Il singolo di Lola Ponce

annuncio pubblicitario
Raimo Produzioni
Il singolo di Lola Ponce
Ultimo aggiornamento lunedì 29 dicembre 2008
"Devorame Otra Vez": il singolo di Lola Ponce
Quante sono le pagine che Lola Ponce può aver già scritto nell’ipotetico diario della sua straordinaria vita
professionale? Molte di sicuro, così come è sicuro che in questi ultimi mesi le cose da scrivere in queste pagine sono
cresciute in modo esponenziale. La vittoria a Sanremo con “Colpo di fulmine”, la canzone di Gianna
Nannini nata nel buon clima creativo dell’opera Pia De’ Tolomei di cui Lola sarà futura protagonista, è solo
l’ultimo capitolo di una strada che dal “dopo Esmeralda” ha segnato una serie di importanti
affermazioni a livello internazionale.
Cammino intrapreso con il progetto “Fearless” del 2004, l’album realizzato da una squadra stellare
di autori ( il team svedese Tom Bone Music, Rick Nowels, David Franck tra gli altri) che ha evidenziato, tra trame
musicali pop, elettroniche e latine, le potenzialità di una interprete in grado di affrontare con incredibile freschezza e
spontaneità un ampio spettro di repertori. Il discorso continua oggi con “Il diario di Lola” che vuole anche
essere una sorta di aggiornamento delle posizioni conquistate brillantemente dall’artista in questi ultimi tre anni,
una sorta di compendio della sua sfaccettata personalità. Nelle 16 tracce dell’album troviamo infatti, oltre
naturalmente al duetto con Giò di Tonno trionfatore al Festival e “Come stai ?” sempre in coppia con
l’interprete abruzzese, molti brani tratti proprio da“Fearless”
( compreso un inedito che non era stato precedentemente inserito, “Mi Heroe”), diventato nel frattempo un
disco culto, raro e introvabile tanto da aver raggiunto quotazioni piuttosto alte sul mercato del collezionismo. Tra questi,
l’intensa “Put Your Arms Around Me” di Sinead O’ Connor , “Sleep”,
“Amor”, “Use Your Imagination”, “The Car You Wanna Drive”, vale a dire quei
brani che meglio descrivono la Lola Ponce più vicina ai circuiti dance floor mondiali. Ma è soprattutto un aspetto intimo
ed acustico, in buona sintonia con il senso di quello che un “diario” privato dovrebbe esprimere, a colpire in
questo cd. E’ l’aspetto che tre canzoni in particolare colgono appieno grazie anche al non trascurabile
dettaglio di essere cantate nella lingua madre dell’artista: “Devorame Otra Vez”, colonna sonora del
film “Polvere” nel quale Lola riveste il doppio ruolo di cantante e attrice, “La Historia de un
Amor”, e “El Dia Que Me Quieras” del grande maestro e compositore uruguaiano di tango Carlos
Gardel, con una preziosa voce ospite , quella di un musicista e uomo senza il quale non saremmo qui a scrivere, Hector
Ponce, il padre di Lola. Un momento che regala qualcosa di più di un semplice brivido. Lola Ponce, alma latina: le origini
non tradiscono mai.
http://www.raimoproduzioni.it/website
Realizzata con Joomla!
Generata: 29 September, 2016, 20:53
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

Generatore elettrica

2 Carte oauth2_google_edd7d53d-941a-49ec-b62d-4587f202c0b5

economia

2 Carte oauth2_google_89e9ca76-2f16-41bf-8eae-db925cb2be4b

creare flashcard