Catalogo 20169 (italiano)

annuncio pubblicitario
C ATA LOG O
2 0 1 6
FERRIMAX
FERRIMAX
I primi sviluppi della ferrite sono riscontrabili negli anni ‘40 ma la sua commercializzazione non
cominciò che negli anni ‘50.
I magneti in ferrite sono ottenuti da ossido di ferro e da carbonato di bario o stronzio.
Le materie prime sono quindi miscelate, macinate e alla fine trattate termicamente mediante
calcinazione per ottenere la fase esaferritica (SrFe12O19 or BaFe12O19): il prodotto ottenuto viene
quindi ulteriormente macinato per ottenere un prodotto in polvere più fine.
Il processo di pressatura, che può essere realizzato anche a secco, può essere effettuato sia sotto effetto
di campo magnetico sia senza campo magnetico: questa distinzione è molto importante in quanto nel
primo caso si ottiene materiale anisotropo mentre nel secondo caso si ottengono magneti isotropi.
La grande novità dei magneti in ferrite, rispetto ai magneti che li precedettero (magneti in Alnico), non
è la rimanenza (Br) o il prodotto di energia (BH), bensì la presenza di un comportamento reversibile nel
secondo quadrante del ciclo di isteresi. Avere un comportamento “reversibile” in tale zona significa che
il magnete in ferrite può essere smagnetizzato e rimagnetizzato senza che perda le sue proprietà
magnetiche. Si può dunque capire il grande successo e la vastità di applicazioni che ebbero le ferriti dure
a partire dagli anni ‘50 quando furono per la prima volta commercializzate in un mercato dominato
dall’Alnico.
Altra importante peculiarità delle ferriti dure è la resistenza all’acqua, trattandosi di un materiale
derivato direttamente da ossidi.
Il suo comportamento termico presenta inoltre un comportamento piuttosto anomalo rispetto agli altri
magneti: infatti la sua forza coercitiva tende a salire all’aumentare della temperatura fino a circa 180
°C, al contrario di tutti gli altri materiali dove Hc diminuisce costantemente all’aumentare della
temperatura.
Le ferriti dure possono essere applicate in un vasto range di dispositivi: motori elettrici, altoparlanti,
sensori, strumentazione di misura, sistemi di adesione o sollevamento.
Rimanenza
Coercività
Coercività
Intrinseca
Max Prodotto
di Energia
Br
HcB
HcJ
(BH) max
Grado
G
min max
Ferrimax 10T (C1)*
Ferrimax 25
Ferrimax 30 (C5)
Ferrimax 30H
Ferrimax 30H-1
Ferrimax 30H-2
Ferrimax 30BH (C8)
Ferrimax 35
Ferrimax 35H
Ferrimax 35H-1
Ferrimax 35H-2
Ferrimax 42B
Ferrimax 44
Ferrimax 44H
Max Temp. Lavoro
°C
300
Fe r r i t e o M a g n e t e c e ra m i c o
2.000
3.700
3.800
3.700
3.800
3.950
3.800
4.000
3.900
3.700
3.400
4.000
4.000
4.000
2.300
3.900
4.000
3.900
4.000
4.150
4.000
4.200
4.100
3.900
3.600
4.200
4.400
4.400
mT
min max
200 230
370 390
380 400
370 390
380 400
395 415
380 400
400 420
390 410
370 390
340 360
400 420
400 420
400 440
Oe
KA/m
min max min max
1.700 2.000 135 159
1.800 2.000 143 159
2.450 2.750 194 218
2.400 2.600 191 206
2.890 3.450 230 274
3.460 3.770 275 300
2.800 3.000 222 238
2.800 3.000 222 238
3.000 3.200 238 254
3.300 3.500 262 278
3.200 3.600 254 286
2.200 2.600 175 206
3.100 3.600 246 286
3.400 3.800 270 302
Oe
KA/m
MGOe
min max min max min max
2.800 3.300 222 262
1,1
0,9
1.900 2.100 151 167
3,6
3,1
2.550 2.850 202 226
3,9
3,5
2.900 3.100 230 246
3,7
3,5
2.950 3.650 234 290
4,0
3,4
3.900 4.200 310 334
4,0
3,6
2.900 3.150 230 250
3,9
3,4
2.900 3.100 230 246
4,1
3,9
3.100 3.400 246 270
3,9
3,6
3.600 3.800 286 302
3,8
3,5
4.200 4.400 334 350
3,6
3,1
2.300 2.700 183 214
4,2
3,8
3.300 3.800 262 302
4,3
3,8
3.600 4.000 286 318
4,4
4,0
KJ/m3
min max
8,7
7,1
24,6 28,6
27,8 31,0
27,8 29,4
27,0 31,8
28,6 31,8
27,0 31,0
31,0 32,5
28,6 31,0
27,8 30,2
24,6 28,6
30,2 33,4
30,2 34,1
31,8 34,9
Br Coeff. Temp.
HcJ Coeff. Temp.
Temp. Curie
Durezza
Densità
%/°C
-0,2 (0~100°C)
%/°C
+ 0,2/+ 0,5 (0~100)°C
°C
460/480
Hv
480/580
g/cm3
4,5 ~ 5,1
1) I valori citati sono ricavati a
temperatura ambiente da
provini di laboratorio e
possono differire del +/-5%
rispetto ai valori misurati
sui magneti di produzione
standard.
2) I valori citati sono
strettamente legati alla
forma/dimensione
del
magnete e soprattutto al
tipo di circuito magnetico
dove il magnete viene
impiegato.
* Isotropo
9
Scarica
Random flashcards
Present simple

2 Carte lambertigiorgia

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

Triangoli

2 Carte oauth2_google_d2543822-c1b0-4efc-972b-1e120768c5d0

emilia

2 Carte oauth2_google_f0da50e0-d873-4248-914c-e782ffe4831d

creare flashcard