Scheda B misure abitazione De Marte Crea

annuncio pubblicitario
Scheda B: località Entrebin n° 4b
Intervento di misura
Nell’abitazione oggetto della seguente scheda l’intervento di misura è stato effettuato in data 21
maggio 2007, circa dalle ore 15.30 alle ore 16.30.
Si riportano in figura 1 le misure effettuate nelle pertinenze esterne: di campo elettrico, espresse in
V/m (Volt al metro), e di campo magnetico, espresse in µT (micro Tesla).
Nella figura 2 si riportano le planimetrie dell’edificio con indicati i punti di misura interni e i valori
di campo magnetico rilevati.
Nell’abitazione in oggetto non sono state effettuate misure prolungate nel tempo.
Sono stati richiesti al gestore dell’elettrodotto i dati di corrente transitanti in un periodo di tempo
contenente il periodo di misura, precisamente dal 15 aprile al 15 giugno.
Legenda simboli delle figure
MISURA PUNTUALE
MISURA PROLUNGATA NEL TEMPO
X.XX VALORE DI CAMPO MAGNETICO IN µT
VALORE DI CAMPO ELETTRICO IN V/m
Pagina 1 di 5 della scheda B
Figura 1. Punti di misura e valori rilevati nelle pertinenze esterne
.
ZONA ESTERNA
0.20
183
0.16
158
0.11
ELETTRODOTTO T504
0.06
113
44
0.03
170
0.02
37
0.01
Seminterrato
18
0.03
31
Giardino
0.03
37
0.01
12
0.01
6
Scala 1:500
MISURA PUNTUALE
X.XX VALORE DI CAMPO MAGNETICO IN µT
VALORE DI CAMPO ELETTRICO IN V/m
Pagina 2 di 5 della scheda B
Figura 2. Punti di misura e valori rilevati
PIANO TERRA
0.07
0.05
0.06
0.06
0.20
0.25
0.13
0.24
CUCINA
PRANZO
18
0.30
0.08
0.30
0.26
0.30
18
0.20
0.37
0.32
SOGGIORNO
BAGNO
0.38
0.38
0.45
2a)
Scala 1:100
PIANO PRIMO
0.18
0.21
0.16
0.15
0.21
0.15
CAMERA
0.27
0.25
0.19
0.26
0.21
0.26
0.32
0.24
BAGNO
0.29
CAMERA
0.34
2b)
0.33
Scala 1:100
MISURA PUNTUALE
X.XX VALORE DI CAMPO MAGNETICO IN µT
Pagina 3 di 5 della scheda B
SEMINTERRATO
AUTORIMESSA
0.07
BAGNO
0.08
CANTINA
0.08
0.07
0.09
MUSICA
0.10
DEPOSITO
0.09
0.12
LAVANDERIA
0.12
0.09
0.11
0.13
TAVERNA
CENTRALE
TERMICA
2c)
0.13
0.14
Scala 1:100
MISURA PUNTUALE
X.XX VALORE DI CAMPO MAGNETICO IN µT
Pagina 4 di 5 della scheda B
Si è proceduto alla valutazione del coefficiente di proporzionalità tra campo medio misurato in tutta
l’abitazione e corrente transitante al momento delle misure puntuali. Al momento delle misure
transitava una corrente media oraria di 70 A con deviazione standard di 27 A, il campo medio
risultante dai valori rilevati in tutta la casa è stato di 0.21 µT con deviazione standard di 0.10 µT, il
coefficiente di proporzionalità corrente/campo risulta di 333 A/µT. A questo punto è possibile
stimare il valore di esposizione medio annuale in tutta la casa, negli anni 2005 e 2006, che viene
riportato di seguito in tabella 1:
Tabella 1. Esposizione media annuale su tutta la casa
ANNO
2005
2006
Corrente media
annua (A)
68
79
Deviazione
standard (A)
26
34
Campo magnetico medio
Deviazione
calcolato (µT)
standard (µT)
0.20
0.15
0.24
0.18
E’ anche stato stimato il valore medio annuale notturno di corrente transitante nell’elettrodotto e il
valor medio del campo presente al momento delle misure istantanee nelle camere da letto, per poter
poi stimare un valor medio annuale notturno di campo magnetico presente nelle camere da letto. Le
ore considerate notturne sono dalle 22 alle 6. I risultati sono riportati di seguito in tabella 2:
Tabella 2. Esposizione media annuale notturna nelle camere da letto
ANNO
2005
2006
Corrente media
annua (A)
71
77
Deviazione
standard (A)
26
38
Campo magnetico medio
Deviazione
calcolato (µT)
standard (µT)
0.21
0.15
0.23
0.18
Infine si è stimato il valore medio di campo magnetico presente nel periodo estivo, periodo in cui la
corrente transitante nella linea è massima. I risultati sono riportati di seguito in tabella 3:
Tabella 3. Esposizione media estiva su tutta la casa
ANNO
2005
2006
Corrente media
estate (A)
83
111
Deviazione
standard (A)
31
32
Campo magnetico medio
Deviazione
calcolato (µT)
standard (µT)
0.25
0.18
0.33
0.23
Dall’elaborazione delle misure effettuate, correlate alla corrente transitante nell’elettrodotto nel
periodo delle misure e durante gli anni 2005 e 2006, si evince che l’esposizione dei residenti
nell’abitazione oggetto dell’intervento, pur essendo relativamente vicino alle linee, risulta di
modesta entità.
Pagina 5 di 5 della scheda B
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard