RELIGIONE CATTOLICA UA 1 - classe 5° Tempi: settembre

annuncio pubblicitario
RELIGIONE CATTOLICA
UA 1 - classe 5°
Tempi: settembre - dicembre
Traguardi per lo
sviluppo delle
competenze
L’alunno
distingue la
specificità della
proposta di
salvezza del
Cristianesimo.
OSA
Ambito “DIO E L’UOMO”
- Conoscere lo sviluppo del cristianesimo evidenziando le proposte del cammino ecumenico.
“IL LINGUAGGIO RELIGIOSO”
- Riconoscer il valore del silenzio
come “luogo” di incontro con se
stessi, con l’altro e con Dio.
“VALORI ETICI E RELIGIOSI”
- riconoscere nella vita e negli
insegnamenti di Gesù proposte
di scelte responsabili, in vista di
un personale progetto di vita.
CONTENUTI
- L’Europa
diventa cristiana
- monachesimo
- S. Antonio
abate
- san Benedetto
-La Chiesa corpo
di Cristo, uno e
indivisibile
- Lo Scisma
d’Oriente
- Le chiese
cristiane
ortodosse
- Martin Lutero
- Comunità
protestanti
- Concilio di
Trento
- Concilio Vaticano II e suoi frutti
- Cristianesimo e
cultura
occidentale
- l’identità del
cristianesimo
- l’amore
reciproco
METODI/STRATEGIE
- Lezione dialogica;
- Lettura di brani tratti
dalla Bibbia o da fonti
narrative;
- Riflessioni guidate che
favoriscano la
consapevolezza
dell’apporto cristiano
allo sviluppo della
società e della cultura
occidentali;
- Memorizzazione di
canti e riflessione sui
testi, che esprimono i
principali valori
cristiani;
- Analisi di icone o
miniature, loro lettura
spirituale, valenza dei
colori e delle forme
STRUMENTI
- Libro di
testo;
- Testi
narrativi;
- La Bibbia;
ATTIVITA’
- Ascolto di brani
della Bibbia e di
brani narrativi;
- Conversazioni
guidate;
- Canzoni;
- Ricerca del
messaggio;
- Schede
operative;
- Lavori individuali
e di gruppo;
- Poster o
immagini
artistiche e
iconografiche
- Canzoni su
tematiche
opportunamente scelte
dall’insegnante
per favorire la
presa di
coscienza dei
valori evangelici
e stimolare
scelte
responsabili;
- Schede
operative;
- Attività ludiche.
VERIFICHE
- Osservazione
diretta;
- Partecipazione
spontanea ed
attiva;
- Conversazioni;
- Semplici schede
di verifica.
RACCORDI
INTERDISCIPLINARI
Italiano:
comprendere il
significato di testi
letti, individuandone gli elementi
essenziali.
Arte ed immagine:
utilizzare gli
elementi del
linguaggio visivo
per riflettere sui
valori evangelici.
Musica: ascoltare
melodie e memorizzare canti.
Convivenza civile:
rispettare il prossimo, la sua specificità e diversità, che
è ricchezza nella
pluralità.
Storia e Geografia:
conoscere luoghi e
personaggi della
storia europea
RELIGIONE CATTOLICA
UA 2 - classe 5°
Tempi: gennaio - marzo
Traguardi per lo
sviluppo delle
competenze
L’alunno
identifica nella
Chiesa la
comunità di
coloro che
credono in Gesù
Cristo e si
impegnano per
mettere in
pratica il suo
insegnamento.
L’alunno coglie il
significato dei
sacramenti e si
interroga sul
valore che essi
hanno nella vita
dei cristiani.
OSA
CONTENUTI
Ambito “DIO E L’UOMO”
- Descrivere i contenuti principali
del Credo cattolico;
- La Chiesa:
persone convocate da Dio
- Organizzazione
cattolica della
Chiesa
- Il credo
- La Trinità
- I sacramenti
della iniziazione
cristiana
- I sacramenti di
guarigione
- I sacramenti
del servizio
- Cogliere il significato dei
Sacramenti nella tradizione della
Chiesa, come segni della salvezza
di Gesù e azione dello Spirito
Santo;
- Riconoscere avvenimenti,
persone e strutture fondamentali
della Chiesa cattolica fin dalle
origini e metterli a confronto con
quelli delle altre confessioni
cristiane.
“IL LINGUAGGIO RELIGIOSO”
- Rendersi conto che la comunità
ecclesiale esprime, attraverso
vocazioni e ministeri differenti, la
propria fede e il proprio servizio
all’uomo;
- Intendere il senso religioso
della Pasqua e del Natale, a
partire dalla vita della Chiesa.
METODI/STRATEGIE
- Lezione dialogica;
- Lettura di brani tratti
dalla Bibbia o da fonti
narrative;
- Riflessioni guidate che
favoriscano la
consapevolezza della
ricchezza spirituale
della Chiesa, nella sua
pluralità di servizi e
ministeri;
- Memorizzazione di
canti e riflessione sui
testi, che esprimono
la specificità del
cristianesimo;
- Analisi di immagini
sacre e del linguaggio
liturgico.
STRUMENTI
- Libro di
testo;
- Testi
narrativi;
- Testi
liturgici;
- La Bibbia;
- Canzoni;
- Schede
operative;
- Poster o
immagini
artistiche e
iconografiche
ATTIVITA’
VERIFICHE
RACCORDI
INTERDISCIPLINARI
- Ascolto di brani
- Osservazione
biblici, narrativi e
diretta;
liturgici;
- Partecipazione
- Conversazioni
spontanea ed
guidate;
attiva;
Italiano:
comprendere il
significato di testi
letti, individuandone gli elementi
essenziali;
- Ricerca del
messaggio;
Arte ed immagine:
utilizzare gli
elementi del
linguaggio visivo
per riflettere sui
valori evangelici.
- Lavori individuali
e di gruppo;
- Canzoni su
tematiche
opportunamente scelte
dall’insegnante
per favorire la
presa di
coscienza del
valore dei
sacramenti, della
Chiesa,
dell’impegno
cristiano;
- Schede
operative;
- Attività ludiche.
- Conversazioni;
- Semplici schede
di verifica.
Musica: ascoltare
melodie e memorizzare canti.
Convivenza civile:
rispettare il
prossimo, la sua
specificità e
diversità, che è
ricchezza nella
pluralità.
RELIGIONE CATTOLICA
UA 3 - classe 5°
Tempi: aprile - giugno
Traguardi per lo
sviluppo delle
competenze
L’alunno
riconosce che la
Bibbia è
documento
fondamentale
della nostra
cultura e la
distingue dai
testi sacri delle
altre religioni.
L’alunno
distingue la
specificità della
proposta di
salvezza del
Cristianesimo.
OSA
Ambito “DIO E L’UOMO”
- Conoscere l’origine e lo sviluppo delle grandi religioni individuando gli aspetti più importanti
del dialogo interreligioso
CONTENUTI
- La Chiesa
cattolica e le
religioni non
cristiane
- Le religioni
monoteiste
“LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI”
- Ebraismo
- Confrontare la Bibbia con i testi
- Feste ebraiche
sacri delle grandi religioni
- Islam
- Saper attingere informazioni
- Le religioni
sulla religione cattolica anche
orientali e
nella vita dei santi
l’animismo
- Induismo
- Decodificare i principali signifi- Buddhismo
cati dell’iconografia cristiana
- Animismo
“IL LINGUAGGIO RELIGIOSO”
- L’uomo libero
- Individuare significative
di scegliere la
espressioni d’arte cristiana (a
santità
partire da quelle presenti nel
- il giovane ricco
territorio), per rilevare come la
- la libertà
fede sia stata interpretata e
dell’uomo
comunicata dagli artisti nel corso - scelte di vita, di
dei secoli.
libertà e di
amore
“VALORI ETICI E RELIGIOSI”
- l’arte cristiana
- Riconoscere nella vita e negli
insegnamenti di Gesù proposte di nei secoli
scelte responsabili, in vista di un
personale progetto di vita
- Scoprire la risposta della Bibbia
alle domande di senso dell’uomo
e confrontarla con quella delle
principali religioni non cristiane
METODI/STRATEGIE
- Lezione dialogica;
- Lettura di brani tratti
dalla Bibbia, dal
Corano o da fonti
narrative;
- Riflessioni guidate che
favoriscano la
consapevolezza della
ricchezza spirituale
delle religioni in
genere e la specifici-tà
dell’apporto cristiano
rispetto;
- Lettura e interpretazione dei principali
segni religiosi espressi dai diversi popoli;
- Analisi di immagini
sacre, loro valenza
spirituale;
- Danza ebraica,
valenza per il singolo
e per la comunità;
- Memorizzazione di
canti e riflessione sui
testi, che esprimono i
concetti base delle
varie espressioni
religiose
STRUMENTI
- Libro di
testo;
- Testi
narrativi;
- La Bibbia;
- Testi sacri
di altre
religioni;
- Canzoni;
- Danza
ebraica;
- Schede
operative;
- Poster o
immagini
artistiche e
iconografiche.
ATTIVITA’
- Ascolto di brani
della Bibbia, del
Corano e di brani
narrativi;
- Conversazioni
guidate;
- Ricerca del
messaggio;
- Lavori individuali
e di gruppo;
- Canzoni su
tematiche
opportunamente scelte dall’insegnante per
favorire la presa
di coscienza dei
valori evangelici
e stimolare scelte responsabili;
- Danza di gruppo;
- Schede
operative;
- Attività ludiche.
VERIFICHE
- Osservazione
diretta;
- Partecipazione
spontanea ed
attiva;
- Conversazioni;
- Semplici schede
di verifica.
RACCORDI
INTERDISCIPLINARI
Italiano: comprendere il significato di
testi letti, individuandone gli elementi essenziali;
Storia e Geografia:
conoscere luoghi e
personaggi della
storia mondiale
Arte ed immagine:
utilizzare gli elementi del linguaggio visivo per riflettere sui valori
evangelici.
Musica: ascoltare
melodie e memorizzare canti.
Convivenza civile:
rispettare il
prossimo, la sua
specificità e diversità,che è ricchezza
nella pluralità.
Motoria: armonia
nei movimenti del
corpo e sincronia di
gruppo.
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Present simple

2 Carte lambertigiorgia

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

creare flashcard