2X 80 F FC Cu
R1
S2X 80 F FC Cu
R 1.6
S2X 80 F FC Cu
R2
S2X 80 F FC Cu
R 2.5
S2X 80 F FC Cu
R 3.2
S2X 80 F FC Cu
R4
S2X 80 F FC Cu
R5
S2X 80 F FC Cu
R 6.5
S2X 80 F FC Cu
R 8.5
S2X 80 F FC Cu
R 11
S2X 80 F FC Cu
R 12.5
S2X 80 F FC Cu
R 16
S2X 80 F FC Cu
R 20
S2X 80 F FC Cu
R 25
S2X 80 F FC Cu
R 32
S2X 80 F FC Cu
R 42
S2X 80 F FC Cu
R 52
S2X 80 F FC Cu
R 63
S2X 80 F FC Cu
R 80
R=Terminali posteriori filettati
S2X 80 F R
R1
S2X 80 F R
R 1.6
S2X 80 F R
R2
S2X 80 F R
R 2.5
S2X 80 F R
R 3.2
S2X 80 F R
R4
S2X 80 F R
R5
S2X 80 F R
R 6.5
S2X 80 F R
R 8.5
S2X 80 F R
R 11
S2X 80 F R
R 12.5
S2X 80 F R
R 16
S2X 80 F R
R 20
S2X 80 F R
R 25
S2X 80 F R
R 32
S2X 80 F R
R 42
S2X 80 F R
R 52
S2X 80 F R
R 63
S2X 80 F R
R 80
Parte mobile
S2X 80
Iu (40 °C) = 80 A
GSIS9154
Sganciatore
solo magnetico
7
7/60
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
S2X 80 P MP
Icu (415 V) =
13A
21A
26A
32A
42A
52A
65A
84A
110A
145A
163A
210A
260A
325A
415A
545A
680A
820A
1040A
50231
50232
50233
50234
50235
50236
50237
50238
50239
50240
50241
50242
50243
50244
50245
50246
50247
50248
50249
13A
21A
26A
32A
42A
52A
65A
84A
110A
145A
163A
210A
260A
325A
415A
545A
680A
820A
1040A
50250
50251
50252
50253
50254
50255
50256
50257
50258
50259
50260
50261
50262
50263
50264
50265
50266
50267
50268
70 kA
Im
R1
R 1.6
R2
R 2.5
R 3.2
R4
R5
R 6.5
R 8.5
R 11
R 12.5
R 16
R 20
R 25
R 32
R 42
R 52
R 63
R 80
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
13A
21A
26A
32A
41A
52A
65A
84A
110A
145A
163A
210A
260A
325A
415A
545A
680A
820A
1040A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50269
50270
50271
50272
50273
50274
50275
50276
50277
50278
50279
50280
50281
50282
50283
50284
50285
50286
50287
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico per protezione motori
SACE Isomax S3
F = FISSO
S3N 160
Iu (40 °C) =
160 A
Icu (415 V) =
Im
PSIS9607
Sganciatore
solo magnetico
F=Terminali anteriori
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3N 160 F F
S3H 160
R3
R5
R 10
R 25
R 50
R 100
R 125
R 160
Iu (40 °C) =
160 A
S3L 160
Icu (415 V) =
R 50
R 100
R 125
R 160
160 A
Sganciatore
solo magnetico
F=Terminali anteriori
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3N 250
R 50
R 100
R 125
R 160
250 A
Sganciatore
solo magnetico
F=Terminali anteriori
S3N 250 F F
S3N 250 F F
S3H 250
R 160
R 200
250 A
Sganciatore
solo magnetico
F=Terminali anteriori
S3H 250 F F
S3H 250 F F
S3L 250
R 160
R 200
250 A
Sganciatore
solo magnetico
F=Terminali anteriori
S3L 250 F F
S3L 250 F F
48657
48658
85 kA
Im
R 160
R 200
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
640 ... 1920A
800 ... 2400A
Icu (415 V) =
48651
48654
65 kA
Im
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
640 ... 1920A
800 ... 2400A
Icu (415 V) =
50544
50545
50546
50547
35 kA
Im
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
200 ... 600A
400 ... 1200A
500 ... 1500A
640 ... 1600A
Icu (415 V) =
45185
45186
45187
45188
85 kA
Im
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
200 ... 600A
400 ... 1200A
500 ... 1500A
640 ... 1600A
Icu (415 V) =
47782
47783
47784
47785
47786
47787
47788
47789
65 kA
Im
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
12 ... 36A
20 ... 60A
40 ... 120A
100 ... 300A
200 ... 600A
400 ... 1200A
500 ... 1500A
640 ... 1600A
Sganciatore
solo magnetico
F=Terminali anteriori
S3H 160 F F
S3H 160 F F
S3H 160 F F
S3H 160 F F
35 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
640 ... 1920A
800 ... 2400A
50548
50549
7
Nota
Le esecuzioni rimovibili ed estraibili sono ricavate dalla corrispondente esecuzione fissa attraverso appositi
kit di conversione indicati a pagina 80.
ABB SACE
7/61
Codici per l'ordinazione
Interruttore automatico per protezione motori
SACE Isomax S4
F = FISSO
S4N 160
Iu (40 °C) =
160 A
Icu (415 V) =
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
PSIS9610
F=Terminali anteriori
S4N 160 F F
S4N 160 F F
S4H 160
In = 100A
In = 160A
Iu (40 °C) =
160 A
LRIU
LRIU
Icu (415 V) =
S4L 160
In = 100A
In = 160A
Iu (40 °C) =
160 A
LRIU
LRIU
Icu (415 V) =
F=Terminali anteriori
S4L 160 F F
S4L 160 F F
S4N 250
In = 100A
In = 160A
Iu (40 °C) =
250 A
LRIU
LRIU
Icu (415 V) =
F=Terminali anteriori
S4N 250 F F
S4H 250
In = 200A
Iu (40 °C) =
250 A
LRIU
Icu (415 V) =
F=Terminali anteriori
S4H 250 F F
S4L 250
In = 200A
Iu (40 °C) =
250 A
In = 200A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50550
50551
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50141
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
48662
100 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S4L 250 F F
LRIU
Icu (415 V) =
45049
45050
65 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
35 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
50139
50140
100 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
65 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S4H 160 F F
S4H 160 F F
35 kA
LRIU
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50552
7
Nota
Le esecuzioni rimovibili ed estraibili sono ricavate dalla corrispondente esecuzione fissa attraverso appositi
kit di conversione indicati a pagina 80.
7/62
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttori automatici per protezione motori
SACE Isomax S5-S6-S7
F = FISSO
S5N 400
Iu (40 °C) =
400 A
Icu (415 V) =
35 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S5N 400 F F
PSIS9613
S5H 400
In = 320A
Iu (40 °C) =
400 A
LRIU
Icu (415 V) =
PR212
MP
S5L 400
In = 320A
Iu (40 °C) =
400 A
LRIU
Icu (415 V) =
PR212
MP
S6N 800
In = 320A
Iu (40 °C) =
800 A
LRIU
Icu (415 V) =
PR212
MP
PSIS9616
S6H 800
In = 630A
Iu (40 °C) =
800 A
LRIU
Icu (415 V) =
PR212
MP
S6L 800
In = 630A
Iu (40 °C) =
800 A
LRIU
Icu (415 V) =
PR212
MP
S7S 1250
In = 630A
Iu (40 °C) =
1250 A
LRIU
Icu (415 V) =
S7H 1250
In = 1000A
Iu (40 °C) =
1250 A
In = 1000A
50143
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
45052
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50554
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50144
65 kA
LRIU
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
7
45053
PSIS9620
F=Terminali anteriori
S7H 1250 F F
LRIU
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S7S 1250 F F
50553
100 kA
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6L 800 F F
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
65 kA
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6H 800 F F
45051
35 kA
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6N 800 F F
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
100 kA
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S5L 400 F F
50142
65 kA
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S5H 400 F F
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
Nota
Le esecuzioni estraibili sono ricavate dalla corrispondente esecuzione fissa attraverso appositi kit di
conversione indicati a pagina 80.
ABB SACE
7/63
Codici per l'ordinazione
Interruttori automatici limitatori di corrente per protezione
motori SACE Isomax S3X-S4X-S6X
F = FISSO
S3X 125
Iu (40 °C) =
125 A
Icu (415 V) =
Im
Sganciatore
solo magnetico
GSIS9151
F=Terminali anteriori
S3X 125 F F
S3X 125 F F
S3X 125 F F
S3X 125 F F
S3X 200
R 25
R 50
R 100
R 125
Iu (40 °C) =
200 A
S4X 250
Icu (415 V) =
R 125
R 160
R 200
250 A
S6X 400
In = 100A
In = 160A
In = 200A
Iu (40 °C) =
400 A
LRIU
LRIU
LRIU
Icu (415 V) =
GSIS9152
F=Terminali anteriori
S6X 400 F F
S6X 630
In = 320A
Iu (40 °C) =
630 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
47780
LRIU
LRIU
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
47781
48663
GSIS9153
In = 400A
In = 630A
46590
46591
48661
200 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S6X 630 F F
S6X 630 F F
LRIU
Icu (415 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
200 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
46135
48659
48660
200 kA
PR212
MP
Sganciatore a
microprocessore
F=Terminali anteriori
S4X 250 F F
S4X 250 F F
S4X 250 F F
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
500 ... 1500A
640 ... 1920A
800 ... 2400A
Icu (415 V) =
45387
45388
45389
45390
200 kA
Im
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
100 ... 300A
200 ... 600A
400 ... 1200A
500 ... 1500A
Sganciatore
solo magnetico
F=Terminali anteriori
S3X 200 F F
S3X 200 F F
S3X 200 F F
200 kA
7
Nota
Le esecuzioni rimovibili ed estraibili sono ricavate dalla corrispondente esecuzione fissa attraverso appositi
kit di conversione indicati a pagina 80.
7/64
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttori automatici SACE Isomax S
per applicazioni fino a 1000V
F = FISSO
S3L 160
Iu (40 °C) =
160 A
Icu (1000 V) =
6 kA
AC ~
Sganciatore
termomagnetico
PSIS9607
F=Terminali anteriori
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3L 160 F F
S3L 160
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
Iu (40 °C) =
Im
Im
Im
Im
Im
Im
160 A
Icu (1000 V) =
DC –
F=Terminali anteriori
S3L 160 F F (N100%)
S3L 160 F F (N100%)
S3L 160 F F (N100%)
S3L 160 F F (N100%)
S3L 160 F F (N100%)
S3L 160 F F (N100%)
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
R 160
Iu (40 °C) =
Im
Im
Im
Im
Im
Im
250 A
Icu (1000 V) =
S3X 125
Iu (40 °C) =
125 A
Icu (1000 V)=
R 32
R 50
R 80
R 100
R 125
Iu (40 °C) =
PSIS9610
F=Terminali anteriori
S4L 160 F F
In 100 A
S4L 250
LI
S4X 250
LI
F=Terminali anteriori
S4X 250 F F
In 250 A
PR211
P
ABB SACE
LI
Icu (1000 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
250 A
Icu (1000 V) =
50449
50450
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50451
50452
50453
50454
50455
8 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50458
50459
8 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50463
500A
500A
800A
1000A
1250A
LSI
LSIG
50460
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
250 A
PR211
P
F=Terminali anteriori
S4L 250 F F
In 250 A
Icu (1000 V) =
50547
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
Im
Im
Im
Im
Im
160 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
codice 1SDA0 . . . . . R1
4 poli
30 kA
AC ~
F=Terminali anteriori
S3X 125 F F
S3X 160 F F
S3X 160 F F
S3X 160 F F
S3X 160 F F
50443
50444
50445
50446
50447
50448
Im 2000A
Im 2500A
Sganciatore
termomagnetico
S4L 160
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
DC –
R 200
R 250
codice 1SDA0 . . . . . R1
4 poli
40 kA
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S3L 250 F F (N100%)
S3L 250 F F (N100%)
50436
50437
50438
50439
50441
50442
40 kA
Sganciatore
termomagnetico
S3L 250
500A
500A
800A
1000A
1250A
1600A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50461
50462
7
30 kA
PR212
P
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50464
50465
7/65
Codici per l'ordinazione
Interruttori automatici SACE Isomax S
per applicazioni fino a 1000V
F = FISSO
S5L 400
Iu (40 °C) =
400 A
Icu (1000 V) =
40 kA
DC –
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S5L 400 F F (N100%)
PSIS9613
S6L 630
R 400
Iu (40 °C) =
Im 4000A
630 A
Icu (1000 V) =
S6L 800
DC –
R 630
Iu (40 °C) =
PSIS9616
S5L 400
800 A
Icu (1000 V) =
R 800
S5L 400 F F
S6L 630
In 400 A
LI
S6L 630 F F
S6L 800
In 630 A
LI
GSIS9153
F=Terminali anteriori
S6L 800 F F
In 800 A
S6X 630
LI
F=Terminali anteriori
S4X 630 F F
In 630 A
S3D/S6D/S7D
PSIS9155
7
7/66
Icu (1000 V) =
PR211
P
LI
Iu (40 °C) =
PR212
P
PR212
P
LSI
LSIG
Icu (1000 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50470
50471
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50535
50536
30 kA
PR212
P
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50472
50583
50584
12 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
630 A
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
12 kA
LSI
LSIG
50534
Iu (40 °C) =
Sganciatore a
microprocessore
Icu (1000 V) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
800 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
PR212
P
LSI
LSIG
50469
Iu (40 °C) =
50468
8 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
630 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
Icu (1000 V) =
50582
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
4 poli
Im 8000A
400 A
PR211
P
Sganciatore a
microprocessore
50467
50 kA
DC –
Iu (40 °C) =
codice 1SDA0 . . . . . R1
4 poli
Im 6300A
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S6L 800 F F (N100%)
50466
40 kA
Sganciatore
termomagnetico
F=Terminali anteriori
S6L 630 F F (N100%)
codice 1SDA0 . . . . . R1
4 poli
LSI
LSIG
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
50473
50474
320/800/1600 A
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
F=Terminali anteriori
S3D 320 F F
S6D 800 F F
S7D 1600 F F
50446
50475
50479
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttori di manovra-sezionatori SACE Isomax S2D
F = FISSO
S2D 125
Iu (40 °C) =
125 A
Icw (1s) =
2.2 kA
PSIS9604
Interruttore di
manovra-sezionatore
Iu (40 °C) =
160 A
Icw (1s) =
2.2 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
PSIS9604
45057
45063
45058
45059
45064
45065
45056
45062
45060
45066
Icm (415 V) =
3.1 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2D 160 F FC Cu
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S2D 160 F FC CuAl*
S2D 160 F FC CuAl**
EF=Terminali anteriori prolungati
S2D 160 F EF
R=Terminali posteriori filettati
S2D 160 F R
P = RIMOVIBILE
3.1 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S2D 125 F FC Cu
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S2D 125 F FC CuAl*
S2D 125 F FC CuAl**
EF=Terminali anteriori prolungati
S2D 125 F EF
R=Terminali posteriori filettati
S2D 125 F R
S2D 160
Icm (415 V) =
Parte mobile
S2D 125
Iu (40 °C) = 125 A
Icw (1s) =
2.2 kA
20632
45071
45068
20633
45072
45074
20630
45070
20634
45073
Icm (415 V) =
3.1 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S2D 125 P MP
45061
45067
Icm (415 V) =
3.1 kA
S2D 160
Iu (40 °C) =
160 A
Icw (1s) =
2.2 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S2D 160 P MP
45069
45075
* Sezione cavi = 1 x 2.5...50 mm2
** Sezione cavi = 1 x 35...95 mm2
7
ABB SACE
7/67
Codici per l'ordinazione
Interruttori di manovra-sezionatori SACE Isomax S3D
F = FISSO
S3D 100
Iu (40 °C) =
100 A
Icw (1s) =
6.5 kA
PSIS9607
Interruttore di
manovra-sezionatore
Iu (40 °C) =
160 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
PSIS9607
PSIS9607
W = ESTRAIBILE
7
7/68
S3D 100
20906
20907
20329
20354
20335
20360
20341
20366
20353
20378
20347
20372
Icm (415 V) =
10 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S3D 160 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S3D 160 F EF
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3D 160 F FC Cu
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3D 160 F FC CuAl
R=Terminali posteriori filettati
S3D 160 F R
RC=Terminali posteriori per cavi
S3D 160 F RC
P = RIMOVIBILE
10 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S3D 100 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S3D 100 F EF
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3D 100 F FC Cu
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3D 100 F FC CuAl
R=Terminali posteriori filettati
S3D 100 F R
RC=Terminali posteriori per cavi
S3D 100 F RC
S3D 160
Icm (415 V) =
Iu (40 °C) =
100 A
Icw (1s) =
6.5 kA
20908
20909
20383
20408
20389
20414
20395
20420
20407
20432
20401
20426
Icm (415 V) =
10 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 100 P MP
20379
20381
Icm (415 V) =
10 kA
S3D 160
Iu (40 °C) =
160 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 160 P MP
20433
20435
Icm (415 V) =
10 kA
S3D 100
Iu (40 °C) =
100 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 100 W MP
20380
20382
Icm (415 V) =
10 kA
S3D 160
Iu (40 °C) =
160 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 160 W MP
20434
20436
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttori di manovra-sezionatori SACE Isomax S3D
F = FISSO
S3D 250
Iu (40 °C) =
250 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
Iu (40 °C) =
320 A
Icw (1s) =
6.5 kA
PSIS9607
Interruttore di
manovra-sezionatore
PSIS9607
PSIS9607
W = ESTRAIBILE
ABB SACE
S3D 250
20910
20911
20437
20462
20443
20468
20449
20474
20461
20486
20455
20480
Icm (415 V) =
10 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S3D 320 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S3D 320 F EF
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3D 320 F FC Cu
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3D 320 F FC CuAl
R=Terminali posteriori filettati
S3D 320 F R
RC=Terminali posteriori per cavi
S3D 320 F RC
P = RIMOVIBILE
10 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S3D 250 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S3D 250 F EF
FC Cu=Terminali anteriori
per cavi in rame
S3D 250 F FC Cu
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S3D 250 F FC CuAl
R=Terminali posteriori filettati
S3D 250 F R
RC=Terminali posteriori per cavi
S3D 250 F RC
S3D 320
Icm (415 V) =
Iu (40 °C) =
250 A
Icw (1s) =
6.5 kA
20912
20913
20491
20516
20497
20522
20503
20528
20515
20540
20509
20534
Icm (415 V) =
10 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 250 P MP
20487
20489
Icm (415 V) =
10 kA
S3D 320
Iu (40 °C) =
320 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 320 P MP
20541
20543
Icm (415 V) =
10 kA
S3D 250
Iu (40 °C) =
250 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 250 W MP
20488
20490
Icm (415 V) =
10 kA
S3D 320
Iu (40 °C) =
320 A
Icw (1s) =
6.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3D 320 W MP
20542
20544
7/69
7
Codici per l'ordinazione
Interruttori di manovra-sezionatori SACE Isomax S6D
F = FISSO
S6D 400
Iu (40 °C) =
400 A
Icw (1s) =
15 kA
GSIS9156
Interruttore di
manovra-sezionatore
Iu (40 °C) =
630 A
Icw (1s) =
15 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
Iu (40 °C) =
800 A
Icw (1s) =
15 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
S6D 400
GSIS9156
20588
20566
20601
20573
20608
23326
23327
Icm (415 V) =
30 kA
20674
20699
20680
20705
20686
20711
20698
20723
20692
20717
Icm (415 V) =
30 kA
Iu (40 °C) =
400 A
Icw (1s) =
15 kA
20724
20749
20730
20755
20736
20761
20748
20773
20742
20767
Icm (415 V) =
30 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S6D 400 W MP
20617
Iu (40 °C) =
630 A
Icw (1s) =
15 kA
Icm (415 V) =
20619
30 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S6D 630 W MP
20918
S6D 800
7/70
20552
Interruttore di
manovra-sezionatore
S6D 630
7
20581
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S6D 800 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S6D 800 F EF
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6D 800 F FC CuAl
R=Terminali posteriori filettati
S6D 800 F R
RC=Terminali posteriori per cavi
S6D 800 F RC
W = ESTRAIBILE
20545
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S6D 630 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S6D 630 F EF
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6D 630 F FC CuAl
R=Terminali posteriori filettati
S6D 630 F R
RC=Terminali posteriori per cavi
S6D 630 F RC
S6D 800
30 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S6D 400 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S6D 400 F EF
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S6D 400 F FC CuAl
R=Terminali posteriori filettati
S6D 400 F R
RC=Terminali posteriori per cavi
S6D 400 F RC
S6D 630
Icm (415 V) =
Iu (40 °C) =
800 A
Icw (1s) =
15 kA
Icm (415 V) =
20919
30 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S6D 800 W MP
20920
20921
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Interruttori di manovra-sezionatori SACE Isomax S7D
F = FISSO
S7D 1000
Iu (40 °C) =
1000 A
Icw (1s) =
25 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
PSIS9625
Iu (40 °C) =
1250 A
Icw (1s) =
25 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
Iu (40 °C) =
1600 A
Icw (1s) =
25 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
S7D 1000
20805
20786
20811
20798
20823
20792
20817
Icm (415 V) =
52.5 kA
20824
20849
20830
20855
20836
20861
20848
20873
20842
20867
Icm (415 V) =
52.5 kA
Iu (40 °C) =
1000 A
20874
20890
20879
20895
20889
20884
Icw (1s) =
25 kA
Icm (415 V) =
20900
52.5 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S7D 1000 W MP
20922
Iu (40 °C) =
1250 A
Icw (1s) =
25 kA
Icm (415 V) =
20923
52.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S7D 630 W MP
20924
S7D 1600
PSIS9625
20780
Interruttore di
manovra-sezionatore
S7D 1250
ABB SACE
20799
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S7D 1600 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S7D 1600 F EF
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S7D 1600 F VR
HR=Terminali posteriori in piatto orizzontali
S7D 1600 F HR
W = ESTRAIBILE
20774
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S7D 1250 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S7D 1250 F EF
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S7D 1250 F FC CuAl
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S7D 1250 F VR
HR=Terminali posteriori in piatto orizzontali
S7D 1250 F HR
S7D 1600
52.5 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S7D 1000 F F
EF=Terminali anteriori prolungati
S7D 1000 F EF
FC CuAl=Terminali anteriori
per cavi in rame/alluminio
S7D 1000 F FC CuAl
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S7D 1000 F VR
HR=Terminali posteriori in piatto orizzontali
S7D 1000 F HR
S7D 1250
Icm (415 V) =
Iu (40 °C) =
1600 A
Icw (1s) =
25 kA
Icm (415 V) =
20925
52.5 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S7D 1600 W MP
20926
20927
7/71
7
Codici per l'ordinazione
Interruttori di manovra-sezionatori SACE Isomax S8D
F = FISSO
S8D 2000
Iu (40 °C) =
2000 A
Icw (1s) =
40 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
GSIS9149
Iu (40 °C) =
2500 A
Icw (1s) =
40 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
45158
45159
45160
45161
Icm (415 V) =
85 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S8D 2500 F F
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8D 2500 F VR
S8D 3200
85 kA
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
F=Terminali anteriori
S8D 2000 F F
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8D 2000 F VR
S8D 2500
Icm (415 V) =
Iu (40 °C) =
3200 A
Icw (1s) =
40 kA
45162
45163
45164
45165
Icm (415 V) =
85 kA
Interruttore di
manovra-sezionatore
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S8D 3200 F VR
45167
45166
7
7/72
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Sganciatori di servizio
GSIS9001
Sganciatori di apertura
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5
24...30 V AC
48 V AC - 60 V DC
110...130 V AC
220...250 V AC
380...400 V AC
12 V DC
24 V DC
48 V DC
110 V DC
220 V DC
250 V DC
12 V DC
24 V AC / DC
48 V AC / DC
60 V AC / DC
60 V AC / 60 ... 72 V DC
110...120 V AC - 110...125 V DC
220...240 V AC - 220...250 V DC
380...400 V AC
480 V AC
24 V DC
30 V DC - 24 V AC
48 V AC / DC
60 V DC
100...127 V DC / AC
127...150 V AC
160 V DC / 150...180 V AC
200...250 V DC / 200...255 V AC
380...500 V AC
13311
13306
13312
13313
13314
50581
13304
13305
13307
13309
13310
23403
13781
13782
23405
13783
13785
13786
37512
S6-S7
S8
23404
14136
14137
23406
14138
14140
14141
37514
50685
46602
46600
46603
47564
46605
47565
46607
46608
Sganciatori di chiusura
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
GSIS9003
S8
ABB SACE
24 V AC 50 Hz
30 V AC 50 Hz
48 V AC 50 Hz
60 V AC 50 Hz
127 ...130 V AC 50 Hz
220 V AC 50 Hz
500 V AC 50 Hz
24 V AC 60 Hz
120 V AC 60 Hz
208 ...220 V AC 60 Hz
240 V AC 60 Hz
380 V AC 60 Hz
100 V AC 50 Hz - 110 ...115 V AC 60 Hz
110 ...115 V AC 50 Hz - 125 ...127 V AC 60 Hz
230 ...240 V AC 50 Hz - 277 V AC 60 Hz
380 ...400 V AC 50 Hz - 440 V AC 60 Hz
415 ...440 V AC 50 Hz - 480 V AC 60 Hz
24 V DC
30 V DC
48 V DC
60 V DC
110...125 V DC
220...250 V DC
310 V DC
46636
46643
46637
46638
46646
46633
46644
46649
46647
46641
46648
46645
46639
46634
46640
46635
46642
46650
46655
46651
46656
46652
46653
46654
7
7/73
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
GSIS9002
Sganciatori di minima tensione
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5
24 V AC 50 Hz
30 V AC 50 Hz
48 V AC 50 Hz
60 V AC 50 Hz
110 V AC 50 Hz
127 ...130 V AC 50 Hz
220 V AC 50 Hz
500 V AC 50 Hz
100 V AC 50 Hz - 110 ...115 V AC 60 Hz
110 ...115 V AC 50 Hz - 125 ...127 V AC 60 Hz
230 ...240 V AC 50 Hz - 277 V AC 60 Hz
380 V AC 50 Hz - 380 ...440 V AC 60 Hz
380 ...400 V AC 50 Hz - 440 V AC 60 Hz
415 ...440 V AC 50 Hz - 480 V AC 60 Hz
24 V AC
48 V AC
60 V AC
110 V AC 60 Hz
110 ...127 V AC
120 V AC 60 Hz
208 ...220 V AC 60 Hz
220 ...250 V AC
240 V AC 60 Hz
380 V AC 60 Hz
380 ...440 V AC
480 V AC
24 V DC
30 V DC
48 V DC
60 V DC
110 V DC
110...125 V DC
220 V DC
220...250 V DC
23401
S6-S7
S8
46613
46620
46614
46615
23402
13319
46623
46609
46621
46616
46611
46617
13320
13321
46612
46619
13842
13843
23346
14188
14189
23347
13844
14190
45046
46624
46618
13846
14192
46625
46622
13315
13316
45045
13317
13847
37513
13833
14193
37515
14179
13835
13836
14181
14182
46626
46631
46627
46632
13838
14184
46628
13839
14185
46629
13318
Sganciatori di minima tensione + ritardatore elettronico
GSIS9042
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S3-S4-S5
110 - 220 V AC
24 V AC/DC
30 V AC/DC
48 V AC/DC
60 V AC/DC
110/125 V AC/DC
220/250 V AC/DC
13840
S6-S7
S8
14186
50737
50738
50739
50740
50741
50742
Connettori per sganciatori di servizio
GSIS9013
Tipo
7
7/74
per interruttore fisso - L=1m
per interruttore fisso - L=2m
per interruttore fisso - L=1m
per interruttore fisso - L=2m
per interruttore rimovibile o estraibile - L=1m
per interruttore estraibile - L=1m
per interruttore estraibile - L=2m
presa-spina volante a 9 poli - L=0,6m
prolunga di verifica dei circuiti ausiliari ad interruttore estratto
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5-S6 S7
13865
37523
14209
44752
13866
14210
48949
13333
25552
25552
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Segnalazioni elettriche
GSIS9004
Contatti ausiliari
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5
S6-S7
2 commutatori di aperto/chiuso
1 commutatore di aperto/chiuso e
1 segnale di scattato sganciatore
1 NA, 1 NC e 1 segnale di non intervento sganciatore
1 NA, 1 NC e 1 segnale di intervento sganciatore
3 commutatori di aperto/chiuso
13328
13856
23366
13327
13575
23332
25773
48956
S8
47563
Contatti ausiliari per segnali digitali
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5
2 commutatori di aperto/chiuso
1 commutatore di aperto/chiuso e
1 segnale di scattato sganciatore
1 NA, 1 NC e 1 segnale di non intervento sganciatore
S6-S7
25544
25774
25545
25775
25776
S8
Contatti di consenso anticipati e connettori
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5-S6 S7
contatto di consenso anticipato e connettore
per sganciatore di minima tensione
25551
S8
48106
Connettori per contatti ausiliari
GSIS9015
Tipo
per interruttore fisso - L=1m
per interruttore fisso - L=2m
per interruttore fisso - L=1m
per interruttore fisso - L=2m
per interruttore rimovibile o estraibile - L=1m
per interruttore estraibile - L=1m
per interruttore estraibile - L=2m
presa-spina volante a 9 poli - L=0,6m
prolunga di verifica dei circuiti ausiliari
ad interruttore estratto
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5-S6 S7
S8
13863
37522
14207
44751
13864
14208
48947
13329
25553
25553
Contatti di segnalazione
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S8
contatto per la segnalazione molle di chiusura cariche
47562
7
ABB SACE
7/75
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Comandi a distanza
Comando a solenoide
Tipo
GSIS9022
GSIS9023
versione affiancata all'interruttore
48 V DC
60 V DC - 110 V AC
110 V DC - 220...230 V AC
220 V DC
versione sul fronte dell'interruttore
48 V DC
60 V DC - 110 V AC
110 V DC - 220...230 V AC
220 V DC
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
48025
48026
48027
48028
48015
48016
48017
48018
Comando a motore ad azione diretta
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S3-S4-S5
GSIS9021
24 V DC
48...60 V DC
100...127 V AC - 100...125 V DC
220...240 V AC - 220...250 V DC
380 V AC
440 V AC
13873
13874
13875
13876
13877
14545
Comando a motore ad accumulo di energia
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S6
GSIS9020
24 V DC
48 V DC
60 V DC
110 V AC / DC
120...127 V AC / DC
220...250 V AC / DC
380 V AC
14029
14030
23348
23349
14031
14032
14033
S7
14214
14215
23350
23351
14216
14217
14218
Motoriduttore per la carica automatica delle molle di chiusura
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
GSIS9007
S8
24/30 V DC
48/60 V DC
100...130 V DC
220...250 V DC
47558
47559
47560
47561
Connettori per comando a motore e contatti ausiliari
GSIS9014
Tipo
per interruttore fisso - L=1m
per interruttore fisso - L=2m
per interruttore fisso - L=1m
per interruttore fisso - L=2m
per interruttore rimovibile o estraibile - L=1m
per interruttore estraibile - L=1m
per interruttore estraibile - L=2m
presa-spina volante a 9 poli - L=0,6m
prolunga di verifica dei circuiti ausiliari ad interruttore estratto
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5-S6 S7
13857
37524
14203
44850
13858
14204
48950
13329
25554
25554
7
7/76
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Comandi e blocchi
Comando a maniglia rotante diretta
GSIS9025
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5
per interruttore fisso/rimovibile
per interruttore estraibile
di emergenza per interruttore fisso, estraibile
13867
13868
13870
S6
S7
14026
14027
46568
14211
14212
46570
S6
S7
14028
14213
50715
50716
46569
46572
S8
Comando a maniglia rotante rinviata
GSIS9024
Tipo
su portella a distanza fissa
(L=119,5 mm) per fisso, rimovibile
su portella a distanza regolabile
(Lmax=300 mm) per fisso, rimovibile
su portella a distanza regolabile
(Lmax=300 mm) per estraibile
su portella a distanza regolabile
(Lmax=500 mm) per fisso
su portella a distanza regolabile
(Lmax=500 mm) per estraibile
di emergenza su portella a distanza fissa
(L=119,5 mm) per fisso, rimovibile
di emergenza su portella a distanza regolabile
(Lmax=300 mm) per fisso, rimovibile
di emergenza su portella a distanza regolabile
(Lmax=500 mm) per fisso
asta di rinvio a distanza regolabile (Lmax=180 mm)
asta di rinvio a distanza regolabile (Lmax=500 mm)
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5
13326
13869
50714
45054
13871
25436
45055
25427
GSIS9026
Frontali
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S3...S5
S6
S7
frontale per comando a leva per fisso o rimovibile
frontale per comando a leva per estraibile
mostrina per porta della cella
13889
13890
14227
14228
14035
14036
45023
GSIS9008
Blocchi a chiave in aperto
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S3...S5
S6-S7
per comando a motore - chiave diversa per ogni interruttore
per comando a motore - chiave uguale per gruppi di interruttori
per comando a motore contro manovra manuale chiave uguale per ogni interruttore
per frontale / maniglia rotante - chiave diversa
per ogni interruttore
per frontale / maniglia rotante - chiave uguale
per gruppi di interruttori
per frontale
blocco a chiave RONIS
13883
13884
S8
13885
13886
36245
13881
13881
13882
13882
43514
43514
Tipo
Taglia
codice 1SDA0 . . . . . R1
blocco porta della cella per frontale
per blocchi / maniglia rotante
blocco a lucchetti per leva di manovra
blocco a lucchetti sul fronte dell'interruttore
blocco antimanomissione dello sganciatore termico
blocco antimanomissione dello sganciatore termico
S3-S4-S5-S6-S7
S1-S2
S8
S2
S3
45024
GSIS9035
GSIS9010
Blocchi vari
ABB SACE
13880
13332
45025
36196
25548
7
7/77
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
PSIS9640
Interblocco meccanico fra due interruttori
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
orizzontale
S3
S3X
S4
S4X
S5400/630
S6
S7
S3-S4-S5-S6-S7 (interruttore/parte fissa da interbloccare)
23330
50524
13690
50525
43453
14024
14205
50093
verticale
23331
13691
43454
14025
14206
50093
Terminali di connessione
PSIS9643
PSIS9642
PSIS9641
PSIS9663
Tipo
7
EF=Terminali anteriori prolungati
S2
S3-S4
S5 400
S6 630
S6 800
S7
ES=Terminali anteriori prolungati divaricati
S3-S4
S5
S6 (1/2 kit superiore)
S6 (1/2 kit inferiore)
S6
S7 (1/2 kit superiore)
S7 (1/2 kit inferiore)
S7
FC Cu=Terminali anteriori per cavi in rame
S3-S4
S5 400
S5 630
FC CuAl=Terminali anteriori per cavi in rame - alluminio
S2 (2,5-50 mm2) (*)
S2 (35-95 mm2) (*)
S3D 100
S3 160 - S4 160 (1x95 mm2)
S3 250 - S4 250 (1x150 mm2)
S5 400 (2x120 mm2)
S5 400 (1x240 mm2)
S6 630 (2x240 mm2)
S6 800 (3x185 mm2)
S7 1250 (4x240 mm2)
R=Terminali posteriori filettati
S1
S2
S3-S4
S5 400
S5 630
S6
R Res.Cur.=Terminali posteriori filettati per sganciatore
differenziale montato sottoposto all'interruttore
S3
HR/VR=Terminali posteriori in piatto orizzontali o verticali
S7
S8
RC = Terminali posteriori per cavi in rame o alluminio
S3-S4 (1x120 mm2)
S5 400 (1x240 mm2)
S6 630 (2x150 mm2)
S6 800 (3x240 mm2)
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 pezzi
4 pezzi
6 pezzi
8 pezzi
23353
23367
23379
23383
23399
23359
23373
23389
23393
23396
25797
13596
13706
13920
13954
14079
25798
13597
13707
13921
13955
14080
46517
47551
50692
50704
–
50694
50705
–
46518
47552
–
–
50693
–
–
50695
46515
47549
–
–
50688
–
–
50690
46516
47550
–
–
50689
–
–
50691
23354
23368
38769
23360
23374
38770
13598
13708
38767
13599
13709
38768
50526
50527
23355
23356
23357
25766
23370
23380
23384
23387
50528
50530
23361
23362
23363
25765
23376
23390
23394
23397
36194
25801
13600
13602
20293
23295
13710
13922
13956
14081
36195
25802
13601
13603
20294
23296
13711
13923
13957
14082
23365
23378
38777
23392
13268
13294
13606
13714
38968
13960
13269
13295
13607
13715
38775
13961
23352
23372
38776
23382
25543
23400
23398
14083
46578
14084
46579
23358
23371
23381
23385
23364
23377
23391
23395
13604
13712
13924
13958
13605
13713
13925
13959
(*) Ordinare anche i corrispondenti terminali anteriori prolungati EF
7/78
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Copriterminali isolanti
PSIS9638
PSIS9644
Tipo
alti per fisso
S1
S2
S3-S4
S5
S6
bassi per fisso e parte mobile di rimovibile o estraibile
S1
S2
S3-S4
S5
S6
S7
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
13290
13340
13695
13897
14040
13291
13341
13696
13898
14041
13292
13342
13693
13895
14038
23324
13293
13343
13694
13896
14039
23325
Viti per sigillare i copriterminali
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
S1-S2
S3-S4-S5-S6-S7
13344
13699
GSIS9031
GSIS9005
GSIS9045
GSIS9043
GSIS9041
Accessori per sganciatori elettronici
ABB SACE
Tipo
Taglia
codice
1SDA0 . . . . . R1
unità di segnalazione SACE PR010/K
unità di segnalazione SACE PR212/K
unità di dialogo SACE PR212/D-M Modbus + unità di attuazione SACE PR212/T
per sganciatore SACE PR212/P (LSI - LSIG)
unità di dialogo SACE PR212/D-M Modbus + unità di attuazione SACE PR212/T
per sganciatore SACE PR212/MP (LRIU)
unità di dialogo SACE PR212/D-L Lon + unità di attuazione SACE PR212/T
per sganciatore SACE PR212/P (LSI - LSIG)
unità di dialogo SACE PR212/D-L Lon + unità di attuazione SACE PR212/T
per sganciatore SACE PR212/MP (LRIU)
unità di dialogo SACE PR212/D + Unità di attuazione SACE PR212/T
unità di test SACE TT1
unità di test e configurazione SACE PR010/T
unità di comando del contattore SACE PR212/CI (con PR212/MP)
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
trasformatore di corrente per conduttore neutro esterno all'interruttore
connettore X3 per segnale scattato relè
e protezione neutro per fisso con PR211/P
connettore X3, X4 per segnale scattato relè
e protezione neutro per fisso con PR212/P
connettore X3 per segnale scattato relè
e protezione neutro per rimovibile o estraibile con PR211/P
connettore X3, X4 per segnale scattato relè
e protezione neutro per rimovibile o estraibile con PR212/P
segnalazione elettrica/meccanica e blocco per intervento PR212/P
S4-S5-S6-S7
S8
48965
45021
S4-S5-S6-S7
50718
S4-S5-S6-S7
50719
S4-S5-S6-S7
50720
S4-S5-S6-S7
S8
S4-S5-S6-S7
S4-S5-S6-S7
S4-S5-S6-S7
S4 100
S4 160
S4 250
S5 320
S5 400
S5 630
S6 630
S6 800
S7 1000
S7 1250
S7 1600
S8 1600
S8 2000
S8 2500
S8 3200
50721
45020
37121
48964
50708
37114
37115
37117
37118
37119
37120
25777
25778
25779
25780
25781
45015
45016
45017
45018
S4-S5-S6-S7
13702
S4-S5-S6-S7
13704
S4-S5-S6-S7
13703
S4-S5-S6-S7
S8
13705
46581
7
7/79
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Trasformazione dell'esecuzione
GSIS9036
Kit di trasformazione da fisso in parte mobile di rimovibile
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S1
S2
S3-S4
S3X
S4X
S5 400
13270
13296
13608
46519
46511
13716
13271
13297
13609
46520
46512
13717
GSIS9037
Kit di trasformazione da fisso in parte mobile di estraibile
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3-S4
S3X
S4X
S5 400
S5 630
S6 630 / 800
S6X
S7
13610
46521
46514
13718
38778
13962
47619
23299
13611
46522
46513
13719
38779
13963
47620
14087
Kit di trasformazione da rimovibile in estraibile
Taglia
codice
1SDA0 . . . . . R1
Guida per predisporre la parte fissa di rimovibile in parte fissa di estraibile
Guida per predisporre la parte fissa di rimovibile in parte fissa di estraibile
S3-S4
S5
13692
13892
GSIS9047
Tipo
7
7/80
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Parti fisse
Interruttore rimovibile
GSIS9123
Tipo
EF=Terminali anteriori prolungati
S3 P FP EF
S4 P FP EF
S5 400 P FP EF
FC=Terminali anteriori per cavi in rame
S1 P FP FC
S2 P FP FC
S3 P FP FC
S4 P FP FC
S5 400 P FP FC
R=Terminali posteriori filettati
S1 P FP R
S2 P FP R
S3 P FP R
S4 P FP R
S5 400 P FP R
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
13539
13612
13720
13548
13621
13729
13272
13298
13543
13616
13724
13274
13300
13550
13625
13733
13273
13299
13547
13620
13728
13275
13540
13554
13629
13737
Interruttore estraibile
GSIS9124
Tipo
EF=Terminali anteriori prolungati
S3 W FP EF
S4 W FP EF
S5 400 W FP EF
S6 W FP EF
S7 W FP EF
ES=Terminali anteriori prolungati divaricati
S5 630 W FP ES
FC = Terminali anteriori per cavi in rame
S3 W FP FC
S4 W FP FC
S5 400 W FP FC
R=Terminali posteriori filettati
S3 W FP R
S4 W FP R
S5 400 W FP R
S5 630 W FP R
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S5 630 W FP VR
S6 W FP VR
S7 W FP VR
HR=Terminali posteriori in piatto orizzontali
S6 W FP HR
S7 W FP HR
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
13555
13630
13738
13964
48951
13564
13639
13747
13973
14097
38761
38762
13559
13634
13742
13568
13643
13751
13563
13638
13746
38763
13572
13647
13755
38970
38971
13972
14096
38972
13981
14105
13968
14092
13977
14101
7
ABB SACE
7/81
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Accessori per parte fissa di interruttore rimovibile
o estraibile
Terminali per parti fisse di rimovibile o estraibile
PSIS9655
PSIS9654
PSIS9653
Tipo
EF=Terminali anteriori prolungati
S3-S4
S5 400
S5 630
S6 (con terminali montati inferiormente per S6X)
S7
FC Cu/Al=Terminali anteriori per cavi in rame/alluminio
S3-S4
S5 400
R=Terminali posteriori filettati
S3-S4
S5 400
S5 630
HR=Terminali posteriori in piatto orizzontali
S6
S7
VR=Terminali posteriori in piatto verticali
S5 630
S6
S7
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
13650
13759
38780
13984
14108
13651
13760
38781
13985
14109
13652
13761
13653
13762
13654
13763
38969
13655
13764
38782
13986
14110
13987
14111
38763
13988
14112
38784
13989
14113
PSIS9646
Copriterminali isolanti per parti fisse
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
3 poli
4 poli
S3-S4
S5 400
13697
13899
13698
13900
Tipo
Taglia
codice
1SDA0 . . . . . R1
contatti di segnalazione interruttore estratto
contatti di segnalazione interruttore estratto per segnali digitali
contatti di segnalazione interruttore inserito
contatti di segnalazione interruttore inserito per segnali digitali
S3-S4-S5-S6-S7
S3-S4-S5-S6-S7
S3-S4-S5-S6-S7
S3-S4-S5-S6-S7
GSIS9006
Contatti di posizione
13859
25546
13860
25547
GSIS9009
Blocco per parte fissa di interruttore estraibile
Tipo
Taglia
blocco a chiave di inserito/estratto - chiave diversa per ogni interruttore
blocco a chiave di inserito/estratto - chiave uguale per gruppi di interruttore
blocco a lucchetti
S3-S4-S5-S6-S7
S3-S4-S5-S6-S7
S3-S4-S5-S6-S7
codice
1SDA0 . . . . . R1
25434
25435
13872
7
7/82
ABB SACE
Codici per l'ordinazione
Accessori SACE Isomax S
Accessori di installazione
GSIS9011
Staffa per fissaggio su profilato DIN
Tipo
Taglia
DIN EN 50022
DIN EN 50022
DIN EN 50022 (per comando a solenoide)
DIN EN 50022 (per comando a solenoide)
DIN EN 50023 (completo di frontale DIN H=45 mm)
DIN EN 50023 (completo di frontale DIN H=45 mm)
DIN EN 50023 (completo di frontale DIN H=45 mm)
DIN EN 50023 (completo di frontale DIN H=45 mm)
DIN EN 50023 (completo di frontale DIN H=45 mm)
DIN EN 50023 (completo di frontale DIN H=45 mm)
S1
S2
S1
S2
S3 - 3 poli
S3 - 4 poli
S4 - 3 poli
S4 - 4 poli
S5 - 3 poli
S5 - 4 poli
codice
1SDA0 . . . . . R1
23328
23329
48523
48524
13576
13577
13700
13701
13901
13902
PSIS9657
Protezione IP54
Tipo
Taglia
per comando maniglia rotante su portella a distanza fissa
per comando maniglia rotante su portella a distanza regolabile
S1-S2
S3-S4-S5-S6-S7
codice
11SDA0 . . . . . R1
13339
13891
Sganciatori differenziali
PSIS9665
GSIS9027
SACE RC210, RC211, SACE RC212
codice 1SDA0 . . . . . R1
affiancato
sottopposto
RC210/1 per S1 (In=63 A - IDn=0,3 A)
RC210/1 per S1 (In=63 A - IDn=0,5 A)
RC210/1 per S1 (In=63 A - IDn=0,3 A)
RC210/1 per S1 (In=63 A - IDn=0,5 A)
45076
45077
45079
45080
RC211/1 per S1
RC211/2 per S2
RC211/3 per S3
13282
13222
20288
13283
13323
20289
RC212/1 per S1
RC212/2 per S2
RC212/3 per S3
13284
13324
20290
13285
13325
20291
SACE RCQ
GSIS9046
ABB SACE
Tipo
Tipo
codice 1SDA0 . . . . . R1
sganciatore e toroide chiuso - diametro 60 mm
sganciatore e toroide chiuso - diametro 110 mm
sganciatore e toroide chiuso - diametro 185 mm
sganciatore e toroide apribile - diametro 110 mm
sganciatore e toroide apribile - diametro 180 mm
sganciatore e toroide apribile - diametro 230 mm
37388
37389
50542
37390
37391
37392
solo sganciatore
37393
solo toroide chiuso - diametro 60 mm
solo toroide chiuso - diametro 110 mm
solo toroide chiuso - diametro 185 mm
solo toroide apribile - diametro 110 mm
solo toroide apribile - diametro 180 mm
solo toroide apribile - diametro 230 mm
37394
37395
50543
37396
37397
37398
7
7/83
7/84
ABB SACE
SEDI E STABILIMENTI
ABB SACE S.p.A.
24123 Bergamo - Italy
Via Baioni, 35
Tel.: 035 395.111
Telefax: 035 395.306 - 395.433
Divisione Interruttori B.T.
Divisione Quadri e Sistemi di B.T.
Divisione Apparecchi Modulari
Divisione Prodotti per Installazione
24123 Bergamo
26817 S. Martino in Strada (LO)
20010 Vittuone (MI)
36063 Marostica (VI)
Via Baioni, 35
Frazione Cà de Bolli
Viale Dell’Industria, 18
Viale Vicenza, 61
Tel.: 035 395.111
Tel.:0371 453.1
Tel.: 02 9034.1
Tel.: 0424 478.200 r.a
23846 Garbagnate M.ro (LC)
Telefax: 035 395.306 - 395.433
Telefax: 0371 453.251 - 453.265
Telefax: 02 9034.7609 - 9034.7613
Telefax: 0424 478.305 (It.)-478.310 (Ex.)
Via Italia, 58
Stabilimenti
Stabilimenti
Stabilimenti
Stabilimenti
24123 Bergamo, Via Baioni, 35
26817 S. Martino in Strada (LO)
20010 Vittuone (MI)
36063 Marostica (VI)
Tel.: 035 395.111
Frazione Cà de Bolli
Viale Dell’Industria, 18
Viale Vicenza, 61
Telefax: 035 395.306 - 395.433
Tel.:0371 453.1
Tel.: 02 9034.1
Tel.: 0424 478.200 r.a
23846 Garbagnate M.ro (LC)
Telefax: 0371 453.251 - 453.265
Telefax: 02 9034.7609 - 9034.7613
Telefax: 0424 478.320 - 478.325
Via Italia, 50/58
Divisione Carpenterie per
Automazione e
Distribuzione
Tel.: 031 3570.111
03100 Frosinone,
Via Vado La Lena, 14
00040 Pomezia (RM)
Tel.: 0775 297.1
Via Tito Speri, 17
Telefax: 0775 297.210
Tel.: 06 911641
Telefax: 031 3570.228
Stabilimenti
Tel.: 031 3570.111
Telefax: 031 3570.228
Telefax: 06 911.64248 - 911.64249
03010 Patrica (FR)
Via Morolense Km. 9
Tel.: 0775 88091
Telefax: 0775 201922
ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE
Direzione Commerciale Italia
Direzione Vendite Italia
20010 Vittuone (MI) - Italy
20010 Vittuone (MI) - Italy
Viale Dell’Industria, 18
Viale Dell’Industria, 18
Tel.: 02 9034.1
Tel.: 02 9034.7767
Telefax: 02 9034.7613
Telefax: 02 9034.7788
RETE COMMERCIALE
ABB SACE Firenze
ELCON 2000 S.r.l
MURA S.r.l.
TECNOELLE S.r.I.
50145 FIRENZE
20099 SESTO S. GIOVANNI (MI)
09170 ORISTANO
25128 BRESCIA
Via Pratese 199
Viale Rimembranze 93
Via Gennargentu 37
Via Trento 11
Tel.: 055 302721
Tel.: 02 26222622
Tel.: 0783 73043
Tel. : 030 303786 r.a.-3700655 r.a.
Telefax: 055 3027233
Telefax: 02 26222307
Telefax: 0783 74418
Telefax : 030 381711
ABB SACE Roma
ELETTROERRE S.r.l.
00040 P0MEZIA (Roma)
37136 VERONA
Via Tito Speri 17
Via Evangelista Torricelli 27
Tel.: 06 91164 302
Tel.: 045 8622073
Telefax: 06 91164 300
Telefax: 045 8622075
ABB SACE Torino
ERREDUE S.n.c.
RA.EL.TE S.n.c.
di Santise A. & Critelli F.
10137 TORINO
06087 PONTE S. GIOVANNI (PG)
88068 SOVERATO (CZ)
Corso Tazzoli 189
Via Della Scuola 85
Via Carcara
Tel.: 011 3012 211
Tel.: 075 5990550
Tel.: 0967 521421
Telefax: 011 3012 318
Telefax: 075 5990551
Telefax: 0967 521075
AEB S.r.l.
FABBRINI & C. S.r.l.
REA S.a.s.
40013 CASTELMAGGIORE (BO)
35129 PADOVA
66020 SAN GIOVANNI TEATINO
Via G. Di Vittorio 14
Via Savelli, 86/6
(Chieti)
Tel.: 051 705576
Tel.: 049 8074117
Via Pietro Nenni 10/12
Telefax: 051 705578
Telefax: 049 8078423
Tel.: 085 4460180
Nuova O.R. SUD S.r.l.
70125 BARI
Via N. Tridente 42/4
Tel.: 080 5482079
Telefax: 080 5482653
Urso Michela
90143 PALERMO
Piazza A. Gentili 12
Tel.: 091 6262412
Telefax: 091 6262000
95030 TREMESTIERI ETNEO (CT)
Via Etnea 114 - Palazzina C
Tel.: 095 7255018
Telefax: 095 7254010
Telefax: 085 4460230
A.T.S. S.r.l.
GONZINI N.
80013 CASALNUOVO (NA)
Via
Arcora
Provinciale
60
34133 TRIESTE
Palazzo
Gecos
Tel.: 081 8420535/5226041
Via C. Beccaria 4
Tel.: 040 362000
Telefax: 040 362409
Telefax: 081 5228762
B&G SERVIZI INDUSTRIALI S.r.l.
24048 TREVIOLO (BG)
Via Roma 116
Tel.: 035 203018 r.a.
Telefax: 035 203051
LABADINI GIANCARLO
21052 BUSTO ARSIZIO (VA)
Via Vespri Siciliani 27
Tel.: 0331 631199
Telefax: 0331 631999
RIVA S.r.l.
24047 TREVIGLIO (BG)
Via P. Nenni 20
Tel.: 0363 302585
Telefax: 0363 301510
SCHIAVONI S. & C.
60127 ANCONA
Via della Tecnica 7/9
Tel.: 071 2802081
Telefax: 071 2802462
DOTT. A. PASSARELLO
rappresentanze S.a.s.
MEDITER S.a.s.
SDEA S.r.l.
16145 GENOVA
33010 FELETTO UMBERTO (UD)
90141 PALERMO
Via Piave 7
Via Udine 73
Via XX Settembre 64
Tel.: 010 369041
Tel.: 0432 574098 - 575705
Tel.: 091 6256816
Telefax: 010 3690459
Telefax: 0432 570318
Telefax: 091 6250258
ABB SACE
7/85
ABB SACE S.p.A.
Interruttori B.T.
Via Baioni, 35
24123 Bergamo
Tel.: 035.395.111 - Telefax: 035.395.306-433
http://bol.it.abb.com
604050/002 it
Printed in Italy
Tipografia
Per tener conto dell’evoluzione sia delle Norme sia dei materiali, le
caratteristiche e le dimensioni di ingombro indicate nel presente
catalogo si potranno ritenere impegnative solo dopo conferma da
parte di ABB SACE.
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

creare flashcard