ASD T SFC

annuncio pubblicitario
Compressori a vite
con controllo variabile della velocità
ed essiccatore a ciclo frigorifero
Serie ASD T SFC
Portate da 0,55 a 5,51 m3/min
Pressioni da 5,5 a 15 bar
T SFC – Modulazione rapportata al fabbisogno
ASD: efficienza fondamentale
Alla base degli impianti ci sono i nuovi compressori
Cosa vi aspettate da un compressore
con controllo a velocità variabile ed
essiccatore frigorifero?
a vite della serie ASD con
trasmissione 1:1 a risparmio
energetico. La loro particolare
efficienza è dovuta ai gruppi
Come utenti vi aspettate innanzi tutto una produzione d'aria
di qualità costante, di massima efficienza ed affidabilità.
equipaggiati con i longevi ed
affidabili rotori dal profilo
I compressori a vite ASD possono essere combinati con l'essiccatore e/o il variatore di frequenza SFC per il controllo
variabile della velocità.
Quanto detto potrebbe sembrare Investimento ASD
Costi di manutenzione
un concetto alquanto
semplice, ma queste
caratteristiche sono
influenzate da
fattori totalmente
differenti: durante la
vita operativa di un
Costi di energia
compressore i costi
Risparmio di energia
energetici superano
di gran lunga le spese di investimento, ecco perché
un efficiente impiego dell'energia è di fondamentale
importanza.
Altrettanto decisiva è la qualità dell'aria che
deve essere priva di condensa e perfettamente
compatibile con l'impiego cui è destinata:
ciò oltre ad aumentare la sicurezza operativa degli
impianti, riduce le spese di manutenzione della rete
d'aria nonché degli utensili, dei sistemi di controllo
pneumatici e di tutto ciò che viene alimentato ad
aria compressa.
vite extradimensionati ed
La nostra risposta:
il flessibile sistema modulare
È così possibile soddisfare al
contempo le più svariate esigenze sia di efficienza che di qualità dell'aria.
Un altro vantaggio è rappresentato dall'estrema semplicità
d'installazione: gli impianti sono
già predisposti per l'allacciamento.
SIGMA a basso numero di giri.
A
T: essiccatore a ciclo frigorifero
A richiesta i compressori
C
ASD sono disponibili anche
con un essiccatore a ciclo
frigorifero: compressore ed
essiccatore sono alloggiati
B
in due distinti telai. Le
rispettive aperture per l'aria di raffreddamento
ed i sistemi autonomi di raffreddamento aumentano ulteriormente la sicurezza operativa.
SFC: Sigma Frequency Control
Le macchine ASD possono
inoltre essere combinate con
il controllo variabile della
velocità SIGMA FREQUENCY
6
9
CONTROL (SFC). Il variatore
7
di frequenza SFC ed il com-
8
4
pressore formano una unità
5
1
compatta con minimo ingombro e brevi allacciamenti tra l'elettronica di regolazione e il motore.
3
2
L'ASD è già collaudato e predisposto per l'installazione.
Modulazione mirata al fabbisogno
1 Valvola di aspirazione
2 Motore elettrico
3 Gruppo vite
4 Disoleatore con filtro a cartuccia
5 Radiatore fluido
6 Filtro fluido
7 Radiatore finale aria compressa
8 Variatore di frequenza
9 SIGMA CONTROL
C
L’intelligente concetto modulare, caratteristico delle macchine T-SFC,
offre sempre la soluzione giusta ad ogni applicazione. L’essiccatore
frigorifero (C), abbinato al compressore a vite standard, crea una compatta stazione in grado di generare aria compressa secca ed adatta a
qualsiasi esigenza. L’aggiunta del modulo SFC (B) conferisce al
compressore l’azionamento a velocità variabile che automaticamente
lo sintonizza al fabbisogno d’aria. Tutta la gamma di combinazioni è
ovviamente disponibile nel programma KAESER.
B
A
A = Compressore a vite
=
serie ASD
B = SFC
C = Essiccatore a ciclo
frigorifero (T)
ASD T con essiccatore frigorifero: il modulo salvaspazio
Affidabile separatore centrifugo
Per la separazione
preliminare della condensa a monte dell’essiccatore è installato un
separatore centrifugo
con scaricatore di condensa a controllo
elettronico ECO DRAIN. Anche a temperature elevate
e con un alto tasso di umidità la sicura separazione
e lo scarico della condensa sono sempre assicurati.
Essiccatore con ECO DRAIN
Anche l'essiccatore è
equipaggiato con un
ECO DRAIN che a differenza degli scaricatori a elettrovalvole
La nuova serie ASD T
evita le perdite di aria
compressa, risparmia
I nuovi compressori a vite ASD T
energia e contribuisce al buon funzionamento
rispondono in modo efficiente ed affida-
dell'impianto.
bile a tutte le esigenze operative.
Scambiatore di calore a piastre inox
La sinergia tra gli economi ASD e gli
affidabili essiccatori dà origine ad una
Lo scambiatore di calo-
completa stazione d’aria compressa di
re dell’essiccatore è
qualità extra.
inossidabile ed a prova
Compressore ed essiccatore sono instal-
di contaminazione.
lati in alloggiamenti separati e ciò con-
Anche con portate
d’aria oscillanti il sepa-
sente un sicuro funzionamento fino a
Senza isolamento
temperature ambiente di +45 °C.
ratore di condensa in
acciaio inox separa efficacemente la condensa dal
Modello ASD 47 T visto dal retro
La foto mostra l'essiccatore privo di isolamento
flusso d’aria. Tutti i componenti ed il sistema di
tubature dell’essiccatore rispondono in pieno agli
standard di sicurezza ed affidabilità.
SIGMA CONTROL
Pronto per l'installazione
Il sistema di gestione
Il modulo essiccatore, integrato in un proprio alloggiamento
Tutti i componenti soggetti a manuten-
SIGMA CONTROL
annesso al compressore, è allacciato con quest’ultimo ed è
zione possono essere raggiunti agevol-
sorveglia costante-
pronto per il funzionamento. Sufficiente spazio è garantito
mente; ciò costituisce un ulteriore van-
mente il compressore,
dalla generosa configurazione di tutti i componenti dell’es-
taggio che migliora le prestazioni della
l’essiccatore e lo sca-
siccatore. La presenza di due telai distinti per le singole
macchina.
ricatore di condensa.
macchine impedisce che l’essiccatore sia esposto al calore
Le anomalie di funzio-
dissipato dal compressore.
namento dell’essiccatore possono essere definite
Grazie al raffreddamento ottimale l’ASD T è in grado di la-
come allarmi o avvisi ed essere trasmesse in forma
vorare in maniera ineccepibile fino a temperature di +45 ° C.
di segnali all’attuale sistema di strumentazione e
controllo.
ASD SFC
– efficienza elevata
Costruito per resistere anche ad alte
temperature
Variatori di frequenza
generosamente
dimensionati ed efficaci sistema di raffreddamento dei vani
elettrici, alloggiati in
distinti telai, garantiscono un ottimale impiego dei
compressori anche a temperature ambiente di+45 °C.
Pressione costante
Il compressore ASD SFC adegua la sua portata al
fabbisogno effettivo d'aria della rete, variando conti-
La nuova serie ASD-SFC
nuamente, in base al consumo ovvero all’andamento della pressione, la
Grazie ai grandi gruppi vite, agli efficienti
rotori con il profilo SIGMA ed alla presa
diretta 1:1 senza perdite di trasmissione,
i compressori della serie ASD sono dei
veri salvaenergia.
velocità del gruppo
pressione bar
motore/compressore
Ovviamente ciò vale anche per le macchine dotate del variatore di frequenza
SIGMA FREQUENCY CONTROL (SFC).
pressione
+ 0,1
–
bar
pressione costante
tempo
entro il suo campo di
regolazione. Grazie
a queste caratteristiche è possibile man-
tenere costante la pressione di esercizio con uno
A seconda delle dimensioni del compressore in grandi stazioni d’aria compressa
è possibile risparmiare oltre il 50% di
energia.
scostamento di ± 0,1 bar. La diminuzione del valore della pressione massima costituisce un cospicuo
risparmio economico, poiché ogni bar risparmiato
riduce il consumo di energia di circa il 7 %.
Altri compressori a
velocità variabile
ASD 47 T SFC (vista frontale)
Compressori SFC KAESER
Avviamento soft start senza picchi di
corrente
Perdite di trasmissione
Grazie alla crescita dolce e graduale della corrente
di giri, si distinguono per le loro eccezionali
prestazioni. Gli ASD SFC sono in grado di la
Consumo di energia
—
L'azionamento diretto 1:1 non genera perdite
di trasmissione, inevitabili invece nelle versioni ad
ingranaggi, anche con ratio 1:1. La minore presenza di componenti
accresce l'affidabilità, allunga la vita operativa ed in più riduce l'emisAffidabile:
Ovviamente la compatibilità
elettromagnetica (EMC) dei
componenti impiegati e
dell’intero impianto è sottoposta a controllo e certificazione in conformità
alle norme vigenti.
Avv. diretto
% di corrente a pieno carico
3 vantaggi grazie alla trasmissione diretta 1:1
Costi di manutenzione
800 %
vorare al 100% a pieno carico.
700 %
Avv. stella-triangolo
Avv. statico
600 %
Unità SFC
500 %
richiesta dal motore
per passare da zero
a pieno carico, la
frequenza dei cicli
400 %
del motore, ovvero il
300 %
200 %
numero di partenze
100 %
ammissibili entro un
0%
Risparmiare energia senza compromessi
sione di rumore del compressore.
Con la serie ASD SFC la KAESER offre una gamma di compressori a vite
La trasmissione diretta 1:1 dei compressori KAESER offre un triplice
tempo e senza surriscaldamento, è quasi illimitato.
con trasmissione diretta 1:1 e controllo variabile della velocità di particola-
risparmio: (1) nella trasmissione della potenza (2) nel consumo di
I picchi di corrente, dannosi per la rete e gli appa-
re efficienza. Considerato l’intero campo di regolazione della pressione, i
energia e (3) nei costi di manutenzione aggiunti a quelli derivanti dai
recchi, vengono eliminati in modo efficace senza
grandi gruppi vite KAESER, con rotori a PROFILO SIGMA ed a basso regime
tempi di fermata.
l’impiego di costosi strumenti elettronici supple-
tempo
determinato arco di
mentari, e la graduale accelerazione e decelerazione delle parti in movimento ne riduce lo stress dinamico.
ASD T SFC
1
Velocità motore = Velocità gruppo vite
Giunto
Gruppo vite
Motore
– otto decisivivantaggi
Il gruppo vite con il profilo SIGMA
5
Ultraefficace separatore di condensa in acciaio inox
In linea di principio si può produrre la stessa portata d'aria sia con un piccolo
L’intero serbatoio separatore dell’essiccatore è realizzato in acciaio inox, al cui interno
gruppo vite rotante ad alta velocità che con grandi gruppi a velocità inferiori.
un apposito deflettore imprime un movimento rotatorio all’aria che affluisce nel sepa-
I grandi gruppi vite a basso numero di giri risultano però più efficienti, cioè produ-
ratore di condensa. L’aria quindi passando attraverso una matassa di fili d’acciaio
cono più aria compressa a parità di potenza richiesta. Per questo motivo la Kaeser
garantisce un grado di separazione del 99,9 %. Tale livello di separazione è pressoché
ha progettato una specifica famiglia di gruppi che, a basse velocità di rotazione,
costante anche con portate oscillanti. In questo modo si garantisce anche un punto di
può esprimere valori di portata/pressione conformi alle potenze delle nuove mac-
rugiada costante. Questo processo oltre a separare la condensa purifica al contempo
chine ASD.
l’aria da particelle di sporco.
2
Risparmio di energia con la trasmissione diretta
6
Variatore di frequenza Siemens
Il vantaggio di questo sistema non consiste esclusivamente nella mancanza di perdite
Nei compressori a velocità variabile KAESER trovano impiego esclusivamente variatori
nella trasmissione. Il motore ed il gruppo vite sono collegati tramite una rigida cam-
di frequenza Siemens. La compatibilità col Sigma Control (anch’esso basato su un
pana di accoppiamento ed il moto è trasmesso per mezzo di un giunto, e questa
computer industriale Siemens) è massima e si esprime nella totale sinergia dei due
esecuzione non richiede alcuna manutenzione ordinaria, al di fuori della lubrificazione
sistemi. La parte intelligente e quella operativa della macchina sono quindi in grado di
dei cuscinetti del motore elettrico. Qualora il giunto dovesse essere sostituito, saranno
lavorare in modo efficiente e sicuro anche nelle peggiori condizioni ambientali e con
richiesti solo pochi minuti di lavoro, poiché non è necessario smontare l’assieme:
qualunque profilo di carico. Il quadro elettrico SFC ed il SIGMA CONTROL, sia come
l'apertura della flangia del giunto è sufficientemente ampia da consentire l'agevole
singoli componenti che come assieme, sono stati testati e certificati secondo la direttiva
sostituzione dei semigiunti.
EN 55011 ed eccedono le specifiche EMC al riguardo delle compatibilità elettromagnetica per le reti industriali della classe A1.
3
ASD
SFC
T
o
fin
00 G/min
a. 42
ac
000
G/m
in
7
Flessibile impostazione della pressione
La parte meccanica di ogni compressore ASD-SFC è composta da componenti standard
La vasta gamma dei gruppi vite a presa diretta 1:1 e con l’efficiente profilo SIGMA
13 bar
KAESER. Ciò a garanzia non solo della massima affidabilità e disponibilità, ma anche
consente di impiegare sempre blocchi nella fascia di utilizzazione ove la potenza specifi-
passo 0,1 bar
della ottimale efficienza energetica: le basse velocità di blocchi compressori di alta cilin-
ca risulta più vantaggiosa. Per i compressori ASD SFC ciò significa poter disporre sempre
drata – la velocità max. di un compressore ASD-SFC è di ca. 4200 g/min – costituiscono
della frequenza di pressione con il profilo più efficiente possibile. Nel SIGMA CONTROL
il principale fondamento per la produzione veramente efficiente di aria compressa. Inoltre
è già programmato un profilo della gamma di frequenze della pressione che tenendo con-
la loro spiccata longevità, il minimo fabbisogno di manutenzione, nonché l'impiego di
to della massima efficienza garantisce massima flessibilità di pressione e portata.
Pressione bar
altri fino a 8
Bassa velocità
10 bar
passo 0,1 bar
7,5 bar
motori standardizzati contribuiscono sensibilmente alla costante affidabilità di questi
passo 0,1 bar
gruppi vite.
15
4
www.kaeser.com
Sistema di gestione e controllo SIGMA CONTROL
8
La potenza specifica è decisiva: fate il confronto!
Il SIGMA CONTROL è costituito da un affidabile PC ad architettura industriale con si-
La potenza specifica richiesta equivale al lavoro speso per comprimere un volume uni-
stema operativo in tempo reale, ampiamente aggiornabile. Il monitoraggio dello stato
tario di gas alla pressione dichiarata. I grandi gruppi vite a basso regime di velocità so-
operativo è semplice ed intuitivo grazie ai LED presenti sul pannello. I tasti soft-key
no più efficienti ed a parità di potenza essi forniscono più aria compressa. Ciò non vale
con funzioni simboliche, il display retroilluminato con visualizzazione del testo (4
solo per la portata a pieno carico ma per l’intero campo di regolazione, fondamentale
righe) garantiscono la massima e più semplice fruibilità del SIGMA-CONTROL che
per i compressori a velocità variabile. La potenza specifica richiesta da un compressore
gestisce e sorveglia in maniera completamente automatica il compressore, l’essiccato-
ASD SFC a 7,5 bar è di circa 6,7 kW per m³/min: questo valore dà una idea della
re e l’SFC. Il controller monta di serie interfacce per il collegamento ad un modem, ad
eccellente performance di questa macchina. Ed i compressori a velocità variabile risul-
un secondo compressore in sequenza ed a reti di dati (Profibus DP).
tano veramente efficienti se hanno un basso consumo di energia lungo l’intero campo
di regolazione della portata.
50
100 Hz
6,7
kW/m3/min
a 7,5 bar
Dotazione ASD T SFC
Dimensioni:
Unità
Motore elettrico
Fluido refrigerante e circuito aria
Pronta all'uso, completamente automati-
Motore EPACT, grandezza standard,
Filtro di aspirazione aria; valvola di aspi-
PC ad architettura indu-
ca, silenziata, provvista di telaio antivi-
di note marche tedesche, IP 55,
razione e di scarico a comando pneuma-
striale per il monitoraggio
brazioni, pannelli verniciati a polvere
avvolgimenti in classe F come riserva
tico; serbatoio del fluido refrigerante
ed il controllo. Interfacce:
Isolamento acustico
supplementare
provvisto di triplice sistema di separazio-
RS 232 per modem, RS
Pannello con rivestimento in lana di
ne; valvola di sicurezza;
485 per il collegamento
vetro; massimo livello sonoro 69 dB(A)
Collegamento del motore elettrico
con il gruppo vite
misurati ad 1 m di distanza e in campo
Campana di accoppiamento ad elevata
minima pressione; circui-
aperto, secondo PN8NTC 2.3
rigidità realizzata di fusione con spine
to del fluido di raffredda-
(DP) per reti di dati; predisposto per il
Telaio antivibrazioni
di allineamento
mento provvisto di valvo-
Teleservice
Telaio su tamponi di gomma e duplice
Componenti elettrici
la termostatica e
Pannello di controllo ergonomico
microfiltro; circuito in tubi rigidi con
LED con funzioni intuitive (rosso, giallo
e verde) segnalano lo stato operativo.
Display retroilluminato con visualizzazione del testo su 4 righe; tasti “soft-key”
con simboli e LED; indicazione della velocità del motore.
Gruppo vite
54; trasformatore
Monostadio ad iniezione di fluido refrigerante; gruppo vite originale KAESER con
rotori a profilo SIGMA
Motore
Ad accoppiamento diretto 1:1 con giunto
flessibile senza in-
giunti elastici di nuova progettazione
di alimentazione del
Raffreddamento
circuito secondario,
Raffreddamento standard ad aria; radia-
Masterdrive Siemens
tori separati in alluminio per l’aria com-
corredato di unità di
pressa e il fluido di raffreddamento; ven-
comando; contatti pu-
tola radiale con motore elettrico separato
liti per segnale cumu-
Essiccatore a ciclo frigorifero
lativo di allarme e motore in funzione
granaggi
ad un secondo compres-
www.kaeser.com
1506
sore in sequenza; Profibus
1850
Ampia gamma di funzioni:
Monitoraggio automatico di: temperatura
di fine compressione, funzionamento del
Senza CFC, gas refrigerante R134a, iso-
Ingresso
aria di raffreddamento
essiccatore
motore, senso di rotazione del compresso-
lamento completo, circuito ermetico del
re, indicazione dati analogici, contaore di
gas refrigerante, regolazione bypass dei
Uscita
aria di raffreddamento Ingresso
SFC
aria di raffreddamento
radiatore
Ingresso
Ingresso
aria di rafaria di raffreddamento
freddamento
SFC
motore
carico e totale, e contacicli dei principali
gas caldi, scaricatore elettronico della
componenti del compressore, indicazione
condensa, separatore centrifugo a monte
di stato e memoria informativa degli eventi.
Opzione: monitoraggio filtro aria, filtro fluido, cartuccia separatrice;
921
Serie ASD T SFC - specifica tecnica
Versione T con essiccatore a ciclo frigorifero(gas refrigerante R134 a)
Potenza nominale
del motore
Modello
kW
Potenza
Pressione di Portata*) dell'unità Massima
completa alla
pressione assorbita
lavoro
pressione di lavoro di lavoro dall'essiccatore
m3/min
bar
kW
bar
Versione SFC con controllo a velocità variabile
Soglia di
rumorosità**)
dB(A)
Peso
Modello
kg
Versione T SFC con essiccatore frigorifero e controllo a velocità variabile
bar
Campo di portate*)
dell'unità completa alla
pressione di lavoro
m3/min
7,5
10
0,69 - 3,3
0,90 - 2,86
10
10
Pressione di
lavoro
18,5
ASD 32 T
7,5
10
13
3,15
2,72
2,09
8
11
15
0,6
65
740
ASD 32 SFC
22
ASD 37 T
7,5
10
13
3,91
3,13
2,66
8
11
15
0,6
66
820
ASD 37 SFC
7,5
10
13
0,82 - 4,05
0,61 - 3,55
0,56 - 3,17
25
ASD 47 T
7,5
10
13
4,57
3,84
3,01
8
11
15
0,7
66
830
ASD 47 SFC
7,5
10
13
1,07 - 4,92
0,79 - 4,12
0,60 - 3,60
30
ASD 57 T
7,5
10
13
5,51
4,44
3,67
8
11
15
0,7
69
890
*) Portate conformi a ISO 1217: 1996, allegato C; **) Livello acustico conforme a PN8NTC2.3, misurato a 1 m di distanza, in campo aperto
Massima Soglia di
pressione rumoro di lavoro sità**)
bar
dB(A)
Peso
Modello
kg
Soglia di
rumoro sità**)
dB(A)
Peso
Dimensioni
kg
L x P x H mm
0,6
67
825
1850 x 921 x 1505
Potenza
Pressione di Campo di portate*) dell'unità Massima
completa alla
pressione assorbita
lavoro
pressione di lavoro
di lavoro dall'essiccatore
m3/min
bar
kW
bar
7,5
10
0,69 - 3,3
0,90 - 2,86
10
10
ASD 37 T SFC
7,5
10
13
0,82 - 4,05
0,61 - 3,55
0,56 - 3,17
8,5
15
15
0,6
68
900
1850 x 921 x 1505
ASD 47 T SFC
7,5
10
13
1,07 - 4,92
0,79 - 4,12
0,60 - 3,60
8,5
11
15
0,7
68
910
1850 x 921 x 1505
67
715
ASD 32 T SFC
8,5
15
15
68
790
8,5
11
15
68
800
Uscita aria di
raffreddamento
essiccatore
Quadro elettrico IP
valvola di non ritorno e
Uscita aria di
raffreddamento
compressore
sistema antivibrazioni
SIGMA CONTROL
Collegamento aria compressa R 1¼
Ad ogni settore aria compressa con il giusto grado di trattamento
Legenda:
A seconda del campo di applicazione, scegliete il grado di trattamento desiderato:
THNF = Filtro di aspirazione
per ambienti polverosi ed altamente contaminati
Trattamento aria compressa con essiccatore a ciclo frigorifero (punto di rugiada in pressione PDP +3 °C)
Verniciatura a spruzzo e
a polveri
D
1
4
<
1
E
Aria di uso generale,
sabbiatura di qualità
G
1
2
4
4
<
2
3
KAESER
KAESER
FF
Compressore THNF
Compressore a vite SFC T
Compressore a vite con essiccatore a ciclo frigorifero,
PDP fino a +3 °C, a richiesta con controllo variabile
della velocità
FST = Filtro sterile garantisce aria priva di batteri
FE
Aquamat = per separare la condensas
Grado di filtrazione:
Aquamat
Particelle solide / Polvere
–
100
1
2
– 100000 1000
3
–
–
4
–
–
5
–
–
0
A
B
Trasporto olio nebulizzato ≤ 0,003 mg/m3, eliminate particelle > 0,01 µm,
sterile, inodore ed insapore
Trasporto olio nebulizzato ≤ 0,003 mg/m3, eliminate particelle > 0,01 µm
C
Trasporto olio nebulizzato ≤ 0,003 mg/m3, eliminate particelle > 1 µm
D
Trasporto aerosol ≤ 0,001 mg/m3 eliminate particelle 0,01 µm
E
Trasporto aerosol ≤ 0,01 mg/m eliminate particelle 0,01 µm
G
3
Trasporto aerosol ≤ 1 mg/m eliminate particelle 1 µm
3
Impurità nell'aria:
+
+
+
+
Polvere -
Acqua
Quantità max. di particelle per m3 con d (µm)
1
Classe
Imsballaggio, controllo e
strumenti
ECD
Trasporto
olio
complessivo
Punto di rugiada
0
–
–
<- 70 °C
<0,01
10
–
–
<- 40 °C
<0,1
10000
500
–
–
<- 20 °C
<1,0
–
1000
–
–
< + 3 °C
<5,0
–
20000
–
–
(x=quantità di
acqua
in g/m3 )
Conforme alle specificazioni dell'utente
mg/m3
< + 7 °C
–
< 5 < 5
< + 10 °C
–
< 40 < 10
x <0,5
–
Acqua/Condensa -
6
–
Olio -
7
–
8
–
–
–
0,5<x < 5,0
–
9
–
–
–
5,0<x <10,0
–
Batteri -
KAESER COMPRESSORI s.r.l.
Via del Fresatore, 5 (z. i. Roveri) – 40138 BOLOGNA – Tel. 051 - 600 90 11 – Fax 051 - 600 90 10
http://www.kaeser.com – e-mail: [email protected]
P-651/21IT.1/04 I modelli e le caratteristiche possono essere variati senza alcun preavviso!
<
1
FFG = Microfiltro combinato a carbone attivo
costituito da FF e FG
mg/m3
4
CSD 102T
µm
1
SFC
1,0<d<5,0
B
FFG
0,5<d<1,0
Industria tessile, fotografia
Industria farmaceutica
FST
FG = Filtro a carbone attivo
trattiene i vapori oleosi, trasporto vapore oleoso
£0,003 mg/m3
0,1<d<0,5
<
1
Serbatoio
ISO 8573-1
4
FF = Microfiltro 0,001 ppm
trattiene aerosol oleoso e particelle solide >0,01 µm, trasporto aerosol oleoso £0,001 mg/m3
KAESER
1
FF
ACT
KAESER
A
4
FD
KAESER
Industria farmaceutica
2
<
1
FE
FE = Microfiltro 0,01 ppm
trattiene olio nebulizzato e particelle solide
>0,01 µm, trasporto aerosol oleoso £0,01 mg/m3
KAESER
C
4
<
1
FD = Postfiltro 1 µm
trattiene particelle di polvere (detriti) >1 µm
FST
KAESER
Aria pulita di trasporto,
impianti chimici
1
<
1
KAESER
B
4
KAESER
Industria alimentare
1
KAESER
A
<0,1
Polvere Acqua Olio Batteri
Caseifici, distillerie
ECD = ECO Drain
scaricatore della condensa a controllo elettronico del
livello
KAESER
Applicazioni: grado di trattamento conforme a ISO 8573-1
ZK = Separatore centrifugo
separa le condense accumulate
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard