scarica il file pdf - Liceo Carlo Sigonio

annuncio pubblicitario
L'educazione economica e il nuovo profilo
del Liceo economico-sociale
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio - Modena
26 febbraio 2013
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Punti trattati
1. un “sapere della complessità” per la società
della conoscenza
2. il carattere "ponte" dell'economia nel liceo
economico-sociale e l’ importanza di una
collaborazione tra aree tematiche
3. riferimenti al modello francese del “lycée
économique et sociale"
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Società della conoscenza
vs/
Sistema scuola
flessibilità vs/ rigidità
•
•
•
•
•
Sfide epocali
Nuovi bisogni formativi
Nuovi linguaggi
più fonti di sapere/dati
Nuove modalità di
conoscenza
Più competenze
Contenitore monocorde
• Aula-classe
• Unità orarie
• Articolazione Discipline
• Cultura
autoreferenziale
• Gerarchia saperi
teorici/saperi pratici
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Conoscenza e sapere della complessità
Parcellizzazione dei saperi
Nella società attuale :
• conoscenza smembrata in
“1000 saperi ignoranti” (E.
Morin)
• ciascuno conosce due o tre
lettere dell’alfabeto dei saperi
(è all’oscuro delle altre)
• Nuova forma di analfabetismo
Creazione di ponti fra i saperi
• Quali i saperi indispensabili
per “una testa ben fatta?”
(E. Morin)
Come acquisire :
• una coscienza critica
• capacità di farsi domande di
senso
• una forma mentis in grado
di fronteggiare le sfide della
complessità
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Sapere della complessità a scuola
• formazione trasversale di base
• padronanza dei propri processi di
apprendimento (cognitivi e metacognitivi) e
delle proprie capacità di relazione
• Capacità di porsi interrogativi, di cercare
soluzioni, di confrontare strategie di
risoluzione
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Pedagogia del sapere della complessità
Lo studente:
• attivo costruttore della
propria conoscenza
• apprende in maniera
autentica di fronte ad un
conflitto socio-cognitivo,
in collaborazione con gli
altri
Il docente:
• progetta
esperienze/percorsi
didattici (attenzione al
contesto, al setting, alle
preconoscenze studenti,
….)
• guida/facilitatore del
processo di costruzione
del pensiero dello
Prof.ssa Doris Valente
studente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Liceo economico-sociale (LES)
(riordino licei)
Integrazione e valorizzazione delle diverse aree:
•umanistica
•linguistica
•giuridico-economica
•delle scienze umane
•scientifica
•matematico-statistica
Finalità:
avvicinare gli studenti alla contemporaneità attraverso
conoscenze e competenze adatte a comprenderne la
complessità.
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
La scommessa del Liceo
Economico Sociale
• Nella società contemporanea emergono nodi
problematici di crescente densità
• Il LES può offrire una formazione adeguata,
con conoscenze, competenze e metodi
didattici che mettano in grado gli studenti di
leggere e interpretare i nodi problematici?
www.liceoeconomicosociale.it
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
• Nelle questioni quotidiane dal contenuto
complesso (lavoro, crisi, globalizzazione,
mercati/stato, …),
• la dimensione economica si mescola con
quella giuridica, etica, sociologica, politica,
etc.
• la complessità non è riducibile banalmente
alla dimensione economica
• Necessità di una collaborazione tra le scienze
sociali e con le altre aree
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Sapere della complessità e didattica
dell’economia politica
lo studente è un cittadino (non un economista)
obiettivo principale :
• capire perché le cose vengono fatte in una
certa maniera
• se e come potrebbero essere fatte meglio o
peggio seguendo modalità diverse
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Economia politica
• scienza sociale
• convivenza di più paradigmi , nati in contesti storici differenti
lo studio dei modelli interpretativi elaborati dalla scienza
economica nel corso di un cammino plurisecolare permette:
• di comprendere la contemporaneità, attraverso lo sfondo
storico (storia economica/ storia del pensiero economico)
• di avvicinarsi alle regole del lavoro scientifico
• di comprendere la tendenza alla formalizzazione
dell’economia (economia / matematica) e l’uso della
statistica
• di gettare un ponte fra formazione scientifica e formazione
umanistica
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
CAPITOLO II:
UN APPROCCIO STORICO ALL'ECONOMIA POLITICA
COMPITO DELLA SCUOLA:
formare non un economista
ma un CITTADINO
Sviluppare il
PENSIERO
CRITICO
e
comprendere il
KNOW-WHY
Enriotti
le tradizioni di ricerca:
STORIA DEL
PENSIERO
Intendere
IL DUBBIO COME
VALORE
Economia
politica
- letture alternative
della realtà
- comprensione della
contemporaneità
Il rapporto
fra teorie e fatti
i contesti:
STORIA ECONOMICA
SCOPO DEL LAVORO CON LA CLASSE
COSTRUIRE CON LA CLASSE UN PERCORSO CHE INTEGRANDO
I FATTI
STORICI, LE TEORIE
E GLI STRUMENTI
DI ANALISI
PERMETTA DI « RAFFREDDARE » E « RISCALDARE »
UNA QUESTIONE
SOCIALMENTE VIVA
PER
● DARE UN SENSO
AI SAPERI APPRESI
● INTENDERE IL DUBBIO E IL PLURALISMO COME VALORI
● FACILITARE UN APPRENDIMENTO AUTENTICO
● SVILUPPARE LE CAPACITA' DI PENSIERO CRITICO
● AGEVOLARE LA COMPRENSIONE DEL PRESENTE
Lycée ES
(circa il 28% degli studenti dei licei generalisti)
Dagli anni settanta:
• le scienze economiche e sociali
presenti in uno specifico
indirizzo di studio liceale
• baricentro nella “terza cultura”
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Finalità dei licei ES
Nati negli anni sessanta
• migliorare la formazione in campo
economico
• rispondere alle richieste di nuova
scolarizzazione
• dare spazio alle scienze sociali nella
formazione liceale
• democratizzare i licei
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Licei
due cicli
ciclo di
determinazione
ciclo terminale
baccalauréat
finalità orientative
2 anni
classi “première”
“terminale”
1 anno
classe “seconde”
- comuni
- di esplorazione
DISCIPLINE
.
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
- comuni
- di indirizzo
- facoltative
Ciclo di determinazione
Classe « seconde »
• Discipline comuni (80 % dell’orario) : francese , lingua 1 et 2,
storia-geografia, matematica, fisica-chimica, scienze della vita
e della Terra, educazione civica, giuridica e sociale (ECJS)
• Discipline di esplorazione: per orientare la scelta del ciclo
terminale
• Discipline opzionali facoltative (enseignement optionnel
facultatif)
• Accompagnamento personnalizzato / Tutoraggio (su
progetto di formazione e di orientamento)
• Recupero e passerelle per limitare le ripentenze.
Normativa JORF n°0023 du 28 janvier 2010
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Insegnamento « d’esplorazione »
Classe seconda
Obiettivi:
1. Esplorare nuovi campi disciplinari
2. Orientamento
Scelta obbligatoria di un insegnamento economico
Scienze economiche e sociali (programma):
•
•
elementi di base della cultura economica e sociologica indispensable per
la formazione del cittadino per comprendere il funzionamento
dell’economia e della società
Sviluppare ragionamenti essenziali per l’ economia e la sociologia
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Indicazioni didattiche nazionali
Tempo per la sensibilizzazione
• Ancorare ogni domanda su dati concreti, partire con
esperienze (giochi , studi di caso, risultati di
inchieste, tabelle statistiche, grafici, documenti
iconografici e audiovisivi)
Tempo dell’analisi
• Mostrare come l’utilizzo di concetti, strumenti, modi
di ragionare specifici della scienza economica e della
sociologia permettano di comprendere meglio i
fenomeni
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Libertà pedagogica vs/ atteggiamento di ricerca
Indicazioni metodologiche :
• Adattare il percorso e i metodi al contesto
• Mettere gli studenti in situazione attiva intellettualmente
• Diversificare i dispositivi pedagogici (ricerca documentaria,
utilizzo strumento informatico , Internet ….)
• Partire da domande, formulare ipotesi esplicative e
confrontarle con dati empirici
• Meta-riflessione
• Dare senso all’apprendimento
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Ciclo terminale
Classe première
Classe terminale
Obiettivo
• Aiutare gli studenti a costruire
progressivamente un percorso di formazione
e di orientamento solido.
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Discipline di insegnamento lycée ES
insegnamenti
comuni
insegnamento specifici
obbligatori • Francese
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
(première)
(première)
storia e geografia
lingua straniera 1
lingua straniera 2
educazione fisica e sportiva
educazione civica giuridica e
sociale.
scienze economiche e sociali
(5h.)
matematica
Scienze (première)
Filosofia (T)
Storia e geografia (T)
Opzioni a scelta
• Economia
approfondita
o
(gli studenti devono sceglierne uno)
Scienze sociali e politiche (h.
1.30) (T)
Traveaux Personnels Encadrés • 1 h (première)
(TPE)
- Sostegno, approfondimento , • 2h.
Prof.ssa Doris Valente
aiuto, orientamento
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Accompagnamento personalizzato
• orientamento in entrata e in uscita
• Sostegno in caso di difficoltà
• Approfondimento disciplinare
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Classe « première »
Licei ES
Discipline comuni (60 % - 15 ore)
Discipline di indirizzo (specializzazione in crescita nella classe
terminale)
-Travaux personnels encadrés (TPE)
- Materie oggetto di prova anticipata di maturità : francese ,
travaux personnels encadrés , scienze
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Sciences économiques et sociales SES
Classe première (programme)
Scienza economica (90 h.) Sociologia generale e sociologia
1. Le grandi questioni dell’economia
2. La produzione nell’impresa
3. Il coordinamento attraverso il
mercato
4. La moneta e il credito
5. Regolazione e disequilibrio
macroeconomico
Saper-fare applicato ai dati
quantitativi e alle
rappresentazioni grafiche
politica (60 h.)
1. I processi di socializzazione e la
costruzione delle identità sociali
2. Gruppi e reti sociali
3. Controllo sociale e devianza
4. Ordine politico e legittimazione
Sguardi incrociati (20h)
1. Impresa, istituzioni, organizzazione
2. Azione pubblica e regolazione
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Travaux personnels encadrés
Obiettivi
• Sviluppare autonomia e spirito d’iniziativa negli studenti
• Favorire l'interdisciplinarità
Metodologie
• Lavori individuali e di gruppo (valutazione individuale)
Indicazioni nazionali
•
•
•
•
Assi di ricerca
piste di lavoro
Temi
Schede pedagogiche per docenti e studenti
http://eduscol.education.fr/cid47789/themes-nationaux.html
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
TPE
Temi per il 2011-2012
Liceo ES
Comuni a L, S, ES
• Vincoli e libertà
• Etica e responsabilità
• Salute e benessere
• Crisi e progresso
• Il consumo
• Poteri e società
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
TPE
Travaux
… lavori che sviluppano autonomia e iniziativa nel
loro svolgimento ..
Personnels
delimitato l’oggetto in accordo con i professori, gli
studenti elaborano in gruppo, una produzione
individuale o collettiva, avvalendosi di una
documentazione variegata.
Encadrés
Nelle diverse fasi della ricerca e della produzione
del TPE, i professori seguono gli studenti nel loro
avanzamento e verificano la pertinenza delle
informazioni selezionate rispetto all’oggetto di
studio
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Classe « terminale »
• Discipline comuni (6 h 30)
lingue 1 et 2 , - educazione fisica e sportiva , educazione civica,
giuridica e sociale
• Discipline caratterizzanti l’indirizzo (60 % del totale) :
- comuni a tutti
- opzionale (enseignement de specialité)
in ES (a scelta):
• scienze sociali e politiche
• economia approfondita
• matematica
• Discipline facoltative (non più di due)
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Sciences économiques et sociales - SES
Classe terminale (programma)
Science économique (80 h.) Sociologie (50 h.)
1. Croissance, fluctuations et
1. Classes, stratification et
crises
mobilité sociales
2. Mondialisation, finance
2. Intégration, conflit,
internationale et intégration
changement social
européenne
3. Économie du développement Regards croisés (40 h.)
durable
1. Justice sociale et inégalités
Savoir-faire applicables aux
2. Travail, emploi, chômage
données quantitatives et aux
représentations graphiques
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
SAPERI
ENSEIGNEMENT DE SPÉCIALITÉ
APPROFONDIMENTI DI
SCIENZE SOCIALI E POLITICHE
ECONOMIA
1. Il sistema politico
democratico
2. La partecipazione politica
3. L'ordine politico europeo
(programma)
1. Economia e demografia
2. Strategie d‘impresa e
politica della concorrenza
in un’economia
globalizzata
3. Instabilità finanziaria e
regolazione
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Documentazione
Documentazione per costruire il progetto
« Documentalistes » e docenti accompagnano il lavoro e
insegnano agli studenti come:
• individuare le risorse
• diversificarle
• selezionarle
• analizzarle
Lavoro preparatorio di docenti e documentalisti della scuola
Diario di bordo (studenti)
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Politica di documentazione
della scuola
Obiettivi: recensire, archiviare, indicizzare, organizzare e
rendere accessibile l’insieme delle risorse (laboratorio di
storia, aula informatica, ….. )
Diversificazione dei luoghi della ricerca (costituzione di reti …)
Reperimento fonti di risorse disponibili all'esterno;
Creazione di partenariati con centri di risorse locali o in rete
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Baccalauréat
• Prova di Scienze Economiche e sociali – SES
(parte obbligatoria)
• Prova scritta
• Tempo: 4 ore, coefficiente 7
A scelta del candidato:
• una dissertazione a partire da un dossier
• una prova composta da 3 parti distinte
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Prove obbligatorie
Épreuves anticipées
(première)
Intitulé de l'épreuve Coefficient
Nature de l'épreuve Durée
1. Français
2
écrite
4 h.
2. Français
2
orale
20 m’
3. Ens. scientifique
2
écrite
TPE
2 (4)
orale
30 m’
pour un groupe de 3 candidats
Épreuves terminales
Intitulé de l'épreuve Coefficient
Nature de l'épreuve Durée
4. Histoire / géo
5
écrite
4 h.
5. Mathématiques
5
écrite
3 h.
6. SES
7
écrite
4 h.
7. LV1 (étrangère) 3
écrite
3 h.
8. LV2
3
orale
20-30 m’
9. Philosophie
4
écrite
4 h.
10. Éd.Phys. Sport. 2
CCF (contrôle en cours de formation)
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Épreuve de spécialité (une au choix du candidat)
Intitulé de l'épreuve Coefficient Nature de l'épreuve
SES (2)
2
écrite
Mathématiques (2)
2
écrite
LV 2 de complément (2) 2
orale
LV 1 de complément
2
orale
Autre type d'épreuve
Educ. Phys. Sport .(3)
Durée
1 h.
20 m’
2 CCF (contrôle en cours de formation)
Épreuves facultatives
Le candidat choisit 2 épreuves facultatives au maximum (5)
Langue vivante étrangère
orale ou écrite (selon la langue)
20 m’2 h.
Langue régionale
orale
20 m’
Langue des signes française
orale
20 m’
Latin
orale
15 m’
Grec ancien orale
15 m’
Éducation physique et sportive
CCF (contrôle en cours de formation)
Arts : arts plastiques ou cinéma-audiovisuel ou danse ou histoire des arts ou théâtre
Prof.ssa Doris Valente
ou Musique orale
40 m’
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
orale 30 m’
La dissertazione
(4 ore)
Obiettivi
• Valutare conoscenze e
competenze
• Costruire
un’argomentazione
chiara e curata
• Sulla base di un dossier
composto da tabelle,
grafici, testo fattuale.
(chronologie, extrait d'entretien,
monographie, récit de vie, compte rendu
d'enquêtes, etc.).
Il candidato deve:
- rispondere alla domanda;
- costruire un’ argomentazione ;
- mobilitare conoscenze e
informazioni pertinenti ;
- redigere il lavoro, utilizzando un
linguaggio economico e
sociologico specifico,
appropriato alla questione
trattata, organizzandolo in un
piano coerente ed equilibrato
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Epreuve composée
• Parte 1 (Mobilitazione delle conoscenze)
Il candidato deve rispondere a domande che si riferiscono alle sue conoscenze
personali nell’ambito del programma dell‘insegnamento obbligatorio
• Parte 2 (Studio di un documento)
Il candidato deve rispondere alla domanda adottando una procedura
metodologica rigorosa per presentare il documento, con la ricerca e il
trattamento delle informazioni
• Parte 3 (Ragionamento che si fonda su un dossier)
il candidato deve trattare la questione :
- sviluppando un ragionamento ;
- che sfrutta i documenti del dossier ;
- fa riferimento alle sue conoscenze personali;
- si compone di un’ introduzione, di uno sviluppo e di una conclusione.
épreuve composée 2 (4 ore)
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Épreuve d'économie approfondie et de
sciences sociales et politiques
(enseignement de spécialité)
• Il candidato deve rispondere alla domanda :
• - costruendo un’argomentazione;
• - esplorando il o i documenti del dossier;
• - facendo appello alle sue conoscenze
A scelta, tra le due proposte
Prova (1 ora)
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Épreuve orale de contrôle
Durée : 20 minutes
Temps de préparation : 30 minutes
Il candidato sceglie tra due proposte
(economia ; sociologia ; sguardi incrociati).
La prova è composta da:
• una domanda principale, che si basa su 2 documenti brevi,
semplici e di diversa natura (un testo, un documento
statistico).
• 3 sotto-domande semplici:
- una collegata a uno dei due documenti per verificare la
padronanza degli strumenti e delle abilità
- le altre due domande per verificare la conoscenza dei concetti
di base di altri temi del programma (insegnamento specialistico
«économie approfondie et sciences sociales et politiques»)
1 2
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
SITI
Risorse
• http://www.ses.ac-versailles.fr/spip.php?rubrique4
• http://i.gautier.free.fr/ses
• http://ses.ac-orleans-tours.fr
• http://www.statapprendre.education.fr/insee/#
Programmi
• http://www.education.gouv.fr/cid53321/mene1019767a.htm
l
• http://www.education.gouv.fr/pid25535/bulletin_officiel.htm
l?cid_bo=57523
• http://www.education.gouv.fr/pid25535/bulletin_officiel.htm
l?pid_bo=25847
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
PUNTI DI FORZA
1. Cultura generale polivalente nelle tre aree
disciplinari
- scienze sociali e umane (SES, storia, geografia, filosofia)
- lettere e lingue
- matematica e scienze
2. Approfondimento di specializzazione
3. Uso metodologie didattiche attive
•
•
•
pratiche riflessiva
presa di distanza metacognitiva
sviluppo spirito critico
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Grazie per l’attenzione
[email protected]
Prof.ssa Doris Valente
Liceo Carlo Sigonio Modena
26 febbraio 2013
Scarica
Random flashcards
blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard