MARILU` E L`OCCHIO “Marilu` nel bosco passeggio`, un occhio tutto

annuncio pubblicitario
MARILU’ E L’OCCHIO
“Marilu’ nel bosco passeggio’, un occhio tutto solo incontro’ e con
lui i colori del mondo osservo’
…”
“Cara Marilu’, devi sapere che noi occhi possiamo andare da qualsiasi parte, e non
abbiamo bisogno di niente e di nessuno…noi siamo la parte della faccia, anzi, di tutto il
corpo, di gran lunga piu’ importante…grazie a noi puoi osservare il cielo, gli uccelli che
volano alti e le facce dei tuoi amici…”
Marilu’, un po’ perplessa, decise di andare a chiedere spiegazioni al suo amico albero…
“Ma allora è vero? E’ l’occhio la parte piu’ importante del nostro corpo?” domando’
Marilu’ a Dante
Dante rispose con una filastrocca:
“Mai a nessuno è capitato,
nemmeno io l'ho mai incontrato
un bell'occhi tutto solo,
a passeggio oppure in volo.
Ed allora è molto strano
che una bimba qui vicino
con un occhi ha chiacchierato
e poi a me l'ha raccontato.
Se quell'occhio poi viandante
sia davvero il più importante
non lo so e per questo adesso
resto dunque un po' perplesso.
Vero è che i cinque sensi
sono tutti un po' diversi
e che l'occhi è sempre in vista
per il senso della vista.
Ti regala grandi cose,
puoi veder fiorie rose,
e se guardi bene bene
vedi pure le balene.
I colori puoi ammirare,
blu nel cielo e blu nel mare,
verdi il prato e i peperoni,
giallo il sole ed i limoni.
Quindi l'occhi è assai importante,
ma non credo sia il più grande,
ci son tante cose al mondo
e coi sensi è un girotondo.
Vai, continua a camminare,
ci son altri da incontrare,
senti un po' cos'han da dire
e poi torna a riferire.”
Scarica
Random flashcards
geometria

2 Carte oauth2_google_01b16202-3071-4a8d-b161-089bede75cca

creare flashcard