5/4.Fopponino di Pasqua

annuncio pubblicitario
“Cristo risorge
e trasforma il mondo
e noi stessi”
La Pasqua è il giorno di una nuova creazione, ma proprio per questo la
Chiesa comincia in tale giorno la liturgia con l’antica creazione, affinché
impariamo a capire bene quella nuova.
Il racconto della creazione, in modo simbolico,
inizia con la creazione della luce.
Che cosa intende dire con ciò il racconto della creazione? La luce rende
possibile la vita. Rende possibile l’incontro. Rende possibile la comunicazione. Rende possibile la conoscenza, l’accesso alla realtà, alla verità. E
rendendo possibile la conoscenza, rende possibile la libertà e il progresso. Il male si nasconde. La luce pertanto è anche espressione del bene che
è luminosità e crea luminosità. Il fatto che Dio abbia creato la luce significa che Dio ha creato il mondo come spazio di conoscenza e di verità, spazio di incontro e di libertà, spazio del bene e dell’amore.
Il Fopponino
di Pasqua
DOMENICA 5 APRILE 2015
Sfolgora il sole di Pasqua,
risuona il cielo di canti
esulta di gioia la terra:
il Signore è risorto da morte.
Dagli abissi della morte
Cristo Gesù, il Signore,
vittorioso ritorna
con i santi padri di un tempo.
Accanto al sepolcro vuoto
invano veglia il custode
il Signore è risorto.
Alleluja! Alleluja!
O Gesù, re immortale,
unisci alla tua vittoria
anche noi, tuoi discepoli,
rinati nel Battesimo.
Irradia sulla tua Chiesa,
pegno d’amore e di pace,
la luce della tua Pasqua,
la certezza d’averti fra noi.
Sia gloria e onore a Cristo,
al Padre e al Santo Spirito
ora e nei secoli eterni.
Amen! Alleluja!
A Pasqua, al mattino del primo giorno della settimana,
Dio ha detto nuovamente: "Sia la luce!"
Carissimi fratelli e sorelle,
“quanta luce intorno a noi” nella Santa Pasqua di Gesù!
La creazione ricomincia tutta nuova. "Sia la luce!", dice Dio, "e la luce fu".
Gesù risorge dal sepolcro. La vita è più forte della morte. Il bene è più
forte del male. L’amore è più forte dell’odio. La verità è più forte della
menzogna. Il buio dei giorni passati è dissipato nel momento in cui Gesù
risorge dal sepolcro e diventa, Egli stesso, pura luce di Dio. Questo, però,
non si riferisce soltanto a Lui e non si riferisce solo al buio di quei giorni.
Con la risurrezione di Gesù, la luce stessa è creata nuovamente. Egli ci
attira tutti dietro di sé nella nuova vita della risurrezione e vince ogni
forma di buio. Egli è il nuovo giorno di Dio, che vale per tutti noi.
Così nell’inno che si canta oggi in tutta la Chiesa: “Sfolgora il sole di Pasqua ..
Irradia sulla tua Chiesa la luce della tua Pasqua”; così nel testo teologico di
Papa Benedetto XVI che riflette e spiega il biblico annuncio iniziale “Sia la luce!, dice Dio, e la luce fu”: “La luce rende possibile la vita .. Gesù risorge dal
sepolcro e diventa, Egli stesso, pura luce di Dio”.
Come può tutto questo giungere fino a noi,
perché diventi una realtà che ci coinvolge?
Carissimi fratelli e sorelle, nel giorno nuovo della Pasqua,
Mediante il Sacramento del Battesimo il Signore ha costruito un ponte
verso di noi, attraverso il quale il nuovo giorno viene a noi. Nel Battesimo, il Signore dice a colui che lo riceve: Fiat lux – sia la luce. Il nuovo
giorno, il giorno della vita viene anche a noi. Cristo ti prende per mano.
D’ora in poi sarai sostenuto da Lui e entrerai così nella luce, nella vita
vera. Per questo, la Chiesa antica ha chiamato il Battesimo "photismos" –
illuminazione.
(Benedetto XVI)
Per la grazia del nostro Battesimo – “photismos” cioè illuminazione – entriamo
oggi nella luce di Dio e nella vita vera, nel giorno nuovo della Pasqua di Cristo e
della nostra Pasqua.
lasciamoci avvolgere e illuminare da Gesù risorto, pura luce di Dio
Con don Matteo, mons. Leonardo e don Luigi,
insieme all’arcivescovo Carlo,
a tutti Voi il nostro affettuoso e gioioso augurio:
“Buona Pasqua”
Don Serafino
Scarica
Random flashcards
CRANIO

2 Carte oauth2_google_d7270607-b7ab-4128-8f55-c54db3df9ba1

blukids

2 Carte mariolucibello

Prova Lavoro

2 Carte nandoperna1

biologia

5 Carte patty28

CIAO

2 Carte oauth2_google_78a5e90c-1db5-4c66-ac49-80a9ce213cb9

creare flashcard