lungo la ruta del norte

annuncio pubblicitario
TREKKING AL CAMINO DE SANTIAGO
LUNGO LA RUTA DEL NORTE
Otto giorni lungo il Camino de Santiago nella splendida cornice dell’Asturias, autentico paradiso
naturale. La Ruta del Norte, insieme al Camino Primitivo, è la via più antica percorsa dai pellegrini
per arrivare a Santiago. Con varie tappe, soste e deviazioni lungo il cammino del nord,
conosceremo meglio la Cantabria, la Galizia e soprattutto l’Asturias: questa parte di Spagna è
profondamente diversa dal resto del Paese, sia per la cultura che per la natura avendo ricevuto
l’influsso celtico e un clima più fresco e umido che risente della presenza dell’oceano.
Conosceremo anche la cucina del nord della Spagna, dal cachopo alla sidra, e il Mar Cantabrico
(l’Oceano Atlantico come viene chiamato in queste zone)! Otto giorni quindi di escursioni nella
natura, nelle montagne e lungo le coste dell’Asturias intramezzati da visite ad alcune città e luoghi
particolari di questa regione… prima di arrivare alla nostra tappa finale: Santiago de Compostela!
PROGRAMMA
domenica 2 ottobre
Partenza dall’Italia con volo da Roma Ciampino a Santander. Arrivo a Santander nel primo pomeriggio e
sistemazione in hotel. Dopo un pranzo a base di pinchos e tapas, visita alla città capoluogo della
Cantabria: di origini romane, Santander è oggi una città industriale e un importante porto, grazie alla
conformazione naturale della sua baia. Protetta dai venti grazie ai monti della Cordigliera Cantabrica, è
anche un centro turistico rinomato, soprattutto tra i surfisti! Di interesse sono sicuramente il Palacio del
la Magdalena e i lungomari sulla Baia di Santander, il Paseo de Parada e il Paseo de la Reina
Victoria. Cena e pernottamento.
lunedì 3 ottobre
Trasferimento da Santander a Comillas, per camminare nella tappa n.15 del Camino del Norte!
Arriveremo fino a San Vicente de la Barquera, piccolo centro sull’oceano con una baia stupenda che è
soggetta a forti maree, tanto che le barche rimangono senza acqua sotto lo scafo! Dopo un pranzo al
sacco, visiteremo il Parco Naturale di Oyambre, situato nella baia di San Vicente e caratterizzato da una
varietà di ambienti tra i meglio conservati di tutto il litorale cantabrico. Dune e uccelli marini la fanno da
padrone, ma non mancano scorci panoramici sui Monti della Cantabria! Al termine dell’escursione,
trasferimento a Cangas de Onìs, in Asturias, cena e pernottamento.
dettagli dell’escursioni
Comillas – San Vicente: lunghezza 11 km, dislivello 250 m, durata 3:30 ore, difficoltà facile
Parque Oyambre: lunghezza 7 km, dislivello 50 m, durata 2:30 ore, difficoltà facile
martedì 4 ottobre
Escursione giornaliera al Santuario di Covadonga e al Picos de Europa! In mattinata raggiungeremo
Covadonga, dove i soldati asturiani comandati dal Re Pelayo respinsero nel 722 l’esercito arabo: questa fu
la prima vittoria contro i Mori e segnò l’inizio della Reconquista della penisola iberica. E dopo aver bevuto
una sidra, ci dirigeremo verso il Picos de Europa per una camminata intorno al Lago Enol e al Lago
Ercina, in uno scenario magnifico tra pascoli, rocce e cime oltre i 2.000 metri! Ritorno a Cangas de Onìs
per cena e pernottamento.
dettagli dell’escursione:
Anello intorno ai Laghi di Covadonga: lunghezza 10 km, dislivello 300 m, durata 3 ore, difficoltà media
mercoledì 5 ottobre
Giornata di riposo e dedicata alla visita di alcuni luoghi spettacolari e culturali della costa asturiana!
Cominceremo con la visita a Gijon, la città più popolosa dell’Asturias dotata di spiagge e un centro storico
molto belli. Nel pomeriggio ci fermeremo a Cabo Peñas, il punto più a nord dell’Asturias e dove è presente
il faro più importante della costa asturiana sulla cima di una falesia rocciosa. Sosta anche alla bellissima
Playa de Xagò, un’insenatura sabbiosa e con dune alte diversi metri circondata da rocce! Infine
arriveremo ad Avilés, terzo centro dell’Asturias, dove ceneremo in una tipica cachoperìa.
giovedì 6 ottobre
Dopo un giorno di pausa dalle camminate, riprendiamo con una lunga ma bella escursione tra le tappe 21 e
22 del Camino del Norte. Partiremo dalla spiaggia di Salinas, famosa per le dune e il surf, per arrivare tra
diversi sali-scendi a Cudillero, carinissimo pueblo dalla lunga tradizione marinara. L’escursione si snoda tra
strade e sentieri e tra colline e falesie, il panorama tipico della costa asturiana tra verde e azzurro. La sera
torneremo ad Avilés e ci riposeremo con un concerto del gruppo locale Fabes de Mayo!
dettagli dell’escursione:
Salinas-Cudillero: lunghezza 22 km, dislivello 600 m, durata 7 ore, difficoltà media
venerdì 7 ottobre
Trasferimento verso sud-ovest, al Parco Naturale di Somiedo, famoso per la presenza dell’orso! La
camminata sarà un’escursione in quota tra Arbellales e Saliencia, dove poter ammirare scorci panoramici
meravigliosi sulle montagne della Cordigliera Cantabrica e, con un po’ di fortuna, qualche animale, come
avvoltoi, falchi, cervi e lontre! Riprenderemo il pulmino per arrivare nel pomeriggio a Ribadeo, bella
cittadina posta in un fiordo al confine tra Asturias e Galizia: visita libera alla città e alle sue spiagge!
dettagli dell’escursione:
Arbellales-Saliencia: lunghezza 8 km, dislivello 350 m, durata 3 ore, difficoltà media
sabato 8 ottobre
Ultima escursione… e si arriva a Santiago de Compostela! Da Ribadeo ci trasferiremo ad Amenal, e da
qui inizierà l’ultima camminata fino alla nostra meta. Una passeggiata facile tra campagne ed eucalipti
intorno a Santiago per poi arrivare alla Cattedrale, nel pieno centro della città. Nel pomeriggio visita libera
a Santiago e in serata ci gusteremo le tipicità galiziane, come il polpo e il bacalao!
dettagli dell’escursione:
Amenal-Santiago de Compostela: lunghezza 15 km, dislivello 150 m, durata 4 ore, difficoltà facile
domenica 9 ottobre
Mattinata libera di riposo, shopping e visita alla città. Nel primo pomeriggio imbarco all’aeroporto e ritorno
in Italia!
QUOTA A PERSONA IN CAMERA DOPPIA (min 8 partecipanti) € 950,00
QUOTA VOLO A/R A PERSONA € 150,00*
SUPPLEMENTO SINGOLA € 210,00
La quota comprende: volo Ryanair a/r da Roma Ciampino a Santander, tasse e bagaglio in stiva incluso
– Pullmino 16 posti per tutta la durata del viaggio – Trattamento di mezza pensione in camera doppia con
bagno privato – guida naturalistica per tutta la durata del viaggio – assistenza telefonica – assicurazione
medico/bagaglio per tutta la durata del viaggio.
La quota non comprende: trasferimento da/per aeroporto di Roma Ciampino - pasti ove indicato –
bevande ai pasti – ingressi ove previsto – mance – extra in genere – tutto quanto non espressamente
indicato alla voce “la quota comprende”.
Iscrizioni e acconto euro 220,00 entro il 01 luglio 2016
Saldo entro il 01 settembre 2016
*La tariffa volo a/r è indicativa ad oggi e comprensiva di tasse aeroportuali e bagaglio da 15kg; la stessa è
da riconfermare al momento dell’effettiva prenotazione del volo. Lo stesso non potrà essere bloccato fino a
quando non riceveremo acconto da parte del gruppo. Il viaggio si effettuerà al raggiungimento del
numero minimo di 8 partecipanti. In caso di numeri inferiori il viaggio potrebbe essere annullato o
subire una variazione di prezzo.
Per versare l'acconto e il saldo della quota:
C/C intestato a Undicesimaora Soc. Coop. Sociale Onlus
IBAN: IT05 W 03359 01600 1000 00101279
Per informazioni sul viaggio e sulle escursioni:
Niki 3286762576, [email protected]
Per prenotazioni e pagamenti:
Dania 0717930378, [email protected]
Organizzazione Tecnica:
Terrerranti Agenzia Viaggi, Piazza Simoncelli, 26 Senigallia AN
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard